• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 15
    Galeoni: 584736
       
       



    Role Aperta da Elena_Apefrizzola




    Ultima modifica di Elena_Apefrizzola circa 3 mesi fa, modificato 2 volte in totale


  • Elena_Apefrizzola

    Corvonero Insegnante Responsabile di Casa

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 1215
       
       

    [STADIO DI QUIDDITCH]


    *Era una giornata perfetta per una bella passeggiata all’aria aperta dopo le lezioni. Peccato che Elena avesse altri programmi per quel pomeriggio d’inizio autunno. Uscendo dall’aula di Difesa contro le arti oscure, corse verso la Torre per lasciare i libri e quindi s’incamminò spedita verso lo stadio di Quidditch. Vedendo il campo da lontano, in quella giornata così soleggiata e tiepida di fine Settembre, la Corvonero non poté fare a meno di ricordare la prima partita che vi aveva affrontato. Quanta emozione, quanta paura e felicità, intrecciate al punto tale da non riuscire più a distinguere la prima dalla seconda. Solo con l’inizio della partita e la Pluffa stretta salda nella sua mano aveva ritrovato il suo equilibrio e si era librata tra urla e avversari, mancando però il suo primo tiro agli anelli. Che peccato era stato, ma quanta gioia aveva provato alla fine, quando Corvonero aveva afferrato la vittoria. C’era stato soltanto un altro giorno nel campo in cui non si era sentita affatto sicura… e stranamente non si trovava direttamente nel campo, ma su una delle sue tribune. Quando era una giovane studentessa al terzo anno il professor Smith le aveva chiesto di essere la cronista di due partite amichevoli che si sarebbero giocate dopo le vacanze natalizie! La richiesta era arrivata totalmente inaspettata, tanto che la mora aveva creduto inizialmente si trattasse di uno scherzo, ma alla fine uno scherzo non era ed anche l’ex preside Sibilla aveva espresso il suo assenso. Elena si era così ritrovata a commentare nel microfono i punti, i rigori e la vittoria delle squadre, cercando di mostrare un’assoluta imparzialità (anche quando la sua casata aveva perso contro Grifondoro).
    In virtù di quei fatti la Corvonero quel giorno si dirigeva verso gli spalti del Campo di Quidditch. Qui sapeva che l’avrebbe aspettata il Professor Smith. Elena aveva infatti proposto al docente di indire dei provini per selezionare il prossimo cronista delle partite di Quidditch. In quell’anno scolastico ci sarebbe stata la consueta Coppa invernale di Quidditch e non potevano farsi trovare impreparati! Così alcuni giorni prima avevano affisso in ogni bacheca del castello l'avviso per i provini*

    Citazione:
    PROVINO PER CRONISTI DI QUIDDITCH



    Vi sentite pronti ad infervorare l'animo dei tifosi con un accurata e coinvolgente Cronaca?
    Non perdete la possibilità di diventare:
    CRONISTI UFFICIALI DELLE PARTITE DI QUIDDITCH!

    Un'occasione irripetibile vi aspetta Giovedì 21 Settembre alle 11 presso le Tribune del Campo di Quidditch!

    Lo staff


    *Ormai Elena aveva abbandonato la postazione tra gli spalti, dedicandosi come capitano e cacciatrice alla squadra della sua casata, ma sperava di aiutare il povero professore nella scelta.
    Arrivata sugli spalti Elena non vi trovò nessuno. Probabilmente il professore sarebbe arrivato a momenti. Nel frattempo decise di non perdere tempo e di aprire la tribuna del cronista. Qui il giorno prima lei e il professore avevano trasferito un bene prezioso della preside: il Pensatoio.*



    *Lo strumento era indispensabile per il provino. Era stata un’idea di Elena di cui andava particolarmente fiera. Spostando l’oggetto al centro della stanza vide alcuni dei suoi ricordi riaffiorare tra lo specchio dalle venature blu liquide e tremule. All’interno del pensatoio infatti la preside aveva trasferito alcuni ricordi delle partite di Quidditch, tra cui erano presenti anche vecchi ricordi della Corvonero, ormai al suo settimo anno nella scuola. Scopo dei ricordi era quello di rendere partecipi i candidati delle avvenimenti di una vecchia partita. Gli aspiranti cronisti, basandosi sul ricordo avrebbero dovuto commentare la partita, come se l’avessero vista in prima persona. Era sicuramente più facile che convocare le quattro squadre per delle amichevoli o catapultare i candidati direttamente nella cronaca dal vivo (cosa che il professor Smith aveva effettivamente fatto con Elena!).
    Chissà quali studenti si sarebbero presentati? Elena sperava che qualcuno avrebbe reso la cronaca interessante, un po’ come la storia della Broccopatia che ancora si poteva ascoltare nel vociare degli studenti. A quanto si tramandava la famosa Corvonero Luna Lovegood aveva ricoperto il ruolo da cronista di Quidditch al tempo di Harry Potter e da allora i suoi aneddoti sulle varie malattie e carenze fantastiche dei giocatori erano argomento di conversazione umoristica.*



    OT
    Benvenuti ai provini per Cronista di Quidditch!
    Come già preannunciato i provini saranno basati sulla visione di alcuni ricordi nel Pensatoio, che verranno postati man mano durante la role (saranno contrassegnati dal titolo: “POST RICORDO”). Non riveleranno troppi particolari, ma spiegheranno sommariamente cosa accade nella partita. Per ogni ricordo i candidati avranno un giorno di tempo per postare la loro cronaca. Il racconto dovrà coinvolgere, divertire e descrivere accuratamente le azioni proposte.
    La cronaca dei "post ricordo" delle partite dovrà essere in linguaggio GDR.
    Buon divertimento!


    @Percy_Smith, @Gellert_Mcking, @Millennium_Falcon, @Emily_Banks, @Mihos_Renny, @Mirco_Mcqueen, @Daenerys_Martin, @Helen_Benlor, @Miriana_Pilu, @Charlotte_Mills, @Chloe_Lightwood, @Manami_Aoii, @Costanza_Rubino, @Kribja_Armstrong, @Marina_Lightwood, @Lavinia_Grent, @Kate_Luviana, @Serenity_Hunter, @Beatrix_Olives, @Stefano_Draems, @Helen_Daniels, @Hermy_Grengy, @Gianna_Fields, @Jane_Casterwill, @Sylvia_Turner, @Gily_Argent, @Elisabeth_Boleyn, @Valentina_Zanelli, @Marcus_Largh, @Emily_Parks, @Hattori_Uchiha, @Frederic_Abrams, @Angela_Dimaggio, @Achilles_Davids, @Valentina_Felix, @Gabriel_Master, @Cosetto_Silverwing, @Robert_Dippett, @Miraha_Gaiamens, @Sinfo_Arfen, @Quell_Panda, @Robison_Leita, @Beitris_Scott, @Sibilla_Strangedreams, @Stefania_Newt, @Andy_Macgrain, @Dragonis_Witch, @Yasmine_Holmes, @Kristal_Thratchet, @James_Sirius_Potter, @Amanda_Abotton, @Dalilah_Hill, @Giulia_Scalise, @Carolina_Meroi, @Megan_Torres, @Claire_Biovero, @Pasquale_Dellagatta, @Amanda_Gomes, @Federica_Grelli, @Beth_Barberole, @Cecilia_Grassi, @Maryrose_Fire, @Adeline_Green, @Veronica_Smith, @Irochka_Love, @Aelia_Scuderi, @Alexandra_Duval, @Anastasya_Blue, @Victoria_Maleficus, @Katherine_Gray, @Rebecca_Olmi, @Alice_Hyperions,


  • Elisabeth_Boleyn

    Corvonero Barista 3MDS

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 240
       
       

    TORRE CORVONERO



    *Elisabeth si trovava nella Torre di Corvonero, quando fu attirata da un piccolo volantino attaccato alla bacheca della stanza. Il biglietto recitava così:

    "PROVINO PER CRONISTI DI QUIDDITCH

    Vi sentite pronti ad infervorare l'animo dei tifosi con un accurata e coinvolgente Cronaca?
    Non perdete la possibilità di diventare:
    CRONISTI UFFICIALI DELLE PARTITE DI QUIDDITCH!

    Un'occasione irripetibile vi aspetta Giovedì 21 Settembre alle 11 presso le Tribune del Campo di Quidditch!

    Lo staff"

    Elisabeth, alla quale piaceva il gioco ma non era molto portata per giocare in squadra, decise almeno di provare a candidarsi...*



    STADIO DI QUIDDITCH


    *Elisabeth era in anticipo, era arrivata di corsa al campo, subito dopo aver visto il biglietto in Sala comune. Rallentò il passo e si godette per qualche minuto il sole di fine settembre, l'autunno non era ancora arrivato ma l'aria fresca che sentiva sul viso faceva pensare che le foglie non avrebbero atteso ancora a lungo per cominciare a cadere. Si guardò intorno, nello stadio, e vide il campo vuoto... era strano quanta felicità potesse portare quel luogo agli studenti del castello e quanta tristezza facesse a vederlo deserto.
    Si riscosse dai suoi pensieri e si avviò verso le Tribune; arrivata al luogo dove avrebbero avuto luogo le selezioni si rese conto che il campo non era del tutto vuoto, ad aspettare i candidati c'era @Elena_Apefrizzola, con accanto il Pensatoio della Preside.*

    Cosa vorrà farci con il Pensatoio?

    *Elisabeth aveva solo sentito parlare di quell'oggetto così particolare, esso raccoglieva i ricordi di chi voleva depositarli al suo interno e al bisogno potevano essere recuperati, per poterli rivedere... La ragazza, che non vedeva l'ora di sentire cosa avrebbe dovuto fare per guadagnarsi il posto di cronista, salutò la Responsabile della sua Casa*

    Ciao Elena! Sei tu che fai le selezioni?

  • Elena_Apefrizzola

    Corvonero Insegnante Responsabile di Casa

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 1215
       
       

    *Elena stava sistemando le ultime cose, quando sentì dietro di lei una voce gentile che le sembrava di conoscere. Si voltò e vide di fronte a se Elisabeth Boleyn, una giovane Corvonero che Elena aveva avuto il privilegio di conoscere nei suoi primi giorni ad Hogwarts.*

    Ciao Elena! Sei tu che fai le selezioni?

    *Chiese la streghetta salutandola. Elena le sorrise, vedendo il suo volto curioso che sbirciava l'oggetto sospeso pieno di vapori e liquidi vorticanti blu e neri. Capiva benissimo come il famoso pensatoio attirasse l'attenzione dei maghi e delle streghe, soprattutto dei più giovani. Elisabeth non faceva eccezione. Anche Elena, la prima volta che lo aveva incontrato ne era rimasta affascinata, ma non era stata brava tanto quanto la giovane corvetta di fronte a lei a mantenere il contegno; si era infatti espressa con uno: "Wow!" rimanendo a bocca aperta per ben due minuti e fissando l'oggetto. Non una bellissima scena insomma.*

    Ciao Elisabeth! In parte si, dato che qualche volta ho ricoperto questo ruolo.

    *Elena preferì non rivelare altri dettagli, i giovani candidati avrebbero visto nel pensatoio una partita dal suo punto di vista come cronista ed era meglio non anticipare nulla. Così continuò.*

    E' ancora presto per iniziare, sei stata puntualissima. Dovremmo però temo aspettare il Professor Smith prima d'iniziare...

    *Era felice che ci fosse già una persona che voleva tentare la sorte e mettersi in gioco con il provino per cronista. Elena era sicura che la giovane Elisabeth avrebbe fatto del suo meglio per ottenere il ruolo... ma chissà chi avrebbe dovuto sfidare?*

    @Chloe_Lightwood, @Percy_Smith, @Sylvia_Turner, @Gianna_Fields, @Emily_Banks, @Charlotte_Mills, @Kribja_Armstrong, @Marcus_Largh, @Marina_Lightwood, @Beatrix_Olives, @Daenerys_Martin, @Angelo_Cuoredoro, @Hermy_Grengy, @Megan_Torres, @Miriana_Pilu, @Lavinia_Grent, @Mihos_Renny, @Serenity_Hunter, @Jane_Casterwill, @Clara_Lespierre, @Stefania_Newt, @Kristal_Thratchet, @Elisabeth_Boleyn, @Cornelius_Strange, @Gabriel_Master, @Costanza_Rubino, @Manami_Aoii, @Angela_Dimaggio, @Emily_Parks, @Miraha_Gaiamens, @Aelia_Scuderi, @Dragonis_Witch, @Millennium_Falcon, @Mirco_Mcqueen, @Frederic_Abrams, @Cosetto_Silverwing, @Dalilah_Hill, @Gily_Argent, @Helen_Daniels, @Hattori_Uchiha, @Robert_Dippett, @Gellert_Mcking, @Helen_Benlor, @Kate_Luviana, @Stefano_Draems, @Valentina_Zanelli, @Achilles_Davids, @Valentina_Felix, @Sinfo_Arfen, @Quell_Panda, @Robison_Leita, @Beitris_Scott, @Sibilla_Strangedreams, @Andy_Macgrain, @Yasmine_Holmes, @James_Sirius_Potter, @Amanda_Abotton, @Giulia_Scalise, @Carolina_Meroi, @Claire_Biovero, @Pasquale_Dellagatta, @Amanda_Gomes, @Federica_Grelli, @Beth_Barberole, @Cecilia_Grassi, @Maryrose_Fire, @Adeline_Green, @Veronica_Smith, @Irochka_Love, @Alexandra_Duval, @Anastasya_Blue,


  • Helen_Daniels

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 503
        Helen_Daniels
    Corvonero
       
       

    *Helen era seduta nella sala comune di Corvonero, intenta a terminare i suoi compiti, tuttavia era distratta, probabilmente avrebbe avuto bisogno di fare una pausa. Chiuse il libro di "Cura delle Creature Magiche" e alzandosi si stiracchiò le braccia, soffocando uno sbadiglio. Quasi inconsciamente raggiunse la bacheca e notò che vi era stato affisso un nuovo manifesto.*

    Provino per cronisti di Quidditch.

    *Annunciava. Helen lesse le informazioni con molta attenzione. Pensò che sarebbe stata una grande occasione. Di sicuro non avrebbe mai fatto le selezioni come giocatrice perchè non era portata per gli sport, ma fare la telecronaca delle partite era tutta un'altra storia! Rilesse data del provino e orario.*

    Ma è oggi!

    *Esclamò con stupore e si accorse che alcune ragazze si erano voltate verso di lei e la stavano guardando. Si girò dalla parte opposta e salì le scale per raggiungere la sua camera. Qui posò i libri e gli appunti, poi si avviò di corsa giù dalla Torre di Corvonero e fuori dalla porta principale.*

    STADIO DI QUIDDITCH

    *Helen raggiunse lo stadio di Quidditch in tutta fretta, correndo al massimo delle sue forze fisiche. Poco prima di arrivare si dovette tuttavia fermare a riprendere fiato e poi decise di riprendere il cammino, con meno fretta. Arrivata nel luogo del ritrovo si guardò intorno e vide la Apefrizzola affiancata da un'altra Corvonero che Helen aveva solo incrociato qualche volta durante i pasti, evidentemente doveva essere più grande. Poi notò anche un altro oggetto: il pensatoio della Preside. A cosa sarebbe servito? Helen si avvicinò alle due e disse*

    Ciao ragazze, scusate il ritardo. Sono nel posto giusto per i provini da cronista?

  • Elisabeth_Boleyn

    Corvonero Barista 3MDS

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 240
       
       

    Ciao Elisabeth! In parte si, dato che qualche volta ho ricoperto questo ruolo.

    *@Elena_Apefrizzola, la salutò così, osservandola mentre guardava il Pensatoio. Elisabeth tentava di tenere a freno la sua innata curiosità per quei manufatti che avevano fatto la storia di Hogwarts e di coloro che ci avevano vissuto, proprio come quell'oggetto.
    Sapeva di essere arrivata in anticipo, ed Elena lo confermò dicendole:*

    E' ancora presto per iniziare, sei stata puntualissima. Dovremmo però temo aspettare il Professor Smith prima d'iniziare...

    *Elisabeth conosceva il Professor Smith, era l'insegnante di Volo e lei aveva seguito spesso le sue lezioni.
    Mentre Elisabeth ed Elena attendevano l'arrivo del professore, sentirono una voce alle loro spalle.*

    Ciao ragazze, scusate il ritardo. Sono nel posto giusto per i provini da cronista?

    *La nuova arrivata faceva parte della sua Casa, così come di Elena, ma era di qualche anno più piccola. Elisabeth non credeva di averci mai parlato e così si presentò.*

    Ciao, io sono Elisabeth, sei nel posto giusto.. ma a quanto pare siamo tutte in anticipo!




    @Helen_Daniels



    Ultima modifica di Elisabeth_Boleyn circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Helen_Daniels

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 503
        Helen_Daniels
    Corvonero
       
       

    *Helen parve stupita*

    In anticipo?!? E io che credevo di essere in super ritardo!

    *Esclamò e poi aggiunse*

    Comunque piacere, sono Helen Daniels. Piacere di conoscerti Elisabeth.

    *A quanto pare erano tutte in attesa del professor Smith, insegnante di volo. Helen aveva già avuto occasione di partecipare ad alcune delle sue lezioni ed era rimasta incantata dal suo modo di renderle interessanti. Le lezioni teoriche le piacevano, mentre a quelle pratiche preferiva non pensare, soprattutto per il fatto che soffriva di vertigini e volare...non era la cosa più facile del mondo! Helen ancora non aveva capito cosa avrebbero dovuto fare per provare a passare il provino, ma certamente a breve glielo avrebbero spiegato. Era abbastanza motivata, tuttavia temeva di non essere all'altezza del compito...In ogni modo erano pur sempre esperienze. Chissà se anche qualche altra ragazza o ragazzo del primo anno si sarebbe presentata. Le sembrava strano essere la più giovane. Incuriosita da Elisabeth le chiese.*

    E' la prima volta che ti candidi come cronista o ci hai già provato?

    *Tuttavia Helen non ebbe il tempo di attendere una risposta da Elisabeth perchè si ricordò di una cosa fondamentale: aveva dimenticato nella sua stanza il portafortuna che solitamente teneva sempre con sè. Non poteva non averlo in un momento così importante...*

    Cavolo!

    *Esclamò portandosi la mano destra alla fronte*

    Torno subito...

    *E nuovamente si mise a correre, questa volta diretta al castello. Filò dritta su per le scale fino alla torre di Corvonero. Aprì la porta della stanza con foga e si precipitò ad aprire il cassetto. Ne tirò fuori una collana con un piccolo ciondolo a forma di bottoncino. Lo prese con la mano, chiuse il cassetto e di nuovo si precipitò fuori. Sbattè contro un ragazzo, ma non ebbe il tempo di fermarsi per scusarsi. Corse fino a che le mancò il fiato, arrivò in giardino, e poi via verso lo stadio di Quidditch. Fosse stata una gara di velocità l'avrebbe forse vinta, ma era una corsa contro se stessa, contro il tempo. Stava per tirare un sospiro di sollievo. Era quasi arrivata quando inciampò. Si rialzò subito, massaggiandosi un ginocchio.*

    Eccomi qua.

    *Disse alle altre, ansimando. Mentre riprendeva fiato si infilò la catenina al collo.*








    @Elisabeth_Boleyn



    Ultima modifica di Helen_Daniels circa 3 mesi fa, modificato 3 volte in totale


  • Elisabeth_Boleyn

    Corvonero Barista 3MDS

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 240
       
       

    *La ragazza parve stupita ed infatti esclamò*

    In anticipo?!? E io che credevo di essere in super ritardo!

    *Elisabeth scoppiò a ridere e guardò la giovane che si presentò come @Helen_Daniels, le sembrò una ragazza sveglia e molto solare, se non fossero state li per "competere" avrebbe sicuramente potuto farci amicizia...*

    Tranquilla, attendiamo tutte il professor Smith, arriverà sicuramente da un momento all'altro...

    *Elisabeth le sorrise ancora e la ragazza non tardò a far arrivare una domanda*

    E' la prima volta che ti candidi come cronista o ci hai già provato?

    *Elisabeth, che fino a quel momento non aveva trovato nessuna attività che le piacesse abbastanza le rispose tranquilla:*

    Si, è la prima volta che mi candido... Mi piace il gioco del Quidditch ma non sono fatta per giocare in squadra, quindi....

    *Elisabeth non riuscì a finire la frase che Helen si scusò e comicinciò a correre verso il castello, a perdifiato.*

    Avrò forse detto qualcosa che non va?

    *Pochi minuti dopo, Helen era di ritorno, sempre correndo ed Elisabeth vide che teneva in mano un ciondolo e che non appena arrivò al campo lo indossò...*

    Portafortuna?







    @Elena_Apefrizzola



    Ultima modifica di Elisabeth_Boleyn circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Percy_Smith

    Serpeverde Ad Honorem Insegnante Giornalista Moderatore Web

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 10
    Galeoni: 52
        Percy_Smith
    Serpeverde Ad Honorem Insegnante Giornalista Moderatore Web
       
       

    [Campo di Quidditch, Giovedì 21 Settembre, ore 11.00]


    *L'ex-Serpeverde stava andando verso il campo da Quidditch per dirigere un evento molto importante con una studentessa del settimo anno, Elena. La Corvonero era anche la prefetta della casa omonima, un'ottima e brava ragazza con tanta voglia di imparare e molto dotata per la materia che insegnava Percy. In quella mattinata Percy e Elena avrebbero diretto i provini per i cronisti ufficiali delle partite di Hogwarts. Non succedeva molto spesso che il professore di Volo organizzasse dei provini pubblici, di solito era lui a scegliere. Anche Elena fu una dei cronisti delle partite di Quidditch scelte dal professore di Volo. Quindi entrambi, avendo esperienza nel settore, sarebbero riusciti a scegliere il migliore cronista che avrebbe commentato tutte le partite di quell'anno. Arrivato al campo di Quidditch, Percy, notò di non essere solo. Elena era già arrivata e con se aveva altre due ragazze entrambe della casa di Priscilla Corvonero. Salutò tutti con un bel sorriso e salì sulle tribune.*

    Buongiorno ragazze! Da un momento all'altro arriveranno anche gli altri vostri compagni. Sicuramente vorrete tutti il ruolo da cronista, fosse per me l'avrei dato a tutti quelli che lo desiderano ma, essendo un compito non sempre facile, bisogna prima svolgere un provino. Innanzitutto doveste essere brave nella mia materia e non se mi sbaglio credo che tutte voi avete un talento per il Volo. Inoltre, bisogna saper parlare velocemente e far capire ciò che si dice, quindi, più chiari sarete, più probabilità avrete di essere presi. Non penso ci sia altro da aggiungere, non rimane altro che aspettare i vostri compagni.

    *Disse alle giovani Corvonero che erano già sul campo in attesa di iniziare. Il professor Smith era emozionato, era il primo provino da cronista che stava dirigendo e non sapeva letteralmente che fare. Una volta, quando studiava ancora a Hogwarts, Percy partecipò a un provino che purtroppo non vinse per poco. Diciamo che era più bravo nella pratica che nella teoria o che nel parlato. Così, dopo aver finito di dare i benvenuto e qualche piccolo consiglio, si girò verso Elena per ulteriori informazioni riguardanti il proseguimento del provino.*

    Allora, ti trovo in forma Elena! Come ci organizziamo? Comandi tu, oggi sarai la professoressa di Volo!

    *Disse l'ex-Serpeverde con tono scherzoso dando una leggera pacca sulle spalle della ragazzina dell'ultimo anno. Gli sarebbe piaciuto averla tra i colleghi, magari quando sarebbe diventata un adulta avrebbe fatto richiesta a Hogwarts per una di quelle cattedre libere.*

    @Elena_Apefrizzola, @Elisabeth_Boleyn, @Helen_Daniels,



    OT
    Solo per questa role Percy Smith, non sarà un semplice studente, ma il professore di Volo.




    Ultima modifica di Elena_Apefrizzola circa 3 mesi fa, modificato 2 volte in totale


  • Elisabeth_Boleyn

    Corvonero Barista 3MDS

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 240
       
       

    *Elisabeth era intenta a guardare Helena, quando vide arrivare il professor Smith dal castello. Il professore di Volo era un uomo alto e molto atletico, durante le sue lezioni era in grado di appassionare gli studenti agli argomenti e questo rendeva la sua materia una delle più apprezzate.
    Il professore arrivò spedito e prese immediatamente a parlare, rivolgendosi a tutte loro*

    Buongiorno ragazze! Da un momento all'altro arriveranno anche gli altri vostri compagni. Sicuramente vorrete tutti il ruolo da cronista, fosse per me l'avrei dato a tutti quelli che lo desiderano ma, essendo un compito non sempre facile, bisogna prima svolgere un provino. Innanzitutto dovreste essere brave nella mia materia e non se mi sbaglio credo che tutte voi avete un talento per il Volo. Inoltre, bisogna saper parlare velocemente e far capire ciò che si dice, quindi, più chiari sarete, più probabilità avrete di essere presi. Non penso ci sia altro da aggiungere, non rimane altro che aspettare i vostri compagni.

    *Elisabeth ripensò ai suoi risultati nella materia del professor @Percy_Smith, non le sembrava di essere andata male e comunque il gioco le piaceva davvero, così cercò di tranquillizzarsi e di non pensare a cosa avrebbe dovuto affrontare per superare il provino di cui parlava il professore.*

    Buongiorno Professore, può dirci qualcosa di più, sul tipo di provino da superare, nel frattempo che attendiamo o preferisce aspettare tutti?

    *Intanto il professore si era girato verso @Elena_Apefrizzola per parlarle. Elisabeth guardò @Helen_Daniels e le disse:*

    Comincio ad essere nervosa... tu no?

  • Helen_Daniels

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 503
        Helen_Daniels
    Corvonero
       
       

    *Alla domanda*

    Portafortuna?

    *Di Elisabeth, Helen rispose affermativamente con un cenno del capo. Nel frattempo il professor Smith, insegnante di volo, stava arrivando dal castello. Helen lo apprezzava molto come docente, di sicuro era competente e sapeva far appassionare alla sua materia. Appena arrivato si rivolse a loro cercando di dare qualche consiglio per il provino e menzionando il fatto che per avere qualche possibilità sarebbero dovute essere brave nella sua materia. Helen ripensò alle lezioni e ai risultati ottenuti: non le sembrava di aver ottenuto risultati così scadenti. Cercò di richiamare alla mente anche qualche nozione che aveva appreso, ma come spesso le accadeva quando si sentiva sotto pressione non ci riuscì. Il professor Smith si era girato a parlare con Elena, probabilmente per discutere i dettagli dei provini. Elisabeth invece si era girata verso di lei e guardandola le aveva detto*

    Comincio ad essere nervosa...tu no?

    *Helen si schiarì la voce e le rispose*

    Nervosa...direi nervosissima!

    *Poi si guardò le mani: le tremavano. Nell'attesa cominciò a mordicchiarsi l'estremità del labbro inferiore, come sempre quando non si sentiva propriamente a suo agio.*

  • Elena_Apefrizzola

    Corvonero Insegnante Responsabile di Casa

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 1215
       
       

    *Mentre parlava con la prima arrivata al provino si aggiunse al duo un'altra Corvonero che Elena aveva conosciuto con piacere al gruppo del Corvo, un gruppo di studio organizzato nella sala comune dei Corvonero. Alla mora era sembrata una ragazza dolce e sensibile, aperta allo scherzo ma riservata. Era ben curiosa quindi di vederla alla prova in quel provino dove l'esuberanza e la timidezza si scontravano di fronte al microfono. Arrivando iniziò subito a parlare con Elisabeth, fin quando non corse via e torno incespicando pochi minuti dopo con un bel fiatone e un ciondolo tra le mani. Elena la sentì spiegare con serietà che quello era il suo portafortuna. Sorridendo la prefetto stava per tranquillizzarla sul provino, ma non fece in tempo a dire nulla che il professore di Volo era già arrivato.
    Smith salutò le presenti e con il suo solito fare tranquillo e rassicurante riuscì in quello che Elena non sarebbe mai riuscita. Delineando a grandi linee il ruolo del cronista, tranquillizzò le giovani dicendo che dal canto suo avrebbe permesso a tutti i candidati di accedere al ruolo. Era proprio da lui, Elena ormai lo sapeva che i Serpeverde erano rigidi nell'aspetto ma conciliatori nelle parole... o al meno lo erano coloro con i quali aveva finora stretto amicizia.*

    Allora, ti trovo in forma Elena! Come ci organizziamo? Comandi tu, oggi sarai la professoressa di Volo!

    *Aggiunse alla fine il professor Smith, passandole la parola. Elena tirò un bel sospiro e rispose al professore, per poi rivolgersi a lui e alle due ragazze presenti per illustrare lo svolgimento del provino.*

    Grazie Professor Smith, anche lei è in splendida forma!
    Allora, come illustravo pochi giorni fa al professore, non possiamo chiamare all'appello le squadre del castello solo per fare dei provini. Ed è proprio qui che nasce l'idea del pensatoio.


    *Indicò con fare distratto l'oggetto sospeso accanto a lei, proprio di fronte alla postazione dello speaker. I fluidi ricordi vorticavano al suo interno, creando degli splendidi e spaventosi giochi di luce. A quel punto vedendo gli sguardi smarriti dei presenti continuò.*

    A turno osserverete entrambe lo stesso ricordo contenuto nel pensatoio, sono ricordi prestati da me, dal professore e da altri studenti di Hogwarts. Ovviamente riguardano tutti delle partite di Quidditch.
    Potranno essere delle partite giocate in prima persona o viste semplicemente dagli spalti. In base a ciò che vedrete dovrete elaborare in tempo reale la vostra cronaca della partita, che sarà valutata da me e dal Prof. Smith.




    *Sperava di aver spiegato bene il modo operativo con cui i provini si sarebbero svolti. Quello che le giovani candidate non sapevano era che sarebbe stato un compito piuttosto difficile. I ricordi sono parte di una persona e la visuale è limitata proprio dal punto di vista della persona depositaria del ricordo. Se questa si fosse persa un'azione decisiva della partita, il ricordo ne sarebbe uscito sfuocato ed incompleto proprio in quella parte. Ovviamente avevano selezionato dei ricordi che fossero il più completi possibili, ma le studentesse avrebbero avuto comunque il loro bel da fare per commentare le partite dei ricordi.*

    Bene se siete pronte cominciamo!

    *Disse quindi la mora d'un fiato e senza pensarci troppo invitò le Corvette ad avvicinarsi al pensatoio e ad immergervi il volto, come fece anche lei insieme a loro.*

    POST RICORDO

    Ricordo di Elena Apefrizzola - Cronaca partita amichevole Grifondoro vs Corvonero

    *Era finalmente arrivata alla postazione del cronista. Guardò verso il campo e vide i giocatori rosso-oro e quelli blu-bronzo salire in sella alle scope. Al centro del campo l'arbitro Percy Smith diede velocemente il via alla partita. Ai lati del campo vi erano anche le casate di Serpeverde e Tassorosso che avrebbero disputato la partita amichevole successiva. Elena di fronte al microfono tornò a guardare i primi scambi di pluffa. Grifondoro prende velocemente il possesso della pluffa, nonostante i tentativi dei Corvonero di ostacolarli. I bolidi spazzano via le difese, Grifondoro tira, ma il portiere riesce a parare. La pluffa sembra essere tornata in mano ai figli di Rowena, ma i battitori Grifondoro con lanci precisi permettono ai loro cacciatori di recuperarla. Gli studenti di Godric Grifondoro tirano e segnano.
    Elena segnala il 10 a zero per i rosso-oro. *



    *Si sussegue un rapido scambio di azioni che porta prima Grifondoro in vantaggio per 40 a 10, poi i Corvonero a recuperare, attestandosi sul 50 a 60 punti, in favore dei blu-bronzo.
    Elena si distrae un attimo bevendo un bicchiere d'acqua.*



    *Si sente un boato dalla folla. Un cacciatore Corvonero è stato disarcionato da un bolide. Grifondoro segna il 60 a 60.
    La partita è avvincente, le squadre sono equilibrate, ma ecco un secondo boato dalla folla. I Cercatori al 35 minuto si lanciano in una picchiata mozzafiato, mentre Corvonero segna un altro punto agli esterrefatti Grifondoro, attestandosi sul 70 a 60.
    Poco importa però. I Cercatori sono spalla a spalla e neanche i battitori riescono ad intercettare il cercatore avversario con i bolidi. Non si distinguono bene, data la loro alta velocità di volo. Elena coglie però una scia dorata, proprio di fronte a loro, vicino agli anelli dei rosso-oro. Entrambi allungano la mano, ma il boccino scarta di lato.
    Solo uno dei due cercatori è veloce al punto da riuscirlo a seguire e finalmente ad afferrarlo. Grifondoro vince la partita per 220 a 60.
    Elena copre il microfono e lancia tra se una piccola imprecazione. Peccato!*
    FINE RICORDO


    I*Il ricordo si interrompe. Elena sorridente solleva il volto dal pensatoio. Era il ricordo della sua prima cronaca. Si era dimostrata una cronista inesperta, perdendosi alcuni passaggi importanti della partita, ma le sue battute e i suoi piccoli sbagli, insieme all'avvincente partita, avevano coinvolto tutti i presenti sugli spalti. Per lei quello era un bellissimo ricordo. Chissà come le due candidate avrebbe raccontato lo svolgersi degli eventi?*



    OT

    Bene candidate al provino e chiunque altro volesse provare!
    Siete ancora in tempo per aggiungervi, basterà indicare che siete arrivati durante la spiegazione.
    Avrete tempo fino a domenica mattina per realizzare una vostra cronaca da postare in questo topic!
    Il ricordo lascia volutamente spazio alla vostra libera interpretazione, perciò SBIZZARRITEVI!
    La cronaca dovrà essere in linguaggio gdr, alternando parlato e narrato, ma avete libera scelta su come impostare tutto il resto, seguendo le linee guida per l'andamento della partita osservate nel pensatoio.

    Buon divertimento!


    @Charlotte_Mills, @Mihos_Renny, @Kribja_Armstrong, @Marina_Lightwood, @Elisabeth_Boleyn, @Chloe_Lightwood, @Percy_Smith, @Daenerys_Martin, @Costanza_Rubino, @Beatrix_Olives, @Helen_Daniels, @Yasmine_Holmes, @Dubhe_Dolohov, @Asia_Bianchi, @Mirco_Mcqueen, @Gianna_Fields, @Gily_Argent, @Gabriel_Master, @Hermy_Grengy, @Jane_Casterwill, @Emily_Banks, @Anastasia_Gray, @Lavinia_Grent, @Hope_Gilbert, @Kate_Luviana, @Serenity_Hunter, @Emanuele_Santella, @Megan_Torres, @Norma_Easthron, @Gellert_Mcking, @Fabiola_Cantervilles, @Manami_Aoii, @Sylvia_Turner, @Cosetto_Silverwing, @Robert_Dippett, @Helen_Benlor, @Hattori_Uchiha, @Dalilah_Hill, @Adeline_Green, @Miriana_Pilu, @Emily_Parks, @Beth_Barberole, @Marcus_Largh, @Angelo_Cuoredoro, @Clara_Lespierre, @Stefania_Newt, @Kristal_Thratchet, @Cornelius_Strange, @Angela_Dimaggio, @Miraha_Gaiamens, @Aelia_Scuderi, @Dragonis_Witch, @Millennium_Falcon, @Frederic_Abrams, @Stefano_Draems, @Valentina_Zanelli, @Achilles_Davids, @Valentina_Felix, @Sinfo_Arfen, @Quell_Panda, @Robison_Leita, @Beitris_Scott, @Sibilla_Strangedreams, @Andy_Macgrain, @James_Sirius_Potter, @Amanda_Abotton, @Giulia_Scalise, @Carolina_Meroi, @Claire_Biovero, @Pasquale_Dellagatta, @Amanda_Gomes, @Federica_Grelli, @Cecilia_Grassi,




    Ultima modifica di Elena_Apefrizzola circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Helen_Daniels

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 503
        Helen_Daniels
    Corvonero
       
       

    *Helen arrivò alla partita di Quidditch in anticipo, dato che avrebbe dovuto ricoprire il ruolo di cronista. Si apprestò dunque a raggiungere la sua postazione e da lì assistette all'arrivo di numerosissimi studenti dalla scuola, tutti molto entusiasti di vedere cosa sarebbe accaduto. I Serpeverde e i Tassorosso erano lì solo come osservatori, mentre i Corvonero e i Grifondoro erano pronti a fare il tifo per la propria squadra. Era soltanto un'amichevole, ma nell'aria si percepiva grande aspettativa. Quando tutti ebbero preso posto e il professor Smith le fece un cenno, Helen prese il microfono ed esordì*

    Buongiorno a tutti e benvenuti alla partita amichevole di Quidditch che vedrà un'accesa competizione tra Corvonero e Grifondoro! E ora diamo il benvenuto alle squadre!

    *I rosso-oro e i blu-bronzo entrarono in campo, scope alla mano; si disposero in cerchio e, al fischio del professor Smith, salirono a cavallo delle proprie scope, dando il via al match. Subito un cacciatore di Grifondoro prese possesso della Pluffa I Corvonero cercarono invano di ostacolarlo, ma lui arrivò agli anelli e tentò il tiro. Il portiere parò e passò immediatamente la pluffa ai Corvonero che tuttavia ne persero quasi subito il possesso a causa di un bolide.*

    Grifondoro tira...e segna! Dieci a zero per Grifondoro!

    *Esclamò Helen con un sospiro. Ma la partita era solo all'inizio. I Grifondoro attaccarono di nuovo fino ad ottenere il vantaggio per 40 a 10. Grazie all'abilità della squadra i blu-bronzo recuperarono velocemente.*

    60 a 50 per Corvonero!

    *Strepitò Helen, ma subito accadde qualcosa di sorprendente che la convinse ad aggiungere*

    Accidenti, è appena stato scagliato un bolide con una potenza pazzesca. I cacciatori di Corvonero, sempre in possesso della Pluffa, cercano di schivarlo e ce la fanno...ma il bolide vira e colpisce quello con la palla...la Pluffa sfugge al controllo dei figli di Rowena e torna tra le mani del velocissimo cacciatore di Grifondoro. In un attimo è agli anelli...tira e il portiere non riesce a parare per un soffio. Siamo di nuovo in parità, 60 a 60.

    *Helen, nonostante dovesse essere imparziale, sperò con tutto il cuore in un rimontaggio dei blu-bronzo. Non ebbe però il tempo di pensare ad altro che si trovò ad assistere ad un altro momento hot: i due cercatori sembrarono aver avvistato il boccino d'oro e si lanciarono in picchiata. Helen riprese subito la telecronaca*

    Sembra che i cercatori abbiano visto il boccino ed è un testa a testa per acchiapparlo. Nel frattempo, signore e signori, ecco che Corvonero segna un altro centro.

    *A questo punto si udì un forte applauso della squadra che si era portata in vantaggio.*

    I cercatori sono velocissimi. Schivano i bolidi, sono spalla a spalla. Eccoli che raggiungono il boccino. Ma attenzione, si è spostato di lato...un momento...il cercatore di Grifondoro stringe qualcosa nella mano destra...

    *Helen aguzzò la vista e vide qualcosa di piccolo e dorato.*

    Ed è proprio così, Grifondoro ha preso il boccino d'oro e vince questo match per 220 a 70! Grazie a tutti e alla prossima.

    *Helen posò il microfono e seguì l'orda di studenti giù dalle tribune e dentro il castello.*

  • Percy_Smith

    Serpeverde Ad Honorem Insegnante Giornalista Moderatore Web

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 10
    Galeoni: 52
        Percy_Smith
    Serpeverde Ad Honorem Insegnante Giornalista Moderatore Web
       
       

    *Il professor Smith stava assistendo ai provini per il cronista delle partite di Quidditch. La corvetta del settimo anno aveva portato con se il pensatoio che sarebbe servito per assistere alla scena ricordo di una delle partite in cui lei aveva fatto da cronista. Percy ricordava bene quella partita in cui alla fine vinsero per poco i Grifondoro. Il ricordo che lui aveva scelto era di una partita completamente diversa da quella scelta da Elena. Così, dopo aver ascoltato Helen Daniels provare a fare la cronista, si avvicinò al pensatoio, vi immerse il suo ricordo e successivamente il volto.*


    POST RICORDO

    *Era un pomeriggio di Aprile, i raggi del Sole battevano sul campo di Quidditch della scuola di Magia e Stregoneria più famosa del Regno Unito ed i giocatori si accingevano ad entrare in campo per affrontare la partita decisiva che avrebbe segnato i campioni di quell'anno. I giocatori di Serpeverde e di Tassorosso erano schierati, l'arbitro si alza in volo con la sua scopa e fischia l'inizio della partita. Subito i giocatori di Tassorosso prendono la pluffa e con due passaggi si ritrovano già davanti le porta avversaria. I Serpeverde che si trovavano tutti in offensiva scendono direttamente in difesa e per un soffio riescono a impossessarsi la palla scartando la possibilità di farsi segnare già nei primi minuti. I Serpeverde avanzano e i Battitori dei Tassorosso indirizzano il Bolide verso i Cacciatori avversari colpendo uno dei Cacciatori che lentamente cade da scopa e tocca terra venendo "eliminato". Dalla folla, i gremiti dei Grifondoro si fanno sempre più forti e speranzosi per i Tassorosso. Mentre Tassorosso torna in possesso della palla, dal lato destro del campo spunta il Boccino d'Oro e i Cercatori delle due squadre corrono per afferrarlo ma sfortunatamente svanisce dopo pochi secondi. Nel frattempo i Serpeverde vanno in vantaggio di 20 punti sui Tassorosso e riprovano la stessa tattica fortunata con cui hanno segnato.*



    *Con grande maestria i difensori di Tassorosso sventano il gol e tornano in possesso della palla. Ri-appare il Boccino d'Oro e i due cercatori cercano di prenderlo ma uno dei due viene quasi buttato giù dalla sua scopa a causa di uno strattone di un Cacciatore avversario. Prontamente, l'arbitro Smith segnala il fallo e rimprovera il cacciatore dei Serpeverde. La partita ricomincia subito dopo e i Tassorosso tornano in vantaggio. 30-20, il Portiere della casa di Salazar non riesce a parare il tiro e la folla dei Tassorosso esulta tra le tribune.*



    *I Cercatori, ancora alle prese con il Boccino d'Oro, sfrecciano in alto per acchiapparlo e dopo qualche minuto di ansia uno dei due ritorna con il mano il Golden Snitch. Serpeverde vince la partita 170 a 30, l'arbitro fischia la fine della partita e i giocatori tornano negli spogliatoi. Purtroppo gli sforzi della casa di Tosca non sono stati ripagati ma si piazzano lo stesso nel podio. *

    FINE RICORDO


    *Il ricordo si interrompe e Percy tira fuori il suo viso dal pensatoio. Sorrise e guardò le ragazze che sicuramente erano rimaste stupefatte da quell'incontro molto emozionante che si è rivelato una sorpresa per tutti, compreso per l'arbitro Smith. *

    Chissà come interpreteranno questa magnifica partita. Ah, che bei ricordi!

    *Pensò l'ex-Serpeverde in attesa di chi, per primo, avrebbe commentato quel ricordo.*



    OT

    Bene candidate al provino e chiunque altro volesse provare!
    Siete ancora in tempo per aggiungervi, basterà indicare che siete arrivati durante la spiegazione.
    Il ricordo lascia volutamente spazio alla vostra libera interpretazione, perciò SBIZZARRITEVI!
    La cronaca dovrà essere in linguaggio gdr, alternando parlato e narrato, ma avete libera scelta su come impostare tutto il resto, seguendo le linee guida per l'andamento della partita osservate nel pensatoio.

    Buon divertimento!


    @Elena_Apefrizzola, @Helen_Daniels, @Elisabeth_Boleyn, @Charlotte_Mills, @Mihos_Renny, @Kribja_Armstrong, @Marina_Lightwood, @Chloe_Lightwood, @Daenerys_Martin, @Costanza_Rubino, @Beatrix_Olives, @Helen_Daniels, @Yasmine_Holmes, @Dubhe_Dolohov, @Asia_Bianchi, @Mirco_Mcqueen, @Gianna_Fields, @Gily_Argent, @Gabriel_Master, @Hermy_Grengy, @Jane_Casterwill, @Emily_Banks, @Anastasia_Gray, @Lavinia_Grent, @Hope_Gilbert, @Kate_Luviana, @Serenity_Hunter, @Emanuele_Santella, @Megan_Torres, @Norma_Easthron, @Gellert_Mcking, @Fabiola_Cantervilles, @Manami_Aoii, @Sylvia_Turner, @Cosetto_Silverwing, @Robert_Dippett, @Helen_Benlor, @Hattori_Uchiha, @Dalilah_Hill, @Adeline_Green, @Miriana_Pilu, @Emily_Parks, @Beth_Barberole, @Marcus_Largh, @Angelo_Cuoredoro, @Clara_Lespierre, @Stefania_Newt, @Kristal_Thratchet, @Cornelius_Strange, @Angela_Dimaggio, @Miraha_Gaiamens, @Aelia_Scuderi, @Dragonis_Witch, @Millennium_Falcon, @Frederic_Abrams, @Stefano_Draems, @Valentina_Zanelli, @Achilles_Davids, @Valentina_Felix, @Sinfo_Arfen, @Quell_Panda, @Robison_Leita, @Beitris_Scott, @Sibilla_Strangedreams, @Andy_Macgrain, @James_Sirius_Potter, @Amanda_Abotton, @Giulia_Scalise, @Carolina_Meroi, @Claire_Biovero, @Pasquale_Dellagatta, @Amanda_Gomes, @Federica_Grelli, @Cecilia_Grassi,


  • Helen_Daniels

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 503
        Helen_Daniels
    Corvonero
       
       

    *Era una bella giornata di Aprile ed Helen era pronta a seguire e commentare per tutta la scuola, in tempo reale, quella che sarebbe quasi sicuramente potuta essere la partita di Quidditch più avvincente della stagione. Le squadre di Serpeverde e Tassorosso si sarebbero sfidate nel match che avrebbe decretato i campioni del girone invernale. L'ansia e l'aspettativa si mischiavano ed erano quasi palpabili. Helen si sentiva abbastanza coinvolta, nonostante la squadra dei Corvonero non fosse arrivata in finale, era comunque pronta a narrare gli avvenimenti.*

    Buon pomeriggio a tutti! I giocatori sono pronti, schierati in campo per il match dell'anno. Fate un bell'applauso per i Serpeverde!

    *Applausi dalle tribune*

    E ora per i Tassorosso!

    *Altri applausi. Helen prese un respiro e cominciò a descrivere la partita*

    Al fischio d'inizio Tassorosso si impossessa della pluffa e si porta direttamente in prossimità della porta avversaria, ma i Serpeverde, tutti schierati in difesa, riescono ad afferrare la pluffa, scartando abilmente i cacciatori avversari.

    *Decretò Helen. Poco dopo però un bolide, lanciato con forza dal battitore di Tassorosso colpisce in pieno un cacciatore avversario, che cade dalla scopa e viene eliminato non appena tocca il suolo. I Grifondoro scalpitano, vedendo una possibilità che i Tassorosso riescano a battere i Serpeverde, loro acerrimi nemici, quando si impossessano nuovamente della pluffa. Improvvisamente ecco partire i Cercatori di entrambe le squadre, che si dirigono sulla destra del campo, avendo avvistato il boccino, ma poi tornano indietro.*

    Sembra che i cercatori abbiano individuato il boccino, ma che questo sia poi svanito. Intanto Serpeverde si porta in vantaggio segnando ben due gol, sotto gli occhi stupefatti del portiere di Tassorosso, che probabilmente era stato distratto dalle mosse dei cercatori.

    *Esclamò Helen. Nel mentre Serpeverde era di nuovo in possesso palla, ma questa volta i Tassorosso non se la fanno fare sotto il naso e, recuperata la pluffa, volano verso gli anelli avversari. Helen vide nuovamente il boccino, afferrò il microfono e disse*

    In campo c'è di nuovo il boccino d'oro e i cercatori partono alla sua conquista. Il cercatore di Tassorosso è in vantaggio, ma un cacciatore avversario lo strattona e quasi gli fa perdere l'equilibrio. E' fallo clamoroso gente!

    *L'arbitro fischiò, rimproverando il cacciatore di Serpeverde dell'irregolarità. Tassorosso segnò un altro gol, portandosi in vantaggio per 30 a 20 e facendo esultare di gioia tutti i suoi sostenitori. Ma ecco apparire nuovamente il boccino e, dopo una "caccia" frenetica, il cercatore della squadra di Serpeverde, si diresse trionfante verso il centro del campo e, aprendo la mano, mostrò a tutti la sua conquista.*

    Serpeverde conquista il Boccino D'Oro e vince la partita in vantaggio di ben 170 a 30!

    *Il fischio finale dell'arbitro fece esplodere un assordante boato tra i sostenitori della casata di Salazar, entusiasti di aver vinto la Coppa, mentre i Tassorosso discesero lentamente dalle tribune, abbastanza delusi, nonostante il secondo posto.*


Vai a pagina 1, 2  Successivo