• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Charlotte_Mills




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 296858
       
       

    *Charlotte finalmente, dopo tanti giorni di pensieri e di blocchi, aveva deciso di recarsi nel negozio di dolci più buoni che conosceva.
    Aveva una cosa precisa in mente e sperava tanto che Shana, proprietaria di quel locale e sua amica, potesse aiutarla.*

    Ma se non può? Nono meglio tornare a casa.

    *Pensava la donna che mai era stata così indecisa come quel giorno.
    Indossava un leggero abitino color nero, come se quello per lei fosse il giorno più triste della sua vita, invece era tutt' altro, era felice ed emozionata.



    In lontananza vide l' insegna del negozio di dolci " La Magica Bottega dei Dolci", era davvero magica, al suo interno c' erano tantissimi dolciumi adatti a ogni tipo di palato, anche quelli più esigenti.*

    E' permesso?

    *Disse la donna entrando in quel locale che sapeva di buono.
    Una fragranza di dolci appena sfornati l' avvolse mandandola in estasi, da quel momento era sicura.
    Si, Shana sarebbe riuscita ad aiutarla nel migliore dei modi.*

    Signorina Sakai?

    *Chiese la donna con la voce un po' più alta, voce che quasi si strozzò in gola.
    Mai avrebbe pensato che potesse essere agitata come quel giorno.*

    @Shana_Sakai,


  • Shana_Sakai

    Grifondoro Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 2450
        Shana_Sakai
    Grifondoro Certificato
       
       

    [Bottega dei Dolci - retro del negozio]


    *Se c'era una cosa che Shana amava particolarmente, era infilare le dita nell'impasto; lavorarlo energicamente per trasformarlo in qualcosa di nuovo e diverso, qualcosa che fosse in grado di far felice colui che lo mangiava.
    Anche quando mille pensieri diversi le affollavano la mente, il retro della bottega, coi suoi dolci profumi e il suo caldo abbraccio, riusciva a farla sorridere di nuovo.*



    *Osservò il risultato del suo lavoro, soddisfatta dell'aspetto uniforme e liscio dell'impasto. Adesso avrebbe solamente dovuto farlo riposare qualche tempo, in modo che il lievito potesse fare il proprio lavoro, e poi avrebbe potuto infornare.*

    "Nel frattempo potrei lavorare alle decorazioni con pasta di zucchero. Vediamo... La richiesta della cliente parla di una cascata di rose rosse. Beh, in fondo si tratta di una torta per un matrimonio."

    *Le occasioni di festa di quel tipo erano quelle che preferiva di gran lunga, perché non soltanto le permettevano di sbizzarrirsi al massimo con la propria fantasia, rispettando la richiesta del cliente, ma le consentivano, con le sue creazioni, di far parte di un giorno così speciale nella vita di una persona.
    Senza indugiare oltre, prese la pasta di zucchero che aveva lavorato il giorno prima e cominciò a donarle una colorazione di un rosso acceso, quasi abbagliante nel suo splendore.*

    "Un colore certamente non scelto a caso. L'amore non credo si potrebbe trasmettere meglio."

    *Sospirò mentre, con in mano la boll tull lavorava piccole parti della pasta di zucchero per renderle fini e sottili come un petalo di quei fiori tanto belli. Una volta raggiunto un numero sufficiente di petali, li incollò assieme uno per volta con la gelatina alimentare, antica ricetta di famiglia.
    Quando il fiore fu pronto se lo rigirò tra le mani, soddisfatta.*



    *Stava per mettersi a lavorare dietro agli altri che doveva completare, quando una voce dal negozio attirò la sua attenzione; a quanto pare era arrivato un cliente.*

    Arrivo subito!

    *Annunciò, affrettandosi a togliere il grembiule e dandosi una veloce pulita alle mani, macchiate di rosso nei punti in cui il colorante alimentare era entrato in contatto con la pelle.
    Pochi secondi dopo, sorrise accogliendo un'agitata Charlotte.*

    Benvenuta cara, posso esserti utile in qualche modo?

    *Sorrise cordiale alla donna, attendendo le sue istruzioni in merito alla visita di quel giorno. Era proprio curiosa di scoprire cosa avrebbe potuto fare per accontentarla.*

    @Charlotte_Mills


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 296858
       
       

    *Charlotte era davvero agitata, non aveva nessun motivo però di esserlo ma quello che sta per fare era un avvenimento importante nella sua vita e in quella di suo figlio Kyle.
    Era entrata e nessuno si era presentato, sicuramente Shana si trovava nel retrobottega e, dopo averla chiamata, la sua figura filiforme apparve come per magia.*

    Benvenuta cara, posso esserti utile in qualche modo?

    *Disse l' ex Grifondoro sorridendole cordilmanete.
    le sua mani ancora sporche di farina e di qualcosa di rosso e quel sorriso riuscirono quasi a infondere pace e famigliarità in Charlotte, che tranquillizzata dal volto sereno di Shana, spiegò il motivo della sua presenza li.*

    Dunque da dove incominciare.

    *Affermò Charlotte, cercando di pensare a un modo per dire alla proprietaria di quel negozio cosa le servisse.*

    Ad Agosto ci sarà il battesimo di Kyle, forse ti è già arrivato l' invito e mi serve una torta degna di questo evento e di Kyle Mills.
    Non so se mi spiego...


    *Affermò il sindaco di quel villaggio.
    Stava organizzando tutto nei minimi dettagli.
    Gli inviti erano già stati inviati ai vari invitati, la location era già stata scelta e prenotata, la cena pure, le mancava solo il dolce.
    Era sicura che Shana sarebe riuscita a soddisfare le sue richieste, si conoscevano e di sicuro la grifa avrebbe trovato qualcosa di bellissimo che poteva ammaliare l' ex Serpeverde.*


    @Shana_Sakai,


  • Shana_Sakai

    Grifondoro Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 2450
        Shana_Sakai
    Grifondoro Certificato
       
       

    [Magica Bottega dei dolci]


    *Sotto invito della giovane Shana, Charlotte non si fece attendere e spiegò il motivo della sua visita, legato a un'occasione molto particolare e unica, che spiegava la lieve agitazione che aveva percepito nella sua voce.*

    Il tuo gufo ha recapitato perfettamente l'invito, scusami non avevo pensato a quel dettaglio quando ti ho vista entrare; ma adesso che ci penso era abbastanza immaginabile.

    *Sorrise a mo' di scusante.
    Era molto contenta di essere stata resa partecipe di quello splendido momento, che avrebbe cercato in ogni modo di non perdere, ma l'esserne a conoscenza la rendeva un poco più agitata.
    Trattava ogni cliente nello stesso modo, con la massima professionalità e competenza possibili, ma quando le aspettative erano alte e non si voleva deludere una persona con cui si avevano buoni rapporti, tutto era reso più difficile.
    Nella sua carriera le era capitato solo un altro battesimo, ma per fortuna aveva molte idee in testa, frutto della sua fervida immaginazione; le sarebbe bastato mostrarle alla giovane donna, sperando che fossero di suo gradimento.*

    "Se fra queste troverà quella che fa al caso suo sarà sicuramente tutto più semplice; in caso contrario dovrò cercare di comprendere quali sono i suoi desideri."

    *Sapeva di dover fare del suo meglio. Sorrise alla cliente, mentre prendeva il catalizzatore dal taschino della divisa da lavoro, pronta a materializzare le idee che si rincorrevano nella sua mente.*

    Certamente, farò di tutto per rispondere ai tuoi desideri.
    Adesso ti mostrerò alcune delle idee che mi sono venute in mente, tu dimmi cosa ne pensi.
    Se nessuna di queste riuscirà a soddisfarti pienamente, allora ci siederemo con calma e valuteremo a cosa avevi pensato e come poterti venire incontro.


    *Sorrise speranzosa, mentre faceva comparire la prima immagine.*



    Questa prima ipotesi è una torta a tre piani, con decorazioni ispirate alla prima infanzia. Il colore è particolare e diverso dal solito, ma può essere rivisto.

    *Enunciò con professionalità, prima di scambiare l'immagine facendo volteggiare a mezz'aria la seconda proposta cui aveva pensato.*



    Sempre simile alla precedente nelle decorazioni, ma con uno stile più ricercato e raffinato, con le decorazioni nel primo e terzo piano.

    *La carrellata non era ancora finita. Sperò che Charlotte non avesse problemi a memorizzarle per decidere, ma una volta mostrate tutte le avrebbe ripresentate assieme, magari su carta, in fondo non era particolarmente negata a disegnare torte a mano.*



    Una torta decisamente particolare, si potrebbe definire quasi unica. E' pensata per chi ha voglia di stupire con un pizzico di follia ed esuberanza.

    *Sorrise tra sé e sé mentre riguardava ancora una volta quello che la sua mente era stata in grado di partorire. Ma in fondo era abituata a cercare di accontentare ogni gusto possibile, ogni tipo di palato stravagante.
    Continuò subito dopo con l'ultima proposta per quanto concerneva le torte.*



    Infine un capolavoro di eleganza e stile. Può forse apparire più anonima delle precedenti, per via della mancanza di eccessive decorazioni, ma personalmente trovo che abbia ugualmente classe e carattere.
    In ultimo, anche se non si tratta propriamente di una torta, mi piacerebbe mostrarti alcune possibili decorazioni da aggiungere alla tua tavola.


    *Non finì quasì di parlare, che subito agitò la bacchetta, facendo comparire a mezz'aria l'immagine di alcuni cupcake a tema con l'evento in programma.*



    Potrei prepararne di vario tipo e gusto, in modo da accontentare ogni tipo di palato possibile presente alla festa.

    *Esclamò entusiasta. Adorava preparare i cupcake, quelle piccole prelibatezze che erano in grado di trasmettere sensazioni uniche in pochi morsi. Le avrebbero permesso di sbizzarrirsi in mille modi diversi, lasciando libertà di azione alla sua sperimentazione.
    Ma la cliente era Charlotte e la scelta finale spettava a lei; e Shana era proprio curiosa di sapere se, almeno con una delle proposte, era riuscita ad azzeccare i suoi gusti e le sue idee.*

    Dimmi pure, senza alcun timore, se c'è qualcosa che ti è piaciuto e che vorresti usare, oppure se avevi in mente qualcosa di diverso.

    *Sorrise, pronta ad accontentare qualunque richiesta della donna. Nel mentre agitò la bacchetta e accostò le varie immagini, in modo che la decisione della cliente fosse in qualche modo facilitata.*

    @Charlotte_Mills


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 296858
       
       

    *Shana parve quasi felice della sua richiesta, dopo tutto lei era la proprietaria di quel negozio di dolci e lei stava portando soldi nelle sue casse.
    La dolce grifondoro, ormai non più studente da qualche anno, era davvero felice di aiutarla.
    Dopo averle confermato di aver ricevuto il suo gufo, le fece vedere qualche torta adatta all' occasione.*

    Certamente, farò di tutto per rispondere ai tuoi desideri.
    Adesso ti mostrerò alcune delle idee che mi sono venute in mente, tu dimmi cosa ne pensi.
    Se nessuna di queste riuscirà a soddisfarti pienamente, allora ci siederemo con calma e valuteremo a cosa avevi pensato e come poterti venire incontro.


    *A quelle parole la sua bacchette sventolò in aria materializzando, grazie alla magia, le idee che aveva in mente.
    le mostrò varie torte, di misura contenuta data la materializzazione, ovviamente la cliente poteva sceglierne il colore, la grandezza, insomma tutto quanto.
    Le mostrò esattamente tre torte per celebrare il battesimo del piccolo Kyle che in quel momento si trovava a Hogwats in compagnia di Mirco.
    Quelle torte erano meravigliose, una più belle dell' altra.
    Erano talmente belle da suscitare in Charlotte una forte emozione.*

    Dimmi pure, senza alcun timore, se c'è qualcosa che ti è piaciuto e che vorresti usare, oppure se avevi in mente qualcosa di diverso.

    *Gli occhi della donna si fecero lucidi, mai avrebbe pensato di emozionarsi per una cosa simile.
    La voce si spezzò in gola e in atto di piccola follia abbracciò la donna al suo fianco.
    Quello poteva essere considerato il loro primo abbraccio.*

    Grazie mille...

    *Affermò Charlotte sempre con gli occhi lucidi.*

    Hai colto nel segno proprio quello che volevo, sei.. sei davvero magica davvero.
    Ho deciso: affido a te tutto il tavolo dei dolci, torta e altre cose.
    Riguardo la torta ho pensato che, quella a forma di gabbia per uccellini, quella più semplice di tutte ma allo stesso tempo di classe e di carattere sia perfetta per quello che ho in mente.


    *Disse il sindaco di quel villaggio tirando su con il naso.
    In quel negozio però non si era presentata come Sindaco ma come una semplice mamma all ricerca di qualcosa di davvero magico e perfetto per un giorno molto importante per il proprio figlio.*

    @Shana_Sakai,


  • Shana_Sakai

    Grifondoro Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 2450
        Shana_Sakai
    Grifondoro Certificato
       
       

    [Magica Bottega dei Dolci]


    *Quando Shana ebbe terminato di mostrare le torte cui aveva pensato, a Charlotte vennero gli occhi lucidi e la voce le si ruppe per l'emozione mentre ringraziava la proprietaria del negozio. A quanto pare l'ultima torta, quella a forma di gabbia per gli uccelli, aveva riscosso un gran successo, surclassando le altre che, di primo acchito, potevano forse dirsi più adatte all'occasione.
    L'abbracciò che seguì colse di sorpresa la giovane donna per un istante, ma dopo un breve istante rispose al segno d'affetto con altrettanta enfasi.
    Era sempre felice quando riusciva a soddisfare qualcuno, soprattutto se si trattava di occasioni di festa uniche come un battesimo.*

    Sono felice di essere riuscita a cogliere nel segno con l'ultima proposta.
    Mi servirebbe solo sapere il numero degli invitati, anche solo indicativamente, per poter così lavorare sulle dimensioni adatte.


    *Esclamò materializzando un piccolo blocchetto per gli appunti e scrivendovi sopra le informazioni che le occorreva sapere, dalla data, che già conosceva, a quelle che, a breve, avrebbe saputo dalla cliente.
    Adesso che Charlotte le aveva affidato l'intera tavolata dei dolci, sapeva che non poteva permettersi di sbagliare.*

    Preparerò qualcosa di adatto anche per il piccolo Kyle, dolce ma senza zucchero, in modo che possa apprezzare anche lui il lato festoso dell'occasione.
    Invece, in ultima analisi, mi permetti di proporti alcuni assaggi per decidere il ripieno della torta principale?


    *Sorrise mentre, agitando la bacchetta, materializzava, una per volta, le varie possibilità. Cominciò con le principali, immaginando che, per un gran numero di invitati, fosse meglio andare più sul sicuro, per avere una maggiore possibilità di accontentare tutti.*



    Cominciamo con un classico, ma sempre buono, ripieno alla vaniglia. Sentirai una leggera nota acidula dovuta al limone, che si può anche omettere se non è di tuo gradimento.

    *Un altro colpo di bacchetta, e accanto alla fetta al ripieno di vaniglia, si aggiunse un secondo piatto, all'apparenza molto più goloso del precedente.*



    In questo secondo piatto troviamo una classica torta al cioccolato con ripieno di crema al latte.
    La torta al cioccolato la troviamo anche nella variante che ti mostro ora, con intervallati strati di varie mousse, sempre al cioccolato.


    *Agitò la bacchetta e l'ulteriore piatto si sistemò magicamente sul tavolo accanto agli altri, in tutta la sua magnificenza.*



    *Avendo già spiegato che tipo di torta fosse, Shana passò subito a materializzare l'ulteriore tipologia di ripieno cui aveva pensato.*



    Se tieni alla dieta si può optare per un ripieno di frutta, personalmente trovo che le fragole diano un tocco di bontà in più. Ma ti ricordo che posso preparare i vari dolci della festa in modo che non intacchino il girovita di nessuno degli invitati.

    *Fece un occhiolino a Charlotte, ringraziando le possibilità che la magia le offriva di accontentare i vari clienti, prima di continuare con le proposte riguardanti i gusti.*



    Come sicuramente si intuirà dal colore, questa torta ha un ripieno di crema al pistacchio con granella di pistacchio, che può volendo essere omessa nella ricetta finale.

    *Ormai il tavolo era quasi al colmo della capienza di piatti, ma Shana sapeva dove far stare le ultime due proposte che aveva in mente.*



    Le ultime due fette di torta che ti mostrerò sono un poco più particolari, ma non conoscendo appieno i tuoi gusti, ti mostro anche queste.
    La prima, già sul tavolo, è una fetta di torta con ripieno al caffé.
    La seconda, che ti mostro subito, ha invece un ripieno di crema alle mandorle con granella, che ovviamente si può mettere come no.


    *Nel mentre finiva di parlare agitò la bacchetta e subito apparve l'ultimo piatto.*



    Assaggia pure con tutta calma le varie proposte; ritorna su qualcuna tutte le volte che vuoi. E' una decisione importante e hai tutto il tempo che ti serve per decidere.

    *Sorrise cordiale alla donna davanti a lei; non aveva fretta, quindi voleva esser certa che la cliente si prendesse tutto il tempo necessario.
    Certo, avrebbe preparato cupcake con tutti i gusti scartati, ma la scelta del ripieno della torta principale andava fatto con cognizione.*

    @Charlotte_Mills


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 296858
       
       

    *Shana era contenta e felice quasi quanto lei, felice di aver azzeccato i gusti della donna ormai un ex Serpeverde.*

    Preparerò qualcosa di adatto anche per il piccolo Kyle, dolce ma senza zucchero, in modo che possa apprezzare anche lui il lato festoso dell'occasione.
    Invece, in ultima analisi, mi permetti di proporti alcuni assaggi per decidere il ripieno della torta principale?


    *Charlotte, dopo una risposta affermativa venne avvolta e circondata da fette di torte di tutti i tipi.
    Lei, proprio lei, doveva scegliere il ripieno della torta per il Batteismo di Kyle, suo figlio.
    Amava passare le giornate con lei, amava vederlo crescere ed era felice che un giorno così importante fosse finalmente arrivato.
    Char, in compagnia della cara Shana assaggiò alcune di quelle fette di torte dalla Grifondoro consigliate.
    Erano tutte buone, ma alla fine scelse la sua preferita.*

    Sono davvero tutte deliziose, e di sicuro dopo tutti questi assaggi dovrò fare ginnastica per il resto della mia vita, ma ho fatto una scelta: penso che il ripieno alla vaniglia, anche se è il più classico è un must ed inoltre, la nota acidula del limone è qualcosa di meraviglioso.
    nessuno se lo aspetterà


    *Affermò Charlotte terminando quella fetta di dolce così buono, era in assoluto quella che aveva preferito.*

    Sei davvero meravigliosa Shana, senza di te non so come avrei fatto a gestire questo dettaglio riguardante ai dolci.

    *Disse la donna seria, era felice di essere in buone mani e con Shana lo era di sicuro.*

    @Shana_Sakai,


  • Shana_Sakai

    Grifondoro Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 2450
        Shana_Sakai
    Grifondoro Certificato
       
       

    [Magica Bottega dei Dolci]


    *Shana osservò Charlotte mentre assaggiava le varie combinazioni di ripieno che le aveva proposto per la torta principale; comprendeva che si trattava di una scelta non facile e, quindi, non aveva alcuna fretta.
    Nel frattempo cominciò a pensare nella sua mente a come avrebbe potuto fare per allestire una perfetta tavola dei dolci; ma soprattutto come avrebbe fatto per creare un dolcetto adatto al giovane Kyle.
    Era immersa nei suoi ragionamenti, quando la voce di Charlotte la distrasse: a quanto pare aveva ufficialmente deciso.*

    Non ti preoccupare, i miei dolci non fanno ingrassare. E' stata dura trovare un escamotage, ma era importante come aspetto se volevo avere clienti sempre soddisfatti e presenti.

    *Fece l'occhiolino alla donna, sorridendo dopo l'affermazione scherzosa che quest'ultima aveva fatto.*



    Ottima scelta cara, di sicuro accontenterà tutti i palati. Per quelli più raffinati ci penserò io con i vari cupcakes.
    Sono felice che la nota acidula del limone ti sia piaciuta, a volte non tutti riescono ad apprezzarla.


    *Ammise. Le piaceva cercare di osare ogni tanto, anche nelle cose apparentemente più semplici, ma sapeva che in certe occasioni poteva essere un rischio; per questo si riservava sempre la possibilità di tornare alla ricetta originale.*

    Direi che tutti i vari dettagli sono stati decisi.
    Non ti preoccupare, non ti deluderò e darò il massimo perché quella giornata sia fantastica!
    I dolci te li porterò personalmente poco prima che inizi la festa, così sarò sicura del loro arrivo e della loro freschezza.


    *Spesso per la consegna si affidava ad alcuni aiutanti pagati, ma in quella circostanza preferiva agire direttamente lei. In fondo era anche stata invitata, quindi avrebbe approfittato dell'occasione per rimanere nel luogo una volta terminata la consegna.
    Stava per salutare la donna, quando le venne in mente un altro piccolo dettaglio su cui poteva essere d'aiuto.*

    Solo per curiosità, hai già pensato alle bomboniere?
    Perché, trattandosi di dolci, posso pensarci io. Ho numerose proposte che forse ti potrebbero interessare.


    *Annunciò alla cliente, attendendo la sua risposta, affermativa o negativa che fosse.
    Era curiosa e forse quasi ansiosa: le piaceva avere l'occasione di dare sfogo alla sua fantasia.*

    @Charlotte_Mills


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 296858
       
       

    *Tutto quanto sembrava perfetto.
    Shana, ex Grifondoro aveva tutto in pugno, la festa dopo la cerimonia era nella sue mani, in particolare il buffet dei dolci.*

    I dolci te li porterò personalmente poco prima che inizi la festa, così sarò sicura del loro arrivo e della loro freschezza.

    *Affermò la donna precedendo Char, che voleva proprio dirle quella cosa.
    Era inutile avere il buffet pronto ancor prima di iniziare, ma la proposta di Shana era davvero azzeccata.*

    Si prima della festa mi sembra adatto,
    inoltre gli elfi, mentre gli invitati e il battezzando sono alla cerimonia dovranno badare agli ultimi preparativi.
    Si, puoi portare i dolci prima, così puoi prendere parte anche tu alla cerimonia


    *Disse Char, come la chiamavano gli amici, ricordando alla grifondoro che anche lei era invitata.
    Un battesimo era a cosa più difficile che Charlotte aveva mai organizzato fino a quel momento.
    Tanta gente da invitare, luogo da prenotare e sistemare, menu da decidere in anticipo. tutto quello era davvero strano.
    Un anno prima non avrebbe mai immaginato di trovarli li, a progettare il battesimo di suo figlio, un anno prima non aveva ancora preso in considerazione di adottare un orfano e donare a lui una vita nuova e amorevole.*

    Le bomboniere?

    *Il cuore del sindaco Mills fece un tuffo.
    Le bomboniere. Se le era dimenticate!
    Come aveva potuto dimenticarsi una cosa così importante, era forse la cosa più importante della festa e se l' era dimenticata.*

    Me... me le ero dimenticate



    *Disse l' ex Serpeverde come un sussurro abbassando lo sguardo.
    Come poteva essere una buona madre se si dimenticava certe cose molto importanti per quell' avvenimento che stava progettando da settimane ormai?
    I suoi occhi divennero ancora lucidi e, trovando una sedia poco distante da lei, si sedette tristemente.*

    Come potrò essere una buona madre se mi dimentico delle bomboniere?
    Sono la cosa più importante di un battesimo, dopo la crimonia.
    Mio figlio dovrebbe essere fiero di me una volta cresciuto ma ho come l' impressione che non lo sarà...
    Forse.. Forse non sono fatta per essere madre.


    *Affermò la donna singhiozzando.
    Aveva tantissime cose per la testa: il lavoro al municipio, gestire i vari negozi di sua proprietà e organizzare il battesimo di Kyle.
    Era un miracolo che non avesse ceduto prima...*

    @Shana_Sakai,