l'inaugurazione dell'Arabesque



Questa storia parla dell'Inaugurazione del negozio chiamato Arabesque che si trova lungo le vie di Hogsmeade e appartiene a Dragonis

L'inaugurazione dell'Arabesque

Dragonis stava tornando nella sua vecchia stanza all'interno dei sotteranei, per un motivo non ancora molto chiaro si era scoperto che c'era stato un errore con i M.A.G.O che aveva svolto durante il suo ultimo anno quindi per non creare problemi la preside aveva deciso di farle sostenere di nuovo gli esami, aprire di nuovo quella porta le fece tornare in mente diversi ricordi, si sedette sul letto e mentre sistemava alcuni oggetti aprì il cassetto del comodino e ci trovò un invito, almeno così le sembrava, lo prese tra le mani e le spuntò un sorriso, era l'invito all'inaugurazione del suo locale e il biglietto le fece ricordare quel giorno in un attimo.

[flashback]

Era fine Aprile e quella sera ci sarebbe stata l'inaugurazione di “Arabesque”, Dragonis era davvero emozionata e felice, finalmente aveva deciso di aprire un negozio di musica e strumenti musicali insieme a sue due carissime amiche, Leaena e Dolce, avevano deciso che i partecipanti alla festa dovevano travestirsi da cantanti babbani, la ragazza aveva scelto che avrebbe interpretato la splendida Whitney Houston mentre le sue care amiche Janis Joplin e Beyoncè, era tutto pronto e a dare loro una mano ci sarebbe stato anche Alexander Skett che invece avrebe indossato il costume da Michael Jackson, non sapeva chi dei suoi amici avrebbe preso parte, ma sperava vivamente che anche il suo ragazzo le avrebbe fatto una sorpresa, tutto il buffet era al suo posto e anche l'insegna di fuori era bella luminosa, da lì a pochi attimi la festa sarebbe iniziata e sperava vivamente che tutti si sarebbero divertiti, le prime persone che arrivarono furono le sue amiche tasse come Morga, Azzurra, Sylvia e Daphne poi fece il suo ingresso anche il sindaco Mills travestita in modo molto stravagante, arrivò anche Dubhe, amica della ragazza, ma anche una delle corteggiatrici del suo ragazzo e infatti questo destabilizzò per qualche giorno il loro rapporto di amicizia, ma ciò che mancava a quella festa, o quasi, era la presenza maschile, ma non era un problema per nessuna di loro che infatti si divertirono senza problemi pronti a scatenarsi a ritmo di musica, ma come sapeva bene Dragonis la festa non poteva durare in eterno perciò, dopo un breve discorso di ringraziamento, congedò tutti i presenti e mentre sistemava il locale insieme alle sue amiche sorrise dolcemente, era andato tutto bene anche in modo migliore di come si sarebbe aspettata.

[fine flashback]

Quei tempi ormai erano passati e lei lo sapeva bene, in quel momento era lei l'unica proprietaria di quello splendido negozio anche se sapeva che non lo sfruttava come doveva, le altre ragazze si erano allontanate sia dalla scuola che dal villaggio da un giorno ad un altro senza proferire parola con nessuno e questo aveva ferito la ragazza, ma questo non era l'unica cosa cambiata, si ricordò di come Charlotte aveva fatto spaventare Daphne e lei l'aveva trovata leggermente inquietante con quel costume e le due non avevano stretto un rapporto così forte come lo era adesso che entrambe erano sindaci del villaggio, il suo ragazzo l'aveva lasciata per via dello studio e lei ne era uscita a pezzi e anche il piccolo Skett era cresciuto diventando non proprio il perfetto Grifondoro, ma su alcune amicizie poteva sempre contare come ad esempio quella con Sylvia e Morga, ma era tardi per rimuginare sul passato e ora doveva vivere la sua vita in modo più felice anche perché da una semplice studentessa era diventata uno dei due prefetti e l'altro ragazzo, oltre ad essere un perfetto collega, era anche un fidato amico, ma tutto quello che l'aveva fatta tornare felice come lo era un tempo era merito di un tasso del quarto anno con il quale era uscita ufficialmente durante la grigliata che c'era stata solamente poco tempo prima.






HarryWeb >> l'inaugurazione dell'Arabesque by Dragonis_Witch