• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Charlotte_Mills




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    [LONDRA – RESIDENZA MILLS - ore 12.00]

    *Sabato, una nuova gita al villaggio e, come raramente accadeva, Charlotte era in ritardo.
    Non in un ritardo esagerato, all'inizio della gita mancavano molti, molti minuti, ma per lei che era il Sindaco di Hogsemade e che doveva essere presente tempo prima, minuti che per lei erano oro.*

    Dunque non sono ancora pronti?

    *Chiese la donna all'Elfo Domestico di casa Mills che aveva preparato dei Muffin salati dal'aspetto davvero delizioso anche se non ancora del tutto commestibile.



    L'ex Serpeverde indossava già un paio di pantaloni bianchi e una camicetta sbracciata per la calura di quelle ultime giornate.
    Il sole spendeva alto in cielo e i suoi raggi riscaldavano, forse anche troppo, ciò che c'era sulla terra.
    Non sembrava primavera ma bensì estate.
    Per quella stagione un po' bizzarra alcuni fiori erano già sbocciati ed erano bellissimi da osservare.
    Il grande orologio della capitale, il più famoso al mondo indicò ai Londinesi e ai vari turisti, che mezzogiorno era purtroppo arrivato.
    Doveva assolutamente dirigersi verso Hogsmeade.*

    Non preoccuparti Milo, Prenderò qualcosa ai Tre Manici Di Scopa o alla Testa Di Porco

    *Affermò Charlotte che, dopo essersi sistemata l'ultima volta prese in braccio il figlio che, per quell'occasione, avrebbe portato con se.
    Il piccolo stava giocando con una mela, un frutto che se non tagliato non poteva mangiare, era ancra troppo piccolo per prendere a morsi il rosso frutto.
    Un piccolo sorriso, sul volto di miss Mills fu l'ultima cosa che L'Elfo Domestico vide prima che la donna si Smaterializzasse al villaggio di Hogsmeade.*



    [HOGSMEADE – VIE DEL VILLAGGIO - ore 12.20]

    *Per poco, Charlotte, non calpestò quel bellissimo tappeto di fiori che degli esperti fiorai, insieme ad alcuni erboristi del villaggio, avevano creato per quell'occasione.
    Lungo tutte le vie del villaggio di Hogsmeade si trova un lungo tappeto di fiori che, grazie a qualche strana magia, creavano immagini davvero suggestive.
    Era proprio quella l'attrazione principale di quella giornata oltre ad alcune bancarelle di fiori esotici oppure locali davvero rari da trovare.



    Un leggero profumo di fiori misti riempiva l'aria di quel sabato di metà Maggio.
    Char, così la chiamavano gli amici, sarebbe rimasta ore ed ore ad osservare quel tappeto colorato di fiori, ma aveva un compito da svolgere.
    Percorse quasi tutta la lunghezza del tappeto multicolor fino alla stazione di Hogsmeade dove le carrozze degli studenti sarebbero arrivate, da Hogwarts infatti arrivavano al villaggio con quelle carrozze trainate dal nulla, o meglio da Thestral.
    Quando iniziò ad avvistare dei puntini scuri in lontananza, puntini che si muovevano, si sistemò prima di accoglierli con un grande sorriso sul volto. Le piaceva il suo lavoro e le piaceva trasmettere la sua passione alle giovani menti.*

    Buon pomeriggio a tutti quanti, sono felice di vedervi pendere parte all'attività di quest'oggi.
    Fosse vi state chiedendo come mai vi ho accolto alla stazione di Hogsmeade, beh.. Come potete vedere alle mie spalle L'infiorata di questi giorni inizia proprio da qui e quale punto migliore dove accogliervi?


    *Affermò la donna dopo aver accolto i presenti che aumentavano sempre più.*

    Oltre al lungo tappeto di fiori, che percorre tutte le vie del villaggio potete trovare alcune bancarelle di fiori locali ed esotici oltre alle tradizionali bancarelle.
    Inoltre potete trovare anche stand di cibo se siete affamati, ovviamente però dovete mostrare la vostra autorizzazione ai responsabili della sorveglianza.





    Citazione:



    Dettaglio della gita

    L’attività è aperta a tutti! A studenti e anche ad adulti..

    la gita durerà 2 giorni reali che corrispondono a un giorno di GDR, alla fine di tale attività i sindaci analizzeranno i vari post degli utenti che hanno partecipato per poi proclamare i migliori ruolatori, se volete quindi vincere un premio davvero speciale scrivete post ben fatti e ricchi di dettagli.

    (*)Gli studenti del primo e secondo anno e quelli sprovvisti di regolare autorizzazione potranno comunque postare nell'attività, ma correranno il rischio di essere visti dai consiglieri e quindi puniti.
    L’unico modo per beccare uno studente ‘’fuori legge’’ è se uno dei consiglieri posta entro il terzo post da quello del trasgressore.
    Quindi se Reina è trasgressiva e scrive un post, e Charlotte scrive subito dopo di lei, Reina sarà scoperta, se invece tra Reina e Charlotte postano anche Geordie, Drag e Shana, allora Reina è salva per il resto dell’attività.
    Chi viene beccato potrà comunque continuare l’attività, ma dovrà poi scontare una punizione.

    Si ricorda che la punizione sarà solo simbolica, quindi non comporta alcuna perdita di galeoni, né qualsiasi altra limitazione all' interno del gioco, ma serve solo per avere più divertimento!

    I membri del Consiglio addetti alla sorveglianza sono: @Daphne_Harris, @Claire_Biovero, @Jane_Casterwill, @Charlotte_Mills, @Lythande_Lynch,


    QUALSIASI POST PUBLICATO PRIMA DELLE 12.30 DI SABATO 16 MAGGIO SARA' CONSIDERATO NULLO E QUINDI NON VALIDO PER LA GITA.




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    [Cambidge - Casa Harris]

    *I ricordi di quella casa erano tanti... troppi. Daphne aveva deciso di nascondere la dimora che era stato il suo nido. La sua prima casa. Luogo nel quale aveva ritrovato i genitori deceduti, ricordando come fosse accaduto ieri il dolore lancinante al petto, i volti pallidi e i loro corpi freddi, inermi. Danielle e Diego Harris l'avevano abbandonata per sempre e lei non faceva più parte della loro vita, aveva persino cancellato il suo ricordo dalle loro menti, ma non era servito a nulla. Ogni sforzo di proteggerli e metterli al sicuro era stato vano quanto cercare di competere con un forte uragano forza dieci e non si intendeva affatto di uragani. Era di certo il luogo più sicuro al momento, dato che aveva abbandonato la sua casa al Villaggio di Hogsmeade e adesso che era sola non aveva proprio voglia di mettersi alla ricerca di una nuova abitazione nella famosa cittadella magica, ma ben presto avrebbe dovuto affrontare anche un nuovo trasferimento: non poteva restare così lontana dal mondo magico, così in bella vista, con il rischio di essere uccisa dalla stessa mano che aveva distrutto la sua felicità.*

    Adesso sarà meglio che mi preparo... questo fine settimana c'è una gita a Hogsmeade e anche se non sono io ad organizzarla non me la sento di abbandonare Charlotte. Sono già abbastanza assente ultimamente...

    *Rifletté il Sindaco più giovane, preparandosi velocemente e osservandosi allo specchio. Era diversa, più grande, più forte... sembrava quasi un'altra persona. Non sorrise al suo riflesso, doveva già essere allegra per la gita, si sarebbe risparmiata il teatrino per quel momento... per l'intera giornata tra l'altro.*

    [Vie di Hogsmeade - ore 12.10]

    *Era leggermente in ritardo, ma non sarebbe stato un grosso problema. Fortunatamente aveva avvertito che non sarebbe andata in orario, eppure dieci minuti non erano tanti. Quasi niente.*

    Salve... ciao socia, come va?

    *Disse schiarendosi la voce e sorridendo all'altro Sindaco del Villaggio, l'unica con la quale condividevano parecchie cose.*



    *Aveva tagliato i capelli, cosa che avrebbe potuto far ricresce velocemente con la magia, li aveva lisciati ed era truccata in modo leggero e fresco. Era praticamente un'altra in quel momento, ma non le importava poi molto, l'importante era mostrare quel sorriso così da non ricevere troppe attenzioni e poter proseguire come nulla fosse. Non voleva nessuno in pericolo a causa sua e di certo non Charlotte con un bambino a cui badare... era troppo rischioso.*

    Dunque, siamo pronti a vedere i permessi... le vie sono spettacoli! Ho già dato un'occhiata mentre mi recavo qui e sono davvero magiche. Ottimo lavoro come al solito!

    *Esclamò entusiasta come una bambina la Harris, felice per davvero dinanzi lo spettacolo di fiori che formavano dei quadri fantastici.*

    @Charlotte_Mills,


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charlotte osservava intorno a se.
    Gli studenti trafficavano nelle loro borse a tracolla, o nelle oro tasche per cercare l'autorizzazione firmata dai genitori.
    Kyle era seduto tranquillo sul passeggino che sua madre aveva comprato qualche settimana prima. Ormai quello che utilizzava prima era troppo piccolo per lui che sembrava crescere a vista d'occhio. Proprio in quel momento la sua soci Daphne la raggiunse.
    Era solare, o almeno la sua espressione era quella.
    Da qualche tempo era cambiata e lei non sapeva il perché, ma non voleva costringerla a raccontarle la sua vita... L'avrebbe fatto spontaneamente.*

    Salve anche a te socia. Qui tutto ok...

    *Affermò l' ex Serpeverde notando che la sua collega, si era tagliata i capelli.
    Stava bene anche in quel modo, sembrava quasi più giovane. Sul suo volto un grande sorriso, un sorriso che lasciò pensierosa la donna.*

    Stai bene con i capelli "corti".

    *Disse miss Mills, così la chiamavano alcuni studenti, mentre osservava la socia e, ogni tanto il figlio che tranquillo era seduto e che a sua volta osservava curioso i ragazzi più grande di lui.
    Vicino a loro, proprio poco fuori dalla stazione di Hogsmeade c'era una grande scultura fatta di fiori.



    Una statua che attirò l'attenzione di Kyle, bambino di un anno e cinque mesi.*

    Bimbo!

    *L'aveva chiamato bimbo, ma quello non era un bambino ma un fiore molto grande.
    Era strano: aveva occhi e un grande sorriso, forse era per quello che il piccolo dai capelli ricci e grandi occhi verdi lo aveva chiamato in quel modo.
    La donna sorrise a quella piccola parola. Era davvero bello sentire Kyle pronunciare piccole parole, ormai era qualche mese che riusciva a pronunciare qualcosa, stava crescendo e lei se ne accorgeva. Era sua madre.*

    Quello non è un bimbo, ma un fiore grande grande.

    *Disse la donna al piccolo che sicuramente, data l'età, iniziava a comprendere quello che lo circondava e quello che la madre gli diceva.
    Charlotte tornò con lo sguardo verso gli studenti, di cui alcuni trafficavano con le loro autorizzazioni ed altri sembravano accennare di avvicinarsi agli addetti alla sorveglianza.*


    @Daphne_Harris, @Matte_Webber, @Pierre_Locomotor, @Dragonis_Witch, @Katy_Holstrome, @Filippo_Neri, @Jessica_Cerbone, @Beatrice_Wright, @Robert_Dippett, @Percy_Smith, @Millennium_Falcon,


  • Jane_Casterwill

    Grifondoro Insegnante Responsabile di Casa Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 8
    Galeoni: 3106
       
       

    *La giornata era cominciata bene, ma non per tutti!
    Il sole splendeva alto nel cielo e sembrava li apposta per illuminare la splendida gita che stava per iniziare a Hogsmeade. Jane, giovane Grifondoro e consigliere, era in camera sua per prepararsi. Look semplice e comodo come sempre, anche se lei non era molto felice. Vari motivi e vari pensieri le affollavano la mente. Già da un po' non era felice come al solito però aveva promesso di andare a quella gita, quindi vi sarebbe andata in ogni caso.
    Riuscì a prepararsi in poco tempo, prese le ultime cose e uscì dalla stanza, cercando di auto convincersi che sarebbe stata una giornata stupenda*



    "Forza e coraggio Jane!"

    *Si disse ormai arrivata al villaggio. La gita quel giorno sarebbe partita dalla stazione e appena arrivata vide subito il sindaco @Charlotte_Mills, e la collega di questa, il sindaco @Daphne_Harris. Cercò di tirare fuori il suo sorriso migliore e si avvicinò alle due donne*

    Buongiorno!

    *Disse difronte a loro. In quel momento il suo sguardo si posò su una piccola figura vicino al sindaco Mills, il piccolo Kyle che sorrideva come sempre. La dolcezza di quel bambino non poteva non strappare un sorriso anche alla ragazza. Amava i bambini, allegri, spensierati. Si piegò per avvicinarsi a lui sorridendo*

    Ciao piccolino! Ogni volta che ti vedo sei sempre più grande e anche bello, la mamma deve essere veramente felice.

    *Guardò la professoressa in quel momento sicura che fosse realmente felice. Si vedeva subito, Jane aveva imparato che lo sguardo di una madre non mente mai.

    Intanto iniziarono a arrivare anche gli studenti, così anche la Grifondoro si preparò per controllare le autorizzazioni. Non era ancora da tanto che aveva accattato l'incarico di nuovo consigliere e quindi non aveva partecipato a molte gite, era ancora un po' inesperta ma dopo tutto doveva solo controllare che gli studenti avessero il pezzo di pergamena firmato. Sperava tanto di rivedere amici che non vedeva da tanto, infatti da un po' di tempo non girava per il castello. Passava le giornate chiusa in camera da sola su i libri o a fare altro, ma non usciva quasi mai nemmeno quando aveva tempo per farlo. La pigrizia non era il motivo, altre cose erano successe e lei non era in vena di vedere gli amici. Così quel giorno era uscita dalla sua camera dopo giorni di reclusione per partecipare alla fantastica gita che aveva colorato le vie di mille colori. Fiori e composizioni ovunque erano la causa di questa atmosfera così festosa. Jane in più aveva il "pollice verde", una volta era riuscita a salvare una pianta dalle poche cure della sua madre adottiva che ormai era data per spacciata. Probabilmente si sarebbe fatta un bel giro fra le bancarelle di fiori dopo aver finito il suo lavoro, sperando di non doverlo fare tutta sola*

  • Pierre_Locomotor

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 1017
       
       

    *Era appena sceso dal treno e subito rimase stupito dallo splendore del paesaggio. Il tema era floreale e Hogsmeade non era ancora mai stata così splendida e sorrise al sole. Pierre mentre aspettava la sua ragazza @Dragonis_Witch , mostrò la sua autorizzazione alle due sindachesse*

    Buongiorni sindaco @Charlotte_Mills e sindaco @Daphne_Harris. Splendida giornata non credete? Ecco a voi la mia autorizazzione


    *Detto questo si sedette su una panchina in attesa del benestare delle sindachesse e di poter girare tranquillamente per Hogsmeade con la sua ragazza*

    http://media.monstersandcritics.com/galleries/3025168_14947/PRN-07810540085.jpg

  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    *Claire si era dimenticata della gita al villaggio del mese di Maggio. Come aveva fatto a dimenticarsene? Perché era sempre così sbadata e si riduceva sempre all'ultimo per fare le cose? La Tassorosso aveva quegli interrogativi in testa mentre, con lo sguardo fisso e la determinazione che la contrassegnavano nei momenti in cui doveva darsi una svegliata, si avviava al luogo dell'appuntamento. Sperava di non essere troppo in ritardo e sperava di trovare già molte persone visto il ritardo con cui si era mossa, ma ciò che vide non le piacque affatto: per le vie di Hogsmeade c'erano solo i due Sindaci, la sua amica e collega di Grifondoro Jane e, arrivato anche lui in quel momento, il suo amico e compagno di casata Pierre. La Biovero assunse il cipiglio serio di quando si immergeva nel suo compito di Consigliera e sorvegliante che sapeva di dover tenere per rimediare ai suoi errori grossolani e poi si avviò decisa a salutare tutti i presenti.*



    Buongiorno a tutti!

    *Disse sorridendo la bionda mentre osservava l'autorizzazione che Pierre stava porgendo davanti ai sorveglianti. Claire voleva iniziare a rendersi utile sin dall'inizio, e quale miglior modo se non quello di iniziare subito il lavoro per cui era lì?
    La Tassorosso sorrise al suo compagno e gli confermò che poteva tranquillamente prendere parte alla gita di quel sabato soleggiato di maggio.*

    Pierre... Autorizzazione impeccabile come sempre! Puoi andare, e spero anche che arrivino altri studenti con cui poter passare la gita di oggi!

    @Pierre_Locomotor, @Jane_Casterwill, @Dragonis_Witch, @Charlotte_Mills, @Daphne_Harris, @Lorence_Eminwey, @Kristi_Harridan


  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 5084
       
       

    *Dragonis sapeva esattamente di essere in ritardo, ma quel giorno voleva essere impeccabile, era molto che non partecipava ad una gita ad Hogsmeade così prese un vestito che sua madre le aveva spedito pochi giorni prima, lo indossò e si guardò allo specchio, le donavano molto quei colori e le piaceva l'immagine che rifletteva*



    *Sperava davvero che il suo ragazzo, @Pierre_Locomotor, l'attendesse per le vie di Hogsmeade perché era davvero molto tempo che non trascorrevano del tempo insieme per via dello studio da parte di entrambi, appena arrivò con il treno ad Hogsmeade si stupì molto di vederla così fiorita, poteva godersi il profumo floreale, era qualcosa di sublime, poi vide che tutti gli altri, compresi i sindaci @Charlotte_Mills, e @Daphne_Harris, erano ancora lì, si avvicinò alla figura di @Claire_Biovero, per mostrarle l'autorizzazione e solo in quel momento si accorse che al suo fianco c'era una delle persone più importanti della sua vita*

    Buongiorno Claire, come va? Ecco la mia autorizzazione, spero che vada bene



    *Mentre aspettava una risposta dalla consigliera della sua casata iniziò a dare un pizzicotto lungo il fianco destro del suo ragazzo*

    Buongiorno Amore mio

  • Pierre_Locomotor

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 1017
       
       

    Buongiorno a te amore mio. Wow...sei un incanto con questo vestito sai? Cioè tu stai sempre bene qualsiasi cosa indossi ma questo ti rende...floreale ahahaha

    *disse il ragazzo baciando sulla fronte @Dragonis_Witch per poi attendere con lei l'ok per proseguire la gita assieme a lei e ad altri amici che avrebbero sicuramente incontrato*

    Comunque grazie per avermi dato il pizzicotto. Preparati che in Sala Comune potresti ricevere uno scherzo inaspettato come vendetta. Magari con l'aiuto di Pix. E sai che Pix non è molto clemente come scherzi

    *disse ridendo per poi baciarla dolcemente

  • Percy_Smith

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 10
    Galeoni: 231
        Percy_Smith
    Serpeverde
       
       

    *Era tutto splendidamente bello e Percy si stava divertendo, ma dimenticò di far vedere la sua autorizzazione che mostrò dopo al sindaco Mills.*

    Sindaco, sindaco Mills mi scusi ecco la mia autorizzazione per poco me lo dimenticavo!



    Spero che sia tutto apposto!

    *Disse il quattordicenne con un sorriso in volto!*

  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 5084
       
       

    *Dragonis osservò il look del suo amato e sorrise, era davvero molto bello e si ricordava il momento preciso quando avevano acquistato la camicia e rise di cuore nel sentire le parole del suo ragazzo*

    Ahah floreale amore? Certo che questa te la potevi risparmiare e comunque se tu mi farai uno scherzo io potrei benissimo evitare di baciarti, sai amore? Sono molto brava a resistere anche se non posso negarti che è una sfida molto allettante

    *Rispose la ragazza ricambiando il bacio con un pizzico di dolcezza e un pizzico di passione*

    @Pierre_Locomotor,


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *A raggiungere i due sindaci di quel villaggio, giusto in tempo, furono due consigliere di Hogsmeade.
    Claire e jane erano puntuali come ogni volta e con loro, portavano una gioia nel cuore della donna che, non sapeva perché, ogni volta aveva il "terrore" di rimanere sola tra quella folla di studenti.
    Doveva esserne ormai abituata, ma decine e decine di studenti adolescenti non erano facili da gestire.*

    Jane, Claire, che bello vedervi.

    *Affermò l'ex Serpeverde sorridendo verso le due giovani, in particolare verso a Grifondoro che aveva salutato anche Kyle, oltre a che lei.
    Le parole della giovane Grifondoro erano veritiere: Il piccolo maghetto era cresciuto dall'ultima volta che l'aveva visto, cresceva a vista d'occhio anche per sua madre.
    Per fortuna alcuni degli studenti presenti iniziarono a mostrare, agli addetti di quella gita, le loro autorizzazioni. Claire, consigliere per la casa di Tassorosso fu più veloce di lei nel controllare la gialla pergamena di un Tassorosso del quinto anno di nome Pierre.*

    Buongiorno Claire, come va? Ecco la mia autorizzazione, spero che vada bene

    *Disse una voce che la ventiseienne conosceva bene. Si trattava di Dragonis, una Tassorosso all'ultimo anno di studi.
    dato che Claire, era occupata con la verifica dell'autenticità dell'autorizzazione del giovane Locomotor, fu Charlotte a controllare la pergamena della diciasettenne.*

    Dragonis la tua autorizzazione è perfetta.

    *Affermò il sindaco Mills permettendo alla Tassorosso, che quell'anno avrebbe affrontato i M.A.G.O, di raggiungere la persona amata e di partecipare all'infiorata di quel fine settimana.
    Un bellissimo tappeto di fiori posti in vari figure decorava infatti tutte le vie del villaggio di maghi.



    Di certo non era il posto adatto per una persona allergica al polline dei fiori ma era davvero uno spettacolo per gli occhi di tutti quegli studenti che, sicuramente, non avevano mai visto nulla del genere.
    A farla tornare con i piedi per terra fu un giovane Serpeverde del quarto anno.*

    Sindaco, sindaco Mills mi scusi ecco la mia autorizzazione per poco me lo dimenticavo!
    Spero che sia tutto apposto!


    *Disse il quattordicenne con un sorriso sul volto.
    Si trattava di Percy Smith un ragazzo molto volenteroso in tutto ciò che faceva.*

    Per fortuna allora che non l'ha dimenticata.
    raggiunga pure gli altri, la sua autorizzazione va benissimo signor Smith.


    *Affermò la giovane donna restituendo la gialla e vecchia pergamena al ragazzino mentre il suo sguardo cadde su un'altra scultura fatta di fiori. Era una bellissima farfalla dai colori simili al rosa e al viola.
    Era fatta interamente da fiori.
    Chissà come avevano fatto i maghi giardinieri a realizzarla, di sicuro avevano utilizzato la magia per renderla così simile ad una farfalla vera, ma Charlotte aveva come l'impressione che li, di magia, non ce ne fosse neppure l'ombra.*




    @Dragonis_Witch, @Percy_Smith, @Pierre_Locomotor, @Claire_Biovero, @Jane_Casterwill,


  • Pierre_Locomotor

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 1017
       
       

    Secondo me perederesti amore lo sai? Comunque è meglio incamminarci altrimenti i nostri compagni non riescono a far vedere le loro autorizazzioni

    *detto questo Pierre,presa la mano di @Dragonis_Witch,si avviò per Hogsmead entusiasto di tutto ciò che stava vedendo*

    http://www3.varesenews.it/comunita/le_foto_dei_lettori/foto/isola%20mainau.JPG

    Cavoli amore guarda che bello

  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 5084
       
       

    *Dragonis sorrise alle parole di @Pierre_Locomotor, lei era convinta di vincere e decise di metterlo alla prova, ma strinse comunque la sua mano e osservò le bellezze del luogo*

    Si è davvero un bellissimo spettacolo tutto questo

    *E si guardò con stupore per gli oggetti e le naturalità del luogo*


    Inviato da HW Mobile



  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    *Claire quel giorno aveva davvero la testa tra le nuvole. Era appena arrivata nelle vie del villaggio e la sua amica e compagna di casata Dragonis aveva raggiunto il capannello di persone e l'aveva salutata mostrandole la sua autorizzazione, ma lei non era concentrata e se non fosse stato per il sindaco Mills, nessuno avrebbe accolto gli studenti in arrivo per un certo periodo di tempo.
    La consigliera arrossì per l'imbarazzo di non essere in grado di rendere onore al ruolo che tempo prima le era stato affidato nel consiglio, così come in occasione di quella gita, e salutò i ragazzi appena venuti con un cenno della mano.*

    Buongiorno..!

    *Il saluto timido e sommesso era stato sicuramente coperto dalla conferma che gli studenti potessero andare a girare per le vie del villaggio, permesso fornito direttamente dal sindaco.
    La Biovero tentò di concentrarsi maggiormente su ciò che stava accadendo intorno a lei, e non tanto nella sua testa, perché voleva essere davvero d'aiuto e non una persona inutile, giunta sul posto per non avere alcuna utilità.*

    @Daphne_Harris, @Charlotte_Mills, @Dragonis_Witch, @Pierre_Locomotor, @Percy_Smith