• Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    *Marina si era aggiudicata i due punti; battè le mani eccitata. Quel gioco le ricordava tanto un gioco babbano che faceva con i suoi genitori adottivi, ma questo era molto più entusiasmante.*

    Questa è l'ultima bacchetta per oggi, dopo di che se volete potete attingere nuovamente al buffet.

    *Di nuovo alla parola buffet, gli occhi della giovane Grifondoro si illuminarono. Ma prima doveva prestare attenzione alla prossima bacchetta; adesso, lei e Sylvia erano pari e, una delle due avrebbe vinto se una delle due avesse indovinato la risposta. Abete, Corda di cuore di drago, 9 1/2 pollici, rigida; queste erano le caratteristiche della bacchetta. Erano davvero poche le bacchette di legno di abete, anzi erano quasi una rarità. Marina ricordava dei nomi di proprietari di bacchette di quel materiale, ma prima di rispondere doveva esserne sicura.*

    La domanda più ovvia, era un uomo o una donna? E inoltre ha insegnato ad Hogwarts?

    *L'ultima era una domanda davvero essenziale, perché la risposta avrebbe fatto la differenza; di tutti i proprietari di bacchette di abete, solo una era appartenuta ad un insegnante di Hogwarts. Adesso attese che le altre facessero le proprie domande e, facendo molta attenzione, si preparò a rispondere. Si stava proprio divertendo!*



    @Charlotte_Mills, @Thalita_Revenger, @Daenerys_Martin, @Sylvia_Turner,



  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *La prima a porre una domande fu marina che, pronta a vincere le fece la domanda più ovvia che poteva esistere.*

    La domanda più ovvia, era un uomo o una donna? E inoltre ha insegnato ad Hogwarts?

    *La domanda era davvero essenziale, ma avrebbe fatto la differenza per indovinare il proprietario del catalizzatore magico misterioso.
    Un piccolo sorriso comparse sul volto della donna che, ovviamente, si aspettava una domanda del genere.*

    Donna e si, docente a Hogwarts.

    *Affermò la donna mentre pensava che, forse, oltre a quella bacchetta potevano indovinarne un ultima, una davvero complessa da scoprire.
    Il volto di Charlotte era volto verso maina che, a quanto sembrava, stava pensando a una possibile soluzione, proprio come gli altri presenti a quell'evento che il sindaco Grent e il sindaco Biovero avevano permesso.
    Quello però le fece pensare anche ad altro: doveva parlare con Lavinia il prima possibile.*

    "Chissà se indovineranno subito o no."

    *Pensò la donna, curiosa, tra sé e sé.
    Era pronta ad assegnare ad uno dei partecipanti il buono per i Tre Manici di Scopa, o la testa di Porco, e il buono sconto per la Bottega dei Rettilofoni. In quel negozio Charlotte possedeva moltissime cose interessanti, alcuni molto potenti, altre totalmente innocue e vederle riposte sugli scaffali a prendere polvere le faceva piangere il cuore.*

    @Marina_Lightwood,


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    * Marina aveva indovinato la seconda bacchetta e ora era arrivato il momento della terza. @Charlotte_Mills, passò a illustrare le caratteristiche dell'ultima bacchetta. Sylvia osservò bene quel catalizzatore magico e la prima domanda che pose @Marina_Lightwood, fu se apparteneva a un uomo o donna.
    La prof Mills disse che si trattava di una donna e che era docente di Hogwarts. Sylvia osservò e osservò a lungo, le sembrava di aver visto quella bacchetta su qualche libro a scuola , ma non ricordava il titolo del libro. Il suo istinto però le diceva che era una docente di cui aveva sentito parlare e di cui nutriva profonda stima e ammirazione.
    I minuti passavano e Sylvia era sempre più convinta di averla già vista, quando all'improvviso le si accese una lampadina. Chissa se era la risposta giusta. provare non costava nulla, gusto?*

    Provo a buttare li una risposta, anche se dubito che sia quella giusta. Per caso è della prof Minerva McGranitt?

    *Sentiva già il suo istinto prenderla in giro, come poteva pensare di aver indovinato?*

    @Thalita_Revenger, @Daenerys_Martin,




    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    Provo a buttare li una risposta, anche se dubito che sia quella giusta. Per caso è della prof Minerva McGranitt?

    *Disse Sylvia, Tassorosso del settimo anno che Charlotte conosceva da ormai molti anni.
    La conosceva bene, e sapeva che quella domanda-risposta l'era uscita di istinto, ma certe volte l'istinto aiutava, proprio come in quel caso.*

    Esatto!
    Brava Sylvia, ti sei aggiudicata i premi.


    *Affermò la donna che porse alla Tassorosso, dai capelli di media lunghezza, alcuni piccoli tagliandini che potevano tornarle utili.
    Involontariamente Char, così la chiamavano gli amici, guardò l'ora che le indicava l'orologio da polso che indossava ogni giorno.
    Nonostante le bacchette da indovinare fossero terminate, il gioco poteva continuare lo stesso.*

    Se volete possiamo fare un ultimo turno, così: per divertimento.

    *Disse una delle proprietarie di quel negozio vedendo come partecipavano e come si divertivano quelle persone difronte a lei.
    Chissà se qualcuno avrebbe indovinato quell'ultimo misterioso proprietario del catalizzatore magico che si trovava nell'ultima teca presente.
    legno d'Ebano 9 pollici con Pelle di Basilisco, rigida.
    A chi apparteneva quell'ultima bacchetta?*



    Chi indovina quest'ultima ha tutta la mia stima. Certo non vince i buoni come ha fatto Sylvia poco fa, ma potrebbe vincere qualcosa anche lui... Chissà.


    @Jack_Turbin, @Daenerys_Martin, @Claire_Biovero, @Sylvia_Turner, @Marina_Lightwood, @Thalita_Revenger,


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    * Doveva essere una giornata davvero molto fortunata per Sylvia, perchèp incredibilmente indovinò anche quella bacchetta. Sylvia guardò sopresa e infine @Charlotte_Mills, si avvcinò a lei per consegnarli i due buoni, quello per i tre Manici di scopa o la Testa di porco e il buiono sconto per la Bottega. Non si aspettava minimamente di vincere.*

    Grazie professoressa Mills, a dire la verità credo sia stata solo fortuna una volta tanto

    *Disse ritirando i tagliandi che la donna le porse. Poi la tassorosso si girò vero @Marina_Lightwood e si avvcinò a lei con un tagliando in mano, mentre l'altro lo mise in tasa. Una volta arrivata davanti a Marina, le disse.*

    Sei stata davvero bravissima e sei sempre stata genmtile con me, quindi vorrei condividere il mio premio con te, regalandoti questo buono per i Tre Manici di scopa o per la Testa di porco a tua scelta.

    *Disse Sylvia sorridendo alla Grifondoro e porgendole il tagliandino. Era sua amica ed era stata bravissima , oltre al fatto che era sempre molto gentile con leim, cosi a Sylvia era venuto spontaneo, condividere quel premio con una persona come Marina. Sperva solo che non si offendesse.*

  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    Donna e si, docente a Hogwarts.

    *disse rispondendo alla sua domanda la professoressa di Arti oscure. Era quello il tassello mancante, Marina conosceva la risposta; solo una persona, insegnante, possedeva quella bacchetta e, lei sapeva chi! Aprì bocca per parlare...*

    Io....

    *Ma Sylvia l'aveva anticipata, era stata più veloce e aveva azzardato la risposta, Minerva Mcgranitt! La giovane grifa sorrise e le battè le mani; era proprio quella la risposta giusta, quella a cui lei aveva pensato. E, a confermarlo, fu proprio la sua insegnante che, complimentandosi, consegnò alla Tassorosso il premio. Marina era felice per lei, si erano divertite ed erano state brave. Si avvicinò a lei per abbracciarla, ma la ragazza la sorprese con un gesto davvero inaspettato.*

    Sei stata davvero bravissima e sei sempre stata gentile con me, quindi vorrei condividere il mio premio con te, regalandoti questo buono per i Tre Manici di scopa o per la Testa di porco a tua scelta.

    *le disse consegnandole il tagliandino. Marina rimase a bocca aperta, non sapeva cosa fare, non aveva più parole; solo una persona davvero gentile come Sylvia avrebbe potuto condividere un premio con lei. Così fece la cosa che le venne più spontanea, l'abbracciò.*

    Grazie, sei proprio una degna figlia di Tosca, sai?

    *disse sorridendo. Poco dopo l'insegnante propose un altro turno, giusto per divertirsi e mostrò ai ragazzi una nuova bacchetta di ebano, 9 pollici con pelle di basilisco... Quell'ultimo elemento la fece riflettere molto. Solo una persona poteva avere un catalizzatore con quel nucleo. Non aveva bisogno di indizi e, così, azzardò una risposta.*

    Io, non so se sia giusto, ma solo una persona poteva avere la bacchetta con pelle di basilisco.... io credo appartenga a Serpeverde, Salazar Serpeverde. È giusto?

    @Charlotte_Mills, @Sylvia_Turner,

  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Fu felice di vedere che Sylvia aveva deciso di dividere, con la seconda classificata, i premi vinti.
    Marina era una Grifondoro molto intelligente e gentile, ma allo stesso tempo coraggiosa e fiera amica. La sua attenzione si posò su quel catalizzatore nella teca.
    Si trattava sempre di una riproduzione.*

    Io, non so se sia giusto, ma solo una persona poteva avere la bacchetta con pelle di basilisco.... io credo appartenga a Serpeverde, Salazar Serpeverde. È giusto?

    *Disse Marina, ma Charlotte fu costretta a dirle tutto l'opposto.*

    Ebbene ti bagli, Non è di Salazar Serpeverde.
    Inoltre, nonostante la pelle di Basilisco come nucleo sia molto raro non è diffcile incontrare maghi o streghe con tale caratteristica nel catalizzatore.


    *Affermò la donna sorridente.
    Aveva lanciato una sfida difficile ai partecipanti, una sfida degna di essere l'ultima.
    Charlotte rimase ad osservare chi, difronte a lei, cercava di scoprire chi fosse il proprietario misterioso. Strane espressioni comparivano sul volto e il tempo passava, eppure potevano esporre qualsiasi domanda volevano, ovviamente rimanendo nei limiti delle regole del gioco.*

    "E' davvero così difficile?"

    *Pensò tra sé e sé la ventisettenne, madre di un piccolo maghetto di quasi tre anni.*
    @Jack_Turbin, @Daenerys_Martin, @Claire_Biovero, @Sylvia_Turner, @Marina_Lightwood, @Thalita_Revenger,




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Percy_Smith

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 10
    Galeoni: 231
        Percy_Smith
    Serpeverde
       
       

    *Percy aveva appena finito il suo turno al 3 MDS, sapeva che a Hogsmeade, in quel momento, nel negozio di bacchette di sua cugina, vi era un'Indovina chi.
    Era già sicuramente iniziato, ma Percy voleva andarci lo stesso, al massimo, se sarebbe già finito L'Indovina Chi avrebbe guardato delle bacchette in mostra al negozio.
    Era arrivato nel momento in cui la mills stava dicendo che il gioco era finito, pero avrebbero fatto un'ultimo turno, nessuni avrebbe vinto nulla, solo la stima della docente di Arti Oscure.*

    Scusate il mio ritardo, ero a lavoro.
    Ho sentito che chi indovinq questa bacchetta vince la stima della professoressa... Mi interessa!
    Splendida bacchetta, non se ne vedono in giro bacchette di questo tipo, specialmente se hanno la pelle di basilisco.
    Mi dica professoressa Mills, questa bacchetta è appartenuta a un Mangiamorte?


    *Aveva posto quella domanda proprio perchè la bacchetta sembrava portare la morte dentro, era nera, tutta nera, e secondo Percy sarebbe appartenuta solo a un mangiamorte o ad una persona oscura.*

    @Charlotte_Mills,


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Qualcuno entrò dalla porta d'ingresso che era aperta come segno di benvenuto a chiunque volesse entrare.
    Si trattava di un ragazzo del setttimo anno di nome Percy Smith che, a quanto ne sapeva e da quanto raccontò lui, era

    [...]Mi dica professoressa Mills, questa bacchetta è appartenuta a un Mangiamorte?

    *Domandò curioso il ragazzo che decise di partecipare a quell'ultimo "indovina chi", anche se poteva vincere nulla o forse qualcosa.
    Charlotte sorrise, come aveva sorriso a tutti quanti fino a quel momento.*

    Si, esatto.


    *Affermò la ventisettenne.
    Di certo non molte persone avevano un impugnatura così particolare. Non doveva essere una bacchetta che praticava magia bianca, ma prevalentemente oscura. Chissà se i ragazzi avrebbero indovinato.
    Sapeva he era difficile da indovinare, ma non pensava così tanto.*

    Susu, altre domande.. se no nessuno potrà vincere l'extra che c'è in palio!


    @Marina_Lightwood, @Percy_Smith,


  • Daenerys_Martin

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 9
    Galeoni: 49
       
       

    *Alla fine fu Sylvia a vincere i premi. Daenerys sorrise, andava bene così, dopotutto era un gioco e si era divertita comunque. Ci fu però un'ultima bacchetta, solo per divertimento. Questa volta era difficile, Daenerys osservò la bacchetta, ma non riusciva a ricollegarla davvero a nessuno.*

    Ho sentito che chi indovinq questa bacchetta vince la stima della professoressa... Mi interessa! 
    Splendida bacchetta, non se ne vedono in giro bacchette di questo tipo, specialmente se hanno la pelle di basilisco.
    Mi dica professoressa Mills, questa bacchetta è appartenuta a un Mangiamorte?


    *Queste furono le parole di Percy. Solo dal tipo di bacchetta era arrivato a capire che si trattava di un mangiamorte, forse perché sembrava oscura secondo lui? Sembrava quello il ragionamento, ma magari il proprietario non era davvero così oscuro. O forse si? La bionda davvero non riusciva a capire. La risposta della Mills confermò la domanda di Percy. Daenerys abbassò lo sguardo, pensava, pensava e pensava, con gli occhi chiusi. Improvvisamente li aprì, qualcosa le era balenato nella mente. Alzò lo sguardo lentamente ed osservò la professoressa.
    La diciassettenne stava per dire a chi aveva pensato, anche se si stava un po' bloccando. Probabilmente si sbagliava, o magari no. Doveva per forza essere un mago o una strega tanto famosi? Dopotutto era un'extra, il gioco vero e proprio era finito. Non poteva essere qualcuno che magari lo era di meno, ma che in passato era stato ciò che Percy aveva detto?*

    Non riuscivo proprio a ricollegarla a nessuno.. Ma sa, poi ho pensato..
    Professoressa, non è che per caso è proprio la sua?


    *Disse. Sperava davvero di non aver sparato una delle sue cavolate, cosa molto probabile. Più che altro aveva sentito del passato della Mills, quello era l'unico motivo per cui aveva pensato a lei come proprietario. Ma non la giudicava, assolutamente, aveva una famiglia intera che aveva ceduto all'oscurità e, alcuni, ancora non ne erano usciti a differenza sua. Sperava davvero di non beccarsi solo un'occhiataccia da tutti per la sua risposta… Dopo un azzardo così, sperava di non sbagliare.
    Fece un'espressione che sembrava quasi di scuse, neanche lei sapeva bene perché alla fine non aveva detto nulla di male. Se si sbagliava, ormai aveva parlato.*

    @Charlotte_Mills


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Attimi di silenzio.
    Nessuno riusciva ad indovinare, ebbene quella era la bacchetta più complessa da indovinare. Stava per mettere fine al gioco, dato che nessuno riusciva a capire a chi appartenesse, fino a quando una Serpeverde del quinto anno disse qualcosa che la sorprese molto.*

    Non riuscivo proprio a ricollegarla a nessuno.. Ma sa, poi ho pensato..
    Professoressa, non è che per caso è proprio la sua?


    *Disse Danenerys osservandola curiosa.
    Lo sguardo era ricambiato. Ma perché aveva pensato proprio a lei? Forse per via del suo passato e di quell'impugnatura cove un rubino era incastrato in uno strano teschio.*

    Signorina Martin...


    Brava ha indovinato.
    Questa era difficile! Come Sylvia hai vinto un buono per uno dei pub di Hogsmeade, più tardi ricordami di darti il tagliandino.


    *Affermò sorridente Charlotte, felice del successo che quell'attività al negozio di bacchette aveva riscosso.
    Ad essere sincera non si sarebbe mai aspettata così tanti maghi e streghe pronti a vincere anche un semplice buono sconto. Ormai la serata stava svolgendo al termine e di tempo per indovinare altri catalizzatore magici non ce n'era, ma per attingere al banchetto del buffet ce n'era eccome, inoltre aveva visto gli sguardi di alcuni dei parteciparsi illuminarsi a quella parole.
    Un buffet, seppur modesto, era sempre molto gradito da tutti quanti. Osservandosi attorno un piccolo sorriso comparve sul viso, un po' abbronzato, dell'ex Serpeverde di quasi ventotto anni.*


    @Jack_Turbin, @Daenerys_Martin, @Claire_Biovero, @Sylvia_Turner, @Marina_Lightwood, @Thalita_Revenger, @Percy_Smith,



Vai a pagina Precedente  1, 2, 3