Hogwarts - 4° Piano
Hogwarts - 4° Piano


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Alizee_Martin


  • Alizee_Martin

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 373
        Alizee_Martin
    Corvonero
       
       

    *Camminava tranquilla in biblioteca. La piccola primina aveva appena deciso di fare i compiti. Ogni giorno i professori di Hogwarts la caricavano e lei, entusiasta, si recava in biblioteca per svolgerli. Non tutti amavano studiare ad Hogwarts e Liz lo trovava molto bizzarro, considerava lo studio una cosa fondamentale per la vita di un essere umano. Era seduta ad un tavoloe sembrava concentratissima su ciò che doveva fare: studiare. Parlottava tra se e se ripetendo incantesimi, filastrocche e strane formule magiche.*

    Wingardium Leviosa

    *si esercitava con uno dei suoi incanti preferiti. Era più concentrata che mai. L'incantesimo era l'unica cosa che ora le interessava. Indossava come al solito la divisa e aveva con se una tracolla piena di pergamene.*

    Wingardium Leviosa!

    *continuava ad esclamare decisa come non mai.*

    Wingardium Leviosa

    *muoveva la bacchetta piano avanti e indietro, su e giù!*

    Wingardium Leviosa!

    *diceva ancora concentrata sulla lezione seguita tempo addietro. Ad un certo punto i libri sui quali stava puntando si sollevarono e iniziarono a girare per la stanza*


    @Ariel_Kali


  • Ariel_Kali

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 71
        Ariel_Kali
    Serpeverde
       
       

    *Ariel voleva entrare in biblioteca per imparare nuove cose, magari qualcosa inerente alla magia, o ancor meglio un nuovo incantesimo.
    Una volta entrata vide una ragazza di corvonero che forse aveva visto in qualche lezione, che fosse anche lei del primo anno?
    Si allenava con un incantesimo che aveva già sentito, Wingardium Leviosa...
    Ariel riusciva solo ad alzare una piccola piuma, un ago, non gli oggetti più pesanti, mentre questa ragazza già riusciva ad alzare i libri.
    O era molto brava, o non era del primo anno.*

    Complimenti!

    *Esclamò Ariel stupefatta, avvicinandosi alla compagna corvonero senza badare alla forma o al fatto che stava in biblioteca e rischiava di alzare un po' troppo la voce.*

    Come fai a fare un incantesimo così bene?

    *Continuò a parlare, avvicinandosi a lei cordialmente*

    Potresti insegnarmelo?

    *Dopo di che pensò che era stata invadente, scortese... era meglio presentarsi, così allungò la mano con gentilezza, cercando di nascondere l'entusiasmo.. Ariel era quasi sicura che la corvonero avrebbe accettato la sua proposta.*

    Sono Ariel Kali, primo anno serpeverde, e tu?



    @Alizee_Martin,

  • Angela_Dimaggio

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 728
       
       

    *Angela era diretta verso la biblioteca per riportare un libro che aveva preso in prestito, Storia di Hogwarts. I suoi amici l'avevano presa per pazza quando l'avevano vusta con quel librone che sembrava molto noioso, ma alla fine era riuscita a leggerlo senza troppa fatica e ora era venuto il momento di farlo tornare dove l'aveva preso anche se dubitava che qualcuno avrebbe voluto leggere quel libro. Entrò nella biblioteca che era come al solito piena di studenti chini sui libri per cercare di svolgere i loro compiti. Angela sorrise pensando che, per una volta non era venuta lì per studiare. La bibliotecaria non c'era quindi in attesa che arrivasse per consegnarle il libro girò tra i tavoli cercando qualcuno che conosceva. Venne subito attirata da una voce di ragazza che ripeteva più volte lo stesso incantesimo*

    Wingardium Leviosa

    *La ragazza puntò la bacchetta contro alcuni dei suoi libri che si sollevarono girando per la stanza. Una ragazza Serpeverde allora, stupita dalla riuscita dell'incantesimo di Levitazione si avvicinò e chiese alla ragazza che l'aveva appena eseguito di insegnarglielo. Doveva essere del primo anno visto che era rimasta stupita per così poco. Si avvicinò alle due ragazze e solo allora si accorse che quella che stava provando l'incantesimo era una Corvonero come lei, un motivo in più per presentarsi.*

    Ciao ragazze, posso sedermi qui al vostro tavolo o state aspettando qualcuno? Colgo l'occasione per presentarmi, io sono Angela Dimaggio di Corvonero

    *Disse sorridendo alle due e poggiando "delicatamente" il pesante librone, che stava iniziando a pesarle sul tavolo. Avrebbe approfittato di quel momento per fare nuove conoscenze. Ogni volta che vedeva qualcuno del primo anno tornava con la memoria a due anni prima, quando era appena arrivata a Hogwarts e non sapendo nulla del mondo magico rimaneva meravigliata anche per le cose che i maghi trovavano più banali. Allora era molto più timida e non parlava quasi con nessuno fino a che non conobbe quelli che oggi erano i suoi migliori amici. Sperava di poter aiutare qualcuna di quelle ragazze come gli altri avevano fatto con lei.*




    @Alizee_Martin, @Ariel_Kali


  • Alizee_Martin

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 373
        Alizee_Martin
    Corvonero
       
       

    *Alizee vide avvicinarsi due ragazze: Una del suo stesso anno e una della sua stessa casata.*

    Non puoi stupirti per un incantesimo così semplice.. lo abbiamo già studiato!

    *continuava a non capire come mai la coetanea non riuscisse a fare il suo stesso incanto*

    Io mi sono esercitata moltissimo! E ora riesco a sollevare i libri.. ok. è la prima volta che ci riesco!

    *sorrise alla Serpe tutta allegra e curiosa come non mai. Poi dopo aver parlato con la primina spostò lo sguardo sulla concasata*

    Ciao! Io sono Alizee Daphne Martin, Corvonero, primo anno!

    *Rispose indicando la cravatta, Era una risposta per entrambe. Sorrideva felice mentre osservava le due ragazze e poi passava ad osservare il libro della Terzina.*

    L'hai già letto? Io l'ho riletto prima di venire ad Hogwarts, mia madre me lo leggeva quando ero piccola.

    *aveva sempre amato quel libro. Adorava sentire tutti i segreti del castello di Hogwarts.*

    L'ho trovato entusiasmante! Ma nessuno è stato d'accordo con me fino ad ora.

    *poi tornò ad osservare la primina*

    Comunque è una questione di esercizio e movimento fluido del polso, non è difficile! Giusto Angela??

    *chiese alla corva con sicuramente più esperienza di lei.*

    @Angela_Dimaggio, @Ariel_Kali,




    Ultima modifica di Alizee_Martin oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Ariel_Kali

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 71
        Ariel_Kali
    Serpeverde
       
       

    *Ariel provó uno strano senso di disagio alla fine di tutto il discorso, un fastidio lieve per ogni cosa che la circondava.
    Tuttavia non ci diede molto peso e tornó alla vita di tutti i giorni scuotendo un po' la testa.
    La coetanea corvonero era senza dubbio piú brava di Ariel, e lei non sapeva neppure come mai il fatto che lei conosceva meglio un incantesimo possa generare cosí tanta rabbia? È forse il fatto? Oppure il modo... apparentemente vanitoso, a far generare tutto questo.
    Ariel sentí di nuovo montare la rabbia, voleva farle vedere che le cose le sapeva fare, anche cose piú difficili, farla ricredere... ma ora non aveva prove, e si sentiva impotente.
    Non era come dai babbani, dove bastava hackerare qualcosa per sentirsi potente e forte, per non sentirsi inferiore, non poteva farle paura dinnanzi alle sue capacitá.
    Era come nuda dentro, senza protezioni, e pronta a venire attaccata.
    Era irritante... doveva assolutamente fare qualcosa, imparare un incanto difficile, potente, che l'avrebbe colpita a tal punto da avere paura di lei, cosí da non provare più a vantarsi.
    La compagna piú grande di corvonero si presentó come Angela, e Ariel riuscí solamente a sussurrare tra la rabbia e gli occhi puntati su Alizee che si era presentata anche lei*

    Io sono Ariel Kali, primo anno serpeverde.

    *Il discorso continuava e Alizee inizió a parlare di un libro, anche in quel momento sembrava vantarsi, e Ariel diede una risposta spontanea per il suo comportamento.*

    Hai proprio bisogno di vantarsi di qualche libriccino letto? Non riesci a fare una tua conoscenza o fare tu un incantesimo?

    *disse, mentre la rabbia continuava a montare, non riusciva a controllarsi, odiava sentirsi inferiore*

    Non riesci a far altro che ingurgitare conoscenze di altri per poterti sentire brava? Non riesci ad andare oltre quello che sanno gli altri?

    *Ariel strinse i pugni, rischiava di farsi vedere male anch dal mondo magico e ció non doveva accadere.
    Prese un respiro, doveva dileguarsi il piú presto possibile*

    //Non ce l'ho con nessuna delle due, é il personaggio XD

  • Angela_Dimaggio

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 728
       
       

    *La Corva le si presentò come Alizee Martin e rimase stupita della meraviglia della Serpe per un incantesimo così semplice. Poi volse il suo sguardo nel libro che Angela stava leggendo*

    L'hai già letto? Io l'ho riletto prima di venire ad Hogwarts, mia madre me lo leggeva quando ero piccola

    *Angela fissò la ragazza allibita. Storia di Hogwarts non era certo un libro che si leggeva da piccoli. Perfino studenti degli ultimi anni lo trovavano un libro pesante, Alizee era davvero una ragazza particolare.*

    Davvero? Sì vede proprio che sei una Corvonero. Storia di Hogwarts è molto intetessante, ma è un bel mattone

    *Disse sorridendole. Intanto aveva notato che la Serpe, che aveva detto di chiamarsi Ariel stava fissando torva Alizee. Sembrava sul punto di esplodere infatti a un certo punto le si rivoltò contro*

    Hai proprio bisogno di vantarsi di qualche libricino letto? Non riesci a fare una tua conoscenza o a fare tu un incantesimo?
    Non riesci a fare altro che ingurgitare conoscenze da altri per poterti sentire brava? Non riesci ad andare oltre quello che sanno gli altri?

    *Ariel era davvero infuriata. Si vedeva che era invidiosa della bravura di Alizee, che però non se ne stava vantando. Prima che la situazione sfociasse in una rissa Angela decise di intervenire*

    A me non sembra che Alizee stia facendo sfoggio delle sue doti. Capisco che vedere qualcuno che sa fare qualcosa che non ti riesce è seccante, ma ognuno di noi ha le sue potenzialità. Alizee è brava negli incantesimi e nella lettura tu sarai brava in qualcos'altro, ma se ti fai accecare dalla rabbia non concluderai niente

    *Disse sperando che la ragazza le desse ascolto. Capiva la sua rabbia, anche lei si sentiva fuori posto e inferiore nel mondo magico rispetto ad altri studenti che sembravano riuscire magicamente in tutto, ma il rancore non era mai una buona soluzione ai problemi, apriva solo di più le ferite che venivamo a crearci da soli. Sperava che Ariel lo capisse e usasse le sue debolezze non per attaccare gli altri, ma per diventare più forte*

    [spoil]
    @Alizee_Martin, @Ariel_Kali [spoil]


    --------------------------------------------------------------------
    [OFF GDR]

    Ariel se vuoi puoi colorare i dialoghi che scrivi come stiamo facendo io e Alizee. Basta scrivere [color=il colore che vuoi usare] prima del dialogo e [/color] dopo del dialogo

  • Alizee_Martin

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 373
        Alizee_Martin
    Corvonero
       
       

    *Ariel non sembrava molto felice del fatto che Liz fosse così brava in quell'incantesimo. Sentiva che forse era meglio restare nascosta ancora per un po' anche con la sua "dote nascosta", la Metamorfologia . Angela continuò a parlare del libro con la piccola Liz*

    Davvero? Sì vede proprio che sei una Corvonero. Storia di Hogwarts è molto intetessante, ma è un bel mattone

    *ci ragionò un'attimo e poi sorrise ma intanto Ariel iniziò a parlare*

    Hai proprio bisogno di vantarsi di qualche libricino letto? Non riesci a fare una tua conoscenza o a fare tu un incantesimo?
    Non riesci a fare altro che ingurgitare conoscenze da altri per poterti sentire brava? Non riesci ad andare oltre quello che sanno gli altri?

    *la guardò un'attimo, si sentiva offesa da quello che la serpeverde aveva appena detto, le sembra scortese e sgarbato. La piccolina però si ricordò che essendo diabetica le serviva molta acqua quindi prese dalla tracolla una bottiglietta babbana e iniziò a bere per un po' per poi tornare al discorso con Ariel, nel frattempo Angela prese le difese di Liz*

    A me non sembra che Alizee stia facendo sfoggio delle sue doti. Capisco che vedere qualcuno che sa fare qualcosa che non ti riesce è seccante, ma ognuno di noi ha le sue potenzialità. Alizee è brava negli incantesimi e nella lettura tu sarai brava in qualcos'altro, ma se ti fai accecare dalla rabbia non concluderai niente

    *allora decise di intervenire lei*

    Io... non stò affatto...

    *iniziava a cambiare il colore dei capelli e degli occhi, diventavano capelli blu e occhi dello sesso colore,avveniva un notevole cambiamento, lei era diversa dagli altri e abbastanza facilmente Ariel e Angela avrebbero potuto notarlo*

    Io non mi stò vantando... ho solo espresso un pensiero, un'idea.... non posso essere libera di esprimere le mie opinioni?!
    Io... voglio scoprire da sola ma per farlo servono delle basi conoscenza,un supporto da parte di altri per andare avanti, le informazioni sono per tutti, credimi Ariel


    *cercava solo di spiegare e di essere gentile con lei, voleva aiutarla, voleva essere sua amica ma forse non poteva*