• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Yasmine_Holmes


  • Eurus_Holmes

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 420
        Eurus_Holmes
    Serpeverde
       
       

    [HIGH ROAD - HOGSMEADE - 18.30]


    *Nonostante fosse ormai Novembre inoltrato il sole non smetteva di splendere nel cielo. Grandi nuvole lo nascondevano, e le grandi facciate delle case di Hogsmeade lo incorniciavano. Yasmine aveva finito presto le lezioni quel giorno: l'ultima, conclusa alle tre del pomeriggio era Storia della Magiia. , materia da lei molto amata ma alquanto noiosa ultimamente per i suoi argomenti poco stimolanti. Passeggiava tra le vie del paese in particolar modo ad High Road diretta verso uno dei negozi che più amava ma che mai si era decisa ad entrare. Aveva visto quel negozio da dentro solo il giorno dell'inaugurazione e ne era stata stupita: adorava l'ambiente e i due proprietari Marina e Achilles rendevano tutto più armonioso e lucente. Era una piccola foresta e sapeva benissimo che ogni animale acquistato in quel posto era addestrato nel migliore dei modi.*



    "Mi auguro tengano quello che cerco!"


    [THE SMALL FOREST - 18:40]


    *Arrivò davanti alla grande vetrata chiara: era quasi orario di chiusura ma il negozio sembrava ancora pieno di vita. Spinse la porta che pece risuonare il campanello, le luci erano accese e vari rumori provenivano poco lontano da lei. Vide un'ombra nell'altra stanza ma non sapeva distinguere se fosse Marina o Achilles. Aspettò qualche secondo..*

    Buonasera..

    *Sussurrò quasi tra se e se sperando non fosse arrivata troppo tardi per fare un acquisto.Attese la risposta di qualcuno euforica. Era arrivsto il momento di sostituire il suo animaletto, morto poche settimane prima. Aveva bisogno di ritrovare un pezzo di cuore e di qualcuno che potesse stare accanto alla sua gatta Sher.*

    @Marina_Lightwood @Achilles_Davids


  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    *I pomeriggi autunnali erano la cosa che lei amava di più di quella stagione. Novembre era quasi terminato, questo voleva dire solo una cosa: fra pochissimo sarebbe arrivato il Natale. Non sapeva se l’avrebbe trascorso lí al castello, oppure avrebbe incontrato i suoi genitori a Londra. Rosy e Paul avevano un ristorante in Italia e, forse, avrebbero dovuto restare aperti. A lei non sarebbe dispiaciuto vederli, ma rimanere ad Hogwarts non era una cattiva prospettiva. Tutto questo lo pensava mentre stava sistemando, accovacciata, dei cuccioli di fenice in una teca di cenere. Lo scampanellio della porta la distolse dai suoi pensieri.*

    Buonasera..

    *Una voce familiare echeggiò nell’immenso atrio d’entrata. Si alzò da terra, pulì le ginocchia e, sistematosi i capelli, si diresse verso l’entrata.*



    Buongiorno, come posso aiutarla...

    *Difronte a lei una ragazza alta, dai capelli biondi che arrivavano alle spalle, attendeva qualcuno che venisse a servirla.*

    Ciao Yasmine, non ti avevo riconosciuta senza la solita divisa scolastica. Come posso servirti?

    *Chiese con un sorriso alla giovane Serpeverde, mentre aspettava che quella le chiedesse tutto ciò che le serviva.*


    @Yasmine_Holmes, @Achilles_Davids,


  • Achilles_Davids

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 801
       
       

    * Quella giornata di fine novembre era stata insolitamente clemente, generalmente il freddo già la faceva da padrone in quel periodo, invece quella giornata era stata tiepida e baciata dal sole, tanto da parere di settembre. Achilles si trovava al The Small Forest, quella giornata era stata particolarmente attiva, con molti clienti che si erano susseguiti, e questo aveva messo il ragazzo di ottimo umore. Approfittò di un momento più tranquillo per andare nel retrobottega, a controllare i livelli delle scorte. Dovevano sempre esserci quantitativi sufficienti di cibo e medicine per ogni Creatura presente nel negozio. Il suo controllo fu interrotto da uno scampanellio, era entrato qualcuno. Così uscì dal retrobottega, andò a vedere chi fosse e avvertì Marina che aveva sentito il campanello suonare. *

    Eccomi tesoro, sto arrivando.

    * Vide che la nuova cliente stava già venendo servita da Marina, e notò anche che era una sua vecchia amica. *

    Ciao Yasmine, che piacere vederti! Hai trovato il tempo per passare, vedo!

    * In quel momento come un flash, gli venne improvvisamente in mente che non aveva ricordato di avvertire Marina. *

    Che testa che ho... Scusami, Marina. Ho dimenticato di dirti che qualche giorno fa Yasmine mi aveva detto che sarebbe passata, non appena fosse riuscita!

    @Marina_Lightwood, @Yasmine_Holmes,

  • Eurus_Holmes

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 420
        Eurus_Holmes
    Serpeverde
       
       

    *Dopo qualche secondo di attesa finalmente l'ombra che Yasmine aveva scorto divenne più famigliare: era Marina, sua compagna di lezioni al castello ma che purtroppo non aveva mai conosciuto maggiormente al di fuori di esso.*

    Ciao Yasmine, non ti avevo riconosciuta senza la solita divisa scolastica. Come posso servirti?

    *La giovane ragazza stava per rispondere alla grifondoro quando una seconda sagoma irruppe nella stanza anticipandola. Quel luogo era davvero stupendo, le ricordava molto la casetta accanto a casa sua. Sin da bambina aveva avuto una grande affinità per gli animali a cinque anni aveva comprato una puffola pigmea e un coniglietto che avrebbe poi regalato al fratello alla partenza per Hogwarts quando i genitori le regalarono la sua gatta Sher e la povera civetta. Accanto alla sua casa di famiglia il padre le aveva fatto costruire una scuderia dove Yasmine teneva tutt'ora i suoi animali preferiti: cavalli.*

    Ciao Yasmine, che piacere vederti! Hai trovato il tempo per passare, vedo!
    Che testa che ho... Scusami, Marina. Ho dimenticato di dirti che qualche giorno fa Yasmine mi aveva detto che sarebbe passata, non appena fosse riuscita!


    *La giovane sorrise.*

    Ciao Marina, ciao Achilles...si alla fine ho deciso che sarei passata.

    *Attese un secondo e poi tornò a rispondere alla compagna Grifondoro.*

    Sono passata ad acquistare un nuovo animaletto... in particolare un Fennec! Mi ha detto Achilles che avete diverse cucciolate.

    *Era impaziente. Ogni volta che decideva di far unire un nuovo cucciolo alla sua famiglia Yasmine sentiva di tornare bambina. Le piaceva moltissimo effettuare la scelta e ancora di più coccolarlo nei giorni seguenti per farlo sembrare a casa. Anche la sua attuale gattina sembrava sentire la mancanza del compagno...chissà se avrebbe ben accettato la prossima scelta.*

    @Marina_Lightwood @Achilles_Davids


  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    *Le voci di sottofondo e l'inconfondibile scampanellio della porta, fece muovere anche Achilles, intento a controllare le scorte. Nel frattempo Marina aveva accolto Yasmine, amica di Achilles che, però, la giovane non aveva mai avuto l'occasione di conoscere meglio. Le sembrava una ragazza a posto; se piaceva ad Achilles lo doveva essere per forza. Il ragazzo si avvicinò e salutò l'altra Serpeverde.*

    Ciao Yasmine, che piacere vederti! Hai trovato il tempo per passare, vedo!
    Che testa che ho... Scusami, Marina. Ho dimenticato di dirti che qualche giorno fa Yasmine mi aveva detto che sarebbe passata, non appena fosse riuscita!


    *Si scusò il sedicenne, evidentemente imbarazzato.*

    Non c'era motivo che dovessi avvisarmi, siamo aperti al pubblico. Chiunque può passare quando vuole, senza nessun preavviso.

    *Strizzò l'occhio a Yasmine e questa sorrise.*

    Ciao Marina, ciao Achilles...si alla fine ho deciso che sarei passata.
    Sono passata ad acquistare un nuovo animaletto... in particolare un Fennec! Mi ha detto Achilles che avete diverse cucciolate.

    *Spiegò la ragazza, palesemente impaziente. Chissà se sapeva dell'ultima circolare della preside, la quale aveva espressamente preso provvedimenti nei confronti di tutti coloro che avevano animali diversi da quelli standard, ossia un gufo, un gatto o un rospo. Purtroppo, anche lei ne aveva pagato le conseguenze; nonostante la sua lupa Lady fosse di una bontà e dolcezza unica, non era stata ritenuta adatta ad una scuola. Comunque, quello non era il momento per pensare a cose tristi, aveva un cliente da servire.*



    Esattamente! Vieni con me, ti mostro qualche cucciolo già pronto per lasciare la cucciolata. Altri sono troppo piccoli e devono essere allattati dalla madre.

    *Con le sue scarpe che ticchettavano ad ogni passo, svoltò in un angolo e, in un'area simile al deserto, dei cuccioli di Fennec giocavano nella sabbia.*



    Eccoli qui! Due maschi e due femmine. Non hanno ancora un nome, ma sono già addestrati.

    *Si accovacciò e, immediatamente, la cucciola femmina, più chiara rispetto agli altri, si avvicinò a lei e si lasciò grattare le orecchie. Lo adorava!*

    Vuoi tenerla?

    *Prese tra le mani la piccola volpe del deserto e la porse a Yasmine.*



    Allora, cosa ne pensi?



    @Yasmine_Holmes, @Achilles_Davids,


  • Achilles_Davids

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 801
       
       

    * Le scuse di Achilles furono ben accolte da Marina, che pareva non essersi arrabbiata per la dimenticanza del ragazzo. Si frequentavano da parecchio tempo e probabilmente la Grifa era ormai rassegnata. *


    Non c'era motivo che dovessi avvisarmi, siamo aperti al pubblico. Chiunque può passare quando vuole, senza nessun preavviso.


    * Yasmine chiese di poter vedere un cucciolo di fennec, quella parente della volpe non era comunissima, ma loro ne avevano alcuni esemplari che erano a fine svezzamento, ormai pronti per trovare una nuova casa. I tre raggiunsero i cuccioli e Marina li presentò, mostrandoli a Yasmine e coccolandoli. Achilles la guardò con un sorriso, era bravissima a trattare gli animali, tutti la adoravano. Recuperò un esemplare e lo porse alla Serpina, era così piccolo che le stava tra le mani. *

    Allora, cosa ne pensi?

    * I due attesero la risposta di Yasmine e poi Achilles aggiunse *

    Naturalmente riceverai delle dritte su come allevare questo cucciolo. Vogliamo essere sicuri che chi adotta i nostri animali garantisca loro una vita bella, e per farlo è necessario conoscerne caratteristiche ed abitudini. In particolar modo per quanto riguarda animali, come il fennec, che non sono originari delle nostre terre.

    @Marina_Lightwood, @Yasmine_Holmes,

  • Eurus_Holmes

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 420
        Eurus_Holmes
    Serpeverde
       
       

    *Yasmine attese che la giovane Grifondoro si avviasse verso la sala adibita agli animali per dirigersi verso la cucciolata e la giovane seguendola si chiese come avrebbe potuto riuscire a curarla nel migliore dei modi. Dopo l'ultima circolare uscita a scuola erano ben pochi gli animali che la Serpeverde poteva tenere con sé all'interno del castello ma per fortuna il Fannec era una delle razze ammesse: la fortuna avrebbe doppiamente girato a suo favore dal fatto che di li a pochi mesi si sarebbe trasferita totalmente ad Hogsmeade lasciando il suo tanto amato dormitorio.*

    Esattamente! Vieni con me, ti mostro qualche cucciolo già pronto per lasciare la cucciolata. Altri sono troppo piccoli e devono essere allattati dalla madre.

    *Arrivarono davanti ad un luogo molto simile al luogo natale di quella specie e la giovane ne fu subito incantata. Prese tra le mani un cucciolo e lo porse a Yaz che lo prese tra le braccia: era morbidissimo e aveva uno sguardo incantevole. Continuò, coccolando il piccolo tra le braccia, ad osservare gli altri nell' habitat riprodotto. Notò tra tutti i cuccioli, due esemplari dal color crema più intenso di quello che la giovane le aveva fatto prendere in braccio e in particolar modo uno, o una, dato che le sembrava femmina, che passeggiava tra la sabbia con aria maestosa.*



    Marina, quella color crema che cammina tra la sabbia in questo momento, è una femmina? Mi piace molto il suo portamento. Inoltre preferirei avere un esemplare femmina...

    *Disse indicando il piccolo animale. Le dispiaceva abbandonare quello che aveva tra le braccia, ma quel piccolo cucciolo nella sabbia l'aveva colpita a fondo.Proprio mentre Marina stava riprendendo la parola, Achilles che silenziosamente le stava seguendo nella scelta aggiunse un particolare.*

    Naturalmente riceverai delle dritte su come allevare questo cucciolo. Vogliamo essere sicuri che chi adotta i nostri animali garantisca loro una vita bella, e per farlo è necessario conoscerne caratteristiche ed abitudini. In particolar modo per quanto riguarda animali, come il fennec, che non sono originari delle nostre terre.

    Beh, mi piacerebbe tenerlo qui al castello con me per qualche mese ancora, almeno finchè non ho finito l'anno scolastico... pensate che possa tenerlo qui senza farlo soffrire per la mancanza dell'habitat?

    *La giovane si sentiva dispiaciuta, non avrebbe mai voluto far soffrire il piccolo animale e si sarebbe impegnata più che poteva per dare il meglio nel farlo crescere meglio che poteva.*

    @Marina_Lightwood @Achilles_Davids


  • Achilles_Davids

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 801
       
       

    * Yasmine parve subito molto colpita dai piccoli fennec che la guardavano con fare incuriosito. Accarezzò quello che Marina le aveva messo in mano, ma i suoi occhi si puntarono presto su un altro esemplare, che camminava placidamente nella sabbia. *

    Marina, quella color crema che cammina tra la sabbia in questo momento, è una femmina? Mi piace molto il suo portamento. Inoltre preferirei avere un esemplare femmina...


    Sì, quello che hai in mano e quello color crema sono femmine. Gli altri due invece sono maschi.Ti ha colpito quest'altra?

    * Prese la creaturina dal pelo color chiaro dalle mani di Yasmine e la posò delicatamente nella sabbia. Poi prese in braccio quella color crema e la accarezzò dolcemente, questa chiuse gli occhi e si lasciò coccolare. La porse a Yasmine, che la strinse tra le mani e iniziò anch'essa ad accarezzarla. Il ragazzo la avvisò che, non essendo un animale autoctono, avrebbe necessitato di particolari attenzioni e questo parve allarmare la giovane. *

    Beh, mi piacerebbe tenerlo qui al castello con me per qualche mese ancora, almeno finchè non ho finito l'anno scolastico... pensate che possa tenerlo qui senza farlo soffrire per la mancanza dell'habitat?
    [/color+

    * Il ragazzo iniziò a spiegarle come curare un fennec, con voce seria e professionale *

    [color=blue] Allora, il fennec è un animale che ama cacciare prevalentemente di notte, e il suo cibo preferito sono roditori, insetti, piccoli uccelli... Niente che non possa trovare anche da noi. Generalmente non necessita di acqua, è abitutato a vivere in un ambiente dove questa è carente, e se la procura dal cibo. Sarebbe meglio permettergli di fare la tana nella sabbia, adora scavare gallerie. Non sarà un problema conquistare il suo affetto, è molto giocherellone e affettuoso, fin troppo a volte! Mentre dovrai stare attenta e magari fare un incantesimo per evitare che fugga, ha la tendenza a tentare di scappare.


    * Riepilogò mentalmente quanto appena detto, alla ricerca di notizie che gli fossero sfuggite. Non ne trovò, così proseguì.*

    Sei a conoscenza della nuova disposizione sugli animali domestici? Nel Castello non è possibile tenere animali domestici che non siano gatti, gufi o rospi. Hai in mente una dimora alternativa? In caso contrario potresti riportarlo a dormire qua. Con il mio lupo adesso devo fare così

    @Marina_Lightwood, @Yasmine_Holmes,

  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    *La piccola volpe del deserto, la più chiara rispetto alle altre, era tra le mani della giovane Grifondoro che la porse alla sua cliente, Yasmine. Il cucciolo le leccò delicatamente le dita, ma la Serpeverde aveva occhi per un'altra, la piccola fennec color crema cha camminava fiera tra la sabbia distinguendosi dai suoi fratelli che si azzuffavano.*

    Marina, quella color crema che cammina tra la sabbia in questo momento, è una femmina? Mi piace molto il suo portamento. Inoltre preferirei avere un esemplare femmina...

    *Il presentimento della Lightwood era fondato. Stava per rispondere, ma il suo ragazzo la precedette.*

    Sì, quello che hai in mano e quello color crema sono femmine. Gli altri due invece sono maschi.Ti ha colpito quest'altra?

    *Achilles prese la creaturina dal pelo color chiaro dalle mani di Yasmine e la posò delicatamente nella sabbia. La piccola non se la prese per il rifiuto della ragazza, anzi, giocherellona com'era, si lanciò tra i fratelli e cominciò a giocare con loro. Marina sorrise, mentre il suo socio in affari prese la femmina indicata da Yasmine e, nonostante quella all'inizio fosse un po' restia, quando Davids la poggiò tra le mani della sua compagna di scuola, la fennec si rilassò e si lasciò coccolare.*

    Beh, mi piacerebbe tenerlo qui al castello con me per qualche mese ancora, almeno finchè non ho finito l'anno scolastico... pensate che possa tenerlo qui senza farlo soffrire per la mancanza dell'habitat?

    *Yasmine sembrò preoccuparsi delle attenzioni che avrebbe richiesto l'animale che, in quanto cucciolo e richiedente condizioni di vita particolari, avrebbe potuto interferire nell'ultimo anno della Serpeverde. Nel frattempo Achilles cominciò a spiegare tutte le caratteristiche dell'animale, mentre Marina si avviò nel retrobottega per prendere degli insetti morti per i piccoli Fennec. Preso quanto serviva, ritornò nella stanza principale e, mentre dava da mangiare ai cuccioli, sentì il giovane chiedere alla Holmes se fosse a conoscenza delle nuove direttive del castello.*

    Sei a conoscenza della nuova disposizione sugli animali domestici? Nel Castello non è possibile tenere animali domestici che non siano gatti, gufi o rospi. Hai in mente una dimora alternativa? In caso contrario potresti riportarlo a dormire qua. Con il mio lupo adesso devo fare così

    *Questo le fece venire in mente di nuovo Lady, la sua lupa. Lei non l'aveva voluta tenere nel suo locale, per questo l'aveva mandata a Londra. Il fatto che la sua compagna a quattro zampe non potesse seguirla tra le mura del castello, avrebbe rattristato l'animale e anche Marina. Per questo aveva preferito che Rosy e Paul si prendessero cura di lei mentre lei trascorreva quell'ultimo anno a Hogwarts. Una volta terminati gli studi lì, avrebbe preso una cosa, forse a Hogsmeade, o a Londra e allora l'avrebbe tenuta con sé.*

    Puoi tenerlo qui e venire a trovarlo tutti i giorni a tutte le ore. Per noi non sarà un problema, vero piccolina?

    *Accarezzò le orecchie leggermente a punta dell'animale, la quale chiuse gli occhi e si godette quelle coccole.*



    Allora, cosa ne dici? Se invece vuoi un animale da tenere con te tutto il tempo, posso farti vedere qualche esemplare di gatto, o un gufo. Dimmi tu, sono qui solo per aiutarti.

    *Disse alla giovane diciassettenne e, mentre attendeva, la risposta della sua compagna, si accovacciò sulle ginocchia e chiamò a sé i due maschietti di Fennec, i quali sembravano risentiti della mancanza di attenzioni a loro riservatele.*


    @Achilles_Davids, @Yasmine_Holmes