Hogsmeade
Hogsmeade


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Melissa_Johnson


  • Melissa_Johnson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 250
       
       

    *Melissa_Johnson era molto contenta di essere una Grifondoro, infatti non vedeva l'ora di dirlo a sua madre, dopo che il cappello parlante aveva urlato Grifondoro era entusiasta; il cappello l'aveva ascoltata e non poteva essere piu felice di così. Quel giorno Melissa si svegliò davvero contenta e decise di andare ad Hogsmeade per bere una burrobirra ai Tre Manici di Scopa, sperando di poter fare anche nuove amicizie. Arrivata al locale si guardò intorno e vide @Cecilia_Grassi lavorare dietro il bancone, le sembrava davvero una brava ragazza, molto carina con dei bellissimi capelli castani e due occhi azzurri incantevoli. Melissa si avvicinò al bancone per ordinare qualcosa e un po' titubante salutò Cecilia con un gran sorriso*

    Buongiorno, sono appena arrivata, potrei avere una burrobirra per favore?

    *Chiese con un bellissimo sorriso Melissa, sperando che la ragazza dietro al bancone fosse gentile, ma a vederla sembrava molto simpatica ed era impossibile che fosse antipatica *



    Ultima modifica di Melissa_Johnson oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    *Claire Biovero era tornata al villaggio di Hogsmeade dopo la lunga estate passata al caldo dalla sua famiglia in Italia. Adorava tornare alle origini per un po', così come adorava il mare che bagnava quella penisola a forma di stivale e adorava l'altra sua patria di origine, la Francia. Il ritorno in Gran Bretagna era stato piacevole come sempre, così come era stato piacevole ritornare alla sua normale routine e ai suoi impegni da Sindaco di quel piccolo e ridente villaggio.
    Quei giorni di inizio anno scolastico erano stati frenetici, gli impegni per organizzare tutte le gite per gli studenti della vicina scuola di Hogwarts erano stati moltissimi e tutti si erano impegnati a dare la propria disponibilità affinché tutto procedesse nel migliore dei modi. Nonostante questo gli imprevisti erano sempre dietro l'angolo e la bionda era di turno per coprire un'assenza per cause di forza maggiore ai Tre Manici di Scopa, storico pub del villaggio e noto luogo di incontro, famoso soprattutto per la sua Burrobirra dalla ricetta unica e pressoché inimitabile.*

    Due pinte di Burrobirra, una di whisky incendiario, quattro bottiglioni di succo di zucca. Zuccotti. Biscotti alla cannella. Direi che ci siamo... Posso preparare l'ordine.

    *Disse riflettendo ad alta voce il giovane sindaco alle prese con l'inventario nel retro del pub. Con una giornata da lupi come quella l'unica cosa che si poteva fare era dedicarsi alle incombenze di scartoffie, perché difficilmente qualcuno si sarebbe mosso dal castello. Proprio mentre passava a fare l'inventario del resto degli scaffali, valutando la possibilità di comprare altro materiale per far fronte a tutti gli studenti che prima o poi sarebbero arrivati, una volta finita la pioggia, Claire sentì un rumore provenire dal davanti, dove fino a poco tempo prima c'era Cecilia che però era dovuta andare via, motivo per cui lei era andata a darle una mano sul retro.
    La Biovero uscì dal retro e vide una giovane ragazzina seduta su uno sgabello davanti al bancone, le si fece vicina e rispose alla sua richiesta con il suo dolce sorriso.*



    Ciao cara! Certo, arriva subito! Sei la prima ad avere sfidato questo tempaccio!

    *Disse cordialmente la bionda preparando un boccale colmo di Burrobirra alla giovane, doveva essere una delle sue prime volte al pub, a giudicare dall'aria con cui si guardava intorno e dalla sua giovane età. Claire le sporse il bicchiere e si soffermò a parlare con lei, il lavoro sul retro poteva aspettare e, sino all'arrivo di nuovi clienti, avrebbe potuto conversare con la piccola, facendole conoscere il loro gioiello di pub, così come il loro bel villaggio.*

    Ecco a te la Burrobirra, fanno 2 galeoni, puoi pagare comodamente dopo, ora gustatela tranquillamente! E' la prima volta che vieni ai Tre Manici di Scopa?

    *Chiese con tono cortese il giovane sindaco, poi ricordandosi di non essersi presentata le tese la mano destra sorridendo e scusandosi per la dimenticanza.*

    Ti chiedo scusa, io sono Claire Biovero, sono Sindaco del villaggio, ma in momenti di "crisi" in cui i baristi sono assenti mi cimento dietro questo bancone, spero di non fare pasticci!
    Tu sei al primo anno di Hogwarts, vero?


    *Il sindaco Biovero non era male nei rapporti con il pubblico, forse per quello non si trovava a disagio nel servire succo di zucca e Burrobirra da dietro quel bancone e non si sentiva a disagio agli eventi organizzati al villaggio, tutto quello che sperava era non fare danni con la strumentazione del pub o con i conti, cose che le davano un po' di agitazione per la responsabilità che comportavano, ma essere sindaco, anche di un villaggio, era ogni giorno una grande responsabilità, anche nelle piccole cose.*

    @Melissa_Johnson,


  • Emily_Banks

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 119
        Emily_Banks
    Grifondoro
       
       

    *Quel giorno pioveva e aveva colto impreparata Emily che faceva shopping tra le vie di Hogsmease. Quando era partita da Hogwarts il sole brillava ancora in cielo riscaldando quel pomeriggio di settembre e non si sarebbe aspettata che il tempo cambiasse. Così non avendo con sé alcun ombrello cominciò a correre in cerca del locale più vicino in cui ripararsi. Dopo aver corso per due tre viette ecco che sorgeva davanti a lei il suo locale preferito: i Tre Manici di Scopa. Fece l'ultimo scatto e arrivò davanti alla porta. Prima di entrare cercò di presentarsi in meglio che poteva: si pettinó i capelli beagnati sistemó in qualche modo i vestiti fradici. *

    Spero che non ci sia troppa gente che mi veda conciata così.

    *Ma il suo desiderio non venne esaudito. Il locale era pieno di clienti che come lei probabilmente cercavano di ripararsi dalla pioggia. Si guardò in giro in cerca di un posto in cui sedersi ma come sempre i tavoli erano sempre occupati, trovò per sua fortuna uno sgabello libero vicino ad una ragazza dai capelli biondi raccolti in una lunga treccia. Si avvicinò di corsa e si sedette. *

    Ciao un succo di zucca per favore.

    *Disse Emily. Al balcone non vide la sua amica Cecilia ma per sua sorpresa c'era il sindaco di Hogsmeade, non l'aveva mai vista di perosna e ciò la rese molto contenta e tesa. Forse non avrebbe dovuto rivolgersi così... ma non si aspettava certo che dietro al balcone ci fosse il sindaco. Vedendo che la ragazza seduta accanto a lei non parlava si rivolse a lei in tono gentile.*

    Ciao io sono Emily Banks piacere.

    *Disse sfoggiando un bel sorriso. *


    @Claire_Biovero, @Melissa_Johnson,

  • Melissa_Johnson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 250
       
       

    *Melissa quel giorno si era rifugiata in quel piccolo pub perchè fuori faceva davvero freddo, e per quanto le piacesse quella temperatura quel gioro era davvero difficile stare troppo tempo all'aria aperta senza congelare.
    Melissa era ancora seduta comodamente sullo sgabello del locale, aspettando la sua burrobirra, quando da dietro il bancone spuntò una giovane ragazza, davvero molto carina e apparentemente davvero gentile*

    Ecco a te la Burrobirra, fanno 2 galeoni, puoi pagare comodamente dopo, ora gustatela tranquillamente! E' la prima volta che vieni ai Tre Manici di Scopa?
    Ti chiedo scusa, io sono Claire Biovero, sono Sindaco del villaggio, ma in momenti di "crisi" in cui i baristi sono assenti mi cimento dietro questo bancone, spero di non fare pasticci!
    Tu sei al primo anno di Hogwarts, vero?

    *Disse molto tranquillamente la ragazza, wow Melissa era davvero eccitata aveva davanti a lei il sindaco, così si affrettò a dire*

    Ciao, piacere di conoscerti, mi chiamo Melissa e si è la prima volta che vengo in questo bellissimo pub e si sono al primo anno, infatti sto cercando di ambientarmi e di fare nuove conoscenze

    *In quel locale c'era davvero tanta gente, infatti Melissa si stava chiedendo se fosse sempre così pieno, sicuramente ogni persona presente stava sfuggendo dal tempaccio che c'era fuori.
    Mentre Melissa era immersa nei suoi pensieri, sentì la porta aprirsi, e subito dopo sentì qualcuno sedersi nello sgabello vicino al suo*

    Ciao un succo di zucca per favore.

    *Disse la ragazza vicno a lei, ma non ci fece molto caso*

    Ciao io sono Emily banks piacere.

    *Disse la ragazza al suo fianco, girandosi verso di lei sfoggiando un bellissimo sorriso, le sembrava una gran bella ragazza, molto simile a lei, infatti aveva capelli lunghi e biondi e dei bellissimi occhi azzurri, ma al contrario di Melissa che i capelli li aveva uniti in una lunga treccia, Emily li aveva raccolti in una crocchia alta.*

    Ciao mi chiamo Melissa Johnson, piacere di conoscerti Emily.

    *Disse Melissa sfoggiando uno dei suoi sorrisi piu belli.*






    @Emily_Banks, @Claire_Biovero,

  • Emily_Banks

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 119
        Emily_Banks
    Grifondoro
       
       

    Non ti ho mai visto da queste parti... è la prima volta che vieni ai Tre Manici di Scopa?

    *Chiesa Emily gentilmente. La ragazza continuava a sorriderle e ciò fece molto piacere alla giovane Grifondoro. Con uno sguardo un po vafo e innocente cominciò a fissare la ragazza e apparentemente le sembrava che avesse la sua età quindi era anche lei al primo anno. I suoi vestiti sfoggiavano i colori della sua casata e ciò la rese molto contenta. Lo sguardo di Emily si posò sulla finestra del locale tutta bagnata. Fuori non aveva ancora smesso di piovere e il cielo era completamente nero. I suoi pensieri erano altrove nonostante avesse compagnia. In quelle settimana Emily non faceva altro che pensare alla sua famiglia, gli aveva inviato una lettera in cui raccontava di tutte le novità ma dovevano ancora risponderle... e si che erano passate già due settimane. Lo sguardo di Emily si fece cupo e serio e cominciò a fissare il vuoto. A farla ritornare in sé fu il suono della campanella della porta che indicava l'entrata di un nuovo cliente. *

    Oddio scusa Melissa... stavo pensando che compiti devo fare questo pomeriggio...

    *Disse Emily investendo una scusa. *


    @Melissa_Johnson,

  • Melissa_Johnson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 250
       
       

    Non ti ho mai vista da queste parti, è la prima volta che vieni ai Tre Manici di Scopa?

    *Chiese gentilmente la ragazza seduta vicino a lei*

    Già, è la prima volta che vengo qui, mi sembra un posto davvero molto accogliente!

    *Mentre Melissa parlava, Emily sembrava totalmente assente, infatti si era incantata a guardare fuori dalla finestra, chissà a cosa stava pensando si chiedeva Melissa. Anche Melissa iniziò a guardare fuori dalla finestra le goccioline che cadevano e si chiedeva se a casa le cose stessero andando bene e che cosa stessero facendo i suoi fratelli in quel momento, ma sopratutto se loro avevano superato tutto quello che era successo l'anno prima, perchè lei ci pensava ancora troppo spesso e faceva ancora qualche incubo.*

    Oddio scusa Melissa... stavo pensando che compiti devo fare questo pomeriggio... 

    *Fortunatamente ci pensò Emily a far tornare tutte e due alla realtà*

    Tranquilla non preoccuparti, anche io mi ero incantata a guardare le goccioline cadere sulla finestra.

    *Si affrettò a rispondere Melissa che nel frattempo avevano notato che anche Emily avevano lo stemma di Grifondoro sulla sua divisa.*

    Anche te sei una Grifondoro? Prima anno pure per te?
    Non vedo l'ora!

    *Continuò Melissa senza lasciarla parlare...era davvero eccitata all'idea di aver trovato una nuova amica*

    @Emily_Banks,

  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    *Claire stava chiacchierando con la piccola, che le aveva detto di chiamarsi Melissa, quando sullo sgabello di fianco si sedette un'altra ragazzina, dovevano essere coetanee, che ordinò un succo di zucca. La Biovero rispose con un sorriso alle due giovani ragazzine di fronte a lei, poi si apprestò a preparare il succo di zucca per l'ultima arrivata al bancone.*

    Ecco a te il succo di zucca, cara! Fa 1 galeone e 35 falci, ma gustalo tranquillamente, potrai pagarlo dopo.

    *Disse la giovane sindaco del villaggio, poi guardò le due ragazzine che iniziavano a chiacchierare tra di loro. Un giorno di pioggia e una dolce bevanda potevano far chiacchierare tutti, tanto più se seduti al bancone di un pub, come in quel caso.
    Guardandole entrambe un po' infreddolite, Claire sporse loro uno zuccotto caldo ciascuna.*

    Questo ve lo offre la casa, per riscaldarvi un po'! Credo abbiate preso un bel po' di freddo là fuori..!
    Vi lascio chiacchierare, se avete bisogno di me non esitate a chiamarmi, sarò qui a sistemare un po' di cose, ma comunque a vostra disposizione!


    *La Biovero si allontanò dalle due giovani studentesse e riprese in mano il lavoro di inventario che stava compiendo prima che arrivassero le ordinazioni. Dietro il bancone il passaggio di diversi baristi aveva scompigliato un po' tutto l'ordine logico, avrebbe fatto meglio a mettersi a lavoro, le servivano una piuma e delle pergamena: urgevano delle targhette per mettere tutto al proprio posto.*

    @Melissa_Johnson, @Emily_Banks,


  • Emily_Banks

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 119
        Emily_Banks
    Grifondoro
       
       

    Anche te sei Grifondoro? Primo anno pure te? Non vedo l'ora!

    *Disse entusiasta la sua nuova amica. I pensieri di Emily continuavano a tornare sulla sua famiglia... *

    È proprio bello qua, anche quando piove.Ti sei già fatta qualche amica?

    *Disse Emily con aria tranquilla cercando di dissimulare in qualche modo la sua preoccupazione. *

    Ecco a te il succo di zucca, cara! Fa 1 galeone e 35 calci, ma gustalo tranquillamente, potrai pagarlo dopo.

    *Disse la giovane ragazza porgendole la sua bevanda. *

    Grazie mille!

    *Ringraziò Emily con un timido sorriso. Subito dopo Claire offrì a ciascuna di loro un zuccotto caldo, dicendo loro che glielo offre la casa per riscaldarsi e si mostrò disponibile per qualsiasi loro richiesta. *

    Grazie mille è veramente gentile da parte sua ma non posso accettare.

    *Disse Emily porgendole qualche galeone sul balcone continuando a sorriderle. Era stata molto gentile la ragazza con lei ma si sentiva di pagare lo stesso la bevanda e cominciò a giocarsela. *

    @Claire_Biovero, @Melissa_Johnson,



    Ultima modifica di Emily_Banks oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale