• Gianna_Fields

    Grifondoro Insegnante Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 339
        Gianna_Fields
    Grifondoro Insegnante Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    Era una mattina di Dicembre molto fredda. Gianna si trovava ancora nel suo ufficio, intenta a sistemare un po' di materiale che le sarebbe servito più tardi. Aveva preparato la lezione di quel giorno in modo molto accurato. Era l'ultima dell'anno e voleva lasciare un buon ricordo ai suoi alunni e brindare con loro al Natale passato da poco e dare il benvenuto al nuovo anno che stava per arrivare. Per l'occasione aveva preso dei panettoni e delle bottiglie di spumante babbano per festeggiare con loro a fine lezione. Non pensava che un po' di prosecco, anche se alcolico, potesse “ubriacare” i suoi studenti in caso contrario avrebbe avuto una bella lavata di capo dalla Preside. Ma non avrebbe permesso che i ragazzi ne abusassero.

    “ Bene è tutto pronto, direi che è ora di avviarsi in classe. Shiva, con me! “

    Disse rivolta al suo gufo che, dandosi elegantemente uno slancio, si posò sulla spalla della Professoressa che si incamminò verso l'aula. Arrivata lì, vide con gioia che alcuni alunni l'attendevano già davanti alla porta anche se mancavano ancora dieci minuti per l'inizio della lezione. Gianna sorrise dicendo:

    “Buongiorno ragazzi, sono felice di vedere che siete già qui, e con largo anticipo per giunta! Prego entrate pure e sedetevi dove volete anche se vi consiglio di occupare i posti davanti cosi vedrete tutto molto meglio!”

    Concluse con un occhiolino mentre i ragazzi la salutavano educatamente ed entravano in classe seguiti dall'insegnante. Non appena arrivò alla cattedra, poggiò tutto il materiale e le borse piene di cibo e bibite che aveva e una ragazzina dietro di lei disse:

    “ Di cosa ci parlerà oggi professoressa?”

    Gianna si voltò sorridendole e poi, con un'alzata di spalle disse:

    “Bè temo che dovremmo aspettare l'arrivo dei vostri compagni così lo dirò a tutti, ma una cosa te la anticipo…..la mente è la parola chiave!”

    Molti studenti si guardarono con aria curiosa e attendevano con ansia l'arrivo degli ultimi studenti. Passarono gli ultimi cinque minuti durante i quali arrivarono gli ultimi studenti. Gianna allora richiamò l'attenzione su di se dicendo:

    ”Molto bene, ci siamo tutti e se dovesse arrivare qualcun altro ripeteremo ciò che abbiamo iniziato a dire. Allora benvenuti all'ultima lezione dell'anno di Incantesimi! Come accennavo prima, oggi parleremo di un particolare incantesimo capace di modellare la mente. Da programma della precedente insegnante, ho visto che avete già trattato l'incanto Oblivion. Qualcuno di voi ricorda di cosa si tratta?”

    Chiese l'insegnante mentre diversi alunni alzavano la mano. Gianna diede la parola a una ragazza Corvonero:

    “ Da quello che ricordo, l'Incanto Oblivion, o Incantesimo della memoria, è un incantesimo offensivo che permette, a chi lo esegue, di far dimenticare un determinato avvenimento alla persona obliviata. Viene usato molto con i babbani che accidentalmente hanno assistito ad un avvenimento magico.”

    La professoressa Fields annuì soddisfatta e disse:

    Molto molto bene signorina Apefrizzola, cinque punti per Corvonero. Tutto quello che ha detto la vostra collega è corretto e aggiungerò solo degli altri piccoli particolari; per questo tipo di incantesimo bisogna essere esperti e molto concentrati altrimenti si rischia di provocare danni irreversibili nella mente della persona obliviata. Non esiste per questo incantesimo un pozione per far ritornare la memoria ma le vittime vengono portate al San Mungo per cercare di aiutarle come meglio si riesce! Per questo semmai vi trovaste a eseguire questo incantesimo, fate molta attenzione! Ora, dopo questo piccolo ripasso, passiamo all'argomento del giorno. Oltre all'Oblivion conoscete un altro incantesimo in grado di modificare, o meglio, confondere la mente?”

    I suoi alunni si guardarono a vicenda per cercare di capire di cosa si trattasse, fin quando una sveglia ragazzina Grifondoro alzò la mano. Gianna le diede la parola:

    “Grazie professoressa Fields. L'incantesimo in questione è sicuramente il Confundus.”

    Bravissima signorina Banks, cinque punti a Grifondoro! Come ha detto la vostra compagna, l'incantesimo di oggi è il Confundus. Questo particolare tipo di incantesimo agisce direttamente sulla Mente della persona, animale od oggetto inanimato vittima dell’incantesimo, causandone diversi gradi di confusione: dal semplice stordimento, fino alla costrizione ad atti dannosi contro se stesso o altri. E' un incantesimo utile a lungo termine più che in un scontro diretto. In questo modo potremmo servirci della nostra vittima per avere delle informazioni o per fargli fare il doppio gioco.”

    Mentre parlava, con un movimento della bacchetta fece comparire un'immagine dal proiettore.




    Le immagini comparvero davanti ai ragazzi che stavano avidamente prendendo appunti, tutti tranne un ragazzo che sembrava molto distratto, quasi annoiato. Gli si parò davanti dicendo:

    ”Signor Renny, se la lezione non è di suo gradimento, può accomodarsi fuori. Cerchi di prestare attenzione altrimenti non passerà l'esame temo!”

    Disse in modo severo. Non le piaceva che nella sua classe ci fossero ragazzi o ragazze che non erano minimamente interessate alla sua lezione. Preferiva avere una classe composta da tre persone attente anziché dieci non interessate. Continuò con la lezione:

    ”Ci sono ovviamente altri incantesimi in grado di agire sulla mente come, ad esempio, l'incantesimo Dismundo in grado di provocare raccapriccianti visioni su chi viene lanciato, o il Sensorus che agisce sulle percezioni emotive e un altro che però sappiamo bene che fa parte delle Maledizioni senza perdono e cioè l'Imperio il più potente incantesimo capace di manipolare, controllare e modellare la mente a piacimento di chi lo lancia. Mai dovrete usate questo incantesimo oppure avrete una cella ad Azkaban è pronta per voi!”

    Disse usando un tono di voce chiaro e deciso per far capire che non stava affatto scherzando. Poi camminando avanti e indietro per la stanza continuò:

    ” La formula per lanciare l'incantesimo è “Confundo” e viene eseguito guardando la “vittima” negli occhi e pronunciando l'incantesimo in modo non verbale per una maggiore efficacia. Può essere anche pronunciato in modo verbale con le stesse modalità del non verbale. Questo incanto non produce ne suoni ne luminosità, quindi ci renderemo conto se è andato a buon fine guardando la persona o animale che sarà attraversata da un brivido e sarà in evidente stato di confusione. Il Confundus, a differenza dell'Oblivion, può essere curato con una pozione, l'Antidoto mentale che riporta la vittima in condizioni normali. E' un incantesimo molto potente e complicato quindi maghi poco esperti non dovrebbero utilizzarlo. Perfino Severus Piton, mago molto abile, ebbe difficoltà ad eseguire questo incantesimo in modo non verbale. Ma sono sicura che con molto allenamento e impegno ci riuscirete tutti! Vi farò un esempio proprio oggi con il mio animaletto!”

    Così dicendo prese Shiva, il suo Gufo e, estratta la bacchetta pronunciò l'incantesimo in modo chiaro e preciso. L'animale fu percosso da un brivido che le fece arruffare tutte le piume. Iniziò a barcollare non riuscendo a stare ferma. L'insegnante, soddisfatta della riuscita dell'incantesimo, guardò i suoi alunni incantati e disse:

    “ Come potete vedere il mio Gufo è in evidente stato di confusione, ciò vuol dire che l'incantesimo è riuscito! L'avrete notato anche dal modo in cui ha arruffato le piume! Ora che avete visto come funziona, riporterò il mio animale in condizioni normali grazie a una fialetta di Antidoto Mentale che la Professoressa Holmes mi ha gentilmente preparato.”

    Non appena Shiva prese un po' di pozione, ritornò in condizioni ottimali e tubò verso la padrona in segno di rimprovero! Proprio in quel momento la campanella suonò e Gianna disse ai suoi studenti:

    “Molto bene la lezione è terminata! Ho qui dello spumante e dei panettoni che ho preso nel mondo Babbano per festeggiare con voi il nuovo anno! Ma prima ricopiate i compiti!”

    Con un colpo di bacchetta fece comparire sulla lavagna i compiti che i ragazzi avrebbero dovuto svolgere:

    Citazione:

    MODULO A
    Quiz (qui) (Max 15 punti)

    MODULO B (sotto spoil)
    1) Parla dell'incantesimo Confundus, citando e spiegando brevemente anche quali sono gli altri incantesimi che agiscono sulla mente. (6 punti)
    2)Utilizzando la scrittura GDR immagina di dover eseguire davanti al tuo esaminatore l'incantesimo Confundus, spiegando in modo soddisfacente il luogo, le sensazioni e il risultato ottenuto. (9 punti)


    Gli elaborati dovranno essere consegnati tramite apposito MODULO entro e non oltre il 27/01/2018 alle ore 23:59.
    Se avete dubbi, domande o volete dei chiarimenti in merito alla lezione passate nel mio UFFICIO!
    Buon lavoro


    Quando tutti ebbero copiato i compiti, la docente li riunì intorno alla cattedra e stappò lo spumante versandone un goccio ciascuno a tutti i ragazzi, poi diede loro una fetta di panettone e insieme brindarono all'arrivo imminente del nuovo anno.



    Quando tutti ebbero finito, Gianna pulì e sistemò tutto e insieme uscirono dall'aula.



    Ultima modifica di Gianna_Fields oltre 6 mesi fa, modificato 3 volte in totale


  • Gianna_Fields

    Grifondoro Insegnante Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 339
        Gianna_Fields
    Grifondoro Insegnante Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    Citazione:
    VOTI LEZIONE INCANTESIMI: Il Confundus


    GRIFONDORO

    @Kathrine_Summers
    MODULO A: Se svolto è gia accreditato sul tuo profilo!
    MODULO B: 3/15 punti TROLL
    Esercizio n°1: 3/6 punti
    GIUDIZIO: Le informazioni che hai dato in merito all’incantesimo sono corrette ma, tuttavia, ti sei limitata al minimo essenziale e non hai citato gli incantesimi che producono effetti simili.
    Esercizio n°2: 0/9 punti
    GIUDIZIO: Non hai consegnato l’elaborato, forse pensavi fosse facoltativo e invece non lo era.
    Sono sicura che la prossima volta andrà molto meglio 😊


    @Livia_Kira
    MODULO A: Se svolto è gia accreditato sul tuo profilo!
    MODULO B: 3/15 punti TROLL
    Esercizio n°1: 3/6 punti
    GIUDIZIO: Mi hai spiegato in modo troppo breve di cosa tratta l’incantesimo in questione e alcune righe sono frutto di un “copia e incolla”. Bastava semplicemente rielaborare la frase a modo tuo. Inoltre, non mi hai citato nessun incantesimo che abbia un effetto simile!
    Esercizio n°2: 0/9 punti
    GIUDIZIO: Non hai consegnato l’elaborato, forse pensavi fosse facoltativo e invece non lo era.
    Sono sicura che la prossima volta andrà molto meglio 😊


    SERPEVERDE

    @Beatrix_Anello
    MODULO A: Se svolto è gia accreditato sul tuo profilo!
    MODULO B: 9/10 punti SCADENTE
    Esercizio n°1: 4/6punti
    GIUDIZIO: Sei stata molto sintetica nel descrivere l’incantesimo, a mio parere potevi sicuramente dilungarti di più. Bene la citazione degli altri incantesimi con effetto simile anche se, come nel caso precedente, potevi scrivere qualche informazione in più!
    Esercizio n°2: 5/9 punti
    GIUDIZIO: GDR molto sintetico, ridotto all’osso quasi. Volevo leggere di emozioni, sensazioni e, anche se l’idea di essere il la cavia del Confundus mi ha fatta sorridere, l’esaminatore dovevo essere io visto che sono la docente. Ma tranquilla non è questo a penalizzarti. La cosa più grave è che non hai rispettato le regole base della scrittura in GDR in particolare il tempo della narrazione DEVE essere il passato non il presente. Mi raccomando fai attenzione!
    Sono sicura che la prossima volta andrà molto meglio 😊



    @Enrico_Belleri
    MODULO A: Se svolto è gia accreditato sul tuo profilo!
    MODULO B: 3/15 TROLL
    Esercizio n°1: 1/6 punti
    GIUDIZIO: Ciò che hai scritto è interamente copiato e incollato dalla mia lezione! Sai bene che questo tipo di cosa non è tollerato nella maniera più assoluta. Ti sei limitato a cambiare un po' l’ordine delle frasi ma sono identiche e precise a ciò che ho scritto io. Mi dispiace molto di questa cosa, avrei preferito una tua personale rielaborazione.
    Esercizio n°2: 2/9 punti
    GIUDIZIO: GDR molto molto povero e breve. Descrivi a malapena il luogo della prova, le sensazioni che hai provato. Ti sei limitato a lanciare l’incantesimo sull’animale e basta. Non sono riuscita ad emozionarmi nel leggerlo, mi dispiace.
    Sono sicura che la prossima volta andrà molto meglio 😊



    TASSOROSSO

    CORVONERO

    TOTALE PUNTEGGIO PER CASATA

    GRIFONDORO= 3+3= 6 punti
    SERPEVERDE= 9+3= 12 punti
    TASSOROSSO= 0 punti
    CORVONERO= 0 punti

    Se volete ulteriori chiarimenti in merito ai giudizi potete venire nel mio UFFICIO o scrivermi un MP.

    Grazie a tutti per la partecipazione 😊