• Klaus_Skett

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 130
        Klaus_Skett
    Grifondoro
       
       

    Le vacanze di Natale stavano per arrivare e nell’aria già si percepiva un’atmosfera di festa. Ogni oggetto, anche il più banale, sembrava essere impresso dello spirito natalizio che palpitava nei cuori dei giovani studenti di Hogwarts. La neve, che da giorni ricopriva come un candido manto il giardino del castello non faceva altro che sottolineare l’arrivo imminente della tanto attesta festa.
    Sebbene le menti degli studenti vagassero lontane sospinte da quest’aria briosa, le lezioni ad Hogwarts non erano terminate, anzi, proprio in quel periodo esse sembravano più impegnative che mai.
    Di fatto alle comuni materie scolastiche si erano aggiunti corsi extra non solo per gli studenti ma anche per i professori: ognuno, infatti, doveva stare al passo coi tempi. Dopotutto nessuno smette mai di imparare.
    Gli ultimi giorni di Dicembre, includevano anche la seconda lezione di Volo dell’anno. Da tempo, ormai, il professor Skett non si vedeva girovagare per i corridoi del castello a causa dei moltissimi impegni che doveva affrontare al Ministero eppure, nonostante le difficoltà, il docente aveva fatto il possibile per non deludere i propri allievi.

    Citazione:
    L’odierna lezione di Volo si terrà nell’aula Merlino. Si tratterà di una lezione teorica: si informa perciò gli studenti che non dovranno portare la scopa.
    Distinti saluti,
    Klaus Skett


    La comunicazione era stampata lì, sull'imponente tabellone dell’entrata del campo di Quidditch.

    Klaus aspettava gli allievi già da più di mezz’ora seduto dietro la sua scrivania in compagnia dell’inseparabile volpe rossiccia Felix. La campanella risuonò nei corridoi di Hogwarts e tutti gli scolari e i professori si incamminarono verso le diverse aule.

    “Buongiorno miei cari studenti, come vedo anche questa volta siete numerosi e il mio cuore gioisce nel vedervi tutti presenti. Oggi con molto piacere, parleremo della classificazione delle scope magiche e di tutte le loro caratteristiche.”

    Studenti di tutte le età erano lì, seduti nei numerosi banchi ad ascoltare ed a appuntare tutto ciò che l’insegnante spiegava.

    “Prima di iniziare vorrei porvi una domanda, così per sapere qualcosa di più su di voi. Quando avete ricevuto la vostra prima scopa?”

    Chiese sorridente il professore, sperando che quel semplice quesito coinvolgesse tutti a partecipare attivamente.

    “Mi è stata regalata dopo aver superato i G.U.F.O l’anno scorso”

    “L’ho avuta come regalo di compleanno.”

    “Non ne ho mai avuta una tutta mia.”

    “E’ stato un regalo di mia nonna.”

    Diversi studenti di tutte le età risposero alla domanda del docente, tra cui scolari non presenti alle precedenti lezioni.

    *Che bello avere studenti così pronti a rispondere*

    pensò Klaus iniziando a passeggiare fra i banchi.


    “Qualcuno di voi sa elencarmi i nomi delle scope più conosciute?”


    Diverse mani si alzarono, di nuovo, gli studenti erano impazienti di intervenire per rispondere alla domanda del professore, ma Klaus diede il permesso di rispondere a una ragazza dalla giacca blu-bronzo.

    "Le scope più importanti usati soprattutto nel Quidditch sono:
    Oakshaft 79, Moontrimmer, Silver Arrow, Cleansweep One, Comet 140, Tinderblast, Swiftstick, Shooting Star, Nimbus 1000, Firebolt, Cleansweep Eleven”


    Il professore guardò la giovane studente soddisfatto e, dopo averle regalato una Cioccorana , continuò la lezione.

    "Brava signorina Cooper, dieci punti a Corvonero!
    Nei primi anni del XVIII secolo nacquero i primi fabbricanti di scope fra i quali spicca il nome di Elias Grimstone di Portsmouth che, dopo molti anni di lavoro, creò una delle prime scope magiche capaci di affrontare viaggi lunghi e difficili. Questa scopa, costruita in legno di quercia, venne chiamata Oakshaft 79, per ricordare la città dove venne creata e l'anno della sua "nascita. Questo magico attrezzo è passata alla storia per la sua fantastica resistenza e per la sua capacità nell'affrontare viaggi controvento. Ancora oggi la Oakshaft è una scopa di grande valore e verrà per sempre ricordata come quella che per prima ha attraversato l'oceano durante la celeberrima Traversata, compiuta da Jocunda Sykes nel 1935."


    Klaus tolse dalla sua borsa incantata una scopa antica e la posò sulla sua cattedra.



    "Ecco a voi una bellissima Oakshaft 79, proveniente dal museo di Londra.
    A differenza della Oakshaft che è una scopa molto compatta e non molto veloce, la Moontrimmer è estremamente leggera capace di raggiungere altezze molto elevate. Venne creata nel 1901 da Gladys Boothby e, per un certo periodo di tempo, fu la più utilizzata dalle squadre di Quidditch. Venne poi sostituita dalla Silver Arrow che è considerata precorritrice delle moderne scope da corsa, infatti, era capace di raggiungere velocità superiori a quelle della Oakshaft e della Moontrimmer (fino a settanta miglia all'ora con vento in coda)."


    Il professore con movimenti veloci posò sul banco gli altri due modelli di scope citate nel discorso.






    "Un discorso analogo si può fare della Cleansweep One, che venne creata per superare le capacità delle scope precedenti. Costruita dai fratelli Bob, Bill e Barnady Ollerrton, che fondarono la Cleansweep Broom Companyuna delle prime e più longeve fabbriche di scope. La Cleansweep One fu subito accolta con entusiasmo dal mercato e venne utilizzata da molti giocatori di Quidditch. La sua principale concorrente la Comet 140, inventata nel 1929 da Randolph Keitch e Basil Horton (i fondatori della Comet Trading Company) e chiamata così perché ricorda il numero delle scope testate prima di essere stata messa in commercio. La più grande novità di questo manico è di avere in dotazione l’Incantesimo Autofrenante Horton-Keitch, che rivoluzionò il volo su scopa, e in particolare il gioco del Quidditch, perché aumentò la manovrabilità del mezzo impedendo che i giocatori oltrepassassero le reti o volassero fuori dal campo di gioco. e dotata di un incantesimo frenante brevettato La successiva evoluzione della Cleansweep One, ossia la numero Eleven della stessa serie, è piuttosto veloce e ha una buona accelerazione: infatti, è in grado di passare da 0 a 70 km orari in 10 secondi e, sebbene non possa competere con le Nimbus o la Firebolt in fatto di accelerazione, in passato ha datti del filo da torcere alle Comet. Ancora oggi, è uno dei modelli che meglio si prestano per le azioni come la Sloth Grip Roll, in cui occorrono stabilità e maneggevolezza del mezzo".


    Klaus fece levitare le scope citate che erano riposte in un angolo dell'Aula.








    "A differenza di quelle già menzionate la Swiftstick e la Shooting Star, sono scope vendute a poche prezzo perché hanno diversi difetti, come la perdita di velocità e potenza in salita e. Una scopa un po' vecchiotta ma che, per affidabilità e solidità, ricorda la leggendaria Oakshaft 79 è la Tinderblast è un modello prodotto nel 1940 dalla Ellerby and Spudmore. Purtroppo, però, sebbene fosse essendo molto resistente e silenziosa, aveva il difetto di essere più lenta di scope concorrenti, quindi, ben presto i giocatori di Quidditch smisero di servirsene."

    L'insegnante fece una breve pausa per accertarsi che tutti avessero terminato di prendere appunti, quindi, proseguì da dove si era interrotto.

    "Adesso arriviamo alle scope più amate da voi giovani maghi: le Nimbus 1000 e la Firebolt.
    Le prime, come immagino che tutti sappiate, sono scope prodotte dalla Nimbus Racing Broom Company. La capostipite della serie è la Nimbus 1000 che fu realizzata nel 1967 e, grazie alla sua affidabilità e maneggevolezza, divenne subito la preferita dei giocatori di Quidditch. Da allora, molti modelli sempre più moderni e sofisticati si sono susseguiti, fino a giungere alla Nimbus 2000 che, sebbene sia leggermene più lenta della 2001, resta molto più affidabile e sicura del sorella più giovane che, purtroppo, ha il difetto che, con il passare del tempo, l’incisione sulla coda inizia a fare attrito e la velocità di punta cala sensibilmente.
    Comunque, specie quando sono nuove e in condizioni ottimali, entrambe le scope, pur non essendo molto veloci, raggiungono al massimo i 160 kn/h, sono molto resistente e hanno un’aerodinamica eccellente che le rende scattanti e adatte alle acrobazie aeree come l'avvitamento e il giro della morte. Il loro punto di forza è la coda, costituita da rami perfettamente dritti e levigati che mantengono stabile l’assetto. Pur non trattandosi di un modelli recentissimi, vengono ancora utilizzate nelle competizioni.
    La Firebolt, la scopa che tutti i giovani maghi vorreste avere, è il manico più veloce del mondo con un'accelerazione di 0 a 250km/h in soli 10 secondi. È un modello aerodinamico e, grazie al sistema frenante indistruttibile, è perfetto per effettuare la pericolosa finta Wronski, con la quale il cercatore scarta la picchiata appena prima di sfiorare il campo di gioco. Inoltre, per ridurre l’attrito con l’aria il manico in frassino, è sapientemente levigato e verniciato con Adamantina.
    La coda è costituita da rami di betulla levigati a mano, che le danno la stabilità necessaria a compiere evoluzioni spettacolari. La Firebolt è la migliore scopa sul mercato, tanto che è il manico ufficiale dei campioni del mondo di Quidditch."


    Il professore con sguardo fiero fece comparire una teca con all'interno le due importantissime scope.






    "Bene ragazzi, qualcuno di voi sa dirmi quale scopa non è stata introdotta nel nostro discorso?"

    La mano di una giovane studentessa appartenente alla casata di Godric Grifondoro si alzò, e il professore con un gesto del capo diede il permesso di rispondere.

    "Professore, non abbiamo parlato della #003A57bottle, una scopa non adatta al Quidditch ma ideale per il trasporto più persone contemporaneamente, perché molto ampia e confortevole, inoltre, è dotata anche di un sicuro ed efficace sistema antifurto. Per tutte queste ragioni, dal 1994, l'anno in cui è stata immessa sul mercato, è la scopa preferita dalla famiglie dei maghi.”

    Con un sorriso stampato sulla faccia il docente continuò complimentandosi.

    "Benissimo signorina Gibbs, dieci punti a Grifondoro.
    Bravi ragazzi, vi ringrazio di essere di aver seguito la lezione con tanto entusiasmo e partecipazione, ma adesso è il momento di salutarci e vi ricordo di copiare i compiti scritti sulla lavagna."


    Citazione:

    MODULO A
    QUIZ DA SVOLGERE(max 15 punti)
    Il Quiz lo trovate QUI


    DA NON SVOLGERE
    1)Riassumi dettagliatamente la lezione, facendo ben attenzione a toccare tutti gli aspetti. [7]

    2)Descrivi dettagliatamente solo una delle scope menzionate a lezione, aggiungendo a piacere anche considerazioni personali. [7]

    3)Se dovessi affrontare un viaggio quale scopa sceglieresti? E perché? Descrivi in modo esauriente aggiungendo pensieri e considerazioni personali. [6]

    *Scegli solo una delle seguenti domande*

    4)Scrivi in formato GDR una tua esperienza nel negozio "Magic Brooms" dove hai deciso di andare per comprare una nuova scopa. Descrivete le emozioni che provate quando volate per la prima volta con la vostra nuova scopa che può essere qualsiasi [10 punti]

    4)Immagina di essere in groppa alla tua scopa e di incontrare una qualsiasi creatura, quindi, racconta in formato GDR come la affronteresti e cosa faresti. Ricorda di spiegare dettagliatamente sia la situazione sia le tue emozioni.[10]

    I compiti devono essere consegnati tramite il modulo QUI entro e non oltre il 27 di questo mese alle 23.59.
    Al miglior compito verranno assegnati 5 punti bonus e alla casata con il maggior numero di elaborati con il voto al di sopra dell'Accettabile 3 punti.


    [color=#003A57]"Buona giornata cari studenti"


    Il suono della campanella interruppe le parole del professore, perciò i ragazzi iniziarono a raccogliere le proprie cose e a correre via dall’aula, mentre anche il docente, dopo aver liberato dalla gabbia Felix, ritornò nel suo ufficio.



    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 8 volte in totale


  • Klaus_Skett

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 130
        Klaus_Skett
    Grifondoro
       
       

    Risultati 2° lezione di Volo


    Citazione:
    @Katniss_Everdeen,

    1)Risultati: 6/7
    Brava! Hai elencato tutto ciò che ho spiegato nella mia lezione e ne hai anche parlato delle caratteristiche e della storia di quelle scopa. Un pizzico di impegno in più con maggior nozioni e prendevi il massimo.
    2)Risultati: 3/7
    Potevi dire molte altre cose aggiungendo anche considerazioni personali e potevi fantasticare un po’.
    3)Risultati: 5/6
    Ottima risposta e spiegazioni, potevi aggiungere anche qui qualcos’altro.
    4)Risultati: 7/10
    Bene anche il GDR ma potevi migliorare la storia, facendo un introduzioni all’inizio e potevi migliorare le descrizioni parlando anche maggiormente delle sensazioni. Ma brava lo stesso!
    Totale: 21/30 Oltre ogni previsione
    Giudizio---->
    Spero in un tuo compito nella prossima lezione. Piccole pecche che ti hanno fatto perdere punti ma potevi andare sicuramente meglio. Un consiglio, la prossima volta fantastica di più e metti più impegno, ma brava!


    Citazione:
    @Maya_Mondlicht,
    1)Risultato 7/7
    E’ impossibile trovare un errore o una mancata parte di testo. Non so come hai fatto ma ogni volta che leggo un tuo compito rimango incantato. Perfetto!
    2)Risultato 7/7
    Bravissima! Tutto perfetto! Le considerazioni personali e anche il fatto che ti colleghi alla saga, bravissima ancora!
    3)Risultato 6/6
    Non so più che dire, bravissima! Perfetto, impeccabile a dir poco sublime!
    4)Risultato 10/10
    GDR molto buono, ricca la parte delle considerazioni personali soprattutto per il fatto che hai deciso di utilizzare un flashback. Bravissima!
    Totale: 30/30 + 5 punti miglior compito = 35/30 Eccezionale
    Giudizio--->
    Un compito perfetto! Lessico sublime, punteggiatura azzeccata e, poi non so più cosa dire, solo che ti meriti i miei migliori complimenti e spero con tutto il mio cuore un tuo compito nella mia 3° lezione! Sei la mia studentessa modello!



    Citazione:
    @Sidney_Jones,
    1)Risultato: 2/7
    Hai citato tutte le scope, e questo lavoro è stato premiato ma in che modo? Queste doveva essere una risposta no un telegramma.
    2)Risultato: 4/7
    Una descrizione buona ma poco esauriente. Potevi aggiungere molte altre nozioni, consultando non solo la mia lezione ma anche altre fonti.
    3)Risultato: 3/6
    Hai scelto una buona scopa per un viaggio, ma potevi scrivere molte altri cose al riguardo. Ti consiglio di scrivere con un lessico migliore, questo è solo un consiglio non un insulto, perché voglio il meglio da i miei studenti.
    4)Risultato 3/10
    Scusami cara ma se ho messo un punteggio massimo di 10 punti, significa che voglio il massimo in questa risposta. GDR troppo semplice, lessico anche esso molto semplice e una storia troppo breve e patetica. Scusa ma questo è il massimo che ti posso dare.
    Totale: 12/30 Scadente
    Giudizio--->
    Spero un tuo compito alla mia prossima lezione, perché noto un piacere da parte tua nella mia materia, ma devi migliorare molte cose per arrivare a guadagnarti un un buon voto. Questo è il massimo che ti posso dare, perché c’erano molte pecche e come nel GDR una storia troppo elementare.


    Corvonero: 56 punti + 2 punti per maggior compiti accettabili = 58 punti
    Tassorosso: 12 punti



    Ultima modifica di Klaus_Skett oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale