Hogsmeade
Hogsmeade


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Gianna_Fields


  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2377
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    *Una giornata piovosa e abbastanza fresca iniziava al villaggio di Hogsmeade. Gianna, giovane sindaco del paesino, si trovava ai Tre manici di scopa, intenta a sistemare e dare le ultime direttive alle bariste al fine di rendere la gita del giorno divertente e indimenticabile. Avevano già sperimentato il Karaoke l’anno prima alla Testa di Porco e l’evento aveva riscosso molto successo. Per quella nuova edizione, invece, avevano pensato in collaborazione con il consiglio, di introdurre nella competizione anche degli strumenti musicali in modo tale che, chi avesse saputo suonare, poteva accompagnare la voce con lo strumento rendendo tutto più interessante. I tavoli erano stati disposti in modo diverso dal solito per far si che un piccolo palchetto potesse essere montato per mettere in risalto i concorrenti. Inoltre, davanti a quest’ultimo, venne posto un tavolino che sarebbe servito ai due sindaci che sarebbero stati la giuria della competizione. Era la sua prima volta da Sindaco visto che, l’anno prima, aveva partecipato come consigliera e si era perfino esibita con le sue amiche. Sorrise al ricordo. Quante cose erano cambiate da allora sia nella sua vita privata che nella sua “carriera”….scosse la testa cacciando via quei pensieri. Non era proprio il momento adatto. Richiamò una delle bariste:*

    Marissa vedo che hai tirato a lucido questo posto. Brava, abbiamo fatto bene a scegliere te insieme a Sarah come bariste. Ottimo lavoro.

    *Tornò poi a fare gli ultimi ritocchi: posizionò le sedie intorno ai tavoli, mise un microfono che usavano i babbani al centro del palco e aggiunse anche uno sgabello, nel caso qualcuno avesse voluto sedersi. Con un colpo di bacchetta, affisse gli ultimi volantini dell’evento.*



    *Erano davvero molto belli e doveva ringraziare una brillante studentessa, Jane Casterwill, per il lavoro svolto per crearli. Vedendo che tutto era come voleva, sorrise andando al bancone e sedendosi e parlando con la ragazza.*

    Molto bene, ci siamo. Aspettiamo che arrivi qualcuno e, spero per loro, che abbiano tutti l’autorizzazione firmata. Non voglio trovarmi costretta ad assegnare punizioni!

    *Concluse alzando gli occhi al cielo. Il locale era pronto, lei era pronta. Mancavano solo gli studenti che, coraggiosamente si sarebbero messi in gioco.*




    Benvenuti alla terza gita dell’anno scolastico 2018/2019. Siete pronti ad esibirvi e dar prova delle vostre capacità? Questo è il momento e il posto giusto!
    L’evento durerà 5 giorni reali che corrisponde a uno sul GDR (25 Marzo)
    L’accesso a Hogsmeade è consentito agli studenti dal terzo anno in poi, muniti di apposita autorizzazione firmata da un genitore (o da un tutore) e ad adulti.




    (tale autorizzazione ha valenza annuale, quindi ad ogni gita deve essere mostrata sempre questa)
    Gli studenti che non hanno raggiunto il terzo anno e gli studenti senza la necessaria autorizzazione, che dovessero essere sorpresi da uno dei membri del Consiglio, saranno passabili di una punizione
    (*), in ottemperanza al regolamento del villaggio e in accordo con la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.
    Buon divertimento a tutti!!!

    Firmato per i membri del Consiglio di Hogsmeade
    i Sindaci Lavinia Grent e Gianna Fields




    Citazione:
    Dettaglio della gita

    L’attività è aperta a tutti! A studenti e anche ad adulti.

    la gita durerà 5 giorni reali che corrispondono a un giorno di GDR, alla fine di tale attività i sindaci analizzeranno i vari post degli utenti che hanno partecipato per poi proclamare i migliori ruolatori, se volete quindi vincere un premio davvero speciale scrivete post ben fatti e ricchi di dettagli.

    (*)Gli studenti del primo e secondo anno e quelli sprovvisti di regolare autorizzazione potranno comunque postare nell'attività, ma correranno il rischio di essere visti dai consiglieri e quindi puniti.
    L’unico modo per beccare uno studente ‘’fuori legge’’ è se uno dei consiglieri posta entro il terzo post da quello del trasgressore.
    Quindi se Reina è trasgressiva e scrive un post, e Charlotte scrive subito dopo di lei, Reina sarà scoperta, se invece tra Reina e Charlotte postano anche Geordie, Drag e Shana, allora Reina è salva per il resto dell’attività.
    Chi viene beccato potrà comunque continuare l’attività, ma dovrà poi scontare una punizione.

    Si ricorda che la punizione sarà solo simbolica, quindi non comporta alcuna perdita di galeoni, né qualsiasi altra limitazione all' interno del gioco, ma serve solo per avere più divertimento!
    I membri del Consiglio addetti alla sorveglianza sono:@Gianna_Fields, @Lavinia_Grent, @Opal_Saphirblue, @Shana_Sakai, @Sarah_Jonson, @Chloe_Hills,


    @Jane_Casterwill, @Nadia_Moonlight, @Helen_Benlor, @Serenity_Hunter, @Dorcas_Moore, @Robert_Dippett, @Livia_Kira, @Charlotte_Mills, @Marcus_Largh, @Jackson_Write, @Marissa_White, @Opal_Saphirblue, @Katrin_Hopkirk, @Sarah_Jonson, @Marina_Lightwood, @Cosetto_Silverwing, @Lavinia_Grent, @Natuk_Denatura, @Viola_Colombo, @Eirwen_Quinn, @Alyson_Chalamet, @Sprotte_Smerald, @Chloe_Hills, @Percy_Smith, @Sinfo_Arfen, @Violet_Crawley, @Mihos_Renny, @Stellagiulia_Clarke, @Raffaella_Sapio, @Elena_Apefrizzola, @Barbara_Fiore, @Martina_Mottola, @Royal_Buckett, @Sylvia_Turner, @Jeanjery_Vergne, @Megan_Torres, @Brian_Oneill, @Kristel_Hardit, @Kristal_Thratchet, @Melissa_Colombo, @Giorgia_Inzerillo, @Sarah_Darcy, @Eleonora_Harrington, @Jenny_Eledhwen, @Elettra_Speciale, @Breydan_Mccurtis, @Daniele_Eusebioo, @Millennium_Falcon, @Alexandra_Duval, @Clara_Spencer, @Shana_Sakai, @Arya_Ciullo, @Melanie_Atherthon, @Medline_Moon, @Cristine_Cullen, @Sheril_Blossom, @Kahina_Iaquinto, @Axel_Buster, @Grace_Domb, @Emilia_Scialla, @Aras_Aquila, @Giorgia_Masi, @Alessandra_Cestaro, @Dubhe_Dolohov, @Elfa_Winky, @Chiara_Queen, @Keith_Connington, @Eurus_Holmes, @Kara_Wolf, @Dritz_Dourden,


  • Marissa_White

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 2
    Galeoni: 275
        Marissa_White
    Tassorosso
       
       

    *La giornata era abbastanza piovosa, a Marissa non dispiaceva quel tempo, in quella giornata ci sarebbe stata la gita, e dopo le parole di @Gianna _Fields, molto soddisfatta del lavoro tenuto al pub, Marissa era ancora più euforica nel lavorare in quel posto *

    Ne sono davvero felice grazie

    *rispose con sorriso dolce, il lavoro da fare era tanto, ci sarebbero stati tanti studenti tra breve, oltre a loro anche i docenti ed altri maghi e streghe del luogo, Marissa si diede da fare, pulendo gli ultimi tavoli, le ultime tazze, calici e bicchieri che da lì a poco sarebbero stati riempiti con dolcezze dal profumo inebriante, dalla spuma della burrobirra w la dolcezza della cioccolata calda, le piaceva davvwro kotlo lavorare in quel posto.
    Essere stata convocata per poterci lavorare era per lei un onore, stare a contatto con le persone le era sempre piaciuto, con le sue amiche frequentava spesso il posto.
    Sperava che quel pomeriggio qualche sua amica le avrebbe fatto visita, era in pensiero per una sua amica, ma ora l'euforia del lavoro sovrastata ogni emozione.
    Non poteva distrarsi altrimenti l'avrebbero subito licenziata.
    Non era semplice lavorare in un pub, specie se si tratta di Hogwarts, le persone sono poco simpatiche la maggior parte delle volte, ed errare alla presenza di un superiore sarebbe stato irreparabile per lei.
    Voleva che tutto girasse per il verso giusto, gli ultimi tavoli erano stati puliti, il profumo favoloso delle specialità del pub erano pronte per essere servite, ma prima esposte, per far venire ancora più desiderio di mangiare tutto quel ben di Dio.*



    Ultima modifica di Marissa_White oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Rosaline_Barnes

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 6
    Galeoni: 560
       
       

    *Rosaline si trovava nella sua stanza del dormitorio di Tassorosso seduta sul suo letto a baldacchino. Quella mattina era assai indecisa: non sapeva se restare a Hogwarts per studiare per i compiti assegnati o partecipare alla gita a Hogsmeade. Aveva visto un volantino appeso nella bacheca della sua sala comune e l'aveva attirata molto. “let's sing in Hogsmeade” era l'evento di quel giorno. Doveva ammetterlo: amava cantare. Da piccola sua madre Jane le aveva sempre cantato varie canzoni con la sua voce angelica e aveva trasmesso la sua passione alla piccola ragazzina dalla pelle color dell'ebano.
    Il canto era una delle sue tante passioni.. ma non aveva mai provato a dimostrare la sua bravura davanti a sconosciuti.*

    E' per questo che non so cosa fare...

    *Pensò la ragazzina, decidendo alla fine di infilarsi le scarpe da ginnastica per dirigersi verso il villaggio a pochi kilometri dal castello di Hogwarts. Aveva optato per recarsi li e valutare la situazione, solo in un secondo momento avrebbe deciso se partecipare attivamente o meno alla gita di quel giorno.
    Camminando camminando raggiunse il villaggio.


    Adorava quel piccolo villaggio abitato solo da maghi. L'aria frizzantina era davvero un tocca sana per l'anima e la mente di uno studente costretto sui libri praticamente tutto il giorno.
    Mentre osservava attorno a sé sapeva bene dove dirigersi: verso i Tre Manici di Scopa. Era qualche settimana che non metteva piede li dentro.*

    Buon giorno!


    *Disse la Tassorosso del quarto anno salutando le persone presenti che conosceva.
    Si avvicinò poi a Gianna che, sapeva, si occupava delle gite. Le porse la sua autorizzazione firmata dalla madre Jane Pirgis, donna dalla quale Rosaline aveva ereditato la pelle scura.
    Rosaline era la seconda genita dei coniugi David Barnes e Jane Pirgis, e nacque nella soleggiata Los Angeles in una notte però tempestosa e assai ventosa. La ragazza nacque in una villa situata a poca distanza dal mare, bianca candida e contornata da fiori di moltissimi colori assieme ad alte palme. I suoi genitori si erano incontrati durante un viaggio di lavoro dell'ex Grifondoro, impiegato del Ministero della Magia. Fu quando David incontrò Jane che, mesi dopo, decise di mettere su famiglia nella calda e mite America, fino a quando marito e moglie, seguiti dai due figli, decisero di raggiungere la fredda e umida Inghilterra.
    Per Rosaline e suo fratello John era stato un piccolo trauma lasciare la vita che conoscevano per crearne una nuova in un paese così diverso dall'America dove era cresciuti.*





    @Viola_Colombo, @Breydan_Mccurtis, @Roxanne_Plagesombre, @Miles_Halter, @Terry_Mangala, @Kristel_Hardit, @Elena_Anderson, @Lissa_Hayward, @Alberico_Percoco, @Isotta_Ferrari, @Margareth_Davies,@Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Densaugeo, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Giacomo_Lois, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Opal_Saphirblue, @Gianna_Fields, @Lavinia_Grent, @Sarah_Jonson, @Chloe_Hills, @Jane_Casterwill, @Elena_Apefrizzola, @Robert_Dippett,


  • Sarah_Jonson

    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 262
        Sarah_Jonson
    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    *Un altro giorno di lavoro ai Tre Manici di Scopa per la giovane Corvonero Sarah Jonson. Aveva iniziato da poco quel "lavoro" insieme a una cara amica, ovvero Marissa White. Quel giorno però erano entrambe lì, poichè la Testa di Porco era chiusa, perchè ai Tre Manici ci sarebbe stato un evento importante. L'unico e piccolo problema era che lei era sia barista che consigliera di Hogsmeade e ovviamente ne era fiera però questo significava "andare da un tavolo all'altro" e raccogliere i permessi firmati, però lei era convintissima di potercela fare, non era difficile! Era dietro al bancone quando udì una voce che riconosceva*

    Marissa vedo che hai tirato a lucido questo posto. Brava, abbiamo fatto bene a scegliere te insieme a Sarah come bariste. Ottimo lavoro.

    Ne sono davvero felice grazie

    *Si aggiunse poi un altra voce a quella di Gianna, Marissa che era da qualche minuto sul bancone per servire i clienti. Così Sarah uscì e decise di salutare*

    Buongiorno sindaco Fields, desidera qualcosa?

    *Chiese educatamente al sindaco Gianna Fields, magari voleva qualcosa. Ad in tratto entrò qualcuno, una Tassorosso, non era una "tassorosso qualunque" in senso, non aveva una "pelle bianca" come quella della corva, aveva la pelle color ebano, ma a Sarah non erano mai importato il colore di pelle, perciò non si mise a ridere, ma le fece un dolce sorriso e chiese*

    Ciao! Desideri qualcosa?

    *Le chiese sorridendo.



    Lei stessa sapeva bene da dove potesse venire il suo cognome (Jonson) che molto prima era stato cambiato, togliendo un "h", i suoi genitori non gliene avevano mai parlato, però crescendo lo aveva capito*

    @Rosaline_Barnes, @Gianna_Fields, @Marissa_White, @Opal_Saphirblue, @Shana_Sakai, @Chloe_Hills, @Serenity_Hunter, @Jane_Casterwill, @Helen_Benlor, @Robert_Dippett, @Sprotte_Smerald, @Tori_Mizukawa, @Natuk_Denatura, @Millennium_Falcon,




    Ultima modifica di Sarah_Jonson oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale