Hogsmeade
Hogsmeade


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 260
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena_Papus si decise finalmente a guardare anche lei il menù: poteva essere una buona idea mangiare qualcosa, anche se non aveva fame era l'occasione giusta per assaggiare uno di quei piatti sconosciuti dai nomi ovviamente magici. La sua infanzia era piena di cioccolato, ma non aveva mai assaggiato le delizie di Hogwarts. Guardò il menù, fece su e giù con gli occhi incerta, poi si decise a chiedere consiglio*

    @Sarah_Johnson, cosa mi consigli di assaggiare? Sai, sono di origine Babbana e non ho mai mangiato questi piatti

    *disse in tono di scuse. Perché poi scusarsi? Magari se fossero venute in Irlanda sarebbe stata lei a dover fare la "cicerona culinaria". Certo, si accorse che il menù riportava anche il fish&chips, ma appunto decise di provare qualche nuova pietanza, magari da riproporre ai genitori alla prossima occasione in cui sarebbe tornata a casa. Non pensava volentieri alla sua casa lontana, perché se lo faceva la assaliva la nostalgia. Ma in quella occasione si rese conto sollevata che la sensazione di malinconia che la colse era molto più leggera rispetto a quanto le era accaduto in altre occasioni: pensare a casa in compagnia di tante allegre ragazze era diverso dal pensarci nel buio della sua stanza mentre non riusciva ad addormentarsi*

    Dai, raccontatemi qualche pettegolezzo di Hogwarts!

    *esclamò allegra: voleva sapere tutto della sua scuola, dei professori e... di tutti! Sperò di non sembrare eccessivamente impicciona, ma le compagne non sembravano aver fatto più di tanto caso alle sue parole*

    Mi piacerebbe conoscere il passato della scuola, ma non solo quello che si trova nei libri: a me piacciono gli episodi di vita vissuta!

  • Vanille_Oakeniron

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 218
       
       

    Certo perché no? Ci vediamo in Sala Grande ok? E comunque non preoccuparti troppo, vedrai che troverai subito quell'argomento o quella materia che ti piacerà tantissimo come per me è Pozioni o Incantesimi. In quel caso ti assicuro che non ti distrarrai mai! Io devo tutto a mia madre che anche lei, come mi ha raccontato, era una studentessa molto studiosa. Da mio padre ho ereditato credo la parte più giocosa e più dolce sai? Ho sempre pensato che se fosse venuto a Hogwarts sarebbe stato un ottimo Tassorosso sai? Mi divertivo sempre da piccola a smistare le persone che incontravo innuna delle 4 casate!

    *Mentre parlava con la ragazza notò una sua consata avvicinarsi così subito la salutò sorridente. Era del suo stesso anno e si ricordava chiamarsi Beth.*

    Ciao Beth! Sono anch'io al primo anno! Ti ricordi che ci siamo viste in Sala Comune?

    *Anche Helena salutò la ragazza chiedendole se le andava di unirsi a noi e anche Vani acconsentì, le piaceva molto stare in compagnia e di sicuro avrebbero parlato di tante cose come succedeva sempre in presenza della rossa*

    A me invece sarebbe anche piaciuto stare nella tua di casa Hel! Tutti mi hanno sempre detto che sono molto studiosa ma credo proprio che Grifondoro sia la casa più giusta per me, senza togliere nulla alla tua ovviamente. La scelta del cappello parlante è senza dubbio quella giusta! Tu Berh invece? Volevi stare in un altra casa o no?

    * chiese poi interessata alla ragazza dai capelli rossi come i suoi. Le piaceva sempre sentire nuove opinioni ragionare su di essi.*@Beth_Fryva, @Helen_Benlor, @Handi_Mandi, @Varyare_King, @Sarah_Jonson

  • Evie_Gold

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 189
        Evie_Gold
    Grifondoro
       
       

    *Quel pomeriggio pioveva e faceva freddo ma Evie aveva deciso di andare a Hogsmeade, visto che nonostante fosse a Hogwarts già da un po’ non aveva avuto molte occasioni per visitarlo. Il paesino non era molto distante da Hogwarts e Evie dopo aver mangiato un gustoso pranzo preparato dagli Elfi Domestici, prese il suo ombrello e si incamminò. Arrivata a Hogsmeade iniziò a passeggiare per le vie e trovò che fosse un posto molto bello; dopo un po’ arrivò davanti a un bar di cui aveva già sentito parlare: I Tre Manici di Scopa. La grifondoro pensò di entrarci visto che le sarebbe piaciuto bere qualcosa di caldo e magari avrebbe potuto fare nuove amicizie. Appena aprì la porta sentì una ventata di aria calda e fu felice di vedere che nel locale c’erano già altre ragazze, tra cui Beth, che aveva conosciuto qualche tempo prima e un’altra Grifondoro che aveva già visto in Sala Comune.*

    Ciao Beth, sono felice di vederti qui! Posso sedermi vicino a te?

    *Disse rivolta alla sua amica, vedendo che al tavolino dove erano sedute lei e un’altra studentessa più grande era rimasto ancora un posto libero. Poi Evie decise di presentarsi alle altre ragazze, quasi tutte sembravano avere la sua età e probabilmente si sentivano spaesate come lei*

    Ciao, io sono Evie, Grifondoro del primo anno, tu devi essere Vanillle giusto? Ci siamo già viste in Sala Comune.

    *A Evie piaceva molto fare nuove amicizie e anche se magari all’inizio era un po’ timida dopo aver rotto il ghiaccio iniziava a parlare per conoscere meglio la persona che aveva davanti a sé.*

    @Beth_Fryva, @Vanille_Oakeniron, @Helena_Papus, @Handi Mandi, @Sarah_Jonson, @Varyare_King

  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 260
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    Ciao Evie, sono Helena_Papus: anche io sono del primo anno, ma appartengo ai Corvonero. Piacere di conoscerti!

    *disse e si alzò dalla sedia per stringere la mano a quella ragazza che d'istinto le stava già simpatica. Tra l'altro la ammirava perché non si era fatta scrupoli ad aggregarsi ad un gruppo di persone già formato. Lei si sarebbe sicuramente limitata a sedersi ad un tavolo vicino ad osservare le altre, magari nascondendosi dietro ad un libro, ma sperando in cuor suo di essere notata ed invitata ad unirsi alla conversazione*

    Eri mai stata ad Hogsmeade prima d'ora? Io no, purtroppo, ci ero solo passata durante i viaggi per andare a casa. Ma mi sembra un paesino così carino ed intimo

    *disse con trasporto. Chissà, si disse, le sue parole potevano apparire esagerate ad un orecchio esterno. Ma lei era così, una persona dalle forti emozioni e dai sentimenti dirompenti: o amava o odiava, senza mezze misure. Era così per tutto: amici, professori, materie di studio... ma anche - appunto - luoghi. Tra l'altro tendeva a legare i posti dove andava con gli episodi accadutili là: e per lei Hogsmeade sarebbe stato sempre legato alle amicizie che stava creandosi.*



    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 1 volta in totale


  • Beth_Fryva

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 252
        Beth_Fryva
    Grifondoro
       
       

    *Alla domanda di Beth risposero Helena, Corvonero del primo anno, Handi, Tassorosso del primo anno, Sarah Corvonero del quinto anno e Vanille, Grifondoro del primo anno proprio come lei.Sembrava che tutte le ragazze del primo anno si erano date appuntamento!*

    Mi farebbe molto piacere unirvi alla vostra esplorazione del castello!

    *Rispose ad Helena.Anche Beth non era riuscita molto a curiosare Hogwarts sia perché c’erano tanti compiti da svolgere sia perché non aveva avuto molto tempo per gironzolare per i corridoi e per le aule.*

    Ti capisco Helena, anche io passo molto tempo nella Sala Comune.Però oggi ho voluto uscire dal castello, un po’ di svago mi serve.

    *Riprese a dire.Poi Handi, una ragazzina che era entrata ai Tre Manici con una ragazza del quinto anno, le disse che anche lei avrebbe voluto essere smistata a Grifondoro ma da quando era diventata una Tassorosso ne era fiera.*

    Invece te di che anno sei?

    *Le chiese Handi.*

    Anche io sono del primo anno! Mi sembrava di averti visto di sfuggita alla cerimonia dello smistamento!

    *Rispose Beth alla domanda di Handi.Quella ragazzina le sembrava molto simpatica e sperava di poter chiacchierare con lei altre volte, magari anche solo in Sala Grande.Poi all’improvviso le venne un’idea:*

    Che ne dici di far parte della nostra esplorazione di Hogwarts?Sai, credo che più siamo meglio è!

    *Beth guardò Helena e Vanille per assicurarsi di non averle contraddette e per vedere se erano d’accordo con lei.
    Si presentò anche la ragazza di Corvonero che era vicino a Handi.*

    Ciao Beth, il piacere è tutto mio!Il mio nome è Sarah, frequento il quinto anno ad Hogwarts e sono una Corvonero.Non ti ho mai visto negli anni scorsi in giro per il Castello, immagino tu sia al primo anno...Ho indovinato?

    Ciao Sarah, sì hai indovinato, sono del primo anno!

    *Rispose Beth alla quindicenne, che le sembrava simpatica.Beth era contenta di aver trovato tante coetanee ma anche aver incontrato una ragazza più grande ed esperta non era male.*

    Ciao Beth! sono anch’io al primo anno!Ti ricordi che ci siamo viste in sala comune?

    *Beth allora si ricordò, non che avesse la memoria corta, anzi, ricordava benissimo la sera in sala comune, quando stava studiando incantesimi sulla poltrona vicino al caminetto, che per lei era il posto migliore per studiare, e Vanille le si presentò dicendole che era felice di averla trovata ancora lì e non a letto.*

    È vero Vanille, mi ricordo benissimo quella sera!

    *Disse poi Beth con un tono di scuse.Poi Vani, come si faceva chiamare dagli amici, le chiese se anche lei voleva essere smistata in un’altra casa.*

    Veramente a me è sempre piaciuto molto Grifondoro ma non sapevo se era meglio Corvonero per me, ma di sicuro la scelta del Cappello Parlante è quella migliore!

    *Le rispose Beth, i suoi antenati materni erano tutti Grifondoro e Corvonero e quindi Beth aveva pensato che doveva essere smistata in una delle due.La porta dei Tre Manici di Scopa si aprì di colpo e una ventata di aria gelida, tipica di gennaio, entrò nella sala.Da sotto una grandissima sciarpa Beth intravide il viso della sua migliore amica che fin dai tempi dell’asilo, quando erano ignare del fatto di essere streghe, era stata in classe con lei.Era Evie, la sua cara amica Evie Gold che era anche lei una Grifondoro.*

    Ciao Beth, sono felice di vederti qui! Posso sedermi vicino a te?

    *Le chiese cortesemente Evie, visto che al tavolo dove si erano sedute lei e Varyare c’era a cosa una sedia vuota.*

    Certo Evie, siediti pure! Qui ci eravamo sedute io e Varyare, la barista, non so se l’hai già incontrata!

    *Le rispose Beth, felice che si fosse aggiunta anche Evie al gruppo che quel cinque gennaio si era avventurato ad Hogsmeade, malgrado il brutto tempo.*

    @Evie_Gold, @Sarah_Jonson, @Helena_Papus, @Handi_Mandi, @Vanille_Oakeniron, @Varyare_King,

  • Beth_Fryva

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 252
        Beth_Fryva
    Grifondoro
       
       

    *Alla domanda di Beth risposero Helena, Corvonero del primo anno, Handi, Tassorosso del primo anno, Sarah Corvonero del quinto anno e Vanille, Grifondoro del primo anno proprio come lei.Sembrava che tutte le ragazze del primo anno si erano date appuntamento!*

    Mi farebbe molto piacere unirvi alla vostra esplorazione del castello!

    *Rispose ad Helena.Anche Beth non era riuscita molto a curiosare Hogwarts sia perché c’erano tanti compiti da svolgere sia perché non aveva avuto molto tempo per gironzolare per i corridoi e per le aule.*

    Ti capisco Helena, anche io passo molto tempo nella Sala Comune.Però oggi ho voluto uscire dal castello, un po’ di svago mi serve.

    *Riprese a dire.Poi Handi, una ragazzina che era entrata ai Tre Manici con una ragazza del quinto anno, le disse che anche lei avrebbe voluto essere smistata a Grifondoro ma da quando era diventata una Tassorosso ne era fiera.*

    Invece te di che anno sei?

    *Le chiese Handi.*

    Anche io sono del primo anno! Mi sembrava di averti visto di sfuggita alla cerimonia dello smistamento!

    *Rispose Beth alla domanda di Handi.Quella ragazzina le sembrava molto simpatica e sperava di poter chiacchierare con lei altre volte, magari anche solo in Sala Grande.Poi all’improvviso le venne un’idea:*

    Che ne dici di far parte della nostra esplorazione di Hogwarts?Sai, credo che più siamo meglio è!

    *Beth guardò Helena e Vanille per assicurarsi di non averle contraddette e per vedere se erano d’accordo con lei.
    Si presentò anche la ragazza di Corvonero che era vicino a Handi.*

    Ciao Beth, il piacere è tutto mio!Il mio nome è Sarah, frequento il quinto anno ad Hogwarts e sono una Corvonero.Non ti ho mai visto negli anni scorsi in giro per il Castello, immagino tu sia al primo anno...Ho indovinato?

    Ciao Sarah, sì hai indovinato, sono del primo anno!

    *Rispose Beth alla quindicenne, che le sembrava simpatica.Beth era contenta di aver trovato tante coetanee ma anche aver incontrato una ragazza più grande ed esperta non era male.*

    Ciao Beth! sono anch’io al primo anno!Ti ricordi che ci siamo viste in sala comune?

    *Beth allora si ricordò, non che avesse la memoria corta, anzi, ricordava benissimo la sera in sala comune, quando stava studiando incantesimi sulla poltrona vicino al caminetto, che per lei era il posto migliore per studiare, e Vanille le si presentò dicendole che era felice di averla trovata ancora lì e non a letto.*

    È vero Vanille, mi ricordo benissimo quella sera!

    *Disse poi Beth con un tono di scuse.Poi Vani, come si faceva chiamare dagli amici, le chiese se anche lei voleva essere smistata in un’altra casa.*

    Veramente a me è sempre piaciuto molto Grifondoro ma non sapevo se era meglio Corvonero per me, ma di sicuro la scelta del Cappello Parlante è quella migliore!

    *Le rispose Beth, i suoi antenati materni erano tutti Grifondoro e Corvonero e quindi Beth aveva pensato che doveva essere smistata in una delle due.La porta dei Tre Manici di Scopa si aprì di colpo e una ventata di aria gelida, tipica di gennaio, entrò nella sala.Da sotto una grandissima sciarpa Beth intravide il viso della sua migliore amica che fin dai tempi dell’asilo, quando erano ignare del fatto di essere streghe, era stata in classe con lei.Era Evie, la sua cara amica Evie Gold che era anche lei una Grifondoro.*

    Ciao Beth, sono felice di vederti qui! Posso sedermi vicino a te?

    *Le chiese cortesemente Evie, visto che al tavolo dove si erano sedute lei e Varyare c’era a cosa una sedia vuota.*

    Certo Evie, siediti pure! Qui ci eravamo sedute io e Varyare, la barista, non so se l’hai già incontrata!

    *Le rispose Beth, felice che si fosse aggiunta anche Evie al gruppo che quel cinque gennaio si era avventurato ad Hogsmeade, malgrado il brutto tempo.*

    @Evie_Gold, @Sarah_Jonson, @Helena_Papus, @Handi_Mandi, @Vanille_Oakeniron, @Varyare_King,

  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 260
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Ormai si era creato proprio un bel gruppetto di ragazze, perfetto esempio di cos'era veramente Hogwarts prima ancora che una scuola di magia: un luogo dove giovani maghi e streghe imparavano a stare insieme nonostante le differenze di carattere e di storia familiare. Helena_Papus ripensò alla sua infanzia sempre iperprotetta, ma durante la quale le era stato inculcato in ogni maniera che tutti avevano qualcosa da insegnarle, che lei non era e non doveva mai sentirsi superiore a nessuno*

    Che bel modo di passare il pomeriggio: tutte quante insieme a chiacchierare

    *Poi guardò l'orologio*

    E' proprio vero: il tempo corre quando ci si diverte... devo correre al castello, altrimenti verrò sorpresa fuori dalla mia camera oltre l'orario concesso.

    *si alzò frettolosamente, non voleva essere punita, e guardò le altre ragazze per capire se anche loro fossero intenzionate a seguirla... magari avrebbero potuto fare la strada insieme e separarsi una volta arrivate al castello*

    Vi saluto, è stato un piacere conoscervi, spero che avremmo ancora occasione di passare il tempo insieme...

    *salutò e uscì velocemente dal bar*

  • Vanille_Oakeniron

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 218
       
       

    *Vani era felicissima che il gruppo si fosse allargato ancora di più e soprattutto con tante sue coetane. C'erano Beth,Evie di Griffondoro; Handi di Tassorosso, Helena e Sarah di Corvonero. Mancava solo qualcuno di Serpeverde! Passare il tempo con delle amiche a chiacchierare era la prospettiva più rosea che aveva pensato la giovane quando aveva soppesato i vari aspetti dell'uscire o meno. Quando poi Beth propose alle altre ragazze lei le fece un cenno d'assenso. Più siamo meglio è no?
    Durante quel pomeriggio scoprì inoltre che anche Beth era in dubbio tra le due case proprio come Vani. Aveva scoperto di avere molto in comune con la rossa, e non solo i capelli! Sarebbero diventate ottime amiche! Quando Helena disse che doveva andare Vani si accorse anche lei dell'ora che si era fatta.*

    Eh già il tempo vola quando ci si diverte! Ti accompagno se vuoi! Ragazze voi? Venite insime a noi?

    * chiese poi prendendo la giacca e indossandola sopra il maglione.Sarebbe stato divertente continuare a chiacchierare anche durante il tragitto e salutarsi tutte assieme in sala grande.*

  • Evie_Gold

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 189
        Evie_Gold
    Grifondoro
       
       

    *Alla domanda di Evie di sedersi accanto a lei, Beth le rispose*

    Certo Evie, siediti pure! Qui ci eravamo sedute io e Varyare, la barista, non so se l'hai già incontrata!

    Ah ciao Varyare! Sì ci siamo conosciute al mio arrivo ad Hogwarts!

    *Disse Evie, prima rivolta alla barista e poi a Beth, mentre si sedeva al tavolino. La ragazza appoggiò la giacca sullo schienale della sedia, fuori faceva freddo ma dentro si stava bene, anche perché indossava dei jeans chiari e una felpa bianca e verdeacqua abbastanza pesante. Poi la grifondoro si presentò e una ragazza che non aveva mai visto, a parte forse qualche volta per i corridoi, le rispose*

    Ciao Evie, sono Helena_Papus: anche io sono del primo anno, ma appartengo ai Corvonero. Piacere di conoscerti!

    Piacere mio, anche a me se non fossi diventata una grifondoro sarebbe piaciuto finire nella tua casa!

    *Rispose Evie, mentre stringeva la mano ad Helena. Poi si accorse che non aveva ancora deciso cosa ordinare e prese il menu per vedere quali prelibatezze offriva. Intanto Helena le disse*

    Eri mai stata ad Hogsmeade prima d'ora? Io no, purtroppo, ci ero solo passata durante i viaggi per andare a casa. Ma mi sembra un paesino così carino ed intimo

    *Evie alzò gli occhi dal menu e rispose*

    Ci sono passata qualche volta ma non l'avevo mai visitato, comunque credo anch'io che sia un bellissimo posto

    *Poi tornò a guardare il menu e disse a Varyare, la barista, che avrebbe ordinato una Burrobirra, una specialità magica che non aveva ancora assaggiato. Mentre sorseggiava la bevanda Helena disse*

    Che bel modo di passare il pomeriggio: tutte quante insieme a chiacchierare

    *Poi aggiunse, guardando l'orologio*

    E' proprio vero: il tempo corre quando ci si diverte... devo correre al castello, altrimenti verrò sorpresa fuori dalla mia camera oltre l'orario concesso.

    *Evie guardò l'orologio da polso che le aveva regalato Beth al suo ultimo compleanno e che indossava sempre e si accorse anche lei che era venuto tardi e sarebbe stato meglio tornare al castello*

    Hai ragione, meglio tornare ad Hogwarts, se vuoi possiamo fare la strada insieme...

  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 260
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    Ma certo che possiamo andare al castello insieme @Evie_Gold, anzi sarà un piacere poter continuare a chiacchierare fino alla Sala Grande

    *disse Helena. Era felice che ancora non fosse arrivato il momento di separarsi: fin da piccola (non che adesso fosse vecchia intendiamoci) aveva sempre temuto i distacchi, anche quelli banalissimi dalle amiche di scuola a fine giornata. Per non parlare della separazione dai genitori quando doveva tornare a Hogwarts dopo le vacanze*

    Come ti trovi qua ad Hogwarts? Io molto bene: l'ambiente mi piace, i compagni sono simpatici ed anche i professori mi piacciono quasi tutti

    *Helena_Papus sperò che l'amica non le chiedesse spiegazioni su quel quasi aggiunto un po' a caso: non c'era ad essere onesta un professore o una professoressa che non le piacesse. Anche @Eirwen_Quinn che insegnava trasfigurazione le piaceva, anche se trovava la materia molto complicata, ma sicuramente interessante ed anche divertente: anzi, se solo non ci fosse il divieto di usare la magia fuori dalle mura del castello, si sarebbe sicuramente divertita un mondo a fare sfoggio degli incantesimi di trasfigurazione con i suoi parenti. Poteva solo immaginare quanto sarebbe stato divertentissimo trasformare in un bel portapenne il barboncino di sua zia: non lo aveva mai sopportato quel cagnolino che non stava mai zitto ed abbaiava con quella sua vocetta uggiosa.*



    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 1 volta in totale


  • Beth_Fryva

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 252
        Beth_Fryva
    Grifondoro
       
       

    *Quel giorno era molto speciale per Beth e lo stava passando davvero molto bene.Era andata a Hogsmeade per fare due chiacchiere con Varyare ma, invece di stare solo con lei, aveva incontrato tante ragazzine come lei ed erano diventate subito amiche.*

    Che bel modo di passare il pomeriggio: tutte quante insieme a chiacchierare

    *Disse Helena. Poi guardò l’orologio*

    È proprio vero: il tempo corre quando ci si diverte...adesso devo correre al castello, altrimenti verrò sorpresa fuori dalla mia camera oltre l’orario concesso.

    *Disse poi. Beth pensò che Helena avesse perfettamente ragione sul fatto che il tempo passa molto in fretta quando ci si diverte si è in buona compagnia.Non si era accorta che erano passate diverse ore dal suo ingresso ai Tre Manici di Scopa.Helena si alzò frettolosamente dalla sedia del tavolo dove si era seduta.Si guardò un po’ intorno per vedere se le altre erano intenzionate a seguirla, magari per fare la strada insieme.*

    Vi saluto, è stato un piacere conoscervi, spero che avremmo ancora occasione di passare il tempo insieme...

    *Salutò Helena mentre usciva dal bar.*

    Eh già il tempo vola quando ci si diverte!Ti accompagno se vuoi! Ragazze voi?Venite insieme a noi?

    *Disse Vani, come si faceva chiamare dagli amici.*

    Hai ragione, meglio tornare ad Hogwarts, se vuoi possiamo fare la strada insieme...

    *Rispose Evie.A Beth fare il tragitto in compagnia che separava Hogsmeade da Hogwarts non dispiaceva affatto, anzi, era contenta di farlo insieme alle sue nuove amiche.Quindi aggiunse in fretta:*

    Sono daccordo con voi, è meglio tornare al castello...vi accompagno anch’io! Così almeno potremo stare ancora tutte insieme!

    *Beth era contenta che le amiche che si era fatta avessero deciso di andare insieme al castello fino in Sala Grande e, salutando Varyare, uscì a sua volta dal locale.*

    A me è piaciuta molto la Burrobirra che ci ha preparato Varyare, l’ho assaggiata solo poche volte ma la trovò una bevanda molto gustosa! Sapete, io sono una mezzosangue e tra tutte le bevande babbane non ne trovò una che può competere con la Burrobirra!

    *Disse Beth per tenere viva la conversazione. A lei piaceva chiacchierare con le sue amiche e, aspettando la risposta delle altre ragazzine, si strinse nella sua sciarpa rosso-oro per l’aria gelida che sferzava sulla sua faccia.*
    @Handi_ Mandi, @Varyare_King, @Sarah_Jonson, @Helena_Papus, @Evie_Gold, @Vanille_Oakeniron,



    Ultima modifica di Beth_Fryva mese scorso, modificato 1 volta in totale


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 260
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena_Papus si avviò per la strada che, dai Tre Manici di Scopa, andava verso il castello: con lei c'era @Beth_Fryva, che probabilmente come lei aveva molta fretta di tornare al castello per non rischiare una punizione: d'altronde entrambe erano del primo anno, quindi ancora tendevano a considerare un po' troppo seriamente la necessità di seguire pedissequamente ogni regola della scuola. Chissà, magari tra qualche anno sarebbe riuscita ad essere più leggera sulla questione, si disse Helena. Poi sospirò e pensò che ormai si conosceva troppo bene, quindi considerava un cambiamento in tal senso piuttosto improbabile*

    Anche io sono di origine Babbana, anzi fino all'arrivo del gufo questa estate non avevo idea di essere una strega, anzi non pensavo proprio di avere qualcosa di speciale Sì, anche a me piace la Burrobirra, ma ti dirò, all'inizio non volevo assaggiarla perché credevo si trattasse di una bibita da adulti. Come sai la birra babbana non la bevono gli undicenni. Potremmo proporre l'argomento per una lezione di Babbanologia

    *scherzò Helena, sperando di risultare simpatica alla ragazzina che le camminava a canto a passi spediti. Non si sarebbe mai immaginata - pensò - di incontrare così tanti allievi di origine babbana: aveva sempre pensato che la sua fosse una condizione strana. Questa consapevolezza la rassicurò: probabilmente non sarebbe stata guardata come un cane a tre teste!*

    A proposito di Babbanologia, non trovi che sia interessante come materia di studio per noi nate babbane? Ti fa vedere cose che hai sempre dato per scontato in una maniera del tutto nuova. E devo dire che la professoressa riesce sempre a scovare argomenti che potrei definire sorprendenti...

    *prese fiato (si accorse che stava parlando velocissima) e guardò la compagna, curiosa di conoscere il suo parere*

  • Beth_Fryva

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 252
        Beth_Fryva
    Grifondoro
       
       

    *Per la strada che portava a Hogwarts Beth camminava insieme a @Helena_Papus Corvonero, @Evie_Gold e @Vanille_Oakeniron di Grifondoro e @Handi_Mandi di Tassorosso. Stavano tornando tutte al castello, forse, come Beth, volevano trovarsi al castello un po’ prima del coprifuoco imposto da Hogwarts. A un certo punto Beth si ricordò una cosa:*

    Sai Evie, noi quattro volevamo fare un’ esplorazione del castello, ti va di unirti anche te?

    *Chiese alla sua amica.Sperava che rispondesse di sì perché tutt’e insieme si sarebbero divertite molto.Poi Helena rispose alla sua domanda.*

    Anche io sono di origine Babbana, anzi fino all’arrivo del gufo questa estate non avevo idea di essere una strega, anzi non pensavo proprio di avere qualcosa di speciale. Sì, anche a me piace la Burrobirra, ma ti dirò, all’inizio non volevo assaggiarla perchè credevo si trattasse di una bibita da adulti.Come sai la birra Babbana non la bevono gli undicenni.Potremmo proporre l’argomento per una lezione di Babbanologia.

    *Scherzò Helena. Beth la trovò molto simpatica e si mise a ridere per l’ultima frase della ragazzina, e le rispose:*

    Anche mio papà quando gli ho raccontato della Burrobirra ha creduto che non fosse adatta agli undicenni! Ma poi mamma, che è una strega ed è stata ad Hogwarts, l’ha tranquillizzato! Be, per Babbanologia questo argomento mi sembra interessante!

    *Poi Helena ricominciò a parlare*


    A proposito di Babbanologia, non trovi che sia interessante come materia di studio per noi nate babbane? Ti fa vedere cose che hai sempre dato per scontato in una maniera del tutto nuova. E devo dire che la professoressa riesce sempre a scovare argomenti che potrei definire sorprendenti...

    *Beth la pensava esattamente come lei e le rispose subito.*

    Anche a me piace molto Babbanologia, studiare il modo di vivere dei babbani dal punto di vista del maghi è sempre molto interessante! Potremo prendere come esempio la lezione sull’uso di una papera di gomma! Io non l’ho mai usata ma trai babbani è molto comune, non trovi?

    *Beth poi si ricordò che la sua gattina (nera, bianca e rossa) Cannella era rimasta dentro la sala Comune di Grifondoro perché, visto la giornata uggiosa, si era addormentata su una poltrona vicino al caminetto, bella comoda e calda.*

    Quando torno dovrò dargli da mangiare, sarà sveglia!

    *Pensò Beth e, visto che si era ricordata della sua gattina, cambiò discorso.*

    Voi avete un animale? Io ho una gatta di sette mesi di nome Cannella, a lei piace molto essere accarezzata, anche se quando arrivano delle persone che non ha mai visto si nasconde subito! Adesso però che ha conosciuto anche tutti (o quasi) i Grifondoro si lascia coccolare da tutti, e quando arriva Nick Quasi Senza Testa lei gli va subito incontro, anche se è un fantasma!

    *Beth riprese fiato e aspettò la risposta delle sue amiche.*

    @Varyare_King, @Sarah_Jonson

  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 260
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    Beata te che hai almeno un genitore che fa parte del mondo magico: almeno capiscono "la tua lingua". Quando sono tornata a casa per le vacanze i miei genitori non capivano per quale motivo quando facevo i compiti da camera mia provenissero degli odori... strani! Oddio forse non avevano tutti i torti a dire che avrebbero preferito se mi fossi limitata a fare ricerche in biblioteca o su Internet!

    *rise Helena_Papus: non era stata simpatico subire per tutto il tempo confronti con gli amici dei genitori, che erano assolutamente... normali! Era stata quasi una liberazione salire sull'Espresso che la riportava a Hogwarts dopo Capodanno. Eppure aveva sognato per mesi il momento in cui avrebbe potuto raccontare ai genitori le sue magiche avventure. Anzi, le venne un pensiero: chissà cosa pensavano delle sue lettere? Magari le nascondevano perché nessuno le vedesse e sapesse che avevano generato - chissà come - una strega. Dopo poco si sentì cattiva: sua madre e suo padre non si vergognavano di lei, solo non capivano perché tutto ciò che viveva fosse così dannatamente importante per lei: in fondo era una strega, non salvava la vita a nessuno!*

    Sì, ho anche io un animaletto, lo ho comprato prima di arrivare a scuola: è un coniglio, si chiama Elena anche se è un maschio... non chiedetemi perché! Ma onestamente non capisco che utilità abbia: non fa altro che mangiare!

    *rise Helena: certo avrebbe dovuto mostrare un po' più di affetto per LA sua CONIGLIO... Ma non ci riusciva proprio, per il momento*



    Ultima modifica di Helena_Papus 3 settimane fa, modificato 1 volta in totale


  • Beth_Fryva

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 252
        Beth_Fryva
    Grifondoro
       
       

    Beata te che hai almeno un genitore che fa parte del mondo magico: almeno capiscono "la tua lingua". Quando sono tornata a casa per le vacanze i miei genitori non capivano per quale motivo quando facevo i compiti da camera mia provenissero degli odori... strani! Oddio forse non avevano tutti i torti a dire che avrebbero preferito se mi fossi limitata a fare ricerche in biblioteca o su Internet!

    *Disse Helena.*

    Odori...strani? Pozioni per caso? Io, per intenderci, un giorno per prepararne una ho quasi dato a fuoco il giardino dei miei zii, visto che anche i miei cugini sono qui ad Hogwarts abbiamo preparato i compiti di Pozioni insieme!

    *Le rispose ridendo Beth. Poi Helena continuò dicendo:*

    Sì, ho anche io un animaletto, lo ho comprato prima di arrivare a scuola: è un coniglio, si chiama Elena anche se è un maschio... non chiedetemi perché! Ma onestamente non capisco che utilità abbia: non fa altro che mangiare!

    Un maschio di nome Elena? Buffo, no? Magari ha qualche potere che si sviluppa mangiando!

    *Rispose Beth, ridendo sempre più forte.*
    @Handi_Mandi, @Varyare_King, @Sarah_Jonson, @Helena_Papus, @Evie_Gold, @Vanille_Oakeniron,


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo