Hogwarts - Dintorni
Hogwarts - Dintorni


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Sarah_Darcy


  • Sarah_Darcy

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 271
        Sarah_Darcy
    Serpeverde
       
       

    *Pensieri cupi l'avevano portata fuori dal suo dormitorio quella sera, pensieri infelici.
    Il suo primo anno era terminato e immaginava non sarebbe andata come previsto, aveva passato la maggior parte del tempo chiusa nella camera verde e argento senza curarsi dell'impegno che doveva metterci per diventare una grande strega.
    No, quell'impegno lo aveva lasciato a casa probabilmente. Sarebbe stata bocciata, ne era certa. Avrebbe dovuto ricominciare da capo e portare a termine i suoi studi.

    La giovane Serpeverde aveva cominciato a camminare, allontanandosi sempre pi¨ dal castello, finendo in un luogo in cui il silenzio era rotto solo dal leggero movimento del lago. Sperava di non farsi trovare da alcun Prefetto, non che la fortuna fosse esattamente la sua migliore amica...*

    Stupida, stupida.
    Ed ora? Come lo dir˛ a mia madre?

    *Un miracolo, e forse nemmeno quello, l'avrebbe salvata dal ripetere l'anno scolastico, finendo per diventare lo zimbello della sua famiglia.*

    Dannazione.


    @Sarah_Jonson, @Helen_Benlor, @Sacha_Mullett, @Phoebe_Wolfshard, @Raffaella_Saxon, @Sansa_Stark, @Charlotte_Mills, @Sylvia_Turner, @Serenity_Hunter, @Viola_Colombo, @Mihos_Renny, @Gianna_Fields, @Sprotte_Smerald, @Sarah_Vinchian,


  • Sansa_Stark

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 1
    Galeoni: 184
        Sansa_Stark
    Corvonero
       
       

    *La fine dell'anno scolastico si stava avvicinando questi sarebbero gli ultimi giorni di scuola e la Corvonero era emozionata era sicura che sarebbe stata promossa. Si era impegnata ed era certo di meritare la promozione. Sansa non riusciva a dormire quella sera e aveva deciso di andare a fare una passeggiata notturna in riva al Lago Nero violando il regolamento.*

    Se mi beccano non oso immaginare quanti punti perderei se mi beccassero.

    *La prospettiva di essere beccata fuori dal letto a quell'ora non sembrava preoccupare granchŔ la Corvonero che camminava in mezzo sull'erba del parco della scuola in riva al Lago era una serata nuvolosa e la ragazzina si stava godendo il frescore della notte quando udý una voce femminile.*


    Stupida, stupida.
    Ed ora? Come lo dir˛ a mia madre?

    *Nel buio della notte intravede la figura di una ragazzina era sicura che fosse del primo anno come lei. Non ricordava il suo nome, ma le sembrava che fosse di Serpeverde. Si diresse verso di lei. La studentessa aveva un'aria preoccupata e la Corvonero la fiss˛ perplessa.*

    Buonasera, va tutto bene?

    *Chiese gentilemnte con un piccolo sorriso sulle labbra. Sansa portava i lunghi capelli color rosso ramato sciolti. Le arrivavano fino alla vita e indossava un pigiama di colore bianco composto da una maglietta a maniche corte e da dei pantaloncini.*

    @Sarah_Darcy




    Ultima modifica di Sansa_Stark 2 settimane fa, modificato 1 volta in totale


  • Sarah_Jonson

    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 373
        Sarah_Jonson
    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS
       
       

    [DORMITORIO DI OSCAR E SARAH -
    ORE 23.50]


    *Seduta sul suo letto, al buio, Sarah guardava una delle finestre del dormitoio, non riusciva ad addormentarsi, era stata una giornata molto impegnativa ai Tre Manici di Scopa. Indossava il suo pigiama blu, come uno dei colori della sua casata, i capelli sciolti e rossi, piuttosto lunghi. Ad un certo punto sbadigli˛, guardando la compagna di stanza che dormiva per un attimo, ritornando a guardare le finestre. Si alz˛ di scatto dal letto, era stufa di rimanere lý, senza riuscire a dormire, sistem˛ un attimo i capelli, sempre al buio e guard˛ l'orologio.*

    23.50?? ╚ molto tardi! A quest'ora c'Ŕ giÓ il coprifuoco!

    *Pens˛. Anche se era giÓ finita una volta in punizione per il coprifuoco, insieme ad altri due Serpeverde, per aver violato il coprifuoco ed essere andata ai Tre Manici di Scopa l'anno prima, nel suo secondo anno, ed essere stata scoperta dalla prefetta di Grifondoro, Jane Casterwill, decise di uscire molto piano dal dormitoio e dalla Sala Comune, scendendo la Torre Ovest senza fare rumore. Avrebbe voluto portare con sŔ l'amica Oscar, ma non aveva intenzione di metterla nei guai.

    [RIVA AL LAGO - 00.00]


    *Piuttosto agitata Sarah si diresse verso la riva del lago, con i piedi scalzi, si era dimenticata le scarpe! Avvicinandosi scorse due ragazze, tra cui una facile da riconoscere, con i capelli rossi e un pigiama bianco, mentre dell'altra non sapeva proprio nulla.*

    Stupida, stupida.
    Ed ora? Come lo dir˛ a mia madre?

    Dannazione

    Buonasera, va tutto bene?

    *Anche Sarah era perplessa e disse*

    Ciao ragazze, cosa ci fate qui a quest'ora?

    *Chiese piuttosto seria, non pensava di incontrare altre persone a quell'ora della notte*



    @Sarah_Darcy, @Sansa_Stark,


  • Sansa_Stark

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 1
    Galeoni: 184
        Sansa_Stark
    Corvonero
       
       

    *Aveva appena chiesto alla ragazza se andava tutto bene quando vide Sarah dirigersi verso di loro. La giovane Corvonero sollev˛ gli occhi verso di lei.*

    Ciao ragazze, cosa ci fate qui a quest'ora?

    *Appariva seria. Sansa si sistem˛ una ciocca dietro all'orecchio. Non sapeva bene cosa risponderle del resto non poteva sapere cosa frullava per la testa alla Serpeverde del suo stesso anno che prima di adesso non aveva mai visto. Una leggera follata di vento serale scompigli˛ i capelli della rossa.*

    Io non riuscivo a dormire. SOno venuta qui e ho incontrato lei

    *Rispose Sansa per poi tornare a concentrarsi sulla sconosciuta. Le smebrava di averla incrociata per i corridoi di tanto in tanto sembrava in preda all'aggittazione e non ne capiva la ragione. Se le avesse spiegato quall'era il problema, forse avrebbe potutoto aiutarla. Tent˛ di mettere una mano sulla spalla della Serpeverde.*

    Allora cosa c'Ŕ? Se ci spieghi quall'Ŕ il problema forse ti possiamo aiutare

    *Disse con voce calma del restoera diventata brava ha sistemare i pasticci degli altri, sebbene si trattavadi quelli dei fratelli, ma poi quanta differenza poteva esserci?*

    @Sarah_Jonson, @Sarah_Darcy




    Ultima modifica di Sansa_Stark 2 settimane fa, modificato 1 volta in totale