Hogwarts - 6° Piano
Hogwarts - 6° Piano



Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Shana_Sakai




    Ultima modifica di Sibilla_Strangedreams oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Shana_Sakai

    Grifondoro Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 2450
        Shana_Sakai
    Grifondoro Certificato
       
       

    Citazione:
    I Esercitazione di Crittologia = Caccia al Tesoro Crittografata


    [Aula di Crittologia]

    *Quel giorno, quando attraversò la porta dell'aula, Shana era elettrizzata più che mai. Sapeva che le sue lezioni spesso non erano molto frequentate, ma si augurava che in quella occasione le cose potessero andare diversamente.
    Una caccia al tesoro era probabile che suscitasse curiosità negli studenti, spingendoli a varcare la soglia di quell'aula che di solito snobbavano.*

    "Gli indizi li ho sistemati tutti, direi che posso aspettare con calma l'arrivo degli alunni."

    *Erano giorni che lavorava dietro ai vari indizi, decidendone l'ubicazione all'interno del Castello. Ovviamente aveva tralasciato i luoghi all'esterno, per quanto non ci sarebbero stati grossi problemi a condurvi gli studenti, essendo presente anche lei, ma preferiva di gran lunga evitare i problemi. All'interno del Castello nessuno si sarebbe perso, e se anche qualcuno fosse rimasto indietro di certo lo sarebbe riuscita a trovare subito.*

    "Facendo così anche la Preside sarà sicuramente più tranquilla!"

    *Quando si era recata da lei per discutere la sua idea circa l'organizzazione dell'Esercitazione, non aveva avuto nulla da ridire, parendo quasi soddisfatta dalla trovata della giovane insegnante. Forse anche Sibilla aveva pensato che fosse un modo divertente e particolare per proporre una materia solitamente prettamente teorica.*

    "A breve sapremo se ho avuto ragione di credere ciò!"

    *Pensò con un sorriso, mentre attendeva che arrivasse l'ora.
    Una lieve agitazione la sorprese, portandola nuovamente a mangiucchiarsi le unghie come faceva quando doveva sostenere gli esami durante i suoi anni a Hogwarts.*



    *Appena se ne rese conto, si impose di smetterla; non voleva certo farsi trovare così dai suoi allievi!
    Ormai non mancava molto, infatti; a breve gli studenti avrebbero fatto il loro ingresso, per la gioia della Professoressa.
    E così fu.
    Shana salutò con forse eccessivo entusiasmo quel gruppo appena arrivato, ma non ci poteva fare nulla.*

    Benvenuti ragazzi, prendete posto.
    L'esercitazione avrà inizio tra breve, appena tutti saranno arrivati.


    *Esordì dando il benvenuto.
    Non aveva mai visto così tanti studenti nella sua aula, ed era al settimo cielo al pensiero di dare il via a quella caccia al tesoro così particolare e unica.*



    OT
    La 1° Esercitazione di Crittologia inizierà mercoledì 5 Marzo alle 12:30 e terminerà venerdì 7 Marzo alle 23:30.
    In questi tre giorni "reali" (che corrispondono a uno in gdr, cioè mercoledì) chiunque può partecipare a questa esercitazione.
    Alla fine dei tre giorni verrà nominato il "miglior partecipante" che si aggiudicherà un piccolo premio ulteriore.
    In bocca al drago.


  • Maya_Mondlicht

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 7073
       
       

    [Sala Grande]


    Dubhe, sbrigati… oggi c'è la prima Esercitazione di Crittologia!

    *Esclamò Maya rivolgendosi all'amica che stava mangiando con non poco gusto un enorme budino alla vaniglia.*

    Mica vorrai arrivare in ritardo, vero?

    *La incalzò la Prefetta sempre più euforica. Crittologia era una delle materie che preferiva ed ammirava moltissimo l'insegnante, che, era senza dubbio una delle insegnanti più abili e capaci del Castello ma, lei aveva anche un debito di gratitudine dei confronti della professoressa Sakai che, in veste di guaritrice, aveva salvato Gandalf dopo l'infortunio sul campo da Quidditch.*

    Tesoro, scusa, ma io vado... non voglio proprio rischiare di arrivare tardi, se vuoi ti tengo un posto vicino a me?

    *Dubhe bofonchiò qualcosa di incomprensibile e salutò l'amica con un cenno della mano.*

    Ok, allora, faccio così, ma tu sbrigati... la lezione inizia alle 12.30!

    *Ribatté la giovane strega, che riuscì a interpretare il mugugno dell'amica come una risposta affermativa ma, in realtà, avrebbe potuto dirle qualsiasi cosa, lei avrebbe comunque capito ciò che voleva.*

    [Aula di Crittologia]



    *Maya era felice ed emozionata mentre entrava nell'aula della Professoressa Sakai. Quel luogo così ordinato e di classe la affascinava, quasi quanto la materia insegnata dalla docente.*

    Chissà che cosa ci aspetterà? Il titolo dell'Esercitazione era davvero intrigante…

    *Si chiese guardandosi un attimo intorno alla ricerca di amici e compagni ma, sopratutto del "suo" Tassorosso, ma restò delusa, Gandalf non c'era e l'aula era semi-deserta.*

    Buongiorno Professoressa Sakai, è sempre una gioia vederla.

    *Salutò educatamente l'insegnante, abbozzando un sorriso. Poi si diresse verso uno dei primi banchi, ma non direttamente davanti alla cattedra, voleva stare vicina alla docente per essere certa di sentire bene le spiegazioni, ma non desiderava esserle proprio addosso. Poi si sedette ed estrasse dalla borsa penna, inchiostro ed alcuni fogli di pergamena.*




    OT.
    @Shana_Sakai, io ora devo uscire, spero di non
    perdermi troppo durante la mia assenza^^


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Era una bella giornata sul castello di Hogwarts, anche se era ancora circondato dalla neve e l’aria era ancora molto fredda. Sembrava che la primavera non volesse arrivare, nonostante il mese di marzo fosse iniziato. Una ragazza del sesto anno si era appena svegliata, e si stava preparando come al solito per un'altra giornata di lezioni. Silvia era stata impegnata molto e non si era più fatta viva con nessuno. Aveva avuto bisogno di staccarsi un pò dai suoi compagni e adesso che stava preparandosi per partecipare alla prima esercitazione di Cristologia con la professoressa @Shana_Sakai, sperava soltanto di riuscire a combinare qualcosa di buono, di decente almeno. Si sarebbe concentrata sull’esercitazione e basta. Lei non avrebbe parlato con nessuno. In caso qualcuno avesse voluto parlare con lei, Silvia era li, ma sarebbe rimasta al suo posto, non sarebbe corsa dietro a nessuno, come faceva di solito. In quei giorni era molto cambiata, forse era diventata più determinata Aveva deciso anche di essere superiore a certe cose, buttare acqua sul fuoco come si suol dire, anche se per lei era molto difficile, visto il suo carattere emotivo, ma in quei giorni ci stava provando con tutte le sue forze. Doveva solo imparare ad essere più forte, non doveva arrabbiarsi, anche perché se si fosse arrabbiata alla fine era lei l’unica a stare male, di certo gli altri non stavano male per lei e di questo sinceramente, si era rotta i boccini. Restava ancora il problema dell’E.S. Non sapeva ancora come si fosse risolta la situazione, visto quello che era successo. Da come aveva capito si erano date troppe cose per scontato. Si rese conto che se l’avessero punita, non le avrebbe fatto ne caldo ne freddo. La cosa era grave, se pensava quello, lei di solito non era cosi. L’unico che sarebbe stata in grado di farla sentire meglio era Marcus, il suo Marc, che non vedeva dalla festa di san Valentino. Probabilmente era stato impegnato con studio e compiti. Le mancava moltissimo. Chissà quando l’avrebbe rivisto. La tassorosso si era vestita, aveva messo a posto la camera, e poi aveva preso dal comodino un libro di crittologia che si era fatta spedire dai suoi qualche giorno prima. Silvia aveva sentito solo parlare di quella materia, non sapeva esattamente in che cosa consisteva. La ragazza aveva dato uno sguardo a quel libro, per cercare di capirci qualcosa di più. La Crittologia insegnava agli studenti a tradurre antichi linguaggi composti da diversi simboli da decifrare. Da quello che aveva capito, ogni lettera dell’alfabeto aveva un valore numerico, e a una sequenza di numeri corrispondeva una frase o un testo che bisognava decifrare appunto. Sembrava abbastanza alla portata di Silvia e non gliene importava se avesse avuto qualche difficoltà. Avrebbe messo a tacere chi la considerava un incapace. Lo doveva prima di tutto a se stessa e poi per gli altri. Prese il libro, due fogli di pergamena , una boccetta d’inchiostro e la penna. Chiuse la borsa e uscì dalla sala comune. Salì le scale, stando attenta alla direzione che prendevano visto che “ Alle scale piace cambiare”. Nei primi anni, l’avevano pure fatta perdere in corridoi in cui non era mai stata. Salutò allegramente dei quadri. Almeno con loro era allegra. Dopo qualche minuto arrivò al sesto piano dove si trovava l’aula della professoressa Sakai. I suoi passi rimbombavano nel corridoio, mentre i capelli, stavolta legati in una coda alta ondeggiavano.




    * Si accorse di trovarsi di fronte alla porta dell’aula, stava per bussare, ma vide che la porta era semi aperta. La aprì di poco in modo da poter entrare, ma prima per educazione bussò, per annunciare la sua presenza e poi entrò, salutando rispettosamente e cercando di sorridere alla professoressa*

    Buongiorno professoressa Sakai, come sta? Spero di non essere in ritardo

    *Almeno con lei, voleva essere allegra. Shana aveva sempre fatto molto per lei, era sempre stata gentile. Non aveva mai dimenticato che durante un esercitazione, tempo addietro Shana le era stata vicino. La tassorosso aveva sempre avuto molta stima di lei. Silvia non sapeva nemmeno se si notasse dagli occhi che qualcosa in lei era cambiato, e sinceramente non le interessava. L’importante era fare bene quell’esercitazione. Prese posto in un banco della terza fila. Chissà cosa ha in mente Shana. Magari ci farà decifrare dei testi, ma in maniera più divertente. E’ molto brava a trasformare le cose difficili in divertenti. pensò la giovane tassorosso osservando l’aula*

  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 390
       
       

    *Claire si era alzata di buon umore quella mattina e quel fatto l'aveva sorpresa e non poco. Erano giorni che da casa riceveva lettere non troppo incoraggianti e le sue notti passavano al limite dell'insonnia, eppure quella mattina si era tirata su velocemente dal letto e si era preparata in pochissimo tempo, cosa alquanto particolare per lei.
    Era scesa puntuale a fare colazione e aveva sorriso un po' a tutti gli studenti e amici con cui incrociava lo sguardo, aveva mangiato di gusto e poi si era diretta a passo sicuro verso l'aula di Crittologia, era una materia interessante che l'aveva sempre affascinata, anche prima di scoprire di essere una strega si era appassionata alle vicende che riguardavano e includevano dei codici segreti con cui occultare dei messaggi privati. Era molto felice, quindi, quel giorno, di poter partecipare alla prima esercitazione di quella materia così intrigante.*

    Chissà cosa ci aspetterà...

    *Pensò tra sé e sé la ragazza mentre stava varcando la porta della classe.*

    Buongiorno professoressa Sakai!

    *Salutò la professoressa @Shana_Sakai e poi prese posto tra i banchi. Posò a terra la sua tracolla ed estrasse un quaderno per gli appunti, piuma e calamaio. Non sapeva in cosa sarebbe consistita quell'esercitazione, ma era dell'idea che partire ben preparata fosse una buona idea.*



    *Claire rimase, poi, così in attesa della gente che avrebbe preso parte insieme a lei a quell'esercitazione, curiosa di sapere che cosa l'insegnante aveva preparato per tutti loro. Salutò con un sorriso anche le sue amiche @Sivlia_Ghivarello e @Maya_Mondlicht, anche loro curiose di sapere che cosa sarebbe successo di lì in poi.*

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Silvia stava osservando l'aula, quando a un tratto si accorse della presenza di @Maya_Mondlicht, e di @Claire_Biovero. La tassorosso più piccola la saluto' con un sorriso. Silvy cerco di sorridere ricambiando il saluto invece fece solo un cenno a Maya. Non era triste , forse si era solo indurita un po' caratterialmente. Notò che Claire sembrava molto stanca, forse non aveva dormito bene. Sapeva però che se avesse voluto sfogarsi con lei, Claire l'avrebbe fatto. Non voleva di certo fare la pesante. Sperava che qualunque cosa fosse successa a Claire si sarebbe risolta. Glielo augurava con tutto il cuore. Le voleva un gran bene. Invece per quanto riguardava lei, quel cambiamento che era in atto, non sapeva se l'avrebbe portata al meglio o peggio, ma almeno l'avrebbe resa più determinata *



    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Cinthia_Manavella

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 92
       
       

    [SALA GRANDE]

    *La torta al cioccolato con la panna era la sua preferita. Stava finendo la sua quarta fetta di fila quando su disse ad alta voce*

    Cinthia adesso basta! di questo passo diventerai una balena!

    *Le persone accanto a lei la guardarono come se temessero per la sua sanità mentale, ma Cinthia non ci fece caso. Ormai da tempo si era abituata a essere guardata in modo strano quando parlava ad alta voce. In quel momento vide @Silvia_Ghivarello, passare accanto a lei con un manuale di crittologia sotto braccio e su ricordò che c'era l'esercitazione che iniziava alle 12.30; la memoria le aveva sempre dato qualche problemino anche se non era mai arrivata in ritardo. Spesso peró la si poteva osservare mentre correva nei corridoi per arrivare in orario alle lezioni. Cinthia guardó l'orologio e vide che erano le 12.15, si alzò da tavola e prese la sua borsa controllando di avere pergamene, penne e il calamaio, poi si diresse verso l'aula di crittologia .*

    [AULA DI CRITTOLOGIA]

    *Cinthia entró nell'aula con il sorriso sulle labbra. Per lei la giornata era sprecata se non si sorrideva. Salutò la professoressa @Shana_Sakai e si guardó intorno per decidere dove sedersi. C'erano Silvia, @Claire_Boviero una tassa più grande molto simpatica e @Maya_Mondlicht, una corvonero che aveva conosciuto all'esercitazione di Arti oscure. Cinthia decise di sedersi vicino a Claire. Dopodiché salutó tutte dicendo*

    Ciao ragazze come state ?


    Inviato da HW Mobile



  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 4997
       
       

    *Dragonis aveva letto in sala insegnanti che quel giorno si sarebbe tenuta l'esercitazione di Crittologia dalla sua collega @Shana_Sakai, non voleva perderla per nessun motivo perché la riteneva una materia interessante anche se durante le lezioni non sempre aveva capito ciò di cui si parlava, magari poteva sfruttare quell'occasione per capire e confrontarsi con gli altri ragazzi, entrata nella stanza vide che non c'era ancora nessun adulto fatta ad eccezione della sua collega, salutò le tre ragazze di Tassorosso, @Cinthia_Manavella, @Silvia_Ghivarello, @Claire_Biovero, con un sorriso e accennò un saluto con la mano anche verso @Maya_Mondlicht, la ragazza che lo scorso mese aveva consegnato il compito migliore nella sua materia.*



    *Si accomodò in un banco vuoto proprio quando la sua collega invitava il resto dei ragazzi a farlo e aspettò che l'esercitazione iniziasse*

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    * Silvia aveva appena finito di salutare Claire e Maya, quando entrarono in aula @Cinthia_Manavella, e @Dragonis_Witch. Cinthia si avvicinò e si sedette accanto a Claire chiedendo a tutte come stavano. Silvia rimase zitta , tirando fuori dalla borsa i fogli , l'inchiostro e la penna. Non avrebbe nemmeno saputo cosa rispondere. Vide Dragonis salutare tutte con un sorriso , che Silvia cerco' di ricambiare. Aveva passato un po' di tempo da sola e in quel momento era come se non sapesse più parlare *

  • Shana_Sakai

    Grifondoro Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 2450
        Shana_Sakai
    Grifondoro Certificato
       
       

    [Aula di Crittologia]

    *L'esercitazione non era ancora cominciata, ma già l'aula era particolarmente gremita di studenti, o più precisamente studentesse, tra cui anche la sua collega Dragonis.
    Man mano che entravano, la salutarono con entusiasmo, prendendo posto dove trovavano libero.
    Shana rispose a ciascuna, con il solito sorriso stampato sul volto.*

    Ciao Maya, fa davvero molto piacere anche a me vederti.
    Un saluto anche a te Silvia. Ti ringrazio, tutto bene; spero che sia lo stesso anche per te.
    Tranquilla, sei assolutamente in orario.


    *Esclamò, mentre, distrattamente, giocava con la penna che aveva sulla scrivania.
    Nel frattempo fecero il loro ingresso anche altre studentesse di Tassorosso.
    Un po' le dispiaceva che ancora non fosse arrivato nessun Grifondoro, ma era comunque bello vedere una tale partecipazione; non c'era molto abituata.*

    Ciao Drag, è bello vederti. Spero vada tutto bene.
    Claire, Cinthia, Silvia che piacere avervi qui. È proprio bello vedere così tanti volti a una mia esercitazione.
    Sono sicura che ci divertiremo un sacco!


    *Sorrise, incapace di trattenere la sua euforia, mentre si alzava in piedi, pronta a dare inizio a quell'avventura così particolare.
    Sarebbe stata un successo o un fallimento? Entro la fine della giornata l'avrebbe scoperto.
    Si legò i capelli, per praticità, facendo un rapido giro tra i banchi, prima di tornare ad appoggiarsi con la schiena alla scrivania, osservando gli alunni con un sorrisetto furbo.*



    Prima di cominciare a fare sul serio, giusto per dare il tempo a eventuali ritardari di arrivare in aula, vorrei giusto farvi qualche domanda, per chiacchierare un pochino.

    *Attirò l'attenzione dei presenti, sperando di non spaventarli troppo con la sua affermazione; non era niente di impegnativo.*

    Mi piacerebbe sapere, per prima cosa, che cosa vi aspettate da questa esercitazione?
    Che cosa pensate che possa essere.


    *Le piaceva cominciare le lezioni ascoltando gli studenti; con le esercitazioni sarebbe stato lo stesso.
    E per far entrare tutti nel giusto spirito, pensava che fosse una buona idea cominciare con qualcosa di soft, per far vedere che teneva in considerazione il loro parere; ci sarebbe rimasta male se avesse finito per deludere le loro aspettative.*


    @Dragonis_Witch, @Cinthia_Manavella, @Silvia_Ghivarello, @Claire_Biovero, @Maya_Mondlicht




    OT

    Ragazzi, se arrivate ora non vi preoccupate, ruolate come se foste stati presenti in aula fin dall'inizio ^_^


  • Benjamin_Brown

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 864
       
       

    [Dormitorio Maschile dei Serpeverde]


    *Benjamin sonnecchiava beato sul suo letto a baldacchino dalle tende verdi-argento, cullato in un sonno così profondo che nemmeno il russare forte del suo compagno di stanza poteva disturbarlo. E in effetti, era qualcosa di molto strano, poiché non accadeva tutte le mattinata che il ragazzo non si destasse dal sonno per colpa di qualcun altro. Evidentemente il fato aveva deciso che quel giorno avrebbe potuto godersi quei cinque minuti di sonno in più che perdeva sempre.
    Con le palpebre chiuse, dei tiepidi raggi solari filtrarono dalle tende del Dormitorio, che con il loro tepore riscaldarono l'ambiente circostante. E il tempo passava, passava e passava, ininterrottamente. E magari passò anche troppo velocemente, dato che quando aprì gli occhi la stanza era deserta.*

    "Ma che ore saranno?" - "Le ore di ieri a quest'ora." - "Questa è vecchia ormai, quando ti aggiorni?" - "Quando capirai che è tardi e non arriverai in tempo a lezione." - "Quale lezione?" - "Crittologia."

    *E per l'ennesima volta la sua coscienza aveva ragione: quel giorno doveva tenere un'esercitazione di Crittologia, ed era in largo ritardo.
    I suoi piedi scattarono dal letto quel tanto che bastava per mettersi in piedi, mentre spalancava pigramente la bocca in uno sbadiglio da leone. Doveva ammettere che aveva dormito molto bene quella notte, peccato che adesso avrebbe dovuto fare tutte cose di fretta.
    Passò un buon quarto d'ora prima che si preparasse a dovere, e una volta che indossò la divisa scolastica con ricamatore verdi-argento, poteva considerarsi finalmente pronto.*

    "E ora chi se le fa tutte quelle scale?"

    *Pensò il ragazzo tra sé e sé, lieto che la sua coscienza almeno per una volta non si era immischiata in fatti che la riguardavano.*


    [Aula di Crittologia]


    *Non aveva nemmeno potuto fare colazione, giusto il tempo di rubare un pancake ad un ragazzino del primo anno, davanti l'entrata della Sala Grande. Gli aveva detto "poi te lo restituisco!", ma sapeva che non l'avrebbe mai fatto... che atto i spregevole. Da codardi, per di più.
    Una volta giunto al sesto piano, sfondò letteralmente la porta dell'aula, piombando nella stanza quasi con il fiatone in gola.*

    Buongiorno... professoressa... scusi per il... ritardo.

    *Che figuraccia, non aveva nemmeno il fiato per parlare, con l'unico risultato di pronunciare monosillabi tutti distaccati tra loro. Si voltò, e saluto con un sorriso finto le ragazze lì presenti. Non c'era nemmeno una compagna che conoscesse, se non di vista. Fatto ciò in maniera molto poco discreta, andò a sedersi in uno dei banchi liberi verso le ultime file. Coprì uno sbadiglio frettolosamente con due mani davanti, mentre cercava di mettere più a fuoco l'ambiente circostante.
    Diciamo che non era del tutto sveglio quella mattina.*

    @Shana_Sakai, @Silvia_Ghivarello, @Claire_Biovero, @Maya_Mondlitch, @Dragonis_Witch, @Cinthia_Manavella


  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 4997
       
       

    *Dopo aver ricambiato con felicità il saluto da parte di @Silvia_Ghivarello, e @Shana_Sakai, ascoltò con attenzione le parole della sua collega e quando con la sua solita dolcezza chiese a lei e agli ragazzi cosa si sarebbero aspettati da quell'esercitazione, la giovane insegnante di Babbanologia alzò la mano e disse*

    Beh sicuramente io mi aspetto di apprendere nel modo migliore alcuni particolari che ancora mi sfuggono di questa interessante materia, ma sicuramente sarà insegnato in un modo divertente, ma non troppo e poi questa esercitazione è un modo di far conoscere agli studenti e agli adulti stessi cosa c'è di bello e innovativo e per far avvicinare anche le persone che prenderanno parte a quest'esercitazione tra loro stessi

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Silvia aveva appena preso i fogli di pergamena, quando @Shana_Sakai, disse che nel frattempo che aspettavano altri studenti, magari potevano chiaccnerare un po'. Cosi domando' ai ragazzi che cosa si aspettassero da quell'esercitazione, che cosa pensavano dovessero fare. Mentre Silvia pensava a come sis arebbe potuta svolegere l'esercitazione si accorswe di un ragazzo. Vide che era @Benjamin_Brown, il ragazzo di Dubhe. Avevano parlato poco o niente da quando si conoscevano. Silvia immaginava di non essergli simpatica. Be, non si puo' essere simpatici a tutti. Oppure giustamente ha altre cose a cui pensare. . Vide il ragazzo sorridere a tutti, ma Silvia aveva capito benissimo che era falso. cosi si limito' a un cenno della testa. Augurava solo di stare bene al serpeverde e sperava che tra lui e Dubhe andasse tutto bene. Torno' con lo sguardo sul foglio bianco, a pensare alla domanda di @Shana_Sakai. Sinceramente non sapeva bene nemmeno lei che cosa aspettarsi, era la prima volta che si avvcinava a quella materia.Ora che sapeva che doveva decifrare, l'idea le piaceva, cosi disse a mezza voce*

    E' la prima volta che mi avvicino a questa materia, ma ho capito a grandi linee cosa dobbiamo fare, decifrare dei testi o messaggi nascosti. Credo che sara' utlissimo e credo anche sara' molto interessante e magari divertente



    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Cinthia_Manavella

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 92
       
       

    *Cinthia aveva domandato a tutte le sue compagne di banco come stavano, ma nessuno le aveva ancora risposto. Cinthia notò subito che in Silvia c'era qualcosa di diverso, una determinazione negli occhi che non le aveva mai visto prima. Cinthia non cercò di spingerla a confidarsi, se avesse voluto parlare con lei lo avrebbe già fatto. In quel momento la professoressa si mise a parlare chiedendo loro che cosa si aspettavano da quell'esercitazione e Cinthia alzò la mano per rispondere*

    Secondo me professoressa ci saranno degli enigmi da risolvere e non solo di crittografia ma anche problemi di logica.

    *Cinthia era piuttosto contenta di aver preso parte a quell'esercitazione perchè gli enigmi l'avevano sempre appassionata, già da piccola infatti suo padre si divertiva a proporle delle cacce al tesoro per il compleanno; disseminava indovinelli per la casa e solo dopo aver risolto l'ultimo indovinello arrivava il regalo. comunque anche se altri non lo trovavano molto bello come compleanno, arrovellarsi tutto il giorno per un regalo, lei si era sempre divertita una sacco*

    Spolier:@Dragonis_Witch,@Silvia_Ghivarello, @Claire_Biovero, @Maya_Mondlicht,@Shana_Sakai,@Benjamin_Brown

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    Improvvisamente anche @Cinthia_Manavella, e @Dragonis_Witch, risposero alla domanda di Shana. Cinthia disse che secondo lei ci sarebbero stati degli indovinelli da risolvere e non solo di crittologia, ma anche di logica. Sicuramente ha ragione, non credo che ci limiteremo solo alla crittografia Mentre Dragonis rispose che a lei sareebbe servita per apprendere alcuni particolari che magari sfuggivano ancora e che la materia sarebbe stata insegnata in modo interessante , in modo divertente ma non troppo. Quell'esercitazione poteva anche essere un modo di far avvicinare anche le persone a quella materia. E' vero, Dragonis ha ragione. Molte eprsone potrebbero avvicnarsi alla materia, con questa esercitazione. Silvia era d'accordo con entrambe, ma era come bloccata. Apparte rispondere alla domanda di Shana, er arimasta zitta. Era come se una qualche forza misteriosa, la costringesse a parlare solo se interpellata e a rispondere solo se le veniva posta una domanda. Era come se qualcosa sul cuore la stesse bloccando*



    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 3 volte in totale



Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo