Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Arya_Howard

    Corvonero

    Messaggi: 157
        Arya_Howard
    Corvonero



    Si io credo che raco on fosse poi cos' cattivo come si crede..
  • Cassandra_Porter

    Serpeverde

    Messaggi: 229



    Pervinca_Periwinkle ha scritto:
    Draco Ú stato il personaggio per il quale ho sempre pensato ad un finale da buono. Mi spiego meglio. Draco Ú il classico esempio di come gli errori e le convinzioni sbagliate delle vecchie generazioni si riperquotano sulle nuove. Io ho sempre immaginato che alla fine del settimo libro si penta delle sue azioni

    concordo pienamente! sono solo le convinzioni con cui Ŕ cresciuto che lo hanno reso ci˛ che Ŕ. e alla fine sente che queste convinzioni hanno dello stantio addosso e si sente come imprigionato.
    draco non Ŕ cattivo Ŕ solo lo specchio di ci˛ che il padre voleva essere alla sua etÓ... una dilungazione giovanile adolescenziale della vita di lucius!
  • Bianca_Spina

    Corvonero

    Messaggi: 40
        Bianca_Spina
    Corvonero



    no, infatti Draco non Ŕ cattivo, nel penultimo fil, e nell'ultimo libro, aiuto Harry, Ron ed Hermione a fuggire da Malfoy manor, facendo finta di non riconoscerli. Lui, come Piton d'altronde, sono praticamente le vittime degli eventi. Lui non sarebbe diventato mangiamorte se non fosse stato costretto, e non avrebbe nemmeno tentato di uccidere Silente, era semplicemente obbligato da Voldemort, che altrimenti gli avrebbe ucciso i genitori!
  • Giada_Cullen

    Serpeverde

    Messaggi: 29
        Giada_Cullen
    Serpeverde



    Draco in quell'istante Ŕ passato a buono.... L'ho visto davvero convinto,anche quando Harry l'ha salvato... In quel momento quando Draco non ha ucciso Silente Ŕ scattato qualcosa di magico.....
  • Blaez_Duncan


    Messaggi: 8
        Blaez_Duncan




    Draco Malfoy Ŕ un personaggio controverso secondo me..Ŕ una persona egoista e incattivita al punto giusto dalla paura..ma allo stesso tempo non Ŕ spietato e crudele come altri mangiamorte..e lo dimostra sia nella battaglia di Hogwarts sia nella torre con Silente..in altre parole non Ŕ cattivo..ma nemmeno il classico dei personaggi positivi di HP
  • Meredith_Delacour

    Corvonero

    Messaggi: 28



    Ho provato a farmi andare gi¨ Draco, ma non ci sono mai riuscita. E' esattamente l'opposto del mio ideale... Se penso a quell'esitazione non credo sia dovuta alla pietÓ verso Silente, ma nemmeno alla codardia. E' pi¨ l' incertezza di un innocente che compie il suo primo delitto...
  • Becky_Cooper

    Corvonero

    Messaggi: 13
        Becky_Cooper
    Corvonero



    Ŕ esattamente ci˛ che penso io!!! (anche xkŔ nn prendo molto sul serio ci˛ che pensa harry) Anche xkŔ secondo Draco (moooooooolto nel profondo) ci teneva a Silente, e anche ad Harry.
  • Becky_Cooper

    Corvonero

    Messaggi: 13
        Becky_Cooper
    Corvonero



    Hai ragione! Anche xkŔ io nn prendo molto sul serio ci˛ che pensa Harry! E poi, secondo il mio modesto parere, Draco ci teneva a Silente, e forse anche ad Harry
  • Mary_Alliwell

    Grifondoro

    Messaggi: 38
        Mary_Alliwell
    Grifondoro



    io concordo!!!!! Draco Ŕ sempre stato uno dei miei personaggi preferiti, oltre a Piton e il trio.. XD ho sempre pensato che lui in fondo fosse buono anche se gli ideali che gli avevano impartito la sua famiglia fossero vili e meschini e fore lui lo sapeva ma.. questo era ci˛ che gli era stato insegnato. E inoltre la sua esitazione nell'uccidere Silente poteva sembrare paura e pu˛ darsi che lo fosse anche ma Draco sapeva che era sbagliato ci˛ che faceva e pure Silente sapeva che lui non era un assassino. Quindi per me Draco era solo costretto a fare ci˛ che doveva fare e si vede anche dalle sue reazioni gesti e altro, sopratutto quando nel film del principe mezzosangue, nel bagno il suo pianto disperato. Cry

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7