• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Rose_Weasley
    Corridoi del Terzo Piano - Giovedì 30 Aprile 2020 - 23:30




    Alcune chiarezze onde evitare di sbagliare e di non essere coerenti con la storia e l'ambientazione.

    Citazione:
    La Timeline e la spiegazione di ciò che è avvenuto, assieme a molti altri dettagli, la potete trovare cliccando su questo link.
    Tutti gli studenti possono partecipare a questo evento molto particolare e differente dalle semplici Role. Chi non ha partecipato alla precedente può partecipare tranquillamente a questa role, l'importante è scrivere di essere nel gruppetto di studenti fin dalla prima volta che si è formato.

    Sarà possibile rispondere a questo topic solo dopo il primo post di Rose Weasley.




    Ultima modifica di Charlotte_Mills 4 settimane fa, modificato 2 volte in totale


  •    
       

    [DORMITORI DI GRIFONDORO]


    *Rose stava sfogliando una rivista Babbana che, quella mattina, aveva ricevuto via posta gufo. Il suo sguardo scorreva sulle parole impresse sulla carta che teneva in mano ma, allo stesso tempo, cadeva sull'orologio presente sul suo comodino.
    Il coprifuoco era scattato da un po' e Rose iniziava ad essere sempre più agitata.
    Quella era la sera che aveva deciso, assieme ai suoi amici, che si sarebbe recata al terzo piano. Non poteva recarsi in quei corridoi di giorno, dato che la Preside Mills aveva vietato agli studenti l'ingresso e di conseguenza la loro unica possibilità era con il calar del sole e il sorgere della luna. Le undici e mezza era l'orario che gli amici curiosi si erano dati, quella mattina, una volta incontrati velocemente e segretamente in una stanza dismessa dei Sotterranei del castello, dopo un pranzo assai cospicuo.
    Finalmente avrebbero scoperto cosa si nascondeva dietro a quella porta così misteriosa.
    Le lancette dell'orologio in quel momento sembravano muoversi ancora più lentamente di quello che già facevano. Rose Weasley, figlia di Ronald Wealsey ed Hermione Granger, sbuffò. L'ansia era davvero tanta.
    Per sua fortuna le sue compagne di stanza erano talmente stanche dal loro studio pre esami di fine anno che si addormentarono quasi subito. Un problema in meno per la tredicenne: non avrebbe dovuto giustificarsi con quelle ragazze che reputava simpatiche e degne della sua fiducia e amicizia. Fu quando le lancette dell'orologio sul comodino indicarono cinque minuti alle undici e mezzo che la Grifondoro si alzò, indossò le scarpe da ginnastica e, senza far alcun rumore uscì dalla stanza nei dormitori.
    Nella sala comune incontrò solo una coppietta intenta a effusioni. Erano troppo distratti a baciarsi per notare la Grifondoro sgattaiolare fuori dalla sala comune. Il ritratto della Signora grassa si aprì e lei si ritrovò sulle scalinate della scuola che frequentava ormai da ben tre anni.
    La bacchetta magica era stretta nella mano destra mentre, piano piano, si avviò verso il luogo scelto con gli amici per ritrovarsi.
    Ovviamente non potevano riunirsi sulle scalinate, avrebbero rischiato di incontrare qualche Prefetto o peggio ancora qualche professore di Hogwarts, di conseguenza avevano scelto una stanza in disuso tra il quarto e il terzo piano. L'aveva scoperta proprio lei durante uno dei giorni precedenti. Non aveva mai fatto caso a quella stanza, ma essendo in disuso probabilmente nessuno l'aveva notata.

    [POCO DISTANTE DAL TERZO PIANO]

    *Rose si nascose, in attesa degli amici con la quale quella sera, finalmente, avrebbe messo fine alla propria curiosità.
    Anche loro come lei erano curiosi di scoprire cosa si nascondesse al terzo piano? Perchè la Preside Mills aveva vietato loro l'ingresso? Perchè Pix il Poltergeist, tempo prima, si era fatto scappare qualcosa di davvero allarmante? Tutto quello che era successo nei mesi precedenti avevano portato gli studenti di diverse età e diverse case a fare ricerche in Biblioteca, a creare un piccolo gruppo di “studi” dove allenarsi in segreto con Incantesimi di vario genere e alla fine ritenersi pronti.
    C'era davvero qualcosa li dentro, o semplicemente era un piano di un castello in restaurazione? Tutto quello finalmente stava per essere messo a tacere.*

    Ehy ciao.

    *Disse la ragazza dai capelli ribelli che aveva ereditato dalla madre, salutando il primo amico che riconobbe nonostante la leggera oscurità che la circondava.*


    @Eirwen_Quinn, @Harley_Sundwall, @Alyssa_Jackson, @Vera_Grace, @Esperanza_Fuentes, @Clarissa_Greythorne, @Fancy_Stevens, @Harley_Sundwall, @William_Rogers, @Ronald_Canard, @Sarah_Jonson, @Sophie_Angel, @Jade_Urquhart, @Aurora_Dilaurentis, @Cassandra_Gibbs, @Jack_Turbin, @Dorcas_Moore,


  • Eirwen_Quinn

    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 4
    Galeoni: 342
        Eirwen_Quinn
    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato
       
       

    [DORMITORIO FEMMINILE - TORRE DI GRIFONDORO]

    *Un’altra settimana era quasi giunta al termine e con essa sarebbe conclusa l’avventura che, ormai mesi prima, l’aveva portata a riunirsi con altri compagni di scuola per svelare il mistero che si celava dietro alle parole della Preside durante il banchetto di inizio anno. Tutto era iniziato sette mesi prima, un sabato mattina come tanti altri si trovava seduta al lungo tavolo di Grifondoro quando la rossa e ben nota Rose Weasley aveva attirato la sua curiosità. Non che lei non fosse già rimasta incuriosita da quel misterioso terzo piano, precluso agli studenti, ma la sua mente era piena di pensieri, parole e preoccupazioni e quello era passato in secondo piano. Quando però grazie alle parole della concasata si era fatta largo la possibilità di organizzare un gruppo per scoprire cosa ci fosse dietro quel misterioso divieto, non aveva saputo rinunciare. Così era iniziata la loro avventura.
    Dopo quel primo incontro ne erano seguiti altri tre. Il primo per alcuni era stato un totale fallimento, ma secondo lei invece era stato utile. Dopotutto era stata quella notte che Pix, disturbando il loro piano per andare a curiosare, aveva dato loro il primo importante indizio: “quelle cose” aveva detto, quindi qualcosa di strano in quel corridoio c’era. Qualcuno avrebbe potuto dire che quel Poltergeist non era affidabile e che avrebbe potuto dire qualunque cosa pur di dar loro fastidio, ma secondo lei allo spiritello piaceva più creare scompiglio e cosa c’era di meglio di gettare un gruppo di studenti curiosi in pasto all’ignoto e al proibito?
    I due incontri successivi invece erano stati ancora più interessanti, in particolare l’ultimo. Dopo aver deciso, durante un incontro alla Testa di Porco, che avevano bisogno di prepararsi per tentare di affrontare nuovamente qualunque cosa si nascondesse in quel corridoio, si erano incontrati per esercitarsi. Solo due mesi prima aveva violato il coprifuoco, di nuovo, e si era trovata in una stanza nei sotterranei ad allenarsi con alcuni incantesimi insieme ad amici e compagni di ogni anno e casa. Era una delle serate più piacevoli che aveva vissuto nei suoi anni a Hogwarts, nonostante la leggera tensione iniziale si era divertita molto e aveva avuto la possibilità di esercitarsi con gli incantesimi come raramente le capitava. I sortilegi che avevano provato in gruppo erano quelli base, ma sicuramente erano i primi da conoscere e tra i più utili, qualunque cosa si sarebbero trovati a fronteggiare.
    Sapeva bene che nel suo gruppo di amici curiosi qualcuno aveva il dubbio che stessero facendo tutto per niente, che la loro ricerca li avrebbe portati a scoprire che il corridoio del terzo piano era semplicemente una zona pericolante del castello, ma lei se lo sentiva che c’era ben di più. Aveva questa strana sensazione che le diceva di continuare a cercare, la stessa che provava quando pensava alla madre scomparsa. Peccato solo che le due ricerche non stessero andando esattamente nello stesso modo. Se da una parte era pienamente soddisfatta di ciò che lei e i suoi compagni avevano fatto per cercare di saperne di più, dall’altra era delusa da come stava gestendo la ricerca sulla sua famiglia.
    Erano mesi che si arrovellava la mente per capire quale fosse il problema e alla fine aveva capito solo quella sera, mentre stesa nel suo letto coperta dal confortante abbraccio delle rosse tende del letto a baldacchino leggeva un libro, in attesa di riunirsi per l’ultima volta con i suoi amici. Ciò che aveva fatto, e stava facendo, con i suoi compagni non le avrebbe cambiato troppo la vita, le permetteva di divertirsi, di soddisfare una curiosità, ma qualunque fosse l’esito avrebbe al massimo migliorato o peggiorato il suo umore giusto per qualche giorno. Scoprire invece che dietro la scomparsa della madre c’era qualcosa di più, scoprire finalmente come era scomparsa, avrebbe invece cambiato la sua vita, come d’altronde aveva già fatto. Era bastato iniziare a parlare della cosa per incrinare un rapporto solido come quello che aveva sempre avuto con il padre, era bastato cercare dei semplici diari per causare un dolore al genitore. Cosa sarebbe accaduto se avesse scoperto di più, se avesse continuato a cercare? Quello era il dubbio che continuava a tormentarla, che la invogliava a concentrarsi sullo studio e su qualunque altra cosa per non proseguire con le ricerche.
    Quello però non era il momento più adatto per continuare ad indugiare in quei pensieri, l’orologio da polso dal nero quadrante, indicava che era ora di iniziare a prepararsi. Indossava ancora la divisa, anche se alcuni pezzi di essa erano già riposti con cura nell’armadio, il mantello per esempio non le sarebbe servito, sopra a camicia e gonna avrebbe indossato una ben più comoda e calda felpa. Si assicurò che il catalizzatore in legno di cedro fosse ben riposto nella grande tasca frontale e poi si avviò verso il capitolo finale della sua avventura.*

    [POCO DISTANTE DAL TERZO PIANO]

    *Dopo il loro primo incontro avevano imparato la lezione: incontrarsi nel Salone d’Ingresso per poi raggiungere il terzo piano tutti insieme non era una brillante idea. Troppi corridoi e troppe scale da percorrere e un gruppetto di studenti emozionati e curiosi non erano un gran abbinamento per evitare di farsi beccare. Così quella volta si erano fatti più furbi e avevano scelto di trovarsi poco distanti dalla loro meta. Quella mattina si erano radunati velocemente nei Sotterranei per decidere orario e luogo dell’incontro, infine si erano accordati per le 23.30 e per una stanza in disuso che Rose aveva per caso scoperto pochi giorni prima.
    Dalla Torre di Grifondoro a quell’aula la strada da fare era davvero poca, ma un conto era farla di giorno, un altro di notte cercando di non farsi scoprire dagli Insegnanti o, peggio, dalla Preside in persona. Proprio per quel motivo quel giorno, ogni qualvolta aveva un momento libero, si era recata alla torre della sua casa e aveva provato la strada più veloce che l’avrebbe condotta alla sua meta. Usare la bacchetta per farsi luce non era un’idea brillante per non farsi vedere e così voleva conoscere a memoria la strada da fare per potersi concedere di percorrerla al buio. Non aveva potuto provare troppe volte il suo percorso, avrebbe rischiato di attirare l’attenzione sul suo strano comportamento e non poteva rischiare, ma la sua memoria fotografica funzionava bene.
    Tutta la preparazione del mondo però non serviva mai contro la sfortuna, si trovava a pochi corridoi di distanza dal suo obiettivo quando un rumore la costrinse a nascondersi in una nicchia alle spalle di un’armatura.*

    ”Ci è mancato davvero poco, si trattava sicuramente di un adulto e non sarebbe stato contento di trovarmi in questo corridoio.”

    *Attese ancora qualche istante, per essere sicura che nessuno fosse più nei paraggi prima di concludere il suo cammino. Era arrivata al luogo dell’incontro, ma il buio non le permetteva di vedere più in là del suo naso, quando una voce la fece sussultare vistosamente. Si trattava di Rose, che appostata nell’ombra attendeva l’arrivo di qualcuno.*

    Stai tentando di uccidermi per caso? Dobbiamo stare attenti, a pochi corridoi di distanza ho visto un adulto sorvegliare i dintorni.

    *Il tono con cui le aveva parlato era divertito, anche se la mano sinistra era posata all’altezza del cuore, che batteva impazzito per lo spavento. Sperava che anche gli altri compagni riuscissero ad arrivare e soprattutto che nessuno fosse in ritardo.*

    @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Horbick, @Megan_Cooper, @Berenice_Fawley, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_Evelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Daeneris, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Jack_Parker, @Miriam_Campbell, @Emily_Walker, @Arianne_Godson, @Raffaella_Saxon, @Violet_Columbus, @Breydan_Mccurtis, @Roxanne_Plagesombre, @Miles_Halter, @Terry_Mangala, @Luke_Farach, @Alyce_Gray, @Alexis_Arden, @Emma_Herondale, @Seldszar_Duskryn, @Noemi_Lack, @Andres_Munoz, @Rhys_Silverkin, @Marshall_Gallagher, @Alice_Latorre, @Leila_Clarke, @Valerio_Mulee, @Talia_Rosewige, @Iris_Dolphin, @Loren_Grey, @Martha_Hemingway, @Dionne_Moore, @Chloe_Hills, @Aurora_Jeanwoolf, @Carly_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @William_Rogers, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Giuseppe_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Richard_Therone, @Meri_Dipi, @Licia_Jackson, @Jade_Mcmeids, @Sacha_Mullett, @Josephine_Elves, @Sara_Taverna, @Iain_Pische, @Kristel_Hardit, @Lucy_Luvilus, @Elena_Anderson, @Lissa_Hayward, @Alberico_Percoco, @Isotta_Ferrari, @Margareth_Davies, @Fely_Crisalli, @Eirwen_Quinn, @Natuk_Denatura, @Jennyfer_Hastings, @Alessandra_Puntel, @Niki_Valdez, @Valeria_Bologna, @Valeria_Bologna, @Alice_Sophien, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Raven_Lovely, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Densaugeo, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Kara_Wolf, @Manuel_Maiuolo, @Simax_Albi, @Andrea_Lewis, @Sarah_Jonson, @Aurora_Quinzel, @Salvo_Rusmor, @Emma_Williams, @Futura_Heron, @Antonia_Burns, @Simona_Blake, @Icarus_Flamvell, @Karis_Tenebris, @Maximum_Pitter, @Polaris_Mcright, @Anna_Puckle, @Chicca_London, @Megan_Powell, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alessia_Negriolli, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Fire_Demon, @Damian_Hammers, @Margherita_Uchiha, @Luisa_Welch, @Andrea_Braga, @Hope_White, @Esperanza_Fuentes, @Annalisa_Ziliani, @Debby_Seghezzi, @Valentina_Zanelli, @Amanda_Gomes, @Hattori_Uchiha, @Emily_Parks, @Emanuele_Santella, @Stefania_Newt, @Anais_Williams, @Giin_Meow, @Andy_Macgrain, @Jane_Casterwill, @Miriam_Baldelli, @Eirwen_Quinn, @Serenity_Hunter, @Vincent_Pilots, @Sarah_Jonson, @Raven_Lovely, @Charlotte_Mills, @Stefano_Draems, @Amelia_Smith, @Esperanza_Fuentes, @Sansa_Stark, @Giuseppe_Peach, @Mihos_Renny, @Jack_Turbin, @Clarissa_Greythorne, @Vera_Grace, @Aurora_Dilaurentis, @Sprotte_Smerald, @Aurora_Jeanwoolf, @Emily_Banks, @Jade_Urquhart, @Lyra_Thorne, @William_Rogers, @Megan_Powell, @Helen_Benlor, @Livia_Kira, @Harleen_Quinzel, @Dorcas_Moore, @Zack_Plans, @Rose_Weasley, @Harley_Sundwall, @Cassandra_Gibbs, @Sophie_Angel, @Sylvia_Turner, @Alex_Obrien, @Damian_Saps, @Ronald_Canard, @Sybilla_Horbick, @Chicca_Cullen, @Elbereth_Everald, @Berenice_Fawley, @Freya_Hansen, @Stellagiulia_Clarke, @John_Stark, @Millennium_Falcon, @Jane_Daisy, @Eleah_Holmes, @Alice_Sweetman, @Peter_Deutsch, @Dorotea_Burge, @Lara_Grey, @Megan_Minat, @Sarah_Darcy, @Melanie_Konstancijs, @Jessamine_Carstairs, @Isabella_Arundel, @Elisa_Renierv, @Gaiamens_Goldheart, @Francoise_Meilleur, @Astrid_Bennet, @Kristal_Thratchet, @Marcus_Largh, @Alexis_Cross, @Aurora_Canouville, @Gellert_Mcking, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Beatrix_Fitzroy, @Eevee_Shelby, @Tommy_Dragon, @Annabeth_Carstairs, @Erika_Frangella, @Helena_Green, @Irina_Festner, @Andreas_Gilpin, @Andrew_Dimax, @Robert_Dips, @Megan_Torres, @Sophie_Turner, @Alice_Without, @Consuelo_Counts, @Alex_Keenan, @Desiree_Trot, @Dhemira_Alistair, @Lucretia_Holland, @Abael_Dawit, @Gariot_Thompson, @Megan_Cooper, @Jana_Watson, @Lucifer_Morningstar, @Elizabeth_Cooper, @Achilles_Davids, @Rowan_Harvey, @Kate_Stendl, @Fabius_McDougal, @Azura_Rogers, @Paul_Burrel, @Sophia_Haywood, @Alexis_Tomilson, @Jane_Hartrey, @Bianca_Phix, @Julie_Potius, @Clary_Fray, @Carly_Bortolin, @Clara_Newt, @Holly_Winters, @Alice_Powell, @Ginevra_Sunflower, @Donna_Specter, @Eleonora_Harrington, @Isobel_Shain, @Evie_Moorner, @Valentyna_Raleigh, @Igor_Rowel, @Layla_Dinucci, @Arianna_Cutpear, @Simona_Shear, @Mesac_Filos, @Nikola_Fuller, @Anastasia_Gray, @Alice_Slaiter, @Kathryn_Thompson, @Seamus_Fleatcher, @Jack_Lane, @Mirtilla_Malcontenta, @Angelica_Durville, @Markus_Track, @Kimmy_Schmidt, @Valentine_Hammond, @Magenta_Young, @Bimba_Bella, @Geordie_Rogers, @Victoria_Watson, @Percy_Raspell, @Charlotte_Goulding, @Ludovica_Stone, @Alex_Clarke, @River_Barrows, @Julie_Price, @Alyssa_Friends, @Cleopatra_Egitto, @Elisabeth_Vanerguzen, @Nicholas_Aaooijj, @Louis_LaMare, @Sarah_Sullivan, @Francesca_Toffy, @Dagney_Tweety, @Brooke_Foster, @Emilie_Jackson, @Sylesiagrace_Martel, @Alexa_Stevens, @Ricky_Corray, @Electra_Lilibom, @Morgana_Myers, @Simone_Roberto, @Percy_Smith, @Elena_Green, @Elizabeth_Evelyn, @Aiden_Hill, @Jordana_Portray, @Frederick_Victory, @Philip_McPaul, @Marcus_Ostium, @Nicholas_Mort, @Yasmin_Marshall, @Markus_Locuples, @Kiara_Strong, @Marysol_Rainbow, @Tobias_Lovely, @Rebecca_Easter, @Alex_Strifer, @Georgina_Saple, @Laurence_Fournier, @Kate_Wood, @Amelia_Sirom, @Sophia_Parker, @Anita_Modesty, @Debs_Velvet, @Rebecca_Blood, @Claire_Francs, @Gerald_Luck, @Dioc_Iccci, @Nicole_Grounk, @Leah_Smith, @Sara_Ouairem, @Elisabeth_Mountbatten, @Scarlett_Weal, @Rika_Warren, @Sabrina_Pins, @Elisa_Bags, @Emily_Thorne, @Ginevra_Rogue, @David_Wilson, @Valentine_None, @Lullaby_Mikaelson, @Lilith_Montgomery, @Germiona_Giude, @Luke_Farach, @Violet_Columbus, @Hildegard_Firefly, @Lena_Richards, @Dama_Grigia, @Leon_Fire, @Skylar_Miller, @Victoria_Blake, @Cameron_Nolan, @Ginger_Maddox, @Anghel_Saints, @Ella_Rizzo, @Sophia_Rodriguez, @Elspeth_Macdowall, @Valentine_Green, @Ellen_Executor, @Martina_McGrass, @Beatrycze_Cowherdes, @Jessica_Gray, @Alyssa_Bane, @Aurora_Youswat, @Emily_Simpson, @Elias_Carraway, @Laurence_Martin, @Martina_Waters, @Lydia_Jarcos, @Sarah_Bellix, @Frederike_Mercier, @Laila_Rottemberg, @Helen_Daniels, @Aibell_Lancster, @Alexie_Fidelius, @Valemar_Monhua, @Manuel_Plan, @Lorence_Eminwey, @Paula_Torres, @Julia_Barrington, @Julia_Irdale, @Frank_Fireboom, @Martyna_Comply, @Alex_Regers, @Christian_Shoemak, @Annie_Motter, @Dragonis_Witch, @Alex_Petrosian, @Julie_Reed, @Kelly_Luxur, @Luxy_Salaas, @Andrea_Wakix, @Leon_Bates, @Lion_White, @Kate_Mckarry, @Katty_Bresh, @Micheal_Vigliott, @Katniss_Everdeen, @Emma_Weanger, @Lotus_Pendragon, @Leonard_Mors,




    Ultima modifica di Eirwen_Quinn 4 settimane fa, modificato 1 volta in totale


  • Vera_Grace

    Corvonero Responsabile di Casa

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 922
        Vera_Grace
    Corvonero Responsabile di Casa
       
       

    [STANZA R.L.MONTALCINI - DORMITORIO CORVONERO]


    *Vera guardò per l'ennesima volta l'orologio che aveva sulla parete di fronte al suo letto dalle coperte blu bronzo del dormitorio di Corvonero. Mancava solo un quarto d'ora. Finalmente. La corva si alzò dal materasso, stiracchiandosi leggermente nonostante non si fosse mai addormentata per risvegliare i muscoli intorpiditi dallo stare ferma e prese il mantello dal baule senza fare rumore cercando di non svegliare le due compagne di stanza ormai tra le braccia di Morfeo. Si fidava delle due, soprattutto di Sarah che era la sua migliore amica ma non le aveva detto niente dell'appuntamento che aveva quella sera, un po' per non preoccuparla, un po' perché se fosse finita nei guai lei ne sarebbe restata fuori. Le prime volte era un po' titubante, seguire o no il fantastico gruppetto che si era formato, ma alla fine nonostante il suo ruolo di prefetto e nonostante il suo senso della giustizia, la curiosità e la voglia di avventura avevano avuto il sopravvento, portandola a compiere esercitazioni notturne, incontri segreti e chissà cosa avrebbero fatto quel giorno o meglio quella notte. Già, perché Vera quella sera stava per andare ad un appuntamento con Rose Weasley, figlia dei mitici Ron ed Hermione e con altri ragazzi tra cui Eirwen e Clarissa. Erano un bel gruppetto, con studenti di tutte le casate e età e quello era il loro quinto e ultimo incontro, o almeno così avrebbe dovuto essere… Avevano un obiettivo ben preciso: scoprire cosa nascondeva il corridoio del terzo piano a cui la preside Mills aveva vietato l'accesso all'inizio dell'anno ottenendo un unico risultato, ovvero incuriosire alcuni alunni che avevano deciso di scoprirne di più ovviamente! Vera prese la bacchetta che teneva sempre il più vicino possibile e uscì dalla stanza scendendo le scale che portavano alla sala comune di Corvonero, che era immersa nel buio e nell'oscurità, il blu dei divanetti, delle poltrone, del pavimento e delle pareti che si confondeva con il nero della notte. Spalancò la porta che dall'esterno recava il batacchio con la testa d'aquila che costituiva la protezione all'ingresso della sala comune e uscì nel corridoio del quinto piano, recandosi verso le scalinate che nonostante amassero fare scherzi e dispetti erano l'unico modo per raggiungere il terzo piano. *

