• Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante Responsabile di Casa
    AUROR

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 435
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante Responsabile di Casa
       
       

    Quel giorno il professor Largh non si stava dirigendo verso la sua aula a cielo aperto, dove di solito svolgeva le lezioni della materia che insegnava, ma bensì si stava avviando verso la capanna del Guardiacaccia. Aveva scambiato qualche parole con quel mago e, da quanto gli aveva raccontato, aveva dei problemi con il piccolo giardino che stava cercando di rimettere in sesto. Marcus aveva capito subito quale fosse il suo problema e, con il suo permesso, l'avrebbe aiutato con alcuni degli studenti che frequentavano le sue lezioni.
    Poteva far diventare quell'occasione una lezione per riconoscere una piccola creaturina che spesso non si vedeva.
    Aveva ovviamente avvertito tutti quanti i suoi alunni del cambio di location.
    L'uomo però non era solo, c'era qualcuno con lui. Non era una persona ma bensì una creatura che non era l'argomento di quella lezione, ma sarebbe servita comunque al suo scopo.

    “CRETINO”

    “Fai silenzio.”

    Era quello lo scambio di parole tra il professore e lo Jarvey, creatura capace di parlare
    Un'autentica conversazione tuttavia travalicava le capacità dello Jarvey, stretto nella presa del mago adulto. che tendeva a limitarsi a frasi brevi (e spesso volgari) in un flusso quasi interrotto. Quando raggiunse la capanna del guardiacaccia fu sollevato di vedere che già un manipolo di studenti si era raggruppato.


    “Bene, sono felice di vedervi già presenti.”

    ”SCREANZATO!”

    ”Zitto.”

    Alcuni studenti risero alla voce gracchiante della creatura che il professore teneva stretto, chiedendo inoltre se quella sarebbe stata la creatura di quella lezione, ebbene non era così.
    Alcuni rimasero delusi, altri ancora più curiosi nello scoprire cosa li aveva portati a svolgere la lezione in quella parte di Hogwarts così diversa dall'aula di Cura delle Creature Magiche.

    ”Ci troviamo qui per un motivo ben preciso. Il nostro Guardiacaccia mi ha raccontato di avere problemi nel riassettare il giardino attorno alla capanna, mostrandomi il suo problema: questo Jarvey è la nostra soluzione.”

    Affermò liberando finalmente la creatura simile ad un furetto sproporzionato.
    Lo Jarvey si annusò attorno e, dopo qualche altra parolaccia, si avvicinò veloce al giardino della capanna.
    Si avvicinò ad una strana buca, simile a quella creata da una talpa, e ci entrò. Pochi secondi dopo ne uscì veloce una creatura totalmente diversa che Marcus si affrettò ad acchiappare.


    Citazione:
    Denominazione: Gnomo
    Catalogazione Ministeriale Creature: Animali
    Classificazione Ministeriale Creature: XX


    “E' uno Gnomo!”

    Esclamò un Grifondoro.

    ”Esattamente signor Saps, questo è uno Gnomo ed è proprio lui, insieme ad altri esemplari ad infestare l giardino del nostro guardiacaccia.
    Come potete vedere gli Gnomi possono aggiungere un'altezza di quasi 30 cm al massimo e i loro piedi sono duri e ossuti.”


    Iniziò a spiegare il professore, tralasciando la descrizione dell'evidente grande testa calva assomigliante quasi ad una patata.

    ”Gli Gnomi si nutrono di Horklump e delle radici delle piante da giardino e, come alcuni di voi sapranno per esperienza, si trovano solo nei giardini dei maghi e delle streghe.
    Non si sa bene il perchè, ma dei Babbani no.”


    “Professore ma lo Jarvey?”

    “Piano e ci arriviamo signorina Fuentes.”

    Disse l'ex Tassorosso, lasciando poi libero il piccolo esemplare di gnomo che aveva acciuffato appena uscito dalla sua tana.
    Raccontò che gli Gnomo erano considerati animali nocivi, non tanto perchè tossici o simili, ma perchè creavano cumuli di terra come quelli di una talpa, e soprattutto era pericoloso per la società magica perché potevano rivelare la vera natura degli abitanti della casa che aveva deciso di infestare.

    ”Secondo l'Ufficio Regolazione e Controllo delle Creature Magiche lo Gnomo è classificato come XX, cioè come innocuo e che può essere addomesticato.
    Il predatore naturale dello gnomo è lo Jarvey.”


    ”Professore, ma come ci si libera dagli Gnomi dal giardino?”

    Domandò una Corvonero che evidentemente era nata e vissuta in una famiglia Babbana, se no tale domanda non l'avrebbe posta.

    ”Esistono due modi comprovati per liberarsi da un'infestazione di Gnomi. La prima è l'utilizzo di uno Jarvey, la seconda invece consiste nel catturare queste creaturine e dopo averle fatte roteare sopra la nostra testa lanciarli lontani, saranno così tanto storditi da allontanarsi.

    Inoltre una disinfestazione di gnomi è semplice: gli gnomi, purtroppo per loro, sono così stupidi che quando capiscono che si sta “degnomizzando” un giardino escono tutti fuori per guardare.”


    Era proprio quello che avrebbero fatto quel pomeriggio: avrebbero “degnomizzato” il piccolo giardino attorno alla capanna dalla forma bizzarra. Quel pomeriggio il Guardiacaccia non c'era, di conseguenza avrebbe ricevuto una bella sorpresa nel vedere che il suo giardinetto era finalmente libero da quelle creaturine fastidiose.
    Alcuni Gnomi diventarono il pasto dello Jarvey mentre altri vennero scaraventati lontani quasi tra i primi alberi della foresta alla quale la capanna dava le spalle.
    Solo a lavoro ultimato il professore si rivolse nuovamente all'intera classe.

    ”Bene, sono felice che tutti quanti abbiate partecipato.
    Questa era la nostra ultima lezione per quest'anno, vi consegno i vostri ultimi compiti della mia materia. Mi raccomando di svolgerli bene, soprattutto in vista degli esami di fine anno.”


    Disse Marcus, mago Magizoologo consegnando alcune pergamene già preparate in precedenza.
    Fu mentre consegnava quelle pergamene ingiallite che si ricordò di una nozione particolare, senza alcuna fonte alle basi, sugli gnomi: si diceva che il loro morso avesse degli effetti benefici.. ma non tutti i Magizoologi erano d'accordo su ciò.

    Citazione:

    MODULO A (max 15 punti)
    Svolgi il seguente QUIZ


    DA NON SVOLGERE
    MODULO B: svolgi, a tua scelta, solo una delle seguenti consegne (max 15 punti)

    B1. Descrivi in modo approfondito lo Gnomo, dal suo aspetto fisico alla sua alimentazione e abitudini.
    B2. Realizza un racconto in formato GdR sulla lezione alla quale hai partecipato. Ricorda di narrare e descrivere le tue sensazioni ed emozioni varie. (attenzione: deve essere minimo 2000 caratteri, cioè quasi una pagina intera di dettagli etc di word in times new roman 12
    B3. Fingi di essere un noto giornalista della Gazzetta del Profeta e inventa una storia a tua scelta da raccontare ai lettori del giornale con soggetto gli Gnomi. (Puoi fare un'intervista a chi lo ha catturato, a chi è stato morso, o qualsiasi altra cosa a te la scelta.)



    Gli elaborati dovranno essere consegnati entro e non oltre le 23.59 del 26 Giugno 2020 nell'apposito MODULO o, in mancanza di esso, via MP
    In caso di dubbi, difficoltà o qualsiasi tipo di richiesta, non esitate a raggiungermi nel mio Ufficio.


    Quando tutti quanti ebbero la loro pergamena, la classe compreso il docente si avviarono verso il castello di Hogwarts che, ancora per un mesetto circa, li avrebbe accolti per poi lasciarli tornare a casa per le vacanze estive.



    Ultima modifica di Marcus_Largh Mercoledì, modificato 2 volte in totale


  • Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante Responsabile di Casa
    AUROR

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 435
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante Responsabile di Casa
       
       

    Citazione:
    @William_Rogers,
    MODULO A: se svolto è stato accreditato automaticamente nel profilo.
    MODULO B: 7/15
    Risposta scarna.
    TOTALE+GIUDIZIO: 7/15 Scadente
    La tua risposta è evidentemente troppo stringata da poter guadagnare un punteggio più che positivo.

    @Robin_Peach,
    MODULO A: se svolto è stato accreditato automaticamente nel profilo.
    MODULO B: 13/15
    GdR ben scritto
    TOTALE+GIUDIZIO: 13/15 Oltre Ogni Previsione
    La tua risposta è ben svolta, potevi narrare e descrivere in modo migliore le sensazioni e le emozioni del tuo pg, ma anche così non te la sei cavata affatto male.

    @Damina_Saps
    MODULO A: se svolto è stato accreditato automaticamente nel profilo.
    MODULO B: 12/15
    GdR ben scritto
    TOTALE+GIUDIZIO: 12/15 Oltre Ogni Previsione
    La tua risposta è ben svolta, potevi narrare e descrivere in modo migliore le sensazioni e le emozioni del tuo pg, ma anche così non te la sei cavata affatto male. Sono presenti alcuni refusi in più rispetto ai tuoi compagni di classe, per questo il tuo voto è un punto in meno.

    @Vera_Grace,
    MODULO A: se svolto è stato accreditato automaticamente nel profilo.
    MODULO B: 15/15
    ottimo GdR da leggere
    TOTALE+GIUDIZIO: 15/15 Eccezionale
    Il tuo è il GdR migliore che ho ricevuto come compito. Complimenti.

    @Aini_Feanor,
    MODULO A: se svolto è stato accreditato automaticamente nel profilo.
    MODULO B: 12/15
    Buon GdR
    TOTALE+GIUDIZIO: 12/15 Oltre Ogni Previsione
    Il tuo elaborato è scorrevole da leggere, presenta però qualche errore di distrazione ed inoltre potevi narrare e descrivere maggiormente ciò che provava e circondava il tuo personaggio.

    @Varyare_King,
    MODULO A: se svolto è stato accreditato automaticamente nel profilo.
    MODULO B: 12/15
    Risposta ben sviluppata
    TOTALE+GIUDIZIO: 12/15 Oltre Ogni Previsione
    La tua risposta è ben svolta, potevi approfondirla ulteriormente, ma è scritta in modo corretto






    GRIFONDORO = 32 pt
    TASSOROSSO = // pt
    CORVONERO = 27 pt
    SERPEVERDE = 12 pt