• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Freya_Hansen


  • Freya_Hansen

    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
    AUROR

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 9
    Galeoni: 2383
        Freya_Hansen
    Grifondoro Sindaco di Hogsmeade Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    *Il giorno dell'evento nel negozio di scope di Freya era arrivato. Purtroppo, per via dei suoi molteplici impegni, dedicava ormai pochissimo tempo al suo locale. Doveva ringraziare la sua tirocinante Esperanza che si dava molto da fare per portare tutto avanti compreso l'evento del giorno. Le aveva infatti illustrato, settimane prima, la sua idea per la giornata e Freya l'aveva appoggiata. SI trattava di allestire una mostra di scope e oggetti antichi posseduti da famosi maghi e streghe, una sorta di "museo" racchiuso in un semplice negozio. Inoltre avevano pensato di dare bigliettini numerati che, a fine giornata tramite un'estrazione casuale, avrebbero permesso al vincitore di portarsi a casa un oggettino esposto. L'idea della giovane Tassorosso poteva essere davvero interessante e sperava venisse apprezzata dagli studenti. Inoltre Freya stava considerando seriamente l'idea di lasciare quel locale in gestione esclusiva di Esperanza, che ne sarebbe diventata l'unica proprietaria se avesse voluto. Dietro quel negozio c'era un passato che l'ex Grifondoro non poteva dimenticare ed il legame che aveva con il posto non si sarebbe mai spezzato del tutto. L'aveva aperto con la sua amica, se ancora cosi poteva definirla, Eurus con molti sacrifici e alla fine erano rimaste soddisfatte della riuscita del locale. Ma da quando la Serpeverde se n'era andata lasciando tutto in mano sua, Freya ne aveva risentito e man mano aveva trascurato il locale e di sicuro, se non fosse stato per Esperanza, avrebbe chiuso da tempo. Aveva ormai deciso di farle la proposta a breve e sperava con tutto il cuore in un si dell'altra, almeno non avrebbe visto il locale chiudere per sempre. Osservò come aveva disposto la sala con i vari oggetti e sorrise annunendo per il bel lavoro svolto.*

    Ma brava Esperanza, ottimo lavoro!

    *Disse a voce bassa guardandosi intorno. Quel giorno lei avrebbe dato solo il benvenuto agli studenti e poi avrebbe lasciato tutto in mano della giovane organizzatrice dell'evento. Si sedette accavallando la gamba su una delle sedie poste nel locale e attese l'arrivo di Esperanza e di tutti gli altri partecipanti.*




    OFF GDR
    Benvenuti ad un nuovo evento nel Ride your Dreams. Io ed Esperanza vi aspettiamo per condividere la giornata con voi nella speranza che possiate divertirvi. Per quanto riguarda il bigliettino numerato, potete prenderlo all'ingresso e il numero potrete sceglierlo voi. Sarà poi fatta un'estrazione casuale, tramite programma, del numero vincente. Per qualsiasi cosa rivolgetevi pure ad Esperanza, sarà lei infatti a gestire il tutto. Buona giornata a tutti.


    @Esperanza_Fuentes, @Eirwen_Quinn, @Robin_Peach, @Raven_Lovely, @William_Rogers, @Varyare_King, @Ronald_Canard, @Emily_Banks, @Stefano_Draems, @Vera_Grace, @Helen_Benlor, @Clarissa_Greythorne, @Samantha_Finnigan, @Damian_Saps, @Alice_Mcdougal, @Amelia_Smith, @Sansa_Stark, @Sarah_Jonson, @Luke_Deaggle, @Charlotte_Mills, @Dorcas_Moore, @Andrew_Longbood, @Mihos_Renny, @Berenice_Fawley, @Nathan_Aubrey, @Gaia_Lover, @Sprotte_Smerald, @Freya_Hansen, @Megan_Torres, @Marcus_Largh, @Kristal_Thratchet, @Kevin_Mitchell, @Zack_Plans, @Petra_Zubi, @Sarah_Darcy, @Cassandra_Gibbs, @Julia_Lombardy, @Anna_Miller, @Martin_Lorenzons, @Gellert_Mcking, @Robert_Dips, @Stella_Flores, @Susan_Sweetegg, @Johnson_Culligan, @Alex_Duchamps, @Georgina_Vivister, @Beatrice_Smith, @Elisa_Renierv, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Durrell, @Aurora_Donfort, @Alison_Watson, @David_McPole, @Oznerol_Onis, @Aini_Feanor, @Grace_Padfoot, @Engel_Rojas, @Pix_Poltergeist, @Katherine_Smithers, @Mary_Lauren, @Matthias_Buxass, @Harley_Sundwall, @Laia_Brusaferri, @Livia_Kira, @Sylvia_Turner, @Katherine_Kennedy, @Luca_Dami, @Lorence_Cocuncles, @Jake_Englishes, @Allison_Mayn, @Nancy_Brown, @Elena_Salvatore, @Megan_Cooper, @Diane_Raven, @Giulia_Malavasi, @Catherine_Balm, @Elynora_Hosterman, @Barone_Sanguinario, @Macthany_Atkinson, @Frate_Grasso, @Anthony_Smith, @Anna_Williams, @Camilla_Clamby, @Beatrice_Smith, @Samantha_Finnigan, @Ifigenia_Quiteheart, @Varyare_King, @Engel_Rojas, @Harleen_Quinzel, @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Planaflorita, @Megan_Cooper, @Berenice_Fawley, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Jane_Casterwill, @Lara_Grey, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_Evelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Daeneris, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Jack_Parker, @Miriam_Campbell, @Emily_Walker, @Arianne_Godson, @Raffaella_Saxon, @Violet_Columbus, @Breydan_Mccurtis, @Roxanne_Plagesombre, @Miles_Halter, @Terry_Mangala, @Luke_Farach, @Alyce_Gray, @Alexis_Arden, @Emma_Herondale, @Seldszar_Duskryn, @Noemi_Lack, @Andres_Munoz, @Rhys_Silverkin, @Marshall_Gallagher, @Alice_Latorre, @Leila_Clarke, @Anna_Miller, @Arianna_Quirrel, @Miriam_Jones, @Aurora_Jeanwoolf, @Charlotte_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @William_Rogers, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Luke_Deaggle, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Richard_Therone, @Meri_Dipi, @Licia_Jackson, @Jade_Mcmeids, @Sacha_Mullett, @Josephine_Elves, @Sara_Taverna, @Iain_Pische, @Kristel_Hardit, @Lucy_Luvilus, @Elena_Anderson, @Lissa_Hayward, @Alberico_Percoco, @Isotta_Ferrari, @Margareth_Davies, @Fely_Crisalli, @Eirwen_Quinn, @Natuk_Denatura, @Jennyfer_Hastings, @Alessandra_Puntel, @Oznerol_Onis, @Georgina_Vivister, @Alice_Mcdougal, @Aini_Feanor, @Nancy_Brown, @Aurora_Donfort, @Tris_Hambton, @Vincent_Pilots, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Raven_Lovely, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Densaugeo, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Kara_Wolf, @Manuel_Maiuolo, @Simax_Albi, @Andrea_Lewis, @Sarah_Jonson, @Aurora_Quinzel, @Salvo_Rusmor, @Emma_Williams, @Futura_Heron, @Elynora_Hosterman, @Megan_Powell, @Sophie_Turner, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alessia_Negriolli, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Fire_Demon, @Damian_Hammers, @Margherita_Uchiha, @Luisa_Welch, @Andrea_Braga, @Hope_White, @Esperanza_Fuentes, @Annalisa_Ziliani, @Debby_Seghezzi, @Valentina_Zanelli, @Amanda_Gomes, @Hattori_Uchiha, @Emily_Parks, @Emanuele_Santella, @Stefania_Newt, @Anais_Williams, @Giin_Meow,


  • Ronald_Canard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 40
        Ronald_Canard
    Corvonero
       
       

    [Casa Canard]


    *Aveva sentito da clienti di sua madre dire che c’era un museo di scope e che c’era Esperanza. Ronald ci volle andare perché aveva deciso di approfittare della situazione per dichiarare il suo amore ad Esperanza.

    Quindi Ronald si vesti in maniera elegante ma non troppo, Cioè una camicia di Jeans e dei pantaloni sempre di quel materiale ma grigi.



    E oltre alla bacchetta prese lo zaino dove c'era anche il regalo che voleva dare ad Esperanza e poi ci infilò qualche mascherina, poiché se fossero andati poi in un luogo pieno di babbani potevano incontrare qualche uomo di legge, per multarli.*


    [Hogsmeade - Ride your Dreams]


    *Dopo essere arrivato lì, entrò e siccome che era un bel po’ che non entrava in quel posto cioè quello di aver comprato la sua prima e unica scopa proprio da Esperanza. E li lesse che se uno voleva poteva prendere un bigliettino per vincere qualcosa. Lui ne prese uno e lesse 11. Si avvicinò al sindaco Hansen e disse:*

    Buon pomeriggio . Con questo biglietto che cosa devo fare ?
    *Intanto che aspettava la risposta cercò con lo sguardo dove fosse Esperanza.*
    @Freya_Hansen, @Esperanza_Fuentes, @Amelia_Smith,@Williams_Rogers




    Ultima modifica di Ronald_Canard oltre 6 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 863
       
       

    VIE DI HOGSMEADE ORE 14:15


    *Erano passate solo poche ore dal suo ritorno dalle vacanze e aveva ancora i bagagli da disfare, doveva tornare il venti agosto ma avevano organizzato un evento al Ride che non poteva perdere assolutamente quindi aveva anticipato il suo ritorno.
    Aveva passato dei giorni tranquilli in Andalusia insieme alla sua famiglia, era stato abbastanza piacevole ma niente a confronto alle giornate passate ad Hogwarts insieme ai suoi amici e al suo ragazzo. I suoi cugini erano cambiati tanto, erano più seri e intendi a lavorare sempre, pensavano solo a quello, Esp ci restò molto male perché non gli dedicarono abbastanza tempo, nessuno dovrebbe dimenticare di essere stati bambini e loro sembravano averlo fatto nonostante la giovane età.
    In compenso passò molto tempo con suo zio l'unico della famiglia ad essere un mago come lei, forse era per questo motivo che andavano così daccordo.. Fabius viveva tutto il tempo con la sua famiglia babbana e quando la nipote quindicenne andava a trovarlo era come un ondatq d'aria fresca per lui, era orgoglioso di lei, la Tassetta naturalmente parlò un po di se dei suoi amici e del suo attuale ragazzo, sembrava contento anche se nei suoi occhi vedeva la nostalgia dei tempi passati.
    Non appena senti che la rossa doveva partire prima un filo di angoscia e delusione si disegnò sul suo volto ma era il Ride your dreams e non poteva mancare per nessun motivo.
    Faceva la tirocinante in quel negozio da tempo ormai, e li passava gran parte delle sue giornate, la proprietaria era stata sempre molto gentile con lei e le dava libera gestione del negozio e Esp ricambiava la fiducia mandandolo avanti al meglio.

    L'orologio a pendolo della sua stanza aveva rintoccato le 14:30 e la pel di carota era ancora distesa sul suo letto e assorta nei suoi pensieri.
    A tirarla un po su di morale fu Elly la coniglietta bianca e nera che aveva acquistato al suo primo anno di scuola, la salutò leccandogli la faccia con la sua minuscola bocca.
    Ovviamente le fece capire di avere fame, quindi si alzò dal suo comodissimo letto e andò a prendere le crocchette dalla dispensa, Elly la ringraziò adeguatamente anche se a modo suo.

    Si stiracchiò e andò verso il piccolo armadio posizionato accanto ad una vecchia finestrella, fuori c'era una bellissima giornata e i bambini erano già usciti fuori a giocare.

    Tra i vestiti appesi non trovò nulla di interessante, aveva portato tutto in Spagna con lei, tirò il baule da sotto il letto e rovistò un po tra la sua roba, dopo svariati minuti di ricerca tirò fuori un abitino nero scollato, letteralmente il suo genere, era perfetto per l'evento.

    Corse a vestirsi dietro il separé della piccola stanzetta, era ingrassata un pochino durante le vacanze ma il vestito le stava ancora più bello. Decise di indossare i sandali con il tacco dato che il Morgana Street era abbastanza vicino e non doveva fare molta strada.
    Lasciò sciolti i capelli, era tanto che non li teneva così a causa delle giornate aride, ma l'occasione lo richiedeva, mise un po di trucco e uscì della camera.



    Passò dalla cucina che si trovava di sotto e salutò la sua amica invitandolo all'evento del Ride..*

    Mi raccomando, non tardare ti aspetto!

    *Disse prima di lasciare l'abitazione.*

    RIDE YOUR DREAMS


    *La giornata era caldissima come quelle dei giorni precedenti e lei non era abituata ad andare in giro per le vie di Hogsmeade vestita in quel modo, quindi camminò a passo svelto finché non raggiunse in Morgana.
    In lontananza vide che il negozio era già pieno di gente e lei era in evidente ritardo.
    Entrò e Freya stava già salutando le persone presenti.
    La stanza era stata allestita benissimo, merito di entrambe, era all'incirca un mese che organizzavano quella mostra e sperava tanto sarebbe piaciuta alle persone.

    Ma brava Esperanza, ottimo lavoro!

    *Disse una voce alle sue spalle, ovviamente si trattava di Freya la proprietaria.*

    Grazie mille.. Ma non sarebbe riuscito senza il tuo appoggio e il tuo aiuto, hai riposto molta fiducia su di me e te ne sono davvero grata.

    *Il locale si riempiva sempre di più di persone e all'entrata prendevano i boglietti per il sorteggio finale*

    Con questo biglietto che cosa devo fare?

    *Disse una voce che la Tassorosso conosceva bene, era il suo migliore amico, un Corvonero poco più piccolo di lei, avevano fatto amicizia fin da subito e da allora non si erano più allontanati.*

    Ciao Ron e benvenuto, questo biglietto ti servirà alla fine dell'evento, sorteggiamo un oggetto messo in mostra e il fortunato se lo aggiudicherà.

    *Disse la quindicenne, non aveva ancora fatto il discorso di benvenuto, preferiva aspettare un'altro pò con la speranza che venisse ancora più gente.*

    @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Jane_Casterwill, @Damian_Saps, @Sarah_Jonson, @Freya_Hansen, @Emily_Banks, @William_Rogers, @Ronald_Canard, @Esperanza_Fuentes, @Eirwen_Quinn, @Luke_Deaggle, @Varyare_King, @Achilles_Davids, @Celestia_Woodville, @Vincent_Pilots, @Achilles_David @Dragonya_Goldwand @Raven_Lovely @Vera_Grace @Gaia_Lover @Charlotte_Mills @Gaia_Lover @Luke_Deaggle @Kate_Wood @Nancy_Brown @Jane_Casterwill @Megan_Powell @Melanie_Konstancijs @Jade_Urquhart @Petra_Zubi @Lyra_Thorne @Sophie_Turner @Emeliya_Jenkins @Eirwen_Quinn @Zack_Plans @Robin_Peach




    Ultima modifica di Esperanza_Fuentes oltre 6 mesi fa, modificato 3 volte in totale


  • Amelia_Smith

    Grifondoro Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 4
    Galeoni: 209
        Amelia_Smith
    Grifondoro Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    *La giovane Grifa s'incamminò di buon passo al negozio, dove a breve ci sarebbe stato un evento in cui poteva vincere qualcosina. Sperava di farcela. Entrò, e vide immancabilmente Ronald.*
    Ma non è possiblie... vabbè, ormai sono in ballo.
    *Si disse.*
    Ciao, Esp! Buongiorno, Ronald.
    *Non conoscendo l'altra ragazza presente, si limitò a sorriderle vistosamente. Prese un biglietto e lesse "17". Il suo numero fortunato!
    Capì che avrebbe dovuto in breve tempo inventarsi qualcosa: non pioveva quel giorno, e le sembrava di arrossire di più ogni secondo che passava...*
    Che faccio che faccio che faccio...
    *Rapida, fece cadere apposta il biglietto, e nel chinarsi a raccoglierlo la sua faccia era nascosta dai capelli rosso fiamma. Anche se non sarebbe potuto durare all'infinito, perlomeno aveva qualche secondo per pensare come poter nascondere le sue guance dal quattordicenne.*
    @Ronald_Canard_@Freya_Hansen,@Esperanza_Fuentes,@Eirwen_Quinn,@Robin_Peach,@Luke_Deaggle


  • William_Rogers

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 53
       
       

    [HOGSMEADE - VILLA ROGERS]


    *Il Grifondoro si stava preparando. Quel pomeriggio, si sarebbe diretto verso "Ride your Dreams", il negozio di scope proprietà di Freya_Hansen, sindaca di Hogsmeade. Decise di vestirsi bene, quindi prese un vestito elegante dal suo armadio.*



    *Era venuto a sapere dai suoi nonni che anche Esperanza lavorava al negozio, cosa che diede a William più voglia di andarci. Si diede un ultima sistemata, e uscì di casa.*

    [MORGANA STREET - RIDE YOUR DREAMS]


    *William entrò nel negozio, e notò una grande esposizione di scope e oggetti antichi. All'entrata erano presenti dei bigliettini numerati, e William ne pescò uno. Sul bigliettino era presente il numero 7.*

    Beh, è il mio numero fortunato.

    *Pensò William. Era presente anche Esperanza, la sua ragazza.*

    Ciao Esp.

    *Disse William, abbracciando la rossa. Notò che era presente anche Freya.*

    Salve Sindaca.

    *Disse William, stringendole la mano in segno di rispetto.*

    @Ifigenia_Quiteheart, @Varyare_King, @Engel_Rojas, @Harleen_Quinzel, @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Planaflorita, @Megan_Cooper, @Berenice_Fawley, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Lara_Grey, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_Evelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Daeneris, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Zack_Plans, @Anna_Miller, @Arianna_Quirrel, @Miriam_Jones, @Aurora_Jeanwoolf, @Carly_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Richard_Therone, @Meri_Dipi, @Licia_Jackson, @Jade_Mcmeids, @Sacha_Mullett, @Josephine_Elves, @Sara_Taverna, @Iain_Pische, @Kristel_Hardit, @Lucy_Luvilus, @Freya_Hansen, @Jane_Casterwill, @Eirwen_Quinn, @Aini_Feanor, @Nancy_Brown, @Aurora_Donfort, @Tris_Hambton, @Vincent_Pilots, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Raven_Lovely, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Densaugeo, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Sarah_Jonson, @Elynora_Hosterman, @Megan_Powell, @Sophie_Turner, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alessia_Negriolli, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Fire_Demon, @Damian_Hammers, @Margherita_Uchiha, @Luisa_Welch, @Andrea_Braga, @Hope_White, @Esperanza_Fuentes, @Marcus_Largh, @Mihos_Renny, @Charlotte_Mills


  • Ronald_Canard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 40
        Ronald_Canard
    Corvonero
       
       

    [Hogsmeade- Ride your Dreams]


    *Qualche minuto dopo arrivò proprio Esperanza, che gli spiegò che doveva tenerlo e se fosse stato fortunato avrebbe vinto un premio di quelli esposti. Ronald disse:*

    Grazie Esp, dopo vorr….


    *Ronald non riuscì a continuare la frase perché arrivò Amelia che li salutò e mentre lui pensò:*

    proprio ora dovevi arrivare?

    *Ronald la vide che aveva in mano il biglietto che le cadde e lui come da gentiluomo, si chinò a prenderlo proprio nello stesso momento in cui Amelia fece anche lei il medesimo gesto. Cosi facendo le loro mani si sfiorarono per un istante. Quindi Ronald dopo essersi tirato su molto velocemente, quasi istantaneamente, disse:*

    Scusami, non volevo

    *Non volendo farsi vedere si girò a guardare un oggetto esposto lì vicino, ma ormai troppo tardi poiché c’era sia Amelia, sia Esperanza e pure altre persone l’avevano visto tra cui anche l’altro ragazzo che era appena entrato. A Ronald gli sembrò di ricordarsi di averlo visto nella sala grande di Hogwarts. *

    ”Che cosa sto combinando? A me piace Esperanza”

    *Quindi si allontanò da questo gruppo di amici per ragionare con calma. Nella sua mente si formulò questa pensiero, come per darsi una risposta:*

    “probabilmente ho toccato la mano di Amelia ma vedendo Esperanza. L’ho scambiata per quella sua”

    *Continuò a girare osservando le cose esposte e per vedere quali premi c'erano in palio.*



    So che potrebbe essere una cosa assurda. Siamo in un ambiente di fantasia, quindi potrebbe accadere anche quello, giusto?
    @William_Rogers, @Amelia_Smith, @Esperanza_Fuentes, @Freya_Hansen,


  • Vera_Grace

    Corvonero Responsabile di Casa

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 1698
        Vera_Grace
    Corvonero Responsabile di Casa
       
       

    *Vera si stava dirigendo a passo veloce verso il negozio gestito da una delle sue più care amiche ad Hogsmeade, Esperanza. Quel pomeriggio infatti, al Ride Your Dreams si sarebbe tenuto un evento organizzato dalla tassetta e da Freya Hansen, sindaco del magico villaggio e donna che la corva stimava molto. Non era mai stata prima nel locale, la scopa che aveva l'aveva presa a Diagon Alley a Londra e durante i primi anni di scuola aveva usato quella in dotazione per allenamenti e partite. Era davvero curiosa anche perché non sapeva davvero cosa aspettarsi da quella giornata, anche se sapeva che era anche un modo per rivedere l'amica e magari incontrare qualche altro compagno di Hogwarts, la sua seconda casa, luogo che le mancava da morire nonostante sapesse che da lì a qualche settimana ci sarebbe finalmente tornata. I suoi erano fuori città quindi aveva avuto piede libero e una volta saputo dell'evento aveva immediatamente deciso di partecipare. Il cielo era un po' nuvoloso anche se sotto la coltre grigiastra che ad intermittenza occupava la volta celeste si scorgeva il sole di agosto che scaldava la giornata rendendola nonostante tutto piacevole e non calda e torrida. I capelli, sciolti e mossi sulle spalle ondeggiavano ad ogni passo, i riflessi ramati sul castano che risplendevano al contatto con la luce. I suoi occhi occhi verde mare individuarono il locale dove si doveva recare e ci si avvicinò, controllando di essere a posto. Aveva indossato un abito blu, colore che indossava molto spesso per via della sua casata Corvonero che le stava molto bene ma ovviamente non si era truccata, cosa solita per lei. C'erano numerose scope e altri oggetti che adornavano la vetrina e la sua curiosità si fece più acuta quando spalancò la porta entrando e sfoggiando un sorriso radioso dopo aver notato i partecipanti. Pescó un numero, non sapeva a cosa servissero ma doveva essere importante e uscì il 4.*

    Esp, che bello vederti! Buon pomeriggio sindaco, complimenti a entrambe per l'organizzazione e l'allestimento

    *Disse allegra guardandosi intorno dopo aver abbracciato l'amica che non vedeva dal compleanno di Sarah. Avrebbe voluto chiacchierare un po' con lei, aveva sentito alcune voci e in quando sua migliore amica o quasi aveva il diritto a sapere! Poi si rivolse a Ronald, un suo amico e compagno di casata che era vicino a Amelia. Vera notó il rossore sulle guance della ragazza e le brillarono gli occhi: a Ron piaceva Esp, lo sapeva ma magari....*

