Hogwarts - Dintorni
Hogwarts - Dintorni


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 15
    Galeoni: 584724
       
       



    Role Aperta da Anastasya_Blue


  • Anastasya_Blue

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 162
       
       

    *Anastasya si diresse verso la riva del lago di Hogwarts. Era stanca di girare sempre per i soliti posti e qui non ci era mai stata. Camminó per un bel pezzo, fino a quando non si accomodó sotto ad un albero ed estrasse un libro dalla sua borsa. Si guardó intorno. C'era un silenzio assurdo, ma a lei piaceva così.*

    Un posto tranquillo dove leggere in pace

    *Disse tra sé e sé la ragazza. Ma di leggere non se ne parlava proprio. La Serpeverde, più che leggere, era sommersa dai suoi pensieri.*

    Mi piace qui. È proprio tranquillo. Assomiglia al laghetto vicino casa mia...eh si casa...chissà come sta la mamma. Dovrei mandarle un gufo per dirle che sto bene

    *Ma in realtà la ragazza stava tutt'altro che bene. Erano giorni che girovagava da sola per il castello, senza mai fermarsi in chiacchiere con nessuno. Infatti la Riccia non aveva fatto granché di amicizie in questi giorni. Forse un po' per la timidezza, o forse doveva ancora ambientarsi bene. Sta di fatto che per questa ragione aveva molta nostalgia di casa, dei suoi familiari e soprattutto della compagnia dei suoi amici. Ma, prima di arrivare al castello, sua madre le aveva regalato un piccolo cucciolo di lupo nero, Tony, il quale la accompagnava ovunque. Un cucciolo coccolone e curioso che le tevrcs compagnia, qualsiasi cosa la ragazza facesse. Ora peró era sul letto a riposare ed alla ragazza non andava proprio di disturbarlo per portarlo con sé.
    Anastasya si decise ad aprire il libro ed iniziare a leggere. Quel libro tanto consumato e un po' giallo, quel libro che aveva letto forse troppe volte, ma che ogni volta si ostinava a rileggere. *

  • Cristine_Cullen

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 10
       
       

    *Cristine camminava per la riva del Lago lanciando ogni tanto qualche Wingardium Leviosa agli oggetti che trovava a terra. Aveva finito qualche minuto fa di scrivere la relazione per Difesa contro le Arti Oscure e aveva deciso di farsi una passeggiata. Vide una ragazzina della sua casata seduta sotto un albero con un libro in mano,ma sembrava assente. Non si accorse infatti che un ramo abbastanza grande si era appena staccato e le stava per cadere addosso. Cristine puntò la bacchetta contro il ramo che stava per cadere addosso alla ragazzina.*

    BOMBARDA!

    *L'incantesimo colpì in pieno il ramo distruggendolo in tanti pezzettini e poi si avvicinò alla ragazzina.*

    Tutto bene? Dovresti prestare più attenzione

    *Disse con tono freddo e distaccato.Si soffermò qualche secondo a guardarla..aveva un velo di tristezza sul viso..sicuramente era troppo presa dai suoi pensieri..ma comunque dovrebbe ringraziare Salazar che nei pareggi ci fosse lei altrimenti quel ramo l'avrebbe colpita in pieno e l'avrebbe sicuramente spedita in infermeria se non al San Mungo.*

    @Anastasya_Blue

  • Anastasya_Blue

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 162
       
       

    *Anastasya era presa dalla lettura, quando d'un tratto sentì una ragazza urlare. *

    BOMBARDA!

    *La ragazza sobbalzó dallo spavento ed un ramo sopra di essa si frantumó in mille pezzi. La ragazza le aveva appena risparmiato un viaggio in infermieria e sicuramente un dolore atroce. *

    Che spavento! Grazie mille...ero distratta dalla lettura. Ti ringrazio davvero. Avrei potuto farmi male seriamente.

    *Ringrazió Anastasya gentilmente, portandosi una mano dietro alla testa e mordendosi il labbro inferiore. Se non fosse arrivata la ragazza, ora sicuramente la riccia si starebbe lamentata dal dolore, altro che tormentarsi dai pensieri. *

    Oh..scusa non mi sono presenstata.

    *La riccia si alzò, pulendosi la divisa da fiera Serpeverde e fece qualche passo verso la ragazza, anch'essa una Serpeverde, e porgendole una mano si presentò. *

    Mi chiamo Anastasya Blue, e tu sei?

    *E con un dolce sorriso sulle labbra attese la risposta dell ragazza. *

    @Cristine_Cullen



    Ultima modifica di Anastasya_Blue 2 settimane fa, modificato 2 volte in totale


  • Cristine_Cullen

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 10
       
       

    Che spavento! Grazie mille...ero distratta dalla lettura. Ti ringrazio davvero. Avrei potuto farmi male seriamente.

    *Sembrava davvero dispiaciuta e un po' spaventata..dopotutto le stava per cadere un ramo pesantissimo in testa..insomma gli alberi qui non sono molto piccoli.*

    Oh scusa non mi sono presentata.
    Mi chiamo Anastasya Blue e tu sei?


    *Cristine la guardò per qualche momento mentre la ragazzina le sorrideva allegramente così ricambiò e abbozzando un sorriso rispose.*

    Io sono Cristine Cullen..comunque davvero dovresti prestare più attenzione..se non fossi arrivata in tempo quel ramo ti avrebbe colpita sulla testa e ti assicuro che non ti saresti salvata con una leggera emicrania.

    *Si sedette in Riva al Lago notando che c'erano due rocce e mentre si accomodava guardò Anastasya.*

    Come mai eri qui sola? E per di più a quest'ora?

    *In effetti..il coprifuoco l'avevano violata da quasi un'ora e mezza..ma ormai la Serpeverde era abituata ad infrangere le regole.*

    @Anastasya_Blue