• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Claire_Biovero


    Citazione:
    Regole di scrittura:
    - il tempo verbale è il passato (andò NON va)
    - la persona è la terza singolare (lei/lui NON io)
    - le descrizioni vanno fra asterischi **
    - il discorso diretto deve essere scritto senza nulla (ed eventualmente colorato)
    - i pensieri vanno in corsivo (ed eventualmente fra virgolette "")




    Ultima modifica di Claire_Biovero oltre 1 anno fa, modificato 3 volte in totale


  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    [Gita mensile a Hogsmeade - Torre dei Gufi]


    *Era un'altra giornata di primavera tipica della zona, il cielo era terso, qualche piccola nuvola candida faceva la sua comparsa di rado e l'aria era fresca. Anche se ai più quella poteva sembrare una normale giornata del fine settimana, per Claire Biovero quel giorno era molto di più.
    La giovane bionda che guardava fuori dalla finestra del suo ufficio al Town Hall, ormai vi si era insediata da qualche tempo, ma, per motivi di salute legati al cambio di stagione, era rimasta molto più al chiuso con le scartoffie più che andare in giro per il villaggio di Hogsmeade di cui era Sindaco per presenziare ai vari eventi. Quella giornata segnava per lei un piccolo ritorno, si sarebbe occupata lei, in misura maggiore, ma comunque aiutata dalla sua collega, della gita degli studenti della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts al villaggio, alla Torre dei Gufi, per l'iniziativa "Adotta un Gufo".*

    Ai ragazzi piacerà?

    *Si chiedeva corrucciata mentre misurava a passi nervosi la stanza in cui si trovava. Le due giovani donne sindaco del villaggio tenevano particolarmente alle gite organizzate per i giovani maghi e streghe, questo perché, come i loro predecessori, avevano capito l'importanza di promuovere la passione e l'amore per un posto alle giovani generazioni perché ne serbassero l'importanza e la bellezza per il futuro.
    Anche l'iniziativa studiata per la gita di quel sabato era un modo per sensibilizzare i giovani studenti alla bellezza e all'amore per la natura e le sue creature, in più nel mondo magico, che, ormai, era praticamente tutto il mondo di Claire, i gufi avevano anche un'utilità pratica molto importante e la possibilità di adottarne uno si sarebbe tradotta in un beneficio sia per il volatile sia per il giovane o la giovane che se ne fosse fatto o fatta carico.*

    E' ora di andare.



    *Si sussurrò a mo' di incoraggiamento mentre usciva dal suo ufficio e si dirigeva alla Torre dei Gufi. Avrebbe aspettato i colleghi del Consiglio del Villaggio e gli studenti davanti all'ingresso, poi sarebbero entrati tutti insieme, ma prima avrebbe dato loro un benvenuto caloroso, come si meritavano, tanto più che era diverso tempo che nessuno la vedeva più in giro.
    Giunta alla torre aspettò speranzosa e sorridente, era sicura che di lì a poco i primi partecipanti sarebbero arrivati, curiosi di sapere che cosa avevano in mente per loro i sindaci di quel ridente villaggio, poco distante dalla loro scuola. Avrebbe accolto tutti con il suo tipico sorriso dolce e un caloroso*

    Buongiorno a tutti!

    @Cosetto_Silverwing, @Katrin_Hopkirk, @Jack_Turbin, @Cristine_Cullen, @Matt_Cataldo, @Maila_Moncelli, @Millennium_Falcon, @Charlotte_Mills, @Heine_Ruhe, @Beitris_Scott, @Samantha_Collen, @Helen_Benlor, @Claire_Biovero, @Sofia_Bravi, @Sylvia_Turner, @Cailas_Cailas, @Samus_Ferrerus, @Marina_Lightwood, @Bisy_Owen, @Mattew_Hudson, @Shireen_Firewet, @Doppio_Sguardo, @Gabriel_Master, @Giulia_Brunazzo, @Gabriexz_Demon, @Lavinia_Grent, @Lumos_Glow, @Jessamine_Young, @Daenerys_Martin, @Francio_Grande, @Rachel_Clinth, @Alison_Blake, @Tess_Shepard, @Giulia_Cordovani, @Kira_Thompson, @Jane_Casterwill, @Camilla_Pettenati, @Crafter_Ofon, @Laura_Edwige, @Nicoletta_Quaranta, @Paola_Candeo, @Nightingale_Darkrose, @Achilles_Davids, @Daxter_Morgan, @Dragonis_Witch, @Daimhin_Connor, @Allison_Smith, @Tabata_Wander, @Elisabeth_Estrend, @Megan_Langdon, @Robert_Dippett, @Emily_Salem, @Corvina_Tonky, @Dubhe_Dolohov, @Anise_Wood, @Devi_Adams, @Todd_Todd, @Vincenza_Dream, @Purple_Rose, @Sovrano_Supremo, @Cynthia_Moony, @Bennarella_Turner, @Doriana_Madeo, @Katy_Holstrome, @Sibilla_Strangedreams, @Michela_Biffi, @Elena_Salvatore, @Nate_Martini, @Anastasia_Mikaelson, @Niky_Spez, @Cielo_Runa, @Phedre_Nuit, @Kristal_Thratchet, @Eleonora_Parolini, @Martina_Airoldi, @Alexis_White, @Lauren_Sangster, @Seraphine_Arcaden, @Susan_Watson, @Christie_Cullimore, @Matte_Webber, @Mark_Slone, @Sinfo_Arfen, @Alan_Prince, @Leyla_Ross, @Alex_Mirzam, @Marylann_Ambrock, @Andrea_Mangioni, @Lara_Stinat, @Nihal_Saddwhol, @Simon_Gregorovich, @Alexander_Wayland, @Katniss_Everdeen, @Nora_Jhonson, @Marcus_Largh, @Mirco_Mcqueen, @Valentine_Evdvige, @Crystal_Angelo, @Angelina_Largh





    La gita è cominciata.
    Potete iniziare a postare dalle 12 di oggi, i post pubblicati prima non verranno presi in considerazione.

    Sono ammessi alla gita gli studenti dal terzo anno in su, muniti di autorizzazione correttamente compilata.

    Buon divertimento,
    I Sindaci
    Claire Biovero e Lavinia Grent


  • Angelina_Largh

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 95
       
       

    *Angelina camminava con una sola destinazione: la Torre dei Gufi a Hofsmeade.
    Negli ultimi mesi aveva imparato tutte le vie di Hogsmeade, ma quella che conosceva meglio era Hog Road, dove suo fratello aveva comprato una piccola casetta per se qualche mese prima, dove lei aveva passato alcuni giorni delle sue vacanze natalizie. Era molto graziosa e di sicuro Angelina ci avrebbe passato molte delle sue giornate.
    Conosceva peró anche Howl Way perché, se si percorreva tutta portava alla famosa Stamberga Strillante.
    Uscita da Hogwats aveva camminato senza pensare, solo guardandosi attorno per osservare la bellezze del paesaggio.
    Con le sue scarpe comode e qualcosa di adatto alla stagione, da indossare, arrivò finalmente a destinazione.


    Forse un maglione giallo come quello che indossava quel giorno non era propriamente "patriottico" e pro corvonero, ma quello era il suo maglione preferito e chissene importava del colore.
    Ovviamente il sindaco Biovero era già presente sul luogo ad accogliere gli studenti del terzo anno in su che avevano deciso di partecipare a quella gita al villaggio.*

    Buongiorno sindaco Biovero.

    *I capelli della giovane Corvonero del quarto anno svolazzarolo in attimo per colpa dell'aria primaverile che le rinfrescava il viso con un leggero tocco di trucco. Lei non amava truccarsi troppo, ma un filo di matita e un po' di colore sulle guance era più che necessario per una quattordicenne.
    Il sole alto in cielo era coperto da qualche rada nuvola. La torre dei gufi si trovava proprio alle sue spalle.
    Angelina sperava di incontrare alcuni dei suoi amici, magari qualche Corvonero come lei.*

    Non vedo l'ora di partecipare a questa gita, che mi pare molto interessante!.

    @Daenerys_Martin, @Michael_Thompson, @Sylvia_Turner, @Lavinia_Grent, @Claire_Biovero, @Jack_Turbin, @Samus_Ferrerus, @Percy_Smith, @Achilles_Davids, @Michelle_Hodny, @Marina_Lightwood, @Cristine_Cullen, @Fairy_Shine, @Maila_Moncelli,




    Ultima modifica di Angelina_Largh oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    [DORMITORIO FEMMINILE GRIFONDORO]



    *Sabato mattina, il sole era alto nel cielo e la giovane Grifondoro, davanti allo specchio, si preparava per la gita a Hogsmead organizzata per quella giornata. Aggiustó un pó i capelli, mise un filo di rossetto e si avvió verso la porta. Ma l'ultimo istante le venne in mente una cosa... anzi due... Flufly, la sua gattina, e Fata, il furetto che aveva da poco adottato. Si avvicinó a loro e li accarezzó. La gattina, però, percepito il tocco della sua padrona, aprì gli occhi blu e stiracchió le zampe. Poi balzó giù dalla lettiera e si avvicinó a Marina.*

    Ciao cucciolina, ti ho svegliato scusa. Comunque adesso devo andare. Ci vediamo dopo!

    *A quelle parole la gattina si strofinò vicino alle sue gambe. Quelle fusa potevano significare una sola cosa, voleva andare con lei.*

    Ok ho capito! Vuoi venire con me?... E va bene, andiamo allora!

    *esclamó la ragazza con un gran sorriso; non poteva resistere a quegli occhietti dolci. Così diede un ultimo sguardo a Fata, ancora addormentata, e si avvió verso l'uscita. Scese le scale, attraversó in fretta il buco nel ritratto e, sempre seguita da Flufly, si diresse verso il grande portone di quercia. Si prospettava una bella giornata!*

    [VILLAGGIO DI HOGSMEAD]


    *Giunta ad Hogsmead, con la sua gattina che le saltellava accanto, si avvió verso la Torre dei Gufi, dove sapeva l'avrebbe attesa il sindaco Boviero. Non sapeva bene di cosa trattasse quell'incontro, ma se si parlava di gufi, Marina non sarebbe potuta mancare. Non sapeva neanche chi avrebbe partecipato a quella gita; purtroppo non aveva potuto parlare con nessuno ultimamente a causa degli esami sempre imminenti e delle lunghe ore trascorse in biblioteca con la testa china sui libri. Tuttavia, sperava di incontrare Achilles, il suo ragazzo; le faceva ancora un po' strano chiamarlo così. Arrivata a destinazione si accorse che era arrivata in anticipo; lì, ad attenderla, c'erano il sindaco e una ragazza, della sua stessa età forse. Si avvicinó alle due e sorrise.*

    Buongiorno sindaco. Non so se si ricorda di me!

    *disse la giovane Grifondoro rivolgendosi alla donna dai capelli biondi. Poi si voltò verso la ragazza.*



    Ciao, piacere Marina.

    *esclamó sorridendo alla ragazzina dai lunghi capelli castani. Mentre attendeva la risposta, si abbassò e prese la sua gattina in braccio per evitare di perderla. Ormai lo sapeva, Flufly amava esplorare e quel giorno Marina non poteva correre il rischio di girare Hogsmead per ritrovarla*

    @Angelina_Largh, @Claire_Biovero, @Achilles_Davids



    Ultima modifica di Marina_Lightwood oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    [HOGSMEADE - CASA MILLS, TURNER E CASTERWILL]


    L'ex Serpeverde era seduta su una poltrona comoda a leggere un libro molto interessante sulle Arti Oscure, materia che la donna insegnava a Hogwarts. Stava leggendo un capitolo sui demoni che si potevano evocare quando un chiacchiericcio lontano attirò la sua attenzione. Chi era che disturbava la sua tranquillità?
    Alzò lo sguardo da quelle pagine e cercò di osservare fuori dalla finestra. Non ci riuscì, per quello fu costretta a muovere la tenda che copriva la finestra del salotto. Da li vide alcuni persone camminare sulla via principale sulla quale dava la sua nuova casa.*

    Cosa ci fanno tutte queste persone su Howl Way?

    *Disse tra sé e sé a voce, forse, troppo alta, infatti una vocina sottile e stridente rispose. Si trattava di Milo, l'Elfo Domestico di quella casa che aveva sentito la sua pseudo domanda e che le aveva risposto. Quelle persone si dirigevano alla gita mensile del villaggio che si svolgeva alla Torre dei Gufi.
    Dato che non aveva nulla da fare, e che suo figlio Kyle era a casa della professoressa Master a giocare con i gemelli, decise di indossare qualcosa di meglio d una semplice tenuta casalinga per prendere parte anche lei alla gita.


    [HOWL WAY - TORRE DEI GUFI]

    Era curiosa di vedere cosa Claire e Lavinia avevano organizzato quella volta.
    In qualità di "ex sindaco" conosceva gli onori di quella carica così importante a Hogsmeade e doveva ammettere che quel villaggio non avrebbe potuto desiderare sindaco migliore della professoressa Grent e della giovane Biovero.*

    Buongiorno.
    Ciao Claire, che piacere vederti!


    *Disse la ventisettenne sorridente quando arrivò alla Torre dei Gufi, a pochi passi da casa sua.
    Era avvolta da un semplice giacchetto di un colore inusuale per lei, era di un rosa particolarmente acceso.*

    @Marina_Lightwood, @Angelina_Largh, @Claire_Biovero, @Phoebe_Hamilton, @Samus_Ferrerus, @Elena_Gilbert, @Dramione_Weasotter, @Orelei_Strongale, @Thalita_Revenger, @Elena_Salvatore, @Percy_Smith, @Elena_Dambrosio, @Benjamin_Lasnier, @Michelle_Hodny, @Cornelius_Strange, @Sophia_Hale, @Daenerys_Martin, @Kaylee_Blankenheim, @Percival_Clever, @Emanuel_Pinto, @Oscar_Scorpius, @Tessa_Herondale, @Nathan_Dormer, @Achilles_Davids, @Malcolm_Breakhearts, @Liam_Lloyd, @Adina_Lastrenge, @Samantha_Collen, @Allison_Smith, @Given_Stan, @Cristine_Cullen, @Siria_Smith, @Ludwig_Beilschmidt, @Miriale_Regus, @Lara_Stinat, @Jessamine_Young, @Gabriexz_Demon, @Bisi_Owen, @Sofia_Rickman, @Iris_Lavoone, @Rachel_Clint, @Alayra_Skulter, @Keith_Connington, @Simons_Dowson, @Alexia_Dixon, @Ellen_Caulfield,


  • Angelina_Largh

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 95
       
       

    *Angelina era appena arrivata alla Torre dei Gufi quando un manipolo di persone erano arrivate alle sue spalle.
    Tra di loro spiccava la figura della professoressa Mills che era più alta di tutti gli studenti presenti.*

    Salve professoressa Mills!

    *Quella donna aveva sempre partecipato ad ogni gita precedente e la ragazzina non era sorpresa di vederla li. Dopo averla salutata cordialmente si rivolse a una grifondoro che non conosceva, ma che aveva visto nei corridoi e in alcune lezioni.

    Ciao, piacere Marina.


    Ciao, io sono Angelina.
    Per.. Per caso sei del quarto anno? MI pare di averti visto a qualche lezione.


    *Chiese curiosa la Corvonero.
    Non conosceva quella ragazza con i capelli più scuri dei suoi, ma con gli occhi dello stesso colore dei suoi e di quelli di suo fratello che avevano ereditato dal padre Miguel.
    Solo in quel momento si accorse che la ragazza che si era presentata come Marina non aveva mostrato la sua autorizzazione, necessaria per partecipare alle gite, e da brava consigliera di Hogsmeade glielo fece notare.*

    Perdonami.. Ma ho notato che non hai mostrato l'autorizzazione necessaria.

    *Affermò Angelina, speranzosa che la coetanea non se la fosse dimenticata, pena una punizione ideata dal sindaco di turno, cioè in quel caso Claire Biovero.*


    @Charlotte_Mills, @Marina_Lightwood, @Claire_Biovero,


  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    *I primi partecipanti stavano arrivando lungo Howl Way, curiosi per quell'iniziativa. Era probabilmente la prima volta che una gita della scuola di Hogwarts arrivava alla Torre dei Gufi del villaggio di Hogsmeade per un'iniziativa un po' avvolta in un alone misterioso.
    Il Sindaco Biovero stava sorridente in attesa e, quando arrivarono la consigliera Angelina Largh, la giovane Marina Lightwood e l'ex Sindaco dello stesso villaggio Charlotte Mills, il sorriso sincero della bionda non poté che amplificarsi ulteriormente.*

    Buongiorno cara Angelina, grazie per la tua disponibilità oggi, in occasione di questa gita.

    *Disse dolcemente la Biovero mentre salutava la consigliera per la casa di Corvonero del consiglio del villaggio.
    Subito dopo si era loro avvicinata la giovane Marina, una Grifondoro che Claire si ricordava fosse già stata presente e con cui aveva avuto modo di chiacchierare amabilmente. La giovane le aveva salutate entrambe, per poi presentarsi ad Angelina e chiedere se lei si ricordasse.*



    Buongiorno Marina! Benarrivata! Certo che mi ricordo di te, cara.
    Potremmo vedere la tua autorizzazione? Come ben ti ha ricordato la Consigliera Largh, per le gite è necessario mostrare la propria autorizzazione correttamente compilata.


    *Disse in tono garbato e professionale il giovane Sindaco del villaggio, poi di fianco a lei fece la sua comparsa anche Charlotte Mills che, non abitando molto lontano da dove si trovavano, magari era stata attirata da tutto quel movimento un po' inconsueto in quella parte di villaggio.*

    Buongiorno, Charlotte! Che piacere vedere che anche tu sei stata attratta da questa iniziativa per la gita degli studenti di Aprile. Spero non rimarrai delusa da ciò che abbiamo preparato!

    *Claire salutò con un gran sorriso Charlotte che, come ex Sindaco, doveva ricordarsi molto bene le difficoltà organizzative per una gita, per un consiglio di villaggio e per trovare sempre qualcosa che fosse in grado di accattivare e attrarre i gusti esigenti del loro pubblico di giovani maghi e streghe.*

    @Charlotte_Mills, @Marina_Lightwood, @Jack_Turbin, @Lavinia_Grent, @Achilles_Davids, @Angelina_Largh,




    Ultima modifica di Claire_Biovero oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    Buongiorno Marina! Benarrivata! Certo che mi ricordo di te, cara.

    *esclamó il sindaco sorridendole. Marina era appena riuscita a prendere Flufy che aveva cercato di scappare. Alzó la testa di scatto e notó una nuova figura accanto all signora Boviero; la donna dai capelli scuri e con un giubbino rosa, la guardó.*

    Oh salve Professoressa Mills, non l'aveva riconosciuta in tenuta sportiva. Sta molto bene!

    *esclamó la Grifondoro sorridendo alla sua insegnante. Nello stesso istante la ragazza accanto a lei la salutó.*

    Ciao, io sono Angelina.
    Per.. Per caso sei del quarto anno? MI pare di averti visto a qualche lezione.


    *chiese gentilmente.*

    Si, può essere. In realtà hai un viso conosciuto.

    *rispose cordialmente Marina mentre tratteneva la sua gattina che cercava di divincolarsi dalla sua stretta.*

    Perdonami.. Ma ho notato che non hai mostrato l'autorizzazione necessaria

    *disse la giovane che adesso ricordava essere della casata Corvonero. Marina sbattè la testa sulla fronte. Allentò la presa e Flufly riuscì a scappare. La ragazza non tentó di prenderla e si mise a frugare nella sua borsa in cerca di quel pezzo di carta.*

    Potremmo vedere la tua autorizzazione? Come ben ti ha ricordato la Consigliera Largh, per le gite è necessario mostrare la propria autorizzazione correttamente compilata.

    *chiese gentilmente la donna dopo aver sentito la conversazione tra lei e Angelina.*

    Si Signora Biovero, la sto giusto cercando in questo momento.

    *Frugó nella borsa cercando e ricercando. Poi d'un tratto le venne un'idea. Prese la bacchetta e la puntó sulla borsetta color cuoio.*

    Accio autorizzazione.

    *Un pezzetto di carta voló fuori e andò a posarsi sulla mano della ragazza che, prontamente, la riconsegnò al sindaco.*



    Ecco, Signora. Posso chiederle cosa faremo oggi?

    *chiese gentilmente la ragazza.*


    @Claire_Biovero, @Charlotte_Mills, @Angelina_Largh, @Achilles_Davids



    Ultima modifica di Marina_Lightwood oltre 1 anno fa, modificato 4 volte in totale


  • Lavinia_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1555
        Lavinia_Grent
    Corvonero
       
       

    [TOWN HALL - UFFICIO DEI SINDACI - ore 11.30]


    *Il Sindaco Grent si trovava alla sua scrivania nell'Ufficio dei Sindaci al Town Hall. Durante la settimana appena trascorsa erano arrivate una marea di scartoffie da firmare, ma la giovane donna non ne aveva avuto tempo in quanto era stata molto occupata a Hogwarts. Maggio era alle porte e gli esami di fine anno si avviccinavano sempre di più. Il suo incarico da insegnante di Antiche Rune le aveva portato via parecchio tempo in quel periodo. Proprio quel sabato ci sarebbe stata anche la gita mensile al villaggio. Fortunatamente Claire aveva organizzato tutto, ma Lavinia non era contenta di non averla potuta aiutare. Le dispiaceva averla lasciata da sola. Diede un'occhiata all'orologio a pendolo appeso lì in quella stanza e vide che erano già le undici e trenta. Non ce l'avrebbe fatta mai ad arrivare in tempo all'evento poichè doveva anche terminare di leggere quei documenti urgenti. Afferrò una pergamena, intinse la piuma che teneva in mano e scrisse un messaggio per la sua collega.



    Claire, perdona la mia momentanea assenza.
    Sono bloccata in ufficio. Arriverò il prima possibile.
    Lav


    *Non appena ebbe terminato il breve messaggio, arrotolò la pergamena, chiamò con un fischio il gufo messo a disposizione dal Town Hall e gliela consegnò.
    Trascorse l'ora successiva a leggere e firmare quella montagna di documenti che si trovava sulla scrivania. Non appena terminò decise che era ora di recarsi alla Torre dei Gufi per aiutare Claire e il resto del Consiglio a gestire l'evento. Si alzò dalla grande poltrona di pelle, si avvicinò al suo armadio personale e prese i vestiti che si era portata per cambiarsi prima di andare. Si sistemò per bene e uscì in fretta.*


    [TORRE DEI GUFI - ore 12:45]


    *Con ben tre quarti d'ora di ritardo Lavinia finalmente giunse alla Torre dei Gufi. Si era vestita in fretta. Aveva indossato un semplice vestito nero con le maniche corte dal momento che c'era una giornata dal clima discerto, la sua borsa verde e le scarpe con il tacco nere. I capelli li aveva semplicemente sciolti e lasciati liberi di cadere ondulati sulle spalle. Arrivò in fretta all'ingresso della Torre e vide che non era ancora arrivata molta gente, infatti c'erano Claire e Angelina ancora sulla porta che controllavano autorizzazioni.*



    Buongiorno Consigliera Largh!
    Buongiorno Claire, scusa tanto il mio ritardo. Allora come sta andando? Mi dispiace non averti potuto aiutare nell'organizzazione.


    *Salutò la ragazza e la sua collega. Era davvero dispiaciuta per non aver potuto dare una mano a Claire. In quel momento si sentiva un po' stanca per la mattinata trascorsa in ufficio, adesso però aveva bisogno di svagarsi e svolgere il suo lavoro lì in mezzo alla gente era un buon metodo di svago. Sua figlia Joy era rimasta a casa con Orion. Forse durante quella giornata avrebbero fatto un salto lì a trovarla.
    Si mise anche lei sulla porta della Torre in attesa di altri studenti, ma si guardò anche indietro per vedere chi era già arrivato. Si accorse che lì dentro c'era Charlotte, insegnante di Arti Oscure a Hogwarts, ex Sindaco e sua grande amica. Si accorse che era da sola.*

    Ciao Char! Come stai? Dov'è il piccolo Kyle?

    *La salutò con un sorriso e le chiese di suo figlio dal momento che non si trovava con lei. Era da un po' di tempo che le due donne non facevano quattro chiacchiere. Si promise che un giorno di quelli l'avrebbe inviata a prendere un buon tea a casa sua. Aveva davvero bisogno di staccare un po' dal lavoro e concedersi un pomeriggio con un'amica.*



    @Cosetto_Silverwing, @Katrin_Hopkirk, @Jack_Turbin, @Cristine_Cullen, @Matt_Cataldo, @Maila_Moncelli, @Millennium_Falcon, @Charlotte_Mills, @Heine_Ruhe, @Beitris_Scott, @Samantha_Collen, @Helen_Benlor, @Claire_Biovero, @Sofia_Bravi, @Sylvia_Turner, @Cailas_Cailas, @Samus_Ferrerus, @Marina_Lightwood, @Bisy_Owen, @Mattew_Hudson, @Shireen_Firewet, @Doppio_Sguardo, @Gabriel_Master, @Giulia_Brunazzo, @Gabriexz_Demon, @Lavinia_Grent, @Lumos_Glow, @Jessamine_Young, @Daenerys_Martin, @Francio_Grande, @Rachel_Clinth, @Alison_Blake, @Tess_Shepard, @Giulia_Cordovani, @Kira_Thompson, @Jane_Casterwill, @Camilla_Pettenati, @Crafter_Ofon, @Laura_Edwige, @Nicoletta_Quaranta, @Paola_Candeo, @Nightingale_Darkrose, @Achilles_Davids, @Daxter_Morgan, @Dragonis_Witch, @Daimhin_Connor, @Allison_Smith, @Tabata_Wander, @Elisabeth_Estrend, @Megan_Langdon, @Robert_Dippett, @Emily_Salem, @Corvina_Tonky, @Dubhe_Dolohov, @Anise_Wood, @Devi_Adams, @Todd_Todd, @Vincenza_Dream, @Purple_Rose, @Sovrano_Supremo, @Cynthia_Moony, @Bennarella_Turner, @Doriana_Madeo, @Katy_Holstrome, @Sibilla_Strangedreams, @Michela_Biffi, @Elena_Salvatore, @Nate_Martini, @Anastasia_Mikaelson, @Niky_Spez, @Cielo_Runa, @Phedre_Nuit, @Kristal_Thratchet, @Eleonora_Parolini, @Martina_Airoldi, @Alexis_White, @Lauren_Sangster, @Seraphine_Arcaden, @Susan_Watson, @Christie_Cullimore, @Matte_Webber, @Mark_Slone, @Sinfo_Arfen, @Alan_Prince, @Leyla_Ross, @Alex_Mirzam, @Marylann_Ambrock, @Andrea_Mangioni, @Lara_Stinat, @Nihal_Saddwhol, @Simon_Gregorovich, @Alexander_Wayland, @Katniss_Everdeen, @Nora_Jhonson, @Marcus_Largh, @Mirco_Mcqueen, @Valentine_Evdvige, @Crystal_Angelo, @Angelina_Largh, @Claire_Biovero, @Valentine_Edvige, @Crystal_Angelo


  • Daenerys_Martin

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 9
    Galeoni: 49
       
       

    *A Daenerys piaceva la primavera. Precedeva l'estate, il tempo era solitamente bello ma caratterizzato anche da un'aerietta fresca. Una temperatura ne troppo fredda e ne troppo calda, perfetta per una come lei. In quel momento si trovava per le strade del Villaggio di Hogsmeade, si stava dirigendo a Howl Way, dove alla Torre dei Gufi si sarebbe svolta la gita mensile organizzata dai sindaci del villaggio. Lei era addetta alla sorveglianza; il suo compito di consigliere era quello di aiutare quanto possibile i due sindaci, ad esempio con il controllo delle autorizzazioni.
    Era un po' in ritardo, bloccata prima di uscire dal castello da un giramento di testa, erano giorni che la testa le scoppiava e non capiva il motivo. Non stava male, niente febbre, nessun tipo influenza. Solo mal di testa. Nonostante questo, non appena si era ripresa, aveva deciso comunque di andare alla gita. Ora stava meglio, fortunatamente. Prima di uscire aveva indossato un semplice jeans, una maglia bianca, un cardigan bordeaux e delle scarpe alla francesina con tacco basso abbinate alla borsa. I suoi capelli biondi li aveva lasciati sciolti e boccolosi.


    Si ritrovò finalmente davanti alla Torre e vi entrò subito. Dentro, non appena vide il sindaco Biovero, le si avvicinò.*

    Buongiorno Sindaco!
    Mi scusi per il ritardo, c'è stato un piccolo imprevisto che mi ha tolto un po' di tempo.


    *Disse con un'espressione di scuse, accompagnata da un sorriso. Nello stesso momento arrivò anche il Sindaco Grent. *

    Sindaco Grent, buongiorno anche a lei!

    *Dopodiché salutò generalmente anche gli altri presenti, ovvero la professoressa Mills, il consigliere Largh a una studentessa che aveva conosciuto tempo prima: Marina Lightwood, che sembrava alle prese con l'autorizzazione. Non si intromise perché notò che se ci stavano pensando già il Sindaco Biovero e la Consigliera Largh.
    Così rimase lì, aspettando di poter dare anche lei il suo aiuto. Era davvero curiosa di sapere come si sarebbe svolta la gita, in fin dei conti le piacevano molti i gufi.*


    @Claire_Biovero, @Lavinia_Grent, @Charlotte_Mills, @Angelina_Largh, @Marina_Lightwood


  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    *Consegnata l'autorizzazione e in attesa che il sindaco Biovero le spiegasse in cosa consistesse quell'incontro, Marina si guardò intorno per cercare Flufly che, come aveva previsto, era scomparsa. Di sicuro era andata ai Tre Manici di Scopa dove i baristi erano sempre gentili con lei e la viziavano con tante ghiottonerie. Sperava che quella gattina impertinente si rifacesse viva presto senza il bisogno di andarla a cercare per l'intero villaggio. Nel frattempo si erano aggiunti altri due membri al gruppo: il sindaco e insegnante di Antiche Rune, Lavinia Grent, e Daenerys Martin, una ragazza Serpeverde con cui aveva avuto il piacere di conversare.*

    Salve Professoressa Grent...ehm Sindaco.... come preferisce che la chiami?

    *chiese impacciata la Grifondoro.*

    Ciao Daenerys, che piacere rivederti! Come stai?

    *disse gentilmente la ragazza. Il sole era sempre più alto e iniziava a fare caldo, così la giovane Grifa si sfilò la camicia a quadri rossa e la legò in vita, restando a mezze maniche; poi prese un elastico e legò i capelli in una lunga coda.*



    *Le piacevano le belle giornate, ma il caldo era una delle cose che odiava. Tuttavia, lì non capitava quasi mai che facesse un caldo eccessivo, anzi di solito il tempo era sempre nuvoloso. Marina alzò lo sguardo e sbruffò.*

    Ma quanto tempo ci mettono per arrivare tutti gli altri? Non vorrei aspettarli qui tutto il giorno e mi sta venendo un certo appetito.

    *esclamò la ragazza rivolgendosi al gruppo.*

    @Charlotte_Mills, @Daenerys_Martin, @Lavinia_Grent, @Claire_Biovero, @Angelina_Largh, @Achilles_Davids

  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    *Diverse persone stavano facendo la loro comparsa. Anche il Sindaco Grent, collega e amica della Biovero, aveva annunciato un certo ritardo, ma la biondina sapeva che sarebbe arrivata non appena fosse riuscita a risolvere ogni faccenda lasciata in sospeso. Nel frattempo la giovane Marina Lightwood aveva mostrato la sua autorizzazione correttamente compilata e salutava anche Daenerys Martin, consigliera del villaggio per la casa di Serpeverde che era arrivata proprio in quel momento, scusandosi per il ritardo con cui si stava presentando.
    Non erano in molti a essere accorsi per la gita di quel mese, ma Claire non si perse d'animo e salutò tutti con il suo solito garbo e il suo sorriso dolce.*

    Signorina Lighwood, la sua autorizzazione è impeccabile!
    Consigliera Martin, buongiorno! Non si preoccupi del ritardo, come vede dobbiamo ancora iniziare.


    *Disse con dolcezza il Sindaco Biovero, poi si voltò e si accorse che era arrivata anche l'altro sindaco del villaggio, pronta a darle il suo sostegno e scusandosi per il ritardo con cui si stava presentando. Claire la salutò con un gran sorriso, era felice che la sua collega e amica fosse arrivata a darle man forte e sostegno morale.*

    Ciao Lav! Che piacere vederti! Non ti preoccupare del ritardo, ti ringrazio per essere venuta!

    *La giovane biondina si guardò intorno e osservò i volti delle persone intorno a lei, tutte curiose di sapere che cosa si erano studiate per quella giornata speciale.
    Claire aveva volutamente ignorato la domanda circa che cosa avevano in serbo per chi si era presentato, e tutto perché aspettava che arrivassero più studenti. Bene, avrebbero iniziato comunque. La Biovero si schiarì la voce e assunse un tono professionale, che quel momento le richiedeva.*

    Buongiorno a tutti! Benvenuti all'ottava gita dell'anno scolastico!
    Il tema di oggi è "Adotta un Gufo", e per questo motivo ci troviamo nella Torre dei Gufi del nostro amato villaggio di Hogsmeade.
    Vi invito tutti a procedere all'interno, dove troverete l'attività con cui ci terremo impegnati oggi.


    *Disse Claire invitando tutti a fare dei passi all'interno della Torre.
    C'era un piccolo buffet. Era un piccolo extra che la giovane sindaco aveva deciso di dare in quanto quella era l'ora in cui si sgranocchiava qualcosa per merenda, ma che non era la vera e propria attività del giorno.*



    Alla vostra sinistra troverete un piccolo buffet dal quale potrete prendere qualche cosa da sgranocchiare per voi, mentre alla vostra destra, proprio vicino alle scale, troverete invece un piccolo buffet per i nostri amici gufi.
    Vi invitiamo tutti, con molta attenzione e collaborando con l'addetto della Torre, Charles, grazie mille per il prezioso aiuto, potrete conoscere i gufi del nostro villaggio e il loro ruolo fondamentale nella nostra società!
    Buon lavoro e buon divertimento!




    *Concluse il sindaco Biovero indicando dei biscottini croccanti a forma di lettera che sarebbero stati il premio per i gufi che avrebbero conosciuto in questo pomeriggio didattico e un po' diverso dal solito, magari sarebbe nata un'intesa speciale tra diverse persone e gufi. La bionda aveva anche salutato e ringraziato il loro collaboratore che aveva accettato di buon grado di prendere parte a un'iniziativa del genere per una gita degli studenti di Hogwarts. Di fianco alle scale, infatti, Charles aspettava di entrare nel vivo del suo compito, sorridente e cordiale come naturalmente era.*

    Buongiorno a tutti, sono Charles e vi guiderò in quest'attività.
    Ricordatevi che i gufi non sono tipicamente degli animali socievoli, ma che dovrete fare attenzione e impegnarvi per guadagnarvi la loro fiducia, gradualmente. Detto questo potete avviarvi in autonomia, io resterò a vostra disposizione in caso di dubbi o, Merlino non voglia, problemi!


    *Disse presentandosi il competente Charles, rivolgendosi alla sua non folta platea.
    Claire gli rivolse un sorriso carico di gratitudine, lei aveva avuto una civetta, ma mai avrebbe avuto la competenza necessaria a organizzare la gita di quel giorno senza la preziosa collaborazione di Charles.*

    @Marina_Lightwood, @Vincenza_Dream, @Katrin_Hopkirk, @Charlotte_Mills, @Daenerys_Martin, @Angelina_Largh, @Lavinia_Grent, @Marcus_Largh, @Sylvia_Turner, @Dragonis_Witch, @Pierre_Locomotor, @Samus_Ferrerus, @Shireen_Firewet





    La gita vera e propria è cominciata!
    Chi dovesse arrivare ora può mostrare la sua autorizzazione e poi prendere parte all'attività.
    Potete iniziare a descrivere il vostro approccio con i gufi, la vostra merenda e così via.
    Ricordate solo di non esagerare con l'utilizzo del personaggio di Charles, piuttosto raccontate com'è quest'esperienza per il vostro PG!

    Buon divertimento a tutti!
    I Sindaci,
    Claire Biovero e Lavinia Grent




    Ultima modifica di Claire_Biovero oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    Buongiorno a tutti! Benvenuti all'ottava gita dell'anno scolastico!
    Il tema di oggi è "Adotta un Gufo", e per questo motivo ci troviamo nella Torre dei Gufi del nostro amato villaggio di Hogsmeade.
    Vi invito tutti a procedere all'interno, dove troverete l'attività con cui ci terremo impegnati oggi.



    *esclamò il sindaco Biovero, in seguito forse alla domanda di Marina. Entrarono all'interno della Torre dei Gufi e, la prima cosa che saltò all'occhio della giovane Grifondoro fu il buffet. C'era un piccolo tavolo con varie tipologie di biscotti tutti i a forma di gufo, leccalecca colorati sempre con un immagine del gufo impressa sopra. Su un altro tavolo c'erano dei biscotti a forma di lettere molto invitanti. Marina non vedeva l'ora di mangiare, ma voleva aspettare che le dessero il permesso, di certo non sarebbe corsa al tavolo come in realtà avrebbe voluto fare. Così aspettò che il sindaco finisse di parlare.*

    Alla vostra sinistra troverete un piccolo buffet dal quale potrete prendere qualche cosa da sgranocchiare, mentre alla vostra destra, proprio vicino alle scale, troverete invece un piccolo buffet per i nostri amici gufi.

    *disse Biovero, indicando entrambi i tavoli.*

    Ah allora quelli sono per i gufi... peccato!

    *esclamò senza riuscire a trattenersi la giovane Grifondoro. Subito dopo si porto entrambe le mani alla bocca come per fermare quel flusso di parola; ma il danno era già fatto! Tutti si voltarono a guardarla.*

    Ehm scusi l'interruzione.

    *Il sindaco continuò a parlare e Marina le fu enormemente grata.*

    Vi invitiamo tutti, con molta attenzione e collaborando con l'addetto della Torre, Charles, grazie mille per il prezioso aiuto, potrete conoscere i gufi del nostro villaggio e il loro ruolo fondamentale nella nostra società!
    Buon lavoro e buon divertimento!


    *La ragazza sorrise e aspettò che l'addetto iniziasse a parlare. Marina adorava i gufi; il suo, Hermi, era un bellissimo gufo grigio con occhi color ghiaccio così chiari da confondersi con il resto dell'occhio. Era sempre stata un'amica fedele e aveva sempre portato a termine i suoi compiti. Le sarebbe piaciuto adottare un gufo, ma non sapeva se si potessero avere così tanti animali: lei aveva già un furetto, Fata, un gufo, Hemri e un gatto, Flufly. E a proposito della sua gattina, Marina notò che non ancora si era fatta viva. Avrebbe potuto provare con un incantesimo di Appello e riportarla lì; così sfoderò la bacchetta e stava per pronunciare l'incantesimo quando un miagolio la interruppe... Una palla di pelo bianca si strofinava vicino alle sue caviglie*

    Finalmente ti sei decisa a tornare!

    @Claire_Biovero @Angelina_Largh @Charlotte_Mills @Lavinia_Grent @Daenerys_Martin