• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       


    Role Aperta da Lavinia_Grent




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 4 volte in totale


  • Lavinia_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1555
        Lavinia_Grent
    Corvonero
       
       

    [VIE DI HOGSMEADE - ore 12:00]


    *Novembre era ormai arrivato portando con sè tutto il clima autunnale. Vento freddoso e alberi quasi spogli da tutte le foglie. La festa di Halloween si era da poco conclusa, ma quel periodo rimaneva sempre quello in cui regnava un solo prodotto: la zucca. Il Sindaco Grent, insieme alla sua collega Claire Biovero, aveva organizzato una gita al villaggio di Hogsmeade. Il tema era proprio la zucca. Quel giorno, quindi, si sarebbe tenuta la Sagra della Zucca. Lavinia non stava nella pelle, sia perchè adorava quell'ortaggio, sia perchè quella era la prima gita dell'anno scolastico. Sperava nella partecipazione di molti più studenti rispetto all'anno precedente.
    In quel momento si trovava in High Street, proprio vicino casa sua. Era da lì che partivano tutti gli stand e le bancarelle con i vari prodotti tutti rigorosamente alla zucca. Fece un giro di ricognozione per controllare che tutto fosse al proprio posto. Claire non era ancora arrivata, ma l'avrebbe fatto a momenti, così come il resto del Consiglio. Aveva lasciato Joy a casa con la zia Faye, ma sicuramente nel pomeriggio sarebbero scese per una bella passeggiata dal momento che c'era una bella giornata nonostante le basse temperature. La postazione per il controllo delle autorizzazioni era proprio in cima a High Street all'ingresso del villaggio.*

    Andrà tutto bene..



    *Si disse la giovane donna con mezzo sorriso mentre si dirigeva all'entrata di Hogsmeade. Rimase lì ad aspettare l'arrivo dei suoi colleghi e soprattuto degli studenti. Prima avrebbero controllato tutte le autorizzazioni e mano a mano avrebbero permesso loro di entrare al vilaggio. Purtroppo la procedura per le gita era questa, erano predisposizioni della Preside e non del Consiglio. Ciò per evitare che i maghi troppo giovani adassero in giro da soli ed esponendosi quindi a dei pericoli.*





    La prima gita a Hogsmeade è iniziata!
    Potete iniziare a postare (specificando nel post che sono le 12:30),
    descrivete il vostro arrivo e mostrate la vostra autorizzazione.


    @Claire_Biovero, @Angelina_Largh, @Achilles_Davids, @Sylvia_Turner, @Daenerys_Martin,
    @Nymeria_Lbennet, @Claire_Biovero, @Cristine_Cullen, @Ryan_Cullen, @Ellis_Bell, @Idril_Narmolanya, @Simona_Pavani, @Cosetto_Silverwing, @Juliet_Love, @Gianna_Fields, @Emily_Banks, @Miranda_Doro, @Helen_Benlor, @Angelo_Donzella, @Charlotte_Mills, @Freyja_Moonlight, @Victoria_Watson, @Mirco_Mcqueen, @Daenerys_Martin, @Yasmine_Holmes, @Kimmy_Schmidt, @Elena_Apefrizzola, @Sylvia_Turner, @Gabriel_Master, @Nathaniel_Everwood, @Jack_Turbin, @Gama_Clark, @Philius_Mcwood, @Sabry_Zerferri, @Claire_Noxx, @Heine_Ruhe, @Petro_Otyan, @Samus_Ferrerus, @Mirtilla_Malcontenta, @Doppio_Sguardo, @Joey_Puma, @Giulio_Dona, @Lavinia_Grent, @Anastasia_Rossi, @Sybil_Astralyn, @Vanessa_Torton, @Sadie_Sanders, @Marcus_Largh, @Vincenza_Dream, @Robert_Dippett, @Sophie_Buchanan, @Millennium_Falcon, @Leslie_Cohen, @Marina_Lightwood, @Valentine_Hammond, @Gloria_Foladori, @Angelina_Largh, @Lorenzo_Cervi, @Gwen_Lumos, @Cilla_Pillo, @Percy_Smith, @Sinfo_Arfen, @Francy_Scalliver, @Andriana_Soleria, @Silvia_Refraschini, @Cornelius_Strange, @Dama_Grigia, @Katrin_Hopkirk, @Bermione_Miger, @Marco_Scarabello, @Elanor_Weiss, @Mattew_Hudson, @Keira_Swan, @Achilles_Davids, @Francesco_Poligneri, @Cecilia_Grassi, @Alex_Merlin, @Nensy_Fawn, @Victoria_Guinness, @Katniss_Everdeen, @Ashley_Perwinkle, @Giuly_Phoenix, @Marcus_Rine, @Pix_Poltergeist, @Francesca_Porter, @Lord_Radcliff, @Esse_Cubed, @Anele_Orgen, @Alexandra_Sterling, @Elodie_Portos, @Beatrix_Gyrfalcon, @Elisa_Giraudo,




    Ultima modifica di Lavinia_Grent oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Una fredda aria autunnale sferzava le vie di un piccolo villaggio nelle campagne della Scozia. Novembre era arrivato in un baleno. Nonostante quello però c'era un bellissimo sole che riscaldava le persone che passeggiavano per le vide del villaggio di Hogsmeade.
    Inoltre quel giorno c'era una certa allegria nel villaggio, ancora più degli altri giorni. Una ragazza dai corti capelli castani, occhi nocciola e pelle pallida, camminava per la via principale del villaggio , in High Street.
    Sylvia Turner, tassorosso del settimo anno e consigliera di Hogsmeade, osservava con un grandissimo sorriso i preparativi per la gita che sarebbe iniziata da li a qualche minuto.
    Indossava dei jeans pesanti, con dei piccoli stivaletti neri bassi e comodi, una maglia pesante bianca e una giacca di pelle nera, i capelli lasciati sciolti.*



    *Erano le 12,30 , praticamente quasi ora di pranzo ed erano in corso i preparativi per la sagra della zucca, la prima gita dell'anno. Sylvia era emozionata, era sempre cosi per un evento che considerava importante. Avrebbe dovuto controllare i permessi dei ragazzi! Sperava solo di non dover mettere nessuno in punizione.
    Per un attimo ricordo quando al suo terzo anno si era imbucata in una gita senza permesso. Charlotte l'aveva punita facendole pulire la torre dei gufi. Un sorriso le curvò le labbra,quanti anni erano passati!
    Sylvia continuò a camminare osservando in giro, mentre un dolce odore di zucca cominciava ad aleggiare nelle vie mentre alcuni stand e bancarelle erano già montati. Sylvia andava matta per la zucca, nonostante avesse un sapore molto molto dolce, ma chissa, magari quel giorno avrebbe scoperto altre ricette da fare, da buona Tassorosso cucinare le piaceva tantissimo.
    Era curiosa anche lei di vedere che tipo di pietanze si potevano fare con quell'ortaggio, oltre ai dolci che mangiavano a scuola.
    Arrivò all'entrata del villaggio dove sapeva avrebbe trovato il sindaco @Lavinia_Grent.
    Infatti eccola li, a pochi metri da lei. Sylvia si sistemò la borsa sulla spalla, e si avviò sorridente verso il sindaco. Una volta arrivata davanti alla donna la salutò con un grande sorriso e con tono rispettoso e gentile le disse.*

    Buongiorno sindaco Grant, è un piacere rivederla! Come sta? Spero di non essere in ritardo

    @Claire_Biovero, @Charlotte_Mills,@Angelina_Largh, @Marcus_Largh,@Achilles_Davids,@Daenerys_Martin, @Cristine_Cullen, @Ryan_Cullen,@Gianna_Fields, @Emily_Banks,@Marina_Lightwood, @Juliet_Love,


  • Vanessa_Torton

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 247
       
       

    *La studentessa di Serpeverde aveva deciso di approfittare della Sagra delle Zucche per andare finalmente a visitare Hogsmeade. In precedenza per vari motivi non c'era potuta andare. La ragione principale era lo studio che, sopratutto nell'ultimo periodo, aveva rubato la maggior parte del suo tempo. Quella settimana si era data molto da fare in biblioteca, faticando non poco, per finire in tempo i compiti e studiare. Tutto questo per poter visitare il villaggio di maghi vicino alla scuola in cui non era ancora riuscita a mettere piede, sfortunatamente. Quel giorno faceva piuttosto freddo e c'era quella leggera arietta che sua madre definiva firulina, o qualcosa del genere. Arrivata al villaggio nel giardino della scuola prese la treccia bionda che le adornava sempre il capo e se la sistemò sulla spalla destra.*

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/3428/p1b0sqfigiv6e1n5nolcus41sdi4.jpg

    "Non vedo l'ora di vedere il villaggio"

    * Pensò felicissima contenta di poterci andare quel giorno. Percorso l'enorme giardino che costeggiava il palazzo e raggiunse il sentiero ai confini del enorme parco che l'avrebbe portata al villaggio. Percorse il sentiero di sassolini e strinse con la mano sinistra la borsa di colore rosso dalle bretelle bianche, non molto lunghe, che portava sulla spalla esile. Indossava un capotto di colore nero e sotto portava la divisa della scuola. Il capotto copriva la maglia con sopra lo stemma della sua casata, ma sotto si vedeva chiaramente la gonna a pieghe tipica della divisa che le arrivava fino alle ginocchia. Arrivata al villaggio venne accolto da un dolce odore di zucche.*

  • Angelina_Largh

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 95
       
       

    *Angelina camminava con una sola destinazione in mente: Il parco di Hogsmeade.
    Nell'anno precedente aveva imparato tutte le vie di Hogsmeade, ma quella che conosceva meglio era Hog Road, dove suo fratello aveva comprato una piccola casetta per se qualche mese prima, dove lei aveva passato alcuni giorni delle sue vacanze estive, che non era molto distante dal grande parco del villaggio e dalle sue vie.
    Era molto graziosa e di sicuro Angelina ci avrebbe passato molte delle sue giornate.
    Nei mesi in cui aveva svolto il suo compito di consigliera di quel villaggio aveva imparato molto, anche tutte le vie e le viuzze di quel villaggio cosà­ affascinante.
    Uscita da Hogwats aveva camminato senza pensare, solo guardandosi attorno per osservare la bellezze del paesaggio. Preferiva non prendere la carrozza, ma passeggiare da sola in tranquillità immersa nella natura.
    Con le sue scarpe comode e qualcosa di adatto alla stagione, da indossare, arrivò finalmente a destinazione.


    Arrivata sul posto ovviamente il sindaco Grent era già presente sul luogo ad accogliere gli studenti del terzo anno in su che avevano deciso di partecipare a quella gita al villaggio.*

    Buongiorno sindaco Grent.

    *I capelli della giovane Corvonero del quarto anno svolazzarono in attimo per colpa dell'aria un po' fredda che le rinfrescava il viso con un leggero tocco di trucco. Lei non amava truccarsi troppo, ma un filo di matita e un po' di colore sulle guance era più che necessario per una quindicenne.
    Angelina sperava di incontrare alcuni dei suoi amici, magari qualche Corvonero come lei.*

    Non l'ora di partecipare a questa gita, sarà¡ super divertente!

    *Pensò tra sé e sé la Corvonero mentre si guardava attorno.
    L'idea della sagra della zucca era davvero geniale, avrebbe attirato molti studenti, soprattutto quelli che volevano distrarsi dagli imminenti esami di fine anno, soprattutto chi doveva sostenere i G.U.F.O e i M.A.G.O.
    Mentre osservava intorno a se vide una ragazzina che non doveva trovarsi li.*

    Scusami, ciao io sono Angelina, una dei consiglieri di Hogsmeade.
    Tu sei del primo anno giusto? Non dovresti essere qui.. Le gite sono per gli studenti del terzo anno in su.


    *Affermó Angelina.
    Odiava quella parte del suo "lavoro"*

    Purtroppo, dato che sei qui contro le regole alla fine il si daco Grent ti assegnerá una punizione... Ma tranquilla ormai dato che sei qui puoi restare e divertiti!

    *Disse Angi sorridente, ma avrebbero mandato via qualcuno, soprattutto se del primo anno.. Erano per cosí dire "piccoli" e la loro incolumità era compito dei vari consiglieri.*

    @Vanessa_Torton, @Lavinia_Grent, @Sylvia_Turner,




    Ultima modifica di Angelina_Largh oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    * Sylvia era arrivata da una decina di minuti ed era li con il sindaco @Lavinia_Grent, quando vide arrivare la sua collega @Angelina_Largh, e poco dopo di lei una ragazzina, @Vanessa_Torton. Sylvia si stava avvicinando alla ragazzina, e osservandola pensò*

    Mi sembra abbia meno di tredici anni, ma chissa potrei anche sbagliarmi. Vediamo un pò

    *Voleva chiederle gentilmente di farle vedere il permesso firmato, ma decise di avvicinarsi lo stesso e vide Angelina dire alla ragazzina.*

    Scusami, ciao io sono Angelina, una dei consiglieri di Hogsmeade.
    Tu sei del primo anno giusto? Non dovresti essere qui.. Le gite sono per gli studenti del terzo anno in su.

    *Come aveva immaginato la ragazzina era un undicenne. Le dispiaceva moltissimo per lei per la punizione, sapeva che la curiosità di vedere il villaggio era tanta. Ormai era accanto alla collega Corvonero.*

    Buongiorno Angelina, come stai? Tutto bene?

    *Poi si rivolse alla ragazzina.*

    Scusate, ero poco lontano e purtroppo ho sentito cosa è successo. Io sono Sylvia, sono una collega di Angelina. Non voglio immischiarmi, mi dispiace molto., credimi. Ci sono passata anche io sai? Al mio secondo anno, ho tentato di imbucarmi in una gita senza avere il permesso. Puoi comunque restare

    *Le disse Sylvia con un espressione prima un pò triste, le dispiaceva davvero e poi la tassorosso sorrise alla ragazzina cercando di rallegrarla un pò *

    Tornerai al castello dopo aver mangiato tanti dolci di zucca!



    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Elena_Apefrizzola

    Corvonero Certificato

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 2966
       
       

    *La giornata per Elena era iniziata in piena euforia. Il gufo che aveva spedito in Italia aveva beccato molte volte alla finestra della camera prima di riuscire a svegliarla. Questo perché la sera precedente la Corvonero aveva faticato a prendere sonno; delusa dalla consapevolezza che l'opportunità della gita ad Hogsmeade, per lei, era sfumata a causa di un disguido postale. Invece, eccolo lì, tra le zampette piumate del gufo, il suo lasciapassare per la Sagra della Zucca!
    Si era affrettata nel prepararsi e, senza fare colazione in sala grande, aveva imboccato sicura la strada che da Hogwarts scendeva verso Hogsmeade. L'aria era un po più fredda del previsto e si intrufolava sotto il mantello, tra le pieghe della sua divisa; la cosa però non la infastidiva, tanta era la gioia di poterci essere.
    Si aspettava grandi cose da quella festa. Per lei, in Italia, la zucca era un ortaggio sottovalutato. Veniva infatti usato soltanto in pochi piatti, come il risotto, la zuppa o la pasta. Nonostante sua nonna fosse inglese, non amava molto cucinare e aveva abbracciato completamente lo stile del cibo italiano, tanto che la zucca non aveva mai costituito una parte rilevante nel ricettario di famiglia. Elena perciò aveva imparato ad apprezzarla solo dopo l'arrivo ad Hogwarts e aver assaggiato i piatti degli elfi del castello... con i zuccotti di zucca era stato amore al primo morso!
    Stringendo fermamente l'autorizzazione firmata dal padre in Italia, si diresse quindi sicura verso l'entrata al villaggio, dove saluto alcune conoscenze.*

    Buona giornata Sindaco Grent.
    Ciao Angelina e Sylvia, scommetto che siete qui in veste ufficiale di consiglieri quest'oggi, ma non vi farete scappare qualche buon manicaretto! Ecco la mia autorizzazione, fresca-fresca di gufo!



    *Disse, scherzando come sempre, rivolta verso le sue colleghe più grandi. Insieme a loro vi era una piccola serpeverde che Elena non conosceva. Elena dubitava che fosse riuscita a sfuggire al controllo dei tre responsabili che le si trovavano di fronte.*

    Buongiorno anche a te! Come ti chiami? Io sono Elena Apefrizzola. Se le responsabili ti danno il permesso, che ne dici di visitare un po la sagra con me?

    *Chiese di getto, vedendo il suo volto triste. Non sapeva se la sua fosse una proposta legittima, ma ormai la piccola studentessa argento-verde era lì. Quindi Elena si voltò verso le altre presenti, sperando di non chiedere l'impossibile, con sguardo speranzoso.*

    @Sylvia_Turner, @Angelina_Largh, @Lavinia_Grent, @Vanessa_Torton,


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charlotte Mills adorava partecipare alle gite, ancor di più quando ci partecipava come semplice abitante di Hogsmeade.
    La professoressa di Arti Oscure abitata infatti in quel villaggio da un anno e poco più. Da Londra si era trasferita a Hogsmeade per svariati motivi, uno di quelli era la totale assenza di Babbani in quel caratteristico villaggio a pochi kilometri dalla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts dove lei aveva la fortuna di insegnare.
    Quel giorno avrebbe tanto voluto passare la giorrnata in compagnia di suo figlio Kyle, ma il piccolo maghetto di quasi tre anni quel giorno si trovava a casa di un amichetto in compagnia di altri bambini provenienti da famiglie "magiche".
    In perfetta tranquillità la ventottenne indossò una sciarpa e una giacca e, solo dopo uscì di casa avviandosi verso il cuore di Hogsmeade.


    Il sole splendeva in alto in cielo nonostante le temperature tendenti all'invernale.
    Era inizio Novembre eppure, in quella zona della Gran Bretagna l'aria, a certe ore della giornata, poteva essere fredda e pungente.
    Camminando camminando arrivò dove, la sua amica Lavinia Grent, le aveva raccontato qualche giorno prima. *

    Buongiorno.

    Buongiorno Lavinia.


    *Disse sorridente l'ex Serpeverde.
    Osservandosi attorno notò alcune facce famigliari, come ad esempio quella di Sylvia o di Elena, ma anche di una piccola Serpeverde che da quanto poteva capire si trovava li senza permesso.
    Tutto quello la fece tornare indietro nel tempo quando era lei, al posto di Lavinia, ad organizzare le gite a Hogsmeade, ma ormai era passato e la sua vita era cambiata.*

    @Sylvia_Turner, @Elena_Apefrizzola, @Lavinia_Grent,@Angelina_Largh, @Vanessa_Torton,


  • Vanessa_Torton

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 247
       
       

    *C'era un particolare che la bionda Serpeverde non aveva minimamente considerato: era del primo anno e non doveva trovarsi li. Talmente era stata contenta della sagra che non ci aveva pensato, tuttavia era troppo tardi perché una studentessa più grande, che non aveva mai incontrato le si era avvicinata.*

    Io mi ero scordata quel particolare, ho pensato solo alla sagra.

    * Confessò tristemente stringendo nella mano le bretelle della borsa. Ascoltò il resto di quello che la giovane diceva e annui rassegnata all'idea della punizione che le sarebbe toccato subire. Proprio in quel momento un'altra studentessa di avvicinò e capì che quella non era proprio la sua giornata. Quella gita si stava trasformando in tragedia per lei.*

    In ogni caso io sono Vanessa_Torton

    *Si presentò, dato che Angelina_Largh aveva fatto lo stesso. Si rivolse all'altra.*

    Purtroppo la gioia per la sagra mi ha fatto dimenticare le regole.

    *Confesso alzando e abbassando le esili spalle. Tuttavia questa le fece una proposta difficile da riffiutare e lei sorrise recuperando l'allegria.*

    Già che sono qui, tanto vale che mi diverta, almeno varrà la pena di essere punita. Sono curiosa di assaggiare i dolci.

    * Affermò contenta. Non era golosa, però curiosa si ed era contenta di fare amicizia con una studentessa che non conosceva.*


    Inviato da HW Mobile



  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    * Sylvia stava parlando con la ragazzina undicenne di Serpeverde, quando ecco arrivare @Elena_Apefrizzola, una corvonero del quarto anno , che Sylvia conosceva. La tassorrosso fu contenta di ritrovare li Elena. Infatti la quattordicenne si avvcinò a Sylvia e @Angelina Largh, salutandole.*

    Ciao Angelina e Sylvia, scommetto che siete qui in veste ufficiale di consiglieri quest'oggi, ma non vi farete scappare qualche buon manicaretto! Ecco la mia autorizzazione, fresca-fresca di gufo!

    *Sylvia la salutò allegramente dicendo.*

    Buongiorno a te Elena, mi fa piacere rivederti! Si, siamo in veste ufficiale oggi, ma qualche dolce alla zucca sarà sicuramente mio

    *Poi osservò il permesso della ragazza, era tutto perfetto e le disse sorridente*

    Elena, il tuo permesso è perfetto.

    * Nel frattempo la ragazzina undicenne si era presentata con il nome di @Vanessa_Torton dicendo a Sylvia.*

    Purtroppo la gioia per la sagra mi ha fatto dimenticare le regole. Già che sono qui, tanto vale che mi diverta, almeno varrà la pena di essere punita. Sono curiosa di assaggiare i dolci.

    *Sylvia le sorrise dicendole.*

    Tranquilla, ti capisco!

    * In quel momento arrivò la professoressa @Charlotte_Mills. Sylvia la salutò con un sorriso a trentadue denti e un grande cenno della mano. Sperava davvero che si divertissero tutti quel giorno. Ci teneva davvero tanto.*

  • Vanessa_Torton

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 247
       
       

    *Arrivò un'altra studentessa che non aveva mai visto è scopri che si chiamava @Elena_Apefrizzola. Non pote fare a meno di commentare.*

    Oh, ma anche mia cugina si chiama così, adoro quel nome.

    *Affermò, per poi pentirsi subito dopo sentendosi in imbarazzo. Le sue guance chiare si colorarono di una leggera sfumatura di rosso chiaro. Vide @Sylvia_Turner esaminare con attenzione il permesso di Elena e curiosa l'undicenne ci sbirciò sopra issandosi sulle punte dei piedi. Portava degli stivaletti di pelle nera, con un piccolo tacchetto di circa cinque centimetri.*

    Elena, il tuo permesso è perfetto.

    *Annunciò Sylvia, evidentemente l'altra non si era imbucata alla gita come lei ed era il con il permesso firmato dai suoi genitori, o da un tutor che ne faceva le veci. Allora la Tasorosso si voltò verso Vanessa e disse che la capiva perfettamente. L'undicenne sorrise e lanciò un'occhiata a una delle bancarelle dove erano esposti alcuni dolcetti di zucca e vi si precipitò. Arrivata fissò meravigliata i piccoli biscotti in vendita e ne assaporò il profumo alquanto invitante che emanavano. Si voto versso la Tassorosso e le fece cenno con una mano di raggiungerla.

    Sylvia, viene presto!

    *La supplicò eccitata, sperando che la raggiungesse a brave, poi tornò a fissare i dolcetti sulla bancarella. Voleva tanto prenderne un po' per se e altri da inviare a casa, però non sapeva bene cosa prendere. Avevano tutti un aspetto delizioso.*

  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    * Gianna aveva da poco finito il turno ai Tre manici di scopa ed era tornata nella sala comune. Aveva chiesto qualche giorno prima con una lettera di poche righe l'autorizzazione ai genitori per le gite dell'anno scolastico ma non aveva ricevuto risposta. Si allungò sul letto convinta ormai che la gita sarebbe saltata ma, all'improvviso, un gufo piombò alla sua finestra. Si adagiò in modo molto aggraziato sul davanzale e picchiettò sul vetro. Gianna si alzò di scatto e apri la finestra. Prese la lettera e diede una carezza all'animale che spiccò il volo immediatamente dopo. La apri e.....non poteva crederci....contro ogni previsione c'era l'autorizzazione firmata da suo padre. Fece un sorriso e si precipito nell'armadio per cambiarsi, in fondo faceva ancora in tempo ad andare. Dopo aver scelto un jeans e una maglia a collo alto usci dalla camera alla volta di Hogsmeade. Quel giorno ci sarebbe stata la Sagra della zucca un evento che la Grifondoro non voleva perdere per niente al mondo. Arrivata al luogo della festa si precipitò verso il sindaco Grent che era in compagni di Sylvia e Angelina, cosi disse:*

    Buongiorno a tutte. Ecco questa è la mia autorizzazione

    Ci divertiremo un mondo come sempre.


    * Concluse sorridendo. Passò oltre e iniziò a guardarsi intorno fin quando riconobbe una ragazza che conosceva. Si trattava di Elena, una Corvonero che conosceva da un po ormai.*

    Ehi Elena ciao. Come stai? E' bello vederti.

    * Disse sorridendole. C'era anche un'altra ragazza che aveva intravisto qualche volta ma non si erano mai presentate cosi si presentò:*

    Ciao io sono Gianna Fields, Grifondoro del quinto anno, piacere di conoscerti.

    @Sylvia_Turner, @Angelina_Largh, @Elena_Apefrizzola, @Charlotte_Mills, @Vanessa_Torton, @Lavinia_Grent,


  • Eurus_Holmes

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 420
        Eurus_Holmes
    Serpeverde
       
       

    *Era ora di pranzo ma quel giorno Yaz e i suoi compagni non sarebbero rimasti al castello per il pranzo ma si sarebbero tutti, o quasi, diretti ad Hogsmeade per la Sagra della Zucca. Adorava la zucca e tutto ciò che i maghi ci facevano: nel mondo babbano dove aveva vissuto fino all'età di sette anni non aveva mai visto tanti utilizzi nella zucca, i maghi invece la mettevano dovunque: dal succo alle torte, dai primi ai dolci.
    L'autunno cominciava a farsi sentire e gli ultimi giorni di sole e di caldo iniziavano a sparire per far posto alle nuvole e al vento leggero e pungente, che già dal primo mattino obbligava gli studenti ad indossare i capi d'abbigliamento più pesanti per gli spostamenti tra le aule.
    Girava tra le vie di Hogsmeade ammirando le bellissime decorazioni arancioni che i commercianti avevano appeso fuori dai negozi e interessandosi ai prodotti che in occasione della sagra avevano riposto nelle vetrine. Mielandia esponeva i migliori dolci alla zucca e persino i Tre Manici di Scopa pubblicizzava il succo di zucca come miglior bevanda a prezzo scontato.
    Tutto le metteva allegria e la aiutava a distrarsi dalla pressione degli esami.*



    *Quel giorno aveva optato per un paio di jeans neri e un giubbino di pelle nero, non aveva tempo di cercare altro perche sarebbe dovuta ritornare presto. Si diresse verso un gruppo di persone nella via principale, era leggermente in ritardo, ma per fortuna erano tutti li. Presentò la sua autorizzazione a chi era in dovere di controllarla e nel frattempo salutò tutti.*

    Buongiorno Sindaco Grent! Buongiorno anche a lei professoressa Mills! Ecco la mia autorizzazione!



    *Dopo aver estratto il foglio dalla tasca passò a salutare anche le sue compagne.*

    Ciao ragazze! Pensavo di trovare già molta più gente! Come va?
    Elena, Gianna era questa la festa di cui ti parlavo ai tre manici di scopa giorni fa!


    *Tra le ragazze vi era anche una ragazza del primo anno che da quanto aveva capito aveva appena ricevuto una punizione per aver partecipato abusivamente. Era un po' di settimane che qualcuno non veniva più punito ad Hogwarts ed era curiosa di sapere di cosa si trattasse.*

    @Gianna_Fields, @Vanessa_Torton, @Sylvia_Turner, @Charlotte_Mills, @Elena_Apefrizzola, @Angelina_Largh, @Lavinia_Grent,


  • Elena_Apefrizzola

    Corvonero Certificato

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 2966
       
       

    *La ragazza del primo anno, che si presentò come Vanessa, non diede molto peso alla proposta di Elena. Era, infatti, troppo distratta: prima dalla punizione, poi dal sollievo per poter comunque restare (come le disse la dolce Sylvia) ed infine dai mille dolcetti di zucca. Non si fece però scappare l'opportunità di apprezzare il nome della corvonero, dicendo che anche sua cugina si chiamava in quel modo. Elena le fece un grande sorriso; era un po in imbarazzo, ma la serpina era stata veramente carina ed arrossì subito dopo aver pronunciato la frase.*

    Grazie Vanessa. Anche il tuo nome è bello... come la farfalla!

    *Le disse Elena per tirarla su di morale, rischiando come al solito di risultare strana. Sylvia nel frattempo rispose al suo saluto e, dopo aver controllato l'autorizzazione, diede il suo via libera alla corvonero.*

    Grazie Sylvia!

    *Rispose allora Elena. Nel frattempo arrivarono una dopo l'altra: la professoressa Mills, Gianna e Yasmine. Le amiche salutarono i presenti, per poi rivolgere alla corvonero il loro solito sorriso e un caloroso saluto.*

    Ehi Elena ciao. Come stai? E' bello vederti.

    Ciao ragazze! Pensavo di trovare già molta più gente! Come va?
    Elena, Gianna era questa la festa di cui ti parlavo ai tre manici di scopa giorni fa!

    *Dissero rispettivamente Gianna e Yaz.*

    Ciao Gianna! Io sto bene, grazie. E' bello rivedere anche te.
    Ciao anche a te Yaz! Avevi proprio ragione riguardo alla festa... forse però il fatto che ci siano poche persone, dipende dal fatto che sia appena iniziata. Da parte mia, non vedo l'ora di assaporare ogni manicaretto di zucca alla mia portata, prima che i chioschi migliori siano presi d'assalto.


    *Salutò ed affermò la corvonero. Poi arrossì di colpo, sentendo il suo stomaco brontolare. Con un sorriso verso le altre allora aggiunse, prima di scoppiare a ridere.*

    Il mio stomaco concorda! Sono una gran mangiona!

    @Yasmine_Holmes, @Gianna_Fields, @Vanessa_Torton, @Sylvia_Turner, @Charlotte_Mills, @Angelina_Largh, @Lavinia_Grent,


  • Daenerys_Martin

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 9
    Galeoni: 49
       
       

    *Nonostante nel cielo non regnassero le nuvole come nei giorni precedenti, l'aria autunnale si faceva comunque sentire in quella giornata di novembre. Daenerys stava camminando verso la sua meta con passo veloce, aveva fatto un po' di ritardo, ma non esageratamente. Quel giorno c'era la prima gita dell'anno ad Hogsmeade, lei insieme agli altri consiglieri e ai Sindaci Grent e Biovero, avrebbe aiutata nella gestione di quella gita. Aveva deciso di andarci vestita in modo semplice e non troppo scomodo, così optò per un jeans scuro a vita alta, un maglione grigio, dei stivaletti neri e un cappottino di un azzurro chiaro nel caso l'aria si freddasse ancora di più.


    Per prima cosa bisognava controllare le autorizzazioni, e notò che questo lavoretto era già iniziato quando arrivò a destinazione. Si avvicinò al Sindaco Grent e ai consiglieri presenti, salutandoli.*

    Buongiorno! Perdonate il mio ritardo, ho avuto un piccolo contrattempo! Spero non sia un problema.

    *Dopodiché si mise anche lei li in attesa dell'arrivò di altri studenti a cui controllare le autorizzazioni. Quella sarebbe stata davvero una bella giornata, il tema era “La sagra della Zucca”, e la Martin adorava le zucche. Non vedeva l'ora di dare il via all'apertura delle bancarelle, ma questo sarebbe successo solo quando gli studenti sarebbero aumentati. Nel frattempo aveva anche salutato gli altri presenti, come Elena Apefrizzola, Gianna Fields, Yasmine Holmes e un'altra studentessa che però non conosceva. C'era anche la professoressa Mills, così salutò anche lei.*

    Buongiorno anche a lei Professoressa Mills!

    *Le disse sorridente, per poi tornare a controllare se arrivassero altri studenti. Sperava davvero che quella gita avrebbe avuto successo, dopotutto c'era una bella organizzazione dietro.*


    @Lavinia_Grent, @Sylvia_Turner, @Vanessa_Torton, @Angelina_Largh, @Charlotte_Mills, @Gianna_Fields, @Yasmine_Holmes,



Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo