Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charlotte stava correggendo il suo primo compito di quella sua nuova lezione quando qulcuno bussò alla porta.*

    Avanti.

    Salve professoressa, sono Marcus Largh tassorosso.. Volevo sapere se il mio gufo con il compito le era arrivato.

    *Era un giovane tassorosso ad aver bussato alla sua porta, era proprio il tassorosso di cui il copito stava correggendo.*

    Si è arrivato e lo stavo proprio correggendo in questo momento

    *Disse la donna indicando una pergamena scritta da una mano sicuramente maschile e giovane.
    Erano già presenti alcuni segni di inchiostro rosso, non troppi ma già ne erano presenti.*

    Citazione:
    GRINFONDORO:
    @Shana_Sakai, Ricevuto e Corretto.

    TASSOROSSO:
    @Marcus_Largh, Ricevuto e Corretto.

    CORVONERO:
    Maya_Mondlicht Ricevuto e Corretto.

    SERPEVERDE:
    @Buffy_Cenere, Ricevuto e Corretto.




    @Marcus_Largh,




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 4 volte in totale


  • Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante
    AUROR

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 1380
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante
       
       

    *Marcus fu felice di sentire che il gufo non si era perso e che tutto il lavoro che aveva cercato di fare quel quel compito non era stato invano.*

    Grazie mille professoressa è stata molto gentile nel rispondermi così velocemente.
    Ora se me lo permette torno nella mia sala comune prima che inizì il coprifuoco. Buonaserata


    *Disse il giovane che si allontanò felice ma anche un po preoccupato per il fatto che la docente di quella materia stava già correggendo il suo compito.*

    Spero di non aver fatto troppi errori!




    - 21 APRILE -


    *Marcus aveva passato la settimana precedente sempre in biblioteca, aveva svolto i compiti di quasi tutte le materie di quel mese e si sentiva davvero soddisfatto di se.
    Poche ore prima aveva inviato il suo gufo alla professoressa Mills con il suo compito. Chissà se era arrivato a destinazione.
    Si avvicinò alla porta e bussò tre volte.*

    TOC TOC TOC

    Speriamo che ci sia. E' una donna impegnata e non mi stupirei di non trovarla.


    *Pensava il ragazzo aspettando di udire qualche parola proveniente dall' interno che gli permettesse di entrare.*

    @Charlotte_Mills,




    Ultima modifica di Marcus_Largh oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charlotte era appena tornata da Londra.
    Aveva lasciato il piccolo Kyle a casa con l’ elfo domestico di quella famiglia, aveva passato tutta la mattina con suo figlio e il pomeriggio lo avrebbe passato a lavorare.
    Percorreva il corridoio dove si trovavano tutti gli uffici dei professori quando da lontano vide un ragazzino del quarto anno difronte alla sua porta.*

    Signor Largh, che piacere vederla.
    Ma mi dica: cosa ci fa qui?


    *Chiese la donna curiosa.
    Era forse li perché gli aveva inviato il compito della sua materia? Sarebbe stato davvero un miracolo per Charlotte dato che quello sarebbe stato il suo primo compito di quella sua lezione.*

    Venga pure dentro, non è obbligato a rimanere sulla soglia della porta.

    @Marcus_Largh,


  • Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante
    AUROR

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 1380
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante
       
       

    *Marcus era rimasto fuori da quella stanza come uno stoccafisso, fino a quando, pochi minuti dopo la docente di Arti oscure si presentò difronte a lui.*

    Signor Largh, che piacere vederla.
    Ma mi dica: cosa ci fa qui?


    Buonasera professoressa Mills!

    Venga pure dentro, non è obbligato a rimanere sulla soglia della porta.

    Io-io.. beh vede ho finito i compiti della sua materia e volevo sapere se il gufo con la pergamena le era arrivato...

    *Chiese il ragazzo imbarazzato. Quella non era la prima volta che entrava in quell' ufficio ma si sentiva sempre un po' intimidito in presenza di quella donna.*

    @Charlotte_Mills,


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *La donna rimase davvero sorpresa, quell' alunno del quarto anno le aveva inviato i compiti della lezione di quel mese.
    Charlotte guardò subito sulla sua grande scrivania e lo vide: un rotolo di pergamena era li in bella vita.*

    Oh eccolo!
    Come vede è arrivato sano e salvo, il suo gufo ha fatto un ottimo lavoro


    *Affermò la donna sorridente aprendo quelle pergamene per dare una breve occhiata.*

    Citazione:
    GRIFONDORO:

    TASSOROSSO
    @Marcus_Largh, Ricevuto e Corretto.

    CORVONERO

    SERPEVERDE


    Bene, mh.. Molto bene.
    Devo dirle signor Largh che, nonostante abbia dato un' occhiata veloce in questo momento trovo che ci sono cose corrette nel suo elaborato.
    Ovviamente riceverà il risultato finale insieme a tutti gli altri studenti, ma non deve aspettare ancora molto.


    *Affermò la donna davvero felice di aver ricevuto un compito del genere, non stava perdendo la speranza, qualcuno allora stava facendo i compiti della sua materia e chissà se avrebbe ricevuto altri compiti.*

    @Marcus_Largh,


  • Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante
    AUROR

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 1380
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante
       
       

    *Marcus, tassorosso del quarto anno era davvero sorpreso di sentire quelle parole.
    Era felice di sentire che il suo gufo era arrivato a destinazione, ma era ancora più felice nel sentire quel piccolo commento al suo compito.
    Lui, che non aveva mai preso un voto più alto della media, lui che era sempre rimasto nell' anonimato durante le lezioni e durante la consegna dei compiti quella volta si era impegnato davvero tanto.*

    Grazie mille professoressa! Mi ha fatto davvero piacere sentire queste sue parole...

    *Affermò il ragazzo con un sorriso a trentadue denti.*

    Ora è meglio forse che la lasci al suo lavoro.
    E' stato davvero un piacere incontrarla e scambiare qualche parola con lei


    *Disse sincero Marcus che, dopo essere stato congedato si avviò verso la sua sala comune, dove finalmente poteva passare del tempo a svagarsi.*

    @Charlotte_Mills,




    Ultima modifica di Marcus_Largh oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charlotte si era prolungata fin troppo in quell' ufficio che, fino all' anno successivo non avrebbe più usato.
    le sue lezioni di Arti oscure erano terminate, non aveva più compiti da correggere e di conseguenza non aveva nessun motivo per prolungare la sua presenza li.
    Invece un motivo c' era. Aveva deciso di cambiare un po' l' aspetto del suo ufficio-studio, aveva deciso di cambiarlo dopo tanto tempo che aveva preso quella cattedra, ma era anche tanto tempo che voleva cambiarlo ma mai aveva trovato il tempo e la voglia di farlo.*

    Non li.. Un po' più a destra.
    Ecco li è perfetto


    *Disse la donna al suo elfo domestico che la stava aiutando. Con la magia ovviamente.





    Le pareti avevano cambiato colore ed erano in tinta con i mobigli color bianco e color nero.
    Era luogo perfetto dove scrivere lezioni, correggere i compiti e perchè no chiacchierare con gli studenti riguardo le sue lezioni e sorseggiare tazze di the.
    lei e Milo avevano fatto un bellissimo lavoro e in quella giornata avevano sistemato tutto quanto.
    Non aveva osato cambiare i muri o cose del genere, Sibilla non glielo avrebbe mai permesso, no aveva solo cambiato colore alle pareti e cambiato i mobili, poteva permetterselo e allora lo aveva finalmente fatto.*

    Ok ora possiamo tornare casa...

    *Pensò la donna nel momento esatto in cui il piccolo Kyle, li insieme a lei e all' elfo Domestico di quella famiglia, iniziò a piangere.
    Aveva ragione di piangere, in quel giorno non avevano neppure passato un po' di tempo a giocherellare insieme, aveva solo mangiato e dormito e non andava bene per un bambino che stava crescendo.
    5 mesi. % mesi erano passati dal giorno della sua nascita e ben 4 dal giorno dell' adozione ma per Charlotte sembrava che il tempo non si fosse mai fermato.
    Le sembrava il giorno prima che aveva preso in braccio per la prima volta quel piccolo pargoletto che reclamava affetto.*

    E' ora di andare padrona?

    Si Milo. Raccogli le cose e poi torniamo a casa

    Milo può fare una domanda lla padrona Charlotte?

    Ma certo Milo, sei un elfo libero puoi fare e dire tutto quello che vuoi

    L' elfo Milo si chiedeva se la padrona Charlotte aveva intenzione di battezzare il piccolo KYle.
    Milo si ricorda ancora quando Luke e Charlotte sono stati battezzati da piccoli! cerimonie davvero davvero graziose.


    *Charlotte a quelle parole non pensò neppure un momento, aveva pensato e ripensato a quella cerimonia che però tardava ad arrivare.
    prese il piccolo in braccio e lo osservò con sguardo materno, rivolgendosi poi all' elfo che serviva fedelmente la sua famiglia da ormai molti anni.*



    Presto. Molto presto l battezzeremo.
    Ho già in mente il periodo e il luogo ideali, devo solo pensare ai dettagli...


    *Affermò la donna che insieme a quel piccolo bambino che cresceva a vista d' occhio e al suo elfo domestico si avviò verso casa sua a Londra.
    Dopo tanto tempo aveva finalmente la vita e la famiglia che desiderava.*




    [ MESI DOPO- INIZIO DELL' ANNO SCOLASTICO]


    *Charlotte, seduta alla sua scrivania di quell' ufficio che aveva riarredato da poco, stava leggendo un libro.
    Era un libro sulle Arti oscure africane, un volume molto interessante, in quel momento però qualcosa attirò la sua attenzione.
    Lo sguardo si posò sulla finestra dove un paio di gufi erano in attsa che lei aprisse i vetro per farli entrare.*

    Finalmente dei compiti.

    *Pensò la donna accettando le pergamene che quei gufi recavano legati alle loro zampe.*

    Citazione:
    GRIFONDORO:
    @Laura_Alderbow, Ricevuto e Corretto.

    TASSOROSSO
    @Lorence_Eminwey, Ricevuto e Corretto.
    @Marcus_Largh, Ricevuto e Corretto.
    @Daphne_Harris, Ricevuto e Corretto.
    @Dragonis_Witch, Ricevuto e Corretto.

    CORVONERO
    @Shireen_Firewet,Ricevuto e Corretto.
    @Erica_Watson, Ricevuto e Corretto.
    @Hannah_Ives, Ricevuto e Corretto.
    @Lavinia_Grent, Ricevuto e Corretto.
    @Lovely_Marlowe, Ricevuto e Corretto.
    @Daniel_Collins, Ricevuto e Corretto.
    @Maya_Mondlicht, Ricevuto e Corretto.

    SERPEVERDE
    @Samus_Ferrerus, Ricevuto e Corretto.
    @Lythande_Lynch, Ricevuto e Corretto.
    @Buffy_Cenere, Ricevuto e Corretto.
    @Spencer_Rosewood, Ricevuto e Corretto.
    @Delilah_Boston, Ricevuto e Corretto.





    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 9 volte in totale


  • Erica_Watson

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 131
        Erica_Watson
    Corvonero
       
       

    Oh, eccolo qui.

    *Erica Watson si trovava di fronte all'ufficio della professoressa Mills, insegnante delle Arti Oscure. Bussò alla porta e attese paziente.*

    @Charlotte_Mills


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charlotte stava correggendo alcuni dei compiti che fino a quel momento aveva ricevuto.
    Alcuni erano davvero ben fatti, mentre altri erano totalmente l' opposto. Ormai la donna però ci aveva fatto l' abitudine e non si buttava più giù di morale.
    Non era colpa sua che spiegava male, non era colpa sua se gli studenti non svolgevano bene i compiti lei era un' insegnante molto brava che si impegnava in quello che faceva.*

    Strano che ancora nessun Tassorosso abbia consegnato il compito.

    *Pensò la donna proprio nel momento in cui qualcuno bussò alla porta del suo ufficio.
    Chissà chi poteva essere, chissà di chi si trattava.*

    Avanti

    *Disse la donna tono alto per farsi sentire anche al di là della porta di legno massiccio.
    Era uno studente o qualche suo collega insegnante che voleva chiedergli qualcosa?
    Non le aspettava che scoprirlo...*

    @Erica_Watson,


  • Erica_Watson

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 131
        Erica_Watson
    Corvonero
       
       

    Avanti

    *Una voce parlò da dentro e la ragazzina entrò nella stanza con convinzione.*

    Buona sera professoressa. Mi scusi per l'ora ma mi chiedevo se lei avesse ricevuto il mio gufo con i compiti, così che io possa recuperare quelli delle lezioni precedenti, dato che sono nuova.

    *La donna era seduta dietro la scrivania e stava correggendo dei compiti, tra i quali probabilmente si trovava il suo.*

    Spero di si, insomma, sono stata una delle prime a consegnare i compiti!

    @Charlotte_Mills




    Ultima modifica di Erica_Watson oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charlotte, docente di Arti Oscure sorrise nel veder entrare nel suo ufficio una giovane studentessa del primo anno.
    Non era impaurita dalla sua figura, anzi: era entrata in quell' ufficio con convinzione.*

    Buonasera signorina Watson.

    *Disse la donna salutando di rimando la giovane alluna.
    Come era normale aspettarli la giovane le chiese del compito che aveva inviato poco prima.
    Char, così la chiamavano gli amici, guardò nella pila di compiti che ancora doveva correggere e li lo trovò.*

    Erica Watson, eccolo qua.
    Il suo gufo è arrivato poco fa


    *Affermò la donna sorridendo verso la giovane Corvonero del primo anno.*

    @Erica_Watson,


  • Erica_Watson

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 131
        Erica_Watson
    Corvonero
       
       

    Oh, bene.

    *La corvina ne era felice.*

    Avevo letto che dopo aver consegnato i compiti della lezione precedente potevo recuperare quelli delle lezioni passate. Quindi mi chiedevo se potevo leggere magari qualche verbale delle lezioni precedenti, se non le dispiace.

    *Erica Watson sorrise all'insegnante. Le sembrava una donna piuttosto disponibile e affidabile.*

    @Charlotte_Mills


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *@Erica_Watson, sembrava una ragazzina davvero a modo e simpatica.
    Aveva consegnato il compito di quel mese e, per recuperare voleva consegnare anche quelli delle lezioni precedenti di Charlotte.
    La professoressa sorrise alla giovane Corvonero.*

    Ma certo, guardali pure sono... Qua.
    Tutti per te.


    *Affermò la donna di poche parole*


    Inviato da HW Mobile



  • Elena_Apefrizzola

    Corvonero Certificato

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 2966
       
       

    *Elena era arrivata di fronte all'ufficio della Professoressa Mills. Aveva la tensione alle stelle e non sapeva se bussare alla porta dell'ufficio fosse la cosa giusta. Sapeva solo che voleva parlare con la professoressa per chiarire la faccenda. Dopotutto l'insegnante era si severa, ma giusta e estremamente precisa nelle sue lezioni. L'idea che potesse avere una brutta impressione di lei, mandava Elena nel panico più totale. Era abituata a prendere le situazioni di petto, ma questa volta esitava, per paura delle probabili conseguenze.
    Si fece coraggio e bussò alla porta, farfugliando tra se*

    Buongiorno professoressa Mills...

    @Charlotte_Mills
    ,

  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       


    *Charlotte, quel giorno, si trovava nel suo ufficio a sfogliare alcune pergamene.
    Alcune erano semplici lettere via gufo, altri erano documenti che era riuscita a trovare dopo tanti sacrifici. Alcuni fasci di luce si posarono su quei fogli di pergamena.
    Le finestre nei sotterranei di Hogwarts non erano tante, ma per sua fortuna nell'ufficio che occupava la luce entrava tanto da non costringerla ad accendere le torce o le lampade ad olio tutto il giorno.
    Con gli occhi bassi e la tranquillità che regnava in quel luogo, l'ex Serpeverde, stava leggendo con attenzione qualcosa di importante.. fino a quando qualcuno bussò alla porta dell'ufficio che era chiusa.*

    "Chissà chi è.. Magari qualche studenti a cui ho consegnato il compito stamattina."

    *Pensò tra sé e sé la donna, facendo poi entrare colui, o colei, che aveva bussato.
    Alle sue parole la porta si aprì e si rivelò esserci, al di là, una Corvonero del secondo anno di nome Elena. Charlotte, docente di Arti Oscure, non conosceva personalmente quella ragazzina ma solo perché aveva preso parte alla sua lezione e le aveva inviato il relativo compito.

    Buongiorno professoressa Mills...


    Oh, Buonasera signorina Elena, non mi aspettavo visite a quest'ora!

    *Affermò la donna sorridendo lievemente alla ragazzina, chissà cosa l'aveva portata li.*

    @Elena_Apefrizzola,



Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo