Famiglia Strangedreams
Famiglia Strangedreams


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 15
    Galeoni: 584724
       
       



    Role Aperta da Phoebe_Hamilton




    Ultima modifica di Stefano_Draems oltre 1 anno fa, modificato 3 volte in totale


  • Phoebe_Hamilton

    Serpeverde Ad Honorem

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 8
    Galeoni: 4535
       
       

    *Quanto era passato dall'ultima volta che era stata lì? Tantissimo. Eppure la serratura era sempre quella e la chiave girava alla perfezione. Entrò in quella che era stata la sua casa da quando aveva completato gli studi ad Hogwarts. Non sembrava cambiato molto. Probabilmente Sibilla non aveva voluto cambiare nulla senza il suo parere. Sibilla. La sua adorata amica da... Praticamente da sempre. Nonostante non si vedessero da quando lei aveva iniziato a recarsi sempre più spesso a New York sentiva che l'affetto per lei non era mai cambiato. La cosa che desiderava di più era riabbracciarla, ma, a malincuore, dovette constatare che la Tassetta non era in casa. Sperò tornasse presto: aveva troppe cose da raccontarle e soprattutto non vedeva l'ora di tornare a vivere con lei. Lasciò le valigie nell'ingresso, pensando che le avrebbe portate su poco dopo. Naturalmente il 'poco' era molto relativo.*



    *Salì in camera sua lasciando la giacca, la borsa e vari ninnoli che aveva con se su quasi tutti i mobili che le capitavano accanto. Aveva creato la sua solita scia di disordine nella casa che Sibilla aveva tenuto in perfetto ordine come ad annunciare il suo ritorno.*




    *Appena varcata la soglia si buttò sul letto e chiuse gli occhi, respirando il profumo di casa.*



    Casa...

    *Sussurrò, aspettando che Sibi tornasse. Aveva un'incredibile voglia di rivederla.*

    Sibilla_Strangedreams,




    Ultima modifica di Phoebe_Hamilton oltre 1 anno fa, modificato 3 volte in totale


  • Sibilla_Strangedreams

    Amministratore Preside Ad Honorem Insegnante Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 13
    Galeoni: 536261
       
       

    *Quella sera, quando si materializzò fuori dalla porta della propria casa di Londra, Sibilla era molto stanca e non vedeva l'ora di fare un lungo, lunghissimo bagno rilassante. Inserì la chiave nella serratura e la girò.*

    Strano, ero certa di aver dato quattro mandate... evidentemente, inizio a perdere colpi...

    *Mormorò scuotendo leggermente il capo ed entrò. La casa era buia e tutto taceva ma c'era qualcosa di diverso, ma non riusciva a capire che cosa. Accese la luce e si guardò intorno, nulla sembrava fuori posto... eccetto lo svuota tasche posato sul mobiletto vicino alla porta che, ormai da anni ospitava solo qualche moneta babbana.*



    Le chiavi! Sono le chiavi di Pheebs... è tornata!

    *Esclamò non riuscendo quasi a crede ai propri occhi, fissò ancora un attimo il mazzo di chiavi incredula, poi, si precipitò su per le scale, salendo due gradini per volta, percorse velocemente il corridoi e si fermò un attimo, solo per riprendere fiato, davanti alla porta socchiusa della camera dell'amica. Quindi, entrò senza bussare, felice come non le capitava da anni. Non vedeva l'ora di riabbracciare la sua vecchia amica, cara amica: la prima con cui aveva legato sull'Espresso per Hogwarts, la prima con cui aveva davvero stretto amicizia e la sola che aveva sempre sentito accanto, nonostante la grande distanza che le separava.*

    Ciao, tesoro... che bello rivederti...

    *Balbettò sopraffatta dall'emozione: avrebbe voluto dire molto altro, magari fare una battuta di spirito, ma le parole non le vennero. Corse incontro all'amica e l'abbracciò, senza aggiungere altro. Spesso, i sentimenti, quelli veri, non hanno bisogno di parole. Solo allora si rese conto di quanto le era mancata, di quanto era stata vuota quella casa senza l'amica e tutte le sue chincaglierie, di quando era stato triste non sentire il suono della sua voce e delle sue risate cristalline. @Phiebe_Hamilton, era tornata, quello era davvero un giorno memorabile.*


  • Phoebe_Hamilton

    Serpeverde Ad Honorem

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 8
    Galeoni: 4535
       
       

    Ciao, tesoro... che bello rivederti...

    *Si voltò di scatto non appena sentì la voce della sua amica. Si accorse solo in quel momento di quanto le fosse mancata la sua amica. Sibilla corse ad abbracciarla e lei ricambiò, cercando di trasmetterle tutto l'affetto che provava per lei.*

    Tesoro... Mi sei mancata tantissimo...

    *Le sussurrò tenendola stretta a sé. Le era mancato tutto di lei e ora finalmente poteva stritolarla in un abbraccio senza fine, restando qualche minuto in silenzio perché le parole non servivano.*

    Sibilla_Strangedreams,


  • Sibilla_Strangedreams

    Amministratore Preside Ad Honorem Insegnante Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 13
    Galeoni: 536261
       
       

    Anche tu mi sei mancata tantissimo!

    *Sussurrò Sibilla stretta nell'abbraccio di Phoebe. Rimasero così, senza parlare per un tempo infinito, Entrambe felici del reciproco contatta, assaporando quel momento che avevano atteso a lungo, troppo a lungo.*

    Ma quando sei arrivata? E' tanto che aspetti? Perché non i hai mandato un gufo? Sarei tornata prima... e avrei portato Pilli.

    *Chiese la Tassorosso appena riuscì a sciogliersi dall'affettuoso abbraccio.*

    Sai, di tanto in tanto, ora che è estate resta al Castello la sera... la motivazione ufficiale è di insegnare a Perso la sottile arte della caccia felina ma, in realtà, so bene che lo porta solo a zonzo per la Foresta Proibita e che giocano tutta la notte con Nox e Lux.

    *Precisò Sibilla continuando a sorridere e tendo le mani di Phoebe strette nelle sue.*

    Devi assolutamente raccontarmi tutto della tua avventura americana... i gufi che mi sono arrivati erano dettagliati ma, sono certa, che gli aneddoti più divertenti tu li abbia omessi...

    *Lasciò la frase in sospeso perché si rese conto che erano quasi le dieci di sera e che nessuna delle due aveva ancora cenato.*

    Però, forse, vista l'ora è il caso che mangiamo un boccone: preferisci una cena casalinga oppure usciamo? C'è un localino nuovo poco lontano che è davvero grazioso e penso che ti piacerebbe.

    *Propose allegramente, la stanchezza di poco prima era completamente svanita e, per festeggiare il ritorno dell'amica, sarebbe stata disposta a fare l'alba... e, in effetti, conoscendosi sia che uscissero sia che rimanessero in casa prima di notte fonda nessuna delle due avrebbe dormito, avevano troppe cose di cui parlare.*


    @Phoebe_Hamilton,




    Ultima modifica di Sibilla_Strangedreams oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Phoebe_Hamilton

    Serpeverde Ad Honorem

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 8
    Galeoni: 4535
       
       

    Ma quando sei arrivata? E' tanto che aspetti? Perché non i hai mandato un gufo? Sarei tornata prima... e avrei portato Pilli.

    Beh... Non volevo disturbarti e volevo farti una sorpresa! Non pensavo che Pilli fosse diventata così indipendente...

    *Rispose, un po' sconsolata che la sua amica fosse senza i suoi amici felini.*

    Devi assolutamente raccontarmi tutto della tua avventura americana... i gufi che mi sono arrivati erano dettagliati ma, sono certa, che gli aneddoti più divertenti tu li abbia omessi...

    Ma certo che ti dirò tutto! Anche tu però devi aggiornarmi su tutto quello che ti è successo in modo dettagliato!

    *Disse all'amica, stringendola di nuovo. Era davvero contenta di essere tornata a casa e soprattutto che a casa ci fosse lei.

    Però, forse, vista l'ora è il caso che mangiamo un boccone: preferisci una cena casalinga oppure usciamo? C'è un localino nuovo poco lontano che è davvero grazioso e penso che ti piacerebbe.

    Certo che mi va di mangiare, lo sai! Scegli tu, lo sai che mi fido! Prima però devo darti una cosa!

    *Rispose all'amica ridacchiando mentre usciva un pacchetto per lei dalla borsa.*



    *Sperava proprio che i suoi regali le piacessero...*




    @Sibilla_Strangedreams,


  • Sibilla_Strangedreams

    Amministratore Preside Ad Honorem Insegnante Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 13
    Galeoni: 536261
       
       

    *Phoebe era riuscita stupirla, come sempre... non solo era tornata dopo una lunghissima assenza, ma le aveva portato un regalo prezioso, la scritta sulla scatola non lascia spazio a dubbi.*

    Tesoro ma non dovevi... il più bel regalo è che tu sia tornata!


    *Rispose balbettante, prendendo il pacchetto che l'amica le stava porgendo. Era talmente emozionata che le mani le tremavano.*

    Ma... ma tu sei matta... addirittura due regali ed entrambi stupendi... mi metti in imbarazzo...

    *Commentò sopraffatta dall'emozione quando aprì il pacchetto che svelò il duplice, meraviglioso contenuto: una sottile collana con un raffinato ciondolo a forma di fiocchetto e un bracciale che definire delizioso sarebbe stato riduttivo.*

    Non so che dire... mi hai lasciato davvero senza parole...

    *Mormorò a voce bassissima mentre gli occhi le si riempivano di lacrime di gioia e gratitudine.*

    Grazie di tutto cuore!

    *Ripetè abbracciando forte l'amica e schioccandole un due baci sonori, uno per guancia. Poi si diresse verso lo specchio e provò subito i suoi bellissimi regali.*

    Sono stupendi e mi stanno benissimo... grazie ancora!

    *Esclamò guardando la propria immagine riflessa, il pendente brillava nella sera come una stella illuminando il viso di Sibilla, o forse era solo la gioia?*

    Ehm, anche io avrei un pensierino per te... aspetta che lo vado a prendere!

    *Così dicendo e senza aspettare la risposta dell'amica Sibilla uscì dalla stanza per andare in camera propria. Sapeva esattamente dov'era il regalo, erano mesi che aspettava posato sulla sua scrivania. Prese la scatola fucsia e tornò subito dall'amica. Sapeva bene che il suo regalo era più scherzoso e meno pregiato di quello dell'amica ma sapeva anche che Pheebs avrebbe apprezzato più il pensiero del valore intrinseco dell'oggetto, anzi, degli oggetti!*

    Ecco, tesoro, questo è per te... spero che ti piaccia!

    *Disse sorridendo e porgendo alla serpina una pacchetto che definire "melenso" sarebbe stato eccessivo: era tutto un tripudio di cuoricini e fiocchetti.*

    Ok, lo ammetto, quando l'ho fatto ero in preda a un attacco di nostalgia...

    *Si giustificò, arrossendo impercettibilmente. A mesi di distanza, quella confezione pareva un po', ma solo un po', eccessiva anche a lei.*



    Ehm, questo l'ho visto e ho pensato a te... che sei una dormigliona ma hai il sonno leggero e la luce lo disturba facilmente... inoltre, mi pare che la mia ti piacesse...



    *Spiegò all'amica quando, aprendo il pacchetto,ne estrasse un sacchettini di voile che conteneva una mascherina per gli occhi, per conciliare il sonno.*

    Ehm, ma stai attenta che dentro c'è una altro pensierino...

    *Esclamò proprio un attimo prima che, dall'interno del tessuto, proprio in corrispondenza del naso, facesse capolino un piccolo anello, a forma di serpente, con minuscoli brillanti e una pietra color rosa intenso, di dubbia provenienza.*



    L'ho visto e ho pensato a te... che sei una serpina con un debole per il rosa...

    *Concluse sorridendo e sperando di essere riuscita a stupire l'amica.*


    @Phoebe_Hamilton,