Hogwarts - Sotterranei
Hogwarts - Sotterranei


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 397
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Finalmente il gioco ebbe inizio: Helena puntò la bacchetta sulla sua biglia e la fece muovere in avanti. Per il momento sembrava molto facile, quasi identico a giocare con suo padre e sua madre sulla spiaggia in vacanza: l'unica differenza era che lei era più grande, che babbo e mamma non c'erano e che doveva usare la bacchetta magica anziché le dita, cosa che la metteva abbastanza in difficoltà: aveva dovuto bloccare l'istinto di usare le dita, ma non era escluso che sarebbe riuscita ad essere così ligia alle regole fino alla fine della partita*

    Per adesso sembra facilissimo, banale quasi. Dai, è il tuo turno!

    *disse alla sua amica Evie, e si mise a guardare cosa avrebbe fatto la Grifondoro. In attesa della mossa della sua avversaria approfittò per dare un'occhiata alle partite degli altri giocatore, che stavano anche quelle per iniziare. Così magari se avesse capito come funzionavano anche le altre varietà di gioco alla prossima occasione poteva cimentarsi anche con qualcosa di differente. Ascoltò anche quello che James Sirius stava raccontando al compagno: era molto curiosa di conoscere episodi che riguardavano il famoso Harry Potter: anzi, in realtà era quello il fulcro del suo interesse, molto più delle Gobbiglie. Sentì che il ragazzo aveva nominato un certo Piton, nome che in realtà non ricordava nulla ad Helena*

    @Evie_Gold, @Gabriel_Gray, @James_Sirius_Potter, @Beth_Fryva,



    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 2 volte in totale


  • Ronald_Canard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 40
        Ronald_Canard
    Corvonero
       
       

    *Ronald dopo aver letto le regole, notò che c’era qualche sezione stregata in diversi modi ma non si sapeva come e né quale visto che a ogni partita cambiava, probabilmente il gioco era incantato come le scale. James Sirius Potter gli si avvicinò e domandò se lui poteva sfidarlo. Ronald rispose:*

    Sì, puoi James Sirius Potter.


    *Ronald aveva usato il nome completo perché non sapeva quale dei nomi avesse preferito che venisse chiamato. Poi aggiunse:*

    Io sono Ronald Canard. Se vuoi puoi chiamarmi Ron

    * Poi guardò il gioco e disse: *

    Dai proviamo a giocarci come dicono i babbani chi ben incomincia è a metà dell’opera.

    *Il Corvonero prese una gobbiglia e notò che era come una biglia babbana, la mise per terra e con la bacchetta la fece muovere, ma essendo che non ci aveva mai giocato si deconcentrò, forse perché era stato distratto dal piccolo aneddoto che aveva raccontato Sirius e quindi la gobbiglia si fermò quasi all’inizio del tracciato di gioco.*


    Scusate se è corto ma come dico è sempre meglio di niente, no ?

    @James_Sirius_Potter, @Helena_Papus, @Evie_Gold, @Gabriel_Gray, @Amelia_Smith,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 397
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena si preparava a fare la sua seconda mossa, dopo che la sua avversaria era entrata in gioco dimostrando una grande abilità, e forse anche un pizzico di fortuna*

    Bravissima Evie! Un tiro spettacolare, mi hai superato in men che non si dica. Adesso tocca a me farti vedere di che pasta sono fatta!

    *Helena si concentrò per mandare la sua Biglia oltre il punto dove si era fermata quella della sua avversaria, ma la sua mente era troppo presa dai racconti dei due ragazzi, e riuscì a spostare la sua "pedina" soltanto di qualche millimetro. D'altronde lei era qui soprattutto per la curiosità legata alla presenza del giovane Potter: quindi in quel momento era più interessata ad aver notizie di quel Piton che non a vincere la partita*

    Tra l'altro, stai ascoltando quello che dicono il ragazzo Potter e Ronald? Avevi mai sentito nominare questo Piton? Personalmente io no, ma conta che prima di ricevere la lettera per Hogwarts non avevo mai sentito parlare neanche di Harry Potter. Certo, dopo la lettera ho cercato di informarmi un po', ma sai anche tu che dopo pochissimo tempo in biblioteca ho bisogno di andarmene

    *chiese Helena alla sua amica, badando però a non distrarla dal gioco: non voleva che si pensasse fosse un trucco per vincere più facilmente la partita. Tra l'altro non ricordava quale fosse lo stato di sangue dell'amica: sicuramente se era Purosangue Harry Potter era il suo mito, o perlomeno sapeva tutto in proposito*

    @James_Sirius_Potter @Ronald_Canard @Evie_Gold @Gabriel_Gray @Amelia_Smith



    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 1 volta in totale


  • Evie_Gold

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 130
        Evie_Gold
    Grifondoro
       
       

    *Evie ed Helena si avvicinarono alla pista per giocare alla versione classica delle Gobbiglie, in cui bisognava mandare fuori la biglia dell’avversario, intanto @Ronald_Canard e il giovane Potter avevano deciso di giocare alla variante Jack Stone. Dopo qualche chiacchiera e un ripasso delle regole il gioco ebbe inizio e Helena, con un colpo di bacchetta, fece muovere di qualche centimetro la sua biglia, poi disse*

    Per adesso sembra facilissimo, banale quasi. Dai, è il tuo turno!

    *Evie allora prese la bacchetta e, con sua grande sorpresa, riuscì a superare di parecchio la biglia di Helena. Anche se lo scopo del gioco era mandarla fuori dal cerchio, la grifondoro fu molto soddisfatta di se, nonostante probabilmente era stata tutta fortuna.*

    Bravissima Evie! Un tiro spettacolare, mi hai superato in men che non si dica. Adesso tocca a me farti vedere di che pasta sono fatta!

    *Si complimentò Helena, e Evie le rispose, in tono divertito*

    Sinceramente non pensavo neanch'io di fare un tiro così, credo che sia stata solo fortuna!

    *Poi la ragazza aspettò che la sua avversaria facesse il prossima tiro, ma Helena sembrava molto poco concentrata e mosse la biglia di pochissimo; qualche secondo dopo Evie capì perché era così distratta, stava ascoltando quello che @James_Sirius_Potter stava dicendo a Ronald, e cioè che un tempo il capitano della squadra di Gobbiglie ere la madre si Severus Piton.*

    Tra l'altro, stai ascoltando quello che dicono il ragazzo Potter e Ronald? Avevi mai sentito nominare questo Piton? Personalmente io no, ma conta che prima di ricevere la lettera per Hogwarts non avevo mai sentito parlare neanche di Harry Potter. Certo, dopo la lettera ho cercato di informarmi un po', ma sai anche tu che dopo pochissimo tempo in biblioteca ho bisogno di andarmene

    Piton era l’insegnante di Pozioni a Hogwarts ai tempi di Harry Potter, me l’ha raccontato mia mamma. Comunque non sei la sola ad avere una “allergia da biblioteca”, nonostante mi piaccia leggere trovo i libri di Storia della Magia alquanto noiosi!

    *Dopo aver detto questo si concentrò nuovamente sulla partita, cercando di far uscire dalla pista la biglia di Helena, ma purtroppo la sua biglia non ne voleva sapere, e così si fermò a qualche millimetro da quella avversaria.*

    @Amelia_Smith, @Helena_Papus, @Gabriel_Gray,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 397
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    Dai, questa volta ti batto: si vede che sono riuscita a distrarti con le mie chiacchiere. Il manuale del buon giocatore dice proprio che se si vuol superare qualsiasi avversario bisogna stordirlo di chiacchiere, e io - modestamente - sono una vera campionessa della chiacchiera!

    *rise Helena e cercò di concentrarsi totalmente sul mandare la sua biglia a sbattere contro quella di Evie. Cercò con tutte le sue forze di far tacere i rumori attorno a sé, avrebbe avuto tempo in un secondo momento di scoprire di più di questo Severus Piton. Comunque continuava a pensare che sarebbe stata assolutamente una buona idea invitare le "vecchie glorie di Hogwarts" a parlare durante una lezione.*

    Che dici, credi che questo Piton sarebbe disponibile a venire a raccontarci qualcosa? Ho in mente di proporre al professore di Storia della Magia un ciclo di conferenze sugli anni "Potteriani".

    *Helena si zittì e guardò curiosa l'amica. Chissà se la sua idea avrebbe avuto una buona accoglienza: si rendeva conto del rischio di invadere la sfera privata degli ospiti, ma evitare quello era probabilmente compito di chi organizzava l'iniziativa, quindi del professore, che sicuramente sarebbe stato in grado di risultare interessante ma non invadente con le sue domande*

    Comunque ce l'ho quasi fatta, sei ancora in gioco per pochissimo!

    *commentò Helena: la sua biglia aveva mancato quella di Evie solo per pochi millimetri*

    @Evie_Gold, @Ronald_Canard, @Gabriel_Gray, @Sarah_Jonson,



    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 1 volta in totale



Vai a pagina Precedente  1, 2