DiagonAlley - Gringott
DiagonAlley - Gringott


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Charlotte_Mills


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Era presto, eppure quella mattina una donna si era svegliata alla buon ora nonostante di lavoro a Hogwarts non ce ne fosse.
    Charlotte Mills era la preside della scuola di magia e stregoneria della Gran Bretagna e, durante i mesi estivi ovviamente – proprio come i suoi colleghi docenti – aveva meno lavoro. Quella mattina la ex Serpeverde però si era alzata poco dopo il solito orario e, dopo una colazione tipica all'inglese aveva deciso di indossare un completo comodo ma allo stesso tempo elegante e dirigersi verso una delle vie più famose e frequentate del mondo magico: Diagon Alley.
    Quel giorno non era sola, ma assieme a lei c'era il piccolo figlio di oramai sei anni e mezzo: Kyle Mills.
    Era incredibile quanto tempo fosse passato da quando aveva tenuto per la prima volta tra le braccia quel maghetto dai grandi occhi leggermente verdi che con il passare degli anni e dell'infanzia avevano cambiato colore diventando quasi azzurri. I capelli del bambino erano scuri e mossi e, nonostante ogni mattina cercassero di sistemarli, erano come dotati di vita propria e decisi ad essere scompigliati durante tutte le giornate. Madre e figlio ci scherzavano sempre su quella caratteristica del maghetto.
    Giunti a Diagon Alley salutarono Tom, il barista al Paiolo Magico, promettendogli che sarebbero tornati per un bicchiere di succo di zucca appena terminata la loro passeggiata di quella mattina. Quella visita a Diagon Alley però aveva un motivo: non solo la famigliola aveva deciso di sgranchirsi le gambe e dirigersi li, ma avevano bisogno di comprare nuovo mangime per il gufo di famiglia oltre a qualche pergamena per la donna.
    La loro prima tappa sarebbe stata, sicuramente, l'unica e famosa banca dei maghi: la Gringott.


    Situata vicino allo svincolo per Notturn Alley, quella banca, nonostante alcuni eventi passati, era uno dei luoghi più sicuri nel mondo della magia. Si diceva fosse stata fondata da un Goblin proprio di nome “Gringott” quando ancora Diagon Alley era una via in costuzione. Insomma: quella banca poteva vantare di essere uno degli edifici più antichi di quella zona. La banca si trovava in un grande palazzo bianco come la neve che svettava netta sopra le piccole botteghe attorno.
    Charlotte si guardò attorno mentre teneva per mano Kyle e mentre percorreva i grandi scalini anch'essi di candida pietra.
    Non erano molti i maghi e le streghe presenti a quell'ora.
    Varcò il portale di bronzo che la condusse ad una seconda di colore argentato. La prima volta che l'aveva vista, quando aveva circa l'età di suo figlio, aveva pensato che tale porta era stata creata fondendo centinaia e centinaia di Falci d'argento. Era stata una bambina assai fantasiosa e innocente.. fino alla morte del fratello Luke, fratello della solo qualche anno prima di quella mattina aveva scoperto la verità.
    La vita di Charlotte era sempre stata complicata e, nonostante cercasse di rendere tutto il più normale possibile il caos tornava sempre nella sua vita in un modo o nell'altro. Superata la porta d'argento con un preoccupante ammonimento impresso sui battenti si ritrovarono in un grande salone dove numerosi Goblin erano al lavoro.


    Quelle creature dall'aspetto strano erano seduti dietro lunghi banconi. C'era chi scarabocchiava qualcosa su pergamene e grandi libri, chi pesava galeoni su delle grosse bilance chi, invece, più banalmente accompagnava i maghi e le streghe alle loro camere blindate.
    La donna si fermò davanti al lungo bancone proprio difronte ad uno dei numerosi Goblin.
    Si schiarì la voce.*

    Charlotte Mills, camera blindata 318.

    *Fu solo in quel momento che la creatura alzò lo sguardo dalla pergamena che stava riempiendo di numeri e, dopo un debole sorriso, chiamò un suo collega Goblin che avrebbe accompagnato la donna e il figlio alla propria camera Blindata.
    Esistevano vari tipi di sicurezza per le camere blindate, ma per la famiglia Mills una chiave dorata impossibile da replicare era più che sufficiente. Non aveva bisogno di creature pericolose per proteggere il proprio patrimonio, un po' come facevano le famiglie più antiche e più radicalizzate Purosangue che facevano proteggere i propri galeoni da draghi o sfingi nei piani più interiori della banca.
    Quando la donna aprì la propria camera blindata con l'aiuto del Goblin, dall'aspetto annoiato, riempì un sacchettino scuro con una manciata abbondante di galeoni e di falci. Tutto quello le sarebbe bastato per quella settimana e la successiva.
    Terminato il prelievo alla camera blindata tornò nel salone d'ingresso assieme al figlio e alla creatura magica grazie ad un carrello che si muoveva automaticamente su dei binari. Chi l'avrebbe detto che sotto la Gringott lo spazio fosse così enorme ed infinito.
    Ringraziò gentilmente di due Goblin che li avevano aiutati ed uscirono da quella stanza quasi completamente tutta bianca.
    Il tacchettino dei tacchi della donna sembravano quasi sovrastare il chiacchiericcio dei maghi con i Goblin.
    Usciti i raggi del sole sfiorarono il volto riscaldandola dall'umidità dei sotterranei della banca. Stava per dirigersi verso il Ghirigoro abbandonando definitivamente quell'imponente edificio quando...*


    @Mihos_Renny, @Serenity_Hunter, @Freya_Hansen, @Kristal_Thratchet, @Daenerys_Martin, @Percy_Smith, @Alexander_Morgenstern, @Jane_Casterwill, @Sylvia_Turner, @Audrey_Joplin, @Andrew_Mist, @Marcus_Largh, @Bellator_Rosier, @Elizabeth_Cavendish, @Shana_Sakai, @Selene_Corvin, @Elbeth_Queen, @Gwenevere_Mckenzie, @Mintaka_Poulie, @Fernando_Cipriano, @Nadal_Skett, @Frederick_Nott, @Kylesa_Mueller, @Ariel_Vanies, @Lavinia_Grent, @Juliet_Ewans, @Juliet_Ewans, @Sinfo_Arfen, @Phoebe_Hamilton, @Sibilla_Strangedreams, @Gabriel_Master, @Dragonis_Witch, @Noemi_Sanders, @Kassandra_Undomiel, @Mavero_Abraxas, @Sheevarhas_Flamel, @Grifondora_Whiterose, @Cosetto_Silverwing, @Mery_Wazlib, @Abraxas_Yaxley, @Matthew_Dibba, @Elisabeth_Stevens, @Victoria_Lagerfeld, @Steve_Stifler, @Daiana_Miller, @Kirsten_Thomson, @Mirco_Mcqueen, @Todd_Todd, @Bimba_Bella, @Cietta_Zietta, @Eirwen_Quinn. @Stefano_Draems,