Hogwarts - Dintorni
Hogwarts - Dintorni


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Cristine_Cullen


  • Cristine_Cullen

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 244
       
       

    *Quella notte Cristine non era riuscita a dormire molto bene e la voglia di andare a lezione era pari a zero così senza pensarci troppo dopo essersi infilata la divisa era uscita dalla Sala Comune avviandosi verso il giardino del castello. Una volta lì andò a sedersi sotto la solita quercia che la ospitava quasi sempre,poggiò la testa contro il tronco di essa e chiuse gli occhi respirando a pieno polmoni l'aria fredda di quella mattina. Era già al suo quarto anno..incredibile..da non crederci! Ricordava benissimo il giorno in cui i suoi la informarono dell'arrivo della fatidica lettera..Un leggero spostamento di foglie le fece spalancare gli occhi e quando vide chi era stato ridacchiò*

    Ehi Prince non ne vuoi proprio sapere di restare nel dormitorio vero?

    *Allungò un braccio permettendo al serpentello di salire su di esso per poi avvinghiarsi saldamente.*

    Lo sai che non dovresti essere fuori..ti diverti a mettermi nei guai non è così?

    *In tutta risposta Prince sibilò continuando a strisciare su per la spalla della giovane che intanto tirava dei sassolini nell'erba un po più alta. Quel silenzio era rilassante.*

  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * Erano circa le 07:00 e Gianna gia si rigirava nel suo letto. Era rientrata al castello per via degli allenamenti di Quidditch e era un po nevrotica ultimamente. Non perchè non volesse stare nel castello anzi quella era la sua casa ma non le andava giù che i suoi genitori si lamentassero del fatto che passasse poco tempo a casa. Non era mica colpa sua, aveva bisogno semplicemente dei suoi spazi e non di certo di qualcuno che pressasse e le dicesse quello che doveva o non doveva fare. Scattò in piedi si vesti e, tirando un calcio alla sua valigia usci sbattendo la porta del suo dormitorio. Usci dal castello e si diresse verso il giardino magari li poteva calmarsi un po e sbollire la rabbia. Credeva di essere sola in fondo il castello era quasi deserto erano tornati quasi tutti alle loro case, dalle loro famiglie.*

    Che stupidaggine!

    * Disse tra se. Ma ad un tratto senti un fruscio tra i cispugli. Cercò di vedere cosa ci fosse e con grande stupore vide un serpente.*

    Chissà a chi appartiene.

    * Disse sorridendo. Pensava a Bunny il suo coniglietto, sarebbe certamente morto di paura nel vedere quel serpente. Ad un tratto senti una voce oltre il cespuglio.*

    Lo sai che non dovresti essere fuori..ti diverti a mettermi nei guai non è così?

    * Era una ragazza e, il tono della voce, a Gianna non sembrò sconosciuto. Aggirò il cespuglio e vide comodamente seduta sotto una quercia Cristine. Almeno aveva scoperto chi era il proprietario di quell'animale.*

    Dovresti fare più attenzione al tuo animale o rischierai che qualcuno lo rubi!

    * Interveni Gianna facendo un occhiolino alla sua vecchia conoscenza. Era felice di vederla.*

    Che ci fai ancora al castello? Pensavo di essere quasi l'unica ad aggirarmi ancora da queste parti.
    @Cristine_Cullen,

  • Cristine_Cullen

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 244
       
       

    Dovresti fare più attenzione al tuo animale o rischierai che qualcuno lo rubi!

    *Cristine mise su un piccolo ghigno,aveva riconosciuto quella voce.*

    Ciao Gianna a quanto pare ci rincontriamo

    *Si girò lentamente senza togliere quel sorrisetto furbo dalla faccia*

    Che ci fai ancora al castello? Pensavo di essere quasi l'unica ad aggirarmi ancora da queste parti

    *La Serpeverde alzò gli occhi al cielo. In effetti avrebbe preferito partire con suo fratello Damon e farsi una vacanza,ne aveva proprio bisogno*

    Ho deciso di rimanere qui ancora per qualche giorno..forse una settimana. A casa mia..ci sono degli ospiti indesiderati e poi almeno posso esercitarmi con gli incantesimi.

    *E da una parte erano vere entrambe le cose. Peter,suo fratello gemello era tornato da poco da Durmstrang e avrebbe passato un po di tempo a casa..dato che non vanno molto d'accordo la ragazza ha preferito restare ad Hogwarts fino alla sua partenza. Ma era vero anche che voleva esercitarsi con gli incantesimi.*

    E tu? come mai ancora qui?

    @Gianna_Fields

  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    Ciao Gianna a quanto pare ci rincontriamo

    * Disse la Serpeverde con il suo solito ghigno.*

    A quanto pare si.

    * Rispose semplicemente Gianna facendo spaluccie. Poi Cristine rispose alla sua domanda:*

    Ho deciso di rimanere qui ancora per qualche giorno..forse una settimana. A casa mia..ci sono degli ospiti indesiderati e poi almeno posso esercitarmi con gli incantesimi. E tu? come mai ancora qui?

    * Gianna ascoltò attentamente valutando la sua risposta e in parte la condivideva tranne che per l'esercitazione certo. Poi disse:*

    Bè ti capisco. Io sono andata per qualche giorno a casa poi finalmemte sono ritornata per via degli allenamenti di Quidditch. Sai non sono proprio una tipa da casa, genitori o altro. Meno ci sto meglio è. E poi qui sono libera non devo dar conto a nessuno ne sentirmi dire quello che devo o non devo fare.

    * Forse stava esagerando, forse non doveva dire tutte quelle chiacchiere rischiando magari di annoiare la persona di fronte a lei. Ma era una giornata partita gia col piede storto e non era certa se si sarebbe aggiustata o meno.*
    @Cristine_Cullen,



    Ultima modifica di Freya_Hansen oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Cristine_Cullen

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 244
       
       

    *Gianna fece spallucce prima di rispondergli*

    [color=red ]Bè ti capisco. Io sono andata per qualche giorno a casa poi finalmente sono ritornata per via degli allenamenti di Quidditch. Sai non sono proprio una tipa da casa, genitori o altro. Meno ci sto meglio è. E poi qui sono libera non devo dar conto a nessuno ne sentirmi dire quello che devo o non devo fare. [/color]

    *Gianna era abbastanza tesa si vedeva e si sentiva anche. La Serpeverde non era mai stata brava a far cambiare l'umore a qualcuno,ma tentar non nuoce.*

    Giornata iniziata male eh?Sai dovresti cercare di mascherare il tuo stato d'animo..non tutti cercano di aiutarti,magari incontri proprio la persona che te lo usa contro

    *Aveva abbandonato l'idea di cambiare l'umore della Grifondoro,ma da una parte era vero. Abbassò lo sguardo dopo aver sentito Prince sibillare e lo vide che strisciava lentamente verso la ragazza*

    A quanto pare ha capito anche lui che oggi la giornata è partita col piede sbagliato,ma questo tuo umore..è dovuto a qualcosa in particolare?

    @Gianna_Fields

  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    Giornata iniziata male eh?Sai dovresti cercare di mascherare il tuo stato d'animo..non tutti cercano di aiutarti,magari incontri proprio la persona che te lo usa contro

    * Gianna la fissò attentamente non capiva bene dove voleva andare a parare ma sapeva che non aveva cattive intenzioni.*

    Direi proprio di si.... Sai so riconoscere le persone e le loro intenzioni a prima vista....so di chi posso "fidarmi" e di chi invece devo tenermi alla larga....gli occhi sono lo specchio dell'anima e fin'ora non mi sono mai sbagliata.

    * Disse Gianna restando seria....era cosi non mentiva in quello che diceva....gli occhi a suo parere erano la massima espressione del corpo. Dagli occhi poteva capire se la persona di fronte a lei mentiva, o scherzava, o era felice. Ad un tratto vide il serpente avvicinarsi. Fece un ghigno d lo accarezzò. Cecilia disse:*

    A quanto pare ha capito anche lui che oggi la giornata è partita col piede sbagliato,ma questo tuo umore..è dovuto a qualcosa in particolare?

    * Gianna assunse la posa di chi stava pensando, riflettendo come per cercare le parole giuste. Infine disse:*

    Non so perche ma i serpenti mi hanno sempre attratta, li ho sempre trovati molto interessanti. Per il mio umore non so spiegarti..... voglio bene alla mia famiglia non pensare che sono un mostro senza sentimenti! È solo che devo avere i miei spazi, li esigo ne ho bisogno. Odio che cerca di controllarmi tutto qui.

    * Gianna sperò di essersi spiegata bene, meglio di cosi non poteva.*
    @Cristine_Cullen,

  • Cristine_Cullen

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 244
       
       

    Non so perché ma i serpenti mi hanno sempre attratta, li ho sempre trovati molto interessanti. Per il mio umore non so spiegarti...voglio bene alla mia famiglia non pensare che sono un mostro senza sentimenti! È solo che devo avere i miei spazi, li esigo ne ho bisogno. Odio chi cerca di controllarmi tutto qui.

    *Cristine annuì lentamente. Buffa la vita..Gianna ha una famiglia che si preoccupa per pei e che le sta " addosso " mentre i suoi sono totalmente diversi,distaccati.*

    Beh guarda il lato positivo. Hai sempre qualcuno su cui contare

    *Non era una ragazza che mostrava le sue emozioni,rare erano le volte in cui si apriva con qualcuno soprattutto se si parlava della sua famiglia,non le piaceva raccontare di loro e uno dei motivi principali era il fatto che non fossero una famiglia unita o meglio lo erano,ma quando faceva comodo.*

    I tuoi che dicono per il fatto che devi rimanere ancora qui al castello?

    @Gianna_Fields

  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    Beh guarda il lato positivo. Hai sempre qualcuno su cui contare

    * Gianna ascoltava Cristine e capi anche lei che la giovane parlava con un po di risentimento anche lei evidentemente aveva qualche problema in famiglia ma da come parlava doveva essere l'opposto del suo. Poi aggiunse:*

    I tuoi che dicono per il fatto che devi rimanere ancora qui al castello?

    * Gianna ci pensò su poi rispose sia alla prima affermazione che alla domanda:*

    Sai Cristine è vero mi stanno addosso ma loro vorrebbero esercitare il controllo su tutto....se una cosa non va come loro l'hanno programmata nella loro mente è un macello. Ma il sono ribelle di natura e non starò mai ai loro comandi non più almeno. E per la questione del castello si non erano tanto felici del fatto che sono stata a casa per due giorni e sono ritornata al castello. Ma in fondo a me sta bene cosi.

    * Concluse Gianna poi scrutò Cristine e disse:*

    Qual'è invece il tuo problema? Nemmeno tu sei brava a nascondere le tue emozioni.

    * Disse Gianna strizzando l'occhio alla Serpeverde.*
    @Cristine_Cullen,

  • Cristine_Cullen

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 244
       
       

    .Sai Cristine è vero mi stanno addosso ma loro vorrebbero esercitare il controllo su tutto...se una cosa non va come loro l'hanno programmata nella loro mente è un macello. Ma io sono ribelle di natura e non starò mai ai loro comandi non più almeno. E per la questione del castello si non erano tanto felici del fatto che sono stata a casa per due giorni e sono ritornata al castello. Ma infondo a me sta bene così

    *Cristine ascoltava attentamente Gianna senza distogliere lo sguardo dal suo. Lo faceva sempre,quando qualcuno parlava di una cosa sua personale o che comunque rientra in quelle classifiche incastra sempre il suo sguardo per capire al meglio cosa pensano. Stava per commentare quando la Grifona aggiunse*

    Qual'è invece il tuo problema? Nemmeno tu sei brava a nascondere le tue emozioni

    * Le fece un occhiolino.Quel commento la fece irrigidire per qualche secondo,ma dopotutto se lo aspettava,così con estrema tranquillità si alzò dalla quercia e camminò fino a una piccola roccia per poi incastrare lo sguardo della Grifondoro.*

    Principalmente sono loro il mio problema. Hanno tre figli,ma in fondo non ne conoscono neanche uno. Mio fratello più grande ha finito la scuola quando io sono entrata qui,per me era il primo anno e per lui l'ultimo,l'anno successivo hanno programmato il fidanzamento con la figlia di un Purosangue con cui Damon non aveva scambiato parola senza neanche domandare a lui se era pronto per un passo simile e l'estate prossima si sposeranno.Con me sono molto più silettivi e rigidi,soprattutto mio padre. Guai a te se dai una dimostrazione d'affetto davanti a lui,per di più questa stupida usanza di farsi chiamare " padre " e " madre " ci manca solo che tra poco ci dicano di dargli del voi. L'estate scorsa quando sono tornata alla villa..avrei preferito mille volte restare qui. Mio padre era molto arrabbiato e il motivo? Indovina un po'. Non dovevo socializzare con nessuno che fosse inferiore a noi e alla nostra famiglia. Mi ha tenuta in casa per tutta l'estate mentre lui e mia madre erano partiti per non so dove. Conosco meglio gli elfi domestici che i miei genitori.

    *Solo dopo essersi sfogata si accorse di aver appena parlato della sua famiglia. Non lo aveva mai fatto prima,ma ora si sentiva parecchio meglio. Sperava comunque che Gianna non facesse caso al fatto che non aveva parlato del terzo fratello,era un argomento abbastanza duro quello.*

    Beh ora sai tutto..Sai sei l'unica persona che conosce questa parte di me,ritieniti fortunata

    *Disse facendole un occhiolino*

    @Gianna_Fields

  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * Cristine in un fiume straripato di parole le raccontò un po quelli che erano i suoi problemi in famiglia. Gianna non perse nessun dettaglio e infatti si accorse che aveva parlato di sua madre suo padre, della loro rigidità e del loro modo di vivere "all'antica" ( cosi pensava Gianna almeno) per il fatto del sangue, di suo fratello maggiore che a breve si sarebbe sposato. Ma un tassello mancava: il terzo fratello o sorella. L'aveva solo nominato/a nell'elenco ma non aveva approfondito. Poi Gianna interveni:*

    Bè sei parecchio incasinata anche tu! La tua famiglia a livello di modo di pensare è molto all'antica quindi per il tuo bene terremo segreti i nostri incontri in modo che i tuoi non vengano mai a saperlo.

    * Disse Gianna lasciandosi scappare un mezzo sorriso. Odiava la faccenda della diversità di sangue era un concetto che aveva fatto capire a Cristine nel loro primo incontro.*

    Per il resto sono anche loro simili ai miei nel senso che vorrebbero controllare tutto fare in modo che ogni cosa vada esattamente come l'hanno pensata loro! Ma finchè almeno uno si oppone prima o poi cederanno o almeno non si farà più caso alle loro chiacchiere. Ho notato che hai saltato un fratello o sorella all'appello, ma tranquilla non ti chiederò il perchè.

    * Aggiunse infine Gianna cercando di far stare tranquilla la Serpeverde non era nel suo stile entrare nelle faccende personali di una persona a meno che non sia lei stessa a confidarsi come stava succedendo tra le due quella sera. Poi Cristine disse:*

    Beh ora sai tutto..Sai sei l'unica persona che conosce questa parte di me,ritieniti fortunata

    * Fece un occhiolino alla Grifondoro e quest'ultima le rivolse un sorriso, uno dei più sinceri che sapeva fare e disse:*

    Sono onorata di questo e, per quello che può valere, neanche io parlo con chiunque dei miei "problemini" familiari. Chi l'avrebbe mai detto che saremmo arrivate a questo livello di confidenza noi che al primo incontro non facevamo altro che stuzzicarci a vicenda.

    * Gianna parlò sinceramente a cuore aperto e si era davvero felice che infine le due fossero arrivate ad intendersi.*
    @Cristine_Cullen,



    Ultima modifica di Freya_Hansen oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Cristine_Cullen

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 244
       
       

    Bè sei parecchio incasinata anche tu! La tua famiglia a livello di modo di pensare è molto all'antica quindi per il tuo bene terremo segreti i nostri incontri in modo che i tuoi non vengano mai a saperlo.Per il resto sono anche loro simili ai miei nel senso che vorrebbero controllare tutto fare in modo che ogni cosa vada esattamente come l'hanno pensata loro! Ma finchè almeno uno si oppone prima o poi cederanno o almeno non si farà più caso alle loro chiacchiere. Ho notato che hai saltato un fratello o sorella all'appello, ma tranquilla non ti chiederò il perchè.

    *Cristine abbozzò un sorriso,dopotutto avrebbe potuto anche spiegare a Gianna il motivo per cui non aveva approfondito l'argomento,stranamente riusciva a parlare con lei anche di questi argomenti.*

    Sono molto legati alle tradizioni questo si. Per quanto riguarda l'altro fratello è una situazione abbastanza complicata. Peter è mio fratello gemello,ma non siamo mai andati d'accordo fin da bambini. Nonostante fisicamente ci somigliamo molto siamo davvero diversi. Non mi dispiace neanche parlare in questo modo di lui è davvero cattivo e non lo dico per antipatia o cose del genere,ma perchè è vero. E' sempre stato il figlio prediletto, mio padre lo adora e il motivo è perchè Peter è come lui. Per mia fortuna non è venuto ad Hogwarts. Per lui mio padre ha scelto Durmstrang,ha sempre voluto che uno dei suoi figli andasse lì e con Damon non ha funzionato,mia madre voleva che andasse ad Hogwarts. Tornando all'argomento principale,Peter quando aveva 10 anni è andato a vivere con i nostri zii e tutt'ora vive lì è molto vicino alla a Durmstrang e quindi gli fa comodo,ma almeno una settimana all'anno torno alla villa e proprio questa settimana lui è lì e questo è il motivo principale per cui non sono voluta tornare a casa. Tu sai che i miei genitori soprattutto mio padre credono nelle differenze tra Purosangue,Mezzosangue e Nati Babbani,nonostante io e Damon siamo cresciuti con queste regole non siamo selettivi come loro e lasciamo correre queste cose,lui un po' di meno,ma non è indispensabile..Per Peter non è così. Lui è davvero spietato su queste cose ha solamente 14 anni,ma sa essere davvero cattivo quando si tratta di sangue puro o non. E' cattivo persino con gli elfi domestici che abbiamo in casa li tratta davvero male..insomma se lo conosceresti non ci penseresti due volte prima di lanciargli un Crucio, ciò pensato anche io.

    *L'ultima frase la disse ridacchiando. Quanto tempo era che non si confidava con qualcuno? Tanto..forse anni e non si ricordava per niente com'era bello stare senza quel peso addosso. Non aveva mai raccontato così tanto di suo fratello,anzi molti nella scuola non sapevano neanche che ci fosse un terzo erede della famiglia Cullen.*

    Sono onorata di questo e, per quello che può valere, neanche io parlo con chiunque dei miei "problemini" familiari. Chi l'avrebbe mai detto che saremmo arrivate a questo livello di confidenza noi che al primo incontro non facevamo altro che stuzzicarci a vicenda.

    *Disse Gianna riferito al fatto che Cristine si aperta..già,ma la Serpe lo aveva capito fin da subito che il loro stuzzicarsi era ironia e che non c'era dell'antipatia.*

    Mai dire mai!

    @Gianna_Fields

  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * Cristine, alla risposta di Gianna, fece un sorriso e iniziò a parlae del suo terzo fratello, un fratello gemello. Raccontò di quanto lo detestasse, dei privilegi che lui aveva e gli altri due no e di come fosse uguale in tutto e per tutto al padre. Da come ne parlava si vedeva che non stava per niente esagerando anzi forse si stava anche trattenendo dal dire cose peggiori.*

    Non eri obbligata a parlarne ma apprezzo la fiducia che mi stai dando. Per quanto riguarda tuo fratello mio Dio! A quest'ora potrei essere stata rinchiusa ad Azkaban se è davvero cosi spiacevole come dici. Anche se dicono che il legame tra gemelli è indistruttibile e soffrono a stare lontani l'uno dall'altra. Nel vostro caso è esattamente il contrario ma, in ogni caso, sono contenta di aver conosciuto la gemella buona. E poi non sei costretta a tornare a casa ora, aspetta un altro po e poi torna se vuoi. Non possono mica venirti a prendere con la forza! E poi come vedi non sei l'unica a non voler andare per il momento. Non saresti sola.

    * Gianna sorrise alla Serpeverde sperando di aiutarla per quel che poteva con le sue parole anche se non era mai stata molto brava in questo.*
    @Cristine_Cullen,

  • Cristine_Cullen

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 244
       
       

    Non eri obbligata a parlarne ma apprezzo la fiducia che mi stai dando. Per quanto riguarda tuo fratello mio Dio! A quest'ora potrei essere stata rinchiusa ad Azkaban se è davvero cosi spiacevole come dici. Anche se dicono che il legame tra gemelli è indistruttibile e soffrono a stare lontani l'uno dall'altra. Nel vostro caso è esattamente il contrario ma, in ogni caso, sono contenta di aver conosciuto la gemella buona. E poi non sei costretta a tornare a casa ora, aspetta un altro po e poi torna se vuoi. Non possono mica venirti a prendere con la forza! E poi come vedi non sei l'unica a non voler andare per il momento. Non saresti sola.

    *Una delle frasi dette da Gianna la lasciò un attimo perplessa. Il legame tra gemelli è indistruttibile e soffrono a stare lontani l'uno dall'altra. Nel complesso era vero e nonostante lei e Peter non sono mai andati d'accordo ha sentito la sua mancanza,non se lo aspettava,ma l'ha sentita.*

    Sai questi giorni ciò pensato parecchio..sono quattro anni che non lo vedo e i primi giorni l'ho sentita la mancanza di qualcuno..nonostante non siamo i soliti fratelli che si vogliono bene e tutto,quando se ne andato sentivo che mancava qualcosa.

    *Il discorso stava prendendo una brutta piega e sentiva qualcosa dentro che stava crescendo di minuto in minuto..come un piccolo vuoto che si ingrandiva sempre di più. Mise su un piccolo sorriso e cambiò discorso*

    E tu invece? sei figlia unica o hai fratelli o sorelle?

    *Ecco. Si erano confidate,hanno parlato dei loro problemi,ma infondo non si conoscono così bene..cosa sanno l'una dell'altra a parte che sono una Serpeverde e una Grifondoro? Purosangue e Mezzosangue?.

    @Gianna_Fields

  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    Sai questi giorni ciò pensato parecchio..sono quattro anni che non lo vedo e i primi giorni l'ho sentita la mancanza di qualcuno..nonostante non siamo i soliti fratelli che si vogliono bene e tutto,quando se ne andato sentivo che mancava qualcosa.

    * Gianna ascoltò la ragazza e quello che diceva non le sembrava strano o contraddittorio con quanto detto prima anzi era una ragazza che nonostante tutto voleva bene a suo fratello.*

    Non puoi reprere per sempre i tuoi sentimenti. Loro sono sempre li nascosti e se non ci fai i conti tu prima o poi verranno loro a cercarti.

    *Poi Cristine aggiunse:*

    E tu invece? sei figlia unica o hai fratelli o sorelle?

    Ho due sorelle una più piccola una più grande. Sono affezionata a loro guai a chi le tocca. Mi sento protettiva molto protettiva verso di loro. Diciamo che sono la spalla forte nascondo i miei sentimenti per far forza a loro e da sempre cosi.

    * Disse Gianna in modo fin troppo sincero ma era a suo agio con Cristine.*
    @Cristine_Cullen,


Vai a pagina 1, 2  Successivo