Hogwarts - Piano Terra
Hogwarts - Piano Terra


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Emma_Williams


  • Madeline_Williams

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 105
       
       

    *Madeline stava facendo i compiti al suo tavolo,aveva fame,non poteva che aspettare ,non voleva studiare,ma doveva perchè ne aveva troppi,ma intanto stava pensando a quella ragazza che l'aveva fermata e che poi aveva infilato il suo biglietto nel Calice non sapeva chi era ma la sua faccia era molto familiare ,sapeva che aveva il suo stesso cognome ,quando alzò il viso la vide che si stava avvicinando la tavolo di Corvonero.Decise di fermarla ,tanto era sua cugina*.
    *Ciao Emma ,mi aiuteresti con i compiti di Incantesimi?
    Secondo te cosa devo fare qui ?*
    *Chiese alla cugina ,indicandole il primo esercizio,
    prese la bacchetta e recitò l'incantesimo la penna si alzò e volando a zig zag spruzzò inchiostro su vesti e libri ,Madeline si ripulì con aria triste ,cercando di riacchiappare la penna mentre molti ridacchiavano *.
    "Sono al primo anno,capiamoci !!"
    *Madeline disse con una voce burbera ,non capiva perchè la prendevano in giro ,era una Purosangue ,ma non le avevano mai insegnato gli incantesimi ,ora che era a Howarts voleva impararli a tutti i costi ,dalla sua veste si sentì uno strano verso,poi una piccola pallina batuffolosa sporca di inchiostro si affacciò fuori dalla tasca ,Madeline rise ,e pulì la pallina che imbronciata ritornò dentro il suo nascondoglio*.
    @Emma_Williams



    Ultima modifica di Madeline_Williams circa 3 mesi fa, modificato 6 volte in totale


  • Emma_Williams

    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 116
        Emma_Williams
    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    [Sala Grande - Ore 17:50]


    Ciao Emma, mi aiuteresti con i compiti di Incantesimi?

    *Le gambe di una quindicenne che si dirigeva verso il tavolo della sua Casata di appartenenza, si fermarono di colpo.
    Il volto della ragazza, si fermò a guardare verso la vocina che l'aveva chiamata.
    Un sorriso si fece vivo sulle sue labbra, mentre si avvicinava al Tavolo di Tassorosso.
    La cena non era ancora cominciata, quindi gli studenti potevano tranquillamente fare i loro compiti lì, ed essa era stata intenzione di Emma Williams, studentessa Corvonero del quinto anno.
    Sorrise verso la cugina e posò i libri che aveva portato con sé in una parte piuttosto vicina alle cugine.*

    Secondo te cosa devo fare qui?

    *Madeline le indicò il primo esercizio presente sul libro.
    Emma se lo avvicinò è con una leggera lettura della prima frase si rivolse alla cugina.*

    Se hai dubbi, chiedi pure sempre a me!
    Allora... Questo esercizio è di pratica, cosa abbastanza facile, per me. Ma vedrai che lo diventerà anche per te.


    *Rilesse l'esercizio e tirò fuori dalle tasche la sua fedele bacchetta in legno d'acero.
    Disse anche a Madeline di tirarla fuori, così da poterla aiutare.
    Le fece vedere il movimento esatto, per poi pronunciare la parola giusta per eseguire l'incantesimo.*

    Vedi? Devi fare questo movimento di mano, e poi devi dire la formula.
    Wingardium Leviosa!


    *La piuma d'oca con cui scriveva Madeline, stava sorvolando sopra le teste delle cugine.
    Emma abbassò poi la bacchetta, così da mettere giù la piuma e far provare la Tassorosso.
    Le disse di fare quel movimento di mano, e dire allo stesso tempo la parola "Wingardium Leviosa!".
    In base alle istruzioni di Emma, l'incantesimo della purosangue sarebbe dovuto riuscire abbastanza bene.*

    @Madeline_Williams




    Ultima modifica di Emma_Williams circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Madeline_Williams

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 105
       
       

    *Grazie Emma ,sei stata fantastica ,perchè non ti siedi con me ?Tra i Tassorosso c'è sempre posto per te!*
    *Disse Madeline con un sorriso ,il suo spirito Tassorosso era vivo nei suoi occhi ,aspettando la risposta della cugina,Madeline chiuse il libro ,riposando la bacchetta sul tavolo ,chiuse gli occhi e la riprese :*
    "Wingardium Leviosa "
    *La penna d'oca di Madeline si alzò fino al soffitto ,e poi dolcemente si riposò sul tavolo,non pensava a niente ,si sentiva come la piuma che riprese ad alzarsi,poco dopo anche i suoi libri si alzarono,volteggiavano nell'aria,Madeline aprì gli occhi ,
    era davvero contenta ,un magica luce si accese nei suoi occhi marroni ,anche i libri degli altri si alzarono,volarono fino al soffitto ,tutti li guardavano esterefatti ,i libri e gli altri oggetti avevano formato gli stemmi delle quattro Case di Howarts ,lentamente ridiscesero e planarono sui tavoli,dopo questo tutti iniziarono a parlare con una nuova luce negli occhi, Madeline si girò verso Emma ,aspettando la sua risposta *.
    @Emma_Williams



    Ultima modifica di Madeline_Williams circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Emma_Williams

    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 116
        Emma_Williams
    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    *Le cugine stavano ormai conversando come facevano da anni, ma non avevano mai affrontato incantesimi insieme.
    Dopo Che Madeline avesse chiuso gli occhi, ad Emma venne un'ispirazione.
    Prese allora il suo quaderno in cui faceva disegni riguardante il mondo magico.
    La Tassorosso disse la formula, ed essa riuscì perfettamente al primo tentativo.
    Poi cominciò a far rizzare in aria gli altri quaderni e libri che vi erano in Sala Grande, così da formare una "specie di stemma" di Hogwarts.
    L'espressione di stupore sulla faccia di Emma era ben evidente; prima d'allora ne lei ne le persone a cui aveva visto far lievitare oggetti, ci erano riusciti al primo colpo.
    Ma Madeline era stata un'eccezione... Ci era riuscita proprio al primo colpo! Era strabiliante!
    La risatina che si fece viva sulle labbra della Corvonero, sparì quasi subito, per trasformarsi in un sorriso mentre afferrava il quadernino e con la mancina cominciava a fare schizzi sul suo prossimo disegno.
    Aveva distrattamente cominciato a fare il profilo della ragazza, mentre ora si concentrava sui libri che formavano uno stemma particolare.
    Fece ben evidente gli animali che rappresentavano gli animali delle varie casate.
    E poi il mezzo volto della ragazzina.
    Capelli abbastanza corti, un naso regolare, bocca giusta... Ed il disegno in bianco è nero di quello che era appena successo, era pronto.
    Lo mostrò alla purosangue con un gesto, per poi spiegarle.*

    Sei stata a dir poco... Eccezionale!!! Madeline, non avevo mai visto una cosa del genere! Dimmi se ti piace questo disegno.

    *Lo riprese un secondo per fare le sfumature dei libri, che sarebbero dovute somigliare alle ombre, per poi ridarlo alla piccola.*

    Questo quaderno ce l'ho dal mio primo anno qui, è se guardi bene ci sono molti disegni su Hogwarts. Che ne pensi?

    *Le sorrise e lasciò il quaderno tra le sue mani. Si ricordava tutto, quando l'aveva comprato, il primo disegno...
    Cinque anni dal suo primo anno erano volati, e quell'anno avrebbe dovuto affrontare i G.U.F.O. Cosa che la preoccupava un po'.
    Prese un libro e cominciò a fare gli esercizi di Difesa contro le Arti Oscure, rimanendo sempre al tavolo di Tassorosso.*

    Ehi, come è il primo anno ad Hogwarts? Ti hanno già ricoperta di compiti?

    *Chiuse il libro di scatto.*

    @Madeline_Williams




    Ultima modifica di Emma_Williams circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Opal_Saphirblue

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 4
    Galeoni: 61
       
       

    [Sala Grande]


    Così tanti compiti in così poco tempo!


    *Le braccia esili le pizzicavano a ridosso degli angoli dei grossi volumi che abbracciava con forza mentre scendeva le scale, diretta verso la Sala Grande.
    Davanti ad una matassa scompigliata di capelli turchesi, una enorme torta a piani costituita da tutt'altro che dolci tomi di incantesimi e farcita di varie pergamene era sorretta dalle povere mani tremolanti della Tassorosso.

    Quel pomeriggio Opal aveva deciso di dedicarsi seriamente allo studio, dato che voleva, perlomeno ad inizio anno, cominciare la scuola con il piede giusto. I suoi voti un po' altalenanti non avevano mai raggiunto livelli allarmanti, tuttavia era una ragazza ambiziosa e, consapevole di poter dare di più, pretendeva sempre il massimo da lei stessa. Talvolta però, si lasciava trascinare dai suoi hobby o dalle uscite con gli amici, lasciando ben poco tempo allo studio. E, beh, le conseguenze erano scontate.*

    Ma quest'anno - mannaggia ai barbagianni quanto pesano questi libri - è un nuovo anno...


    *Riuscì a farsi strada nel labirinto di maghi e streghe che turbinavano su e giù intorno a lei e, dopo aver sbagliato un paio di volte il tragitto grazie alle simpatiche scale burlone che volteggiavano secondo il loro umore, riuscì finalmente a varcare la soglia della Sala Grande.

    I lunghi tavoli delle quattro casate erano punteggiati di studenti intenti nella loro attività sfavorita. Il fruscio delle pagine era la leggera colonna sonora che aleggiava nella stanza, mentre lievi chiacchericci completavano la melodia pomeridiana.

    La calma del luogo fu tutto a un tratto inframezzata da un turbine di oggetti che presero vita, innalzandosi in aria e formando lo stemma di Hogwarts. Volumi e pergamene colorati avevano disegnato in alto i quattro animali simbolo della scuola di stregoneria: uno spettacolo affascinante.
    Dopo poco, tutto tornò alla normalità, ma gli occhi vispi di Opal non si fecero sfuggire la provenienza dell'incantesimo: proveniva proprio dal tavolo giallo-nero!
    Notò una giovane Tassetta dal viso sconosciuto che impugnava una bacchetta, ancora con la punta in alto per la magia appena eseguita, mentre diversi tomi stavano aperti di fronte a lei. E accanto... Ma si, era proprio Emma! Che ci faceva al tavolo di Tosca? Del resto, la sua cravatta blu da Corvonero faceva davvero a pugni con quelle gialle dei Tassi, si notava tra gli studenti della stessa casa. Eppure sembrava stesse aiutando la giovane concasata di Opal. Dovendo comunque sedersi al tavolo per studiare, si accomodò vicino alle due streghette...*

    NO NO NO NO, aspetta NON FARLO...





    *BADABUM!
    Una pioggia di libri cadde a terra... Insieme alla Tassetta che li stava trasportando. L'equilibrio precario della pila non era stata in grado di reggere ed ora i manuali di incantesimi di Opal decoravano buona parte del pavimento vicino al tavolo di Tassorosso.
    Alzò timidamente lo sguardo verso la sua amica.*

    Ehi Emma... Non pensavo volessi entrare a far parte di noi Tassi...


    @Emma_Williams, @Madeline_Williams


  • Emma_Williams

    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 116
        Emma_Williams
    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    *Un borbottio cominciò a farsi vivo nel tavolo dei Tassorosso.
    Alcuni stavano parlando tra loro, forse poiché Emma era una Corvonero, ed esso si vedeva dalla divisa, ma più che altro dalla cravatta mezza sciolta che aveva al collo.
    Ma lei non badò ad esso, ma si girò, verso un rumore.
    Sapeva già chi poteva essere inciampato e aver rovesciato tutti i libri a terra... E la sua ipotesi era vera.
    Si alzò allora dal tavolo dei giallo-nero, per dirigersi verso la china turchina che le stava ormai parlando.*

    Ehi Emma... Non pensavo volessi entrare a far parte di noi tassi...

    *Fece una piccola smorfia per ridere e porse i libri che aveva raccolto alla ragazza.
    La aiutò poi a rialzarsi e le sorrise.*

    So che possa sembrarti strano, ma lei...

    *Indicò la cugina.*

    ... È Madeline, cugina di primo grado. Ho abbastanza parenti ad Hogwarts, eh! Hai conosciuto due parenti in meno di un mese... Che "fortuna"!

    *Fece una piccola risatina e si Sede al posto in cui era prima, accanto alla Tassetta più piccola.*

    Madeline, lei è Opal Saphirblue, maga del quarto anno, tua concasata, nonché mia migliore amica.

    @Madeline_Williams @Opal_Saphirblue