Hogsmeade
Hogsmeade


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Alba_Conte


  • Alba_Conte

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 279
        Alba_Conte
    Grifondoro
       
       

    *La giornata non era une delle migliori, il cielo era scuro e un leggero vento scombinava i lunghi capelli di Alba. Dopo aver camminato per un po' Alba decise che era meglio entrare e sedersi da qualche parte. Entrò quindi ai "Tre Manici di scopa" e si sedette al bancone.*

    Ciao, potrei avere un menù ed una burrobirra? Grazie.


    *Disse con un sorriso e un forte languorino allo stomaco.
    Adorava quel posto: era molto accogliente e caldo, peccato che non avendo molti amici andava lì sempre da sola. Era proprio in quei momenti così solitari che sentiva mancanza dei suoi parenti. Si era immaginata una bella giornata tutti insieme a mangiare e bere, ridere e scherzare. Le mancavano gli abbracci calorosi della madre e le carezze del padre. Ma era lì che voleva stare, Hogwarts era la sua vita e lei adorava fare magie per arrivare al livello della bravura dei suoi genitori. Guardò fuori dalla finestra oscurata a causa del calore interno. Era così confortevole stare al caldo in quel locale da sola, era bello lasciarsi andare ai pensieri più strani e dolci. Nessuno poteva pensare o cercare di capire quanto la sua mente stava fantasticando ed elaborando tutto in un mondo parallelo. In un mondo talmente perfetto dove tutti le volevano bene, dove non era diversa dagli altri, nessuno faceva caso al suo aspetto esteriore ma era come se ,quando gli occhi di tutti la fissavano ,la vedessero com'era dentro. Una ragazza timida, che non considerava nessuna casata superiore ad un'altra ma che aveva bisogno solo di qualcuno che le desse la forza di andare avanti e mostrarsi per quello che era. Alba Conte.*


    @Marina_Lightwood



    Ultima modifica di Alba_Conte oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Alexis_Thompson

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 250
       
       

    *Ad Alexis era mancato tutto durante le vacanze estive. Le era mancato ogni dettaglio del magico mondo nascosto agli occhi babbani. Oltre al castello con i suoi misteri e le sue meraviglie, le erano mancati anche il villaggio di Hogsmeade e la cittadina di Diagon Alley. Per questo fu con un brivido che rimise piede su quelle stradine. Iniziò a passeggiare lungo la strada principale dando occhiate curiose nei vari negozietti che le si presentarono davanti. Ed infine si fermò davanti ad uno dei suoi pub preferiti, i Tre manici di scopa. Si soffermò due minuti a decidere se preferiva rimanere fuori a fare la sua passeggiata solitaria, oppure entrare dentro al pub. L'aria nella cittadina non era proprio fredda, ma un venticello fresco le agitava i lunghi capelli biondi e le cominciava a gelare leggermente la punta del naso. Decise così di entrare.
    Una volta dentro al pub si guardò intorno. C'erano alcuni gruppetti di ragazzi seduti ai vari tavolini e una coppietta in un angolo. Immaginava la gioia di rincontrarsi nel calore di un posto come quello dopo esser stati lontani durante tutta l'estate. Continuando ad osservare la clientela del pub notò una ragazza da sola seduta al bancone.
    Aveva sempre avuto difficoltà nell'approcciare con persone nuove, aveva vergogna, e paura di essere di troppo. Ma aveva deciso l'anno precedente di mettere da parte questa forma di timidezza, se doveva essere "sfacciata" per fare amicizia l'avrebbe fatto.
    Così si avvicinò al bancone.*

    Ciao! Stai aspettando qualcuno o posso sedermi accanto a te?

    *Disse rivolgendosi alla ragazza che aveva appena notato essere una Grifondoro.*
    @Alba_Conte,



    Ultima modifica di Alexis_Thompson oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * Era un pomeriggio alquanto nuvoloso e faceva abbastanza freschetto, in fondo era arrivato settembre. Gianna ci stava bene in quel clima aveva la scusa giusta per rannicchiarsi sul divano della sua sala comune con una bella coperta è un buon libro, ma quel pomeriggio no aveva voglia di qualcosa di caldo così decise di andare ad Hogsmeade. Porto con se gli appunti presi durante la lezione del giorno prima e, messa una felpa si avviò. Poco prima di arrivare iniziò a sentire dei goccioloni cadere sulla sua testa così mise il cappuccio e accelerò il passo per evitare di bagnarsi interamente e dover essere costretta a ritornare al Castello per cambiarsi. Apri la porta dei Tre manici di scopa e vide che qualcuno c'era forse avevano avuto la sua stessa idea. Si avvicinò al bancone e scelse subito la bevanda che voleva o almeno sperava di trovarla.*

    Ciao Cecilia come stai? Avete per caso il Cioccofuoco?

    * Disse sorridendo alla sua amica che conosceva da tempo ormai. Si accorse che c'erano altre due ragazze delle quali una era della sua stessa casata. Stavano parlando tra di loro così per educazione avendole vicine al bancone disse:*

    Ciao ragazze.

    * È aspetto' che l'amica le portasse la sua ordinazione. *
    @Alexis_Thompson, @Alba_Conte, @Cecilia_Grassi,

  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    *Le giornate stavano cambiando e il tempo, da soleggiato, si era trasformato in nuvoloso e tetro. La giovane grifa, infreddolita, stava tornando da una lezione di Cura delle Creature Magiche. Il suo primo pensiero sarebbe stato tornare al castello e, infilarsi sotto le coperte. Ma, aveva bisogno di vedere qualcuno, di uscire da quel castello. Così, accelerando il passo, si diresse nell' unico luogo nel quale sarebbe potuta stare al caldo e avere compagnia. Prese Flufly, la sua gattina, e la nascose sotto il mantello. Dopo aver ripercorso le familiari strade di Hogsmead, vide torreggiare l'insegna tanto conosciuta, quella dei Tre Manici di Scopa. Aprì la porta e, togliendosi il mantello si sedette su uno sgabello davanti al bancone. Sfregò le mani per riscaldarsi e, voltando appena la testa, riconobbe la sua compagna di squadra, Gianna.*

    Ehi, ciao. Che ne dici di una cavalcata sul manico di scopa?

    *Ironizzó Marina riferendosi alla bufera che stava avendo luogo lì fuori. In realtà avevano giocato anche in condizioni peggiori, ma non era tanto divertente, né salutare. Accanto a lei c'erano altre due ragazze con un'aria familiare, ma che al momento non ricordava. D'altronde da quando era diventata prefetto aveva a che fare con così tante persone che non riusciva a ricordare tutti.*

    Buonasera ragazze.

    *disse prendendo i menù che aveva davanti. Già sapeva cosa voleva, ma diede uno sguardo a quei fogli di carta per abitudine.*

    Ehm, una cioccolata calda e un muffin per favore.

    *chiese gentilmente alla barista. Sorrise e, accavallando le gambe, si volse verso le ragazze per continuare la conversazione.*



    @Gianna_Fields, @Alexis_Thompson, @Alba_Conte,



  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * Mentre stava aspettando la sua ordinazione qualcun'alto entrò nel locale e si avvicinò al bancone proprio dove stavano le ragazze. Poi disse:*

    Ehi, ciao. Che ne dici di una cavalcata sul manico di scopa?

    * Gianna riconobbe immediatamente la voce si voltò per sicurezza e vide che si trattava proprio di Marina, compagna di Casata e della squadra di Quiddith nonchè prefetto! Le rivolse un caloroso sorriso poi rispose:*

    Una cavalcata con niente meno che il Prefetto in persona? Non potrei mai rifiutarmi! Ciao Marina è davvero un piacere incontrarti. Come stai?

    * Disse dandole una pacca sulla spalla e continuando a sorridere per la proposta. Non era male come idea non si faceva certo spaventare da quattro goccie e un po di vento! Non aveva la scopa naturalmente ma aveva la bacchetta poteva sempre farla arrivare. Poi Marina salutò anche le altre ragazze e fece la sua ordinazione. Anche lei come Gianna aveva scelto una bibita calda che con quel clima ci stava proprio bene. *
    @Marina_Lightwood, @Alexis_Thompson, @Alba_Conte,

  • Alexis_Thompson

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 250
       
       

    *Alexis si era seduta al bancone e aveva già fatto la sua ordinazione.*

    Una cioccolata calda con dei marshmallow per favore!

    *Disse rivolgendosi all'uomo dietro al bancone, che gli fece un cenno d'assenzo per indicare che aveva capito. A quel punto le porte del pub si aprirono ed entrò una giovane Grifondoro che ordinò un cioccofuoco, bevanda di cui Alexis non aveva mai sentito parlare, ma prese nota mentalmente per la volta successiva. La ragazza si rivolse verso Alexis e @Alba_Conte salutando.*

    Ciao!

    *Le rispose con un sorriso gentile. Subito dopo la porta del pub si aprì altre due volte ed entrò @Marina_Lightwood che era diventata prefetto di grifondoro . Alexis la salutò con un cenno della mano e poi siccome la vide indaffarata nella conversazione con l'altra ragazza della sua casata, così rivolse l'attenzione all'uomo dietro al bancone che le aveva portato la bevanda. Subito ne bevve un sorso e la scoprì piacevolmente bollente. Un perfetto contrasto con il clima esterno. La bevanda era così calda che la sentì mentre le scivolava giù per lo stomaco. *


    @Gianna_Fields,

  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    *Claire Biovero era tornata al villaggio di Hogsmeade dopo la lunga estate passata al caldo dalla sua famiglia in Italia. Adorava tornare alle origini per un po', così come adorava il mare che bagnava quella penisola a forma di stivale e adorava l'altra sua patria di origine, la Francia. Il ritorno in Gran Bretagna era stato piacevole come sempre, così come era stato piacevole ritornare alla sua normale routine e ai suoi impegni da Sindaco di quel piccolo e ridente villaggio.
    Quei giorni di inizio anno scolastico erano stati frenetici, gli impegni per organizzare tutte le gite per gli studenti della vicina scuola di Hogwarts erano stati moltissimi e tutti si erano impegnati a dare la propria disponibilità affinché tutto procedesse nel migliore dei modi. Nonostante questo gli imprevisti erano sempre dietro l'angolo e la bionda era di turno per coprire un'assenza per cause di forza maggiore ai Tre Manici di Scopa, storico pub del villaggio e noto luogo di incontro, famoso soprattutto per la sua Burrobirra dalla ricetta unica e pressoché inimitabile.*

    Due pinte di Burrobirra, una di whisky incendiario, quattro bottiglioni di succo di zucca. Zuccotti. Biscotti alla cannella. Direi che ci siamo...

    *Disse riflettendo ad alta voce il giovane sindaco alle prese con l'inventario nel retro del pub. Con una giornata da lupi come quella l'unica cosa che si poteva fare era dedicarsi alle incombenze di scartoffie, perché difficilmente qualcuno si sarebbe mosso dal castello. Proprio mentre passava a fare l'inventario del resto degli scaffali, valutando la possibilità di comprare altro materiale per far fronte a tutti gli studenti che prima o poi sarebbero arrivati, una volta finita la pioggia, Claire sentì un rumore provenire dal davanti, dove fino a poco tempo prima c'era Benjamin.*

    Benjamin! Vai tu?

    *Chiese la giovane donna dal retro del negozio, in risposta le giunsero solo le voci di ragazze entrate nel pub e pronte a fare le loro ordinazioni. Che Benjamin fosse dovuto andare via? Claire lasciò il suo lavoro nel retro, per il quale stava dando una mano ai ragazzi del pub, in sospeso e notò che ai Tre Manici di Scopa erano entrate quattro ragazze, alcune delle quali le conosceva bene, altre dovevano essere appena arrivate a Hogwarts e quella doveva essere una delle loro prime visite al villaggio. La Biovero prese posto dietro il bancone e salutò tutte con un gran sorriso, raccogliendo le loro ordinazioni.*



    Ciao a tutte! Marina, Gianna, vi trovo in splendida forma!

    *Disse cordialmente la bionda salutando le sue vecchie conoscenze. Poi si rivolse anche alle altre due ragazze, scusandosi per non essersi presentata prima, nella foga di voler salutare le due che non vedeva da tempo.*

    Vi chiedo scusa, io sono Claire Biovero, sono Sindaco del villaggio, ma in momenti di "crisi" in cui i baristi sono assenti mi cimento dietro questo bancone, spero di non fare pasticci!
    E' una delle prime volte che visitate il villaggio?


    *Il sindaco Biovero non era male nei rapporti con il pubblico, forse per quello non si trovava a disagio nel servire succo di zucca e Burrobirra da dietro quel bancone e non si sentiva a disagio agli eventi organizzati al villaggio, tutto quello che sperava era non fare danni con la strumentazione del pub o con i conti, cose che le davano un po' di agitazione per la responsabilità che comportavano.
    Ricapitolando l'ordine fatto dalle quattro ragazze annunciò l'arrivo delle bontà da loro richieste, man mano che le preparava e le sporgeva loro.*

    Una Burrobirra, un cioccofuoco, una cioccolata calda e un muffin e un'altra cioccolata calda con marshmallow! Eccoli in arrivo!

    *Esclamò allegramente la giovane donna consegnando bicchieroni e tazzoni alle sue giovani avventrici, poi si rivolse alla piccola che le aveva ordinato la Burrobirra e le aveva chiesto il menù.*

    Ecco qui il menù, scegli pure con calma con cosa assaggiare la nostra tipica Burrobirra, io sarò qui a tua e vostra disposizione!





    *Disse con il suo sorriso dolce Claire mostrando il menù completo alla piccola e lasciandolo a disposizione di tutte, lì sul bancone del pub.*

    @Alexis_Thompson, @Gianna_Fields, @Marina_Lightwood, @Alba_Conte,


  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * Al saluto di Gianna la ragazza Corvonero, l'aveva capito dallo stemma sulla divisa, rispose con un seplice sorriso. Forse era il caso che essendo lei piu grande facesse la prima mossa:*

    Scusami non mi sono presentata. Sono Gianna Fields, Grifondoro del quinto anno.

    * E cosi dicendo allungò la mano per stringerla alla ragazza che doveva essere qualche anno più piccola. Nel frattempo che si presentava arrivò la barista di turno. Giannasi volto e vide che si trattava del Sindaco in persona. Si erano presentate in occasione di una festa organizzata da lei della quale aveva ancora un ottimo ricordo. *

    Ciao a tutte! Marina, Gianna, vi trovo in splendida forma!

    * Gianna le sorrise e rispose:*

    Ciao Claire è un piacere vederti anche se non immaginavo di trovarti dietro al bancone ma a svolgere qualche attività da Sindaco. Ma immagino che ci sia stata un'emergenza. Come stai?

    * Sorrise alla ragazza. Era una persona da ammirare non tutte le alte cariche si abbasserebbero a lavorare in un bar o almeno non quelli che conosceva lei, gente arrogante che credeva di essere chissà chi. Invece Claire era un ottimo Sindaco umile e disponibile ad aiutare nelle situazioni di emergenza il che le faceva guadagnare molta più stima e rispetto. Poco dopo portò alle quattro ragazze le loro ordinazioni e Gianna fu felice di vedere che avevano la bevanda che aveva chiesto. Ringraziò Claire per averla servita e disse alzando appena il bicchiere:*

    Salute!

    * E diede un sorso alla sua bevanda. Cioccolata calda che con la polvere di peperoncino era come lava che le scendeva in gola. Le venivano le lacrime agli occhi tanto era calda e piccante ogni volta le succedeva cosi ma continuava a prenderla erchè le piaceva il sapore. Claire lasciò il menù sul tavolo ma Gianna decise di non prendere nulla non aveva molto appetito.*
    @Claire_Biovero, @Alexis_Thompson, @Marina_Lightwood, @Alba_Conte,

  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    *Gianna ricambiò il saluto di Claire, si conoscevano da diverso tempo ormai, la giovane Grifondoro era un'assidua frequentatrice dei Tre Manici di Scopa e degli eventi al villaggio, così erano state diverse le occasioni in cui avevano potuto incontrarsi e scambiare qualche parola. Anche quel giorno non faceva eccezione, anche se, proprio come aveva sorpreso la Grifondoro, il giovane sindaco stava ricoprendo una carica non sua, il che poteva risultare decisamente sorprendente.*

    E' un piacere anche per me vederti, era da un po' che non ci incrociavamo! io sto molto bene, grazie! E tu?
    Comunque... Sì, hai ragione... Questo non è il mio solito ruolo, ma in emergenza mi sono ritrovata a dare supporto al nostro amato pub!


    *Rispose allora con un gran sorriso la bionda.
    Era piacevole stare a chiacchierare, ma era giunto il momento di tornare a sistemare la fornitura del pub, almeno sino a che le sue avventrici non avessero di nuovo avuto bisogno di lei per qualcos'altro.*

    Adesso vi lascio tranquille e mi rimetto al lavoro, per qualunque cosa non esitate a chiamarmi e a chiedere, sono a vostra completa disposizione!

    *Disse la bionda accomiatandosi dal gruppo e tornando alle sue faccende dietro al bancone.
    C'era da sistemare la fornitura per quella settimana e trovare una disposizione furba per tutte le cose. Doveva rendere quel pub più ordinato, troppe mani vi erano finite sopra, scompigliando la logica, bisognava porvi rimedio alla svelta.*

    @Gianna_Fields, @Alexis_Thompson, @Marina_Lightwood, @Alba_Conte,


  • Alexis_Thompson

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 250
       
       

    *Mentre Alexis beveva la sua cioccolata calda si divertì a guardarsi un po' attorno. Aveva ordinato la bevanda andando sul sicuro, sapeva per esperienza quanto le piacesse, e non era in vena di provare cose sconosciute al momento, ma non potè fare a meno di far cadere l'occhio sul menù quando questo le passò davanti. Lesse di sottecchi la descrizione del cioccofuoco, l'aveva incuriosita parecchio quella bevanda e quando si accorse del fatto che gli ingredienti erano cioccolata calda e peperoncino, pensò tra sè:*

    Accidenti, @Gianna_Fields ha coraggio da vendere! Le sarà andata a fuoco la lingua..

    *Finì la sua bevanda si rese conto del fatto che le altre si erano ritrovate con vecchie amicizie. Era stato un vero peccato essersi isolata così tanto l'anno precedente, il suo comportamento ossessionato dallo studio le aveva impedito di fare amicizia, e per l'ennesima volta si trovò a sentirsi sola in un posto pieno di gente. Così posò la tazza sul bancone, lasciò i soldi al barman, fece un saluto a tutte le presenti e si diresse verso il vento fresco di fuori.*@Alba_Conte, @Marina_Lightwood,



    Ultima modifica di Alexis_Thompson oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    E' un piacere anche per me vederti, era da un po' che non ci incrociavamo! io sto molto bene, grazie! E tu?
    Comunque... Sì, hai ragione... Questo non è il mio solito ruolo, ma in emergenza mi sono ritrovata a dare supporto al nostro amato pub!


    * Disse Claire con un sorriso radioso in volto. Si vedeva che amava il suo lavoro da sindaco e allo stesso tempo le piaceva affrontare nuove "sfide".*

    Mi fa piacere. Si anche io sto bene grazie.

    * Disse Gianna rivolgendole anch'essa un caloroso sorriso, poi si congedò per tornare al suo lavoro. Gianna continuò a sorseggiare quella cosa chiamata bevanda che a lei piaceva tanto e notò che la ragazza Corvonero guardava il menù per capire cosa diavolo stesse bevendo la Grifondoro. Una volta letti gli ingredienti fece una faccia alquanto sorpresa probabilmente si stava chiedendo come facesse a berla! Gianna le sorrise e rispose alla sua riflessione inespressa:*

    Bè immagino tu ti stia chiedendo quale pazzoide berrebbe una cosa del genere! Eccomi qui! E' tremenda quasi da ustione ma per quando fa freddo è l'ideale ti scalda in un secondo! Dovresti provarla anche tu.

    * Sorrise ancora alla ragazza e notò un certo disagio da parte sua. E in effetti poco dopo buttò veliocemente giu la sua bevanda e salutò per andar via. Peccato potevano parlare conoscersi un po ma evidentemente non era il giorno giusto.*

    Vai gia via? Se vuoi restare facciamo due chiacchiere ma se hai da fare non insisto!

    * Disse Gianna, doveva almeno provare a far restare la giovane dopotutto non avevano scambiato che poche parole di presentazione.*

    @Alexis_Thompson, @Claire_Biovero,



    Ultima modifica di Freya_Hansen oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Marina_Lightwood

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 1923
       
       

    Una cavalcata con niente meno che il Prefetto in persona? Non potrei mai rifiutarmi! Ciao Marina è davvero un piacere incontrarti. Come stai?

    *Gianna era sempre cortese, gentile, ma allo stesso tempo spassosa. Marina ricambiò la pacca sulla spalla e sorrise a sua volta.*

    Ti prendo in parola, eh! Comunque, bene grazie e tu?

    *rispose mentre, prendendo i menù, ficcò il naso nei fogli di carta e, senza alzare gli occhi, ordinò un muffin e una cioccolata calda. Era stata così sbadata da non accorgersi che a prendere l'ordinazione c'era il sindaco in persona, Claire Biovero.*

    Ciao a tutte! Marina, Gianna, vi trovo in splendida forma!

    *esclamò la bionda salutando le due Grifondoro. Marina rimase sorpresa di vederla lì, a servire cioccolate calde e burrobirra in un pub, ma, data la poca voglia di lavorare dei giovani studenti, forse Claire si era trovata a corto di personale. E, la risposta che diede a Gianna, fu la conferma ai suoi pensieri.*

    .....Comunque... Sì, hai ragione... Questo non è il mio solito ruolo, ma in emergenza mi sono ritrovata a dare supporto al nostro amato pub!

    *disse la bionda mentre le porgeva un muffin e un cioccolata fumante. La Grifa non aspettò e, scartando l'involucro, diede un morso al muffin. Era semplicemente delizioso! Nel frattempo Claire ritornò al suo lavoro, mentre Gianna beveva una tazza di cioccofuoco: era proprio una tipa tosta!*

    Io l'ho provata, ma la conservo per quei giorni in cui fa davvero freddo.

    *disse rivolta alla sua compagna di squadra. In quello stesso istante, la giovane corvonero del secondo anno, che poco prima partecipava alla conversazione, si alzò e si avviò verso la porta salutando le ragazze.*

    Vai gia via? Se vuoi restare facciamo due chiacchiere ma se hai da fare non insisto!

    *disse Gianna inventando la ragazzina a sedere di nuovo con loro.*

    Si, dai Alexis! Resta qui, aspettiamo che passi la tempesta! Poi torniamo tutte insieme al castello. Con questi tempi che corrono non è saggio camminare da soli per le strade di Hogsmead, soprattutto quando cala il sole... Oddio non voglio metterti paura.. Scusa....

    *disse Marina rivolta alla dodicenne ferma sulla soglia. Prese in mano la tazza di cioccolata e ne bevve un sorso; quel liquido caldo la scaldò in un attimo e, leccandosi le labbra, sorrise alle ragazze sedute lì con lei.*


    @Gianna_Fields, @Alba_Conte @Claire_Biovero @Alexis_Thompson




    Ultima modifica di Marina_Lightwood oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Alexis_Thompson

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 250
       
       

    *Era rimasta alquanto sorpresa dagli ingredienti presenti nella bevanda di @Gianna_Fields, e le si doveva leggere in faccia perchè la grifondoro si rivolse a lei dicendo:*

    Bè immagino tu ti stia chiedendo quale pazzoide berrebbe una cosa del genere! Eccomi qui! E' tremenda quasi da ustione ma per quando fa freddo è l'ideale ti scalda in un secondo! Dovresti provarla anche tu.

    *Non c'erano dubbi sul fatto che scaldasse in un istante, ma Alexis ricordò in un flash le sue precedenti esperienze con il peperoncino e non erano delle migliori.
    Aveva deciso di andare via perché aveva notato che c'era una certa confidenza tra le altre presenti, e non voleva disturbarle. Magari pensò, avranno cose da dirsi e potrei risultare di troppo.
    Rimase però piacevolmente sorpresa quando Gianna e @Marina_Lightwood cercarono di convincerla a restare.*

    Vai gia via? Se vuoi restare facciamo due chiacchiere ma se hai da fare non insisto!


    Si, dai Alexis! Resta qui, aspettiamo che passi la tempesta! Poi torniamo tutte insieme al castello. Con questi tempi che corrono non è saggio camminare da soli per le strade di Hogsmead, soprattutto quando cala il sole... Oddio non voglio metterti paura.. Scusa....

    D'accordo rimarrò qui con voi allora, mi fa sempre piacere una chiacchiera, non volevo disturbarvi.

    *Poi si rivolse a Marina.*

    Non mi hai spaventata stà tranquilla! In effetti non mi dispiace passare un po' di tempo con voi e poi tornare al castello insieme

  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    Ti prendo in parola, eh! Comunque, bene grazie e tu?

    * Disse sorridendo Marina Gianna sorridendo a sua volta rispose:*

    Quando vuoi mi trovi nella sala comune!

    * Poi notò anche lei l'insolita bevanda che aveva scelto di bere la Grifondoro e aggunse:*

    Io l'ho provata, ma la conservo per quei giorni in cui fa davvero freddo.

    * In effetti non aveva poi tutti i torti quella bevanda ha un effetto "scongelante" quando fuori faceva freddo. Quel giorno però era nuvoloso e un po di fresco si sentiva cosi optò per quello anche se poteva bastare anche una cioccolata calda ma, d'altronde, le "voglie" a volte sono imprevedibili.*

    Si non hai tutti i tornti fuori non è poi cosi freddo ma oggi mi andava di prendere qualcosa di più particolare, anche se mi sta provocando delle ustioni!

    * Disse in tono scherzoso facendo finta di sventolarsi la bocca con una mano. Poi anche lei chiese ad Alexis di fermarsi ancora un po in modo tale da poter poi tornare tutte insieme al castello sottolineando giustamente che non era prudente aggirarsi per le strade quando il sole era ormai tramontato e con quel tempo poi! Marina però si scusò per quelle parole temendo che l'avesse spaventata. La giovane sembrò felice e sorpresa delle parole delle due Grifondoro e infine disse:*

    D'accordo rimarrò qui con voi allora, mi fa sempre piacere una chiacchiera, non volevo disturbarvi.
    Non mi hai spaventata stà tranquilla! In effetti non mi dispiace passare un po' di tempo con voi e poi tornare al castello insieme


    * Gianna allora esultò dicendo:*

    Menomale dai siamo riuscite a convincerti e ora, visto che dobbiamo aspettare la fine della tempesta, potrai assaggiare questa benedetta bevanda!

    * Aggiunse sorridendo e spingendo uno sgabello libero verso la ragazza.*

    @Alexis_Thompson, @Marina_Lightwood, @Alba_Conte @Claire_Biovero


Vai a pagina 1, 2  Successivo