Famiglia Smith
Famiglia Smith


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Percy_Smith


  • Percy_Smith

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 10
    Galeoni: 231
        Percy_Smith
    Serpeverde
       
       

    [Londra - Villa Smith]


    *Quella mattina il figlio di Salazar, era pronto per qualsiasi cosa, soltanto che dopo l'abbondante colazione che ha fatto, si sentiva molto pieno.
    Quello era un caso raro, Percy non amava mangiare, l'unico cibo che gli piaceva erano le lasagne e il couscous.
    Dopo essersi lavato e vestito il giovane serpeverde, che per la verità non era più così tanto giovane, era un serpeverde già da cinque lunghi anni.
    Ebbene si, il tempo per lui non passava molto rapido, era sempre annoiato dai molti compiti che assegnavano e non riusciva a capire perchè non era uno dei migliori studenti.
    Percy studiava male, per lui contava solo la velocità, più veloce faceva i compiti, più tempo aveva per giocare.
    La giornata stava andando piuttosto bene, Dobbh il suo elfo domestico da 7 anni, era andato a comprare una bustina di gelatine tutti i gusti + 1.
    Il quindicenne aperta la busta, ne prese una e ne mangiò, tentò di capire quale fosse il gusto che aveva preso, ma non riusciva.*

    Cerume... Blehh.
    Questa è l'ennesima volta che mi capita questo gusto orribile!


    *Sfortunatamente il ragazzo prese una di quelle poche caramelle con un gusto abbastanza pessimo.
    Mettendo da parte le gelatine Percy, si concentrò sull'allenamento fisico, che propio quella mattina non avrebbe voluto fare a causa della sua stanchezza.
    Il quindicenne che amava il caldo voleva andare a mare, e quindi smaterializzarsi insieme al suo elfo.*

    Ho la piscina in casa mia, metto subito il costume e mi butto in acqua.

    *Il quindicenne si mise il costume e si gettò nell'acqua fresca e cristallina, che fino a poco tempo prima non avrebbe mai pensato di averla direttamenta da casa sua.*

    @Francy_Scalliver,


  • Francy_Scalliver

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 210
       
       

    [Hogwarts 12:00]

    *La noia lo aveva preso e portato con se già da molto.Francy era nei sotterranei a prendere ripetizioni di pozioni,materia per cui lui non era proprio portato.*

    “Bene!! Cominciamo, dunque, il nostro disastrato cammino con la miscelatura di una pozione … la Stratium Mentis. Questo composto eterogeneo, vietato dal ministero nella legislatura del ’45 e riammesso nelle pozioni “Ad limine legittimatis” nella legislatura attuale, fu pensato e realizzato dal grande Goldmer Jiovnnich, luminare e noto scienziato metachimico nato in Russia nel 1856 e ivi assassinato nel 1932. Egli studiò gli effetti dei condizionamenti meta-culturali sulle masse, le loro reazioni e le conseguenze prossime alla stimolazione delle emozioni attraverso situazioni estreme. Condusse altresì molte ricerche in campo psicoanalitico e psichiatrico per la cura delle psicosi gravi che “curava” attraverso la pozione che andremo a vedere oggi. La Stratium Mentis è una pozione del terzo livello della scala Fingerman, quindi di pericolosità medio-bassa. Essa agisce, come spero abbiate intuito, a livello della psiche modificando quelle alterazioni della realtà che appaiono modificate nelle rappresentazioni esterne. Purtroppo il lungo uso di questa pozione curativa ha degli effetti collaterali devastanti: non solo viene danneggiato l’intero sistema nervoso centrale, ma anche le sezioni periferiche del cervello. Proprio per questo la legislazione Furtensen-Cooleman annoverò la Stratium Mentis nelle pozioni considerati fuori legge; tuttavia, come vi ho detto poco fa, quella decisione è stata attualmente abrogata dall’attuale Commissione Valutazione Rischio Pericolosità e così può essere oggetto del nostro studio. Purtroppo non è di facile miscelatura, quindi vi prego di prestare molta attenzione a tutti i passaggi che ora vado a spiegarvi …”.

    *Spiegava il professore.Non solo Francy non era portato per quella materia,anche alcuni tassorosso,3 grifondoro e un serpeverde che stava con un gruppetto da 5 di corvonero...Mentre tutti prendevano appunti,Francy scriveva alla rinfusa cose senza senzo

    Citazione:
    Stratium Mentis.
    eterogeno
    vietato
    Goldmer Jiovnnich
    1856-Russiia
    [...]


    Era davvero noiso stare lì nel bel mezzo dell'estate,mentre tutti erano al mare,in piscina,o nel bel fresco delle montagne a sciare...*

    Non scrivere!Domani ci sarà lo stess identico argomento.....

    *Diceva la sua mente maligna mentre l'altra parte buona cercava di difendere il prof dicendo*

    Non ti scoraggiare!Inpegnati!E' importante studiare,se vuoi diventare Auror!Il tuo futuro è qui

    *Però,almento per una volta Francy diede ascolto alla mente maligna,e invece di scrivere,e invece di scrivere rese a disegnare qualcosa mentre il professore spiegava ai pochi che ancora scrivevano*



    *Mezz'ora dopo si sentì il rintocco delle 16:30,e dopo un'intera giornata di pozioni,finalmente era libero.I tassorosso e i serpeverde scomparvero entrando nelle rispettive sale comuni,mentre i Corvonero svoltarono in un altro sotterraneo lì vicino.Rimaneva solo lui in giro.Ma cosa avrebbe fatto?Decise di entrare in cucina a parlare con qualche elfo volenteroso.li studenti erano per la maggior parte rintanati nei propri dormitori e ora nelle Sale comuni si spandeva il vociare allegro dei ragazzi: chi era intento a disputare una partita di Gobbiglie o di Scacchi Magici, chi chiacchierava amenamente con i compagni.. ai tavoli, con le teste chine su libri e pergamene, alcuni allievi cercavano di concludere compiti che avevano troppo procrastinato...
    Trovò con facilità il quadro descritto dal ragazzo:Si trattava di una natura morta dipinta ad olio, il cui soggetto era un variopinto cesto di frutta . Individuò la pera e, seguendo le istruzioni, prese a solleticarla con un dito. Dapprima non accadde nulla, e Francy cominciava a sentirsi piuttosto stupido a stuzzicare una tela dipinta, quando il frutto cominciò a essere colto da lieve tremore e un attimo dopo aveva assunto le sembianze di una maniglia.
    Dopo aver dato un'ultima occhiata attorno per assicurarsi di essere ancora solo,cercò di 'aprire il quadro'. Trionfante Francy entrò.*

    E' permesso?

    *Alle sue parole si voltarono un paio di elfi,che lo accolsero,cheidendo se aveva fame,se aveva gradito il prazo,o se aveva trovato qualche camicia sgualcita...*

    Non ho fame,grazie....ottima!...fate sempre un ottimo lavoro...

    *Poi prese a cercare un Elfo a cui Francy si era affezionato...*

    Dov'è toby?

    *Un Elfo allora prese per mano il Grifetto e lo portò da un'ammasso di vestiti*

    Toby.....togliti subito quei vestiti!muori di caldo così....

    *Allora l'elfo si toste la felpa,il maglione e le tre giacche rimanendo con la fodera di cuscino bucata nelle braccia e nei piedi.*

    toby....potrei usare la Materializzazione congiunta....verso Londra

    Ma certo,padrone...

    non chiamarmi padrone

    *Si dissero i due,per poi uscire silenziosi dalle cucine.In una lunga passeggiata arrivarono ai confini di Hogwarts,senza problemi.Poi si diedero per mano.Toby schioccò un dito,e Francy si sentì risucchiato da un tubo....Si ritrovò in una cittadina di Londra,fuori città.Si sentivano scrosci di risate o altro,e perciò Francy cercò la provenienza.Era dalla villetta di Percy.Francy entrò lentamente...*

    hei Percy....è permesso?

    @Percy_Smith,




    Ultima modifica di Francy_Scalliver oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale