• Dubhe_Dolohov

    Corvonero

    Messaggi: 1789
        Dubhe_Dolohov
    Corvonero



    Ok... non so se questo tipo di topic è stato già aperto da qualche altro utente ma io non l'ho trovato girovagando -o meglio, cercando- per il sito e quindi -siccome sono vari giorni che penso se aprirlo o no- ecco che apro il primo mio topic!!! yee a me! <3

    Il topic, lo si capisce dal titolo, consiste nel postare delle citazioni che ci sono piaciute, di role o anche in chat. Niente offese, ovvio -dovrebbe essere scontato ma meglio sottolinearlo, non si sa mai-




    Comincio io.

    Role al Platano Picchiatore tra me e Benjamin.



    Dubhe: "Era sola e la cosa più triste era che non appena qualcuno cercava di avvicinarsi di più, lei si allontanava. Forse... aveva paura di legarsi a qualcuno. Paura che tutti i suoi piani venissero spazzati via con uno schioccare di dita. "

    Benjamin: "Strinse la sua mano calda. Quella di Benjamin era fredda invece. Provò una leggere sensazione di piacere nel farlo. Il calore lo faceva sentire a casa, al sicuro; la mano era di Dubhe: Dubhe era la sua casa. Evviva i sillogismi aristotelici"

    Dubhe: "Perché le loro barriere, quelle che erano sempre in piedi, quelle che servivano per non essere vulnerabili e in pericolo, per non sentirsi spogli di tutto, fin troppo visibili e sensibili, erano cadute. "



    @Benjamin_Brown, per correttezza e perché non vedeva l'ora di leggere il mio topic XD e poi... dovrei citare i Disciplinatori ma non lo faccio perché sono pigra.