Hogwarts - Dintorni
Hogwarts - Dintorni



Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Sanjin_Rosabianca


  • Sanjin_Rosabianca

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 7
       
       

    [dormitori tassorosso]

    *Sanjin era in camera sdraiata sul letto abbracciata al cuscino, si girò e rimase sdraiata a guardare il soffitto, il suo sguardo era malinconico come tutte le volte che Sanjin fantastica ad occhi aperti. aveva le braccia incrociate dietro la testa, un sgamba distesa e l'altra piegata, si spostò su un fianco rannicchiando le gambe al petto e stringendole forte con le braccia. mille pensieri le passavano per la testa, i ricordi dei suoi amici e dei parenti, dei giochi in giardino e delle chiacchierate con le amiche nascoste sotto le coperte, a quei pensieri una lacrima le attraversò piano una guancia e andò a posarsi sul suo labbro superiore, con una manica della maglia se l'asciugò poi si mise a sedere sul letto con le gambe incrociate. saldò disotto dal letto all'improvviso, prese la borsa che teneva vicino al letto e ci mise dentro un libro, due lapis, una gomma, l'appunta lapis, dei fogli e delle matite colorate poi si precipitò fuori dalla porta.*

    [Corridoio]

    *Stava camminando per i corridoi, si guardava intorno era pieno di ragazze e ragazzi che parlavano e ridevano, si guardò intorno e il suo sguardo si fermò su un ragazzo di massimo quattordici anni con gli occhi azzurri come il cielo. Sanjin rimase affascinata da quello sguardo le ricordava quello del suo migliore amico, gli occhi azzurri le ricordavano il cielo dove aveva sempre sognato di poter volare ed era anche per questo che le piacevano tantissimo.
    prosegui per il corridoi in silenzio con lo sguardo basso finche non arrivò davanti alla porta che dava sul giardino, rimase sulla soglia ad osservare il bellissimo giardino che l'affascinava ogni giorno di

    [giardino]

    *Stava camminando con lo sguardo basso fra l'eretta fresca, si mise a sedere sull'erba con le gambe incrociate dietro ad un cespuglio, tirò fuori dalla borsa le matite, il lapis, la gomma, l'appunta lapis, i fogli ed infine il libro, si poggiò il libro sulle gambe e con delicatezza ci mise sopra un foglio, con un lapis si raccolse i capelli e si mise a mordicchiare il fondo dell'atro mentre cercava qualcosa da disegnare. si guardava intorno in cerca d'ispirazione, il suo sguardo si fermò su una giovane coppia a sedere su una panchina in legno sotto un albero in fiore, con delicatezza iniziò a disegnare. una volta finito mise il foglio accanto a lei e ne prese un altro. rimase per un po' li a fissare il foglio bianco in cerca di qualcosa da disegnare. incominciò a disegnare un occhi ma dopo lo cancellò con delicatezza e ricominciò a fare delle ricche chiare sul foglio, dopo un po' finalmente le venne l'ispirazione. disegnò lei sopra un drago che sorvola il castello e insieme a lei c'era anche un ragazzo che la stringeva forte. una volta finito il disegno prese le matite e iniziò a colorare, l'unica cosa che colorò erano gli occhi del ragazzo e una parte del drago, il muso, gli occhi e le ali, il drago o fece viola e fece sfumare il colore fino alla coda, gli occhi del drago erano verdi intenso, il verde era sempre piaciuto a Sanjin, l'aveva sempre visto come il colore della speranza. gli occhi del ragazzo li fece di un azzurro intenso che somigliava al cielo e con qualche sfumatura più scura che ricordava gli abissi del mare.*


    @Charlotte_Mills, @Alexandra_Hurst, @Victor_Mogart, @Jean_Demetriuos , @Electra_Chalmers, @Arya_Magic, @Francy_Scalliver, @Kristi_Harridan, @Emma_Lovesix, @Samus_Ferrerus, @Alannah_Johnson, @Maya_Mondlicht, @Millennium_Falcon, @Claire_Biovero, @Micky_Handwrite

  • Arya_Magic

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 117
        Arya_Magic
    Corvonero
       
       

    *Arya passeggiava nel giardino della scuola verso il solito albero, dove normalmente stava rannicchiata alle sue radici e leggeva o disegnava. Si sedette e guardò intorno, non vide nessuno che la potesse prendere in giro, così aprì la sua borsa e ne estrasse un pesante libro poi prese dei fogli che aveva preso in camera, una matita e una gomma tutta colorata; non colorarlo lo faceva sembrare triste ecco perché aveva sempre le dita colorate. Si guardò intorno poi vide una figura che le ricordava molto un'amica.
    Si avvicinò calpestando un pò di foglie per non prenderla di sorpresa e si sedette vicino a lei e disse*

    C-ciao Sanjin, come va?

    *Arya si ricordò di quel giorno in Biblioteca, sorrise timidamente. Non riusciva proprio a cambiare, era troppo timida.*

  • Sanjin_Rosabianca

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 7
       
       

    *Sanji stava disegnando quando sentì il rumore delle foglie e dei rametti rompersi sotto il peso di qualcuno poi sentì una voce balbettante, senza neanche bisogno di alzare lo sguardo si accorse che era @Arya_Magic la riconosceva dalla voce, era una voce timida e dolce.*

    Ciao, come va?

    *Disse mentre le fece un po' di spazio. anche lei come Sanjin aveva una borsa e dei fogli, Sanji se ne accorse subito e si incuriosì molto.*

    Che disegni?

    *Le chiese mentre spostava il disegno che aveva fatto prima per farle spazio, con cura lo mise dentro la borsa facendo attenzione a non rovinarlo agli angoli.*

    Tutto bene a scuola?

    *Chiese mentre finiva di colorare il suo disegno, una volta finito lo mise dentro la borsa insieme all'altro poi si ricordò dell'altro giorno in biblioteca.*

    Che ne dici se andiamo al lago prima di cena, quando c'è il tramonto?

    *Le chiese sperando che l'amica fosse libera, era da molto che non ci andava, era veramente bello, anche se c'era stata solo una volta le mancava quel panorama, la sensazioni di quell'erba fresca che le faceva il solletico e le era piaciuto fin da subirò starsene li a sedere ad osservare la gente intorno al castello, aveva visto una coppia baciarsi dietro un albero, un ragazzo leggere, e dei ragazzi ridere e scherzare. ora che ci ripensava il ragazzo che aveva visto leggere, che per un attimo aveva alzato lo sguardo e guardato in quella direzione, aveva lo stesso sguardo del ragazzo che aveva incontrato ori a in corridoio, aveva le stesse fumatore azzurre e turchesi, lo stesso sguardo dolce e rassicurante.*

  • Elixy_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 119
        Elixy_Grent
    Corvonero
       
       

    *Erano da poco passate le vacanze di natale durante le quali Elixy era tornata a casa dai suoi genitori ma la sua vecchia vita le mancava già tantissimo. Era sempre così, Hogwarts le piaceva moltissimo ma non sapeva se le sarebbe mai passata la malinconia di casa... Quel giorno il tempo era davvero magnifico, anche se erano ancora in pieno inverno fuori c'era il sole e fin dal mattino Elixy si era riproposta di fare un giro in giardino per godere dell'aria fresca e cercare di svagarsi. Purtroppo però era stata molto occupata con gli impegni scolastici e solo quando ormai stava giungendo il tramonto aveva deciso di chiudere i libri e uscire.
    Elixy indossò la sciarpa e il cappello e si diresse verso il giardino, seguita dalla sua piccola Cleopatra. Il gattino infatti non si allontanava mai da lei dato che ancora non conosceva bene la sua nuova casa: i suoi genitori glielo avevano regalato per natale in modo che le facesse compagnia a scuola dopo che Elixy fu costretta a separarsi da Ariel, la sua piccola volpe, che dopo aver subito un incidente era dovuta rimanere a casa in convalescenza.
    Giunta in giardino Elixy camminò un po' tra gli alberi, godendo della pace che la natura riusciva sempre a trasmetterle; rispetto ai canoni della stagione non faceva particolarmente freddo ma la ragazzina rabbrivì comunque: lei era piuttosto freddolosa! Allora si girò verso il gattino e disse*

    Vieni Cleo, ti prendo in braccio, starai congelando!

    *Così dicendo si abbassò e prese gentilmente la piccola gattina che inizialmente si ribellò un po' ma poi fu felice di acciambellarsi tra le sue braccia. Mentre Elixy si stava riavviando verso il castello vide una ragazzina seduta dietro un cespuglio, intenta a disegnare su di un foglio. Era molto concentrata e Elixy pensò che forse sarebbe stato meglio non disturbarla ma poi non resistette e si avvicinò salutandola*

    Ehi ciao! Cosa fai qua tutta sola, non hai freddo?

    *Le disse Elixy sorridendole. Dopo essersi avvicinata la ragazzina vide i disegni che la compagna stava completando e rimase davvero stupita: erano bellissimi!*

    Ma li hai fatti tu? Sono bellissimi!! Sembrano quasi fotografie!

    *Elixy era davvero impressionata! Il disegno non era proprio il suo forte e ammirava davvero molto chi invece aveva questo dono.*


    @Sanjin_Rosabianca


    Inviato da HW Mobile



  • Arya_Magic

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 117
        Arya_Magic
    Corvonero
       
       

    Che disegni?

    *Le chiese Sanjin curiosa, Arya disse*

    Io sto disegnando quello che vedo, ogni giorno mi reco qui brutto tempo o bello e faccio un disegno. Poi lo confronto con gl'altri e vedo i cambiamenti.

    *Arya fece velocemente il disegno, aveva una memoria fotografica e quindi sapeva tutti i dettagli del paesaggio. Nel frattempo Sanjin stava mettendo i suoi disegni nella sua borsa con cura. I disegni che presero l'occhio di Arya erano disegnati con sopra colorati soltanto il drago e gl'occhi del ragazzo sopra del drago. Poi Sanjin aggiunse*

    Come va la scuola?

    *Arya rispose abbastanza velocemente*

    Abbastanza bene, mi sto impegnando molto nello studio. Non si sa mai.

    *Arya fece un piccolo sorriso, ma stavolta non era timido era per lo più divertito. Sanjin chiese*

    Che ne dici se andiamo al lago prima di cena, quando c'è il tramonto?

    *Arya si illuminò, poi notò la faccia di Sanjin e disse*

    Sarebbe fantastico. Sanjin cos'hai, mi sembri un pò giù. Posso fare qualcosa?

    *Subito dopo Arya sentii una voce che si complimentava del suo disegno, lei divenne rossa si girò e disse*

    G-grazie, i-io sono A-Arya.



    Ultima modifica di Arya_Magic oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Elixy_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 119
        Elixy_Grent
    Corvonero
       
       

    *Elixy era la solita sbadata e da lontano non si era neanche accorta che le ragazzine erano due e stavano già parlando tra loro. Comunque i disegni erano davvero bellissimi quindi la ragazzina decise di fermarsi comunque per complimentarsi con loro.
    Quando si fu avvicinata una delle due ragazzine, che Elixy ricordava di aver già visto dato che erano della stessa casata, si presentò dicendo di chiamarsi Arya. La ragazzina doveva essere davvero molto timida infatti parlò con un filo di voce e arrossendo molto; Elixy provò un'immediata simpatia per questa ragazzina perchè anche lei era molto timida e capiva benissimo la piccola corvetta. Per cui rispose*

    Scusate, vi ho interrotto e non mi sono neanche presentata...

    *Disse Elixy arrossendo un po', poi continuò*

    Io mi chiamo Elixy e appartengo alla casata dei Corvonero? Anche tu vero? Mi sembra di averti già visto in sala comune...

    *Poi Elixy si rivolse all'altra ragazzina che stava ritirando i suoi fogli. Si sforzò di ricordare se l'avesse già vista per evitare ulteriori figuracce ma non le venne in mente niente, perciò chiese*

    Tu invece come ti chiami?


    @Sanjin_Rosabianca
    @Arya_Magic


    Inviato da HW Mobile



  • Arya_Magic

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 117
        Arya_Magic
    Corvonero
       
       

    Scusate, vi ho interrotto e non mi sono neanche presentate...

    *Disse Elixy, una ragazza che Arya aveva visto nella Sala Comune. Arya aggiunse velocemente, non voleva che Elixy pensasse male,*

    N-non ci d-disturbi p-per n-niente.

  • Emma_Lovesix

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 125
        Emma_Lovesix
    Tassorosso
       
       

    *Emma era seduta in un angolo nascosto del giardino mentre piangeva. Notò le amiche @Arya_Magic, @Sanjin_Rosabianca e @Elixy_Grent nel lato opposto del giardino parlare ma non decise di avvicinarsi perché i suoi occhi pieni di lacrime le avrebbero fatto fare di sicuro una terribile figuraccia. Sperava solo che si fossero accorta di lei. Decise quindi di alzarsi e andare verso il lago perché le piaceva tanto vedere il polipo gigante e le altre creatura fantastiche muoversi nel lago*

  • Arya_Magic

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 117
        Arya_Magic
    Corvonero
       
       

    *Arya si alzò per salutare meglio Elixy quando notò che Emma, con le guance rigate da lacrime, si stava dirigendo verso al lago. Arya guardò Sanjin che sembrava averla vista e le fece un cenno con la testa. Arya urlò*

    Emma vuoi venire?

    *Arya sperò con tutta se stessa che @Emma_Lovesix l'avesse sentita.*



    Ultima modifica di Arya_Magic oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Emma_Lovesix

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 125
        Emma_Lovesix
    Tassorosso
       
       

    *Emma stava per andare verso il lago quando sentì l' amica @Arya_Magic chiamarla*

    Ehm... ok

    *Emma si girò e andò verso le amiche. Si sedette a gambe incrociate e rimase in silenzio asciugandosi le lacrime con la manica del maglione. Poi sorrise alle amiche*

    Passata una buona giornata?

    *Disse Emma cercando di dimenticare l' accaduto di quel pomeriggio*

  • Arya_Magic

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 117
        Arya_Magic
    Corvonero
       
       

    Passata una buona giornata?

    *chiese Emma asciugandosi le lacrime. Arya guardò l'amica e si avvicinò cautamente e disse*

    Emma q-questa è Elixy, Elixy q-questa è Emma.

    *Arya fece un respiro molto profondo e aspetto che l'amica si tranquillizzasse. Poi aggiunse*

    P-perchè n-non c-ci s-sediamo q-qui?

    *Arya si sedette. Con un filo di voce chiese timidamente quello che tutti pensavano.*

    P-perchè p-piangi Emma. C-cosè s-successo?

  • Sanjin_Rosabianca

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 7
       
       

    *Sanjin sentì la voce di un ragazza, alzò lo sguardo, non l'aveva mai vista ma si vedeva che era più grande di lei e notò anche che era di corvonero.*

    Perche non ti siedi anche te?

    *Disse sorridendo dolcemente a @Elixy_Grent, che si era unita a loro, facendole un po' di spazio fra lei e @Arya_Magic.*

    Niente di che, va tutto bene, sta tranquilla!

    *Disse poi rivolgendosi dolcemente a Arya, era contenta che qualcuno si procurasse per lei ma non voleva coinvolgerla con i suoi problemi e sentimenti. Poi si rivolse nuovamente alla nuova arrivata che si era presentata.*

    Io mi chiamo Sanjin e sono di tassorosso piacere di conoscerti!

    *Disse sorridendole, era strano ma da quando era lì sanjin si sentiva veramente a casa e non si sentiva intimidita dagli altri come invece era quando frequentava l'elementari. Sanjin si girò quando senti urlare arya e vide @Emma_Lovesix che si dirigeva al lago con gli occhi gonfi per le lacrime allora si alzò in piedi e scusandosi con le due corvonero le corse incontro, le prese una mano e la strinse fra le sue.*

    Che è successo Emma?

    *Le chiese preoccupata mentre la strinse in un forte abbraccio rassicurante.*

    Vieni!

    *Le disse prendendola per una mano e portarla dall'altre.*

    Che ne dite di andare al lago, conosco un posto bellissimo?!

    *Propose mentre continuava a guardare Emma sperando con tutta se stessa di riuscire a consolarla, sapeva cosa si provava in quelle situazioni, si fa di tutto per convincere la gente che si sta bene e che si vuole stare da soli quando invece vorremo solo essere stretti forti, lei lo sapeva perché le succedeva spesso.*

  • Elixy_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 119
        Elixy_Grent
    Corvonero
       
       

    *Dopo che ebbe parlato le due ragazzine le sorrisero e le dissero che poteva unirsi a loro. Elixy accettò volentieri perchè le sembravano due ragazze davvero simpatiche e gentili*

    Grazie! Sono molto contenta...

    *Elixy non fece in tempo a sedersi nel posto lasciatole dalla piccola tassorosso e finire la frase che videro un'altra compagna in lontananza visibilmente scossa. Elixy non la conosceva ma probabilmente era un'amica delle due ragazzine del primo anno perchè Arya la chiamò e la presentò dicendo che si chiamava Emma mentre Sanjin le corse in contro per abbracciarla e chiederle cosa le fosse successo. In effetti anche Elixy era un po' preoccupata perchè Emma sembrava davvero molto triste. Perciò strinse al petto il suo gattino per cercare calore e conforto e aspettò che la ragazza parlasse.
    Nel frattempo però Sanjin propose di spostarsi al lago; a Elixy piaceva l'idea perchè il lago era uno dei suoi posti preferiti. Perciò anche se ormai era un po' tardi rispose*

    Per me va bene anche se farà un po' freddo a quest'ora

    @Sanjin_Rosabianca
    @Arya_Magic
    @Emma_Lovesix


    Inviato da HW Mobile



  • Sanjin_Rosabianca

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 7
       
       

    *@Elixy_Grent ringrazio sanjin e @Arya_Magic quando la invitarono ad unirsi allora sanjin arrossì leggermente.*

    Di niente, sono tutti i benvenuti!

    *Disse con un grosso sorriso.*

    Farà un po' freddo ma ne vale la pena, c'è un posto bellissimo e al tramonto è ancora meglio, me l'ha mostrato un mio amico, samus è di sempreverde non so se lo conosci!

    *Disse mentre con la mente si immaginava già l'erba fresca e il cespuglio fiorito, la panchina al legno e il lampione stile vintage, l'acqua del fiume diventare dorata e le nuvole rosee mentre tutto il cielo si dipinge di un intenso rosso e poi infine il castello illuminato dalla luce dorata del fiume. doveva essere uno spettacolo meraviglioso. mentre si immaginava lei, Arya, elixy e @Emma_Lovesix a sedere sulla panchina vicine, vicine a guardare il tramonto e parlare di tutto e di più le scappò un sorriso.*


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo