Hogwarts - Piano Terra
Hogwarts - Piano Terra



Vai a pagina 1, 2, 3 ... 14, 15, 16  Successivo
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Sibilla_Strangedreams per l'Easter Party




    Ultima modifica di Sibilla_Strangedreams oltre 1 anno fa, modificato 4 volte in totale


  • Sibilla_Strangedreams

    Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 13
    Galeoni: 536261
       
       

    [Domenica 20 - ore 18.30]



    *Centinaia di candele sfavillavano da tutti gli angoli, levitando a mezz’aria e illuminando la Sala Grande di un bagliori alquanto suggestivi. Quando tutti i convenuti ebbero preso posto, un migliaio di colombe si staccò in volo dalle pareti e dal soffitto, mentre bassi stormi candidi sorvolavano i tavoli, facendo tremolare le tenui fiammelle. Visibilmente soddisfatta dell'amena atmosfera, la Preside avanzò di alcuni passi, fino a portarsi dietro al leggio a forma di gufo da cui avevano pontificato tutti i suoi predecessori prima di lei.
    Quindi lentamente, molto lentamente, alzò il braccio sinistro e, appoggiando la bacchetta alla gola, pronunciò la formula dell’Incantesimo Amplificante.*

    SONORUS!

    *Poi deglutì, sollevò il capo sorridendo e iniziò a parlare con voce chiara e cristallina.*

    Salve a tutti, benvenuti all'Easter Party una novità assoluta per il Castello...

    *Sibilla era visibilmente sollevata e sorrideva, perfino il suo abito da sera, che fino a poco prima le sembrava che la intralciasse nei movimenti rendendola goffa, ora sembrava molto più confortevole.*

    Alcuni di voi forse sanno di che si tratta ma molti altri probabilmente no, dato che questa festività non è molto sentita nel mondo dei maghi. La Pasqua è la principale festività del cristianesimo e celebra la risurrezione di Gesù che, secondo le Scritture, è avvenuta nel terzo giorno successivo alla sua morte in croce. La data della Pasqua, variabile di anno in anno secondo i cicli lunari, determina anche la cadenza di altre celebrazioni e tempi liturgici… vi rispiarmi i complicati calcoli e mi limito dirvi che la data della Pasqua cristiana cade sempre la domenica successiva alla prima luna piena di primavera, ossia subito dopo il primo Pleniluinio successivo all'equinozio di Primavera, in breve, secondo gli anni, la ricorrenza può variare sensibilmente e può essere il 22 Marzo come il 25 Aprile… quest'anno, quindi, la festività è particolarmente bassa, ossi molto prossima al termine ultimo. NAturalmente, ciò vale per cattolici e protestanti che, per fare il calcolo si basano sula calendario gregoriano ma è differente per gli ortodossi che, invece usano ancora quello giuliano...

    *I ragazzi parevano visibilmente annoiati da quella lunga digressione di cui s ben pochi interessava qualcosa, Sibilla scosse impercettibilmente il capo e represse un sospiro di disapprovazione, continuando a parlare come se non avesse notato lo scarso entusiasmo dei convenuti.*

    Comunque sia, penso che a tutti voi, oltre alle abbondati libagioni e ai deliziosi manicaretti che gusterete, interesseranno di più altre due tradizioni legate alla Pasqua. Il primo è il celeberrimo Uovo di Pasqua, che oggi è di cioccolato ma che in antichità era un comune uovo di gallina decorato in diversi modi ed era simbolo… Le uova, infatti, hanno spesso rivestito il ruolo del simbolo della vita in sé, ma anche della sacralità: secondo alcune credenze pagane e mitologiche del passato, il cielo e il pianeta erano considerati due emisferi che andavano a creare un unico uovo, quindi, esso era emblema della "ripetizione della nascita esemplare del Cosmo", l'imitazione concreta e tangibile della cosmogonia" La tradizione del dono di uova è documentata già fra gli antichi Persiani, dove era diffusa la tradizione dello scambio di uova all'avvento della stagione primaverile, seguiti nel tempo da altri popoli antichi quali gli Egizi, che le consideravano come il fulcro dei quattro elementi dell'universo (acqua, aria, terra e fuoco), i Greci e i Cinesi, che consideravano il cambio di stagione una sorta di primo dell'anno. Fu solo nel Medioevo che l'uovo, da simbolo della rinascita primaverile della natura, divenne con il Cristianesimo il simbolo della rinascita dell'uomo in Cristo. La diffusione dell'uovo come regalo pasquale sorse probabilmente in Germania, dove si diffuse la tradizione di donare semplici uova in occasione di questa festività…

    *La Preside, sempre più sconsolata nel vedere le espressioni tutt'altro che entusiaste dei ragazzi, tagliò corto e passo al secondo argomento che, perlomeno per il suoi risvolti concreti, sperava fosse accolto con maggior entusiasmo o, almeno, con un numero minore di sbadigli.*

    Il secondo è il coniglio pasquale (noto anche come Easter Bunny o Osterhase), un animale fantastico o mitologico che forse conoscete perché, nei paesi di lingua tedesca lascia doni per i bambini a Pasqua o in primavera… esso è un simbolo di rinascita e fertilità, il quale poi, con l'avvento del cristianesimo, venne più o meno a coincidere con la festività della Pasqua. Anche noi, come vuole la tradizione avremo un coniglietto che, zampettando di qua e di là, donerà a tutti coloro che lo accarezzeranno per primi tante preziose gemme che andranno a riversarsi nelle clessidre incantate...

    *Le parole di Sibilla avevano solleticato la curiosità dei presenti che la fissavano, pendendo letteralmente dalle sue labbra.*

    E, naturalmente, potranno influenzare la Calssifica dell Coppa delle Case

    *La Preside era in procinto di congedarsi, quando lo sguardo severo di una zucca intagliata che levitava poco lontano da lei, le fece cambiare idea.*

    Fate attenzione, però, perché solo io oppure uno degli organizzatori della festa, il professor Mcqueen oppre le professoresse Witch o Mills siamo in grado di stanare il simpatico roditore che si mostrerà solo poche volte durante la serata.

    *Così dicendo indicò i tre docenti che sorrisero benevolmente ai ragazzi.*

    Un'ultima precisazione, l'Easter Party non sarà una festa danzante, quindi, terminata la cena e la presentazione delle uova tutti quanti dovrete tornare ordinatamente ai vostri dormitori seguendo gli insegnanti oppure i Prefetti, senza fare strane deviazioni notturne per i corridoi del Castello…

    *Precisò Sibilla, poi attese un attimo ma nessuno parlò, quindi, si voltò verso Mirco, che le fece un fugace cenno d’assenso.*

    Buon divertimento e buona Pasqua a tutti!



    *Concluse la Preside visibilmente sollevata, quindi, si allontanò dal leggio.*

    Ora possiamo davvero andare, mia piccola amica!

    *Mormorò la strega prendendo in braccio la sua gattina che, fino a quel momento, l'aveva seguita fedele e silenziosa come un'ombra, dirigendosi verso il tavolo degli insegnanti dove, per l’occasione era seduto anche il Ministro Draems, che più di chiunque altro si era prodigato nell'organizzazione del Torneo, riuscendo a trasformare un sogno condiviso in realtà.*

    @Gandalf_Derweiss, @Maya_Mondlicht, @Pervinca_Periwinkle, @Shana_Sakai, @Phoebe_Hamilton, @Gabriel_Master, @Dragonis_Witch, @Charlotte_Mills, @Cosetto_Silverwing, @Daphne_Harris, @Mirco_Mcqueen,



    OT.

    Anche se nella realtà la festa inizia il 19 Aprile
    e si protrarrà per più giorni, fino al 30 del mese,
    nel gioco essa si svolge interamente
    la sera di domenica 20 Aprile, ossia il giorno di Pasqua.

    Buon divertimento e serena Pasqua a tutti!



  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    [RESIDENZA MILLS – LONDRA]


    *Charlotte aveva passato una giornata fantastica insieme al suo elfo domestico e suo figlio di quasi quattro mesi Kyle.
    Il piccolo bambino era proprio una benedizione, era arrivato nel momento giusto e mai e poi mai avrebbe rinunciato a lui.
    Il giorno però era passato veloce e la donna si doveva preparare per la festa di pasqua organizzata ad Hogwarts, festa dove avrebbe preso parte sia lei che suo figlio e l’ elfo domestico di casa Mills.*

    Milo io sono pronta!



    *Affermò la donna ad alta voce aspettando il piccolo elfo che per l’ occasione aveva indossato il suo abitino più bello, propri come era solita fare lei per ogni tipo di evento mondano.
    Milo era un elfo libero che per sua scelta aveva deciso di servire fino alla fine la famiglia di Charlotte.*

    Milo e il piccolo Kyle sono pronti signorina Charlotte

    *A quelle parole i tre Mills si avviarono verso Hogwarts con una semplice smaterializzazione.*

    [HOGWARTS – FESTA DI PASQUA]


    *E anche un’ altro evento mondano era arrivato ad Hogwarts, era sempre bello vedere gli studenti e i professori vestirsi diverso dal solito, indossando abiti che li rappresentavano.
    Charlotte quando entrò nella grande sala, dopo essere arrivata ad Hogwarts con una carrozza (non sci si poteva smaterializzare al’ interno della scuola) sorrise nel vedere tutta quella sala addobbata a festa.
    Milo sembrava davvero felice di prendere parte ad una festa dopo chissà quanto tempo e Kyle, che era in braccio alla donna sembrava essere catturato da tutte quelle novità che lo circondavano.*



    Hai visto che bello?

    *Disse la donna al figlio che era troppo piccolo per risponderle e probabilmente ancora troppo piccolo per capirla.
    La donna poi iniziò a guardarsi intorno alla ricerca di qualche persona che conosceva, forse avrebbe incontrato Mirco, che sicuramente quel giorno si sarebbe presentato alla festa.
    Erano alcuni degli organizzatori della festa ed era loro dovere prendere parte alla festa da loro organizzata.
    La voce di Sibilla attrasse la donna e le altre persone presenti fino a quel momento nella sala grande.*

    […]Un'ultima precisazione, l'Easter Party non sarà una festa danzante, quindi, terminata la cena e la presentazione delle uova tutti quanti dovrete tornare ordinatamente ai vostri dormitori seguendo gli insegnanti oppure i Prefetti, senza fare strane deviazioni notturne per i corridoi del Castello…

    *Disse la donna più importante di Hogwarts, aveva ragione. La pasqua era diversa dalle altre festività e dopo un buonissimo banchetto e qualche chiacchiera era giusto che gli studenti tornassero nelle loro sale comuni.*

    Vedrai piccolo mio quante cose belle ci saranno stasera.
    L’ hai sentita Sibilla no!? Ci sono i coniglietti! Magari riusciamo ad accarezzarne uno..


    *Diceva la donna al piccolo che teneva in braccio.
    Da quando era diventata madre il suo carattere si era addolcito. Il piccolo Kyle aveva portato luce nuova nella sua vita.*

    @Sibilla_Strangedreams, @Mirco_Mcqueen,


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    * Sylvia era sdraiata a pancia in su sul letto a rilassarsi, mentre leggeva per la decima volta uno dei suoi libri preferiti “ il signore degli anelli”. Avrebbe passato ore, immerse in quelle pagine, in quel mondo meraviglioso che era la terra di Mezzo.
    Era così immersa nella lettura, che a stento si accorse dei movimenti in sala comune.*
    Come mai tutto questo movimento?.
    *Alzò la testa e guardò il calendario e quando vide la data per lo stupore, la mascella le arrivò quasi al pavimento.*
    E’ già Pasqua? Pasqua…Pasqua! La festa!.
    * Guardo l’orologio. Le 18.00! Aveva solo mezz’ora per prepararsi.
    Chiuse velocemente il libro posandolo sul comodino, scattò sul letto e …fini con il sedere per terra. Le sfuggì una risata. *
    Ahia,che sbadata! Devo sbrigarmi, non voglio arrivare in ritardo
    * Si alzò da terra e corse in bagno. Una bella doccia e poi tornò in camera. Si inginocchiò davanti al baule e prese il vestito che aveva scelto per quella festa. Bianco e rosa ma era un rosa tenue, con qualche fiore come decorazione, sul corpetto e qualcuno in fondo alla gonna.*



    *Di solito non prendeva mai abiti o magliette rosa, ma quel rosa pallido le era piaciuto subito.
    Indossò il vestito e con un incantesimo rese i capelli boccolosi, abbinando al vestito delle scarpe con poco tacco, rosa pallido anch’esse. Si guardò allo specchio, era pronta. Poteva andare.
    Percorse velocemente la sala comune, e uscì dal sotterraneo. Arrivò alla scalinata principale. Un quadro con una donna, che conosceva dal primo anno la salutò sorridendole e Sylvia ricambiò. Sali le scale verso la sala Grande.
    Dopo pochi minuti era davanti alla porta della sala. Sentì la voce della preside Sibilla.*
    Dai, Sylvia, non stare impalata sulla soglia, entra!
    * Entrò, come sempre con il cuore che batteva furiosamente per l’emozione. Era sempre cosi quando c’era qualche evento mondano. La preside stava spiegando la festività della Pasqua, sicuramente c’erano molte persone che non la conoscevano. Sylvia, essendo una mezzosangue, la festeggiava sempre a casa. Una cosa a cui però non aveva mai fatto caso, era che la Pasqua veniva dopo la prima luna piena di primavera. La donna passò poi a spiegare la tradizione dell’uovo di pasqua. Sylvia non sapeva molto su quell’argomento.
    Nei tempi antichi, era un semplice uovo di gallina, che era poi decorato in vari modi. In effetti l’uovo era il simbolo della vita e della sacralità. Anche questo non lo sapeva. Non si finiva mai di imparare. Il secondo simbolo della Pasqua era il coniglio.
    Quello si che lo conosceva. Da piccola i suoi le dicevano sempre di mettere qualche ovetto sodo sotto il letto e poi il coniglietto passava a prenderlo e gliene dava uno grandissimo, in cambio.
    Lei lasciava l’uovo sotto e la mattina dopo non lo trovava più. I suoi erano stati bravi a non farsi beccare.
    La preside continuò a parlare per qualche minuto dicendo che c’era la possibilità di vedere qualche coniglio durante la serata, se si era abbastanza attenti. La festa consisteva in un banchetto e quattro chiacchiere tra amici, quindi una volta terminata la cena, gli studenti dovevano tornare nei rispettivi dormitori.
    Detto questo, la preside si congedò momentaneamente e andò a sedersi al tavolo degli insegnanti, e Sylvia vide che c’era anche il ministro della magia, che aveva avuto occasione di conoscere qualche anno addietro.
    La ragazza sorrise contenta di vedere che ci fosse anche lui. La tassorosso si guardò intorno osservando la sala grande , quando vide la professoressa @Charlotte_Mills, con il piccolo Kyle e quello che doveva essere il suo elfo domestico. Si avvicinò ala donna, per salutarla e disse allegramente. *

    Buonasera professoressa Mills, come sta? E’ splendida davvero, bellissima! I miei complimenti. Ciao anche a te Kyle!Ciao anche te Milo

    * Disse rivolgendosi a Milo. Sarebbe stata sicuramente una bellissima serata. Spostava lo sguardo velocemente verso la soglia della sala grande, per vedere se arrivava qualcuno dei suoi amici, e..lui.*


    @Sibilla_Strangedreams, @Stefano_Draems,@Marcus_Largh @Claire_Biovero, @Dragonis_Witch, @Jane_Casterwill, @Daniel_Collins, @Martina_Waldorf, @Cinthia_Manavella, @Lorence_Eminwey, @Daphne_Harris, @Maya_Mondlicht, @Gandalf_Derweiss, @Mirco_Mcqueen, @Quenya_Faraway, @Laura_Alderbow, @Dubhe_Dolohov, @Benjamin_Brown




    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante
    AUROR

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 1380
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante
       
       

    - SALA COMUNE TASSOROSSO-


    *Marcus, che si trovava nella sua stanza nei dormitori dei tassorosso, quel giorno aveva passato l’ intera mattinata e pezzo del pomeriggio al calduccio nel suo letto.
    La primavera era arrivata da un pezzo ma lui iniziava sentirla solo in quei giorni.*

    Devo alzarmi.. Non posso non andare, l’ ho promesso a Sylvia.

    *Pensò il ragazzo che, ancora in pigiama si alzò dal comodo letto e si vestì come meglio poteva.
    Per fortuna qualche giorno prima, insieme alla sua ragazza di cui era pazzo, aveva comprato un completo decisamente bello e adatto a quell’ occasione.*



    Così vado più che bene, i capelli anche se non sono il massimo vanno bene.

    *Disse tra se e se il ragazzo del quarto anno che scese per prendere parte alla festa.
    Non era vestito molto elegante ma per una festa di pasqua andava più che bene.*

    - LUOGO DELLA FESTA -


    *Marcus si era avviato verso il luogo della festa non troppo in ritardo, doveva davvero complimentarsi con se stesso per non aver fatto troppo tardi come di solito tutti i ragazzi facevano.
    marc si osservò intorno al suo arrivò, cercando con lo sguardo la sua bella accompagnatrice.
    @Sylvia_Turner, l' avrebbe sicuramente aspettato in qualsiasi situazione. lo amava e lui amava lei, non c' era nulla di più semplice e complicato allo stesso tempo.*

    Chissà dov'è....

    *Pensava il ragazzo mentre la voce della preside, elegante come sempre riempiva la stanza.
    Con lo sguardo cercava la sua bellissima accompagnatrice mentre con la mente seguiva le parole della preside.
    Si prospettava una bella e divertente serata.*

  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 5084
       
       

    *Dragonis si stava preparando per la serata, aveva accettato molto volentieri di aiutare la Preside insieme ad alcuni suoi colleghi, anche se il merito della festa era della cara amica e Preside che si era impegnata molto per renderla divertente anche se non ci sarebbe stata la parte danzante, ma sicuramente avrebbero trovato lo stesso un modo per divertirsi, decise di non indossare un vestito molto elegante perché voleva stare abbastanza comoda, prese con delicatezza il vestito da dentro l'armadio e lo indossò*



    *Si sistemò i capelli con la lozione lisciacapelli e sorrise dolce quando vide la sua figura allo specchio*

    Bene e ora andiamo in Sala Grande a divertirsi un po' e a mangiare le pietanze che hanno cucinato gli elfi

    *Disse la donna alla figura riflessa, chiuse la porta e scese curiosa per vedere chi era già arrivato in sala e salutò con un cenno della mano la sua collega di Arti Oscure @Charlotte_Mills, e la preside, poi salutò anche @Sylvia_Turner, con dolcezza*

  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *La tassorosso aveva appena salutato la professoressa Mills, quando vide arrivare la professoressa @Dragonis_Witch, la quale la salutoò con dolcezza. Sylvia sorrise e ricambio' il saluto. vedeva che la professoressa stava decisamente emglio ed era molto felice per le.
    Girandosi per vedere l'entrata della sala grande, vide comparire proprio @Marcus_Largh, il suo Marc.
    Indossava pantaloni neri, una camicia bianca e un giacca grigio chiaro. Era una visione!
    Cominciò a osservare marcus, mentre un grande sorriso si posava sulle labbra.*



    *Era davvero bellissimo. Voleva abbracciarlo e colmare quella distanza. Cosi si avvio' verso di lui e arrivata davanti al ragazzo, disse*

    Mister largh..sei da dichiarare illegale

    *Disse Sylvia con un sorriso furbetto*

  • Gabriel_Master

    Serpeverde Certificato

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 8
    Galeoni: 4026
       
       

    [Nott Manor]

    *Gabriel Master stava finendo di ultimare la preparazione per andare alla festa di Pasqua che @Sibilla_Strangedreams aveva organizzato a Hogwarts. Suo marito aveva brontolato che sarebbe stata rinchiusa in quel castello anche durante le vacanze, come se non bastasse un intero anno scolastico, ma lei lo aveva ignorato. Ai bambini avrebbe fatto bene uscire e vedere altre persone.*

    Chissà se Charlotte porterà Kyle?

    *Pensò, ricontrollando di aver preso tutto. Passò in ufficio a salutare Frederick e uscì dal Manor, pronta per la serata.*

    [HOGWARTS – FESTA DI PASQUA]



    *Freyja e Elijah si guardavano intorno, incuriositi dal mare di luci e i suoni che rimbombavano nella sala. A poco più di sei mesi, erano già in quella fase in cui i bambini cercano di assimilare quanto più possibile, senza lasciarsi scappare nulla. Le candele sospese rendevano l'atmosfera calda e accogliente e le colombe, simbolo di quel periodo, avevano dato un tocco di maestosità al tutto, sfiorando le luci e dando, per un momento, l'impressione che le ombre si muovessero di vita propria.
    Gabriel spinse lentamente il doppio passeggino, ammirando le decorazioni, fino ad un tavolo un po' in disparte, non troppo lontano dal palco dove la Preside stava spiegando le usanze pasquali.*

    I ragazzi non sono troppo entusiasti, però.

    *Pensò scherzosamente, prendendo posto e sistemando i gemelli. Lo sguardo vacuo degli studenti presenti suggeriva che non fossero troppo presi dal quell'excursus storico.*

    Peggio per loro, un pezzo di conoscenza in meno.

    *Quando la Preside finì di parlare, la donna la salutò con un cenno della mano, così come fece per @Charlotte_Mills che, come pensava, aveva portato Kyle. Notò @Dragonis_Witch, in un adorabile vestito blu, che a quanto pareva era arrivata da poco come lei. Bene, avrebbe avuto buona compagnia e avrebbe mangiato sicuramente bene, conoscendo i gusti di Sibilla in fatto di menù, non poteva chiedere di meglio.*

  • Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante
    AUROR

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 1380
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante
       
       

    *Marcus ascoltava le dolci parole della preside, il suo tono era pacato per qualsiasi cosa che diceva.
    Era davvero una donna da cui trarre ispirazione, anche lei era una nata babbana come lui ed era un magnifico esempio da seguire.
    Marc, che intanto stava cercando Sylvia, dopo poco la vide.
    Indossava l' abito che gli aveva mostrato qualche giorno prima e si trovava vicino alla professoressa Mills.
    Gli sorrideva, possibile che lei lo avesse già visto? Che si era accorta della sua presenza da quando era entrato nella sala grande?
    La ragazza si avvicinò a lui, cosa che fece anche il ragazzo del quarto anno.*

    Mister largh..sei da dichiarare illegale

    Grazie mille signorina Turner.
    Il suo vestitino invece è molto bello, anche lei è davvero graziosa.
    Anzi stupenda.


    *Affermò marcus ricambiando il sorrisetto e, senza farsi vedere da nessuno le scoccò un bacio sulle morbide labbra.
    Le sua labbra dopo i suoi baci sembravano più morbide.
    Era così bello stare con lei, avrebbe tanto voluto passare ancora del tempo da solo con lui, proprio come qualche giorno prima in quel luogo a loro vietato.
    marcus poi tornò a guadare tra la folla senza nessun valido motivo.
    Vide che molti erano i presenti fino a quel momento.
    C' erano le docenti di Difesa contro le Arti oscure e di Arti oscure con i propri figli e poco distante da loro @Dragonis_Witch, la loro responsabile di casata.
    Marc la salutò con un gesto timido della mano, in fin dei conti era sempre una tassorosso.*


    @Sylvia_Turner,@Laura_Alderbow,


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Una volta davanti a @Marcus_Largh, il ragazzo le disse, ricambiando il sorrisetto, che anche lei era graziosa, anzi stupenda. Sylvia stava per rispondere ma non ne ebbe il tempo, perche improvvisamente le labbra di Marc si posarono su quelle di Sylvia.
    La tassorosso rimase un secondo inebetita, non si aspettava quel bacio. Guardo' intensamente Marcus.*
    Se lo rifa, lo trascino via...Sylvia respira, espira!
    * Di nuovo quella sensazione, prepotente come non mai. Ok, aveva urgente bisogno di una sigaretta e lei fumava solo quando era agitata.
    Doveva calmarsi e anche subito.
    Guardo' in giro e vide che era arrivata anche la professoressa di Difesa contro le arti oscure @Gabriel_Master, con i figli. Sylvia la saluto' timidamente con un cenno della mano.
    Chissa gli altri , come mai tardavano tanto. Di solito i loro concasati erano i primi ad arrivare.*
    Spero che si ricordino della festa

  • Martina_Waldorf

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 4
    Galeoni: 459
       
       

    [SALA COMUNE TASSOROSSO]

    *Martina stava sul letto, con un paio di jeans ed una canotta verde a leggere, quando girò la testa notò l'orologio e vide che era tardissimo. Chiuse il libro ed entrò nell'armadio prendendo un vestito grigio chiaro con una cintura in vita nera.*



    *Entrò in bagno e si truccò e pettinò, legando i capelli in una coda di cavallo.*

    [LUOGO FESTA]

    *Entrò in Sala Grande sperando di trovare già Matte ad aspettarla, ma non era così in compenso intravide la sua amica Sylvia e Marcus. Si guardò attorno e salutò la professoressa Mills con un cenno della mano.*

    Ciao Sylvia! Che carino il tuo vestito!

    *Disse guardando la ragazza*

    @Sylvia_Turner, @Marcus_Largh, @Charlotte_Mills, @Matte_Webber, @Alberto_Aimo, @Elizabeta_Kirkland




    Ultima modifica di Martina_Waldorf oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Sylvia si era appena chiesta come mai i suoi amici tardavano, quando ecco arrivare @Martina_Waldorf. Indossava un vestito grigio con una cintura nera.
    Era molto bella, davvero. La tassorosso del sesto anno sorrise a Martina, stava per parlare ma la atssorosso piu' piccola la precedette*

    Ciao Sylvia! Che carino il tuo vestito!

    *Sylvia si porto' una ciocca di capelli dietro l'orecchio e disse*

    Ciao Marty!Sono contenta di vederti qui, cominciavo a chiedermi come mai non arrivasse nessuno dei nostri.Anche il to vetito è molto bello, stai benissimo

  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    CAMERE DI TASSOROSSO.


    *Quella mattina splendeva il sole. I raggi caldi e dorati bagnavano le pareti del Castello di Hogwarts e nell'aria sembrava esserci un clima di festa estremamente festoso.*

    E' Pasqua!

    *Pensò Claire mentre si tirava su dalle coperte stiracchiandosi pigramente. A darle il buongiorno fu subito dopo il suo gattino nero Bizet che, affettuosamente, le si strusciò contro facendo delle dolci fusa che scaldarono subito il cuore della ragazza.*

    Bonjour, Bizet!

    *Sussurrò piano la Tassorosso mentre si decideva ad alzarsi dal suo letto.
    La sera prima le era arrivato un pacco dai suoi genitori, con annesso un biglietto che le chiedeva espressamente di aprirlo quella mattina.
    Claire si incamminò verso la scrivania dove giaceva il pacco intatto, Bizet la seguiva, incuriosito da quel rito mattutino così strambo, ai suoi occhi.*

    Hai idea di cosa ci abbiano mandato maman e papà?

    *Chiese piano la ragazzina al gatto che la guardava interrogativo. Neanche lui pareva avere una risposta, così si decise a scartare il pacco e ad aprirlo. All'interno della scatola di cartone, imbottita per resistere agli imprevisti di ogni lungo viaggio, la brunetta trovò un uovo di Pasqua, di ottimo cioccolato italiano, come piaceva a lei, e un biscottino sfizioso anche per Bizet, che lei gli consegnò subito.*

    Buona Pasqua da mamma e papà, Bizet!

    *Gli disse dolcemente accarezzando il gatto dietro le orecchie mentre gli consegnava il biscottino come premio per la fedeltà e l'affetto che le dimostrava da sempre.*

    Adesso non me ne volere, ma mi devo preparare, o arriverò in ritardo alla festa come al solito!

    *Esclamò la ragazzina mentre controllava distrattamente l'ora sull'orologio da polso abbandonato sulla scrivania di fianco all'uovo, regalo dei suoi genitori. Avrebbe dovuto ricordarsi, dopo la festa, di mandare una lettera di ringraziamento ai suoi, o non si sarebbero resi conto di quanto era loro grata per quelle loro piccole attenzioni.
    Dopo essersi data una sciacquata in bagno e aver sfilato dal baule il vestito prescelto per quell'Easter Party, Claire si mise davanti allo specchio per gli ultimi ritocchi.*



    Non avrò un accompagnatore, Bizet, ma alla festa ci vado lo stesso, ci saranno tutti i miei amici... Ciao ometto!

    *Claire si chinò a salutare il suo gattino tentando di non sgualcire il suo vestito lungo e colorato, non poteva permettersi un vestito dai colori tetri in una giornata come quella. Detto quello mandò un bacio volante al gattino paziente, che stava risalendo sul letto a baldacchino della ragazza, e uscì dalla sua stanza per dirigersi in Sala Grande.*

    SALA GRANDE - EASTER PARTY.


    *Claire arrivò sulla porta della Sala Grande allestita per quella allegra festa e notò che alcuni suoi amici erano già arrivati. Scorse Sylvia, Marcus e Martina, vide la Professoressa Mills, la Professoressa Master e la Professoressa Witch e si avvicinò sorridendo a chi già era nella sala della festa*

    Buongiorno e buona Pasqua a tutti! Buongiorno, Professoresse!
    Ciao, amici!


    *Disse la brunetta allegramente. Non aveva un accompagnatore, ma con quel clima di festa non avrebbe potuto permettersi di stare in un angolo e poi sapeva che ci sarebbero stati tutti i suoi amici. Non vedeva Jane, ma sapeva che di lì a poco sarebbe arrivata anche lei e avrebbe scoperto così chi era il suo accompagnatore.*

    State tutti d'incanto!

    *Esclamò felice e con un bel sorriso Claire mentre guardava i suoi amici e si rendeva conto che quella sala meravigliosamente allestita era un altro regalo della meravigliosa Preside che teneva a bada Hogwarts e di tutti i professori del collegio docenti che mettevano anima e corpo nel rendere quel Castello una casa per tutti i suoi abitanti e non farli pentire di non essere tornati a casa per quelle festività.*

    @Sylvia_Turner, @Marcus_Largh, @Martina_Waldorf, @Charlotte_Mills, @Dragonis_Witch, @Gabriel_Master, @Jane_Casterwill, @Sibilla_Strangedreams


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Subito dopo Martina, Sylvia vide arrivare una ragazza con un vestito...psichedelico? Era la parola giusta? Sylvia adorava quei vestiti, con quelle strane tinte fantasiose. Guardando bene la ragazza, mentre si avvicinava vide che era la sua cara amica @Claire_Biovero. Claire si avvcinò e disse.*

    Ciao, amici! State tutti d'incanto!

    *Sylvia si avvcino' per abbracciarla, Poi si stacco' e e le disse guardando ammirata il suo vestito*

    Claire...fatti vedere! Sei uno splendore! davvero bellissima!

    *Era sincera, adorava il suo vestito, e poi le stava davvero d'incanto.*

    Allora Calire, come stai? Tutto bene?

    *La tassorosso era contenta, vuoi per la festa, vuoi per la sua vicinanza dei suoi amici e di marcus. Insomma era nel posto piu' bello del mondo con persone che adorava. Che cosa poteva volere di piu'?*



    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 5084
       
       

    *Dragonis notò dalla porta di ingresso anche l'arrivo di un'altra collega, la professoressa @Gabriel_Master insieme ai suoi gemelli così le si avvicinò e la salutò*

    Salve Gabriel come stai? Vedo che i piccoli crescono e, se posso permetterlo, in ogni occasione sono sempre più belli

    *Disse la giovane donna sorridente poi vide con lo sguardo che @Sylvia_Turner, aveva ricambiato il saluto e @Marcus_Largh, l'aveva salutata con un gesto timido di mano che la docente ricambiò con più enfasi, guardò la sala decorata per quell'occasione quando arrivò anche @Claire_Biovero, che con allegria salutò tutti con adorabili parole*

    Auguri anche a te Claire e questo vestito ti sta davvero un incanto spero che ti divertirai alla festa come tutti noi e mi raccomando occhio al coniglietto pasquale.

    *Concluse la giovane donna con un sorriso raggiante*


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 14, 15, 16  Successivo