• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Eurus_Holmes


  • Eurus_Holmes

    Serpeverde Insegnante Responsabile di Casa

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 354
        Eurus_Holmes
    Serpeverde Insegnante Responsabile di Casa
       
       

    *Erano giorni molto impegnati per Eurus che, dopo le ultime lezioni al castello, aveva perso molto tempo nei suoi negozi. La libreria faceva grandi affari, cosi come il negozio di scope: nuovi arrivi erano arrivati e nuovi modelli erano esposti.
    Quella sera il giovane Prefetto doveva recarsi ad Hogsmeade al negozio di bacchette e aveva inviato un gufo ad una compagna di dormitorio per poter fare acquisti: la meta era Sallis.*

    Citazione:
    Ciao Elena!
    Questa sera mi reco da Sallis, come mi hai detto giorni fa avevi bisogno di una bacchetta....ti va di venire con me?


    *Avanzava per le vie piovose di Hogsmeade in attesa della giovane compagna. Era certa che sarebbe venuta, aveva ricevuto una risposta poche ore dopo. Il cielo cominciava a scurirsi e la pioggia ad infittirsi.*

    Sarà meglio che entri, l'aspetterò dentro..

    *Aprì la porta e attese la giovane ragazza nella Hall del negozio. Il campanello suonó, e dopo pochi istanti di attesa sentì dei passi sempre più forti, probabilmente una delle padrone aveva percepito la sua presenza.
    Eurus fissava i nuovi modelli in vetrina e i nuovi kit di pulizia e di manici esposti: probabilmente avrebbe fatto diversi acquisti. *

    "Dovrebbe essere qui a momenti"

    *Pensò la giovane che, senza accorgersi, aveva tirato fuori l orologio dalla divisa e senza leggerlo veramente con attenzione osservava il quadrante.*

    @Elena_Canniel


  • Elena_Canniel

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 176
        Elena_Canniel
    Serpeverde
       
       

    *La ragazza sentì il rumore dei primi tuoni in quella sera piovosa di Marzo. Il rumore del ticchettio della pioggia sui vetri la infastidiva un bel po'. Si accorse poi che il rumore diveniva sempre più forte, andò a vedere per bene e...*

    Accipicchia ma quello è un gufo, ed ha una lettera per me!

    *Aprì in fretta la finestra per poterlo far entrare e lesse il messaggio di Eurus, dopo di che si affrettò a risponderle.*

    Citazione:
    Ehi Eurus!
    Sarò molto lieta di accompagnarti e grazie mille per l'invito, a dopo!


    *Qualche ora dopo corse in fretta e furia verso Hogsmeade: aveva dimenticato l'ombrello e per questo fece una delle maratone più intense e veloci della sua vita per cercare di non bagnarsi tanto i suoi adorati capelli.
    Durante il tragitto rischiò più volte di scivolare sulle strade bagnate delle vie della cittadina e finalmente arrivò alla meta.
    Entrò in negozio e vide la sua compagna più grande che ancora non si era accorta di lei poichè stava guardando il suo orologio.*

    @Eurus_Holmes


  • Eurus_Holmes

    Serpeverde Insegnante Responsabile di Casa

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 354
        Eurus_Holmes
    Serpeverde Insegnante Responsabile di Casa
       
       

    *La porta suonò e la ragazza si voltò di scatto: la sua amica era finalmente arrivata.*

    Eccoti! Non ti ho visto arrivare...come stai?

    *Sorrise alla serpeverde dai capelli scuri. Era parecchio bagnata, doveva aver corso per tutta la strada. Con un gesto della bacchetta fece un incantesimo e asciugò l amica: le due padrone non avrebbero di certo gradito che il loro locale fosse tutto inzuppato.*

    Emozionata per la tua prima bacchetta? La mia è stata facile, mi ha scelto subito.

    °Detto ciò estrasse nuovamente la bacchetta di Betulla e Crine di Thestral e la mostrò alla compagna di casata. Le due negozianti sarebbero dovute arrivare da un momento all'altro. Le giovani iniziarono a girovagare per la stanza e impaziente più di Elena, Eurus non vedeva l'ora di sapere quale tra tutte quelle sarebbe diventata la fedele compagna.*

    @Elena_Canniel, @Sylvia_Turner, @Charlotte_Mills


  • Elena_Canniel

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 176
        Elena_Canniel
    Serpeverde
       
       

    Eccoti! Non ti ho visto arrivare...come stai?

    *Eurus si accorse di lei.*

    Scusami per il breve ritardo, ho cercato di arrivare il più prima possibile. Tra l’altro ho dimenticato anche l’ombrello... Guarda come sono ridotta per colpa di quell’odioso trmporale: i miei bellissimi capelli sono tutti rovinati e gonfi adesso!

    *Disse infastidita la giovane Serpeverde guardandosi tristemente le sue ciocche bagnate.
    In quel momento era innervosita come non mai alla vista di quelle.
    In men che non si dica si ritrovò completamente asciutta e con la piega dei capelli a posto. Si sentì improvvisamente meglio: Eurus con un incantesimo aveva messo a posto tutto.*

    Wow, grazie mille Eurus!

    *Disse entusiasta. La compagna le sorrise.*

    Emozionata per la tua prima bacchetta? La mia è stata facile, mi ha scelto subito.

    Oh sì, non sai quanto. Spero che sia bella come me!

    *Disse scherzando.
    Eurus poi le mostró la sua bacchetta, a parer di Elena stupenda.*

    Sembri più emozionata te che io, quasi come se fosse la tua prima bacchetta!

    *Osservó Elena sorridendo. Infine aspettarono l’arrivo delle negozianti, impazienti entrambe di sapere quale bacchetta sarebbe entrata in possesso della giovane Serpina*

    @Eurus_Holmes, @Sylvia_Turner, @Charlotte_Mills




    Ultima modifica di Elena_Canniel circa 4 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * Era sera nel pittoresco villaggio di Hogsmeade, i vetri dei negozi erano attraversati da mille gocce di pioggia che disputavano una specie di gara fra di loro, sulla superficie liscia dei vetri. Era in corso un vero acquazzone, era quello che sidiceva " Un tempo da lupi".
    Una donna di diciannove anni, dai lunghi capelli castani, e occhi nocciola si trovava ancora in un negozio.
    Quel giorno Sylvia Turner era arrivata presto in negozio e vi era rimasta praticamente tutto il giorno, fatta accezione nella pausa pranzo. Per almeno un ora e mezza era tornata a casa da sua figlia, dalla sua piccola Emma,e poi l'aveva affidata alle cure della nonna Mary.
    La madre della ex tassorosso era arrivata subito dall'Italia, subito dopo il parto della diciannovenne e aveva auto modi di conoscere la sua nipotina e di prendersi cura di lei.
    Era sera inoltrata e Sylvia anche se era esausta, stava riordinando alcuni scaffali. Non vedeva l'ora di tornare a casa da suo marito e dalla sua Gioia. Chiamava anche cosi Emma.
    Ormai era da almeno mezz'ora che puliva e riordinava scaffali. Gli altri negozi avevano sicuramente chiuso,erano le 21,30 passate ,ma lei ci teneva che il negozi fosse perfetto.
    Era su una piccola scaletta, in quanto lo scaffale che stava riordinando era abbastanza in alto, quando il campanello posto sopra alla porta annunciò l'entrata di un cliente. Sylvia si girò e cautamente scese dalla scala. Una volta scesa, accolse il cliente con un grande sorriso e allegria. Era stanchissima e probabilmente la stanchezza le si leggeva addosso, ma un bel sorriso ai clienti non si negava mai. *


    Oh, buonasera prefetto Holmes! Non mi aspettavo di trovarla qui a quest'ora.

    * Disse Sylvia, stupita di trovare @Eurus_Holmes . Vide che la donna non era da sola, stava accompagnando una ragazzina sicuramente al primo anno. Provò un moto di tenerezza per l'undicenne. Sylvia le sorrise gentile.*

    Ciao! Mi chiamo Sylvia e ti do la benvenuta a Salills certo, non siamo famosi come Olivander ma spero che ti troverai bene!

    * Dopo una pausa e un sorriso dolce le chiese.*

    Allora, ti sei già ambientata bene a scuola?

    * Mentre saliva sulla scaletta e prendeva una confezione rettangolare. Una volta presa la custodia, scese , la aprì e ne tirò fuori una bacchetta, porgendola alla studentessa. *

    Dunque, cominciamo con questa. E' fatta di legno di Peccio, ha una lunghezza di 13 pollici e 1/4 e ha un anima di Corda di Cuore di Drago



    @Elena_Canniel,




    Ultima modifica di Sylvia_Turner circa 4 mesi fa, modificato 2 volte in totale


  • Elena_Canniel

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 176
        Elena_Canniel
    Serpeverde
       
       

    *D’un tratto la giovane Serpina vide scendere da una scala una ragazza dal viso gentile, che le parve però stanco. La ragazza tuttavia non si attardò a sorriderle, subito dopo aver salutato la compagna più grande che era con lei.*

    Ciao! Mi chiamo Sylvia e ti do la benvenuta a Salills certo, non siamo famosi come Olivander ma spero che ti troverai bene!

    *Anche Elena le ricambiò il sorriso.*

    Buonasera Sylvia, mi scuso tanto per... ehm l’orario di visita ma dovevo prendere al più presto una bacchetta...

    *Disse mortificata. Le dispiaceva intrattenere la negoziante fino a quell’ora quando poteva benissimo già essere a casa a riposarsi. Sylvia le sorrise nuovamente.

    Allora, ti sei già ambientata bene a scuola?

    *Continuò.
    A questa domanda Elena fu subito sicura della risposta.*

    Diciamo che mi piace molto essere in compagnia e stare al centro dell’attenzione, quando non sono nervosa, quindi sì: direi di essermi ambientata alla grande!

    *Disse prendendo la bacchetta che la ragazza le porse in mano.
    Agitò per bene, ma finì per rovesciare una serie di cassetti contenenti dei fogli.
    La ragazza sgranò gli occhi e si portò una mano vicino alla bocca.*

    Ehm... Mi dispiace, non volevo farlo di proposito.

    *Disse poggiando la bacchetta sul bancone.*

    @Eurus_Holmes, @Sylvia_Turner


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * La ragazzina rispose a Sylvia, innanzitutto scusandosi per l'orario,e poi rispose alla domanda della diciannovenne.*

    Diciamo che mi piace molto essere in compagnia e stare al centro dell’attenzione, quando non sono nervosa, quindi sì: direi di essermi ambientata alla grande!

    * Sylvia le sorrise e rispose.*

    Sono davvero contenta che sei riuscita ad ambientarti.E' importante avere degli amici sui cui puoi contare

    * Nel mentre Sylvia notò che indossava la divisa dei Serpeverde. La ragazzina prese la bacchetta che la ex tassorosso le porse e la agitò. La stanza fu attraversata da un rumore di alcuni cassetti che fuoriuscivano da una scrivania li accanto , finendo per terra , mentre dei fogli si sparpagliavano per terra. Sylvia chiuse gli occhi e una volta che il rumore cessò li riaprì. La serpeverde disse subito mortificata portandosi una mano alla bocca.*


    Ehm... Mi dispiace, non volevo farlo di proposito.

    * Poggiò subito la bacchetta sul bancone. Sylvia la tranquillizzò sorridendole e disse.*

    Non ti preoccupare, è normale! Non è successo nulla. Al mio primo tentativo avevo fatto uscire un sacco di confezioni dagli scaffali

    * Prese la bacchetta e la agitò, facendo tornare tutto in ordine. Si spostò in uno scaffale verso destra e al primo piano della scaffale, prese una seconda confezione, la portò dalla ragazzina, la aprì e le porse la seconda bacchetta.*


    Proviamo con questa! E' fatta in legno di Salice,lunghezza di : 12 pollici' e 3/4 e ha l'anima di piuma di Fenice.




    @Elena_Canniel, @Eurus_Holmes




    Ultima modifica di Sylvia_Turner circa 4 mesi fa, modificato 2 volte in totale


  • Elena_Canniel

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 176
        Elena_Canniel
    Serpeverde
       
       

    *Dopo averla rassicurata e aver messo tutto in ordine la ragazza, sempre gentilmente, porse ad Elena un’altra bacchetta: che dire... Era bella da vedere, e i materiali con cui era fatta di sicuro erano ottimi.*

    Proviamo con questa! E' fatta in legno di Salice,lunghezza di : 12 pollici' e 3/4 e ha l'anima di piuma di Fenice.

    La Serpeverde la guardò intensamente, fece un sospiro e prese la bacchetta: quando la agitò istintivamente chiuse gli occhi poiché si stava aspettando che accadesse di nuovo qualche strana esplosione.
    Tutto d’un tratto invece, sentì una miriade di scosse elettriche attraversarle tutto il corpo è un tale senso di appagamento da farla sentire potente come non mai.*

    È lei...

    *Mormorò.
    Ancora non ci credeva: aveva trovato la sua bacchetta!
    La ragazza la sfiorò con le dita come se in mano avesse un cristallo prezioso. Beh, metaforicamente lo era: aveva trovato una compagna di vita.
    Ripose la bacchetta nella sua scatola, e sorrise alla negoziante.*

    Beh, credo che non ci siano più dubbi sulla scelta: dopotutto è la bacchetta che sceglie il mago no?

    *Disse soddisfatta la giovane*

    @Sylvia_Turner, @Eurus_Holmes


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * La diciannovenne porse alla serpeverde la bacchetta con la piuma di fenice. La vide sospirare, sapeva quanto poteva essere frustrante dopo un pò. Ricordava che per scegliere la sua, erano passati almeno venti minuti!
    Appena la ragazzina la sfiorò con le dita,un leggero soffio di vento circondò i presenti. Sylvia sorrise, aveva capito cosa era successo: la bacchetta l'aveva scelta. Infatti dopo pochi secondi l'undicenne disse.*

    È lei...


    * La sfiorò nuovamente delicatamente, era sicuramente un oggetto prezioso, e poi ripose poi la bacchetta nella confezione, sorridendo a Sylvia.*

    Beh, credo che non ci siano più dubbi sulla scelta: dopotutto è la bacchetta che sceglie il mago no?


    * Sylvia annuì, ricambiando il sorriso e le rispose.*

    Hai ragione e ti dirò sei stata anche fortunata. Ci sono persone che impiegano anche ore a trovare la bacchetta adatta. Mi raccomando, prenditene la massima cura, perchè sarà tua amica per molti e molti anni, e poi con lei passerai i sette anni più belli della tua vita a Hogwarts!

    * Era sicura che avrebbe passato davvero degli anni bellissimi. Le sorrise e riconsegnò la confezione con la bacchetta*

    Ti auguro davvero di vivere dei momenti indimenticabili a Hogwarts e semmai dovessi aver bisogno di aiuto o anche solo di fare due chiacchere, mi trovi qui.

    @Elena_Canniel, @Eures_Holmes


  • Elena_Canniel

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 176
        Elena_Canniel
    Serpeverde
       
       

    *All’affermazione di Elena, la ragazza le sorrise.*

    Hai ragione e ti dirò sei stata anche fortunata. Ci sono persone che impiegano anche ore a trovare la bacchetta adatta. Mi raccomando, prenditene la massima cura, perchè sarà tua amica per molti e molti anni, e poi con lei passerai i sette anni più belli della tua vita a Hogwarts!

    *Le Disse la negoziante porgendole la bacchetta.
    Finalmente l’aveva trovata, finalmente aveva la sua bacchetta!
    La strinse intorno a sè, pagò e la mise dentro la sua borsa. Non vedeva l’ora di farla vedere a tutti!*



    Ti auguro davvero di vivere dei momenti indimenticabili a Hogwarts e semmai dovessi aver bisogno di aiuto o anche solo di fare due chiacchere, mi trovi qui.

    *Le rivolse alla fine la ragazza.*

    Grazie mille! E grazie ancora per la pazienza mostrata! Credo proprio che con questa farò scintille.

    *Disse la Serpeverde.
    Infine prese tutte le sue cose e salutò, pronta per uscire dal negozio di nuovo senza l’ombrello e consapevole di arrivare zuppa a scuola. Ma non le importava nulla dei suoi capelli che le sarebbero diventati gonfi: ora aveva la sua bacchetta.*

    @Sylvia_Turner, @Eurus_Holmes