• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Percy_Smith




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Percy_Smith

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 10
    Galeoni: 231
        Percy_Smith
    Serpeverde
       
       

    [Castello di Hogwarts, ore 14:45]


    *Era una soleggiata giornata d’inverno, le civette, i gufi sorvolavano Hogwarts con tante buste che tenevano con il becco, certune portavano anche pacchi pesanti con le loro zampette, gli animali della foresta proibita stavano ricominciando a farsi sentire dopo essersi nascosti per il maltempo che vi fu qualche giorno prima. La neve si era quasi del tutto disciolta. Percy, era tornato da poco a Hogwarts, aveva deciso di godersi qualche in giro in più dalle vacanze di Natale perdendosi così lo Yule Ball. Quella giornata era iniziata davvero bene per il Serpeverde, non tanto, invece, per il Grifondoro che il professore di Volo ha beccato mentre stava cercando di sbirciare qualcosa nel bagno delle ragazze. Purtroppo per lui quella sarebbe stata una brutta giornata, il docente di Volo era severo e impeccabile su questi argomenti e non permetteva che un alunno sbirciasse le ragazze. Decise quindi di punirlo, lo portò con se nella sua aula, lo fece sedere e gli diede una piuma e dell’inchiostro nero di seppia e con sguardo severo si rivolse a lui.*

    Caro il mio signor Longer, adesso lei dovrà scrivere in questa pergamena per 120 volte, ovviamente sempre se l’inchiostro le basta, la suddetta frase: Mi piace ammirare le banane che cadono dal cielo. Bene! Al lavoro!

    *Si girò e si mise a ridere sottovoce, senza farlo capire allo studente che gli stava dietro. La frase non era sicuramente una delle migliori, difatti era stata pensata al momento. Il docente di volo si sedette nella sua sedia e iniziò a compilare dei questionari per i futuri compiti delle future lezioni*

    [Aula di volo, ore 15.15]

    *Il tempo passava, il Serpeverde stava appena finendo di completare lo schema delle sue lezioni per il mese prossimo e il ragazzo che gli stava a fianco si dava da fare, era giunto quasi più di metà del lavoro, anzi stava quasi completando, il silenzio prevaleva in quella stanza, l’unico suono era quello della piuma che scriveva nella pergamena, fin quando ad un certo punto l’orologio a pendolo suona tre colpi che fecero saltare in aria i due presenti nell’aula. I due si girarono e fissarono il pendolo dell’orologio che si stava muovendo.*


    E tu perché suoni adesso? Sarà l’ora della sua morte? Non ti facevo così vecchio caro amico mio…

    *Disse il docente che alzatosi dalla sua sedia si mise a fissare quel pendolo, inconsapevole di perché avesse suonato a quell’ora. Si mise le mani in tasca e notò che la mano non riusciva ad entrare nella tasca destra, cercò di far uscire quella cosa che era incastrata e non voleva proprio aiutare Percy. L’acchiappò da sotto e mise forza con la mano, questa sfera uscì e notò che non era una sfera qualunque, era una ricordella, una di quelle sfera che contengono del fumo e quando scordi ciò per cui l’hai “programmata” il fumo cambiava colore in rosso, difatti la ricordella era rosso; chissà che cosa aveva dimenticato Percy.*



    *Il Serpeverde lasci perdere e notando che il ragazzo aveva appena finito lo congedò, ma prima che se ne andasse gli ricordò di prendere la sua scopa, una Nimbus 2000 che il Grifondoro si era portato con sé.
    Una scopa?! Pensò il giovane che iniziò a ricordarsi del suo impegno proprio grazie a quella scopa. Doveva arbitrare una partita e spiegarla ai ragazzi,specialmente a chi voleva partecipare ai tornei di Quidditch futuri. Dunque, prese la sua tuta che sicuramente non avrebbe messo perché gli stava troppo stretta, la sua scopa e la valigetta contenente le palle per giocare a Quidditch. [/color]

    [Campo di Quidditch, ore 15.25




    *Arrivato al campo di Quidditch mise la sua valigetta sul prato e fortunatamente vide che lui era il primo ad essere arrivato. Mentre aspettava che i suoi alunni arrivassero andò a controllare se nel ripostiglio ci fosse qualche scopa in più.*



    Benvenuti a questa role organizzata dell'A.S.2016/17.
    Questa sarà una semplice role gestita da me e da prefetto che mi aiuterà nell'opera. Lascerò giocare due squadre, prima i Corvonero ed i Grifondoro e poi Tassorosso e Serpeverde. I giocatori che giocheranno non saremo noi(inteso come studenti) ma saranno dei personaggio Non Giocanti (chiamiamoli così xD),invece le persone nelle tribune saranno le vere e proprie anime della role, perché tiferanno e impareranno diversi modi di giocare mentre che guardano la partita. Ovviamente poi interverrò io e vi insegnerò qualche cosina...
    Ah, quasi dimenticavo, potete iniziare a postare dalle 00.00 dell'11 Gennaio (giorno in cui si svolge la partita)
    Spero di aver spiegato tutto, ci vediamo nella role ;)


    @Marcus_Largh, @Emily_Banks, @Angelina_Largh, @Charlotte_Mills, @Axel_Buster, @Achilles_Davids, @Helen_Benlor, @Jack_Turbin, @Gianna_Fields, @Adelide_Holmes, @Jane_Casterwill, @Marina_Lightwood, @Dragonis_Witch, @Sylvia_Turner, @Claire_Biovero, @Vincenza_Dream, @Lavini_Grent, @Elena_Apefrizzola, @Percy_Smith, @Cristine_Cullen, @Ryan_Cullen, @Daenerys_Martin, @Gabriel_Master, @Alaska_Diangelo, @Tomas_Payne, @Federica_Montgomery, @Evelyn_Deluca, @Marlenne_Jhonson, @Francesco_Pioppi, @Mister_Voldy, @Emma_Maggi, @Elisabeth_Morris, @Gordon_Freeman, @Mary_Bianco, @Alexandra_Duval, @Eryen_Electr, @Piccolo_Rosso, @Ciel_Phantomhive, @Emily_Strange, @Eleonor_Edge, @Axel_Buster, @Sophie_Buchanan, @Vanessa_Torton, @Angelo_Donzella, @Phil_Lancaster, @Joey_Puma, @Nymeria_Lbennet, @Alex_Merlin, @Gama_Clark, @Lydia_Pierce, @Aurelie_Dobois, @Allison_Argent, @Emma_Argent, @Nada_Ross, @Gabrielle_Delacour, @Felitsiya_Varadi, @Nikita_Wellington, @Annabeth_Carstairs, @Entropia_Fabbri, @Sara_Lively, @Ryan_Cullen, @Sofia_Alighieri, @Jade_Roberts, @Yasmine_Holmes, @Nathalie_Fournier, @Rose_Horan, @Sarah_Pressley, @Tobias_Edison, @Beatris_Prior, @Chiharu_Suzuya, @Marta_Bonanni, @Emma_Snow, @Hayley_Emerson, @Charlotte_Cavery, @Annabeth_Lightwood, @Crystal_Hopstader, @Ailey_Killian, @Nova_Starling, @Fairy_Shine,
    @Elena_Night, @Daniel_Blagdon, @Lucrezia_Greenway, @Linn_Rides, @Miriam_Rainboring, @Ariel_Brookling, @Jades_Jeffersons, @Lalisa_Collins, @Cristiana_Biondi, @Ophelia_Mccarthy, @Antonella_Catucci, @Emma_Green, @Valentine_Evers, @Valentine_Stark, @Shadow_Clare, @Marcus_Rine, @Juliet_Love, @Muna_Basil, @Olympe_Holmes, @Alexander_Bradford, @Simon_Walker, @Melissa_Johnson, @Giada_Finco, @Cassie_Robets, @Emily_Green, @Aaron_Blade, @Angela_Stone, @Victoria_Watson, @Angela_Aleotti, @Emily_Banks, @Julian_Kedives, @Tris_Roth, @Hillary_Palmer, @Anna_Padronus, @Mirtylla_Malcontenta, @Katniss_Grace, @Elizabeth_Peverell, @Karina_Diprospero, @Alex_Longer, @Charlotte_Sheeran, @Arianna_Wizz, @Alba_Conte, @Micaela_Miller, @Alexandra_Sterling, @Amalia_Gasai, @Helena_Rosegold, @Annabeth_Chase, @Beatrice_Tomlinson, @Ginevra_Walkeers, @Alessandra_Lightwood, @Ginevra_Whiterose, @Aliii_Sunset, @Bella_Hermaioni, @Margot_Spigelman, @Norma_Channing, @Emily_Swan, @Alan_Dado, @Greta_Moony, @Carmen_Stelletti, @Gianna_Fields, @Luthien_Mucciante, @Anna_Mills, @Clary_Shadow, @Jane_Daisy, @Gwen_Whites, @Silvia_Poli, @Francio_Grande,
    @Adelide_Holmes, @Arya_Mclush, @Annabeth_Swanen, @Fabri_Jhorktromm, @Vicky_Meow, @Giulia_Bergeon, @Frensis_Vliet, @Angela_Dimaggio, @Kelsie_Mcgregor, @Penelope_Takenouchi, @Freyja_Moonlight, @Idril_Narmolanya, @Nathaniel_Everwood, @Edmund_Krakenford, @Esse_Cubed, @Anele_Orgen, @Ezra_Addenbrooke, @Serenity_Hunter, @Marco_Soriano, @Keira_Swan, @Vall_Green, @Elanor_Weiss, @Anna_Bluemark, @Chiara_Smith, @Lucrezia_Innocenti, @Penelope_Lockwood, @Emily_Finch, @Andres_Lannister, @Sybil_Astralyn, @Giulio_Damico, @Zena_Lambert, @Ginevra_Watson, @Helia_Golly, @Giulia_Mazzuchelli, @Valentina_Zampini, @Miranda_Doro, @Giorgia_Giogip, @Daiana_Rosteghin, @Francesca_Farci, @Pauline_Roux, @Cecilia_Grassi, @Virginia_Moore, @Mira_Midwinter, @Kathryn_Thompson, @Zelda_Foster, @Rika_White, @Jenny_Eledhwen, @Martina_Hemmings, @Noemi_Temarys, @Aibell_Lancster, @Merliah_Moon, @Crystal_Angelo, @Valentine_Edvige, @Aria_Criss, @Yuki_Johnson, @Katie_Flame, @Stefano_Malandrino, @Annie_Odair, @Claire_Hill, @Margareth_Ward, @Sari_Scott, @Heine_Ruhe, @Matt_Cataldo, @Chanel_Delacoix, @Martina_Airoldi, @Nihal_Saddwhol, @Lauren_Sangster, @Colin_Brooks,
    @Avery_Salwen, @Ally_Williams, @Francesca_Petroccia, @Ginevre_Mclintyre, @Silvia_Maga, @Addie_Nikolaj, @Petro_Otyan, @Kimmy_Schmidt, @Cilla_Pillo, @Eren_Frost, @Bermione_Miger, @Alessia_Errante, @Amaljia_Underhill, @Leonard_Rainsworth, @Ashton_Mitchell, @Nadia_Moonlight, @Helena_Tudor, @Ayumu_Haibara, @Emma_Lloyd, @Nihal_Argent, @Edith_Knight, @Elis_Fray, @Cristina_Fairchild, @Rhune_Shane, @Elen_Snow, @Lili_Moon, @Gaia_Spring, @Alyssa_Jhonson, @Alessia_Gooding, @Maila_Moncelli, @Bennarella_Turner, @Rosalie_Baby, @Leyla_Ross, @Ginevra_Diraimono, @Ruby_Dixon, @Miranda_Denbrough, @Aaron_Murray, @Violet_Clarke, @Eilise_Mannefort, @Micheal_Lane, @Stella_Power, @Imma_Sapo, @Alice_Lancaster, @Cecilia_Fiorini, @Vincenza_Dream, @Annabel_Calegon, @Sophie_Bozz, @Antares_Angler, @Randall_Kristansen, @Agnese_Galvani, @Jessica_Cerbone, @Savio_Gjini, @Elisabeth_Estrend, @Cora_Luelin, @Alexandra_Hurst, @Emiliya_Palvin, @Victor_Mogart, @Jean_Demetriuos, @Sole_Young, @Emma_Lovesix, @Icah_Morrison, @Katrin_Richards, @Faith_Veranderingen, @Alessia_Olimpia, @Sanjin_Rosabianca, @Rose_Hataway, @Victor_Assereti, @Astrid_Lastrange, @Jacky_Mcdoil, @Sissi_Herondale, @Lucia_Elmi, @Jack_Blaster, @Autumn_Wright, @Nyaa_Amortia, @Thorbin_Clift, @Vittoria_Baston, @Aleck_Barrymore, @Caitlin_Mills, @Toma_Murray, @Cara_Duncan, @Caterina_Vargas, @Rose_Iparis, @Gaie_Hunt, @Zoey_Watson, @Vincent_Carter, @Nicole_Davis, @Tris_Bane, @Charlotte_Dawson, @Devi_Adams, @Heles_Cooper, @Micky_Handwrite, @Natalie_Leroy,


  • Elena_Apefrizzola

    Corvonero Certificato

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 2966
       
       

    [HOGWARTS - PIANO TERRA]

    *Sebbene il freddo fosse ancora pungente, Elena notò con piacere che il sole riscaldava il giardino del cortile interno con i suoi tenui raggi dorati. Era una giornata stupenda, perfetta per ciò che il professore di Volo aveva organizzato. La Corvonero si stava dirigendo verso il campo di Quidditch, quando decise di allungare il tragitto passando prima per l'aula di Volo. Conosceva il carattere sbadato del professor Smith e voleva essere certa che si fosse ricordato dell'impegno. Notò distrattamente un ragazzo Grifondoro che inforcando una scopa correva verso l'esterno della scuola e pensò che fosse uno degli atleti che avrebbero disputato la partita imminente. Guardò preoccupata l'orologio della torre, ben visibile dall'aula: erano le 15:20. Affrettò il passo ed arrivò velocemente nell'aula per notare con sommo piacere che il professore l'aveva già lasciata.*

    "Speriamo che non sia da qualche altra parte nella scuola..."

    *Ormai era tardi per controllare ed incrociando le dita iniziò a correre verso il campo di Quidditch.*

    [CAMPO DI QUIDDITCH]




    *Il tragitto fino al campo sembrò interminabile, ma Elena ne varcò la soglia alle 15:26 esatte. Il professor Smith era in piedi in mezzo al campo con la sua valigetta accanto. Al vederlo Elena si tranquillizzò. Due partite di Quidditch, una tra Corvonero e Grifondoro, l'altra tra Tassorosso e Serpeverde, sarebbero state l’ideale per riscaldare l’atmosfera invernale, dopo il rientro dalle vacanze natalizie. Elena si avvicinò al professore.*

    Buongiorno professore! E' tutto pronto immagino, sarà una giornata emozionante!

    @Katrin_Hopkirk, @Cosetto_Silverwing, @Matt_Cataldo, @Vicky_Meow, @Serenity_Hunter, @Adelide_Holmes, @Faye_Grent, @Angelina_Largh, @Idril_Narmolanya, @Jack_Turbin, @Lavinia_Grent, @Miranda_Doro, @Valery_Mustard, @Cecilia_Grassi, @Angela_Dimaggio, @Annabeth_Swanen, @Mitzi_Ramacciotti, @Lucrezia_Innocenti, @Elena_Merope, @Philius_Mcwood, @Arya_Mclush, @Frensis_Vliet, @Sybil_Astralyn, @Matte_Webber, @Mattew_Hudson, @Nioval_Dechram, @Lucius_Boomslang, @Geordie_Rogers, @Fabri_Jhorktromm, @Hedda_Gabler, @Psyche_Terzis, @Alyssa_Cooper, @Penelope_Lockwood, @Julia_Tocci, @Alexander_Morgenstern,


  • Serenity_Hunter

    Corvonero
    AUROR

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 2098
       
       

    CAMPO DI QUIDDITCH


    *La giornata procedeva come di consueto per la gran parte degli studenti che, a poco a poco, riprendevano i ritmi forsennati interrotti prima delle vacanze di Natale. Serenity procedeva a passo spedito verso il Campo di Quidditch, uno dei luoghi che meno aveva frequentato in quei quattro anni di studio trascorsi a Hogwarts: di lì a poco il professore di Volo avrebbe dato inizio alla lezione pratica, o almeno era ciò che la Corvonero aveva inizialmente supposto non appena aveva notato l'avviso pubblicato come sempre in bacheca. Successivamente, però, si era dovuta ricredere in quanto, a pranzo, poteva distintamente udire i toni concitati provenienti da tutte e quattro le tavolate e alcuni studenti pronti con le divise da Quidditch e i fedeli manici di scopa al fianco. Serenity aveva storto il naso mentre infilzava con cura l'appetitosa Jacked Potato davanti a sè, contrariata di dover assistere a una semplice partita di Quidditch. Forse il professore avrebbe aggiunto qualche informazione utile agli studenti? Con mille perplessità Serenity aveva finito di pranzare con calma e si era diretta in camera per prepararsi prima di scendere nuovamente e uscire dal castello. L'ampia sciarpa a strisce blu e bronzo la riparava abbastanza dal freddo pungente, per nulla intenzionato a cedere nonostante il sole splendente. Non aveva altro con sè che potesse far indovinare a chi la guardasse la sua destinazione finale, dato che solitamente i tifosi appassionati del Quidditch erano carichi di striscioni e bandierine atte a sostenere al meglio la loro squadra dalle tribune. Percependo un lieve disagio essendo ancora legata dal punto di vista sportivo al mondo babbano - quanto le mancava assistere a una partita di calcio - la quattordicenne continuò il suo cammino, sperando che altri compagni di concasata potessero prestarle qualche accessorio di Corvonero. Se proprio non fosse riuscita a trovare nulla, avrebbe potuto utilizzare la sua stessa sciarpa a mo' di bandiera. Dopo un'altra manciata di minuti Serenity riuscì a distinguere in lontananza il Campo di Quidditch, l'enorme distesa verde ovoidale fiancheggiato da torri e spalti per dare posto agli spettatori. Ai poli tre anelli posti a diversa altezza si stagliavano netti nel cielo azzurro, pronti a regalare gioie e dolori per le rispettive squadre. Due sagome antropomorfe si stagliavano nel verde prato del campo e man mano che Serenity avanzava riuscì a riconoscere in una Elena, sua cara amica, e nell'altra il professor Smith che armeggiava col baule posto accanto a sè.*

    Salve professore, ciao Elena.

    *Salutò la ragazza sorridente, sfregandosi le mani per riattivare la circolazione a causa del freddo. Avrebbe preferito molto più starsene tranquilla a letto in mezzo alle coperte invece che all'aria aperta per assistere a una partita.*

    Sto gelando da testa a piedi.

    *Si sfogò la giovane Corvonero con la sua compagna, sperando che magari la mora potesse avanzare qualcohe soluzione per trovare riparo seppur momentaneamente prima di cominciare.*

    @Percy_Smith, @Elena_Apefrizzola,


  • Sophia_Hale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 140
        Sophia_Hale
    Serpeverde
       
       

    [ HOGWARTS - SALA GRANDE ]

    *Sophia si trovava nella sala grande del castello, era un bel giorno, ma aveva deciso che non sarebbe uscita. Quel giorno c'era un'aria diversa al castello, tutti erano più agitati del solito, ma all'in zio non capì cosa stava succedendo.
    Camminando per la sala e per i corridoio Sophia sentì alcuni ragazzi che discutevano di una partita di quidditch che ci sarebbe stata tra qualche minuto, parlavano della partita che si sarebbe tenuta tra Grifondoro e Corvonero.
    Camminando ancora un po' sentì un altro gruppo che parlava della partita che subito dopo quella che sarebbe stata giocata dalle due casate ci sarebbe stata quella della sua casata, Serpeverde contro Tassorosso. Sophia non avendo nulla da fare decise di andare al campo per prendere posto.
    Prima di andare alla partita però passò dal suo dormitorio per prendere la sciarpa e la giacca, poi si affrettò verso il campo seguendo altre persone.*

    [ CAMPO DI QUIDDITCH]

    *Sophia camminò verso le tribune, nonostante fosse una bella giornata c'era un po' di vento che le smuoveva i capelli che le davano fastidio quando li ritrovava davanti alla faccia, cosi prese un elastico e si legò una lunga treccia che spostò di fianco appoggiandola sulla sua spalla destra.
    Si avvicinò sempre di più al campo che era decorato con i colori di tutte le casate, ma vide che c'erano poche persone, notò qualche studente in lontananza che si stava sistemando per la partita e qualcuno più vicino nel campo. Quando si avvicinò ancora di più riuscì a distinguere tre persone in mezzo al campo, una persona era il professor Smith che sistemata il baule per la partita, poi vide vicino a lui due ragazze, ma non le riconobbe.
    Non c'era ancora molta gente cosi prima di prendere posto la giovane Serpeverde aspettò un attimo in caso fosse arrivato qualcuno che conosceva, così rimase ferma.*

    @Lucieannette_Orafer, @Catherine_Balm




    Ultima modifica di Sophia_Hale oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Eurus_Holmes

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 420
        Eurus_Holmes
    Serpeverde
       
       

    *Era una giornata soleggiata, stranamente calda per un giorno invernale e Yasmine, in attesa dell'esercitazione di Volo, si trovava alla Torre dell'Orologio ad osservare i ragazzi che andavano e venivano nel castello mentre, in compagnia della sua gatta, studiava sul libro di Babbanologia, in preparazione dell'esame.
    Erano stati giorni molto intensi per lei, tanto che, era riuscita a ritagliarsi poco tempo per la scuola a causa dalla miriade di impegni extracurriculari che si era presa. Proprio mentre finiva di leggere il capitolo sui mezzi di trasporto, si accorse che alcune ragazze si dirigevano al campo da Quidditch e, rimettendosi la borsa in spalle, decise di seguirle.*

    [CAMPO DA QUIDDITCH]


    *Arrivata trovò ben poche persone, si accorse quindi di essere in anticipo. Non sapeva che ore fossero ma aveva intuito, dalla poca gente presente, che mancavano ancora diversi minuti. Riconobbe tra il gruppo due ragazze Corvonero e una dalla divisa di Serpeverde oltre al professor Smith che impaziente aspettava gli altri alunni vicino ad una valigetta probabilmente contenente il materiale necessario.*

    Buongiorno professor Smith!

    *Salutò il docente e dopodichè si avvicinò al gruppetto di ragazze che nel frattempo avevano iniziato a chiacchierare tra di loro.*

    Ciao Elena come va?Spero tutto bene...non vedo l'ora di iniziare, il Quidditch mi piace molto.
    Ciao Serenity! Come va ai tre manici di scopa? Avrei voluto passare ma non ne ho avuto il tempo.


    *Si accorse di non conoscere la terza ragazza presente quel giorno. Era una Serpeverde, proprio come lei, ma non l'aveva mai incontrata nel castello prima di quel momento. Così, nell'attesa che arrivassero altri studenti, decise di presentarsi.*

    Ciao, io sono Yasmine Holmes, molto piacere.

    *Le rivolse un sorriso amichevole non sapendo se tenderle o no la mano. Non voleva fare una pessima figura cosi, mentre pronunciava quelle parole in attesa della sua risposta, appoggiò la borsa a terra e con un laccetto si legò i lunghi capelli ramati preparandosi per la lezione. Da quanto sapeva avrebbero giocato prima i Corvonero contro i Grifondoro, partita, a parer suo , molto interessante poichè entrambe le squadre possedevano giocatori molto abili. Per il momento nessun Grifondoro era ancora arrivato, cosa che le fece presumere che la lezione non sarebbe iniziata molto presto.*

    @Sophia_Hale, @Serenity_Hunter, @Elena_Apefrizzola, @Percy_Smith, @Achilles_Davids, @Gianna_Fields, @Gama_Clark @Joey_Puma


  • Catherine_Balm

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 776
       
       

    HOGWARTS - SALA GRANDE ]

    *Catherine si trovava dall'ingresso della Sala Grande, quando udì delle voci nel corridoio.
    Un gruppo di ragazzi parlava di due partite di quidditch che si sarebbero svolte proprio quella mattina. Una tra Grifondoro e Corvonero e l’altra tra Serpeverde e Tassorosso la sua casata.
    Catherine era molto emozionata perché non aveva mai visto una partita di quidditch,
    quindi decise di andare.
    Prese dal suo dormitorio una giacca e la sua borsa e si diresse verso il campo.

    [ CAMPO DI QUIDDITCH]
    *Il campo di quidditch era decorato con i colori di ciascuna casata, in poche parole era letteralmente
    Meraviglioso e stupendo.
    Catherine vide tra gli spalti, sophia, la ragazza di serpeverde che aveva conosciuto poco tempo prima al bar tre manici di scopa.*
    Finalmente qualcuno che conosco
    *pensò fra se e se Catherine. Quindi si avvicinò alla ragazza e la salutò.
    Ciao sophia, oggi sono molto emozionata, non ho mai assistito a una partita di Quidditch,
    *Disse Catherine alla ragazza
    Catherine sperava che arrivasse anche Annie, la ragazza come lei di tassorosso,
    cosi almeno potevano guardare la partita tutti e tre insieme.*

    @Lucieannette_Orafer @Sophia_Hale

  • Sophia_Hale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 140
        Sophia_Hale
    Serpeverde
       
       

    *Mentre Sophia stava aspettando qualcuno che potesse conoscere si avvicinò al campo un'altra ragazza, anche lei in anticipo, dalla divisa era Serpeverde proprio come Sophia, felice di non essere l'unica della sua casata. La ragazza salutò il professor Smith e le altre ragazze, poi si girò verso Sophia, dopo aver appoggiato lo zaino si sistemò i capelli e si presentò*

    Ciao, io sono Yasmine Holmes, molto piacere.

    Io sono Sophia Hale, piacere mio. Noto che sei anche tu di Serpeverde, è fantastico almeno non sono l'unica

    *Disse sorridendo Sophia.
    Dopo qualche minuto arrivò anche la Tassorosso che aveva conosciuto ai Tre manici di Scopa, Catherine, che salutò*

    Ciao sophia, oggi sono molto emozionata, non ho mai assistito a una partita di Quidditch

    Ciao Catherine, come stai? Io adoro il quidditch non è la prima partita e ti assicuro che ti divertirai, sembra proprio che oggi la mia casata sia contro la tua

    *Aggiunse Sophia, ovviamente sperava che vincesse la sua casata.
    Sophia adorava il quidditch anche se qualche volta era pericoloso, ma non le importava, al contrario le sarebbe piaciuto molto far parte della squadra.
    Non capiva come aveva fatto a non vedere l'annuncio di quella partita.
    Ma tra poco sarebbe iniziata perciò non ci penso più di tanto e aspettò con calma *



    @Yasmine_Holmes, @Catherine_Balm, @Lucieannette_Orafer,


  • Nadia_Moonlight

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 2
    Galeoni: 196
       
       

    [DORMITORIO TASSOROSSO]

    *Quel giorno Nadia notava una certa agitazione tra i ragazzi e così informandosi scoprì che quel giorno ci sarebbe stata un esercitazione di volo ma invece di volare appunto, avrebbero assistito ad una partita di Quiddich tra Corvonero e Grifonodoro e in seguito tra Serpeverde e Tassorosso.
    Dato che avrebbe giocato anche la squadra della sua casata decise di andare a guardarla e tifare per essa anche se, Nadia non era mai stata il tipo sportivo o appassionato di sport quindi probabilmente se ne sarebbe stata silenziosamente seduta fra gli spalti circondata dalle urla di tifo che probabilmente gli altri avrebbero fatto.
    Stava per uscire mentre si infilava la sciarpa con i colori della sua casata quando Luna, la sua gattina iniziò a miagolare per attirare l'attenzione di Nadia.*

    Che c'è Lù, lo sai che non puoi venire anche tu!

    *Le disse accarezzandole la testa e sorridendole affettuosamente poi si finì di aggiustare la sciarpa e uscì dal dormitorio.*

    [CAMPO DI QUIDDICH]

    *Quando arrivò al campo poté notare il professore di volo circondato da pochi studenti, segno che mancava ancora qualche minuto all'inizio delle partite.
    Nadia si avvicinò a quel gruppo.*

    Salve, spero di non essere in ritardo.

    *Salutò col suo tipico tono di voce timoroso e anche se sapeva di non essere in ritardo preferì assicurarsene controllando anche sull' orologio che aveva al polso.*

  • Catherine_Balm

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 776
       
       

    Ciao Catherine, come stai? Io adoro il quidditch non è la prima partita e ti assicuro che ti divertirai, sembra proprio che oggi la mia casata sia contro la tua
    *disse la ragazza di serpeverde a Catherine

    Benissimo, sono sicura che mi divertirò, anche se, devo dire che non sono mai stata una grande appassionata di sport.
    Si ho notato che oggi Tassorosso è contro Serpeverde. Allora, come si usa dire, che vinca il migliore!
    *Disse catherine, che sperava, ovviamente, che vincesse la sua casata.

    Nel frattempo era arrivata tra gli spalti una nuova ragazza*
    Salve, spero di non essere in ritardo.
    *Disse la ragazzina, con un tono di voce un po’ timoroso.

    Ciao, no non sei in ritardo, siediti pure qui e guada la partita con noi.
    Piacere io mi chiamo Catherine_balm, tassorosso di secondo anno.
    Puoi anche chiamarmi semplicemente Catherine. Tu come ti chiami? Dove sei stata smistata
    *Disse Catherine alla nuova ragazza

    La partita stava per iniziare e Catherine era davvero molto felice*
    Wow non vedo l'ora che inizi
    *pensò catherine, fra se e se

    @Lucieannette_Orafer @Sophia_Hale @Nadia_Moonlight

  • Sophia_Hale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 140
        Sophia_Hale
    Serpeverde
       
       

    Benissimo, sono sicura che mi divertirò, anche se, devo dire che non sono mai stata una grande appassionata di sport.
    Si ho notato che oggi Tassorosso è contro Serpeverde. Allora, come si usa dire, che vinca il migliore!

    Giá, ma con te sarò sincera, spero vinca la mia casata.

    *Disse la giovane Serpeverde ridendo.
    Intanto in lontana si vedeva che iniziavano ad arrivare più studenti e al gruppo si aggiunse un'altra ragazza.*

    Salve, spero di non essere in ritardo

    Ciao, no non sei in ritardo, siediti pure qui e guarda la partita con noi.
    Piacere mi chiamo Catherine_Balm, tassorosso di secondo anno.
    Puoi chiamarmi semplicemente Catherine. Tu come di chiami ? Dove sei stata smistata

    *Catherine le rispose dicendo che non era in ritardo e si presentò, così si presentò anche Sophia*

    e io sono Sophia, Sophia Hale. Serpeverde del terzo anno. Piacere

    *Allungò la mano. Poi sentì Catherine che aggiunse*

    Wow non vedo l'ora che inizi

    Giá hai ragione

    *Disse Sophia sorridendo.
    Il vento le diede ancora un po' fastidio, ma non le importò più di tanto perché a breve sarebbe iniziata la partita così pensò solo a quello.*


    @Catherine_Balm, @Nadia_Moonlight, @Lucieannette_Orafer,




    Ultima modifica di Sophia_Hale oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *In quella giornata di inizio Gennaio Charlotte Mills si trovava nel suo ufficio dei Sotterranei del castelli di Hogwarts. Era intenta a leggere un libro sulla materia che insegnava quando l’orologio a pendolo, poco distante da lei, rintoccò le tre del pomeriggio.
    La donna alzò lo sguardo e, come se nulla fosse torno ad osservare le parole scritte su quei fogli che teneva in mano. Non diede molto lascito a quello stupido orologio che, solo quando voleva lui, ogni tanto suonava orari a sproposito.*

    “Dovrò portarlo a riparare.”

    *Pensò l’ex Serpeverde stufa di quei rintocchi.
    I minuti passarono lenti, ma la donna non ci fece caso dato che era troppo assorta dal libro che stava leggendo. Lo aveva trovato in una piccola biblioteca di un paesino dell’Africa dove, quel’estate, si era recata in vacanza. L’Africa era nota per la sua magia oscura ancora del tutto praticata da quelli che venivano chiamati “Sciamani”. Ogni estate, la ventottenne, si recava nel continente nero come ospite del professore di Astronomia dell’unica scuola di magia di quel paese così diverso dall’Inghilterra.
    Fu in quel momento che Charlotte si ricordò di qualcosa… La partita di Quidditch.
    Non era sua intenzione recarsi al campo, aveva troppe cose da fare ma il professore di Volo era suo cugino e, si era accorta di essere stata troppo dura con lui. Forse vederla tra gli spalti l’avrebbe reso contento? Non lo sapeva ma tentar non nuoceva.
    Alla fin fine Charlotte era si una Serpeverde, ma con un cuore più grande di quello di un Grifondoro e di un Tassorosso fusi assieme.
    Indossò quindi il cappotto pesante e poi si avviò verso il campo da Quidditch.


    *La professoressa Mills adorava il Quidditch, era una delle sue prime passione. Aveva giocato per molti anni come Battitrice della sua squadra, era stata negli ultimi anni il capitano, ma forse per lei era giunto il momento di lasciare posto a qualcun’altro.
    Il tempo passava e di certo lei non era più informa come una teenagers.
    Arrivata a destinazione un piccolo sorriso comparve sul suo volto. Quella volta però non si sarebbe recata sul verde terriccio, ma sugli spalti dove vide alcune facce conosciute.*

    Buongiorno

    *Disse la donna salutando cortesemente chi vide seduto sugli spalti.*


    @Percy_Smith, @Elena_Apefrizzola, @Serenity_Hunter, @Sophia_Hale, @Yasmine_Holmes, @Catherine_Balm, @Jane_Casterwill,


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1791
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    * Era una fredda mattina di gennaio, e il parco del castello di Hogwarts era coperto da una bellissima brina. Nonostante la bassa temperatura il parco era attraversato da moltissimi studenti, che si dirigevano verso lo stadio di Quiddich.
    C'era un atmosfera molto elettrizzante. Tra di loro c'era anche una ragazza dai corti capelli castani e la pelle pallida, con un pesante cappotto e una sciarpa dai colori giallo e nero, era entrata nello stadio, cercando un posto sulle tribune.
    Sylvia Turner, tassorosso del settimo anno, era andata alle partite semplicemente per prendere una boccata d'aria.- Quella olta quell'atmosfera non la coinvolgeva più di tanto.
    Si guardò intorno una volta seduta. C'era il professore di volo e parecchi suoi compagni, sicuramente molto emozionati al'idea di trovarsi nello stadio, e sicuramente pronti a fare il tifo per le rispettive squadre. La tassorosso però si era seduta in un posto in disparte.
    Per Sylvia era un periodo molto strano. Ormai non parlava quasi più con nessuno e non riusciva nemmeno più a parlare o a confidarsi. Tutti sembravano avere di meglio da fare, e da una parte Sylvia lo capiva, c'erano gli esami, le lezioni, i compiti, ma lei aveva sempre trovato del tempo per tutti. Le sfuggì un sorriso amaro, era ovvio che quando aveva bisogno lei di qualcuno, non ci fosse qualcuno. *

    Ti stupisci ancora ingenua di una tassorosso che non sei altro?

    * Disse Sylvia tra se e se. Era passato del tempo, davvero dei mesi da quando aveva parlato davvero con qualcuno e ora ormai aveva una specie di blocco.
    Mentre sentiva l'allegro chiacchericcio dei suoi compagni, mise la mano nella tasca del cappotto e ne tirò fuori un pacchetto di sigarette. Ne sfilò una dalla confezione, prese un accendino e la accese, osservando il campo tra una boccata di fumo e l'altra.*

    @Percy_Smith, @Charlotte_Mills, @Elena_Apefrizzola, @Serenity_Hunter, @Sophia_Hale, @Catherine_Balm, @Nadia_Moonlight,




    Ultima modifica di Sylvia_Turner oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Sophia_Hale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 140
        Sophia_Hale
    Serpeverde
       
       

    *Mentre le ragazze parlavano e si presentavano tra le tribune Sophia notò miss Mills che si avvicinava al gruppo, indissava un cappotto che dava l'idea di essere molto caldo.
    Era un'ex giocatrice di quidditch quindi Sophia immaginò che ci sarebbe stata.
    Quando vide le ragazze salutò tutti con un sorriso.*

    Buongiorno

    Salve

    *Rispose cordialmente Sophia.
    Oltre a Charlotte Mills si avvicinò anche un'altra ragazza, ma si mise seduta in silenzio e con riservatezza tirò fuori dalla tasca un pacchetto di sigarette.
    Sophia non si presentò per non essere invadente; se la ragazza non aveva salutato magari stava aspettando qualcuno o aveva altre ragioni, così Sophia si limitò a salutare la signorina Mills.
    Il quidditch era uno degli sport più popolari e a Hogwarts quasi tutti gli studenti lo seguivano e molti amavano di fare parte della squadra, ma bisognava essere abili con la scopa.
    Tra questi studenti c'era Sophia, adorava il quidditch e ogni ruolo per lei era importante, le sarebbe piaciuto rincorrere il il boccino d'oro, andare al massimo della velocità per riuscire a chiudere una partita.
    In generale amava volare sulla scopa, lo trovava rilassante e la prima volta che provò ad andare su una scopo le sembrò fantastico, una delle sue più belle ed emozionanti esperienze che avesse provato.
    I suoi genitori giocavano a quidditch perciò provò una scopa quando era molto piccola. *

    @Sylvia_Turner, @Charlotte_Mills @Catherine_Balm @Lucieannette_Orafer @Percy_Smith




    Ultima modifica di Sophia_Hale oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Elena_Apefrizzola

    Corvonero Certificato

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 2966
       
       

    *Serenity e Yasmine furono le prime ad arrivare nel campo di Quidditch, subito seguite da una giovane Serpeverde che, salutata dalla compagna di casata più grande, disse di chiamarsi Sophie.*

    Ciao Serenity, fa veramente freddo hai ragione!
    Ciao anche a te Yaz, io sto bene, sono soltanto un po agitata, e tu?
    Ciao Sophia, io mi chiamo Elena è un piacere conoscerti!


    *Salutò tutte con un sorriso. Il campo di Quidditch iniziava ad animarsi. Diversi studenti avevano già occupato gli spalti, mentre altri, come lei, avevano prima salutato il professore sul campo. L'inizio della partita era ora vicino e, pensando fosse il caso di lasciare il campo libero per i giocatori prima che la folla esultante arrivasse, decise di avviarsi verso gli spalti. In quel momento una giovane Tassorosso si avvicinò al gruppo, preoccupata di essere in ritardo.*

    Ciao, mi chiamo Elena, non preoccuparti, non sei in ritardo!

    *Le disse sorridente. La giovane Tassorosso le ricordava lei qualche anno prima: sempre di corsa per non arrivare in ritardo. Beh! In realtà era ancora così, ma cercava di non dare peso alla cosa.*

    Andiamo sugli spalti, che ne dite? La partita inizierà a breve!

    *Disse facendo cenno alle altre ed incamminandosi. Sophia e una giovane Corvonero avevano già preso posizione sugli spalti. Elena intravide anche la professoressa Mills che, impeccabile come sempre, prendeva posto salutando le studentesse.*

    Buongiorno, professoressa Mills.

    *Rispose rispettosamente la Corvonero al saluto della docente, quando le fu vicino. Elena notò però in quel momento Sylvia, una bravissima Tassorosso più grande di lei, con la quale aveva condiviso molte avventure a scuola. Era seduta in disparte e sembrava veramente giù di morale. Continuò così a camminare nella sua direzione.*

    Ciao Sylvia, come va?

    *Non avrebbe sicuramente potuto fermarsi con lei, dato il suo imminente impegno, ma le dispiaceva vederla lì sola in disparte. Sapeva quanto fosse dolce e simpatica Sylvia e, in quei pochi minuti prima della partita, voleva capire cosa la preoccupasse e aiutarla in ogni modo possibile.*

    @Percy_Smith, @Serenity_Hunter, @Sophia_Hale, @Yasmine_Holmes, @Catherine_Balm, @Nadia_Moonlight, @Charlotte_Mills, @Sylvia_Turner,



Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo