Hogsmeade
Hogsmeade


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Marissa_White


  • Marissa_White

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 2
    Galeoni: 275
        Marissa_White
    Tassorosso
       
       

    *Finalmente Dopo tante settimane passate a studiare duramente, Marissa era riuscita a trovare del tempo da passare con la sua amica @Sprotte_Smerald.
    Il loro li ho preferito era sempre quello, I Tre Manici Di Scopa, da un Po di tempo Marissa aveva notato che la sua amica era un Po giù di morale, le aveva quindi proposto di fare due chiacchiere, staccando un Po la spina, sapeva benissimo come si sentiva Sprotte, e Marissa pensava solo ed unicamente a far riprendere la sua amica*

    Allora finalmente ci siamo riuscite Sprotte, vieni entriamo e prendiamo posto, e se ti va chiacchieriamo un Po, mi dispiace tantissimo vederti così.

    *aggiunse Marissa, triste in volto, sperando che in quella giornata tutto ri riuscisse a risolvere al meglio, il sorriso di Marissa improvvisamente, le fece ricordare di quanto lei fosse brava a far star bene le sue amiche, quando ne avevano bisogno.
    Ad Hogwarts ormai, si era come in una grande famiglia, e ci si doveva sostenere a vicenda per poter andare avanti con gli anni in modo più sereno possibile, Marissa si sentiva un Po come la sorella maggiore di molti, come una mamma, per lei era importante che tutti stessero bene, altrimenti sette anni non sarebbero per niente passati facilmente*

    Se ti va dimmi tutto, come mai eri triste a lezione l'altro giorno?
    Naturalmente solo sw ti va di parlare non voglio darti fastidio, voglio solo che torni ad essere la Sprotte solare di sempre.
    Tu ricorda che io ci sono e sarò sempre per te.

    *aggiunse Marissa sorridendo, ed abbracciando l amica, sperando andasse meglio.
    Le lezioni in quel periodo non erano per nulla facili, lo studio toglieva loro molto tempo libero, e quando si aveva la libertà di uscire, si scappava subito o al Lago, o al pub, anche solo in camera a chiacchierare con le amiche*

  • Sprotte_Smerald

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 2
    Galeoni: 83
       
       

    [SALA COMUNE TASSOROSSO]

    *Anche quel giorno Sprotte non era molto di buon umore e ormai era da qualche settimana che la situazione andava avanti. Sprotte continuava a sorridere e a chiacchierare come al suo solito, ma dentro di sè si sentiva confusa, indecisa sulla sua situazione familiare e svogliata. La notte dormiva male e durante il giorno si sentiva stanca e non aveva voglia di fare nulla. Quel periodo era cosí complicato per lei, lo studio era troppo e Sprotte si sentiva schiacciata da tutto l'insieme di cose che la disturbavano. Quel giovedì aveva fissato di uscire con la sua amica Marissa e adesso si stava cambiando per andare ad Hogsmeade. Era passato un pó di tempo da quando le due amiche avevano deciso di uscire a lezione di Babbanologia, in realtà avevano fissato per sabato, ma alla fine l'uscita era stata spostata più volte perchè entrambe le tassette avevano avuto altri impegni. Sprotte era appena tornata al dormitorio da una lezione ed era già stanca, ma in quell'ora di buco doveva uscire, cosí si avviò lentamente fuori dall'edificio. Era da tanto che voleva passare un po' di tempo con la sua amica e non vedeva l'ora di vederla.*

    [TRE MANICI DI SCOPA]

    *Appena arrivò la sua amica la stava aspettando davanti al locale, la salutò allegramente e Sprotte rispose*

    Ciao, si finalmente ci siamo riuscire! Certo entriamo.

    *Sprotte sorrideva cercando di nascondere il suo umore eppure Marissa aveva già intuito tutto. La vera amicizia si vedeva da questo, Marissa riusciva a capirla prima ancora che ci riuscisse lei stessa. Era da poco che le due si conoscevano eppure avevano già un bel rapporto. Entrarono nel locale e Marissa le chiese se volesse parlare. Sprotte odiava farsi vedere debole e non aveva voglia di parlare dei suoi problemi, ma Marissa era sua amica e non l'avrebbe giudicata. Forse si sarebbe potuta aprire con Marissa.*

    Si, certo, possiamo parlarne, ma prima ti va di ordinare qualcosa? Io forse prendo una burrobirra, tu?

    *Chiese Sprotte avvicinandosi al bancone del bar*

    @Marissa_White,@Sarah_Jonson




    Ultima modifica di Sprotte_Smerald oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Marissa_White

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 2
    Galeoni: 275
        Marissa_White
    Tassorosso
       
       

    *Sprotte avrebbe voluto ordinare una burrobirra e Marissa l avrebbe seguita, anche lei avrebbe preso lo stesso, dopo aver fatto cenno che le due volevamo ordinare Marissa si rivolse alla sua amica*

    Ti faccio compagnia con la stessa cosa anche per me va bene una burrobirra.
    Sprotte io non posso e non voglio vederti così, e da come vedo non ti è passata molto questa cosa, io odio vederti così, se posso fare qualcosa io lo faccio senza problemi sei una mia amica e ti ripeto per me e dura vederti così.

    *disse Marissa rivolgendosi alla sua amica, finalmente era felice fi essere lì con lei, erano riuscite a vedersi e riorganizzare una giornata diversa solo loro due amiche, poi tanti giorni passati tra compiti e pensieri generali.
    Marissa non avrebbe mai giudicato in nessun modo Sprotte, qualsiasi cosa fosse, voleva solo il suo bene *

    Allora Sprotte, inizia tu, qualsiasi cosa, parla e svuotati fa questa nuvola che ti avvolge e non ti fa stare meglio, vediamo come possiamo fare io sono qui.
    Troviamo insiem un modo.

    *Marissa prese le mani della sua amica, parlandone a cuore aperto, era il momento che Sprotte si girasse un Po di più e di Marissa poteva farlo davvero, tutti si fidavano, era Marissa che dubitava di molti, ma lei sentiva a pelle se le persone erano buone o no.
    Sprotte era un angelo di persona e di amica e per lei avrebbe litigato con tutte le persone del castello o del mondo se ne era possibile*