    [POCO DISTANTE DAL TERZO PIANO]

    *Fino all'arrivo al piano fatidico andò tutto per il verso giusto, nonostante in alcuni punti Vera fosse stata costretta ad accendere la bacchetta per avere un po' più di luce oltre quella dispensata dalle torce che c'erano solitamente sulle pareti dei corridoi e nonostante gli sguardi di rimprovero di alcuni abitanti dei quadri che però sembravano essersi abituati agli ospiti notturni. Fu all'inizio del corridoio, mentre la corva si accingeva a cercare la stanza scelta per il raduno che incontrò un sorvegliante, forse un insegnante o un altro prefetto. Con il cuore in gola prese la bacchetta mentre la figura si avvicinava sempre di più. Si appiattò contro la parete e mormorò a voce molto bassa una formula.*

    desilludo…

    Citazione:
    INCANTO DI DISILLUSIONE (DESILLUDO)
    Descrizione: crea quasi lo stesso effetto del mantello dell'invisibilità ma non rende invisibili, rende dello stesso colore dell'ambiente circostante, un po' come un camaleonte
    Tipo: incantesimo difensivo
    Durata: 1 turno ogni 5 livelli
    Consigliato: per nascondersi dai nemici o per spiare qualcuno senza essere visti
    Avvertenze: //
    Livello Minimo Consigliato: 3

    *Disse. Sapeva che un occhio attento la avrebbe individuato ma il controllore le passò davanti senza evidentemente sospettare niente. Silenziosamente con il cuore a mille Vera si spostò dalla parete e lanciandosi occhiate dietro si spostò piano verso l'aula che avevano scelto, poco distante dal terzo piano. Entrò e guardò all'interno per vedere chi c'era già.*

    Ciao a tutte!

    *Disse sorridendo a Rose ed Eirwen, le uniche due già presenti. Avrebbero cominciato dopo poco, era già tardi e non volevano perdere tempo.*

    Non so quanto staremo qui ma forse è meglio mettere qualche "protezione" per sicurezza, prima io ho evitato per un pelo qualcuno che controllava… MUFFLIATO!

    Citazione:
    MUFFLIATO
    Descrizione: rende praticamente sordo qualcuno, creando un rumore di fondo che non fa sentire nient'altro
    Tipo: incantesimo offensivo
    Durata: 1 turno
    Consigliato: per disorientare l’avversario o per impedire a qualcuno di udire una conversazione
    Avvertenze: //
    Livello Minimo Consigliato: 5


    *Concluse lanciando un incantesimo per evitare che orecchie indiscrete sentissero che qualcuno si stava riunendo in quella stanza in disuso.*



    OFF GDR - potete unirvi anche se non avete mai partecipato!!

    @Rose_Weasley, @Eirwen_Quinn, @Stellagiulia_Clarke, @Mihos_Renny, @Miriam_Jones, @Jane_Casterwill, @Lyra_Thorne, @Vera_Grace, @Clarissa_Greythorne, @Megan_Powell, @Sarah_Jonson, @Vincent_Pilots, @Jade_Urquhart, @Raven_Lovely, @Sansa_Stark, @Robin_Peach, @Charlotte_Mills, @William_Rogers, @Harleen_Quinzel, @Ronald_Canard, @Amelia_Smith, @Esperanza_Fuentes, @Sophie_Turner, @Emily_Banks, @Aurora_Jeanwoolf, @Berenice_Fawley, @Aurora_Dilaurentis, @Damian_Saps, @Jack_Turbin, @Dorcas_Moore, @Helen_Benlor, @Giulia_Drake, @Sophie_Angel, @Megan_Torres, @Gaia_Buzzoni, @Elbeth_Queen, @John_Stark, @Louise_Pasteur, @Freya_Hansen, @Kate_Stendl, @Jessamine_Carstairs, @Alice_Latorre, @Eleah_Holmes, @Gaiamens_Goldheart, @Sprotte_Smerald, @Percy_Smith, @Melanie_Konstancijs, @Tommy_Dragon, @Manuel_Fossati, @Alexis_Cross, @Elisa_Consolaro, @Francoise_Meilleur, @Cassandra_Gibbs, @Serenity_Hunter, @Leon_Fire, @Dorotea_Burge, @Stefano_Draems, @Livia_Kira, @Zack_Plans, @Rose_Weasley, @Harley_Sundwall, @Sylvia_Turner, @Alex_Obrien, @Sybilla_Horbick, @Chicca_Cullen, @Elbereth_Everald, @Millennium_Falcon, @Jane_Daisy, @Alice_Sweetman, @Peter_Deutsch, @Lara_Grey, @Megan_Minat, @Sarah_Darcy, @Isabella_Arundel, @Elisa_Renierv, @Astrid_Bennet, @Kristal_Thratchet, @Marcus_Largh, @Aurora_Canouville, @Gellert_Mcking, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Beatrix_Fitzroy, @Eevee_Shelby, @Annabeth_Carstairs, @Erika_Frangella, @Helena_Green, @Irina_Festner, @Andreas_Gilpin, @Andrew_Dimax, @Robert_Dips, @Alice_Without, @Consuelo_Counts, @Alex_Keenan, @Desiree_Trot, @Dhemira_Alistair, @Lucretia_Holland, @Abael_Dawit, @Gariot_Thompson, @Megan_Cooper, @Jana_Watson, @Lucifer_Morningstar, @Elizabeth_Cooper, @Achilles_Davids, @Rowan_Harvey, @Fabius_McDougal, @Azura_Rogers, @Paul_Burrel, @Sophia_Haywood, @Alexis_Tomilson, @Jane_Hartrey, @Bianca_Phix, @Julie_Potius, @Clary_Fray, @Carly_Bortolin, @Clara_Newt, @Holly_Winters, @Alice_Powell, @Ginevra_Sunflower, @Donna_Specter, @Eleonora_Harrington, @Isobel_Shain, @Evie_Moorner, @Valentyna_Raleigh, @Igor_Rowel, @Layla_Dinucci, @Arianna_Cutpear, @Simona_Shear, @Mesac_Filos, @Nikola_Fuller, @Anastasia_Gray, @Alice_Slaiter, @Kathryn_Thompson, @Seamus_Fleatcher, @Jack_Lane, @Mirtilla_Malcontenta, @Angelica_Durville, @Markus_Track, @Kimmy_Schmidt, @Valentine_Hammond, @Magenta_Young, @Bimba_Bella, @Geordie_Rogers, @Victoria_Watson, @Percy_Raspell, @Charlotte_Goulding, @Ludovica_Stone, @Alex_Clarke, @River_Barrows, @Julie_Price, @Alyssa_Friends, @Cleopatra_Egitto, @Elisabeth_Vanerguzen, @Nicholas_Aaooijj, @Louis_LaMare, @Sarah_Sullivan, @Francesca_Toffy, @Dagney_Tweety, @Brooke_Foster, @Emilie_Jackson, @Sylesiagrace_Martel, @Alexa_Stevens, @Ricky_Corray, @Electra_Lilibom, @Morgana_Myers, @Simone_Roberto, @Elena_Green, @Elizabeth_Evelyn, @Aiden_Hill, @Jordana_Portray, @Frederick_Victory, @Philip_McPaul, @Marcus_Ostium, @Nicholas_Mort, @Yasmin_Marshall, @Markus_Locuples, @Kiara_Strong, @Marysol_Rainbow, @Tobias_Lovely, @Rebecca_Easter, @Alex_Strifer, @Georgina_Saple, @Laurence_Fournier, @Kate_Wood, @Amelia_Sirom, @Sophia_Parker, @Anita_Modesty, @Debs_Velvet, @Rebecca_Blood, @Claire_Francs, @Gerald_Luck, @Dioc_Iccci, @Nicole_Grounk, @Leah_Smith, @Sara_Ouairem, @Elisabeth_Mountbatten, @Scarlett_Weal, @Rika_Warren, @Sabrina_Pins, @Elisa_Bags, @Emily_Thorne, @Ginevra_Rogue, @David_Wilson, @Valentine_None, @Lullaby_Mikaelson, @Lilith_Montgomery, @Germiona_Giude, @Luke_Farach, @Violet_Columbus, @Hildegard_Firefly, @Lena_Richards, @Dama_Grigia, @Skylar_Miller, @Victoria_Blake, @Cameron_Nolan, @Ginger_Maddox, @Anghel_Saints, @Ella_Rizzo, @Sophia_Rodriguez, @Elspeth_Macdowall, @Valentine_Green, @Ellen_Executor, @Martina_McGrass, @Beatrycze_Cowherdes, @Jessica_Gray, @Alyssa_Bane, @Aurora_Youswat, @Emily_Simpson, @Elias_Carraway, @Laurence_Martin, @Martina_Waters, @Lydia_Jarcos, @Sarah_Bellix, @Frederike_Mercier, @Laila_Rottemberg, @Helen_Daniels, @Aibell_Lancster, @Alexie_Fidelius, @Valemar_Monhua, @Manuel_Plan, @Lorence_Eminwey, @Paula_Torres, @Julia_Barrington, @Julia_Irdale, @Frank_Fireboom, @Martyna_Comply, @Alex_Regers, @Christian_Shoemak, @Annie_Motter, @Dragonis_Witch, @Alex_Petrosian,




    Ultima modifica di Vera_Grace 4 settimane fa, modificato 2 volte in totale


  • Damian_Saps

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 118
        Damian_Saps
    Grifondoro
       
       

    [DORMITORIO MASCHILE - TORRE GRIFODORO]

    *Era già la ventesima volta che Damian Saps guardò la sua sveglia per tenersi sveglio e aspettare l'ora fatidica dell'incontro: le ventitré e mezza.
    Era molto agitato perché non amava infrangere le regole o il coprifuoco imposto dagli insegnanti, ma per quell'avventura lo continuava a fare. Erano arrivate le ventitré e si decise allora di cominciare a vestirsi in silenzio per non svegliare i suoi compagni di dormitorio.
    Una volta pronto prese la sua bacchetta che aveva appoggiato sul comodino, ma un dubbio gli sorse in mente.
    Era giusto quello che facevano?
    La preside cosa avrebbe detto se gli avessero beccati entrare in quella stanza?
    E se si fossero messi in pericolo, cosa potrebbe sucedere?*

    Devo concentrarmi, non posso lasciare che pensieri negativi mi passino nella mente!

    *Damian cancellò tutto dalla sua mente, pensando positivo e che tutto sarebbe andato bene. In fondo, nel gruppo c'erano anche studenti più grandi di lui che sicuramente non l'avrebbero lasciato solo.
    Poi lui era un Grifodoro, il coraggio non gli mancava, ma le conseguenze peggiori gli facevano certo paura.
    Senza più alcun timore decise di proseguire e così uscì dalla loro sala comune.*

    [NON MOLTO LONTANO DAL TERZO PIANO]

    *Per sua fortuna, non incontrò nessun professore, anche se ci mise una ventina di minuti ad arrivare alla stanza posta per l'incontro prima di dirigersi tutti insieme al terzo piano. Il tragitto fu un incubo per lui, a ogni rumore si fermava e aspettava finché non fosse sicuro di essere da solo. Aveva anche cercato di usare il meno possibile la bacchetta per fare luce per vedere dove metteva i piedi, senza svegliare i quadri che avrebbero potuto avvisare qualche professore.
    Ma comunque ci era arrivato e si avvicinò all'entrata dell'aula scelta per l'incontro. Prima di entrare si guardò più di un paio di volte, per accertarsi che non ci fosse nessuno, e, una volta sicuro, entrò nell'aula.
    Una volta dentro vide che erano già presenti tre ragazze, due sue concasate Grifodoro e una Corvonero.
    Riconobbe subito Rose Weasly ed Eirwen Quinn, mentre ci mise un po' a capire che la compagna Corvonero era Vera Grace.*

    Ciao! Sono in ritardo?

    *Chiese a bassa voce, sperando che non avessero già mandato avanti gli altri e stessero aspettando solo lui, sarebbe stato troppo imbarazzante.*

    @Rose_Weasley, @Eirwen_Quinn, @Stellagiulia_Clarke, @Mihos_Renny, @Miriam_Jones, @Jane_Casterwill, @Lyra_Thorne, @Vera_Grace, @Clarissa_Greythorne, @Megan_Powell, @Sarah_Jonson, @Vincent_Pilots, @Jade_Urquhart, @Raven_Lovely, @Sansa_Stark, @Robin_Peach, @Charlotte_Mills, @William_Rogers, @Harleen_Quinzel, @Ronald_Canard, @Amelia_Smith, @Esperanza_Fuentes, @Sophie_Turner, @Emily_Banks, @Aurora_Jeanwoolf, @Berenice_Fawley, @Aurora_Dilaurentis, @Jack_Turbin, @Dorcas_Moore, @Helen_Benlor, @Giulia_Drake, @Sophie_Angel, @Megan_Torres, @Gaia_Buzzoni, @Elbeth_Queen, @John_Stark, @Louise_Pasteur, @Freya_Hansen, @Kate_Stendl, @Jessamine_Carstairs, @Alice_Latorre, @Eleah_Holmes, @Gaiamens_Goldheart, @Sprotte_Smerald, @Percy_Smith, @Melanie_Konstancijs, @Tommy_Dragon, @Manuel_Fossati, @Alexis_Cross, @Elisa_Consolaro, @Francoise_Meilleur, @Cassandra_Gibbs, @Serenity_Hunter, @Leon_Fire, @Dorotea_Burge, @Stefano_Draems, @Livia_Kira, @Zack_Plans, @Harley_Sundwall, @Sylvia_Turner, @Alex_Obrien, @Sybilla_Horbick, @Chicca_Cullen, @Elbereth_Everald, @Millennium_Falcon, @Jane_Daisy, @Alice_Sweetman, @Peter_Deutsch, @Lara_Grey, @Megan_Minat, @Sarah_Darcy, @Isabella_Arundel, @Elisa_Renierv, @Astrid_Bennet, @Kristal_Thratchet, @Marcus_Largh, @Aurora_Canouville, @Gellert_Mcking, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Beatrix_Fitzroy, @Eevee_Shelby, @Annabeth_Carstairs, @Erika_Frangella, @Helena_Green, @Irina_Festner, @Andreas_Gilpin, @Andrew_Dimax, @Robert_Dips, @Alice_Without, @Consuelo_Counts, @Alex_Keenan, @Desiree_Trot, @Dhemira_Alistair, @Lucretia_Holland, @Abael_Dawit, @Gariot_Thompson, @Megan_Cooper, @Jana_Watson, @Lucifer_Morningstar, @Elizabeth_Cooper, @Achilles_Davids, @Rowan_Harvey, @Fabius_McDougal, @Azura_Rogers, @Paul_Burrel, @Sophia_Haywood, @Alexis_Tomilson, @Jane_Hartrey, @Bianca_Phix, @Julie_Potius, @Clary_Fray, @Carly_Bortolin, @Clara_Newt, @Holly_Winters, @Alice_Powell, @Ginevra_Sunflower, @Donna_Specter, @Eleonora_Harrington, @Isobel_Shain, @Evie_Moorner, @Valentyna_Raleigh, @Igor_Rowel, @Layla_Dinucci, @Arianna_Cutpear, @Simona_Shear, @Mesac_Filos, @Nikola_Fuller, @Anastasia_Gray, @Alice_Slaiter, @Kathryn_Thompson, @Seamus_Fleatcher, @Jack_Lane, @Mirtilla_Malcontenta, @Angelica_Durville, @Markus_Track, @Kimmy_Schmidt, @Valentine_Hammond, @Magenta_Young, @Bimba_Bella, @Geordie_Rogers, @Victoria_Watson, @Percy_Raspell, @Charlotte_Goulding, @Ludovica_Stone, @Alex_Clarke, @River_Barrows, @Julie_Price, @Alyssa_Friends, @Cleopatra_Egitto, @Elisabeth_Vanerguzen, @Nicholas_Aaooijj, @Louis_LaMare, @Sarah_Sullivan, @Francesca_Toffy, @Dagney_Tweety, @Brooke_Foster, @Emilie_Jackson, @Sylesiagrace_Martel, @Alexa_Stevens, @Ricky_Corray, @Electra_Lilibom, @Morgana_Myers, @Simone_Roberto, @Elena_Green, @Elizabeth_Evelyn, @Aiden_Hill, @Jordana_Portray, @Frederick_Victory, @Philip_McPaul, @Marcus_Ostium, @Nicholas_Mort, @Yasmin_Marshall, @Markus_Locuples, @Kiara_Strong, @Marysol_Rainbow, @Tobias_Lovely, @Rebecca_Easter, @Alex_Strifer, @Georgina_Saple, @Laurence_Fournier, @Kate_Wood, @Amelia_Sirom, @Sophia_Parker, @Anita_Modesty, @Debs_Velvet, @Rebecca_Blood, @Claire_Francs, @Gerald_Luck, @Dioc_Iccci, @Nicole_Grounk, @Leah_Smith, @Sara_Ouairem, @Elisabeth_Mountbatten, @Scarlett_Weal, @Rika_Warren, @Sabrina_Pins, @Elisa_Bags, @Emily_Thorne, @Ginevra_Rogue, @David_Wilson, @Valentine_None, @Lullaby_Mikaelson, @Lilith_Montgomery, @Germiona_Giude, @Luke_Farach, @Violet_Columbus, @Hildegard_Firefly, @Lena_Richards, @Dama_Grigia, @Skylar_Miller, @Victoria_Blake, @Cameron_Nolan, @Ginger_Maddox, @Anghel_Saints, @Ella_Rizzo, @Sophia_Rodriguez, @Elspeth_Macdowall, @Valentine_Green, @Ellen_Executor, @Martina_McGrass, @Beatrycze_Cowherdes, @Jessica_Gray, @Alyssa_Bane, @Aurora_Youswat, @Emily_Simpson, @Elias_Carraway, @Laurence_Martin, @Martina_Waters, @Lydia_Jarcos, @Sarah_Bellix, @Frederike_Mercier, @Laila_Rottemberg, @Helen_Daniels, @Aibell_Lancster, @Alexie_Fidelius, @Valemar_Monhua, @Manuel_Plan, @Lorence_Eminwey, @Paula_Torres, @Julia_Barrington, @Julia_Irdale, @Frank_Fireboom, @Martyna_Comply, @Alex_Regers, @Christian_Shoemak, @Annie_Motter, @Dragonis_Witch, @Alex_Petrosian,




    Ultima modifica di Damian_Saps 4 settimane fa, modificato 1 volta in totale


  • Megan_Powell

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 182
        Megan_Powell
    Tassorosso
       
       

    [SALA COMUNE DI TASSOROSSO]
    *Megan stava attraversando la sala comune deserta e buia pensando che avrebbe fatto meglio a tornarsene subito nel dormitorio. Fin da subito non le era sembrata una buona idea andare a curiosare, nel cuore della notte, il terzo piano, che era zona preclusa agli studenti! Ciò significava andare a cacciarsi nei guai e non era la sua massima priorità, soprattutto trattandosi del suo primo anno. Inoltre c'erano fattori che non aiutavano Megan a convincersi che stesse facendo una buona azione come ad esempio il rischio di incontrare un sorvegliante nei corridoi, cosa alquanto probabile dato che dalla sala comune al terzo piano non era proprio una passeggiata. Senza contare che il buio e l'inquietante silenzio dei corridoi non aiutavano affatto. Insomma, perché non tornarsene semplicemente a dormire? D'altro canto Megan era abbastanza curiosa di sapere quali segreti celava quel misterioso e temuto posto. Oltretutto non poteva ritirarsi proprio adesso, aveva detto agli altri ragazzi che avrebbe partecipato e così sarebbe stato. Non era giusto nei loro confronti ritirarsi all'ultimo momento. Decisa di ciò prese un respiro profondo, il più silenzioso possibile, e uscì dalla sala comune. *

    [POCO DISTANTE DAL TERZO PIANO]
    *Orientarsi al buio per i corridoi del castello non era stato facile ma Megan, in qualche modo, riuscì ad arrivare alla sua meta. Il suo viaggio era stato pieno di rumori sinistri che l'avevano spaventata e l'avevano costretta più volte a nascondersi. I corridoi che di giorno erano affollati e confusionali di notte erano troppo silenziosi, freddi e bui. Tutte le volte che aveva sentito fischiare il vento da sotto le porte si era bloccata all'istante e si era guardata attenta intorno con il terrore che dietro le sue spalle vi fosse un insegnante. Per fortuna non accadde mai e con molta cautela si mise a cercare la stanza in cui dovevano riunirsi.*

    "Trovata finalmente!"

    *Si guardò intorno per accertarsi che non ci fosse nessuno e molto lentamente ci sbirciò dentro. All'interno vide delle ombre muoversi ma non riuscì a capire a chi appartenessero. Si sporse ancora di più nella stanza per vedere meglio e sperò che quelle ombre appartenessero a qualcuno dei ragazzi che partecipavano a quell'impresa. *

    C'è nessuno?

    *Disse con appena un filo di voce. Scorgendo però una figura familiare si decise ad entrare. All'interno della stanza vi erano una ragazza che conosceva, Eirwen, e altri tre ragazzi. Avvicinandosi disse loro a bassa voce*

    Ciao a tutti..



    Ultima modifica di Megan_Powell 3 settimane fa, modificato 3 volte in totale


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 481
       
       

    DORMITORIO TASSOROSSO


    *Era tarda sera Esp era salita al suo dormitorio da poco, fini di cenare tardi a causa delle sue immense chiacchierate con le amiche. Quello era uno dei suoi pochi difetti, se apriva bocca per parlare non riusciva mai a fermarsi. Quella sera gli elfi avevano preparato delle pietanze buonissime, erano squisite tutti i giorni ma stavolta si erano proprio superati per la tassetta. Aveva mangiato un buon piatto di patate arrosto e salsicce e per concludere la serata un bel pezzo di torta al limone, la sua preferita. Adesso si sentiva molto appesantita ma non per questo camminava avanti e indietro davanti al suo letto..
    La pel di carota era molto nervosa Rose Weasley aveva organizzato un'altra uscita clandestina per sapere finalmente cosa si nasconde nei corridoi del terzo piano. Ad inizio anno la preside Mills a severamente vietato l'accesso in quel corridoio, ma aveva solo alimentato la curiosità di alcuni studenti. Il gruppetto aveva deciso di riunirsi poco distanti dal terzo piano ed Esp era molto nervosa, aveva paura che stavolta li avrebbero scoperti e sarebbero stati espulsi, ad ogni modo non poteva non andare era troppo curiosa. Era quasi arrivata l'ora di andare quindi facendo silenzio per non svegliare la sua compagna di stanza di diresse verso il suo guardaroba, come ogni uscita indossó un leggings e un top nero per non dare nell'occhio, legò i lunghi capelli e uscì facendo molta attenzione.*

    POCO DISTANTE DAL TERZO PIANO


    *Uscendo dalla sala comune dei Tassorosso fu travolta da un buoio fittissimo, non si riusciva a vedere nulla, Esp estrasse la bacchetta da dentro lo stivale e lanciò l'incantesimo della luce.*

    LUMOS!



    *Dal suo catalizzatore uscì una luce bianca che illuminò il suo cammino, fortunatamente non fece incontri indesiderati di nessun tipo. Poco distante dal terzo piano vide un gruppo di ragazzi, tra cui Rose, la sua migliore amica Vera, Eirwen e Megan.. Esp fu molto felice di non essere arrivata per prima e salutò calorosamente gli amici.*

    Ciao ragazzi! Come va?
    NOX!


    *La luce del catalizzatore si spense e la ripose nuovamente dentro il suo stivale. *

    @Dorcas_Moore, @Sansa_Stark, @Elisa_Renierv, @Vincent_Pilots, @Clarissa_Greythorne, @Emily_Banks, @Aurora_Dilaurentis, @William_Rogers, @Raven_Lovely, @Sarah_Jonson, @Aurora_Jeanwoolf, @Eirwen_Quinn, @Vera_Grace, @Megan_Powell


  • Vincent_Pilots

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 1
    Galeoni: 231
       
       

    [DORMITORIO MASCHILE - TORRE CORVONERO]

    *23.10. Vince era steso sul letto fissando intensamente la cupola del baldacchino. Come se sulla stessa avesse potuto trovare la risposta che cercava...Fortemente incalzata, la sua amica Vera gli aveva confessato che Rose Weasley aveva fissato l'appuntamento per le 23.30 di quella sera. Non aveva ancora deciso se andare o meno.
    Scostò la tendina del baldacchino mettendosi a sedere. Tastò il pavimento freddo con i piedi alla ricerca delle ciabatte, aveva bisogno di darsi una sciacquata alla faccia per riordinare le idee. Lo specchio del bagno gli restituì l'immagine di un ragazzino alto dai capelli castano rossicci, con gli occhi allungati e tagliati leggermente all'ingiù.
    Come suo solito aveva accuratamente soppesato i rischi che si celavano dietro quell'avventura notturna. Due piani del castello da scendere al buio, con la variabile del cambiamento di posizione delle scale e la conseguente alta probabilità di imbattersi in uno dei guardiani. Tutto per scoprire cosa diavolo ci fosse nel corridoio al terzo piano, il cui accesso era stato categoricamente proibito dalla preside Mills. Cosa sarebbe successo se lo avessero beccato? Le soluzioni a quel quesito le conosceva bene, potevano essere solo due: severa punizione e perdita di punti nel migliore dei casi, espulsione nel peggiore. Ne valeva la pena? Decisamente no. Il giovane Corvonero non era certo un pavido ma neppure uno sconsiderato. Cimentarsi nell'impresa voleva dire mettersi nei guai e non era quindi una scelta razionale. Eppure una voce nella sua testa gli diceva di andare, la voce del nonno Oengus, padre di sua madre e Corvonero come lui. "Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza".
    Gettò un'occhiata nervosa all'orologio. Erano già le 23.20. In un baleno infilò una felpa, un jeans ed un paio di sneakers e si fiondò fuori dalla sala comune. A pensarci bene, anche nonno Moray, fiero Grifondoro, sarebbe stato fiero di lui. Risolvere l'indovinello del batacchio al rientro era un problema che poteva aspettare.*

    POCO DISTANTE DAL TERZO PIANO

    * Vince aveva la sensazione che il rimbombare dei suoi passi infrangesse il silenzio immacolato della notte. Come pianificato, per evitare imprevisti, ogni trecento/quattrocento metri faceva una pausa nascondendosi dietro una statua o dentro un androne. La luce della luna, che entrando dalle ampie vetrate rischiarava l'ambiente, era appena sufficiente ad impedire di inciampare nei gradini, ma il giovane mago aveva deciso di rinunciare ad accendere la bacchetta. Non poteva correre rischi ulteriori. Stava percorrendo con cautela la scalinata che collegava il quarto al terzo piano, quando un fruscio lo fece sobbalzare. Sentì un improvviso brivido di freddo attraversargli tutto il corpo, dalle dita dei piedi alla punta dei capelli. Un fantasma gli era appena passato attraverso. Pericolo scampato.
    Proseguì lentamente fino a raggiungere il terzo piano. Una fioca luce si spense all'improvviso, doveva trattarsi di qualcuno che aveva appena praticato l'incantesimo Nox. Tirò dritto verso quella direzione.*

    Buonasera a tutti. Sono l'ultimo?

    *Aveva superato la prima prova ma la nottata era ancora lunga.*



    @Dorcas_Moore, @Sansa_Stark, @Elisa_Renierv, @Vincent_Pilots, @Clarissa_Greythorne, @Emily_Banks, @Aurora_Dilaurentis, @William_Rogers, @Raven_Lovely, @Sarah_Jonson, @Aurora_Jeanwoolf, @Eirwen_Quinn, @Vera_Grace, @Megan_Powell @Robin_Peach

  • Jade_Urquhart

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 672
        Jade_Urquhart
    Corvonero
       
       

    [POCO DISTANTE DAL TERZO PIANO]

    *Una figura ammantata di nero strisciava silenziosa nel cuore della notte, camminando piano, attenta a non produrre alcun suono, rasente al muro, pronta ad appiattirsi contro di esso e fingersi arazzo all'occorrenza. Era eccitata come mai prima d'ora, anche se non era la prima volta che sgattaiolava nei corridoi del castello dopo il coprifuoco, quella notte era speciale. Il gruppetto di studenti capitanati da Rose Weasley, che da mesi indagavano sul mistero che circondava il Terzo Piano, avevano deciso di rompere gli indugi e tentare finalmente di esplorarlo. Si erano anche allenati in passato con vari tipi di incantesimi, perché fossero preparati ad affrontare eventuali pericoli. Quella sera si era addirittura tenuta leggera a cena (leggera per i suoi standard) in caso avessero dovuto correre via. Non aveva avuto problemi ad uscire dalla Torre di Corvonero, ma i corridoi erano un'altra faccenda, gli insegnanti spesso pattugliavano la scuola di notte e le punizioni che aspettavano chi infrangeva il coprifuoco erano severe, quindi sarebbe stato meglio non farsi beccare. Di solito però questi avevano a che fare per lo più con coppiette che si avventuravano nei corridoi per un randez-vous d'amore, chissà come avrebbero reagito ad un folto gruppo di studenti che avevano deciso di violare espressamente il divieto della Preside.
    Procedendo con cautela, illuminandosi la strada con la gioca luce che proveniva dalla punta della bacchetta, giunse senza essere scoperta al punto d'incontro precedentemente concordato. Dalla porta veniva soltanto un lieve ronzio, segno che qualcuno aveva pensato bene di lanciare un incantesimo per attutire i suoni quella volta. Fece il suo ingresso e vide che c'erano già diversi suoi compagni presenti, comprese Eirwen e Vera, le ragazze che conosceva meglio.*

    Presente!

    *Disse semplicemente, chiedendosi se gli altri l'avrebbero riconosciuta. Per quell'occasione era vestita completamente di nero, con una tuta di cuoio leggero, la bacchetta infilata in una fondina sulla coscia destra, stivali imbottiti per fare meno rumore possibile, il mantello nero aveva anche un cappuccio che le copriva quasi completamente il volto, come una ladra.*



    *L'unico tratto distintivo che si poteva notare erano gli occhi di un verde intenso e qualche ciocca di capelli rosso fuoco. Oltre al fatto che sarebbe stata sicuramente la ragazza più alta di tutte.
    Quel bizzarro costume era stato un'idea della zia Amanda. In una delle sue lettere, senza entrare nello specifico, le aveva accennato che sarebbe viluta uscire durante la notte e la zia aveva detto che l'avrebbe aiutata. Qualche giorno dopo, all'insaputa dei suoi, un gufo le aveva consegnato un pacco contenente quel costume. Quando era ancora a scuola, l'ex Serpeverde non era stata esattamente una santarellina e si era ritrovata spesso a infrangere il coprifuoco. Quei vestiti erano i suoi, le scrisse che li aveva usati in passato e che erano perfetti per passare inosservati. Ora questo era discutibile, ma Jade ammirava l'intraprendenza della zia quindi aveva deciso di accettare il regalo e indossare anche lei quella bizzarra tenuta. Chissà, forse le sarebbe stata davvero utile.*

    @Rose_Weasley, @Vincent_Pilots, @Esperanza_Fuentes, @Megan_Powell, @Damian_Saps, @Vera_Grace, @Eirwen_Quinn,


  • Vera_Grace

    Corvonero Responsabile di Casa

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 922
        Vera_Grace
    Corvonero Responsabile di Casa
       
       

    *Dopo aver salutato Eirwen si appoggiò alla parete, chiudendo un attimo gli occhi per riprendersi da quel contrattempo che avrebbe potuto costargli una punizione o molto peggio il ruolo di prefetto di Corvonero. Era arrivata leggermente in anticipo ma non ci volle molto tempo prima che arrivasse un ragazzo di grifondoro del primo anno e una ragazzina di tassorosso della stessa età. Vera non li conosceva molto, aveva solo scambiato qualche parola con Damian, così si presentò ad entrambi tranquillizzandoli sulla loro puntalità.*

    Ciao Damian, tranquillo sei in perfetto orario! Io sono Vera, quinto anno a Corvonero

    *Concluse sorridendo. Iniziavano ad essere già un po' di più, non era certo come il folto gruppetto della scorsa volta ma la corva era sicura che alcuni dovessero ancora arrivare, dopotutto lei era arrivata troppo presto. Gli occhi verde mare della quindicenne si illuminarono nella penombra quando una ragazza della sua età dai capelli carota distinguibili anche al buio varcò la soglia unendosi a quel vario assemblamento di studenti di anni e casate diverse uniti dalla curiosità e dalla voglia di avventura.*

    Ciao ragazzi! Come va?

    *Li salutò l'amica spegnendo la luce che proveniva dalla sua bacchetta che probabilmente aveva usato per venire lì dai sotterranei con un semplice incantesimo. L'entusiasmo comune ad entrambe fece sorridere Vera che rispose alla tassetta con allegria e sincerità.*

    Benissimo grazie Esp, tu? Finalmente scopriremo cosa c'è al terzo piano…inutile dire che sono curiosa

    *Ammise con una smorfia divertita. Dopo molti incontri e ipotesi finalmente avevano l'occasione di rivelare quel mistero e a dirla tutta la quindicenne aveva un po' paura che si rivelasse un fallimento, che la loro indagine si concludesse in modo banale con la semplice scoperta di un tratto di piano in ristrutturazione o con problemi di manutenzione che seppur rari erano già accaduti. Forse era la voglia di avventura ad aver fatto immaginare a quel gruppo di ragazzi l'esistenza di un segreto, di un pericolo nascosto… forse erano i racconti, le storie di Harry Potter e i suoi compagni che li avevano infulenzati lasciandogli credere che ci fosse qualcosa di più oltre ad un normale divieto. Vera era però consapevole che qualunque cosa fosse celata al terzo piano nel fatidico corridoio l'aveva fatta crescere, diventare più abile negli incantesimi, le aveva fatto capire che a volte uno strappo alla regola per un avventura con gli amici era un prezzo basso dato tutto il divertimento che ne conseguiva. I suoi pensieri furono interrotti dall'arrivo di Vincent, un corvetto del primo anno davvero simpatico che Vera aveva aiutato all'inizio dell'anno. Durante una delle loro chiacchierate la quindicenne gli aveva rivelato di quell'incontro, sperando che si potesse unire al gruppetto. Il ragazzo non era molto sicuro, ma come aveva confessato a lei era dopotutto anche Grifondoro dentro e la voglia di conoscenza unita all'amore per le sfide lo aveva probabilmente convinto a venire nonostante fosse contro le regole. Lui salutò i presenti domandando se fosse l'ultimo a dover arrivare quella serata.*

    Ciao Vince! Non saprei, aspettiamo ancora qualche minuto per vedere se arriva qualcuno e poi andiamo, che dite?

    Disse chiedendo conferma a Rose che poteva essere considerata l'organizzatrice di quello strano "evento". Poco dopo arrivò in fatti a conferma una ragazza che Vera riconobbe nonostante la strana tuta che aveva indosso che lasciava intravedere solo gli occhi e soprattutto qualche ciocca di capelli rossi che la contraddistinguevano. *

    Ciao Jade, ci sei anche tu!

    *La salutò la corva sorridendo alla nuova arrivata, anche lei Corvonero del quarto anno. Ormai erano abbastanza, avrebbero aspettato ancora qualche minuto per partire in modo da non rischiare di stare troppo fermi e di venire scoperti da un insegnante o un prefetto accortasi del via vai che c'era stranamente a quell'ora. *

    @Rose_Weasley, @Vincent_Pilots, @Esperanza_Fuentes, @Megan_Powell, @Damian_Saps, @Vera_Grace, @Eirwen_Quinn, @Jade_Urquhart, @Ronald_Canard, @Harley_Sundwall, @Aurora_Dilaurentis, @Miriam_Jones, @Lyra_Thorne, @Dorcas_Moore, @William_Rogers, @Robin_Peach, @Sarah_Jonson, @Penny_Hotter, @Alex_Regers


  • Damian_Saps

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 118
        Damian_Saps
    Grifondoro
       
       

    *Per fortuna la ragazza di nome Vera lo tranquillizzò e gli disse che era in perfetto orario.*

    "Meno male.."

    *Pensò in quel momento Damian. Anche se aveva quasi finito il suo primo anno in quella scuola, gli era ancora molto complicato districarsi tra i corridoi e le scale che si muovevano. A conferma di quello che aveva detto Vera, non molto dopo di lui, arrivò una ragazza tassorosso sua compagna di classe, che li salutò dopo una certa esitazione nell'entrare nella stanza. Un po' alla volta arrivarono altri compagni di scuola, sia più grandi che della stessa età, e tra quelli riconobbe anche Esperanza, la ragazza tassorosso che lavorava ai tre manici di scopa a Hogsmeade. Si stava formando un bel gruppetto, anche se meno numeroso delle altre volte, quando Vera disse che avrebbero aspettato ancora qalche minuto prima di partire alla scoperta di cosa nascondeva il terzo piano.
    Damian era molto eccittato, anche se combattuto ancora come da quando era uscito dal dormitorio.
    C'era due voci nella sua testa*

    "Ragiona sempre prima di fare qualsiasi scelta e scegli l'opzione più logica e con meni rischi.."

    *Era la voce di sua madre, sempre premurosa, contro quella di suo nonno*

    "Ascolta sempre l'istinto e goditi la vita, poiché per quel che sappiamo è solo una.."

    *Con questo il nonno di Damian intendeva che tutti noi dobbiamo seguire il nostro istinto, cercando di non infrangere però le leggi.
    Quegli incontri erano gli unici che " trasgredivano " le regole della scuola, ma ormai aveva imparato a prendersi le proprie responsabilità e avrebbe corso comunque il rischio di essere beccato da qualche sorvegliante piuttosto di rinunciare all'ultimo.
    Poi che figura avrebbe fatto se se ne sarebbe andato da quella stanza? Cosa avrebbero pensato i suoi compagni?
    Erano queste le ragioni che gli diedero un altro motivo di rimanere lì, oltre alla grandissima curiosità che un undicenne come lui si ritrovava, invece si ritrovarsi nel dormitorio.
    Dopo tutti questi pensieri fu riportato ala realtà dall'aria piena di tensione, o così gli sembrava, mentre tutti loro, riuniti in quel gruppetto, stavano aspettando che la loro compagna desse il via all'operazione segreta, come se fossero in un film babbano che lui amava guardare.*


    @Rose_Weasley, @Eirwen_Quinn, @Vera_Grace, @Jade_Urquhart, @Vincent_Pilots, @Esperanza_Fuentes, @Megan_Powell,


  • Ronald_Canard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 232
        Ronald_Canard
    Corvonero
       
       

    [Sala comune Corvonero]

    *Ronald era già in sala comune Corvonero perché stava scoppiando di curiosità. Prima di nascondersi lì prese preventivamente tutto l’occorrente: la bacchetta, si infilò le di ginnastica le più silenziose che aveva e indossò il mantello molto scuro nel quale erano state stregate con l'incanto dell'Estensione Irriconoscibile. Così da poter avere molte cose a portata di mano. Dapprima aveva pensato di portarsi lo zaino ma lo scartò subito quel pensiero. Sarebbe stato troppo voluminoso anche da vuoto, visto che dall'esterno era un normalissimo zainetto babbano e quindi non sarebbe stato molto utile se doveva andare via di nascosto.

    Nel tempo in cui stava lì nascosto vide delle ombre muoversi cautamente e ne riconobbe solamente alcune tra cui quella dalla chioma castana era Vera Grace che camminava quatta quatta. Prima di uscire pensò:*

    “ Forse è meglio che usi l’incanto di mimetizzazione”

    *Prima si guardò in giro per vedere se ci fosse stato qualcun altro lì oltre a loro due e non vedendo nessuno, s’infilò il cappuccio e dopodiché puntò la bacchetta sul mantello e immaginando che l'indumento assorba i colori dell’ambiente circostante rendendosi pressoché invisibile e pronunciò a bassa voce ma con decisione:*

    Desilludo

    Citazione:

    INCANTO DI DISILLUSIONE (DESILLUDO)
    Descrizione: crea quasi lo stesso effetto del mantello dell'invisibilità ma non rende invisibili, rende dello stesso colore dell'ambiente circostante, un po' come un camaleonte
    Tipo: incantesimo difensivo
    Durata: 1 turno ogni 5 livelli
    Consigliato: per nascondersi dai nemici o per spiare qualcuno senza essere visti
    Avvertenze: //
    Livello Minimo Consigliato: 3


    [nei pressi del Terzo piano]


    *Seguendo Vera e stando attento a non farsi vedere e quando vide che anche lei usò l’incantesimo di Disillusione e cominciò a camminare più silenziosamente ed anche vicino alla parete a mo’ di granchio per un paio di motivi, il primo era per paura di svegliare i quadri che avrebbero notato qualcosa e avvertito qualcuno poiché sapeva che alcune volte vedeva delle persone dei quadri andare da un ritratto all'altro, e il secondo essendo pressoché invisibile poteva far sbattere addosso a qualcuno facendosi scoprire. Quando arrivò al posto stabilito rimase ancora un po’ nascosto e quando vide anche arrivare una ragazza vestita come Eva Kant la fidanzata del famoso ladro Diabolik, e poi altri non lo notarono fu molto contento e quindi si tolse il cappuccio così da farsi riconoscere e avvicinandosi perché qualcuno aveva usato il muffliato, li salutò : *

    Ciao a tutti.

    *E poi aggiunse, nonostante fosse uno dei ragazzi più grandi disse:*
    Io ho un po’ di paura. Se la Preside ha messe un divieto ci dovrebbe essere qualcosa di pericoloso, giusto? Altrimenti non saprei perché ce l’avrebbe vietato.

    * Aspettando gli ordini di Rosie, visto che era stata tutta una sua idea, impugnò la bacchetta. E chiese: *

    Sono curioso e si sa che la curiosità non è peccato, ma dovremmo esercitare cautela. Quindi che dite se prima di avanzare usassimo l’incantesimo scudo?

    * E poi si erano esercitati anche per quello qualche tempo fa*



    @Rose_Weasley, @Eirwen_Quinn, @Stellagiulia_Clarke, @Mihos_Renny, @Miriam_Jones, @Jane_Casterwill, @Lyra_Thorne, @Vera_Grace, @Clarissa_Greythorne, @Megan_Powell, @Sarah_Jonson, @Vincent_Pilots, @Jade_Urquhart, @Raven_Lovely, @Sansa_Stark, @Robin_Peach, @Charlotte_Mills, @William_Rogers, @Harleen_Quinzel, @Amelia_Smith, @Esperanza_Fuentes, @Sophie_Turner, @Emily_Banks, @Aurora_Jeanwoolf, @Berenice_Fawley, @Aurora_Dilaurentis, @Damian_Saps, @Jack_Turbin, @Dorcas_Moore, @Helen_Benlor, @Giulia_Drake, @Sophie_Angel, @Megan_Torres, @Gaia_Buzzoni, @Elbeth_Queen, @John_Stark, @Louise_Pasteur, @Freya_Hansen, @Kate_Stendl, @Jessamine_Carstairs, @Alice_Latorre, @Eleah_Holmes, @Gaiamens_Goldheart, @Sprotte_Smerald, @Percy_Smith, @Melanie_Konstancijs, @Tommy_Dragon, @Manuel_Fossati, @Alexis_Cross, @Elisa_Consolaro, @Francoise_Meilleur, @Cassandra_Gibbs, @Serenity_Hunter, @Leon_Fire, @Dorotea_Burge, @Stefano_Draems, @Livia_Kira, @Zack_Plans, @Rose_Weasley, @Harley_Sundwall, @Sylvia_Turner, @Alex_Obrien, @Sybilla_Horbick, @Chicca_Cullen, @Elbereth_Everald, @Millennium_Falcon, @Jane_Daisy, @Alice_Sweetman, @Peter_Deutsch, @Lara_Grey, @Megan_Minat, @Sarah_Darcy, @Isabella_Arundel, @Elisa_Renierv, @Astrid_Bennet, @Kristal_Thratchet, @Marcus_Largh, @Aurora_Canouville, @Gellert_Mcking, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Beatrix_Fitzroy, @Eevee_Shelby, @Annabeth_Carstairs, @Erika_Frangella, @Helena_Green, @Irina_Festner, @Andreas_Gilpin, @Andrew_Dimax, @Robert_Dips, @Alice_Without, @Consuelo_Counts, @Alex_Keenan, @Desiree_Trot, @Dhemira_Alistair, @Lucretia_Holland, @Abael_Dawit, @Gariot_Thompson, @Megan_Cooper, @Jana_Watson, @Lucifer_Morningstar, @Elizabeth_Cooper, @Achilles_Davids, @Rowan_Harvey, @Fabius_McDougal, @Azura_Rogers, @Paul_Burrel, @Sophia_Haywood, @Alexis_Tomilson, @Jane_Hartrey, @Bianca_Phix, @Julie_Potius, @Clary_Fray, @Carly_Bortolin, @Clara_Newt, @Holly_Winters, @Alice_Powell, @Ginevra_Sunflower, @Donna_Specter, @Eleonora_Harrington, @Isobel_Shain, @Evie_Moorner, @Valentyna_Raleigh, @Igor_Rowel, @Layla_Dinucci, @Arianna_Cutpear, @Simona_Shear, @Mesac_Filos, @Nikola_Fuller, @Anastasia_Gray, @Alice_Slaiter, @Kathryn_Thompson, @Seamus_Fleatcher, @Jack_Lane, @Mirtilla_Malcontenta, @Angelica_Durville, @Markus_Track, @Kimmy_Schmidt, @Valentine_Hammond, @Magenta_Young, @Bimba_Bella, @Geordie_Rogers, @Victoria_Watson, @Percy_Raspell, @Charlotte_Goulding, @Ludovica_Stone, @Alex_Clarke, @River_Barrows, @Julie_Price, @Alyssa_Friends, @Cleopatra_Egitto, @Elisabeth_Vanerguzen, @Nicholas_Aaooijj, @Louis_LaMare, @Sarah_Sullivan, @Francesca_Toffy, @Dagney_Tweety, @Brooke_Foster, @Emilie_Jackson, @Sylesiagrace_Martel, @Alexa_Stevens, @Ricky_Corray, @Electra_Lilibom, @Morgana_Myers, @Simone_Roberto, @Elena_Green, @Elizabeth_Evelyn, @Aiden_Hill, @Jordana_Portray, @Frederick_Victory, @Philip_McPaul, @Marcus_Ostium, @Nicholas_Mort, @Yasmin_Marshall, @Markus_Locuples, @Kiara_Strong, @Marysol_Rainbow, @Tobias_Lovely, @Rebecca_Easter, @Alex_Strifer, @Georgina_Saple, @Laurence_Fournier, @Kate_Wood, @Amelia_Sirom, @Sophia_Parker, @Anita_Modesty, @Debs_Velvet, @Rebecca_Blood, @Claire_Francs, @Gerald_Luck, @Dioc_Iccci, @Nicole_Grounk, @Leah_Smith, @Sara_Ouairem, @Elisabeth_Mountbatten, @Scarlett_Weal, @Rika_Warren, @Sabrina_Pins, @Elisa_Bags, @Emily_Thorne, @Ginevra_Rogue, @David_Wilson, @Valentine_None, @Lullaby_Mikaelson, @Lilith_Montgomery, @Germiona_Giude, @Luke_Farach, @Violet_Columbus, @Hildegard_Firefly, @Lena_Richards, @Dama_Grigia, @Skylar_Miller, @Victoria_Blake, @Cameron_Nolan, @Ginger_Maddox, @Anghel_Saints, @Ella_Rizzo, @Sophia_Rodriguez, @Elspeth_Macdowall, @Valentine_Green, @Ellen_Executor, @Martina_McGrass, @Beatrycze_Cowherdes, @Jessica_Gray, @Alyssa_Bane, @Aurora_Youswat, @Emily_Simpson, @Elias_Carraway, @Laurence_Martin, @Martina_Waters, @Lydia_Jarcos, @Sarah_Bellix, @Frederike_Mercier, @Laila_Rottemberg, @Helen_Daniels, @Aibell_Lancster, @Alexie_Fidelius, @Valemar_Monhua, @Manuel_Plan, @Lorence_Eminwey, @Paula_Torres, @Julia_Barrington, @Julia_Irdale, @Frank_Fireboom, @Martyna_Comply, @Alex_Regers, @Christian_Shoemak, @Annie_Motter, @Dragonis_Witch, @Alex_Petrosian,




    Ultima modifica di Ronald_Canard 3 settimane fa, modificato 2 volte in totale


  •    
       

    *La persona che Rose, figlia di Ron Weasley ed Hermione Granger, incontrò per prima fu una delle menti più intelligenti di grifondoro, o almeno quello era ciò che pensava lei.*

    Stai tentando di uccidermi per caso? Dobbiamo stare attenti, a pochi corridoi di distanza ho visto un adulto sorvegliare i dintorni.

    *Disse la ragazza difronte a lei.
    Era Eirwen Quinn che, con tono divertito e scherzoso, l'aveva sorpresa. Per loro fortuna non rimasero sole in quella strana nicchia per molto tempo. A giungere fu la quindicenne Vera Grace. Era felice che anche lei fosse del gruppo, si era rivelta essere una strega abile con la bacchetta e ne era stata la dimostrazione gli incontri che il gruppetto aveva organizzato per allenarsi a qualsiasi cosa ci fosse al terzo piano.
    La curiosità era una brutta bestia, sopratutto la curiosità in un adolescente.*

    Ciao a tutte!
    Non so quanto staremo qui ma forse è meglio mettere qualche "protezione" per sicurezza, prima io ho evitato per un pelo qualcuno che controllava… MUFFLIATO!

    Vera sono davvero felice che tu sia con noi.

    *Affermò Rose, ringraziando Vera per la sua intelligenza da Corvonero. Uno alla volta arrivarono tutti i loro compagni di avventura.*

    Ciao ragazzi! Come va?
    NOX!


    *Salutò Esperanza, nascondendo poi il proprio catalizzatore magico all'interno dello stivale.
    Rose la guardo incuriosita, era proprio un luogo particolare dove riporre una bacchetta magica. A lei succedettero altri compagni, fino a giungere all'ultimo che era Ronald, compagno di casa di Vera Grace, la studentessa più grande del gruppetto.*

    Io ho un po’ di paura. Se la Preside ha messe un divieto ci dovrebbe essere qualcosa di pericoloso, giusto? Altrimenti non saprei perché ce l’avrebbe vietato.
    Sono curioso e si sa che la curiosità non è peccato, ma dovremmo esercitare cautela. Quindi che dite se prima di avanzare usassimo l’incantesimo scudo?

    *Rose lo guardò, rispondendogli praticamente quasi subito.*

    Ci siamo allenati proprio per quello Ronald, se quindi hai ancora paura perfavore ti chiedo di non metterci tutti in pericolo. Se hai così paura da evocare un protego adesso, cosa che non ti servirebbe, torna nella sala comune.

    *Disse la Grifondoro seria e decisa.
    Voleva scoprire come mai la Preside Mills aveva vietato l'ingresso all'intero terzo piano ai vari studenti. Professori e Prefetti si trovavano sempre di guardia alla grande porta che dava sul corridoio principale e la cosa incuriosiva sempre di più Rose. Aveva cercato informazioni qua e la ma nulla, non aveva trovato proprio nulla e di solito le sue ricerche davano sempre un frutto.. era una caratteristica eerditaria.*

    Ragazzi, ora mi avvicino alla porta, confondo il prefetto di turno, e quando la via è libera vi mando un segnale. Ok?

    *Affermò Rose che, dopo aver ricevuto la conferma dai vari amici ed aver evocato l'incantesimo di disillusione su se stessa, si avvicinò lentamente e furtiva verso la scalinata che l'avrebbe condotta all'entrata del corridoio del terzo piano. A fare di guardia c'era uno dei prefetti di Grifondoro che, dallo sguardo annoiato si guardava a destra e sinistra.
    Rose si fermò, per poi avvicinarsi un passo alla volta.
    Fece una pausa e si riavvicinò. L'incanto che aveva avocato su ses tessa non la rendeva perfettamente invisibile, ma dava l'impressione di mimetizzarsi con ciò che la circondava. Puntò la propria bacchetta magica verso il suo obbiettivo.*

    Confundus.

    Citazione:
    CONFUNDUS
    Descrizione: incantesimo utile per confondere oggetti magici o la mente delle persone
    Tipo: incantesimo offensivo
    Durata: 1 turno
    Consigliato: per confondere il nemico, utile in qualsiasi momento del duello
    b]Avvertenze:/b] essendo una forma di manipolazione mentale richiede grande concentrazione e forza di volontà, quindi, i maghi giovani e inesperti non dovrebbero usarlo
    Livello Minimo Consigliato: 3

    *Disse decisa.
    Era un incanto complesso per un giovane studente, ma sperava tanto che tutto il tempo passato in Biblipteca a studiare quell'incanto, più le abilità magiche ereditate dalla madre potessero esserle d'aiuto in quel momento.


    Il Prefetto smise di guardarsi attorno, per iniziare a singhiozzare e ridacchiare da solo. Era una scena quasi esilarante, ma aveva molto altro da fare che stare ad osservare quella persona confusa dal suo incantesimo.
    Come gli aveva insegnato uno dei fratelli di suo padre, Rose emise un forte e brevissimo fischio. Quello era il segnale di via libera. I suoi amici dovevano muoversi a giungere davanti a quella porta che, dopo essere stata aperta con l'incanto Alohomora da uno di loro, avrebbero finalmente varcato.*

    @Eirwen_Quinn, @Harley_Sundwall, @Alyssa_Jackson, @Vera_Grace, @Esperanza_Fuentes, @Clarissa_Greythorne, @Fancy_Stevens, @Harley_Sundwall, @William_Rogers, @Ronald_Canard, @Sarah_Jonson, @Sophie_Angel, @Jade_Urquhart, @Aurora_Dilaurentis, @Cassandra_Gibbs, @Jack_Turbin, @Dorcas_Moore,


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 481
       
       

    *Piano piano erano arrivati tutti, Ronald per ultimo che affermò la sua preoccupazione e la sua paura al gruppetto. Rose gli consigliò di tornare in sala comune se aveva tutta questa paura, in fondo era venuto agli allenamenti, apposta per essere preparati ler questo giorno. Anche Esp era un po' in ansia ma la curiosità era troppa, non vedeva l'ora di vedere il mistero del corridoio del terzo piano.

    Ragazzi, ora mi avvicino alla porta, confondo il prefetto di turno, e quando la via è libera vi mando un segnale. Ok?

    *Rose camminò davanti lanciando un incantesimo confundus al prefetto che sorvegliava l'entrata e a noi aveva raccomandato di aspettare il suo segnale.
    Il grupetto se ne stava zitto zitto ad aspettare un segno dalla Grifondoro, Esp era prima della fila, si voltò per cercare Ron con gli occhi, non sapeva se sarebbe rimasto o se sarebbe andato al suo dormitorio. La Tassetta sperava che cambiasse idea e restasse con loro, erano sempre stati tutti uniti e dovevano finire quest'avventura insieme.*

    Per la barba di Merlino che ansia!

    *Dopo svariati minuti di attesa sentirono finalmente un fischio, doveva essere il segnale del via libera, Esp si fece strada verso Rose, si trovava accanto ad una porta chiusa e accanto ad essa c'era il prefetto del tutto fuori di se. La Tassetta non potte fare a meno di lasciarsi scappare un piccolo sorriso poi si concentrò sulla porta che doveva essere aperta. Sfilò dallo stivale il suo catalizzatore magico e lo puntò verso la serratura..*

    ALOHOMORA!



    *Si sentí uno scatto dalla serratura e la porta finalmente si apri davanti a loro.*

    @Eirwen_Quinn, @Vera_Grace, @Ronald_Canard, @Megan_Powell, @Emily_Banks, @Raven_Lovely, @Amelia_Smith, @Dorcas_Moore, @William_Rogers, @Rose_Weasley




    Ultima modifica di Esperanza_Fuentes 2 settimane fa, modificato 1 volta in totale


  • Eirwen_Quinn

    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 4
    Galeoni: 342
        Eirwen_Quinn
    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato
       
       

    [POCO DISTANTE DAL TERZO PIANO]

    *Aveva appena messo piede nell’aula designata per incontrarsi, la mano sinistra era ancora posata sul petto, a protezione del cuore che batteva impazzito per lo spaventa appena preso, quando alle sue spalle un’altra voce si unì. La conosceva bene, si trattava di una delle poche persone che al castello poteva chiamare amiche: Vera Grace, Corvonero di un anno più grande.*

    Stavo proprio dicendo a Rose che ho evitato per un pelo di essere beccata e penso addirittura che fosse un adulto.

    *Disse, mentre l’amica dava prova della perspicacia tipica della sua Casa, lanciando un Muffliato a protezione della stanza. Certo, se qualcuno avesse deciso di mettere piede proprio lì non avrebbero potuto fare molto, ma quella era un’aula in disuso e non c’era motivo per controllarla. Se fossero stati attenti a non attirare l’attenzione, nessuno si sarebbe accorto di loro.
    Nei minuti seguenti si unirono al gruppetto altre persone, alcuni volti più noti di altri alla quattordicenne. All’ingresso di alcune persone una smorfia si aprì sul suo volto, era sempre educata con tutti, preferiva evitare gli scontri ed era conosciuta per la sua gentilezza e disponibilità. Tuttavia c’erano cose che proprio non riusciva a digerire, comportamenti che la infastidivano e a causa dei quali non riusciva ad apprezzare la persona che si atteggiava a quel modo.*

    Tranquilli, siete in orario e stiamo ancora aspettando per vedere se qualcun altro decide di unirsi. Alcuni potrebbero essersi tirati indietro all’ultimo.

    *Disse mantenendo un tono di voce basso e amichevole, rispondendo ai tre ragazzi del primo anno che si erano uniti al gruppetto. Conosceva tutti e tre, ma ognuno di essi apparteneva ad una casa diversa. Quello era ciò che fin dall’inizio aveva apprezzato della loro idea, la varietà di persone che si era unita al gruppo, la possibilità di conoscere meglio persone con le quali altrimenti non avrebbe parlato.
    Gli ultimi due ad unirsi furono due studenti dalla Casa blu-bronzo. Quando quell’alta figura avvolta in una strana divisa nera per un attimo rimase perplessa ad osservarla, mentre la mano destra si stringeva saldamente intorno al catalizzatore. Da quando era arrivata quella mano non aveva mai lasciato la grande tasca frontale della felpa, dove aveva riposto la bacchetta di cedro, le dava sempre sicurezza sapere di averla tra le dita. Dopo i primi istanti di smarrimento però un sorriso si aprì sul suo volto, anche non l’avesse riconosciuta sarebbero bastate le parole di Vera per farle capire cosa stava accadendo.*

    E io che pensavo mi sarei fatta notare con questa enorme felpa nera sopra la divisa, come sempre mi batti però socia.

    *Disse alla coetanea con un sorriso divertito, trattenendo a stento una risata. Era impressionante come, all’interno del castello, avesse stretto amicizia principalmente con studenti appartenenti alla casa blu-bronzo, sembrava avere una particolare affinità con loro. Jade non faceva eccezione, era una delle persone più simpatiche che avesse mai conosciuto ed era sempre contenta di condividere con lei esperienze lì al castello.
    Era ormai arrivato il momento di andare, ma prima di avviarsi Rose parlò con voce seria ad uno dei ragazzi del loro gruppetto. Ronald sembrava davvero in ansia, emozione cattiva consigliera in momenti come quello.*

    Rose ha ragione. Siamo un gruppo, se anche uno solo di noi si lascia prendere dall’ansia e non ragiona lucidamente non mette in pericolo solo se stesso, ma anche gli altri. Vedi di essere sicuro di quello che vuoi fare e lo stesso vale per tutti.

    *Aveva parlato con voce pacata, dopo che Rose aveva concluso la sua frase. Non voleva risultare antipatica, ma nel gruppo c’erano anche ragazzi del primo anno, sicuramente meno preparati ad affrontare quello che si sarebbero trovati davanti. Non voleva rischiare che qualcuno di loro si facesse male, non voleva che nessuno si facesse male.
    Pochi istanti dopo vede la folta e indomata chioma della compagna sparire oltre la porta, ora non restava che attendere il suo segnale. Aveva già provato quella strana sensazione che si prova quando si rimane in attesa che qualcosa di potenzialmente pericoloso accada, sembrava che il tempo rallentasse. Aveva una percezione più chiara del suo corpo, in particolare del sangue che le scorreva nelle vene sempre più velocemente, pompato dal cuore che batteva furioso nel petto.
    Non sapeva quanto tempo fosse passato, l’immancabile orologio da polso era allacciato sopra la mano sinistra, ma non voleva distrarsi per osservarlo. Improvvisamente un fischio breve, ma intenso, ruppe il silenzio che regnava nel castello. Era il segnale.*

    [CORRIDOIO DEL TERZO PIANO]

    *Il gruppetto si avviò verso la loro meta, uno dopo l’altro uscirono dalla stanza silenziosamente. La quattordicenne lasciò che gli altri la superassero voleva restare in fondo e controllare che nessuno provenisse dalle loro spalle, ma soprattutto voleva tenere sott’occhio tutti i suoi compagni. Si sentiva estremamente protettiva nei confronti di gran parte delle persone lì presenti, ma se per quanto riguardava le due amiche Corvonero aveva la certezza che sapessero difendersi, nel caso degli undicenni voleva stare attenta alla loro sicurezza. Non si trattava di mancanza di fiducia nelle loro capacità, semplicemente era fatta così, era cresciuta facendosi carico di molte responsabilità e prendendosi cura di suo padre e lo stesso faceva con chi considerava amico.
    L’aula in cui si trovavano nascosti non era troppo lontana dal corridoio, così il percorso richiese pochi minuti. Una volta lì davanti trovarono Rose e accanto a lei un Prefetto che si comportava in modo sciocco, sicuramente a causa dell’incantesimo Confundus che la ragazza aveva usato su di lui.
    Con attenzione osservò Esperanza avvicinarsi alla porta per aprirla con un incantesimo. Qualche secondo e uno scatto annunciò che la serratura era stata aperta, finalmente poteva respirare di nuovo normalmente. Aveva temuto fino all’ultimo che la porta fosse chiusa con qualche incantesimo potente, in quel caso per loro sarebbe stato impossibile accedere al corridoio. Così però non era stato e la loro avventura poteva avere inizio, se solo qualcuno si fosse deciso ad entrare.
    Una smorfia le sollevò un angolo delle labbra. A quanto sembrava era facile fare le coraggiose per mettere in mostra le proprie capacità sventolando una bacchetta, ben più difficile era avere il coraggio di varcare una porta senza conoscere ciò che c’era dietro.*

    ”Come si dice? Tutto fumo e niente arrosto.”

    *Si fece largo tra il gruppetto di amici e passò accanto alla Tassorosso che era rimasta impalata davanti alla porta senza fare nulla. Nel farlo la sua spalla sinistra toccò leggermente quella della ragazza, non si trattava di maleducazione, ma qualcuno avrebbe dovuto entrare per primo e se lei si ostinava a restare lì davanti, lei in qualche modo avrebbe dovuto passare. Stretta nella mano destra teneva la bacchetta, pronta a scagliare un incantesimo, se necessario. Prese un profondo respiro e varcò la soglia.
    Il buio venne immediatamente interrotto dalle torce che, posizionate a intervalli regolari lungo il corridoio, avevano il compito di illuminarlo. La polvere accumulata in quei mesi le pizzicò il naso, ma in vista non si trovava niente di pericoloso.*

    Non sembra esserci nulla, venite.

    *Disse rivolgendosi ai suoi compagni, senza però distogliere l’attenzione da ciò che la circondava. Era vero che nulla si vedeva, ma si trattava pur sempre di una scuola di magia e i pericoli potevano comparire da dove meno se lo sarebbe aspettata.*

    @Harleen_Quinzel, @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Planaflorita, @Megan_Cooper, @Berenice_Fawley, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_Evelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Daeneris, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Jack_Parker, @Miriam_Campbell, @Emily_Walker, @Arianne_Godson, @Raffaella_Saxon, @Violet_Columbus, @Breydan_Mccurtis, @Roxanne_Plagesombre, @Miles_Halter, @Terry_Mangala, @Luke_Farach, @Alyce_Gray, @Alexis_Arden, @Emma_Herondale, @Seldszar_Duskryn, @Noemi_Lack, @Andres_Munoz, @Rhys_Silverkin, @Marshall_Gallagher, @Alice_Latorre, @Leila_Clarke, @Valerio_Mulee, @Talia_Rosewige, @Iris_Dolphin, @Loren_Grey, @Martha_Hemingway, @Dionne_Moore, @Arianna_Quirrel, @Miriam_Jones, @Aurora_Jeanwoolf, @Carly_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @William_Rogers, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Richard_Therone, @Meri_Dipi, @Licia_Jackson, @Jade_Mcmeids, @Sacha_Mullett, @Josephine_Elves, @Sara_Taverna, @Iain_Pische, @Kristel_Hardit, @Lucy_Luvilus, @Elena_Anderson, @Lissa_Hayward, @Alberico_Percoco, @Isotta_Ferrari, @Margareth_Davies, @Fely_Crisalli, @Eirwen_Quinn, @Natuk_Denatura, @Jennyfer_Hastings, @Alessandra_Puntel, @Niki_Valdez, @Valeria_Bologna, @Tris_Hambton, @Vincent_Pilots, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Raven_Lovely, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Densaugeo, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Kara_Wolf, @Manuel_Maiuolo, @Simax_Albi, @Andrea_Lewis, @Sarah_Jonson, @Aurora_Quinzel, @Salvo_Rusmor, @Emma_Williams, @Futura_Heron, @Antonia_Burns, @Simona_Blake, @Icarus_Flamvell, @Karis_Tenebris, @Maximum_Pitter, @Polaris_Mcright, @Megan_Powell, @Sophie_Turner, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alessia_Negriolli, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Fire_Demon, @Damian_Hammers, @Margherita_Uchiha, @Luisa_Welch, @Andrea_Braga, @Hope_White, @Esperanza_Fuentes, @Annalisa_Ziliani, @Debby_Seghezzi, @Valentina_Zanelli, @Amanda_Gomes, @Hattori_Uchiha, @Emily_Parks, @Emanuele_Santella, @Stefania_Newt, @Anais_Williams, @Giin_Meow, @Andy_Macgrain, @Robin_Peach, @Vera_Grace, @Jane_Casterwill, @Eirwen_Quinn, @Amelia_Smith, @Dorcas_Moore, @Zack_Plans, @Emily_Banks, @Clarissa_Greythorne, @Camilla_Clamby, @Charlotte_Mills, @Engel_Elfhell, @Ronald_Canard, @Aurora_Dilaurentis, @Sansa_Stark, @Raven_Lovely, @Damian_Saps, @Mihos_Renny, @Tris_Hambton, @Percy_Smith, @Agata_Ciirelli, @Jack_Turbin, @William_Rogers, @Sarah_Jonson, @Megan_Powell, @Esperanza_Fuentes, @Helen_Benlor, @Rhea_Clarke, @Lyra_Thorne, @Miky_Cypresswood, @Arianna_Quirrel, @Berenice_Fawley, @Sophie_Angel, @Marta_Lavelle, @Rose_Weasley, @Achilles_Davids, @Harley_Sundwall, @Elisa_Renierv, @Urania_Jones, @Alicia_Jackson, @Livia_Kira, @Sybilla_Planaflorita, @Vincent_Pilots, @Engel_Hilt, @Harleen_Quinzel, @Robert_Dips, @Cassandra_Gibbs, @Sprotte_Smerald, @Miriam_Jones, @Penny_Hotter, @Jade_Urquhart, @Claire_Biovero, @John_Stark, @Freya_Hansen, @Kristal_Thratchet, @Marcus_Largh, @Isobel_Shain, @Andrew_Dimax, @Sylvia_Turner, @Maryla_Sprouse, @Alice_Malferrett, @Freddie_Green, @Elbereth_Everald, @Alex_Regers, @Aurora_Jeanwoolf, @Astrid_Bennet, @Morga_Reddick, @Gaia_Bigge, @Aini_Lovecraft, @Linda_Magnes, @Melanie_Konstancijs, @Isabella_Arundel, @Serenity_Hunter, @Gaiamens_Goldheart, @Tommy_Dragon, @Kate_Wood, @Dorotea_Burge, @Jessamine_Carstairs, @Giulia_Drake, @Millennium_Falcon, @Megan_Torres, @Aurora_Canouville, @Alexis_Tomilson, @River_Barrows, @Georgia_Thorn, @Klara_deMaz, @Francoise_Meilleur, @Sophie_Turner, @Stellagiulia_Clarke, @Alexis_Cross, @Elbeth_Queen, @Louise_Pasteur, @Kate_Stendl, @Alice_Latorre, @Eleah_Holmes, @Manuel_Ditches, @Elisa_Corter, @Leon_Fire, @Stefano_Draems, @Alex_Obrien, @Chicca_Cullen, @Jane_Daisy, @Alice_Sweetman, @Peter_Deutsch, @Lara_Grey, @Megan_Minat, @Sarah_Darcy, @Gellert_Mcking, @Fancy_Stevens, @Beatrix_Fitzroy, @Eevee_Shelby, @Annabeth_Carstairs, @Erika_Frangella, @Helena_Green, @Irina_Festner, @Andreas_Gilpin, @Alice_Without, @Consuelo_Counts, @Alex_Keenan, @Desiree_Trot, @Dhemira_Alistair, @Lucretia_Holland, @Abael_Dawit, @Gariot_Thompson, @Megan_Cooper, @Jana_Watson, @Lucifer_Morningstar, @Elizabeth_Cooper, @Rowan_Harvey, @Fabius_McDougal, @Azura_Rogers, @Paul_Burrel, @Sophia_Haywood, @Jane_Hartrey, @Bianca_Phix, @Julie_Potius, @Clary_Fray, @Carly_Bortolin, @Clara_Newt, @Holly_Winters, @Alice_Powell, @Ginevra_Sunflower, @Donna_Specter, @Eleonora_Harrington, @Evie_Moorner, @Valentyna_Raleigh, @Igor_Rowel, @Layla_Dinucci, @Arianna_Cutpear, @Simona_Shear, @Mesac_Filos, @Nikola_Fuller, @Anastasia_Gray, @Alice_Slaiter, @Kathryn_Thompson, @Seamus_Fleatcher, @Jack_Lane, @Mirtilla_Malcontenta, @Angelica_Durville, @Markus_Track, @Kimmy_Schmidt, @Valentine_Hammond, @Magenta_Young,



Vai a pagina 1, 2  Successivo