Hogsmeade
Hogsmeade


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Keira_Swan


  • Keira_Swan

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 306
        Keira_Swan
    Corvonero
       
       

    *Era un pomeriggio soleggiato e la Corvonero aveva appena concluso i compiti per i giorni a seguire: era decisa, quindi, a prendersi del tempo libero prima di cena. Sotto consiglio di una compagna di Casa, ancora presa dai compiti, si era recata ad Hogsmeade. Quando oltrepassò il cancello del villaggio, si guardò intorno, osservando ammaliata i negozi e le case di mattoni. Notò che anche altri studenti avevano avuto la sua stessa idea, usufruendo degli ultimi giorni di sole, per fare un giro per il villaggio magico. Cercò di scorgere i visi degli altri studenti, nel vano tentativo di trovare qualche faccia conosciuta: tuttavia, o non volevano farsi vedere. Seguì un paio di studenti, che si dirigevano verso una sorta di bar. Si bloccò per qualche istante davanti alla porta, per osservare, attraverso il piccolo vetro, chi ci fosse dentro: studenti, uomini, anziani.. un po' di tutte le varie età. Chi con un libro, chi parlava, ognuno, però aveva qualcosa sul tavolo da bere. Keira afferrò la maniglia, ed entrò: subito l'odore di burrobirra le riempì le narici. Mentre si guardava attorno, arrivò davanti al bancone, dove il barista stava pulendo un boccale*

    Salve... Posso avere una burrobirra?
    La ringrazio.

    *Disse, continuando a guardarsi intorno. Decise immediatamente che ci sarebbe tornata con qualcuno dei suoi comoagni di Casa o qualcun'altro. Poi si voltò, guardando il barista e attendendo la sua burrobirra*

    @Benjamin_Lasnier

  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    *Claire Biovero era tornata al villaggio di Hogsmeade dopo la lunga estate passata al caldo dalla sua famiglia in Italia. Adorava tornare alle origini per un po', così come adorava il mare che bagnava quella penisola a forma di stivale e adorava l'altra sua patria di origine, la Francia. Il ritorno in Gran Bretagna era stato piacevole come sempre, così come era stato piacevole ritornare alla sua normale routine e ai suoi impegni da Sindaco di quel piccolo e ridente villaggio.
    Quei giorni di inizio anno scolastico erano stati frenetici, gli impegni per organizzare tutte le gite per gli studenti della vicina scuola di Hogwarts erano stati moltissimi e tutti si erano impegnati a dare la propria disponibilità affinché tutto procedesse nel migliore dei modi. Nonostante questo gli imprevisti erano sempre dietro l'angolo e la bionda era di turno per coprire un'assenza per cause di forza maggiore ai Tre Manici di Scopa, storico pub del villaggio e noto luogo di incontro, famoso soprattutto per la sua Burrobirra dalla ricetta unica e pressoché inimitabile.*

    Due pinte di Burrobirra, una di whisky incendiario, quattro bottiglioni di succo di zucca. Zuccotti. Biscotti alla cannella. Direi che ci siamo...

    *Disse riflettendo ad alta voce il giovane sindaco alle prese con l'inventario nel retro del pub. Con una giornata da lupi come quella l'unica cosa che si poteva fare era dedicarsi alle incombenze di scartoffie, perché difficilmente qualcuno si sarebbe mosso dal castello. Proprio mentre passava a fare l'inventario del resto degli scaffali, valutando la possibilità di comprare altro materiale per far fronte a tutti gli studenti che prima o poi sarebbero arrivati, una volta finita la pioggia, Claire sentì un rumore provenire dal davanti, dove fino a poco tempo prima c'era Benjamin.*

    Benjamin! Vai tu?

    *Chiese la giovane donna dal retro del negozio, in risposta le giunsero solo le voci di ragazze entrate nel pub e pronte a fare le loro ordinazioni. Che Benjamin fosse dovuto andare via? Claire lasciò il suo lavoro nel retro, per il quale stava dando una mano ai ragazzi del pub, in sospeso e notò che ai Tre Manici di Scopa erano entrate quattro ragazze, alcune delle quali le conosceva bene, altre dovevano essere appena arrivate a Hogwarts e quella doveva essere una delle loro prime visite al villaggio. La Biovero prese posto dietro il bancone e salutò tutte con un gran sorriso, raccogliendo le loro ordinazioni.*



    Ciao! Ti preparo subito la tua Burrobirra!

    *Disse cordialmente la bionda salutando la giovane avventrice al bancone. La ragazzina si guardava continuamente intorno, forse quella doveva essere una delle prime volte in cui visitava i Tre Manici di Scopa.
    Claire la guardò per un attimo, poi si ricordò: non era passato che poco tempo da quando aveva visto quella ragazzina sul treno, mentre si dirigeva a Hogwarts per la prima volta.*

    Ciao Keira! Sono Claire... Biovero, ci siamo conosciute sul treno in viaggio per il tuo primo anno...! Come stai? Vedo che sei stata smistata tra i Corvonero, contenta?

    *Disse allegramente la giovane bionda alla ragazzina che continuava a guardarsi intorno. Doveva essere una delle sue prime visite al villaggio e al pub, e alla Biovero toccavano gli onori di casa, cosa che, in realtà, non le dispiaceva affatto.
    Così, mentre preparava un boccale di ottima Burrobirra per la sua cliente, le spiegò la situazione.*

    Sai... Io sono Sindaco di Hogsmeade, ma, come vedi, sono dietro il bancone a servire, in momenti di "crisi" ci diamo tutti da fare. Spero sia tutto buono e che ti trovi bene. E' la prima volta che vieni qui?

    *Il sindaco Biovero non era male nei rapporti con il pubblico, forse per quello non si trovava a disagio nel servire succo di zucca e Burrobirra da dietro quel bancone e non si sentiva a disagio agli eventi organizzati al villaggio, tutto quello che sperava era non fare danni con la strumentazione del pub o con i conti, cose che le davano un po' di agitazione per la responsabilità che comportavano.
    Terminato di spillare la Burrobirra, la bionda sporse il boccale a Keira.*

    Ecco qua la tua Burrobirra, spero ti piaccia! Soprattutto: spero sia all'altezza delle tue aspettative!

    *Ricordandosi quasi improvvisamente che era l'ora in cui le persone facevano merenda, Claire sporse anche il menù alla giovane Corvonero, dicendole che per qualunque cosa lei non sarebbe scappata, ma sarebbe rimasta a sua disposizione per soddisfare le sue richieste, come ci si aspettava da un o una barista, dopotutto.*

    Ecco qui il menù, scegli pure con calma con cosa assaggiare la nostra tipica Burrobirra, io sarò qui a tua nel caso volessi ordinare ancora qualcosa!





    *Disse con il suo sorriso dolce Claire mostrando il menù completo alla piccola e lasciandolo sul bancone.*

    @Keira_Swan


  • Keira_Swan

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 306
        Keira_Swan
    Corvonero
       
       

    *La Corvonero sobbalzò, per poi voltarsi verso la figura dietro il bancone. RIconobbe a fatica i capelli biondi, ma potevano appartenere solo alla Tassorosso che, l'anno prima, le aveva tolto tanti dubbi e l'aveva fatta calmare. Istintivamente, le sorrise, toccandosi la punta dei capelli castani, nervosa*

    Oh, Claire! E' un piacere rivederti! Sembra passata un'eternità da quando ti sei diplomata!

    *Esclamò la ragazzina. Quando la Boviero l'informò che la sua burrobirra stava per arrivare, si accomodò maggiormente sullo sgabello, puntando i gomiti sul bancone, ascoltando assorta ciò che l'ex Tassorosso le raccontava: del fatto che, dopo il diploma, fosse diventata -piano piano- il sindaco di Hogsmeade e che, se vi era bisogno, aiutava anche nei bar come i "Tre Manici di Scopa". Poi, le domandò se era la prima volta che veniva al villaggio e la giovane si riprese dall'ascolto*

    Cos.. Oh, si! L'anno scorso non avevo tempo: ero troppo concentrata nello studio, nelle nuove amicizie e nel.. tentativo di non fare figuracce!
    Per le prime due ci sono riuscita, a quanto ne so... Per la terza.. ci sto ancora lavorando!


    *Esclamò, ridendo di cuore. Come un anno prima, Claire la faceva lo stesso effetto di tranquillità, cosa che aveva rivisto in molti dei Tassorosso con cui aveva parlato durante l'anno scolastico precedente. Afferrò la burrobirra, ringraziando il sindaco sia per l'ottima bevanda che per il menù, che, però, rifiutò gentilmente, ancora piena dall'abbondante pranzo al castello. Spostò lo sguardo oltre uno dei vetri del pub, osservando le stradine piene di gente*

    Comunque è davvero un villaggio delizioso. Davvero.
    Come sindaco immagino che ne sarai molto fiera!


    @Claire_Biovero,


  • Claire_Biovero

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 395
       
       

    Lo so... Anche a me sembra passato tantissimo tempo, a tratti, poi se mi guardo indietro non mi sembra che l'altroieri!

    *Rispose allegramente Claire alla giovane Keira. Era stato piacevole accompagnarla al suo primo anno di Hogwarts e in quel momento la Biovero sentiva che quell'atmosfera leggera si stava ricreando anche in quel momento, era bello trovare persone con cui scambiare due parole con semplicità.
    L'ex-Tassorosso ascoltò la giovane corvetta, da buona erede di Rowena era stata assorbita sin da subito nello studio, anche lei ne sapeva qualcosa: tutti i suoi anni di scuola li aveva passati a recuperare il gap tra lei e i figli dei maghi che con la magia ci erano cresciuti, a differenza sua.*

    Mantenere il giusto ritmo con lo studio può essere impegnativo, ma sono sicura che con la giusta compagnia avrai trovato il modo di non perdere i contatti con il resto degli abitanti del castello...!
    Sono sicura che riuscirai anche a evitare le figuracce, vedrai, con il tempo andrà sempre meglio!


    *Commentò facendo un occhiolino la giovane donna dietro il bancone, poi osservò, non senza una punta d'orgoglio, lo sguardo sognante della giovane rivolersi alle strade del villaggio, per poi commentarne la bellezza. Claire era fiera di Hogsmeade, lo era stata come Consigliera e lo era ogni giorno di più in qualità di Sindaco.*

    Hai ragione, sì! Ne andiamo piuttosto fieri noi del Consiglio, soprattutto quando riusciamo a fare colpo su chi vede Hogsmeade per la prima volta!
    Ma ora dimmi se ti piace la Burrobirra, sono curiosa della prima impressione!


    *Disse con un sorriso garbato Claire, guardando la ragazzina seduta sullo sgabello davanti al bancone.*

    @Keira_Swan,