• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Lavinia_Grent


  • Lavinia_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1555
        Lavinia_Grent
    Corvonero
       
       

    [VISITA UFFICIALE DI UN CONSIGLIERE DI HOGSMEADE]


    *Il Sindaco Grent quel martedì di metò settembre era in servizio al villaggio di Hogsmeade. Era il giorno in cui si sarebbe svolto il censimento fra i vari negozi. Tutto il Consiglio di Hogsmeade era coinvolto. Ogni consigliere doveva recarsi da un commerciante per controllare che l'attività stesse procedendo bene. Tutto ciò si svolgeva ogni anno e serviva più per controllare l'inattività di un negozio in favore dell'apertura di un altro. Quel pomeriggio avrebbe fatto visita all'"Arabesque, magie musicali" gestito da Draconis e Pierre, un ragazzo che non vedeva da un bel po' di tempo. Si era recata poche volte lì. Ricordava di aver partecipato a una festa l'anno prima, era stato divertente, ma non ricordava molto di quell'evento. Percorse High Street con passo deciso e in fretta raggiunse la porta del negozio. La aprì lentamente facendo suonare delle cuoriose campanelline.*

    È permesso?

    *Chiese subito senza esitare dal momento che a prima vista non vide nessuno lì dentro. Si guardò un po' intorno. Quello era un negozio di strumenti musicali. Subito all'entrata era stata accolta da un elegante salottino panna e legno. Camminando era entrata nella zona in cui erano esposti tantissimi strumenti: violini, chitarre, tamburi, trombe, arpe ecc.. A Lavinia la musica era sempre piaciuta. Suo padre era un bravissimo pianista e da piccola le aveva insegnato qualcosa, ma non facendo pratica non ricordava quasi nulla. Anni prima aveva provato a imparare a suonare la chitarra di una ragazza che era in stanza con lei sulla Torre dei Corvonero, ma poi tra gli impegni dello scuola e ciò che era accaduto a suo padre aveva smesso.*

    Drag? Pierre? Ci siete?

    *Continuò ancora a chiedere camminando per il negozio. Dei proprietari non ne vedeva nemmeno l'ombra. Arrivò in una zona dedicata alla vendita di dischi. Lì dentro c'era veramente una bella aria, si sentiva che la musica addolciva tutto. L'ambiente era davvero bello, ma in quel momento doveva assolutamente parlare con qualcuno dei proprietari per il censimento.*

    @Dragonis_Witch, @Pierre_Locomotor


  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 4997
       
       

    *Dragonis quel pomeriggio si trovava all'ultimo piano del negozio, era il soffitto e lì aveva tutti i ricordi del negozio, trovò un volantino di un gruppo che stava creando insieme ad altri ragazzi di diverse casate e rise al ricordo*

    [Flashback]

    *Era un pomeriggio piovoso e ai Tre Manici di Scopa e la barista Dragonis aveva appena portato delle cioccolate calde e delle burrobirre ad un gruppo che si era appena riunito, stavano parlando di musica e avevano scoperto che molti di loro suonavano già degli strumenti e che la barista amava cantare perciò avevano deciso di formare un gruppo e avevano scelto il negozio della proprietaria per fare le prove della band musicale, ma purtroppo non avevano avuto molto successo e dopo una o due prove il gruppo si era sciolto*

    [Fine Flashback]

    Ma ora è inutile rinvangare il passato, devo godermi il presente e pensare al futuro

    *E con questo pensiero nella mente scese le scale quando sentì una voce provenire dal piano di sotto e così percorse di corsa le scale*

    Salve Sindaco Grent, mi scusi ma ero nella soffitta a sistemare alcuni oggetti, in cosa posso esserle utile, le serve qualcosa di particolare?

    *Chiese la giovane donna in tono apprensivo, poteva sospettare il motivo della visita, ma voleva sapere cosa aveva da dirle il sindaco*

    Pierre non è presente perché è al castello a studiare per i GUFO però se le serviamo entrambi posso inviargli un messaggio

    *Disse la bionda facendo accomodare @Lavinia_Grent, nella sedia di fronte a lei*



    Ultima modifica di Lavinia_Grent oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Lavinia_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1555
        Lavinia_Grent
    Corvonero
       
       

    *Mentre si guardava intorno e aspettava che qualcuno le rispondesse Lavinia sentì un rumore di passi che scendevano una scala. Fece un sospiro di sollievo, lì dentro c'era qualcuno. Si voltò verso la scala da cui provenivano i passi e vide la dolce Dragonis scendere e venirle incontro. Ella la salutò educatamente e le disse che non l'aveva sentita entrare perchè era in soffitta e le chiese se poteva esserle utile.*

    Salve Dragonis, è un piacere vederti! Sono qui in veste ufficiale per il censimento annuale del villaggio.

    *Disse la bionda strega informandola del motivo per cui si trovava lì. Non voleva spaventarla, anzi voleva metterla a suo agio e poi sicuramente quella dolce ragazza non aveva niente di cui preoccuparsi. Dragonis continuò dicendo che il suo socio Pierre non c'era perchè era al Castello per motivi di studio, ma che se serviva la sua presenza poteva chiarmarlo. La sua presenza non serviva, Lavinia doveva solamente controllare che tutto stesse procedendo per il meglio in quel negozio. Era solo una prassi formale, niente di più.*

    No, tranquilla. Non disturbare Pierre se sta studiando. Ci sei tu a rispondere alle mie domande. Niente di particolare, solo una piccola prassi formale.

    *Aggiunse il Sindaco Grent sorridendo. Si sedette sulla sedia che la proprietaria di quel negozio le aveva indicato. Dalla sua borsa tirò fuori il registro su cui annotare l'andamento del negozio. Tutti i Consiglieri che quel giorno stavano facendo il giro dei negozi dovevano annotare tutto e ascoltare anche delle richieste da parte dei commercianti, se ce ne fossero ovviamente. Era una sorta incontro tra il Consiglio e i commercianti.*

    Allora dimmi... come va l'attività?

    *Chiese poi la bionda insegnante. Da quel che vedeva l'attività stava sicuramente procedendo bene, ma voleva avere una risposta chiara da lei.*

    @Dragonis_Witch,


  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 4997
       
       

    *Dragonis stava aspettando le risposte del Sindaco Grent mentre entrambe si accomodarono, le disse che era lì in veste ufficiale per il censimento annuale e la giovane donna si rilassò visibilmente, non voleva perdere il negozio per nessun motivo al mondo e sapeva bene che non sempre le feste andavano egregiamente così decise di risponderle con tutta sincerità*

    L'attività va bene, vendiamo di tanto in tanto qualche strumento e molti cd musicali, ma l'ultima festa che abbiamo organizzato non ha avuto il successo che mi aspettavo, spero che questo non influenzerà troppo la scelta se farmi o no chiudere il negozio perché ci tengo davvero molto, sono ormai tanti anni che mi appartiene e anche se i soci sono cambiati io ci sono sempre stata

    *Concluse la giovane donna con tutta franchezza e si alzò per pochi secondi per andar a prendere un cd musicali con le varie ninne nanne adatte per far addormentare i piccoli*

    Questo è un dono per la nascita di Joy, ci sono diverse ninne nanne che culleranno il sonno del piccolo

    *Disse la giovane donna bionda con il sorriso stampato sul volto*

    @Lavinia_Grent,


  • Lavinia_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1555
        Lavinia_Grent
    Corvonero
       
       

    *Lavinia si trovava in veste ufficiale di Sindaco di Hogwarts all'"Arabesque, magie musicali" per il censimento annuale. Quello era un negozio di strumenti musicali magici e non e di musica in generale. Era entrata lì sperando di trovare uno dei proprietari per controllare l'andamento della loro attività. Forntunamente era stata accolta da Dargonis, una dei proprietari. La bionda strega le aveva chiesto come stesse andando il negozio. La risposta che ricevette fu prevedibile. La ragazza le spiegò che l'attività stava andando bene, che riuscivano a vendere qualche strumento musicale, ma che l'ultima festa che avevano organizzato non era andata molto bene per via della poca affluenza. Ciò che era successo anche al "The Noble Horntail". La ragazza aggiunse anche che sperava che ciò non influenzasse nella scelta della chiusura o no del locale, spiegò che era da tanti anni che lavorava lì che teneva molto a quell'attività.*

    Ma no... stai tranquilla cara. Nessuno ha intenzione di chiudere il tuo negozio. Purtroppo ciò che vi è capitato riguarda in generale tutti i negozi del villaggio. I recenti eventi che sono stati organizzati non hanno avuto molto successo. Il Consiglio di Hosmeade sta cercando di fare qualcosa per risolvere questo problema.

    *Fu la risposta di Lavinia. La giovane neo Sindaco aveva molto a cuore i negozi e l'intero villaggio. Avrebbe fatto di tutto per far andare tutto per il meglio. Era preoccupata riguardo quella situazione. Il villaggio ormai era un po' abbandonato, non era attivo come un tempo. Lei, la sua collega Sindaco Daphne e tutto il Consiglio di Hogsmeade stavano cercando delle soluzioni. Avevano fatto dei sondaggi nel Castello per capire perchè le gite mensili avevano scarsa partecipazione. Sperava che per il nuovo anno scolastico la situazione sarebbe migliorata.
    Poi Dragonis tirò fuori un cd babbano e glielo diede dicendo che si trattava di ninna nanne per conciliare il sonno ai bambini. Disse che era un ragalo per la piccola Joy. La bionda strega rimase sorpresa e afferrò il cd che la ragazza che stava dando.*

    Oh.. grazie mille! Mia figlia ne sarà felice, anzi... mi serviva proprio, a volte è un'impresa farla addormentare. Però non dovevi, sei molto gentile.

    *La ringraziò sorridendo Lavinia. Era sorpresa da quel regalo inaspettato. Dragonis era stata molto dolce a regalargli quel cd. La bionda strega non sapeva come ringraziarla abbastanza e sdebitarsi.*

    @Dragonis_Witch,




    Ultima modifica di Lavinia_Grent oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 4997
       
       

    *Dragonis stava sorseggiando il tè che si era versata mentre la conversazione con @Lavinia_Grent, neo sindaco del Villaggio e neo mamma, stava proseguendo con calma e, dopo che la bionda del settimo anno aveva svelato i suoi timori si rilassò ulteriormente e annuì quando sentì parlare la donna che l'aveva informata che quell'evento aveva colpito tutto il villaggio e che lei, insieme alla sua collega e ai consiglieri, stava cercando delle soluzioni per far sì che i negozi e i commercianti non si sentissero abbandonati a se stessi; dopo averle regalato il cd vide che la giovane donna era sorpresa per quel gesto e la ringraziò subito per il dono*

    Non mi devi ringraziare, per me è stato un piacere farti questo regalo, magari è nella mia indole di Tassorosso, davvero mi fa molto piacere che il regalo ti piaccia

    *Disse Dragonis con il sorriso sul volto e proseguì il suo discorso*

    Comunque sappi che se tu e il resto del consiglio volete coinvolgere in qualche modo i negozi potete sempre contare sull'Arabesque, in qualunque momento

    *Concluse la ragazza guardando i quadri che aveva deciso di appendere e le cornici con le foto di lei con gli altri soci del negozio di strumenti musicali*



    Ultima modifica di Dragonis_Witch oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Lavinia_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1555
        Lavinia_Grent
    Corvonero
       
       

    *Lavinia aveva appena ringraziato la carissima Dragonis per averle regalato un cd babbano contenente delle ninna nanne per far addormentare la sua piccola Joy. La ragazza era stata molto dolce, era una brava persona. La bionda strega non l'aveva mai frequentata e non la conosceva bene bene, ma in quel momento si era dimostrata davvero molto gentile. Le sorrise. Dragonis disse che non doveva ringraziarla perchè quella era un'indole dei Tassorosso e che le faceva davvero piacere farle quel regalo. Poi aggiunse che tutto il Consiglio di Hogsmeade poteva contare sull'Arabesque.*

    Grazie per la tua disponibilità. In effetti, avevamo pensato di coinvolgere i negozi durante una delle gite mesili al villaggio. Terremo in conto l'Arabesque. Potrebbe essere un'occasione per portare più clienti nei negozi.

    *Rispose il Sindaco Grent. Nell'ultima riunione il Consiglio aveva deciso di organizzare una gita coinvolgendo tutti i commercianti. Era ancora una bozza di idea, ma ci stavano lavorando. In quel periodo la priorità era proprio incrementare l'afflusso di clienti nei vari negozi e di turisti nel villaggio. L'economia non stava andando molto bene e toccava a Lavinia e alla sua collega Daphne gestire la situazione. La bionda strega tirò fuori l'orologio da taschino di sua nonna, lo sguardò e vide che si era fatto abbastanza tardi. Prima di chiudere il suo turno doveva visitare un altro negozio.*

    Ti ringrazio ancora per essere stata così gentile, Dragonis. Vorrei trattenermi di più, ma prima che si faccia troppo tardi devo visitare un altro negozio. Grazie mille ancora anche per il regalo. Stai tranquilla e speranzosa che sono sicura che presto la situazione migliorerà. Per qualsiasi cosa mandami un gufo o vienimi a trovare nel mio ufficio al Town Hall.

    *Le disse sorridendo e alzandosi dalla sedia su cui la dolce ragazza l'aveva fatta gentilmente accomodare. Prese la sua borsa che aveva appoggiato sul tavolo lì vicino e ripose il registro dove prendeva gli appunti sulla situazione dei vari negozi. Doveva visitare il "Magic Brooms", sperava di fare presto anche lì perchè Joy doveva mangiare e non le andava di lasciarla tanto tempo con Orion, il povero Elfo aveva tanto da fare. Non voleva affaticarlo, lui lavorava di sua spontanea volontà, ma aveva bisogno di qualche ora di riposo.*

    Ci vediamo o ci sentiamo presto, allora.

    *Aggiunse Lavinia avvicinandosi alla porta. La aprì. Il Sole stava già tramontando, ma per lei non era ancora ora di tornare nel suo alloggio al Castello. Presto avrebbe avuto una casetta a Hosmeade, sarebbe stato molto meglio.*

    @Dragonis_Witch,