• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584673
       
       



    Role Aperta da Zack_Plans


  • Zack_Plans

    Serpeverde Barista 3MDS

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 4
    Galeoni: 232
        Zack_Plans
    Serpeverde Barista 3MDS
       
       


    *Il sole spendeva alto in cielo quel giorno, privo di nuvole che potessero infastidire quella fonte di luce naturale. Quel pomeriggio Zack Plans si trovava, come da suo consueto, nella sala comune di Serpeverde. Aveva appena terminato di ripassare una delle sue materie preferite.
    Quando chiuse il volume di testo, osservandosi attorno, sentì alcune suoi compagni di casata parlare di future selezioni di Quidditch per la squadra che potesse rappresentare Serpeverde durante il torneo di Hogwarts.
    Zack rimase in ascolto senza farsi notare. Era un mago purosangue, proveniente da due famiglie totalmente di sangue puro e amava, come ogni mago o strega, seguire il Quidditch. A Zack però piaceva anche praticarlo e, proprio per quello, possedeva una Firebolt che era stato regalo di compleanno.
    Decise quindi, perchè no, di rispolverare quel manico di scopa e di dirigersi verso il campo da Quidditch che sapeva non essere utilizzato da nessuno, magari avrebbe incontrato qualche giovane avventuriero proprio come lui.. ma nulla più.
    Indossò il mantello della sua divisa e si incamminò verso il grande campo ovale.


    Il Campo da Quidditch aveva la caratteristica di essere di forma ovale e con sei grandi anelli alle due estremità. Quegli anelli servivano ai giocatori di fare goal e far quindi guadagnare punti alla propria squadra.
    Zack sapeva davvero tantissime cose sul Quidditch dato che fin da piccolo aveva assistito a numerose partite assieme ai genitori: All'ultimo Campionato mondiale, dove suo padre era stato accreditato come Giornalists della Gazzetta del Profeta luogo dove lavorava, aveva addirittura conosciuto la scrittrice e giornalista Rita Skeeters.
    Una tipa assai strana con una capigliatura davvero perfetta.
    Arrivato al campo respirò profondamente ed appellò il proprio manico di scopa.*

    SU!

    *Ad in una frazione di secondo la scopa arrivò alla sua mano.
    Inforcò il magico oggetto e si diede una spinta vigorosa verso il cielo. Era da qualche mese che non voleva liberamente. Sentire il vento accarezzargli il viso e spettinargli i capelli era davvero una sensazione impagabile.


    Sotto di lui alcune figure di muovevano, molto probabilmente non era stato infatti l'unico ad aver avuto quell'idea.*


    @Kate_Robinson,


  • Kate_Robinson

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 189
        Kate_Robinson
    Serpeverde
       
       

    *Il sole splendeva moltissimo quel giorno. Quel pomeriggio Kate Robinson si trovava nella Sala comune di Serperverde , aveva appena finito di fare i compiti. Dopo aver finito i compiti di Kate Robinson decise di non sprecare quella bella giornata restando all'interno del castello. Così Kate decise di visitare il campo da Quidditch. Kate amava molto il Quidditch era uno dei suoi sport preferiti, suo padre le aveva insegnato tutte le regole e quando poteva la portava a vedere le partite di Quidditch. Kate Robinson sperava di entrare nella squadra dei Serpeverde al secondo anno.*

    [FUORI DAL CASTELLO]

    Finalmente un pò d'aria fresca!

    *Esclamò Kate appena fuori dal castello. Kate Robinson si incamminò verso il campo da Quidditch. Una volta arrivata Kate rimase a bocca aperta, quel campo era così bello e per ogni tribuna c'erano i colori delle case di Hogwarts. Mentre osservava il campo Kate vide un ragazzo che stava volando da una parte all'altra del campo. Kate non riconobbe subito il ragazzo, ma riconobbe la divisa dei serpeverde. Kate decise di salire sulla tribuna per godersi meglio la vista e per capire anche chi fosse quel ragazzo.*









    [align=center] Zack_Plans

  • Zack_Plans

    Serpeverde Barista 3MDS

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 4
    Galeoni: 232
        Zack_Plans
    Serpeverde Barista 3MDS
       
       

    *Zack amava il quiddtich, era forse una delle poche cose che lo facevano uscire dalla propria sala comune. Quel ragazzo infatti passava la maggior parte del suo tempo al chiuso, non per qualche particolare motivazione ma perchè semplicemente non voleva mischiarsi alla folla e alla “plebe”. Zack Plans era nato dall'unione di due famiglie purosangue ed essendo anche figlio unico era cresciuto viziato e con alcuni ideali assai particolari. Come mago Purosangue aveva imparato a giudicare i Babbani come l'ultimo anello di una piramide alimentare, preceduti solo dai Nati Babbani e dai Mezzosangue.
    Insomma Zack era un ragazzo assai particolare.
    In quel momento mentre stava volando in circolo a metri di distanza dal terreno vide una ragazza dai capelli rossi sugli spalti. La conosceva.
    Zack aveva incontrato quella ragazzina qualche tempo prima ai Tre Manici di Scopa e ancor prima durante il banchetto di inizio anno. Avvicinandosi si convise sempre più che quella ragazzina fosse la giovane Kate.*

    Buon pomeriggio kate.
    Anche tu qua?




    *Affermò il quattordicenne salutando la studentessa verde-argento come lui, mentre cercava di non perdere l'equilibrio in sella alla propria scopa.*

    Come stanno andando questo primo mese al castello? Ti sei abituata oramai?

    @Kate_Robinson,