    Amelia, quanto tempo! Ciao Ron, ciao William

    *Disse al corvo e al grifone nonostante lo conoscesse poco dopo aver abbracciato l'amica che non incontrava da molto. Decise di aspettare che Esperanza o Freya annunciassero qualcosa, osservando come era suo consueto il posto in cui non era mai stata, cercando di cogliere tutti i dettagli. Era davvero un bel negozio, chissà prima o poi avrebbe potuto passarci di nuovo...*

    @Esperanza_Fuentes, @Ronald_Canard, @William_Rogers, @Amelia_Smith, @Freya_Hansen,


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 863
       
       

    *Esperanza guardava un po dappertutto per accertarsi che fosse tutto perfetto, in men che non si dica il locale diventò stracolmo di persone e amici della pel di carota. Ovviamente aveva invitato moltissimi amici e c'erano quasi tutti.
    Mentre spiegava a Ronald a cosa serviva il biglietto che prese all'ingresso arrivò Amelia, salutò la Tassorosso e il Corvonero accanto a lei, sembrava imbarazzata e aveva le guance rosse quasi come i suoi capelli, le cadde di mano il biglietto del sorteggio e Ron l'aiutò prontamente, sembrava quasi che quei due si piacessero, me lei non le diede molta importanza sicuramente sarà stata solo una sua impressione.*

    Ciao Esp.

    *Disse una voce alle sue spalle, si trattava del suo ragazzo, lui la avvolse tra le sue braccia ed Esp colse l'occasione per baciarlo più appassionatamente che mai.*

    Ciao tesoro! Benvenuto al Ride your dreams.. Spero ti piaccia la mostra!

    *La quindicenne lasciò William e andò a salutare le altre persone che entravano nel locale, che doveva dire erano davvero tante, non si era aspettata un successo simile.
    Dall'entrata vide arrivare Vera una delle sue migliori amiche, ci teneva che fosse presente all'evento e la Corva non la deluse minimamente, non la vedeva dal compleanno di Sarah al parco e dopo l'evento avrebbe voluto trovare due minuti per parlare.
    Non appena la vide prese William sotto braccio e corse da lei.*

    Esp che bello vederti!

    Ciao Vera! Sono contenta che tu sia venuta, colgo l'occasione per presentarti Wialliam.. Beh, so che vi conoscete già ma voglio presentartelo come mio ragazzo.. Non c'è stata occasione per darti la notizia prima!

    *Esp era entusiasta di averlo detto a Vera non rimaneva che dirlo ancha a Sarah, quando sarebbe arrivata, si allontanò dai due per sistemare una dei ritratti della mostra, adesso era perfetto.
    La confusione del piccolo negozio fece sorridere la pel di carota, guardando l'ora si rese conto che doveva dare il via all'evento, si diresse dietro il bancone della reception ovviamente appoggiata da Freya e cominciò il suo discorso di benvenuto.*

    Benvenuti alla prima mostra organizzata dal Ride your dreams, mi auguro che ognuno di voi abbia preso un biglietto all'entrata perché a fine evento verrà sorteggiato un oggetto della mostra. Nella sala prove ho preparato delle scope che ovviamente potete provare così potete valutare personalmente i nostri prodotti, ma attenzione al soffitto sembra un cielo vero ma e un incantesimo proprio come quello di Hogwarts, quindi volate basso! Apro ufficialmente la mostra.. Divertitevi!



    *Esperanza e Freya avevano organizzato tutto nei minimi dettagli, anche la sala prove, così avrebbero provato i loro prodotti.
    Finito il discorso tornò da Vera e William, sperando che anche la Johnson arrivasse in tempo.*

    @William_Rogers, @Ronald_Canard, @Eirwen_Quinn, @Luke_Deaggle, @Emily_Banks, @Varyare_King, @Robin_Peach, @Celestia_Woodville, @Freya_Hansen, @Helen_White, @Jane_Casterwill, @Achilles_Davids, @Vera_Grace, @Helen_White, @Mihos_Renny, @Amelia_Smith




    Ultima modifica di Esperanza_Fuentes oltre 6 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Robin_Peach

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 6
    Galeoni: 156
        Robin_Peach
    Grifondoro
       
       

    [CASA PEACH - MANCHESTER]


    *Quella non era una giornata normale per Robin, infatti di lì a poco si sarebbe tenuto l'evento al Ride Your Dreams, il negozio di scope gestito dalla Sindaca Hansen e lui non poteva mancare.
    Si vestì abbastanza elegante, una camicia a maniche corte bianca con sopra una giacca leggera blu, un papillon rosso e dei pantaloni blu.
    Si mise delle scarpe blu scuro e si avviò verso la Passaporta che gli aveva predisposto il padre.
    Appena la toccò si sentì trascinare, poi non vide più nulla*

    [HOGSMEADE - MORGANA STREET]


    *Si ritrovò su Morgana Street e si diresse veloce verso il negozio, era leggermente in ritardo e doveva accelerare il passo.
    Dopo pochi minuti si ritrovò davanti all'ingresso.
    Spinse la porta ed entrò*

    [RIDE YOUR DREAMS - ore 15.17]


    *Probabilmente era leggermente in ritardo perché Esperanza, la tirocinante, stava già spiegando. Comunque riuscì a sentire gran parte del discorso*

    ...mi auguro che ognuno di voi abbia preso un biglietto all'entrata perché a fine evento verrà sorteggiato un oggetto della mostra. Nella sala prove ho preparato delle scope che ovviamente potete provare così potete valutare personalmente i nostri prodotti, ma attenzione al soffitto sembra un cielo vero ma e un incantesimo proprio come quello di Hogwarts, quindi volate basso! Apro ufficialmente la mostra.. Divertitevi!

    *Robin tornò verso la porta e pescò un biglietto: prese il numero 25, il suo fortunato! Era il suo giorno di nascita, e lo riteneva perciò un numero da pescare.
    Poi si avvicinò ad Esperanza*

    Ciao Esp! Scusami per il ritardo! Beh, non ti rubo altro tempo, vado a provare le scope! Ah, e ho pescato il 25!

    *Disse, dirigendosi in Sala Prove.
    Era bellissimo, sembrava davvero il soffitto di Hogwarts! Robin scelse una scopa e la provò: era davvero eccellente, era docile, robusta, con un'accelerazione velocissima e una frenata stupenda! Fece un altro giro della stanza, poi la lasciò nel caso la volessero provare anche gli altri*


    @William_Rogers, @Ronald_Canard, @Eirwen_Quinn, @Luke_Deaggle, @Emily_Banks, @Varyare_King, @Esperanza_Fuentes, @Celestia_Woodville, @Freya_Hansen, @Helen_White, @Jane_Casterwill, @Achilles_Davids, @Vera_Grace, @Helen_White, @Mihos_Renny, @Amelia_Smith,


  • Ronald_Canard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 40
        Ronald_Canard
    Corvonero
       
       

    *Ronald non senti chiamare Tesoro Wiliam da Esperanza e neppure che si baciarono appassionatamente insomma che avevano atteggiamenti molti intimi perché stava osservando i vari oggetti esposti oltre che adesso stavano arrivando altri clienti per vedere il museo delle scope appartenute da maghi degli anni passati. Successivamente arrivò anche Vera, che la vide solamente scambiarsi i saluti. Quando stava per ricambiare il saluto a Vera, Esperanza cominciò a spiegare un po’ tutto anche la faccenda dei biglietti dell’ingresso cioè che verso la fine di questo evento qualcuno avrebbe vinto un premio, e ricordò a tutti che il cielo era solo un sortilegio come quello di Hogwarts e di volare basso, e augurò il buon divertimento ai clienti. Ronald cercando d'intercettarla chiamandola:*

    Espe….
    *Non venne sentito da Esperanza, poichè la vide andare da Vera e da William che gli sembrò fare uno sguardo torvo nella sua direzione ma non ci pensò più di tanto perché poteva averlo solamente immaginato. Inoltre vide anche arrivare Robin e quindi Ronald pensò:*

    “Accidenti, c’è troppa gente è troppo imbarazzante, meglio distrarmi volando sulla scopa, farò la mia dichiarazione con calma ad Hogwarts”

    *E mentre stava pensando ciò vide arrivare anche Robin e quindi andò prendere una scopa, per distrarsi e divertirsi un po’. Quindi toccò il manico della scopa proprio quando una ragazza rossa fece lo stesso e quando si staccarono le mani e si guardarono in faccia e si accorse che era Amelia ed entrambi erano rossi. Ronald disse:*

    Sono rosso. Fa caldo, vero ?

    * E nello stesso momento in cui lo disse gli venne in mente un metodo per combattere l’imbarazzo come gli aveva insegnato suo padre quando a lui venivano attacchi di paura da palco. Norman funzionava era quello di rilassare i muscoli (soprattutto quelli di spalle e collo) e fare un respiro profondo, e fece quelle cose. Gli sembrò che funzionasse. Quando lui, si senti rilassato, aggiunse sorridendo:*

    “ Strano, abbiamo avuto la stessa idea. Ti va di fare una volata insieme ?”

    *Prima che le rispondesse gli venne mente che alcuni, se non la maggioranza, dei motociclisti facevano quella stessa domanda quando volevano invitare la ragazza a salire sullo stesso mezzo. Quindi aggiunse immediatamente mantenendo il sorriso:*

    in scope diverse s’intende.

    @Freya_Hansen, @Esperanza_Fuentes, @Amelia_Smith, @William_Rogers, @Robin_Peach,


  • Sarah_Jonson

    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 287
        Sarah_Jonson
    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS
       
       

    [Casa Jonson - ore 14.45]


    Cavolo è tardissimo!

    *Fu quello che pensò Sarah Jonson in quell'istante dando un fugace sguardo all'orologio della cucina. Ella fino a poco prima era intenta nella lettura di un libro comprato in quella mattina, infatti passeggiando lungo le strade di Londra in compagnia di alcune amiche babbane aveva adocchiato in vetrina un volume interessante e, non riuscendo a trattenersi l'aveva immediatamente acquistato con le sterline che portava in tasca. Quel pomeriggio si sarebbe tenuto al Ride Your Dream, un negozio di scope volanti ad Hogsmeade, un evento interessante a cui la ormai quindicenne aveva deciso di partecipare. Nello stesso negozio lavorava Esperanza Fuentes, una studentessa di Tassorosso nonché migliore amica della corvetta, era stata proprio lei a parlarle di ciò che aveva organizzato insieme alla proprietaria del negozio Freya Hansen, ex Grifondoro conosciuta soprattutto per il suo incarico di sindaca del villaggio di Hogsmeade. Senza metterci troppo si precipitò nella sua stanza, mettendo il libro nuovo nello scaffale che usava come libreria, spalancando poi l'armadio in legno nel tentativo di trovare qualcosa di adatto per quel giorno speciale. La ragazza scelse di indossare una maglietta bianca a maniche corte con una rosa rossa sopra e un paio di pantaloncini grigi. Terminò prendendo le scarpe bianche e nere, pettinando i capelli rossi lunghi fino alle spalle, per poi uscire di casa in tutta fretta camminando lungo le strade della capitale britannica.*

    [Ride Your Dreams - 15.25]


    *Raggiunse con passi svelti il piccolo Villaggio di Hogsmeade e si fermò per poco nel tentativo di riprendere fiato per il tragitto fatto. Guardò il cielo, nonostante alcune nuvole il caldo era molto dato che si poteva intravedere senza problemi il sole. Ricordandosi poi il motivo per cui si trovava lì, riprese a camminare questa volta più tranquillamente impedendo di farsi distrarre dalle vetrine o dal profumino che emanavano certi negozi o locali. Imboccò Morgana Street, ormai vicinissima al negozio in cui lavorava Esperanza come tirocinante. Di recente anche la rossa aveva aperto un negozio ad Hogsmeade, non ancora ufficialmente dato che si doveva ancora svolgere l'inaugurazione. Si trattava di una libreria rilevata insieme a Sansa Stark, una sua compagna di casata più grande di lei, a cui avevano mantenuto il nome vecchio, "Crimson Phoenix's". Entrata un po' ansimante sentì un chiacchiericcio, doveva essere in ritardo ma senza darci troppo peso prese uno dei bigliettini che dovevano servire per un'estrazione da quello che aveva capito. Lesse il bigliettino, era il numero 14, non le diceva nulla, fece spallucce e cercò con lo sguardo qualcuno di familiare. Identificò per prima la Fuentes e decise di avvicinarsi per salutarla.*

    Ehi Espe! Scusa per il ritardo e complimenti per l'organizzazione. Ah, buongiorno anche a lei sindaca...

    *Sorrise alla donna, la conosceva perché l'aveva assunta come barista tirocinante della Testa di Porco e dei Tre Manici di Scopa, ed inoltre l'aveva fatta entrare gli anni prima nel Consiglio di Hogsmeade, anche se naturalmente non avevano confidenza. Abbracciò subito dopo la tassetta e pure Vera, un altra sua migliore amica, lì presente insieme a Esperanza.*

    Oh ciao Vera!

    *Dopo che l'abbraccio si fu sciolto fece un cenno di saluto a William Rogers, un Grifondoro poco lontano da loro. Rivolse un sorriso anche a Ronald, suo compagno di casa, Amelia, una giovane che aveva conosciuto durante il suo incarico di barista, e infine a Robin, un Grifondoro della sua stessa età. Attese poi la reazione dei presenti ai suoi saluti, soprattutto di Esperanza, dato che sembrava dovesse dire qualcosa di importante.*

    @Esperanza_Fuentes, @Vera_Grace, @William_Rogers, @Luke_Deaggle, @Celestia_Woodville, @Varyare_King, @Jane_Casterwill, @Eirwen_Quinn, @Ronald_Canard, @Robin_Peach, @Achilles_Davids, @Emily_Banks, @Mihos_Renny, @Amelia_Smith,


  • Achilles_Davids

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 7
    Galeoni: 868
       
       

    *Achilles passeggiava muto e silenzioso per le vie di Hogsmeade. Dopo un lungo viaggio si era concesso qualche giorno di sosta a Hogsmeade, prima di ripartire. Non aveva prove di essere ancora braccato, ma restava comunque cauto. Anche nel tepore di quella placida giornata di agosto girava con il mantello con il cappuccio tirato sulla testa e le mani sprofondate nelle tasche, per non dare a vedere che stringeva saldamente la bacchetta, pronto a usarla qualora avesse percepito pericoli. Aveva approfittato di quel paio di giorni per recuperare un aspetto meno inquietante di quanto era arrivato al villaggio. Barba e capelli erano ancora lunghi, ma lavati e spazzolati gli donavano un'aspetto meno da cavernicolo. La cicatrice scintillava sinistra sulla sua guancia, nè egli aveva fatto alcunchè per mascherarla. Ad agosto il villaggio era meno popolato del solito e la cosa non dispiaceva al ragazzo, che non aveva mai disprezzato la solitudine, e che gli era particolarmente cara in quel periodo. Provò un moto di fastidio quando, svoltando in Morgana Street, trovò un assembramento di persone da Ride Your Dreams. Sulle prime imprecò a bassa voce, poi decise di cogliere la palla al balzo. Qualora fosse stato ancora seguito confondersi tra altri giovani come lui avrebbe mascherato le sue tracce. *

    Se vuoi nascondere un albero usa la foresta.

    * Scivolò dentro il locale. Lo conosceva bene, vi era stato diverse volte e conosceva pure la proprietaria. Si mise a cercarla e le si avvicinò, senza abbassare il cappuccio. Avrebbe forse avuto un'aria minacciosa ma non gli importava, Esperanza sapeva che non mordeva. *

    Buongiorno Esperanza, cosa si festeggia oggi? Sono mancato per un po' e non sono molto aggiornato sulle vicende di Hogsmeade.


    @Esperanza_Fuentes,


  • Luke_Deaggle

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 17
        Luke_Deaggle
    Grifondoro
       
       

    *Quei giorni di agosto erano giorni di compere davvero intensi per Luke, aveva compiuto gli undici anni da meno di un mese e aveva tutto l'occorrente per il suo primo anno ad Hogwarts da acquistare. Quella giornata in particolare era stata dedicata al materiale di cancelleria, e aveva dovuto provare almeno 20 piume prima di trovarne una di gallo che lo soddisfava abbastanza, aveva un pennino abbastanza fine e scorreva veloce sulla pergamena, senza contare poi il tempo per tutto il resto... Era quindi abbastanza tardi quanto partì per Hogsmeade, aveva letto che ci sarebbe stato un'esposizione particolare di scope e di certo non poteva mancare, non si sarebbe perso per nulla al mondo un evento del genere! La sua passione per il volo e per i modelli di scope era ben nota anche ai suoi amici che per il suo compleanno gli avevano appunto regalato una scopa magnifica, ciò che ogni undicenne, e non solo, sogna, una Firebolt!

    Mancava quindi qualche minuto alle 15.30 quando con la polvere volante uscì nel camino dei "Tre Manici di Scopa" e uscì a passo spedito in strada per raggiungere il negozio della sindaca "Ride your Dreams". Luke si incamminò e i passi erano lunghi quasi il doppio del normale per raggiungere in fretta il luogo dell'evento visto il suo enorme ritardo. Non distante dal luogo dell'evento, in Morgana Street dovette però improvvisamente rallentare il passo. Da un vicolo laterale sbucò un personaggio alquanto misterioso. Effettivamente era una giornata nuvolosa, ma il caldo del pomeriggio di agosto si faceva sentire, Luke fu quindi molto colpito da vedere un signore camminare coperto da un lungo mantello con il cappuccio tirato su fin sulla testa...*

    "Chissà questo dove starà andando vestito così... Sarà meglio non mi faccia notare..."

    *Luke quindi rallentò il passo per stare a una certa distanza da quel losco figuro, che non poteva fare a meno di incutere un minimo di timore, soprattutto a Luke che, sebbene da pochi giorni possedesse una bacchetta, non conosceva sicuramente nessun incantesimo che gli sarebbe stato utile in quella circostanza. Fu quindi con enorme stupore che osservò quella stessa persona entrare nello stesso posto dove stava andando Luke e dove una calca di persone affollava l'ingresso.

    Dopo che fu entrato fu affascinato dal locale, era stato arredato in modo meraviglioso, ai lati c'erano moltissime scope, e non sembrava affatto di essere in un negozio, sopra di loro sembrava ci fosse il cielo, era una sensazione davvero forte! Riconobbe molti suoi amici tra cui William, Robin, Vera, Ronald, e la ragazza che aveva incontrato all'evento al negozio Saillis che probabilmente era cotta di Ronald, Amelia; vide infine un'altra ragazza che non conosceva, abbastanza alta e con i capelli rossi, probabilmente aveva più o meno l'età di Amelia o di Robin a vederla; salutò tutti i suoi amici sorridente scusandosi per essere un po' in ritardo.*


    Ciao a tutti, scusate il ritardo, finalmente ci sono! Ehi Ciao Robin! Ciao William, non ti avevo visto Ciao a tutti!

    *Cercò di farsi strada verso un largo contenitore che conteneva dei bigliettini numerati, Luke si immaginò di doverne estrarre uno, e così fece. Accanto al contenitore dei numeri stava una ragazza che stava parlando con il figuro incappucciato e che, dalla conversazione con il ragazzo apprese chiamarsi Esperanza, sembrava fare gli onori di casa quindi doveva essere una delle proprietarie del locale o una tirocinante.*



    *Luke andò quindi verso di lei per presentarsi, le sorrise e chinò educatamente il capo in segno di saluto prima di chiederle cosa dovesse fare col numeretto.*

    Salve signorina Esperanza, molto piacere mi chiamo Luke, Luke Deaggle, ho estratto il numero 20, cosa dovrei fare con questo?



    @Esperanza_Fuentes, @Vera_Grace, @William_Rogers, @Luke_Deaggle, @Celestia_Woodville, @Varyare_King, @Jane_Casterwill, @Eirwen_Quinn, @Ronald_Canard, @Robin_Peach, @Achilles_Davids, @Emily_Banks, @Mihos_Renny, @Amelia_Smith, @Sarah_Jonson,


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 863
       
       

    *La Tassorosso aveva appena finito il suo discorso di benvenuto, non era abituata a parlare in pubblico ma lei e Fraya avevano faticato tanto e la quindicenne ci teneva a dare il via alla mostra.
    Il negozio si faceva sempre più colmo di gente, ragazzi in giro per le vetrine della mostra e ragazzi che provavano le scope in vendita del Ride.
    Con quell'evento la rossa sperava anche di dare più notorietà al negozio, c'erano ancora studenti che non lo conoscevano come i ragazzi che avrebbero dovuto frequentare il primo anno a settembre.*

    Ehi Espe! Scusa per il ritardo e complimenti per l'organizzazione..

    *Esp si girò di scatto al suono di quella voce, si trattava della sua amica Sarah che aspettava con ansia dall'inizio dell'evento.*

    Sarah.. Che bello che tu sia arrivata! Ci tenevo tanto che fossi presente anche tu! Non abbiamo più avuto occasione di vederci dal tuo compleanno! Dopo magari ne approfittiamo per parlare un po! Devo dirti una cosa importante, lo già detto a Vera.. Magari può anticiparti qualcosa se vuole!

    *Rise la tassetta facendo l'occhiolino all'amica dai capelli corvini. Esp si allontanò per constatare che tutto procedesse bene, i ragazzi sembravano divertirsi tutti e lei ne fu molto soddisfatta.
    Diresse lo sguardo fuori dal negozio e dall'esterno vide avvucinare un uomo con il cappuccio e la barba lunghissima, entrò all'interno del locale, un brivido di timore attraversò Esperanza che non riconobbe il ragazzo, non subito almeno..*

    Buongiorno Esperanza, cosa si festeggia oggi? Sono mancato per un po' e non sono molto aggiornato sulle vicende di Hogsmeade.

    *Si avvicinò alla tirocinante salutandola ed Esp capí solo allora di chi si trattasse..*

    Achilles sei matto? Mi stavi facendo prendere un colpo vestito così! Hai un aspetto diverso! Ad ogni modo sono felice di vederti! Io e Freya abbiamo organizzato una mostra di scope e oggetti appartenti a maghi e streghe famosi. Spero tu abbia preso il numero all'entrata, alla fine dell'evento faremo un sorteggio se non lo hai preso ti consiglio di recuperarlo se vuoi avere la possibilità di vincere!

    *Sorrise all'amico e si allontanò nuovamente per preparare il sorteggio che avrebbe dato fine a quella mostra, mancava ancora tanto alla fine ma lei era una perfezionista e non lasciava nulla al caso, stava per arrivare nella sala prove per vedere se fosse tutto apposto quando un ragazzino si fermò davanti a lei.*

    Salve signorina Esperanza, molto piacere mi chiamo Luke, Luke Deaggle, ho estratto il numero 20, cosa dovrei fare con questo.

    Ciao Luke, vedo che tu dai gia chi sono. E un piacere per me conoscerti ma chiamami solo Esp, gli amici mi chiamano così e spero che noi due lo diventiamo! Comunque il biglietto che hai preso serve per un sorteggio, il vincitore si portera a casa un oggetto della mostra. Buon proseguimento e spero ti divertirai!

    *Era felice di conoscere gente nuova e fare nuove amicizie.*


    @Mihos_Renny, @Celestia_Woodville, @William_Rogers, @Aster_Moodi, @Helena_Strange, @Luke_Deaggle, @Helen_Benlor, @Achilles_Davids, @Emily_Banks, @Robin_Peach, @Ronald_Canard, @Eirwen_Quinn, @Millennium_Falcon, @Damian_Saps, @William_Rogers @Vera_Grace @Sarah_Jonson



Vai a pagina 1, 2  Successivo