Londra - Trafalgar Square
Londra - Trafalgar Square


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Jordan_Harris


  • Jordan_Harris

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 494
        Jordan_Harris
    Serpeverde
       
       

    *In quel giorno nuvoloso Jordan si era trovato a passeggiare per la città babbana di Londra. Solitamente non amava recarsi in luoghi tanto caotici, ma quel giorno, dopo delle commissioni a Diagon Alley, il ragazzo aveva sentito il bisogno di allontanarsi un po' dal modo ricco di magi nel quale viveva.
    Le scoperte riguardo ai trascorsi della sua famiglia lo avevano turbato non poco, e a lungo aveva riflettuto su ciò, e nella mente del serpeverde era passata, seppur per solo qualche istante, l'idea di abbandonare il mondo della magia, per paura di diventare ciò, che mai aveva desiderato.*



    *Jordan era seduto su uno dei gradini della piazza, era vestito in modo casual, e sarebbe potuto sembrare un autentico babbano, ad esclusione dell'anello che portava al dito, che poteva sembrare esagerato. Infatti lo smeraldo in esso incastonato, attirava l'attenzione di parecchie persone.
    Osservava il comportamento di ognuno di loro, scrutando la maniera assurdamente ordinaria in cui essi si muovevano, si vestivano o si comportavano.*

    Quel ragazzo sembra tutto meno che babbano

    *Pensò il ragazzo, osservandone un altro, i capelli rossicci leggermente spettinati, uno sguardo un po' curioso e la camminata tipica di quello che sicuramente, non era un babbano.*


    @Mattew_Nicholson,


  • Mattew_Nicholson

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 232
       
       

    [Casa di Mattew]


    *Quella mattina Mattew non voleva fare niente perchè come tutti sapevano lui era un polentone, allora verso le ore dieci lui scese dal letto contro voglia e dalla stanchezza riuscì a cadere dalle scale e farsi un bel bernoccolo in fronte.
    Subito andò in bagno per lavarsi la faccia: un pochino d'acqua in faccia lo avrebbe svegliato del tutto e non lo avrebbe più fatto rovesciare il caffè sui pantaloni come il giorno precedente.
    Poi si sedette al suo nuovissimo tavolo in legno della sua casa indipendente di Londra e fece colazione con un buonissimo cornetto alla marmellata di albicocche, comprato in un supermarket babbano a qualche decina di metri da casa sua, e un buonissimo caffè fatto con chicchi di puro caffè peruviano: una delizia che ogni umano avrebbe voluto assaggiare.
    Poi Mattew decise di andare in giro per Londra anche se non sapeva dove di preciso, allora dopo circa dieci minuti decise di andare a farsi un giro su Trafalgar Square per passeggiare tra tantissimi babbani per studiarli meglio, così che magari in Babbanologia sarebbe andato un pochino meglio.*


    [In giro per Londra]


    *Finalmente Mattew riuscì ad uscire da casa e dirigersi alla sua meta: Trafalgar Square.
    Mentre era in giro per Londra vedeva babbani in ogni dove che erano vestiti secondo la loro moda che Mattew non riusciva mai a capire: c'erano tantissime persone che facevano vestiti che poi prendevano i loro nome, questo è u Armani, ma lui non riusciva ancora a capire cosa significasse per i babbani Armani.
    Comunque lui aveva studiato bene le tendenze della moda babbana, che a confronto con quella dei maghi non era niente, e si era vestito come loro: indossava una strana cosa che loro chiamavano camicia di colore bianco, poi un paio di jeans i quali sarebbero stati un mistero nel mondo magico; un paio di scarpe da ginnastica in pelle e uno strano coso che si chiamava cappello che si teneva in testa con una striscia tutta quadrettata.*

    ”Ma che strana la moda babbana, a mio parere è mille volte meglio quella dei maghi”

    *Oramai alla piazza mancava poco e Mattew cammina a passo veloce, quasi correva; si sentiva il choc choc choc delle sue scarpe contro l'asfalto di quella città.
    Ed eccola in lontananza con la sua altissima torre Trafalgar Square, ormai Mattew era allo stremo delle forze voleva arrivare lì il più presto possibile per vedere quanta gente c'era e magari se in mezzo a quella miriade di babbani c'era anche un mago, chissà.
    Una cinquantina di metri e mattew sarebbe arrivato, già si vedevano tutti quei babbani che sembrava “pascolavano” in mezzo a quell'enorme piazza.
    Ed ecco che finalmente Mattew ci arriva alla piazza, sfortunatamente non vi era neanche un mago a suo vedere, ma visto che la piazza era molto grande era difficile vedere se c'era qualche mago, ma lui percepiva una piccola energia magica e quindi ne era certo.
    Poi lo vide: un giovanotto alto seduto su una panchina che continuava a fissarlo, allora Mattew capì che quello era un mago e piano piano si avvicinò per vedere se lui lo continuasse a guardarlo, ma lui non smetteva e questo era un pochino inquietante, ma poi Mattew decise di avvicinarsi e incominciò una discussione.*

    Ciao, ma tu... sei... un... mago???

    @Jordan_Harris


  • Jordan_Harris

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 494
        Jordan_Harris
    Serpeverde
       
       

    *Jordan continuava ad osservare lo strano ragazzino. Benché fosse vestito come un normale babbano, era palese che non lo fosse, spiccava fra la folla in una maniera piuttosto evidente.
    Continuò ad fissarlo anche quando quello, gli si avvicinò.*

    Ciao, ma tu... sei... un... mago???

    *Il serpeverde lo scrutò per qualche altro istante, prima di trattenere una risata. Per poi capire che era serio.
    Strabuzzò gli occhi, non potendo credere che stesse succedendo davvero. Davvero glielo aveva domandato? *

    SHHHH!

    *Esclamò il serpeverde.*

    Parla più a bassa voce? Vuoi farlo sapere a tutti?

    *Sussurrò al giovane ragazzetto. Rivolgendo un occhiata alle persone circostanti, un vecchietto li aveva guardati male, e si era poi spostato un po' più lontano. Osservò il moro, e gli fece cenno di sedersi al suo fianco.
    Cavolo pensò il giovane, se tutti avessero preso l'argomento con così tanta leggerezza, sicuramente il dipartimento delle Catastrofi ed Incidenti Magici avrebbe avuto molto più da fare.*

    Devi fare più attenzione!

    *Gli rivolse il serpeverde ridacchiando per l'audacia che aveva avuto.
    Lo osservò non riconoscendo in lui nessuno degli studenti del castello. Ma del resto, erano talmente tanti che sarebbe stato davvero improbabile, e in aggiunta, era visibilmente più piccolo.*

    Sei di Hogwarts?

    @Mattew_Nicholson,


  • Mattew_Nicholson

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 232
       
       

    *Mattew diventò rosso per la brutta figura che aveva fatto e decise di continuare il discorso per voleva sapere cosa gli avrebbe risposto quel ragazzo.
    C'era una domanda che si tormentava in testa di Mattew tra gli sguardi strani di quel ragazzo*

    "Ma questo ragazzo è un mago o un babbano?????
    Speriamo un mago o passerò dei guai e poi dovrò cancellare la memoria a questo giovane, ed io non sono bravo come obliatore"


    *Anche se Mattew aveva paura c'era qualche cosa in quel ragazzino che gli faceva pensare che fosse un mago.
    E da quel momento in poi un'altra domanda circolava nel cervello di Mattew.

    "Cosa è stato che mi ha fatto credere che questo fosse un ragazzino????
    Forse il taglio di capelli comune a tutti i maghi, non non può essere; si ecco cosa mi ha fatto pensare fosse un mago: la sua specie di sciarpa di colore verde e argento con un serpente sopra.
    Mi ricordava la casa che più odiavo a Hogwarts: Serpeverde!"


    *Mattew non sapeva cosa fare: se si fosse sbagliato su tutto quello???
    Cosa sarebbe successso??
    Sarebbe andato in prigione??
    Oavrebbe dovuto vfare un processo???
    Mattew era pieno di paura e allo stesso tempo di emozione per la risposta di quel ragazzo.
    Poi il ragazzino si decise a rispondere.*

    Parla più a bassa voce? Vuoi farlo sapere a tutti?

    *Mattew diventò rosso dall'imbarazzo.
    Poi ascoltò di nuovo il ragazzo che gli disse un'altra cosa.*

    Sei di Hogwarts?

    *Mattew stupefatto dalla domanda: si aspettava che il ragazzino lo rimproverasse ancora di più.
    Ci pensò un pochino prima di rispondere e poi riuscì ad aprire bocca.*

    ...Sì, sono di Hogwarts; e frequento il secondo annot.ù
    Sai che forse ti ho già visto???
    Sei di Seropeverde, io di Corvonero.
    A che anno sei???


    @Jordan_Harris




    Ultima modifica di Mattew_Nicholson oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale