• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Daphne_Harris




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    [Visita Ufficiale da parte di Consigliere di Hogsmeade]

    *Le otto e mezza. Solo le otto e mezza di sera e ancora la giovane sindaco del Villaggio si aggirava per le stradine ormai quasi povere di maghi e streghe che vi si aggiravano. I negozi stavano chiudendo, molti stavano rincasando, altri stavano recandosi in qualche locale per bere e mangiare in compagnia. Tutti facevano cose normali, mentre lei... no, decisamente no. Non era mai stata normale: non lo era per i genitori, non lo era per gli altri, non lo era per sé stessa. I suoi compiti e le sue responsabilità erano cambiate nel corso degli anni, ma ciò non voleva dire che il rischio di deludere gli altri e deludere la sua persona non la spaventasse. Era in giro per le strade da un tempo che le parve essere stato un giorno intero, mentre era uscita dall'ufficio che condivideva con
    @Charlotte_Mills, solo una decina di minuti prima. Ovviamente il suo lavoro non era terminato e non poteva tirarsi indietro quando si parlava del bene della piccola cittadella. Da buona Tassorosso si era diretta a passo spedito verso il luogo di suo interesse, quello che più di ogni altra cosa aveva destato i dubbi e le perplessità anche della giovane Sindaco, che titubante sul tenere ancora aperto un luogo abbandonato, non faceva che deprimere la bellissima Magic's Square. Ovviamente anche la collega era d'accordo e per questo si era arrivati al punto in cui ogni cosa doveva essere chiarita e un colloquio con i diretti interessati era ciò che occorreva per mettere in riga, non solo il locale, ma tenere attivo l'intero Villaggio. Si diresse spedita verso la porta e senza alcuna esitazione la aprì. Era chiaro che quel luogo fosse abbandonato da tempo e il cattivo odore di polvere le si insinuava fin dentro le narici creandole un leggero mal di testa, segno che stava respirando il peggio che poteva di quel locale lasciato a sgretolarsi. Non sapeva nemmeno se vi avrebbe trovato qualcuno o se fosse stata dimora di qualche fantasma impossessatosi di quel luogo ormai lugubre e privo dei colori di un tempo, avvolti orma da questa patina spessa di grigio sopra ogni cosa. Mosse qualche passo e si rese conto che lasciava il segnale della scarpa, la quale richiedeva pietà e le chiedeva, quasi implorante, di uscire. Strano vero? Le scarpe non parlano, il problema era ciò che passava nella sua di mente. La giovane si decise a darsi una mossa, perché prima chiariva le cose e prima poteva riprendere a respirare aria fresca e pulita delle colline scozzesi e della brezza che portava il Lago Nero fino alle stradine durante la sera, sopratutto ora che l'estate era giunta al termine. Dopo un colpo di tosse causato dalla troppa aria di chiuso, cercando di non respirare troppo a fondo, chiamò, senza bene sapere se avesse ricevuto risposta, i proprietari con un semplice e chiaro:*

    Ehilà! C'è nessuno?

    *Certo, da Sindaco del Villaggio era molto più opportuno usare un buona sera, un presentarsi in maniera più elegante e sobria, ma essendo ancora giovane, era parecchio alla mano e soprattutto alla presenza di quel luogo vuoto, usare la sua "aria regale da Sindaco" non le si addiceva proprio. In attesa che qualche anima pia si muovesse per accoglierla, non poté non notare il degrado e l'abbandono del posto, muovendosi lenta e silenziosa tra... quel mare di polvere era l'unica cosa più opportuna da pensare e da dire. Arricciando il naso, decise di alzare la bacchetta e prendersi almeno la briga di passare del tempo in quel luogo almeno decoroso. Nel giro di cinque minuti era tutto così splendente che finalmente poté sedersi in una poltrona, giocherellando ancora con la bacchetta per passare il tempo. Era l'occasione del Censimento dei negozi del Villaggio, ma almeno poteva allenarsi ancora un po' con ciò che sapeva fare alla perfezione: usare gli incantesimi domestici.*

    @Steve_Stifler, @Dubhe_Dolohov, @Lucieannette_Orafer,


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254437
       
       

    Hogsmeade Wonder Network di Steve, Dubhe e Annette
    è TEMPORANEAMENTE INATTIVA.
    nel giro di un mese, se la situazione non cambierà verranno presi "provvedimenti" (chiusura del locale o la messa al bando per la gestione)



    @Steve_Stifler, @Dubhe_Dolohov, @Lucieannette_Orafer, @Daphne_Harris,


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    Hogsmeade Wonder Network di Steve, Dubhe e Annette è STATO CHIUSO PER INATTIVITA'.


    I Sindaci,
    Daphne Harris e Charlotte Mills.

    @Steve_Stifler, @Dubhe_Dolohov, @Lucieannette_Orafer, @Charlotte_Mills,