• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Achilles_Davids


  • Achilles_Davids

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 783
       
       

    * Achilles camminava spedito verso Hogsmeade, avvolto in un mantello lungo e con il cappuccio tirato su. Nonostante fosse soltanto la fine di settembre era fresco e nebbioso. L'unica luce in grado di illuminare il volto del ragazzo era la brace della sigaretta che stava fumando. Giunto al negozio, aprì la porta e osservò l'orologio che teneva al polso. Era molto presto, ma era giusto così, in vista dell'evento di quel giorno doveva assicurarsi che tutto fosse a posto. *

    Muoviti, Achi. Ci sono un bel po' di cose che devi sistemare prima che arrivi Marina

    * Si erano procurati appositamente per quell'evento diverse Creature Magiche rare. Alcune di quelle potenzialmente pericolose. Iniziò il suo giro di ricognizione, accarezzando il pelo del grosso Re'em dorato che lo guardava placidamente, si assicurò che l'acquario degli Streeler fosse Infrangibile e ripetè l'incantesimo Silenziante sugli Fwooper. Niente doveva andare storto quel giorno. *

    @Jane_Casterwill, @Marina_Lightwood, @Sylvia_Turner, @Mihos_Renny, @Katrin_Hopkirk, @Serenity_Hunter, @Percy_Smith,
    @Emma_Herondale, @Noemi_Lack, @Andres_Munoz, @Rhys_Silverkin, @Marshall_Gallagher, @Leila_Clarke, @Valerio_Mulee, @Talia_Rosewige, @Iris_Dolphin, @Loren_Grey, @Martha_Hemingway, @Dionne_Moore, @Chloe_Hills, @Sarah_Darcy, @Andrew_Oldea, @Isabelle_Lightwood, @Elena_Canniel, @Celia_Lavender, @Frank_Fireboom, @Twili_Fullbusters, @Enrico_Belleri, @Beatrix_Anello,
    @Eurus_Holmes, @Gabriel_Master, @Daenerys_Martin, @Eirwen_Quinn, @Natuk_Denatura, @Jennyfer_Hastings, @Alessandra_Puntel, @Niki_Valdez, @Valeria_Bologna, @Valeria_Bologna, @Alice_Sophien, @Sveva_Divina, @Helena_Jonson, @Tris_Eaton, @Costanza_Styles, @Cody_Barlocco, @Donald_Holmes, @Nicol_Halliwell, @Penelope_Reed, @Valentina_Damicis, @Angy_Davis, @Leonardo_Alfieri, @Kathrine_Summers, @Jake_Tyler, @Camilla_Canonico,
    @Shana_Sakai, @Mirco_Mcqueen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Kara_Wolf, @Manuel_Maiuolo, @Andrea_Lewis, @Sarah_Jonson, @Aurora_Quinzel, @Salvo_Rusmor, @Emma_Williams, @Futura_Heron, @Antonia_Burns, @Simona_Blake, @Icarus_Flamvell, @Karis_Tenebris, @Maximum_Pitter, @Polaris_Mcright, @Anna_Puckle, @Chicca_London, @Luke_Cerovaz,
    @Alexander_Morgenstern, @Dubhe_Dolohov, @Lucrezia_Always, @Giacomo_Lois, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Fire_Demon, @Damian_Hammers, @Margherita_Uchiha, @Luisa_Welch, @Andrea_Braga, @Hope_White, @Esperanza_Fuentes, @Annalisa_Ziliani, @Debby_Seghezzi, @Valentina_Zanelli, @Amanda_Gomes, @Hattori_Uchiha, @Emily_Parks, @Emanuele_Santella, @Stefania_Newt, @Anais_Williams, @Giin_Meow, @Andy_Macgrain, @Edward_Morgan, @Gregory_Hallen, @Celia_Mikellar, @Dragonis_Witch, @Sinfo_Arfen,


  • Natuk_Denatura

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 109
       
       

    *Anche per quel venerdì c'era organizzato un evento. Natuk si stupiva, e al contempo meravigliava, per quanto fosse bello vivere ad Hogwarts. L'evento si sarebbe svolto a Hogsmeade, al negozio "The Small Forest di Marina e Achilles".
    I primi giorni d'autunno si facevano sentire e un freddo penetrante fino alle ossa prometteva di oltrepassare qualsiasi giaccone, perciò la piccola (che era abituata a climi mediterranei) si era messa addosso tutto ciò che poteva.*

    Sembro una palla di lana con le gambe...

    *Ccommentò guardandosi allo specchio e trattenendosi una sonora risata; finalmente si decise che cannottiera, maglietta a maniche lunghe, maglioncino, maglione, giacchetto e mantello, sarebbero stati sufficenti; dentro al Castello stava iniziando a sudare...*

    Se la destinazione è un negozio con la stessa temperatura di qui... Con tutta 'sta roba schiumo!

    *E alllora per la terza volta ricompose i suoi strati: cannottiera, maglietta, maglione, mantello.*

    Ora va meglio.

    *Affermò senza sudare e senza sembrare che invece di camminare rotoli... Soddisfatta la ragazza si avviò verso il villaggio ci era riuscita: non sentiva poi tanto freddo! Trionfante camminò a passo deciso in mezzo alla nebbiolina, era abbastanza presto in effetti, ma in men che non si dica si ritrovò difronte alla porta del locale; ci rimase per fermarsi a riprendere fiato e per rimettere a posto i mille pensieri che girovagavano nella sua mente. nell'attesa notò che dentro c'era già un ragazzo, era molto più grande di lei. Non si soffermò oltre e si decise di varcare la soglia annunciando:*

    Buongiorno! Qui si svolgerà l'evento, giusto?

    *Nel parlare la ragazza richiuse la porta; nell'attendere la risposta rimase in pedi: cercava di assorbire più calore possibile.*



    @Achilles_Davids,


  • Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante Responsabile di Casa

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 126
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante Responsabile di Casa
       
       

    *L'autunno era arrivato nonostante, in quel venerdì, il sole splendesse alto nel cielo azzurro della Scozia.
    Marcus quel giorno si era svegliato di buon umore. Aveva fatto e preparato un'abbondante colazione, aveva portato la piccola Emma al parco a giocare insieme ad alcuni bambini, aveva fatto visita ad alcuni commercianti del luogo per alcuni semplici acquisti e, verso le due e mezza del pomeriggio si era preparato per uscire.*

    Buon pomeriggio mie care, torno il prima possibile.. Promesso.


    *Disse l'ex Tassorosso dai capelli ramati salutando figlia e moglie che, per quel pomeriggio, si sarebbero godute la compagnia reciproca.
    Da quando Sylvia e Marcus si erano riappacificati i momenti della donna in compagnia della figlia erano assai diminuiti per lasciare spazio all'uomo che, nei mesi precedenti, non si era goduto la piccola streghetta dai capelli del suo stesso colore.
    Quel giorno non si sarebbe recato a Hogwarts in qualità di professore di Cura delle Creature, ma come semplice mago al negozio di animali a Hogsmeade.*

    Buongiorno Achilles!
    Caspita quante belle creature che hai qui quest'oggi..


    *Affermò l'uomo, sentendo la mancanza del suo lavoro per il Ministero. Marcus aveva infatti svolto il lavoro di Magizoologo al Ministero della Magia fino a qualkche mese prima quando, deciso di quello che faceva, aveva optato per stare vicino alla sua famiglia e accantonare quella sua parte di vita per un lasso di tempo indeterminato.
    Il professore diede uno sguardo all'orologio da taschino e poi uno sguardo alle persone che lo circondavano. Sapeva che quel negozio così ospitale si sarebbe riempito di curiosi. Era curioso di scoprire cosa i proprietari del negozio avevano ideato per quel giorno così particolare e speciale


    @Achilles_Davids, @Natuk_Denatura, @Shana_Sakai, @Luisa_Welch, @Emma_Williams, @Katrin_Hopkirk, @Mihos_Renny, @Marina_Lightwood, @Sylvia_Turner, @Stellagiulia_Clarke,


  • Stellagiulia_Clarke

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 4
    Galeoni: 153
       
       

    *La figlia di Tosca del quarto anno era emozionata all'idea di vedere da vicino le più disparate creature magiche esistenti. Nonostante il sole splendesse alto nel cielo la temperatura non era alta ma la ragazza soffriva così tabto il caldo che quell'aria fresca era ciò che serviva per far capire che l'estate se ne era andata e dare il benvenuto ai maglioni di lana, i piumoni, il fuoco scoppiettante e la cioccolata calda, niente rendeva la giovane Clarke più felice di così. La ragazzina aveva indossato un maglioncino amaranto ed un paio di jeans per l'occasione. Aveva fatto colazione ma adesso aveva voglia di un caffè. Prima di entrare nel negozio si fermò a prendersi un caffè macchiato.


    Arrivò al negozio, le persone presenti erano ancora poche. Si guardò intorno cercando di capire chi fosse stato ad organizzare oltre a Marina che già aveva avuto il piacere di conoscere. Notò un ragazzo controllare gli acquari. Ecco quello era sicuramente l'altra persona addetta all'evento. Decise di avvicinarsi e presentarsi, a costo di fare una brutta figura.*

    Io sono StellaGiulia! È molto carino qui.

    *Disse rivolta al ragazzo, sorridendo e stringendogli la mano.*



    Ultima modifica di Stellagiulia_Clarke circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Opal_Saphirblue

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 4
    Galeoni: 61
       
       

    [Dormitorio di Tassorosso]


    Datti una mossa Opal, non vorrai fare sempre la solita figura della ritardataria...



    *Una ragazzina dai lunghi capelli turchesi stava lottando con i lacci delle sue scarpe da ginnastica, seduta sul pavimento in legno di betulla della sua camera, la più disordinata di tutto il Dormitorio di Tassorosso.

    Un frizzante vento autunnale sfrecciava in ogni più piccolo foro dei vestiti dei giovani maghi di Hogwarts, raggelando le membra già intorpidite dalle pesanti ore di scuola. Opal aveva soppresso il problema tuffandosi nel suo bomber color sabbia foderato di pelo di montone bianco, uno scafandro simile ad una stufa rovente.
    Era un regalo di suo padre: lo portava quando aveva la sua età e, per combattere al meglio il gelo, il mago aveva applicato sulla giacca un incantesimo che le conferisse un magico tepore ogniqualvolta venisse indossata. La Tassetta era assai affezionata a quel capo dal taglio maschile e un po' antiquato - con un tono raffinato, le piaceva definirlo vintage -, che nelle fredde giornate invernali diventava il suo inseparabile amico.

    Inseparabile quanto il grosso micio dalla pelliccia color carbone che si stava avvicinando di soppiatto.*



    No Nox, te l'ho già detto che non puoi venire con me stavolta... Mi dispiace, ma potresti infastidire gli - o essere infastidito dagli - altri animali...


    *La giovane figlia di Tosca aveva in mente di recarsi ad un evento pomeridiano organizzato al negozio di creature magiche più noto del villaggio di Hogsmeade, il The Small Forest, gestito dalla Grifondoro Marina Lightwood e dal mago verde-argento Achilles Davids.
    La streghetta era elettrizzata all'idea di trascorrere un po' di tempo tra le varie creature fantastiche, cercando di conoscerne le diverse caratteristiche ed apprendere come approciarsi al meglio con loro. Ciononostante, in verità, non aveva ben chiaro lo svolgimento dell'evento, sapeva solamente dove avrebbe avuto luogo e chi lo aveva organizzato. Quanto basta, di certo avrebbe trovato alcuni amici e si sarebbe divertita.

    La Tassetta si alzò in piedi, zampettò davanti all'enorme camino che troneggiava nella Sala Comune e uno sbuffo di Polvere Volante sancì la sua partenza verso Hogsmeade.*

    [The Small Forest di Marina e Achilles]


    *Giunse davanti alla porta del locale con il fiatone, dovuto alla corsa che aveva dovuto fare dal camino della Testa di Porco fino a lì. Fortunatamente la fuliggine non aveva avuto la brillante pensata di decorarle i vestiti, perciò era ancora presentabile, solo la coda di cavallo era un po' spettinata.

    Entrò nel negozio, che già risuonava di mille versi animali differenti. Già alcune persone affollavano la stanza: tra le gabbie, distinse la chioma rosso fuoco del professor Largh - decisamente sul pezzo, in quanto insegnante di CdCM ad Hogwarts -, la sua concasata Stellagiulia - un membro del suo gruppo di amiche inseparabili -, una giovane Grifa che aveva avuto modo di conoscere... - al lago? al ritrovo per i fondatori? in classe? - e uno dei due proprietari, Achilles, dallo sguardo fiero ed attento alle creature.

    Opal provava un mix esorbitante di emozioni ogni volta che osservava le diversità degli animali magici: i saturi colori, le textures delle squame, le vibranti ali, le dentature aguzze, gli sguardi decisi o vacui, i movimenti scattanti o striscianti... Ognuno possedeva le proprie uniche peculiarità e queste lo rendevano speciale.
    Senza staccare gli occhi perlacei dalla meravigliosa fauna che borbottava davanti a lei, rivolse un saluto allegro alle altre persone nella sala.*

    Buongiorno a tutti! E complimenti per le splendide creature Achilles! Ma cosa...


    *Soffocò con un ampio sorriso l'incipit della domanda che stava per pronunciare, decidendo che fosse meglio riservarla per dopo ed evitare di iniziare a tartassare subito con la sua curiosità il proprietario.

    Era davvero interessata ad iniziare quella esperienza.*

    @Achilles_Davids, @Marcus_Largh, @Stellagiulia_Clarke, @Natuk_Denatura




    Ultima modifica di Opal_Saphirblue circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Sylvia_Turner

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 1831
        Sylvia_Turner
    Tassorosso Certificato
       
       

    * Era un bellissimo pomeriggio soleggiato anche se essendo autunno inoltrato, l'aria cominciava a farsi fredda, e si infiliava negli spifferi delle case del villaggio di Hogsmeade e del castello di Hogwarts. Proprio da una casa situata a Hog Road, uscirono una donna con una bimba in braccio, e presero una carrozza , che aveva come meta il castello posto sulla collina che dominava il villaggio.
    Sylvia Turner in Largh con sa figlia Emma si stava dirigendo verso il lago Nero. Sapeva che quel giorno si sarebbe svolto un qualche evento, ma non sapeva esattamente di cosa si trattasse, cosi aveva deciso di raggiungere il marito, che era uscito qualche minuto prima di lei.
    Dopo una quindicina di minuti, la carrozza si fermò davanti all'enorme portone. Sylvia scese temendo Emma ben salda in braccio, ma quella volta, al posto di tirare dritta ed entrare, fece una piccola curva ce portava a una piccola discesa.
    Emma era avvolta in un bel cappottino, con quel freddo c'era il rischio di buscarsi i primi malanni, cosi l'aveva vestita a cipolla. Anche la donna i ovviamente si era coperta bene. Jeans a sigaretta, una maglietta bianca a maniche lunghe e un giubbottino, più scarpe da ginnastica.La piccola si guardava intorno e appena vide il lago, la sua espressione fu di un tale stupore da far sorridere Sylvia.*

    Ti piace il lago,vero? Quando sarai più grande potrai venire qui tutte le volte che vorrai!

    * Si avvicinò al luogo dove sapeva si sarebbe svolto l'evento e infatti vide che c'erano già alcune persone.
    I primi che vide furono @Achilles_Davids che era stato suo collega nel consiglio del villaggio e subito dopo @Marcus_Largh, . Guardando ancora in giro vide che erano presenti anche due tassorosso che conosceva bene, ovvero @Stellagiulia_Clarke, @Opal_Saphirblue ed era presente anche una Grifondoro che aveva conosciuto all'House Pride Party, @Natuk_Denatura. La ventenne si avvicinò al gruppetto e salutò tutti allegramente, mentre Emma indicava il lago.*

    Buon pomeriggio a tutti! Come state? Sono contenta di rivedervi!

    *O sservando meglio, si rese conto solo in quel momento che c'erano alcune creature, creature che però lei non aveva mai visto nei suoi anni di scuola. Chissa che cos'erano!*

  • Kristal_Thratchet

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 650
       
       

    *Una chioma bionda svolazzava qua e la, si trattava di Kristal grifondoro del settimo anno che quel giorno, stranamente, era in ritardo.
    Aveva saputo dell'evento al negozio di Achilles e Marina. Il negozio in questione era il "The Small Forest”, l'emporio di animali a Hogsmeade. Arrivata li difronte si diede una sistemata e, dopo un grande respiro dove cercò di eliminare l'affanno entrò nel negozio.
    Esternamente si presentava con una grande vetrata disegnata che permetteva di intravedere i magnifici animali che si trovavano all’interno. Imponenti piante rampicanti si estendevano su tutta la superficie del vetro.
    Una volta entrata un esplosione di verde l'avvolse, proprio come per l’ambiente circolare, con alberi incantati che crescevano sino al soffitto.


    E' da tantissimo tempo che non metto piede qua dentro...

    *Pensò tra sé e sé la diciassettenne.
    Curiosa si guardò attorno. Notò una sua concasata evidentemente del primo anno, notò due Tassorosso che aveva già visto spesso nella sala grande o durante le lezioni. Allo stesso tempo vide il professor Largh con consorte e prole al seguito.
    Fu solo alla fine che vide Achilles, uno dei proprietari di quel bellissimo negozio, decise quindi di avvicinarsi a lui.
    Con educazione lo salutò, dopotutto si trovava nel suo locale.*

    Ciao Achilles, quanto tempo!


    *Disse la diciassettenne al Serpeverde della sua stessa età.*

    Alla fine, anche se con qualche minuto di ritardo, sono arrivata.
    WOW! Ma questa creatura è meravigliosa!


    *Affermò la bionda islandese accorgendosi, solo in un secondo momento, delle novità che la circondavano. C'erano Streeler chiusi in un acquario mentre, poco distanti da loro dei Re'em li guardava placidamente. Da quello che poteva capire, nella sua ignoranza, quel giorno avrebbero conosciuto nuove creature magiche. Quali altri misteriose novità nascondeva Achilles Davids?*


    @Achilles_Davids, @Natuk_Denatura, @Marcus_Largh, @Stellagiulia_Clarke, @Opal_Saphirblue,