• Dora_Johnson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 441
        Dora_Johnson
    Grifondoro
       
       

    *Dora continuava a osservare il negozio. Tutti quegli strumenti la affascinavano. Stava contemplando un violino quando udì la professoressa @Dragonis_Witch,*

    Ricordo a tutti voi che potete anche mangiare alcuni dolci oltre che divertirvi e parlare.

    *Dora colse l'occasione per avvicinarsi al tavolo. Prese un piattino e lo caricò di dolci. Poi si guardò intorno e notò due ragazze del primo anno: @Macthany_Weattley, una grifondoro come lei, e @Angelina_Largh, di Corvonero, che aveva spesso visto durante le lezioni. Dora si avvicinò a loro.*

    Ciao ragazze! Bella festa vero? Volete un po' di dolcetti?

    *Disse Dora avvicinandosi a loro.*



    Ultima modifica di Dora_Johnson oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Macthany_Atkinson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 3
    Galeoni: 299
       
       

    *Macthany si voltò e vide la giovane grifondoro anche lei del primo anno, aveva già visto la ragazza a lezione e nel dormitorio ma si erano parlate finora poche volte.*

    Sì, é davvero un bella festa @Dora_Johnson, ti stai divertendo?

    *Disse Macthany a Dora.*



    Ultima modifica di Macthany_Atkinson oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Reina_Shiny

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 13
        Reina_Shiny
    Serpeverde
       
       

    *Nella festa entrarono tante persone e vide anche gente che non conosceva.
    Reina voleva fare amicizia ma nelle feste si era impegnati ed era meglio non disturbarli.
    Poi Reina vide @Silvia_Ghivarello che usci' a fumare una sigaretta,prese un pezzo di torta e la raggiunse fuori*

    Ciao! Come mai sei qui' isolata?
    Sei triste? Vuoi fumare in pace o semplicemente non hai voglia di feste,dolci e baccano?

    *chiese Reina mangiando un pezzo della torta che aveva portato,alla fine dentro cosa avrebbe fatto? Parlucchiato con la Mills e stressarla come non mai? Avrebbe desiderato parlare con lei ma la paura di stressarla era talmente forte da farla rimanere bloccata*


    Inviato da HW Mobile



  • Dora_Johnson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 441
        Dora_Johnson
    Grifondoro
       
       

    Sì, é davvero un bella festa @Dora_Johnson, ti stai divertendo?

    *Disse Macthany a Dora.*

    Si, mi piace tantissimo questo negozio! Non l'avevo mai notato a Hogsmeade prima. Sai, io sono molto appassionata di musica, ascolto praticamente di tutto, dalla musica classica a quella commerciale. E tu invece?

    *Chiese Dora a @Macthany_Weattley,*



    Ultima modifica di Dora_Johnson oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    * Dopo qualche secondo che era fuori a fumare venne raggiunta da @Reina_Shiny, e le chiese come mai era isolata , se era triste oppure se voleva fumare , o ancora se voleva stare lontano da feste , dolci e baccano . Silvia rispose *

    Sono uscita solo per fumare e be... Avevo bisogno di un po' d'aria. Inoltre ho visto che tutti stavano parlando e mi sono sentita fuori posto. Infatti non so nemmeno io perché sono qui



    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Reina_Shiny

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 13
        Reina_Shiny
    Serpeverde
       
       

    *Reina rimase colpita da cio' che aveva detto @Silvia_Ghivarello, cosa sarebbe a dire "non so cosa ci faccio qui'"? Era una festa e hanno invitato anche gli alunni di hogwarts!*

    Ma...e' una festa per tutti,in che senso che ci fai qui'?

    *Rispose Reina continuando a guardare @Charlotte_Mills,era una calamita.
    Poi torno' a guardare Silvia,le dispiaceva che stava tutta soletta,ma...lo voleva lei?*


    Inviato da HW Mobile



  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *@Reina_Shiny le disse che era una festa per tutti, e le chiese in che senso ci faceva li. Silvia si rese conto di stare di nuovo tornando quella di prima, e non voleva, cosi, arruffo' i capelli di Reina e disse sorridendo*


    Niente, non darmi retta. Adesso rientro, finisco la sigaretta e arrivo. Ho visto che parlavi con la professoressa. Sono felice per te



    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Alexander_Warren

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 6
    Galeoni: 1341
       
       

    *Era una giornata particolarmente afosa, il Sole splendeva alto nel cielo mentre Alexander si girava e rigirava nel letto in attesa di riprendere a dormire. Infatti era appena stato svegliato dal rumore inconfondibile di una fastidiosa zanzara alquanto insistente che aveva deciso di giocargli qualche brutto scherzo. Ma purtroppo non c’era stato nulla da fare, aveva passato una notte insonne, e ormai era troppo tardi per continuare a dormire. Pazienza, se doveva fare di quel fatto un dilemma, non avrebbe dovuto essere lì.
    Il cinguettio indistinguibile degli uccellini canterini di prima mattina lo metteva sempre di buon umore, e gli creava sempre una sorta di sorriso sul viso, anche se per pochi secondi.
    Si stiracchiò per bene braccia e gambe, si guardò un po’ attorno e tirò un lungo sbadiglio. Era stanco, stanco del lungo viaggio che aveva affrontato appena qualche giorno fa. Nessuno sapeva del suo ritorno, nemmeno i suoi migliori amici. Non perché fra di loro non c’era più niente, anzi, teneva a loro più di ogni altra cosa, ma voleva fargli una bella sorpresina, e doveva prepararsi bene per questo.
    Si alzò ben volentieri dal suo comodo letto, e mosse i primi passi verso il bagno quando per poco non inciampò su una maglietta gettata a terra, come se fosse stata dimenticata da qualcuno.
    Oh, ma era la sua!
    Chissà che cosa ci faceva lì a terra. A dirla tutta, molte cose in quella stanza erano in disordine, ma non aveva nemmeno avuto il tempo di sistemare la roba che era crollato sul letto. La raccolse da terra, raggiunse il bagno e la buttò nel cesto della biancheria sporca.*

    ”Ci penserà qualcuno a lavarla.”

    *Pensò fra sé e sé. I suoi genitori erano andati a lavorare, quindi non c’era nessuno in casa a parte lui.
    Osservò la doccia come fosse la sua salvezza, si tolse i vestiti che indossava ed entrò lì dentro, il suo piccolo angolo di paradiso. Era lì che poteva essere lasciato in pace, sotto lo sguardo di nessuno, dove poteva fare tutte le riflessioni e i monologhi interiori che voleva. Ma non gli veniva niente a cui pensare. Anzi, sì. Solamente ai suoi amici, alle conoscenze che aveva fatto in quel posto. Si ricordavano ancora di lui? Certo che si, non avrebbero potuto dimenticarlo così in fretta.
    L’acqua tiepida scorreva lungo il suo corpo come un flusso continuo di energia vitale per rimettersi in sesto. Gli piaceva quella sensazione di sollievo, ma di certo non poteva starsene lì sotto tutto il giorno. Seppur con malincuore, chiuse l’interruttore dell’acqua, ed uscì dalla doccia.
    Passarono diversi minuti per asciugarsi i capelli e tutto il resto, ma alla fine era pronto per andare. Una carovana di studenti stava uscendo dal Castello, diretti verso il villaggio. Che cosa c’era quel giorno di tanto importante al villaggio? Forse si erano solamente organizzati per andare a prendere qualcosa tutti insieme? Oppure c’era qualcosa di più? Era stato totalmente assente, anche se nell’ultima riunione del Consiglio ricordava di aver stabilito qualcosa insieme a tutti gli altri Consiglieri. Ma cosa? Non riusciva a ricordarselo.*

    ”Oh! Ma certo! Le feste dei negozi!”

    *Come aveva fatto a non pensarci prima? Stupido che era. Scese in fretta e furia le scalinate e attraversò con grandi passi i corridoi del Castello, fino a ritrovarsi di fronte il portone d’ingresso principale. Uscì fuori, e cominciò a seguire l’ennesimo gruppetto di studenti. La via per il villaggio gli sembrava diversa lungo il tragitto, come se qualcosa potesse essere cambiato, ma solo in pochi avrebbero potuto notarlo. Non sapeva cosa, forse il paesaggio, forse perché si era abituato fin troppo a tutta quella pioggia o neve che cadeva spesso in quelle zone.
    Minuto più, minuto meno, finalmente raggiunse Hogsmeade. Lì invece nulla era cambiato, tutto era in perfetto ordine, tutto merito del Sindaco che sapeva gestire alla perfezione quel piccolo villaggio dai tetti a punta. High Street era piena di gente, come al solito, ma c’era un particolare ammasso di persone di fronte il negozio di musica. Già, sicuramente era lì che si sarebbe tenuta la prima festa. Si incamminò verso quella direzione, facendo attenzione ad attrarre meno attenzioni possibili: non voleva essere riconosciuto proprio lì.
    Quando entrò nel negozio, tutto era stato decorato con grande stile, proprio come Dragonis sapeva fare. Tra i ragazzi lì presenti erano in pochi a conoscerlo, per fortuna, e meno male. Molti studenti erano arrivati mentre lui era via, davvero tanti. Ma c’era una persona in particolare che lo avrebbe riconosciuto nel primo istante. Forse lo aveva già notato?
    Si avvicinò alla ragazza il più furtivamente possibile, e non appena fu a circa un metro di distanza, la abbracciò da dietro.*

    Bu!

    *Disse scherzosamente. Da quanto non si vedevano? Un mese? O di più? Quanto le era mancata.*

    @Dubhe_Dolohov,


  • Macthany_Atkinson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 3
    Galeoni: 299
       
       

    Si, mi piace tantissimo questo negozio! Non l'avevo mai notato a Hogsmeade prima. Sai, io sono molto appassionata di musica, ascolto praticamente di tutto, dalla musica classica a quella commerciale. E tu invece?

    *Chiese @Dora_Johnson a Macthany.*

    Sai che nemmeno io avevo notato questo negozio, ma non è che venga spesso a Hogsmeade perciò non faccio molto testo. Comunque anche a me affascina molto la musica e l'ascolto praticamente sempre. Da piccola i miei mi hanno insegnato a suonare il piano e devo dire che me la cavo abbastanza, te suoni qualcosa?

    *Chiese Macthany a Dora, mentre osservava il modo in cui il negozio era stato decorato per l'occasione. Si capiva che la persona che aveva abbellito l'ambiente possedeva davvero molta eleganza e stile ed infatti le decorazioni e la maniera in cui erano state disposte conferivano al locale un'atmosfera veramente cordiale.*



    Ultima modifica di Macthany_Atkinson oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Reina_Shiny

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 13
        Reina_Shiny
    Serpeverde
       
       

    *Reina era strafelice che @Silvia_Ghivarello si era accorta che...hem..aveva accennato ad un discorso*

    Hahaha quale parlato,ho semplicemente accennato un saluto,mancava di bacio di saluto,abbraccio di saluto e....non so.... Avrei voluto cio'

    *Aggiunse Reina ridacchiando mentre mangio' un altro pezzo di torta*

    Io ti aspetto fino a che non hai finito la sigaretta,tanto non saprei che fare qui'


    Inviato da HW Mobile



  • Dubhe_Dolohov

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 6
    Galeoni: 757
        Dubhe_Dolohov
    Corvonero
       
       

    *La ragazza era arrivata da pochi minuti quando Dragonis le si avvicinò, sicuramente per salutarla e ringraziarla di essere li alla festa.*

    Ehi Dub finalmente sei arrivata! Non me lo sarei perdonato se fossi mancata al mio party. Senti per caso hai visto il tuo compagno di casata che preferisco?

    *Dubhe le sorrise, per poi scuotere la testa.*

    Drag, che piacere rivederti! Non potevo mancare e perdere l'occasione di prendere qualche chilo in delizie varie! Comunque, no. Non l'ho visto. Vedrai che arriverà.

    *La rassicurò. Annuendo, la proprietaria di quel magnifico negozio, si scusò e si dileguò, probabilmente a salutare i nuovi venuti.
    Intanto Dubhe aveva cominciato a girovagare curiosando per il negozio. Sembrava che nulla fosse cambiato dall'ultima volta che era stata li, quasi tre mesi prima. Invece, era cambiato molto.
    Ma non fece in tempo a pensare a tutti gli avvenimenti passati, belli e brutti che fossero, che qualcuno l'abbracciò da dietro, spaventandola.*

    Bu!

    *Dubhe emise un gridolino, pregno di vari pensieri e emozioni. Quella voce, la riconosceva tra mille. Alexander. Il suo amico Alexander! Si voltò di scatto e gli sorrise, radiosa più di prima.*

    Alex! Sei tornato!

    *Esclamò, per poi abbracciarlo, cosa che da tempo non faceva.*

    Mi sei mancato, testa dura che non sei altro!

    *Gli disse, mentre lo stringeva più che poteva, quasi con le lacrime di contentezza agli occhi.*

    @Alexander_Warren,


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *@Reina_Shiny sembrò felice che Silvia avesse notato che aveva accennato un discorso con la professoressa e continuò dicendo che aspettava che finisse la sigaretta. Nel frattempo a pochi metri da li vide anche @Dubhe_Dolohov. Stava per salutarla quando ecco arrivare un ragazzo, @Alexander_Warren. Era lui , era impossibile non riconoscerlo ma tanto sapeva che non si sarebbe avvicinato, tranne che a Dubhe. Non riusciva a credere che fosse li . Sarebbe voluta andare a salutarlo ma ormai non sapeva più se erano amici o meno, visto che non si parlavano da prima della festa di fine anno, ma il suo istinto le diceva che molto probabilmente era finita e non sapeva nemmeno lei il perché . Sospirò, e abbassando lo sguardo per terra, butto' la sigaretta , si mise a posto il vestito e disse a Reina cercando di sorridere*

    Sigaretta finita. Vieni, andiamo a sentire un po' di musica

    *doveva fare finta di niente , altrimenti sarebbe ricascata in quello stato d'animo
    che non sopportava. Respiro' profondamente ed entrò *



    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Dora_Johnson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 441
        Dora_Johnson
    Grifondoro
       
       

    *@Macthany_Weattley, disse a Dora che anche lei amava la musica e che sapeva suonare il pianoforte.*

    Anch'io suono il pianoforte!

    *Disse Dora con entusiasmo.*

    E anche la chitarra acustica. Con quella sono abbastanza brava....la suono da quando avevo sei anni. Invece ho iniziato solo l'anno scorso piano. Non vedo l'ora di diventare più brava così i miei me ne compreranno uno.

    *Aggiunse Dora adocchiando gli strumenti del negozio.*

  • Macthany_Atkinson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 3
    Galeoni: 299
       
       

    E anche la chitarra acustica. Con quella sono abbastanza brava....la suono da quando avevo sei anni. Invece ho iniziato solo l'anno scorso piano. Non vedo l'ora di diventare più brava così i miei me ne compreranno uno.

    *Disse @Dora_Johnson a Macthany.*

    La chitarra mi ha sempre affascinato ma non ho mai incominciato a imparare a suonarla. Magari più avanti ci proverò Smile
    Comunque è proprio bello quel pianoforte laggiù!


    *Disse Macthany guardando insieme a Dora il piano che stava osservando. Era un pianoforte a corda in mogano con dettagli in oro. Era davvero la fine del mondo! Lei due rimasero lì a contemplare il piano sorseggiando succo di zucca.*



    Ultima modifica di Macthany_Atkinson oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Jess_Mellark

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 4
        Jess_Mellark
    Grifondoro
       
       

    *Jess arrivò ad Hogsmead con un vestito rosso... il bianco del vestito risplendeva di un tenue oro grazie ad un incantesimo fattoli dal fratello maggiore.*

    http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTGMPfx6QtzyLsx12kWNoik65-1fdTu3zdsCOejKdN39yCl6o4I5g8Lsqr3

    *Jess aveva gli occhi oro e i capelli scarlatti; entrò nel negoziò e si guardò attorno. @Dragonis_Witch aveva fatto un fantastico lavoro.*

    ciao

    *salutò sorridendo e avvicinandosi a un gruppetto che si trovava lì. Jess sperava di vedere la sua sorellona @Cassandra_Evens, era da qualche giorno che non la vedeva ma sapeva che sarebbe venuta alla festa... Jess sorrideva pensando alla sua sorellona e a quello che gli altri ragazzi avrebbero detto del suo vestito quando sentì qualcosa sfregarsi sulle sue gambe, era Mihi'r, la sua micia, l'aveva seguita... e Jess sapeva che non si sarebbe allontanata da lei per tutta la sera.*


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo