• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Sarah_Jonson


  • Sarah_Jonson

    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 287
        Sarah_Jonson
    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    [TRE MANICI DI SCOPA]


    *Era una tranquilla giornata, molto soleggiata, come ogni giorno la giovane Sarah si era recata ai Tre Manici dove lavorava da ormai quattro mesi, come collega aveva Rosaline, una Tassorosso che conosceva molto poco, dato che con lei parlava pochissimo, si salutavano e basta, niente altro....Erano da poco passate le 14, in quel momento non c'erano molti clienti, anche se era domenica. In quel momento le venne un'idea....Si era ricordata di quando aveva promesso a Sansa, una concasata del primo anno conosciuta nel locale, che l'avrebbe accompagnata a prendere un'tra bacchetta da Salills, il negozio di Hogsmeade di bacchette, gestito dalla preside Mills e Sylvia. Era proprio in quel luogo dove, quando aveva undici anni aveva comprato la sua prima bacchetta, pensando a quello prese fra le mani la propria bacchetta sorridendo. Prese un foglio e una penna e iniziò a scrivere*

    Citazione:
    Ciao Sansa,
    che ne dici di andare oggi a prendere la tua bacchetta da Salills? Se per te va bene ci troviamo verso le 15.45 ai Tre Manici di Scopa.
    Sarah


    *Scritto questo chiese a uno dei clienti il suo gufo, che glielo prestò volentieri e poi spedì la lettera, portata dal gufo alla giovane Stark*



    @Sansa_Stark,




    Ultima modifica di Sarah_Jonson oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Sansa_Stark

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 197
        Sansa_Stark
    Corvonero
       
       

    [Sala Comune di Corvonero]

    *Seduta sul suo letto a baldacchino con la schiena poggiata contro la parete Sansa_ Stark stava leggendo la sua coppia del libro di Incantesimi. La scuola era terminata e presto sarebbe tornata a casa per le vacanze estive, ma non erauna buona ragione per non studiare e per non fare i compiti per la giovane Corvonero. QUando sarebbe tornata a scuola, tra pochi mesi, sarebbe stata ormai una studentessa del secondo anno ed era sicura che avrebbe imparato molte cose nuove e interessanti.*

    "Alcuni Incantesimi sembrano difficili"

    *Pensò la ragazzina. Alcuni gli aveva imparati senza troppe difficoltà altri le c'era voluto un po' per impararle e padroneggiarli perfettamente. Incominciò a scrivere un asspunto sulla pergamena accanto al libbro quando un picchettiò contro il vetro della finestra attirò la sua attenzione. SI voltò verso di essa e scese subito dal letto alla vista di un gufo che non aveva mai visto prima. Aprì la finestra e il volatile entrò nella stanza atterrando sul suo letto. Curioso si risedette su di esso e notò che portava un vbiglietto accanto alla zampa. Lo prese e lo aprì per leggerlo.*

    "Ciao Sansa,
    che ne dici di andare oggi a prendere la tua bacchetta da Salills? Se per te va bene ci troviamo verso le 15.45 ai Tre Manici di Scopa.
    Sarah"


    *La ragazzina del primo anno aveva letto il biglietto nella sua mente. Lanciò un'occhiata all'orologio che portava al polso e si rese conto che aveva ancora più un'ora per prepararsi. Rimase un attimo immobile indecisa sul da farsi poi chiuse il libro di Incantesimi e lo posò sul comodino accanto al suo letto. Velocemente scrisse una risposta sul retro del biglietto avvertendo @Sarah_Jonson, che era libera è che si sarebberò incontrate ai Tre Manici di scopa. Legò il biglietto alla zampa del gufo poi lo liberò fuori dalla finestra. Lo guardò sparire nel cielo poi si voltò indecisa sua cosa indossare.

    "Tengo la divisa o mi metto altri vestiti?"


    *Pensò aprendo il coperchio del suo baule. Barnaby, il suo gufo si agitò nella gabbia facendo rumore. Lo ignorò e tirò fuori dal baule una maglietta a maniche corte di colre grigio chiaro e dei pantaloncini neri. Gli posò sul letto e poi abbassò lo sguardo per fissare la gonna della divisa indecisa sul da farsi. Scrollò le spalle e senza pensare si levò la divisa per poi indossare la maglietta e i pantaloncini. Per una volta avrebbe indossato dei semplici vestiti e non la divisa. L'idea non le sembrava male.*

    [Tre Manici di scopa-15.40]

    *Sansa Stark, varcò la soglia dei Tre Manici di Scopa in anticipo di cinque minuti rispetto all'orario prefissato. La rossa cercò con lo sguardo l'amica. C'ernao diverse persone all'interno del locale. Su un tavolo notò il gufo che le aveva consegnato il biglietto. Un uomo gli stava accarezzando la testa piumata. Intuì che doveva essere il suo padrone. La giovane si voltò verso il bancone e le sue labbra si curvarono in un sorriso alla vistadi Sarah in piedi dietro di esso. Si diresse verso di lei e le sorrise sedendosi su uno degli sgabelli.*

    Buongiorno
    *Salutò allegramente la studentessa del terzo anno. Si passò una mano tra i capelli rosso ramato mentre attendeva una risposta. Quel giorno gli portava sciolti e le lunghe ciocche le ricadevano sungo le spalle esili. La maglietta che indossava le calzava a pennello come del resto i pantaloncini corti. Normalmente non indossava la divisa soltanto quando si recava ad Hogsmeade.*



    Ultima modifica di Sansa_Stark oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Sarah_Jonson

    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 287
        Sarah_Jonson
    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    *Mentre attendeva il ritorno del gufo iniziò a pulire i tavoli vuoti. All'arrivo del gufo prese con le dita, molto delicatamente per non spaventarlo, la piccola pergamena che teneva. Per fortuna Sansa aveva accettato e sorrise, accarezzando il gufo che ritornò dal padrone. Intanto che attendeva l'arrivo della piccola corva sparì dietro al bancone togliendosi il grembiule e sistemandosi un po' tornò vicino al bancone.*

    Buongiorno

    *Guardò la ragazzina davanti a lei e ridacchiò in modo amichevole*

    Hey! Mi piace il tuo "look" di oggi!

    *Sperò di non far innervosire Sansa, salutò l'uomo che le aveva prestata il gufo e chiese alla giovane*

    Bene! Ora possiamo andare!

    *Fece segno a Sansa di seguirla e chiuse i Tre Manici di Scopa&

    [SALILLS NEGOZIO DI BACCHETTE]


    *Arrivate davanti ai Salills entrò, seguita dalla ragazzina che avrebbe finito il suo primo anno*

    Preside Mills? Sylvia?

    *Chiese, attendendo risposta*

    @Sansa_Stark, @Charlotte_Mills, @Sylvia_Turner,


  • Sansa_Stark

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 7
    Galeoni: 197
        Sansa_Stark
    Corvonero
       
       

    *La sua amica del terzo anno non si fece attendere pochi minuti dopo @Sarah_Jonson le si avvicinò. Sembrava di buon umore pure lei quel giorno. Le labbra di Sansa si curvarono in un sorriso amichevole alla sua vista erano passati pochi giorni dal loro primo incontro e nel frattempo si erano incrociate nei corridoi della scuola.*

    Hey! Mi piace il tuo "look" di oggi!

    *Disse la Corvonero. La ragazzina arrossì a quel complimento inaspettato era consapevole che stava bene, ma nessuno prima d'ora,eccetto forse Jon, gli è l'aveva detto. Ricordò che la prima volta che aveva indossato quei abiti dopo averli comprati quando Jon l'aveva vista le fece i complimenti dicendole che le stava benissimo. All'epoca si comportava ancora in maniera scortese con lui.*

    Grazie

    *Disse grata per quel piccolo complimento che le aveva fatto piacere ricevere.*

    Bene! Ora possiamo andare!

    *Aveva fatto il giro del bancone e ora le faceva segno di seguirla. Non esitò ad ubbidire e lasciò con lei il locale. C'ernao diverse persone che camminavano lungo la via principale di Hogsmeade. Alcuni erano studenti che si godevano gli ultimi giorni a disposizione per visitare il villaggio.*

    [SALILLS NEGOZIO DI BACCHETTE]

    *Raggiunserò in breve il negozio di bacchette dove l'undicenne non era mai stata. La stanza non era di grandi dimmensioni e le ricordava il negozio dove aveva comprato la sua prima bacchetta non molti mesi fa. Infatti negli scaffali c'erano diverse scatole contenenti bacchette magiche che attendevano di essere comprate.*

    Preside Mills? Sylvia?

    *Furono queste le parole che pronunciò Sarah non appena furono entrare nel negozio. Non c'era nessuno a parte loro dentro al negozio apparentemente. La ragazzina intuì che le due donne che aveva chiamato Sarah dovevano lavorare al negozio. Insieme all'amica rimase in attesa che qualcuno venisse a servirle.*



    Ultima modifica di Sansa_Stark oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale