• Gianna_Fields

    Grifondoro Insegnante Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 339
        Gianna_Fields
    Grifondoro Insegnante Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    Nuvoloni grigi accompagnavano gli ultimi gironi del mese di Marzo ad Hogwarts. Gli studenti, così come i professori, erano affaccendati a finire le ultime cose in sospeso prima delle meritate vacanze di Pasqua durante le quali tutti gli studenti, o quasi, avrebbero fatto ritorno nelle loro case per passare le feste in famiglia. Lei invece avrebbe trascorso quelle feste nella sua casa ad Hogsmeade, tranquilla e rilassata. Non considerando la sua come una “famiglia” non sentiva la necessità ne il dovere di andarli a trovare. Avrebbe mandato una lettera alla nonna per farle sapere che stava bene e che non sarebbe andata da loro quell’anno. Persa in quei pensieri, diede un’occhiata al suo orologio e decise che era meglio avviarsi in aula, la lezione sarebbe iniziata a momenti. Avrebbe trattato un argomento non molto pesante così i suoi alunni non l’avrebbero maledetta per una lezione coì impegnativa poco prima delle vacanze. Sorrise mentre faceva il suo ingresso in aula. Qualche studente era già arrivato con qualche minuto di anticipo, altri stavano sicuramente per arrivare. Gianna poggiò le sue cose sulla cattedra e poi si rivolse ai ragazzi presenti:

    ”Buongiorno a tutti e benvenuti! Vi trovo bene, evidentemente il solo pensiero di andare in vacanza vi fa sentire più felici! Speriamo almeno che il tempo sia un po’ più clemente!”

    Disse osservando i presenti sorridere e ai quali sorrise a sua volta. Le piaceva avere un rapporto “amichevole” con i suoi studenti, non voleva assumere un atteggiamento freddo e distaccato. Ma allo stesso tempo sapeva far valere la sua autorità quando qualche ragazzino voleva prendere il sopravvento ed allora sapeva mettere in chiaro che, nonostante avesse un atteggiamento pacato, era pur sempre la loro insegnante e, durante la lezione, pretendeva attenzione e silenzio. Ma fino a quel momento non poteva lamentarsi dei suoi ragazzi, avevano capito alla perfezione cosa potevano o non potevano fare. Fecero il loro ingresso in classe altri studenti proprio mentre il suo orologio segnava le 11:00 in punto, orario di inizio della lezione. Quando tutti ebbero preso posto, Gianna si appoggiò alla cattedra di fronte a loro e salutò tutti:

    ”Buongiorno anche a quelli che sono appena arrivati!”

    E tutti in coro risposero al saluto:

    ”Buongiorno ProfessoressaFields!”

    Gianna sorrise loro e iniziò illustrando l’argomento che aveva scelto di insegnare loro quel giorno:

    ”Oggi tratteremo gli incantesimi esplosivi per eccellenza. Qualcuno di voi sa quali sono?”

    La mano di una giovane e brillante Grifondoro scattò in aria e la Fields con un cenno della mano le diede la parola:

    ”Facile, si tratta sicuramente del Bombarda e del Bombarda Maxima!”

    La giovane insegnante sorrise alla studentessa annuendo e osservando i suoi compagni che, dall’espressione, sembravano essere d’accordo.

    ”Molto bene signorina Casterwill, dieci meritati punti per Grifondoro! Come ha giustamente detto la vostra collega, sono proprio questi due gli incantesimi esplosivi che imparerete oggi. Ma procediamo con ordine. Il Bombarda è un incantesimo di tipo offensivo ed è piuttosto semplice da eseguire. Ha una durata istantanea e il suo scopo è distruggere qualsiasi cosa, più o meno! Per eseguirlo basta puntare la bacchetta sul nostro obbiettivo e pronunciare la formula “Bombarda”. Non vedremo nessuna luce scaturire dal nostro catalizzatore, capiremo la riuscita dell’incantesimo dai “danni” che siamo stati in grado di provocare. L’esplosione causata è di media potenza ma, tuttavia, ha dei limiti. Con questo incanto possiamo sfondare porte chiuse, cancelli, oggetti…insomma qualunque cosa possa intralciare il nostro cammino.”



    ”Tuttavia se avremmo a che fare con porte chiuse tramite magie potenti, il nostro incantesimo non avrà il minimo effetto. Inoltre sarebbe inutile anche su bersagli molto imponenti perché, come ho detto prima, non è abbastanza potente. In compenso è molto preciso!”

    Così dicendo scrisse alla lavagna una sorta di tabella riassuntiva che sarebbe potuta tornare utile ai suoi studenti.

    Citazione:
    BOMBARDA
    Descrizione: distrugge qualsiasi oggetto venga colpito con un'esplosione di media potenza
    Tipo: incantesimo offensivo
    Durata: istantanea
    Consigliato: per distruggere una serratura o qualsiasi oggetto che ostacoli il cammino
    Avvertenze: non è un incantesimo molto potente, quindi è sconsigliabile usarlo su grandi muri, pareti rocciose e bersagli troppo imponenti e robusti


    Osservò i ragazzi scrivere freneticamente sulle loro pergamene per poi tornare a guardare l’insegnante, impazienti di continuare. Gianna sorrise soddisfatta e continuò:

    ”Il prossimo incantesimo è un’estensione o meglio un potenziamento del primo. Il Bombarda Maxima ha come scopo lo stesso del semplice Bombarda: fa saltare in aria il nostro obbiettivo. Anche in questo caso la nostra bacchetta magica non produrrà nessun suono o luce ma una grande esplosione sarà la prova della buona riuscita. Questo incantesimo non è di facile esecuzione come il primo, bisogna concentrarsi e soprattutto avere il pieno controllo e la piena consapevolezza di ciò che si sta per fare. Genera una potentissima esplosione per questo dobbiamo pensarci due volte prima di usarlo e solo in caso di vera necessità. Con il Bombarda Maxima possiamo abbattere muri, pareti rocciose e persino parte di edifici! Dobbiamo anche assicurarci di essere abbastanza lontani dall’obbiettivo per evitare di essere investiti dall’esplosione e rischiare di farci del male con le nostre stesse mani.”

    Fece vedere loro un’immagine che meglio spiegava ciò che stava dicendo:



    Poi, come prima, fece un riassunto di ciò che aveva spiegato:

    Citazione:
    BOMBARDA MAXIMA
    Descrizione: distrugge qualunque oggetto venga colpito con un'esplosione di grande potenza
    Tipo: incantesimo offensivo
    Durata: istantanea
    Consigliato: per abbattere muri, pareti rocciose, addirittura parti di edifici
    Avvertenze: è un incantesimo molto potente e devastante, si consiglia di usarlo solo in casi di effettiva necessità (poco preciso)


    ”Spero di essere stata chiara. Ma ho una domanda da farvi: questi due incantesimi esplosivi si possono rivelare molto utili in determinate situazioni ma allo stesso tempo, nel caso in cui stiamo scappando da un nemico, far esplodere un cancello o una porta sarebbe un grave errore perché provocheremo un forte rumore causato dall’esplosione giuso? Sapete dirmi l’alternativa del Bombarda per aprire una porta e fuggire?”

    Chiese sapendo benissimo che i ragazzi avrebbero risposto correttamente, quell’incantesimo era già stato trattato in precedenza. Non dovette aspettare molto, una Corvonero alzò la mano e Gianna le diede immediatamente la parola:

    ”L’incantesimo per eccellenza utile ad aprire le porte in modo semplice e silenzioso è l’Alohomora!”

    Gianna sorrise annuendo soddisfatta per poi dire:

    ”Bravissima signorina Apefrizzola, cinque punti verranno assegnati alla sua casata! E ora segnatevi i compiti alla svelta così poi apriamo un uovo di Pasqua che ho preso a Londra e ci facciamo gli auguri!”

    Diede un colpetto alla lavagna sulla quale aveva già scritto sul retro i compiti:

    Citazione:
    MODULO A
    Quiz (qui) (max 15 punti)

    MODULO B (sotto spoil)
    1)Parla dei due incantesimi affrontati durante la lezione indicando anche similitudini e differenze. (5 punti)
    2)Utilizzando la scrittura GDR immagina di dover utilizzare uno di questi due incantesimi a tua scelta, descrivendo dettagliatamente la situazione in cui ti trovi, l’ambiente e le sensazioni.(10 punti)


    Gli elaborati dovranno essere consegnati tramite apposito MODULO entro e non oltre il 27/04/2018 alle ore 23:59.
    Se avete dubbi, domande o volete dei chiarimenti in merito alla lezione passate nel mio UFFICIO!
    Buon lavoro.


    Quando tutti gli studenti ebbero copiato i compiti, misero nelle loro borse le pergamene e le piume e si avvicinarono alla cattedra dove Gianna aveva preparato un piccolo vassoio con pezzi di cioccolato dell’uovo che aveva aperto, uno dei migliori che ci fosse! Fece cenno ai suoi ragazzi di servirsi pure. Non appena ebbero finito, la Fields sorrise loro accompagnandoli all’uscita e dicendo:

    ”Arrivederci ragazzi, passate buone feste e tanti auguri di una buona e serena Pasqua a tutti voi e alle vostre famiglie!”

    Anche gli studenti le fecero gli auguri sorridendole e, in modo ordinato, uscirono tutti dall’aula. L’ex Grifondoro mise tutto in ordine, guardando compiaciuta il vassoio vuoto, era chiaro che avevano gradito la cioccolata! Prese le ultime cose ed uscì anche lei, incamminandosi verso l’uscita del castello.



    Ultima modifica di Gianna_Fields circa 3 mesi fa, modificato 2 volte in totale


  • Gianna_Fields

    Grifondoro Insegnante Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 339
        Gianna_Fields
    Grifondoro Insegnante Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    Citazione:
    VOTI LEZIONE INCANTESIMI: Bombarda e Bombarda Maxima


    GRIFONDORO

    SERPEVERDE

    TASSOROSSO

    @Opal_Saphirblue
    MODULO A: Se svolto è gia accreditato sul tuo profilo!
    MODULO B: 11/15 punti ACCETTABILE
    Esercizio n°1: 4/5 punti
    GIUDIZIO: Hai fatto un buon lavoro, ci sono le informazioni corrette di entrambi gli incantesimi e le loro differenze e similitudini. Non ti do il massimo perché manca qualche altro dettaglio, ma nel complesso sono soddisfatta, brava!
    Esercizio n°2: 7/10 punti
    GIUDIZIO:Non è male come gdr è ricco di particolari ed è scritto bene, solo non condivido la scelta dell’utilizzo del Bombarda. In quel particolare caso l’incantesimo ideale sarebbe stato l’Alohomora con il quale ottieni un risultato più “pulito” ed ugualmente efficace ;).

    CORVONERO

    @Elena_Apefrizzola
    MODULO A: Se svolto è gia accreditato sul tuo profilo!
    MODULO B: 15/15 punti ECCELLENTE
    Esercizio n°1: 5/5 punti
    GIUDIZIO: Le informazioni sono corrette e hai spiegato bene sia il significato dei due incantesimi che le differenze e similitudini.
    Esercizio n°2: 10/10 punti
    GIUDIZIO: Ottimo gdr pieno di dettagli! Ottima anche la descrizione dei luoghi e delle tue sensazioni! Mi è piaciuto molto, è senza dubbio il miglior compito della lezione, complimenti Very Happy

    @Emma_Williams
    MODULO A: Se svolto è gia accreditato sul tuo profilo!
    MODULO B: 3/15 punti TROLL
    Esercizio n°1: 3/5 punti
    GIUDIZIO: Hai riportato solo alcune delle informazioni sui due incantesimi. Il compito poteva essere più approfondito.
    Esercizio n°2: 0/10 punti
    GIUDIZIO: Gdr non svolto. Forse pensavi fosse facoltativo ma invece non lo era! Andrà sicuramente meglio la prossima volta 😊


    TOTALE PUNTEGGIO PER CASATA
    GRIFONDORO= 0 punti
    SERPEVERDE= 0 punti
    TASSOROSSO= 11 punti
    CORVONERO= 15+3= 18 punti

    Se volete ulteriori chiarimenti in merito ai giudizi potete venire nel mio UFFICIO o scrivermi un MP.

    Grazie a tutti per la partecipazione 😊