Hogsmeade
Hogsmeade



Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 313434
       
       

    *Charlotte, insieme ai suoi colleghi consiglieri, aveva ritirato tutte le autorizzazioni che gli studenti presenti gli avevano mostrato.
    I presenti a quella gita erano sicuramente aumentati dalla volta precedente e come si voleva dimostrare, la pubblicità che si faceva alle gite era sempre utile, soprattutto se nella pubblicità si accennava a divertenti attività e premi finali.*

    Ora però è tempo di iniziare

    *Pensò la donna osservando i presenti che, mentre aspettavano l’ inizio dell’ attività avevano passato il tempo a bere e chiacchierare in compagnia.*

    Ragazzi!
    Ragazzi un attimo di attenzione, avrete tutto il tempo per continuare a divertirvi più tardi ma ora vi annuncio l’ inizio dell’ attività che abbiamo pensato per oggi.
    Come sapete la pasqua è ormai alle porte e qual è il simbolo per eccellenza di questo periodo?


    *Un delicato mormorio si diffuse per le stanze di quel locale poco frequentato.
    Possibile che nessuno sapesse la risposta?*

    Le uova!
    Oggi chi vuole, dato che si vince un piccolo premio finale, potrà decorare le uova come abbiamo fatto io e Daphne proprio ieri, per mostrarvi che tutti quanti possono farcela.
    Vedete?




    Non fate caso allo monotonia di queste nostre uova, voi potete decorarle come volete, in qualsiasi modo.
    Pensate che addirittura abbiamo messo a vostra disposizione dei colori alimentari da usare su quelle uova di cioccolato vere e proprie.
    Proprio li potete vedere un esempio, esempio che ho fatto io sempre ieri per farvi vedere come potrebbe essere un vostro lavoro al termine.




    *Disse la donna osservando quello che la sera prima lei, insieme a Daphne, aveva creato.
    Se c’ erano riuscite loro due, per gli studenti sarebbe stata una passeggiata.*

    Su quel tavolo trovate tutto l’ occorrente per realizzare le vostre uova.
    Non posso dire altro che: in bocca al drago e che vinca il migliore!


    @Claire_Biovero, @Pierre_Locomotor, @Daniel_Collins,
    @Sylvia_Turner, @Martina_Waldorf, @Daphne_Harris, @Marcus_Largh, @Laura_Alderbow, @Cinthia_Manavella, @Dragonis_Witch, @Alexander_Morgenstern,


  • Martina_Waldorf

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 4
    Galeoni: 459
       
       

    *Martina si alzò dalla sedia, quando sentì cominciar parlare il sindaco Charlotte. Posò la sua burrobirra quasi finita sul tavolino accanto a lei e ascoltò con precisione ciò che diceva. Stava presentando l'attività che si sarebbe svolta, una decorazione dei propri ovetti, a Martina piacque molto quell'idea. Il sindaco mostrò vari tipi di uova che avevano fatto lei e il sindaco Daphne. Martina si avvicinò al tavolino e prese 3 ovetti di cioccolato normali, un po di pennelli e cominciò a dipingere e a fare le dovute decorazioni*



    *Prese dei fiorellini finti fatti con lo zucchero e li mise sul primo uovo, alternandoli con dei rametti fatti con la glassa verde ed infine dopo averlo fatto asciugare aveva preparato il primo uovo.*



    @Claire_Biovero, @Pierre_Locomotor, @Daniel_Collins,
    @Sylvia_Turner, @Daphne_Harris, @Marcus_Largh, @Laura_Alderbow, @Cinthia_Manavella, @Dragonis_Witch, @Alexander_Morgenstern




    Ultima modifica di Martina_Waldorf oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Laura_Alderbow

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1439
       
       

    *L'attività alla quale le due donne avevano pensato era senza dubbio entusiasmante.
    Laura si era posta all'ascolto, avida di conoscere che cosa avevano pensato e non era rimasta delusa. Per niente.
    Amava decorare le uova, ogni anno a Pasqua, quando era piccola, passava le giornate intere, prima di quel giorno, a decorarle con sua mamma, sua nonna e suo fratello. Fino a quando non era morto, ovviamente. Dopo quell'evento, Laura aveva smesso di volerlo fare, e sua madre con lei. La nonna a malincuore si era adattata. Le dispiaceva, ma non riusciva a farlo, era un momento di gioia e senza il sorriso splendido di Jonah, non ci sarebbero mai riuscite.
    Laura poi era cresciuta e quel gioco aveva perso di valore, anche se ogni tanto, con la nonna, realizzava delle semplici decorazioni ma su quelle di cioccolato, con lo zucchero.
    Era una cosa creativa e colorata, e poi le ricordava l'infanzia, quindi non potè fare altro che eccitarsi all'idea, gli occhi lucidi.*


    "Nella mente
    della giovane strega
    si formano le immagini
    delle uova che avevano
    realizzato insieme"





    *Annuì decisa. Si avrebbe partecipato e si sarebbe divertita!*





    @Daphne_Harris, @Sylvia_Turner, @Alexander_Morgenstern, @Cinthia_Manavella, @Martina_Waldorf, @Charlotte_Mills


  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 390
       
       

    *Il Sindaco @Charlotte_Mills chiese l'attenzione generale e introdusse l'attività organizzata per quella gita. Il posto in cui si erano trovati, forse, poteva apparire non troppo chic per la maggior parte delle persone, ma loro lì presenti erano riusciti ad andare oltre l'apparenza e a farsi trascinare dalla voglia di sperimentare. Sperimentazione che, quel giorno, avrebbe avuto il gusto del cioccolato, al latte o fondente che fosse, capace di fare emozionare tutti.*

    Decorare uova di Pasqua... Quale miglior modo di spendere la gita nel periodo pre-pasquale?!

    *Pensò Claire allegramente mentre, ascoltando con attenzione le parole del Sindaco, osservava le uova riccamente decorate e messe lì come esempi. Erano così belle e ricche di splendidi dettagli che alla Tassorosso non sarebbe mai venuto l'impulso di mangiarle, erano troppo belle per essere rovinate e, anzi, avrebbero dovuto essere esposte, tenute in bella vista cosicché tutti potessero ammirarle.*

    Che splendido lavoro e... Quanta pazienza che ci deve essere voluta!

    *Si disse Claire tra sé e sé, valutando l'operato e realizzando che lei non avrebbe mai potuto realizzare qualcosa di neanche lontanamente paragonabile. La Consigliera, poi, notò con piacere che qualcuno si era messo già a lavoro di gran lena. Messa a un tavolino in disparte, infatti, vide che @Martina_Waldorf si era messa molto d'impegno e aveva già finito di decorare il suo primo uovo di cioccolato. La Biovero interruppe i suoi voli pindarici e la sua lenta camminata per il locale, proprio per fermarsi dalla Tassorosso del secondo anno e complimentarsi con lei*

    Complimenti, Martina! Mi piace molto la decorazione che hai applicato al tuo uovo!

    *Le disse Claire con un tono di voce non troppo forte, per non disturbare gli altri studenti alle prese con l'attività.
    Quella giornata, se lo sentiva, aveva in serbo più di una sorpresa per tutti loro. Un po' come le uova di Pasqua babbane che al loro interno contenevano dei premi misteriosi. La gita a Hogsmeade sembrava aver rivitalizzato, poi, anche l'ambiente del locale che, altrimenti, sarebbe parso spoglio e trasandato, ma quell'attività piena di colori allegri e primaverili e la vitalità degli studenti di Hogwarts stavano dando lustro al The Hog's Head: uno dei tanti motivi per cui le gite mensili proposte agli studenti della scuola erano sempre a tema e nei locali del villaggio.*

  • Martina_Waldorf

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 4
    Galeoni: 459
       
       

    *Martina era intenta a fare gli ultimi ritocchi all'uovo, quando una voce le parlò. Era Claire_Boviero, tassorosso come lei, Martina si girò e rispose sorridendo all'amica.*

    Grazie Claire! Io adoro i fiori così mi è piaciuto mettere qualcosa di semplice sul mio uovo.

    *Martina infatti era una ragazza semplice, ma comunque di larghe vedute. Sorrise all'amica e le fece una domanda.*

    Claire, sono sicura che anche il tuo sarà molto bello!

    *Disse Martina alla ragazza più grande, si girò e cominciò a decorare il secondo uovo. Prese la crema di cioccolato bianco e cominciò a disegnare un coniglietto, dopo con degli zuccherini fece dei punti qua e la, infine lo lasciò asciugare ed il lavoro era fatto*



    @Claire_Biovero, @Pierre_Locomotor, @Daniel_Collins,
    @Sylvia_Turner, @Daphne_Harris, @Marcus_Largh, @Laura_Alderbow, @Cinthia_Manavella, @Dragonis_Witch, @Alexander_Morgenstern


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Mentre Sylvia sorseggiava la burrobirra, a un tratto sentì la voce della prfessoressa @Charlotte_Mills.
    Il sindaco comincio' a spiegare in che cosa consisteva l'attività di quel giorno.
    La tassorrosso ascoltò con attenzione, mentre il sindaco Mills spiegava che dovevano decorare le uova.
    Sylvia fu molto contenta, le era sempre piaciuto decorare le uova. A casa si diveritava spesso a decorarle insieme a suo fratello e a detta di lui era anche molto brava.
    Sylvia era sicura che lo dicesse solo perchè era di parte, ma suo fratello le aveva fatto capire che gli piacevano davvero.
    C'erano un sacco di colori alimentari per poter decorare, aveva solo l'imbarazzo della scelta.
    Si avvicinò per scegliere i colori che le servivano. Aveva già in mente che cosa fare*
    Allora, mi serve del bianco, verde, e un rosa ma non troppo chiaro..Trovato
    *Pensò Sylvia, mentre esaminava i vari colori*
    Ok, e ora mettiamoci all'opera
    *Era davvero contenta, le piaceva decorare, fin da quando aveva 10 anni. Aveva decorato anche da piu' grande, sempre delle uova, e mano a mano era migliorata molto.
    Una volta presi colori, prese un uovo di pasqua abbastanza grande e poi cominciò a decorare.
    Dopo circa tre quarti d'ora e molta concentrazione, il lavoro era concluso.*




    @Claire_Biovero, @Martina_Waldord,@Marcus_Largh,@Pierre_Locomotor, @Daniel_Collins,,@Daphne_Harris, @Laura_Alderbow, @Cinthia_Manavella, @Dragonis_Witch, @Alexander_Morgenstern




    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 390
       
       

    *Quell'attività stava piacendo. Gli studenti erano impegnati ai tavoli a decorare le loro uova di cioccolato. Martina, dopo aver risposto a Claire che adorava le decorazioni floreali, era tornata a decorare un secondo uovo. Sylvia anche si era messa al lavoro e la Tassorosso Consigliera decise che avrebbe potuto dedicarsi anche lei alla decorazione di un uovo di cioccolata e ne selezionò uno dal gruppo, poi prese giusto due strumenti per provare a dare un tocco di colore allegro e primaverile a quel marrone scuro.*

    Non sono tanto brava a disegnare, ma magari qualcosa di geometrico...

    *Pensò Claire mentre andava a mettersi in una postazione anche lei per provare a cimentarsi con quell'attività artistica. La ragazza osservò l'uovo attentamente, come se avesse potuto chiedergli di essere clemente con lei e si lasciasse decorare in maniera originale e colorata. Non aveva tante idee, ma dal momento che la situazione si era calmata e la sorveglianza aveva potuto attenuarsi un po' perché, per fortuna, di guai in vista non ce n'erano, la brunetta aveva deciso di cimentarsi anche lei nell'attività, in fondo lo dicevano loro sempre anche i Sindaci "Finito il dovere, potete dedicarvi un po' all'attività con gli altri partecipanti!". E perché non approfittarne?*

    Collabora, però, eh?!

    *Sussurrò a fior di labbra la ragazza mentre si apprestava a decorare il simbolo della Pasqua per eccellenza. Magari se fosse venuto bene avrebbe potuto portarlo a casa ai suoi genitori. Chissà, magari sarebbe piaciuto anche a loro, visto che sarebbe stato fatto dalla loro bambina.*

    Sì, ma devi venire proprio bene!

    *Aggiunse, poi, a un tono di voce quasi impercettibile Claire, mentre iniziava a decorare sul serio quell'uovo dolce. Concentrata come non mai si apprestò a disegnare un reticolo con del cioccolato al latte, che facesse un po' di contrasto e poi, all'incontro delle tessere formate dal reticolo, si impegnò a fare qualche decorazione che schiarisse un po' l'immagine nel suo complesso. Il bordo delle due metà, poi, lo fece a mo' di ghirlanda con del cioccolato fondente extra-noir, in modo che facesse ulteriormente contrasto e fungesse un po' da decorazione in stile pacchetto regalo.*



    Non è troppo male, dai!

    *Pensò Claire mentre osservava l'opera compiuta davanti a sé, la lasciò sul tavolo per far sì che si asciugasse e che, quindi, non si rovinasse poi nel trasporto, dopodiché si alzò dalla postazione, che aveva occupato in quei dieci minuti necessari alla decorazione dell'uovo, per ritornare al compito per cui era presente quel giorno al The Hog's Head, anche se, fortunatamente, tutti i presenti erano più che disciplinati, cosa che alla Tassorosso fece ancora più piacere.*

    @Martina_Waldorf, @Sylvia_Turner, @Charlotte_Mills, @Daphne_Harris


  • Martina_Waldorf

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 4
    Galeoni: 459
       
       

    *Martina fece asciugare il secondo uovo, con qui aveva impiegato più tempo che con il primo. Ora toccava preparare il terzo. Prese un uovo e cominciò a disegnare delle roselline con la crema . . . Dopo con la crema alla menta fece la scritta ''Auguri'' e i gambi delle rose. Era un uovo molto semplice ma grazioso e dolce, come quelli prima. A Martina era sempre piaciuto decorare le uova di pasqua, lo faceva tutti gli anni con la nonna e la sorellina minore. A volte le aiutavano anche le cugine a decorarli, la loro famiglia erano semplici, anche se avevano le possibilità per fare tutto.*

    E' venuto bene il terzo uovo!

    *Pensò Martina ammirandolo nella sua semplicità. Adorava i fiori, e le rose erano i suoi preferiti, soprattutto quelle gialle.*



    *Il giallo era il suo colore preferito. A Martina piaceva molto fare le cose insieme alla sua famiglia, e alle sue amiche anche se poi aveva perso la voglia con l'aumentare dei suoi anni.*


    @Claire_Biovero, @Pierre_Locomotor, @Daniel_Collins,
    @Sylvia_Turner, @Daphne_Harris, @Marcus_Largh, @Laura_Alderbow, @Cinthia_Manavella, @Dragonis_Witch, @Alexander_Morgenstern




    Ultima modifica di Martina_Waldorf oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Laura_Alderbow

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1439
       
       

    *Bene, era ora di mettersi al lavoro, altrimenti non ci sarebbe stato abbastanza tempo o materiale per portare a termine l'attività. Quindi Laura, dopo aver battuto le mani tra loro come per dirsi "su, forza e coraggio vai", si avviò verso il tavolo sul quale vi era tutto l'occorrente necessario. Dopo aver lasciato correre lo sguardo più volte sull'intera superficie, un sorriso le si aprì sul bel viso a cuore. Aveva già una mezza idea di fare qualcosa di raffinato e classico, niente fronzoli. Anche se all'inizio voleva stupire i Sindaci con qualcosa di originale e diverso dai soliti decori alla fine optò per la sicurezza di un classico, lasciando poi spazio per una buona esecuzione.



    Recuperò quindi un uovo di media misura di cioccolato al latte, del cioccolato bianco già sciolto e dello zucchero decorativo, quella pasta commestibile che poteva prendere qualsiasi forma una volta lavorata per bene e che decorava molto bene i dolci. Stava per allontanarsi da li, per trovare un tavolo sul quale lavorare, quando le venne in mente un'altra idea. Tornò indietro a prendere quello che le mancava e poi si diresse ad un tavolo libero.*


    Gli Ingredienti:





    *Adagiò ogni cosa sul piano sgombro e pulito del tavolo, su alcuni ripiani in legno e in alcune bacinelle, e poi cominciò a lavorare.

    Doveva concentrarsi se voleva ottenere un bel lavoro. Non pensava a superare gli altri, ma voleva partecipare, divertirsi e fare una cosa degna di quella giornata. Era il suo modo di dimostrare quanto stimasse chi aveva organizzato la giornata e quello che aveva saputo fare. Era meglio omaggiarla con qualcosa di ben fatto, al posto di qualcosa fatto tanto per finire. Preferiva il divertimento e la passione alla vittoria o alla velocità.

    Si lavò le mani, prima di cominciare, e poi, dopo aver chiuso gli occhi e preso un bel respiro profondo, enfatizzato dal movimento ampio delle spalle, si accinse a mescolare un po il cioccolato sciolto, giusto per ridargli la liquidità che il riposo gli aveva conferito. Una volta ottenuta la fluidità corretta vi immerse le due parti dell'uovo, dopo averlo aperto a metà, che lasciò colorare solo nella parte esterna.
    Li mise capovolti ad asciugare ed intanto si approntò per realizzare le decorazioni in zucchero.

    Amava cucinare, per lei la cucina era una sorta di manifestazione di amore e passione. Era un modo di comunicare e rendere felici gli altri. Un modo per estraniarsi completamente dal mondo e rilassarsi, regalando a chi amavi qualcosa di buono che avevi fatto per renderlo felice.
    Per questo amava tanto il lavoro ai Tre Manici, perché poteva cucinare, poteva stare dietro ai fornelli, oltre che dietro al bancone.

    Con sua mamma e con sua nonna, la giovane bambina che era stata, aveva imparato a cucinare. Spesso anche con l'aiuto della loro cuoca e del loro Elfo Domestico, un amico più che un servitore, che era da sempre con la loro famiglia. Il vecchio Alderbow, così veniva chiamato il tris nonno della giovane strega, aveva salvato il nonno dell'Elfo e da allora tra le due generazioni c'era stata sempre amicizia.
    Laura ricordava ogni gioco e ogni divertimento con il piccolo Elfo, Druible, cosa che anche in quel momento, le fece sorgere un tenero sorriso, mentre lavorava con mani esperte la pasta di zucchero.

    "Che bei momenti che ho passato a casa, quando ero piccola..."

    Appena ebbe raggiunto la consistenza adatta, cominciò a lavorarla meglio con le mani, questa volta con l'intenzione di darle una forma, non solo di smollarla e scaldarla. Mosse piano le dita sottili e capaci, arrotolando e tirando la pasta che ormai sembrava quasi liquidi, da quanto assecondava i suoi movimenti. Quando si fermò e fissò gli occhi su quello che avevano creato le sue mani, un sorriso soddisfatto le piegò le labbra verso l'alto.
    Le erano usciti dei deliziosi fiorellini rosa.
    Con il pennello diede gli ultimi ritocchi e poi la mise a riposare in un angolo.

    Ormai, il cioccolato bianco era cristallizzato, quindi potè prendere in mano le uova e girarle. Avrebbe guarnito l'interno con la nocciola sbriciolata ed il cioccolato.*




    *Con il cioccolato rimanente, incollò le due parti dell'uovo e lasciò che prendesse, come se fosse una colla naturale. Adagiò l'uovo su un piedistallo, in modo che rimanesse fermo e che dopo le fosse più facile decorarlo.

    Una volta, con sua nonna e suo fratello, all'epoca aveva 5 anni, avevano decorato un uovo con la facciata di Hogwarts. Ovviamente il disegno lo aveva fatto la nonna, Laura non l'aveva mai vista, ma si era divertita un sacco a guardarla e aiutarla, nel suo piccolo.
    Ogni cosa che aveva fatto, la riempiva di emozione anche in quel momento.
    Anche se i più bei ricordi li aveva quando c'era anche suo fratello, amava casa sua e la sua famiglia. Come amava Hogwarts ed i suoi amici.
    Sentiva di appartenere ad entrambi quei luoghi così importanti.

    Si riebbe da quei pensieri e si accinse ad attaccare le decorazioni con il cioccolato, come aveva fatto prima, ed il pennello, dandogli una bella forma unitaria. Ancora qualche minuto ed il suo uovo sarebbe stato pronto.

    Eseguiva ogni movimento, anche il più semplice, con cura e perizia, la lingua leggermente fuori serrata tra le labbra e gli occhi luminosi di gioia, come sempre quando creava qualcosa e l'emozione minacciava di farle esplodere la pancia di risa.*

    "Ecco, ho finito!"

    *Pensò con orgoglio e soddisfazione, raddrizzando la schiena e facendo un passo indietro per soppesare meglio il lavoro fatto. Si, le piaceva proprio!*






    @Sylvia_Turner, @Daphne_Harris, @Charlotte_Mills, @Alexander_Morgenstern


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 313434
       
       

    *L' attività vera e propria di quella gita era finalmente iniziata.
    Gli studenti si divertivano a decorare in modi bizzarri le loro uova di cioccolato, erano davvero dei bellissimi elaborati.
    La donna, che era rimasta in disparte insieme a @Daphne_Harris, altro sindaco di Hogsmeade, stava osservando i vari studenti.
    Suoi loro volti sorrisi, si stavano divertendo e quello era la cosa più importante.*

    Si stanno divertendo, è un buon segno ed è questa la cosa più importante

    *Pensò l' ex serpeverde che poi fece un breve giro tra i tavoli per osservare più da vicino le varie decorazioni che i giovane avevano creato.*

    @Laura_Alderbow, @Martina_Waldorf, @Claire_Biovero, @Sylvia_Turner, le vostre uova sono davvero belle.
    Complimenti.

    La gita non terminerà che tra un paio d' ora, se volte potete continuare a decorare uova.


    *Affermò la donna alle ragazze che avevano già realizzato alcune uova di cioccolato decorate, ovviamente non era obbligatorio creare più uova, potevano tornare a chiacchierare con i loro amici e bere burrobirra se ne avevano abbastanza per quel giorno di tutti quegli attrezzi da lavoro.*

  • Laura_Alderbow

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1439
       
       

    *Ormai si era messa all'opera, aveva le mani appiccicose di cioccolato e zucchero e la voglia sempre maggiore di continuare a creare, così, dato che non aveva voglia di smettere, recuperò un'altro uovo al cioccolato e cominciò a decorarlo. Era in gioco? E allora giochiamo! Che senso aveva smettere ormai? Avrebbe continuato a divertirsi un altro po.

    Questa volta voleva realizzare qualcosa di un po più scenografico, qualcosa di dipinto oltre che di decorato, così recuperò anche dei colori alimentari e dei pennelli appositi.
    Si chinò sulla superficie dell'uovo di cioccolato e cominciò a creare.

    Voleva creare qualcosa di allegro e festoso, in linea con l'idea che la Pasqua le aveva sempre trasmesso: gioia e colori. I bambini felici per tutto il cioccolato che potevano mangiare, le uova, i pulcini e i prati in fiore nel pieno della Primavera. Il cielo azzurro e i prati verdi e gialli e rossi e arancio. La caccia alle uova e i conigli bianchi.
    I giochi e la famiglia riunita a pranzo.

    Così riversò tutte quelle emozioni in ciò che stava disegnando dal nulla, lasciò che le emozioni passassero da dentro di lei alla sua mano, lasciandola scorrere senza controllo su quella tela improvvisata. Sovrappose strati di colore, di sapore e di dolcezza con un solo pensiero in mente. Regalare qualcosa di buono, qualcosa che piacerà a chi lo vedrà o lo mangerà. In fondo la cucina, ed il cioccolato maggiormente, erano mezzi per raggiungere la felicità. La felicità del stare bene insieme.

    Quando ebbe finito osservò ciò che da quei pensieri era uscito e non poté trovarsi che soddisfatta. Era orgogliosa di quello che era riuscita a fare. Alla facilità con cui aveva adattato l'abilità nel disegno ad un diverso supporto.*



    *Notò, voltando il viso rapida, che le avanzava del materiale. Così decise di preparare dei piccoli dolcetti da mangiare con due dita, veloci e buoni.*



    "Beh, le uova ci sono comunque"

    *Pensò non appena ebbe finito di farli.*


    @Sylvia_Turner, @Charlotte_Mills, @Daphne_Harris, @Alexander_Morgenstern


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 313434
       
       

    *Charlotte osservò l’ orologio appeso ad una parete di quel locale. Ormai l’ ora si era fatta tarda e il sole iniziava a tramontare dietro le colline e montagne che circondavano quei bellissimi paesaggi inglesi.*

    Ragazzi la gita è purtroppo terminata, è ora di tornare ad Hogwarts dove vi attende la cena.

    *Affermò la donna che, però non aveva finito di parlare.*

    Prima di lasciarvi andare però vorrei congratularmi con chi ha realizzato le più belle uova decorate.
    @Laura_Alderbow, @Martina_Waldorf, @Claire_Biovero, @Sylvia_Turner, complimenti a tutte e quattro era molto difficile scegliere tra i vostri elaborati, io e il sindaco Harris eravamo davvero indecise, quindi siamo arrivate ad un soluzione diversa da quella che avevamo pensato all’ inizio….
    Tutte e quante vi aggiudicate il premio finale.




    Ognuna di voi “conquista” una visita gratuita al
    Magic Museum
    , museo inaugurato quasi un’ anno fa ad Hogsmeade!


    *Disse la donna consegnando alle quattro ragazze quattro biglietti diversi, dove però c' era sempre scritta la stessa cosa.
    Il magic Museum era davvero un bellissimo museo, pieno di reperti storici di magnifica grandezza e importanza.*

    Ora hop hop! tornate tutti a Hogwarts!
    Non lei signorina Waldorf, lei rimarrà qui a scontare la sua punizione. Ritornerà al castello insieme a me più tardi.


    *Disse la donna osservando i giovani studenti allontanarsi in direzione di Hogwarts, lungo le vie del villaggio che erano prontamente illuminate dai lampioni, anche se la luce flebile del sole illuminava ancora il cielo.*




    La gita è terminata e vi ringraziamo per la partecipazione.
    Vi verranno accreditati i soliti tre punti per aver partecipato alla gita, mentre a Laura verranno accreditati anche i tre punti/galeoni come "miglior ruolatore".

    Per i migliori a decorare le uova di pasqua invece è stato dato un biglietto per una visita gratuita al Magic Museum, espediente per creare nuove e interessanti role all' interno di quel magico luogo.



Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4