Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Meredith_Delacour

    Corvonero

    Messaggi: 28



    Snape per sempre... sapevo fin dall'inizio che non era come appariva, ma continuo a pensare che Serpeverde sia la casa giusta per lui.
  • concordo io odiavo piton sin dal primo rigo di HP, ma leggendo l'ultimo libro ci sono rimasto in modo strano ma dopotutto sapevo che piton nascondeva qualcosa oltre all'alleanza con voldy
  • Keith_Isbell

    Serpeverde

    Messaggi: 29
        Keith_Isbell
    Serpeverde



    il migliore di tutti ed il mio preferito!! magari è stato smistato troppo presto o magari ha saputo dimostrare che indipendentemente dalla Casa a cui appartieni puoi dimostrare tutto il tuo valore e tutta la tua fedeltà ed il tuo coraggio. Poi si con Harry non è mai stato molto gentile ma perchè in lui ha rivisto chi l ha privato del suo grande amore ma si è sempre fatto in quattro per difenderlo, fin dal primo libro, rischiando tutto. e poi questa attrattiva verso ciò che non sempre è buono lo rende anche più umano dato che non esiste uomo completamente buono, anche se poi ha scelto da che parte stare e si è votato alla causa fino alla morte. e poi diciamolo il Principe Mezzosangue è davvero geniale!!!
  • Reina_Shiny

    Serpeverde

    Messaggi: 647
        Reina_Shiny
    Serpeverde



    Secondo me è un personaggio sensibile che si nasconde dietro la maschera da uomo duro.
    è una persona che merita e sicuramente,tra i miei personaggi preferiti Very Happy
  • Blair_Watson

    Grifondoro

    Messaggi: 198
        Blair_Watson
    Grifondoro



    A me Piton è piaciuto fin da subito , dietro quell'aria severa e sotto sotto anche un po' comica ( penso che almeno tutti una volta lo abbiano associato a Renato Zero ahahaha )..si nascondeva un uomo forte e anche sensibile ..il finale dove si è scoperta la sua "vera identità" un po' me lo aspettavo a me dava una buona impressione già prima Smile
  • Buffy_Cenere

    Serpeverde

    Messaggi: 127
        Buffy_Cenere
    Serpeverde



    Ha me Piton piace da sempre! è il personaggio migliore di Harry Potter e non si meritava la fine che ha fatto Sad
  • Matty_Heyman

    Tassorosso

    Messaggi: 98
        Matty_Heyman
    Tassorosso



    Dopo la conclusione posso dire soltanto una parola..... always
  • Noah_Barnes


    Messaggi: 7
        Noah_Barnes




    Io ho odiato molto Severus Piton, soprattutto quando ha ucciso Silente e poi è diventato preside della scuola; poi però dopo la sua morte e dopo che Harry ha visto la vera storia del misterioso insegnante di pozioni nel pensatoi, ho pensato e lo confermo che il vero eroe era il tanto odiato Piton. Ha salvato molte volte Harry, ma la vera qualità di Severus Piton è il coraggio perchè non è semplice far finta di essere il miglior seguace di lord Voldemort e allo stesso tempo il più fidato agente di Silente. Infatti alla fine harry, in memoria di Piton, chiama il suo secondo figlio Albus Severus Potter, e per dirla tutta quando quest'ultimo dice al padre che ha paura di entrare nella casa dei Serpeverde, harry gli spiega che quest'ultima è stata frequentata da un coraggioso mago ovvero Severus Piton



    Ultima modifica di Noah_Barnes oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale
  • Magenta_Young

    Corvonero

    Messaggi: 19
        Magenta_Young
    Corvonero



    Ho letto qua e là le vostre risposte, posso andare un po' controcorrente? Non che io odi Piton, ho apprezzato molto il suo coraggio e la sua riabilitazione alla fine, e soprattutto è molto commovente il suo amore per Lily, ma...
    Anche dopo tutto questo, non mi fa impazzire. Sarà che sono un po' Marauder dentro, sarà che mi è dispiaciuto che alla fine della saga James Potter ci fa la figura del cioccolataio, ma soprattutto il fatto è questo: e Neville?
    Lo ha sempre trattato malissimo povero Neville... e non ci sono giustificazioni come con Harry, Neville non gli ricorda James, o sbaglio?
    Discutendo con qualcuno che non ricordo è venuto fuori che Piton trattava Neville in quel modo per svegliarlo un po'. Non sono d'accordo, non sono mai stata d'accordo con questo metodo, nemmeno nella vita reale.
    Così non si fa altro che inibire le persone, e se Neville è diventato così coraggioso da capeggiare la resistenza ad Hogwarts durante l'ultimo anno, è solo per merito di sé stesso, secondo me.
    Per questo motivo non mi piace molto Piton, e poi ripeto, amo troppo i Marauders per farmi piacere molto Piton.
  • Akiko_Gold

    Tassorosso

    Messaggi: 22
        Akiko_Gold
    Tassorosso



    Ciao a tutti. Sono nuova e appena ho visto questa conversazione ho voluto dire la mia.
    Allora, a me Piton è piaciuto subito. Beh, non proprio. Nel senso che la prima volta che Harry lo incontra a lezione e lui gli fa fare una figuraccia davanti a tutti mi sono talmente immedesimata in Harry che sono diventata rossa per la vergogna io stessa! xD ma adesso, quando ogni tanto rileggo quella scena, ridacchio come una scema! xDD poi, pensavo fosse lui il cattivo nel primo libro ma la Rowling ha prontamente smentito (Raptor! E chi se l'aspettava! O.o). E da lì in poi non ho più pensato che fosse passato al "lato oscuro". Mi è iniziato anche a diventare simpatico, soprattutto nel quinto libro (anche perché lì Harry si lamenta sempre! -.-''). E quando ha ucciso Silente, prima che uscisse il settimo libro, ho sempre pensato che ci fosse una spiegazione dietro il suo atto (perché la Rowling non fa mai niente che possa essere scontato! Wink )
    Scritto questo papiro che non ha né capo né coda vi saluto. Very Happy
  • Silenta_Blase


    Messaggi: 9
        Silenta_Blase




    Mi intristisce molto come è stato stilato il libro HP7 perché sono una grande fan della saga, ma non ho potuto fare a meno di notare un'incongruenza che ha rovinato l'intera opera. Come è possibile che due menti come quella di Silente e Piton non avessero previsto che Voldemort avrebbe ritenuto Severus il padrone dell Bacchetta di Sambuco (sbagliando, per carità, perché la trama è diversa con Draco etc...) e che quindi l'avrebbe ucciso per impossessarsene? E che i due pilastri dell'Ordine della Fenice non abbiano elaborato un piano per salvaguardare la vita del maestro di Pozioni che aveva ancora l'importante compito di svelare ad Harry che sarebbe dovuto morire? Io parlo proprio di una strategia che dovevano concordare al momento che Silente rivela a Severus che Harry si dovrà sacrificare. Indipendentemente dal fatto che Piton sarebbe diventato o no effettivamente il padrone della Bacchetta di Sambuco, i due avrebbero dovuto prevedere che Voldemort avrebbe creduto che fosse di Piton: uccide lui il Preside!! Non è verosimile che due strateghi così non avessero preso in considerazione una cosa tanto semplice e macroscopica, a meno che i due non fossero degli emeriti idioti! L'autrice li ha dipinti proprio così in questa situazione...Come si incontrano i due rivali è davvero illogicamente ridicolo: Harry che gli si avvicina impietosito per raccoglierne le lacrime....ma se lo odia da 6 libri!!Lo detesta per l'omicidio di Silente!! Non è per niente verosimile una reazione del genere! Anche perché tanto pietoso, ma poi sia lui che Ron ed Hermione lo lasciano morire senza fare nulla... Ovviamente non dico che un buono non debba morire, ma il COME, almeno per i personaggi portanti, non sarebbe dovuto essere così rozzo. Almeno Silente era spacciato per la maledizione e quindi aveva un senso. Ma dopo l'intoppo con la bacchetta avuto da Voldemort al cimitero con Harry dopo il Torneo Tremaghi era più che prevedibile che sarebbe andato alla ricerca di un'altra bacchetta, la più potente del mondo magico. A questo punto, se proprio l'autrice non aveva idea di come sbarazzarsi di Piton (perché magari tenerlo in vita avrebbe complicato ed allungato il romanzo che doveva essere presto consegnato), fallo inciampare in un gradino: apparirà distratto, ma non stupido almeno (parlo per assurdo, ovviamente). Raffazzonato per raffazzonato almeno l'immagine da strateghi di Silente e Severus sarebbe rimasta intatta. Inevitabilmente rovinando l'ultima parte dell'ultimo libro ne perde la saga intera ed è un vero peccato.
  • Valentine_Hammond

    Grifondoro

    Messaggi: 19



    Non so, Piton continua a non convincermi. Cioè, bel personaggio per carità, ma dal mio punto di vista è piuttosto patetico. Come diceva Silente ad Harry davanti allo specchio delle brame, non serve a niente rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere. Mi sembra che Piton abbia fatto così, con Lily. Va bene la storia romantica, l'"always" eccetera eccetera, ma alla fine Lily aveva scelto James. Piton doveva farsene una ragione, secondo me.
  • Silenta_Blase


    Messaggi: 9
        Silenta_Blase




    Diciamo che lo stesso si può estendere a tutti gli insegnanti descritti nella saga: non ho mai capito perché siano tutti single....la maledizione della docenza magica Sad
  • Devi_Adams

    Tassorosso

    Messaggi: 23
        Devi_Adams
    Tassorosso



    Io personalmente adoro Piton, probabilmente è dovuto al fatto che Harry aveva iniziato a starmi antipatico nel quinto libro, quindi apprezzavo Severus che lo insultava e lo trattava male.
    Quando ho letto la fine del settimo libro mi sono intristita molto e non ho potuto fare a meno di pensare a quanto fosse stato sfortunato nella vita: perchè va bene tutto, ma questa è anche sfortuna.
    Però ammetto che con Neville è stato esageratamente cattivo.
  • Silenta_Blase


    Messaggi: 9
        Silenta_Blase




    Con Neville, essendo stato un imbranato cronico da piccino, sono stati cattivi un po' tutti, anche i folletti della Cornovaglia Smile Immagina fosse stato spedito anche lui in castigo con Harry nella Foresta Proibita in piena notte...sarebbe stato spassoso vederne la reazione, altro che le urla di Draco Smile Diciamo che lo scettro di esagerata severità lo assegnerei alla capo-casa del Grifondoro: una punizione così per dei bimbi di 11 anni...con Voldemort in giro che vampirizza gli unicorni...

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo