4 settembre - Precisazioni e Imbarazzo

Questa storia parte della FanFiction Memories From Hogwarts



21,01 - Sala Comune Tassorosso
PG: Matthew Dale


"Non credi che se entra qualcuno ci rimane secco...ihihih prima cane e gatto...ed ora..."
Arrossii e abbassai lo sguardo.
Era un p che stavamo abbracciati e mi sentivo PIENAMENTE realizzata! In quel momento sarebbe potuto entrare anche un troll...scommetto che sarei rimasta l, abbracciata al MIO, ebbene si MIO Matt. Come poter fare il contrario?Allora elenchiamo le qualit di questo ragazzo: bellissimo, intelligente, premuroso, geloso (bh a volte lo stato!) etc etc.
Ovvio che me lo tenevo stretta stretta. Con tutte le ragazze che lo adocchiavano, era il minimo. Ora potevo passare nei corridoi e se qualcuno alzava lo sguardo per guardarlo potevo rispondere. Insomma ero...cio forse...bh si..la sua fidanzata,
UN MOMENTO!
*Allora fidanzata= Cassy....Cassy= fidanzata?Oddio...io la fidanzata di Matt?Ehm...forse sto correndo...forse dovrei chiedere a lui...forse sto leggermente delirando...*
Insomma. Il panico era dovuto. Io non sapevo come ci si comportava in quelle situazioni e ,soprattutto con Matt, non volevo fare quella che corre e che cerca di tenerselo stretto come una ventosa.
*Nono Cassy...cos scappa...dopo tutto questo tempo...vuoi che proprio ora si dilegui nel nulla?*
Scossi il capo.
Matt mi guard con un fare interrogativo.
*E' il caso di chiederglielo?Non vorrei che mi scoppiasse a ridere in faccia!*
Ansia. Ansia. Ansia.
Alzai lo sguardo. Con la mano sfiorai il naso di Matt, poi la guancia. Lo guardai imbambolata, come una visione angelica.
*Ragazzina...sei solo una ragazzina...*
Li girai il mento con le mani in modo che mi guardasse.
"Ehy ecco...ora...si mi sorge un dubbio!Sai quei dubbi che ti vengono quando succedono quell..."
Mi bloccai. Classico. Situazione difficile = Cassy balbuziente.
Tipico.
Buttai fuori l'aria.
"Allora...uffa...arriviamo al dunque...volevo domandarti....bh...cio...che ne so...si lo so...ok...allora Matt ora cosa siamo noi due?Io e te?Matt e Cassy..."
Abbassai lo sguardo imbarazzatissima. Caspita non mi succedeva mai con Matt.
"...o...fidanzati?"
*L'ho detto!Frittata fatta...arrangiati mia cara!*
Non osai alzare lo sguardo!Come potevo?Oltre al fatto che avrei preso fuoco all'istante...e poi come facevo a rimanere tutta d'un pezzo se iniziavo a guardare Matt!?
Presi la sua mano. La toccai, la sfiorai, la osservai in tutti i suoi bellissimi particolari.
"Lo so che ti posso sembrare stupida...ma io ho bisogno di certezze...di tante certezze...se mi dai quelle io...io...ti adorer ancora di pi di quanto gi lo faccia!"
Rosso fuoco. Violetto. Viola.
Le tonalit del mio viso cambiavano a seconda delle frasi che dicevo.
Questa era una frase che prendeva tutte e tre le tonalit.


Cassandra Raymond
II anno, Tassorosso







>> Storie a Puntate >> 4 settembre - Precisazioni e Imbarazzo by *Cassandra Raymond