Hogsmeade
Hogsmeade


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 15
    Galeoni: 584724
       
       



    Role Aperta da Allison_Morgenstern


  • Allison_Morgenstern

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 121
       
       

    *Allison camminava per le strade di Hogsmeade con affianco Shaymin che ogni tanto si fermava per odorare qualcosa a terra. Si guardava intorno quando vide i Tre Manici di Scopa.*

    Ehi Shaymin andiamo lì.

    *Prese in braccio la piccola volpe artica ed entrò nel bar. Non c'era parecchia gente eppure erano quasi le cinque di pomeriggio. Si avvicinò al bancone e scrutò per qualche secondo il barista prima di ordinare.*

    Salve,vorrei una Burrobirra

    *Si sedette su uno sgabello mentre Shaymin con la schiena dritta si guardava intorno. Delle volte quella volpe sapeva stupire la sua padroncina..era super intelligente e capiva tutto al volo. Allison le accarezzava la testolina mentre attendeva per la sua Burrobirra.*

    Allora ti piace qui Shaymin? È davvero un bel posto vero?

    *Lei c'era già venuta qualche volta con suo fratello,ma per la piccola volpe era la prima volta.*

    @Mihos_Renny
    [/color]

  • Katherine_Gray

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 304
       
       

    *Katherine girava per le vie di Hogsmeade con aria assente. Si guardava intorno distrattamente, rivolgendo qualche occhiata alle persone che le passavano intorno. Dopo qualche minuti di camminata Katherine arrivò davanti a un bar chiamato i Tre Manici di Scopa. Naturalmente ne aveva sentito parlare tantissimo ma non ci era mai stata, così incuriosita decise di entrare nel locale.*

    Voglio assaggiare la Burrobirra...

    *Pensò la ragazza mentre apriva la porta ed entrava nel bar. Aveva sentito di quella bevanda famosissima, ma lei non l'aveva mai provata.*

    C'è una prima volta per tutto.

    *Si disse avvicinandosi al bancone. Si guardò un attimo intorno spaesata, poi decise di ordinare.*

    Salve, potrei avere una burrobirra?

    *Chiese katherine alla barista, per poi sedersi su uno sgabello. Mentre aspettava la sua Burrobirra si guardò intorno: c'era gente ma il locale non era molto affollato.*

    @Kristal_Thratchet


  • Kristal_Thratchet

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 6
    Galeoni: 835
       
       

    *Erano ormai le cinque di pomeriggio e Kristal era pronta per il suo turno ai tre Manici di Scopa. Aveva davvero voglia di lavorare.
    Non aveva mai immaginato che un lavoro come barista, in particolare al pub Tre Manici di Scopa, potesse comprendere degli stage per gli studenti di Hogwarts, eppure era proprio quello che stava facendo... Per la seconda volta.
    Si stava infilando una pettorina nera che le copriva il petto, in dotazione, quando la porta si aprì e una voce femminile si rivolse a lei.*

    Salve,vorrei una Burrobirra

    Ti porto subito la tua Burrobirra.

    *Affermò la ragazza dai capelli biondi che, ogni tanto, portava un paio di occhiali dalla montatura scura, sul naso. LI potava solo per leggere e si era scordata di toglierli. Poco prima di recarsi li stava leggendo un libro molto interessante: raccontava di tutte le creature magiche esistenti.
    Spillare una birra non era difficile, ma la parte più complessa era la schiuma alla cima. Ci volevano un paio di minuti per avere un risultato perfetto, ma ne valeva la pena. Le sue prime Burrobirre non erano state un gran chè, ma con il tempo era riuscita a raggiungere il risultato che tanto sperava.
    Ormai era diventata un esperta nella spillatura della Burrobirra e la caratteristica schiuma in cima non si "abbassava" più, come faceva all'inizio.*

    Ecco qua, spero sia di tuo gradimento.


    *Disse la la bionda Grifondoro, originaria dell'Islanda, porgendo il bicchiere stracolmo di quella bevanda analcolica.*
    Le mancava casa sua, ma quell'anno avrebbe passato parte delle sue vacanze estive proprio in quel luogo.
    A loro si unì un'altra ragazzina che, dall'aspetto doveva avere undici o dodici anni, proprio come la ragazza che aveva servito pochi secondi prima.*

    Salve, potrei avere una burrobirra?

    Arriva subito!
    Se volete vi posso portare qualche stuzzichino, ne ho informati proprio alcuni poco fa.


    *Disse Kristal porgendo il secondo boccale alla ragazza che non conosceva..*

    @Allison_Morgenstern, @Katherine_Gray,




    Ultima modifica di Kristal_Thratchet circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Death_Oxley

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 176
        Death_Oxley
    Grifondoro
       
       

    *Death camminava per le vie di Hogsmade con gli luminosi per la curiosità, adorava i piccoli borghi, figuriamoci poi se appartenenti al Mondo Magico. La piccola Oxley era proprio innamorata di quel luogo, camminare per riflettere era una delle cose che più preferiva fare. Persa com'era tra i suoi pensieri non si rese conto del piccolo dosso sul quale inciampò mezzo secondo dopo.
    Una volta in piedi si rese conto di essere davanti ai Tre Manici di Scopa*

    Ormai che sono caduta... perchè non dovrei fermarmi per prendere una burrobirra?

    *Entrò nel locale e timidamente si avviò al bancone del barista, ci mise qualche secondo prima di riuscire a spaccicare parola: non le era mai facile cominciare una conversazione*

    S-scusi, potrei avere una burrobirra con panna, per favore?

    *chiese Death con un sorriso educato, ma leggermente titubante. Decise di prendere posto su uno degli alti sgabelli posti davanti al bancone, riuscire a sedersi fu un impresa per la ragazza, così piccola di statura e probabilmente fu una scena alquanto esilarante da vedere, la piccola Oxley non ci fece troppo caso... era incredibilmente fieri di esser riuscita a salire da sola su quello sgabello che le sembrava gigantesco, probabilmente utilizzò le stesse energie che avrebbe potuto utilizzare scalando una ripida montagna.
    Dopo essere riuscita nell'impresa si mise ad aspettare pazientemente la sua bevanda, picchiettando le dita sul bancone, ad un ritmo improvvisato*

  • Kristal_Thratchet

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 6
    Galeoni: 835
       
       

    *Kristal, dopo aver servito la seconda cliente di quel pomeriggio si avviò verso la piccola cucina del locale.
    Non era molto grande, ne tanto ben fornita, ma il necessario per formare leccornie abbastanza e avanzava. Stava per scolare dei bastoncini di mozzarella croccante e impanata, che aveva appena deciso di friggere, quando una nuova cliente entrò nel locale nella quale lei era di turno.
    Le sorrise amichevolmente, avvicinandosi a lei quando era pronta per ordinare.*

    S-scusi, potrei avere una burrobirra con panna, per favore?

    *Ordinò quella ragazzina con tono della voce leggermente titubante.
    Kristal però non ci fece molto caso e, dopo aver spillato la Burrbobirra e averla guarnita con della panna in cima, si riavvicinò alla ragazzina che non doveva essere più grande di una dodicenne.*

    Ecco qua.


    Ti ho portato anche stuzzichino appena preparato nel caso avessi un certo languorino.

    *Disse la bionda Grifondoro che posò, affianco alla ragazzina, una piccolo cestello con all'interno quelli che erano Stick di Mozzarella.
    Erano davvero deliziosi e filanti al punto giusto.



    A Kristal piaceva viziare i propri clienti, forse ai responsabili non sarebbe piaciuto, ma così facendo "viziava" i clienti e gli dava una ragione per tornare a trovarla e, di conseguenza, comprare Burrobirra e aumentare gli incassi del locale.*

    @Death_Oxley,


  • Faye_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 341
        Faye_Grent
    Corvonero
       
       

    *Era un tranquillo mercoledì pomeriggio estivo e Faye era a Hogsmade da pochi giorni. Subito dopo la fine della scuola, era andata direttamente a casa dei suoi genitori alla casa vicino il lago. Adorava passare le lunghe giornate estive a passeggiare lungo la riva o a leggere un libro di magia seduta sotto un albero. Ma si era stancata di tutto quel silenzio. Così prese il primo treno per quel villaggio e si stabilì a casa di sua sorella Lavinia. Quel giorno uscì per andare a comprare qualcosa da mangiare e, casualmente, si ritrovò davanti al suo pub preferito “I Tre Manici”. Senza pensarci due volte, spinse la porta d'ingresso e subito sentì i ticchettii che emettava la campana posta sopra la porta che avvisava l'entrata di quelche cliente. Il locale non era pieno dato che erano quasi le ciqnue, ma c'erano delle ragazze sedute sugli sgabelli che avevano appena ordinato qualcosa. Vi si avvicinò con un sorriso riconoscendo la barista. Era Kristal. Un'amica di un'altra casata che aveva incontrato molte volte in que bar. Diede una rapida occhiata al bancone e vide che c'erano dei deliziosissimi stuzzichini.*

    Ciao Kristal! Da quanto tempo non ci vediamo, come va? Come procedono le vacanze?
    Mi potresti preparare una burrobirra fredda e quei fantastici stuzzichini, per favore?


    *Si rivolse con un tono molto gentile mentre la sua pancia si lamentava per la fame. Subito dopo si rivolse a quelle ragazze che aveva visto quando era entrata nel locale. Non le conosceva, probabilmente erano nuove. Si ricordò la prima volta che entrò nella scuola. Aveva l'ansia di scprire il quale casata sarebbe stata smistata e soprattutto era eccitata all'idea di studiare nuove e fantastiche materie e di fare moltissime nuove conoscenze. Le sarebbe piaciuto ritornare a quei giorni, ma Faye sapeva che crescendo le aspettavano nuove emozioni e esperienze ancora sconosciute. In fondo, doveva ancora diplomarsi. Ritornò a sé e si rivolse alle giovani ragazze salutandole amichevolmente.*

    @Kristal_Thratchet, @Katherine_Gray, @Allison_Morgenstern, @Death_Oxley


  • Kristal_Thratchet

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 6
    Galeoni: 835
       
       

    *Il tintinnio della porta che si apriva attirò la sua attenzione. A varcare la porta fu una ragazza che conosceva bene.
    SI chiamava Faye ed era una Corvonero, oltre ad essere la sorella minore della professoressa di Antiche Rune. Aveva conosciuto Faye, tempo prima, proprio in quel locale.*

    Ciao Kristal! Da quanto tempo non ci vediamo, come va? Come procedono le vacanze?
    Mi potresti preparare una burrobirra fredda e quei fantastici stuzzichini, per favore?


    Ciao Faye.
    Le mie vacanze per adesso vanno alla grande, dopo qualche settimana a casa sono tornata a Hogsmeade.


    *Affermò la bionda Grifondoro che, qualche minuto dopo, porse alla giovane, la sua Burrobirra e qualche stuzzichino appena sfornato.*

    Ecco a te.





    @Faye_Grent,