Londra - Trafalgar Square
Londra - Trafalgar Square



Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Mirco_Mcqueen


  • Mirco_Mcqueen

    Grifondoro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 22007
        Mirco_Mcqueen
    Grifondoro Ad Honorem Certificato
       
       

    [Notte, Trafalgar Square]

    *Era tarda notte e sembrava una giornata di fine settembre come tutte le altre. Mirco non era abituato da un bel po' a quel clima umido. Avrebbe voluto alzarsi il colletto della camicia o coprirsi con una sciarpa, ma aveva solo una maglietta a maniche corte, souvenir dall'ultimo viaggio fatto, da dove arrivava. Alzò gli occhi verso il cielo e borbotto con un filo di voce*

    "Mah me lo ricordavo meglio...o almeno avrei sperato per il mio ritorno di trovare qualcosa di più accogliente"

    *In effetti alzando gli occhi al cielo non riuscì a scorgere la luna imprigionata da un gruppo di nuvole grigie che non facevano passare neanche un piccolo raggio di luce. Si sforzò di sorridere, ma quel giorno il lato allegro della personalità, che mostrava più spesso agli altri, non emerse e lasciò lo spazio ad una smorfia. Era quel’espressione che racchiudeva il suo stato d’animo. Sicuramente non potevano influire solo le condizioni atmosferiche. Il tempo non era dei migliori, ma sarebbe dovuto essere felice per essere tornato nella città in cui aveva vissuto molti anni in tranquillità e con tutti i suoi amici.*

    “Mettiamoci due secondi a sedere, così mi riposo”

    *disse adocchiando una panchina in pietra. Si guardò intorno di nuovo*

    “Non c’ molto affollamento a Trafalgar Square a quest’ora, solo qualche persona laggiù in fondo”

    *Mentre si sedeva sentì qualcosa di appuntino nella tasca dei pantaloni che gli dava fastidio. Strinse forte a sé l’oggetto con la mano sinistra, lo tirò fuori e chiuse agli occhi. Sapeva benissimo cosa era, ma aspettò un po’, come a sperare che la cosa si trasformasse in altro. Riuscì a riaprirli solo dopo qualche minuto e svelò una chiave in ottone riccamente decorata e in rilievo. L’impugnatura raffigurava al centro un leone in posizione araldica, rosso e oro, mentre a fare da cornice alla creatura c’era un bordo verde smeraldo che continuava nella barra di metallo e terminava con una piccola testa di serpente. Mirco si sgranchì i bracci distendendoli. Poi restò li a fissare quella chiave*

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato
       
       

    *Aveva bisogno di una pausa dal castello, cosi era uscita da Hogwarts. Si era incamminata verso Hogsmeade, e lì aveva trovato una passsaporta per il Paiolo Magico, un vecchio scarpone. Quando arrivò al Paiolo , saluto' il proprietario e uscì nella frizzante aria londinese. Ovviamente si era tolta la divisa di scuola, indossando dei jeans grigi a sigaretta, delle scarpe da ginnastica, e una maglia a maniche lunghe rossa, coprendosi con una giacchetta di pelle. Camminò finchè non arrivo davanti a casa. Sapeva che i suoi genitori erano al lavoro e quindi l'abitazione era vuota. Entro' in casa, prese le chiavi del garage per aprilro. Lì ad aspettarla, c'era la sua splendida Kawasaki ninja nera. Si avvicinò passando un dito sulla carrozieria. Senza ulteriori indugi, sali sopra la moto, mise in moto indossando ovviamente il casco, mentre alcuni capelli spuntavano da esso.



    Una volta uscita dal garage, usò un telecomando per richiuderlo, e sfrecciò verso Trafalgar Square. Dopo cicrca 15 minuti, era in piazza. Parcheggiò davanti alla scalinata che portava alla biblioteca, si sentiva bene sulla sua moto e con la musici nelle orecchie, cosi si tolse il casco, e si sedette sulla scale, cosi iniziò a muovere il piede a ritmo della canzoni rock che ascoltava, osservando Trafalgar Square, la sua enorme fontana, i leoni ai 4 anigoli dela piazza, la biblioteca e il grande monumento dedicato all'ammiraglio Nelson. Amava tantissimo la sua città e per lei era un po' triste doversene separare per tutto l'anno. Mentre si lasciava trasporttare dalla musica, appoggiò i gomiti sulle ginocchia, e guardando le poche pwersone che passeggiavano a quell'ora tarda. Mentre era suduta e si guardava intorno, notò la figura di una ragazzo, seduto su una panchina a qualche metro da lei. *

    @Mirco_Mcqueen


  • Mirco_Mcqueen

    Grifondoro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 22007
        Mirco_Mcqueen
    Grifondoro Ad Honorem Certificato
       
       

    *Mirco sembrava un bambino che preso un bel respiro si tuffava sotto la superficie del mare per esplorare quel mondo così variopinto e pieno di pesci di ogni genere. Lo stesso lui, immerso nei suoi pensieri, isolato dall'esterno a fissare quella chiave così vecchia e misteriosa. Le riflessioni e gli incubi facevano breccia nella mente del ragazzo. Anche l'ambiente intorno alla panchina, poco illuminato, e le poche persone, ormai erano solo ombre in lontananza, non aiutavano. Forse era meglio così. Mirco era sempre stato un tipo un po' chiuso e riservato per le cose strettamente personali. Voleva tranquillità.*

    "Devo decidermi..."

    *Come il bambino al mare ad un certo punto è disturbato da un suo amico che lo costringe a ritornare in superficie così lui si destò dall'ipnosi, qualcosa gli aveva dato fastidio. Sentiva un ronzio nelle orecchie. Agitò la mano in aria, ma zanzare o insetti non c'erano. Doveva essere altro. Alzò lo sguardo e vide arrivare una figura, non la distingueva bene, questa si avvicinò ed arrivò a sedersi a qualche metro da lei. Cercò di squadrare la persona, ma la luce non era a suo favore, ma sicuramente era un'appassionata di musica rock. Mirco sentiva fin da lì la musica. Ecco il motivo del disturbo*

    *Ma guarda questo che mette la musica a palla! Che ci farà a quest'ora?*

    *pensò tra sé e sé. prese un'altra bella boccata d'aria e si rimise a guardare la chiave come aveva fatto fino a qualche minuto prima, ma non riuscì più a concentrarsi, aveva in testa il rock. Decise di intervenire, non aveva assolutamente voglia di spostarsi, quel posto era comodo e perfetto quindi lo avrebbe fatto quell'uomo. Si avvicinò e restò fermo in piedi a qualche metro dalla persona in attesa di qualche segno. Poi disse*

    "Buonasera!"

    *con una voce abbastanza autoritaria. Ma la musica copriva ogni parola*

    @Silvia_Ghivarello,

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato
       
       

    *Silvia stava ancora osservando quel ragazzo, quando ecco che si avvicinò , rmanendo in peidi di fronte a lei e la salutò con un Buonasera molto autoritario e anche infastidito. Oddio, forse la musica, anche se è negli auricolari era troppo alta e si sentiva. Cosi Silvia tolse gli auricolari e spense l'mp3 e rispose un po' in imbarazzo*

    Bu..Buonasera..Posso aiutarla? Se è per la musica, mi dispiace, non pensavo fosse cosi alta, non volevo recarle disturbo. Mi sposto subito e mi scusi ancora

    *Silvia si alzò e passò sotto la luce del lampione lì vicino rivelando la sua figura. Non riusciva ancora a vedere bene il ragazzo, era ancora troppo in ombra. Sperava davvero che non si fosse arrabbiato. Le guabnce erano diventate rosse dall'imbarazzo, anche se guardava di sottecchi quella figura*

    @Mirco_Mcqueen



    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Mirco_Mcqueen

    Grifondoro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 22007
        Mirco_Mcqueen
    Grifondoro Ad Honorem Certificato
       
       

    *Alla fine la persona si accorse della presenza del ragazzo e si scusò. Dalla voce sembrava molto imbarazzata. *

    Bu..Buonasera..Posso aiutarla? Se è per la musica, mi dispiace, non pensavo fosse cosi alta, non volevo recarle disturbo. Mi sposto subito e mi scusi ancora

    *Balbettò le prime parole, era evidentemente un po' impaurita. Poi passando vicino alla luce di un lampione la vide meglio. Era una ragazza che aveva una giacca in pelle stile motociclista e capelli all'altezza delle spalle, ma non riusciva a definirne bene il colore a causa della luce. Mirco la squadrò da capo a piedi e si accorse che doveva essere anche molto giovane. Sempre con il tono spazientito della frase prima disse*

    "E' non mi sembra normale. "

    *Non era suo quell'atteggiamento da arrogante e prepotente. Si sentì in colpa e cercò di scusarsi*

    "Comunque come sta? E cosa ci fa qui da sola?"

    *Queste parole furono dette con tono molto più amichevole. Era sbalorditivo come l'atteggiamento di Mirco fosse cambiato in pochi secondi*

    @Silvia_Ghivarello,


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato
       
       

    *Dopo che Silvia passò sotto il lampione sentì la voce del ragazzo @Mirco_Mcqueen, dire che non le sembrava normale. Silvia rimase un attimo interedetta. Lei non sembrava normale? per lei non era una novità, l'avevano presa per matta tante di quelle volte, che ormai non ci faceva nemmeno piu' caso. Dopo qualche secondo, il ragazzo le chiese come stava e che cosa ci faceva lì da sola. Silvia prese un pochino di coraggio, torno' davanti a lui e disse gentilmente, noniostante il tono che aveva usato poco prima il ragazzo*

    Sto bene, la ringrazio, stavo solo facendo un giro con la mia moto. Io ...mi chiamo Silvia

    *Disse tenendo la mano. Sperva di non aver fatto la figura della presuntuosa. Rimase in attesa della mossa del ragazzo*

  • Mirco_Mcqueen

    Grifondoro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 22007
        Mirco_Mcqueen
    Grifondoro Ad Honorem Certificato
       
       

    *La ragazza si presentò anche se era visibilmente sempre imbarazzata. Mirco a quel punto doveva per forza rispondere anche se non aveva molta voglia di parlare. I pensieri di poco prima erano sempre lì a bussare nella sua mente*

    “Io mi chiamo Mirco. Per la precisione Mirco Mcqueen e sono appena tornato da un viaggio. Ero qua a riposarmi due secondi. È stato anche un po’ stressante quindi per questo sono anche nervoso. Scusi per il comportamento di prima”

    *Mirco fu un attimo interdetto quando la ragazza tese la mano verso di lui, ma poi allungò la mano e la strinse con vigore come usualmente faceva con le persone che non conosceva per far vedere che era sicuro di sé e forte. Sperava di non avergli fatto troppo male, infatti si staccò subito e fece un passo indietro per tenere le distanze*

    @Silvia_Ghivarello,


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato
       
       

    * Il ragazzo si presentò con il nome di @Mirco_Mcqueen, le disse che era appena tornato da un viaggio si stava riposando un po', per quello era nervoso e si scuso' con Silvia per il suo comportamento. Ricambiò la stretta di mano in maniera forte, decisa e poi si allontanò mettendosi a una certa distanza da lei. Silvia rispose soltanto*

    Piacere di conoscerla e non si preoccupi. La colpa e' mia che non mi sono resa conto che la musica era troppo alta.

    *Il ragazzo non sembrava molto propenso a parlare , forse l'aveva infastidito presentandosi. Così Silvia rimase in silenzio e dopo alcuni secondi disse, portandosi una ciocca di capelli dietro l'orecchio *

    Mi dispiace , forse l'ho importunata con il mio comportamento . Sarà stanco. Forse e' meglio che torni a casa

    *Avrebbe voluto fare amicizia , ma capiva quando una persona voleva stare per i fatti propri e poi le sembrava di aver già fatto troppe figuracce per una vita intera *

  • Mirco_Mcqueen

    Grifondoro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 22007
        Mirco_Mcqueen
    Grifondoro Ad Honorem Certificato
       
       

    “Sarà stanco. Forse e' meglio che torni a casa “

    *le parole di @Silvia_Ghivarello, gli risuonarono in testa. Casa? Era davvero sicuro di volerci andare?*

    “Eh ma io...veramente”

    *balbettò Mirco, sembrava insicuro di ogni minima lettera che pronunciava*

    “No no, ma cioè visto che anche lei è qui e siamo insieme se vuole possiamo andare a prendere qualcosa in qualche bar, se lo troviamo aperto a quest’ora”

    *diede uno sguardo all’orologio da polso semplice ma elegante. Mirco non amava le cose eccessive e sfrontate. Si poggiò una mano sulla tasca sinistra e non sentì nulla. Mancava qualcosa. Qualcosa di fondamentale importanza. Mirco iniziò a sudare freddo*

    “LA CHIAVE!”

    *esclamò e iniziò a guardarsi intorno. Era atterrito e sbiancato di colpo, sembrava che potesse svenire da un momento all'altro*

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato
       
       

    *@Mirco_Mcqueen, rispose a Silvia che se voleva, potevano prendere qualcosa in un bar se ne trovavano uno spero a quell'ora. Silvia stava per rispondere quando vide Mirco sbiancare di colpo. Lo vide iniziare a cercare qualcosa , così chiese *

    Le posso dare una mano a cercare?

  • Mirco_Mcqueen

    Grifondoro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 22007
        Mirco_Mcqueen
    Grifondoro Ad Honorem Certificato
       
       

    ''Senza quella chiave come faccio? Avrò tutte gli anatemi immaginabili che siano esistiti contro di me''

    *Voleva pensare quelle cose ma le disse tutte a gran voce. Poi la ragazza @Silvia_Ghivarello, si offri di cercare insieme a lui la chiave*

    ''Sarebbe fantastico! Era qui fra le mie mani prima che arrivasse lei. Il problema è che è immune agli incantesimi. O me l'ha rubata?''

    *evidentemente delirava, sarebbe stato meglio ritrovarla in fretta*

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato
       
       

    @Mirco_Mcqueen disse che si sarebbe attirato un sacco di anatemi se non fosse riuscito a ritrovarla e quando Silvia si offrì di aiutarlo a cercarla lui disse che era fra le sue mani prima che arrivasse lei , ma il problema era che la chiave era immune alla magia . Gli chiese se per caso gliel'avesse rubata . Silvia ci rimase male ma non disse nulla e dopo qualche e secondo disse *

    Se l'aveva con se deve essere per forza da queste parti

    *Si inginocchiò e controllò sulla panchina dove Mirco era seduto fino a qualche momento prima. Andò a tastoni, poi si ricordo' di avere una pila. La accese e illumino' la panchina ma non la vide. Si spostò sui gradini dove erano in quel momento, e nell'incavo del gradino trovo' una chiave con un leone intagliato sopra . Si alzò e chiese timidamente *

    E' questa ?

  • Mirco_Mcqueen

    Grifondoro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 22007
        Mirco_Mcqueen
    Grifondoro Ad Honorem Certificato
       
       

    ''Maledette protezioni contro i maghi malvagi. La prossima volta la tolgo quella stupida refrattarietà agli incantesimi di appello''

    *mentre borbottava queste parole e si girava intorno come un cane che cerca di prendere la propria coda @Silvia_Ghivarello, si era già messa a cercare lungo la panchina e i gradini. Alla fine esclamò di averla trovata. Mirco la guardò: era lei, il leone e il serpente erano irriproducibili*

    ''Oddio! Grazie! È fantastica! E l'ho trattata male...scusi davvero Silvia. Mi devo assolutamente sdebitare''


    *Mirco era pervaso da diverse emozioni: felicità per aver ritrovato la chiave e dispiacere per aver trattato male la ragazza una seconda volta*

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Responsabile di Casa Certificato
       
       

    @Mirco_Mcqueen stava parlando tra se e quando Silvia gli mostro' la chiave , Mirco disse felicissimo che era proprio quella e le chiese scusa se l'aveva trattata male. Silvia si avvicinò , porse la chiave a Mirco e gli rispose sorridendo *

    Non si preoccupi, davvero non fa niente , non e' il caso di scusarsi. Mi ha fatto piacere se sono riuscita a rendermi utile. Posso immaginare come si e' sentito, quindi davvero e' tutto a posto


Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo