Hogwarts - 2° Piano
Hogwarts - 2° Piano


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Esperanza_Fuentes


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 749
       
       

    DORMITORIO TASSOROSSO


    *Erano le sette e mezza di sera quando Esp tornò al castello dopo aver passato il pomeriggio con il suo ragazzo, erano rientrati in uno stato pietoso a causa della pioggia.
    La ragazza decise di recarsi immediatamente nel suo dormitorio per asciugarsi e mettere qualcosa di asciutto, dopo avrebbe ripreso con gli studi.
    Non appena indossò una tuta comoda valutò che materia ripassare, era stanca di Trasfigurazione, ci aveva passato metà parte del pomeriggio in quella materia.
    Decise di dedicarsi alle Arti Oascure, una materia che la affascinava moltissimo, ma non aveva voglia di studiare da sola, quindi decise di invitare anche Luke, un Grifonforo al suo primo anno ad Hogwarts, era da Halloween che non lo vedeva e aveva voglia di scambiare due chiacchiere con lui.
    Prese inchiostro e pergamena e cominciò a scrivere il messaggio per l'undicenne.*

    Luke.. Ci vediamo nell'aula di Arti Oscure,
    ho bisogno di te per fare un ripasso.
    Esperanza


    *Diede la lettera al suo gufo e raccolse le sue cose per scendere nei sotterranei.*

    AULA DI ARTI OSCURE


    *I corridoi erano ancora stracolmi di studenti, l'ora di cena era vicina, lei si diresse a passo spedito verso i sotterranei sperando di non fare incontri indesiderati.
    L'aula fortunatamente era vuota, Esp entrò e chiuse la porta, si accomodò su uno dei banchi della stanza e aprì il libro, quella sera avrebbe ripassato le maledizioni senza perdono, e sperava che il Grifetto le dasse una mano anche se essendo del primo anno non avrebbe potuto aiutarla molto, ma apprezzava ugualmente la compagnia.*

    @Luke_Deaggle,


  • Luke_Deaggle

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 17
        Luke_Deaggle
    Grifondoro
       
       

    *Erano appena scoccate le 19,30 quando Luke si stava dirigendo a passo svelto verso l'aula di Arti Oscure. Quel pomeriggio aveva ricevuto uno strano biglietto da parte di una compagna Tassorosso del quinto anno che lo invitava a raggiungerlo per fare un ripasso. Luke da un lato fu molto contento di ricevere l'invito perché significava che l'amica lo considerava un ragazzo studioso e capace dall'altro però non riusciva a capacitarsi del perché avesse mandato proprio a li quel messaggio. Luke era soltanto al primo anno e per quanto amasse leggere era ben distante dalle numerosissime conoscenze e competenze che servivano per prepararsi per i GUFO. In un primo momento aveva pensato di rifiutare adducendo qualche scusa ma successivamente aveva pensato che probabilmente Esperanza sapeva benissimo che Luke non era in grado di aiutarla e forse quel biglietto era solo una scusa per potersi incontrare, forse era per dirgli qualcosa che non poteva scrivere direttamente in quel biglietto, chissà...
    In ogni caso, solo recandosi nell'aula di arti oscure avrebbe scoperto di cosa aveva bisogno l'amica quindi, messa da parte ogni remora, tra qualche minuto sarebbe entrato nell'aula dove si erano dati appuntamento. Era davvero curioso di scoprire se davvero pensava che Luke potesse essergli utile, beh certo qualcosa sapeva, infondo era molto studioso, sperava solo che non si trattasse di mettersi a fare incantesimi, lì sarebbe stato in seria difficoltà solo nelle pozioni andava discretamente bene... Ma tutto era da vedere...

    Raggiunse la porta dell'aula che era chiusa, Luke educatamente bussò prima di socchiuderla. Vide che la pel di carota era già all'interno china sui libri quindi il ragazzino entrò richiudendosi la porta alle spalle, prese poi la parola parlando tutto d'un fiato come per togliersi un peso.*

    Ciao, sai vero che io non ti potrò essere molto di aiuto nello studio visto che sono distante anni luce dal livello gufo?

    *Luke comunque spostò una sedia e si sedette in uno dei banchi vicini a quello dove era seduta Esperanza in attesa di sapere cosa avesse in serbo la Tassorosso.*


    @Esperanza_Fuentes,




    Ultima modifica di Luke_Deaggle 3 settimane fa, modificato 1 volta in totale


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 749
       
       

    *Non dovette attendere molto che il ragazzino varcò la porta dell'aula, era assolutamente sicura che sarebbe venuto.
    Esp sollevò gli occhi dal libro per guardarlo, aveva una faccia particolarmente sorpresa.
    La salutò e gli disse che non poteva essergli molto d'aiuto essendo uno studente al primo anno.
    Lei sorrise e rispose..*

    E da chi potevo farmi aiutare? Da Achilles?
    Lui è abbastanza preparato ma dubito seriamente che avremmo studiato molto, non credi?


    *Disse la ragazza, poi pensandoci su si rese conto che Luke non sapeva della svolta che c'era stata nel loro rapporto, quindi a bassa voce, sperando in una sua distrazione disse..*

    A proposito.. Mi sono messa con Achilles..

    Allora non puoi darmi lezioni, ma puoi comunque ascoltare.. Dai fammi delle domande.. La lezione è in queste due pagine.


    *Cambiò immediatamente discorso, non sapeva se lui fosse stato felice o meno vista la paura che gli aveva fatto il Serpeverde nel laboratorio di pozioni.*

    @Luke_Deaggle,


  • Luke_Deaggle

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 17
        Luke_Deaggle
    Grifondoro
       
       

    *Se già di per sé l'invito di Esperanza lo aveva sorpreso, le parole che disse poco dopo il suo arrivo lo lasciarono completamente allibito e a bocca aperta. Luke aveva appena finito di dirle che non le avrebbe potuto essere di grande aiuto nel ripasso visti i diversi anni di studio che li dividevano quando Esperanza come un fulmine a ciel sereno aggiunse poche parole che fecero spalancare le palpebre al Grifondoro.*

    A proposito.. Mi sono messa con Achilles..

    Allora non puoi darmi lezioni, ma puoi comunque ascoltare.. Dai fammi delle domande.. La lezione è in queste due pagine.


    *Luke si stropicciò gli occhi come a voler controllare che fosse proprio Esperanza la ragazza che aveva davanti, Achilles infatti era quel ragazzo che Luke aveva incontrato la sera di Halloween nei sotterranei, e se Luke non aveva potuto far altro che offrirgli un assaggio della pozione che stava sperimentando e il loro dialogo era finito lì, insieme a Esperanza erano stati protagonisti di un vero e proprio duello, lanciandosi fatture l'un l'altro, Luke se ne era uscito da quel sotterraneo dopo aver porto ad Achilles un secchio in cui vomitare le lumache che gli uscivano dalla bocca per la fattura della Tassorosso: insomma assistendo a un rapporto tra i due che a tutto faceva pensare, tranne che i due fossero in procinto di un fidanzamento. Luke uquindi la guardò quanto mai incredulo.*

    COOOSAAA? Con Achilles????

    Vuoi dire, con quell'Achilles???

    Ma tu, ma tu stavi con William!!! Come è possibile??


    *esclamò Luke non riuscendo a contenere lo stupore. Mentre aspettava una risposta dell'amica prese i fogli che Esperanza gli aveva passato e diede un'occhiata agli argomenti su cui doveva interrogare la studentessa più grande.*



    @Esperanza_Fuentes,


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 749
       
       

    *La ragazza cercò di accennare a bassa voce il fidanzamento con Achilles, in modo che lui non ci facesse tanto caso. E invece... Invece era accaduto l'opposto.
    Il Grifonforo rimase più che sbalordito a quella frase ricordando forse la notte di halloween nei sotterranei, ma il ragazzino non sapeva la storia dal principio..
    Giustamente le chiese se stesse ancora con William, visto che fino a meno di un mese fa erano stati al suo compleanno insieme, la ragazza si imbarazzò tantissimo, il viso si arrossì, non era da lei, ma era consapevole del fatto di aver commesso una brutta cosa lasciando William per poi mettersi con il Serpeverde soltanto qualche giorno dopo. *

    Beh.. Io e Will abbiamo rotto per halloween, alla festa.
    Con Achilles invece è complicato, sono sempre stata innamorata di lui, e prima che scomparisse nel nulla stavamo cominciando a frequentarci..


    *Disse la ragazza senza distogliere lo sguardo dai libri, non andava fiera di come aveva trattato il suo ex, in fondo non se lo meritava, era stato sempre molto premuroso nei suoi confronti.
    Negli ultimi giorni però era freddo e distante e diciamo che alla pel di carota le fu offerto un capro espiatorio. *

    @Luke_Deaggle,


  • Luke_Deaggle

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 17
        Luke_Deaggle
    Grifondoro
       
       

    *Luke osservò come Esperanza arrossì alla sua domanda; era un comportamento che non aveva mai visto prima dalla Tassorosso, solitamente infatti la ragazza era molto spavalda e impertinente, persino irriverente, prova ne era l'atteggiamento che aveva avuto nei confronti di Achilles quella famose notte di Halloween. Eppure a quello stesso nome ora arrosiva, Luke abbassò gli occhi, forse era stato troppo diretto nei confronti dell'amica, non voleva sembrarle sfacciato tuttavia non aveva saputo trattenere il suo commento. La ragazza spiegò come erano andate le cose e, come Luke aveva intuito già quella notte nel laboratorio di pozioni, la storia tra Esperanza e Achilles affondava le proprie radici nel passato, passato che Luke non poteva conoscere dal momento che era appena arrivato a Hogwarts. Tuttavia Luke non poté non dispiacersi per l'amico e compagno di casa William, ora quelle parole spiegavano il comportamento dell'amico dell'ultimo periodo. William era un ragazzo strano, con una strana attrazione per le arti oscure, ma Luke che essendo ancora piccolo non poteva non provare ammirazione per i suoi concasati più grandi, lo considerava un amico e un bravo ragazzo. Nell'ultimo periodo, nonostante William volesse sempre mostrarsi duro, doveva aver sicuramente risentito della delusione amorosa. Luke non voleva essere invadente pertanto decise di non chiederle più nulla di quella storia, in fondo era qualcosa che non lo riguardava, solo un commento gli venne spontaneo prima di riprendere in mano i fogli che Esperanza gli aveva passato poco prima. Forse le parole di Luke potevano sembrare estremamente ingenue ma si sa, la visione dell'amore tra i più piccoli spesso è idealizzata e mistificata.*

    Ma quindi tu non amavi veramente William?


    *chiese Luke, ancora con gli occhi bassi per paura di imbarazzare l'amica come aveva fatto poco prima, con tono dolce. Sollevò poi leggermente i fogli per leggere cosa vi fosse scritto sopra cercando di recuperare il suo solito tono calmo e concentrato.*

    Beh vediamo, cosa devi ripassare oggi?




    @Esperanza_Fuentes,


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 749
       
       

    *Luke era sempre stato un ragazzino curioso, Esp lo conobbe una giornata al castello, aveva combinato un guaio che la Tassorosso aiutò a risolvere.
    Da quel giorno si era molto affezionata al Grifondoro e divennero subito amici.
    Esp spiegò brevemente com'era nato il fidanzamento tra lei e Serpeverde e Luke non fece più domande eccetto una.
    Doveva aspettarsi quella domanda, lui e Will erano ottimi amici.*

    Beh..E difficile da spiegare.. Voglio molto bene a Will, e credevo che Achilles non sarebbe più tornato, perciò ho cominciato una storia con lui.
    Mi sono affezionata veramente a lui devi credermi, ma poi ho saputo del ritorno di Achilles.. E il mio cuore pensava sempre a lui e non potevo prendere in giro Will, non se lo merita.


    *Disse la ragazza desolata per il suo ex ragazzo, al dito portava ancora il suo anello, lo girò un paio di volte dal nervosismo, poi riprese a studiare.*

    Sto ripassando le maledizioni senza perdono. Se magari tu mi fai qualche domanda vedo se sono capace a rispondere.

    @Luke_Deaggle,


  • Luke_Deaggle

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 17
        Luke_Deaggle
    Grifondoro
       
       

    *Luke annuì alle parole di Esperanza senza aggiungere altro se non un semplice:*

    capisco...

    *una semplice parola detta a mezza voce, quasi sussurrata, per paura persino quella parola risultasse indiscreta. Luke detestava passare per impiccione, non lo era affatto, e per lui ciascuno era libero di fare ciò che voleva.
    Non voleva farsi i fatti altrui ma non aveva saputo trattenersi da quelle domande su un suo compagno di casa e amico William e su quella relazione terminata così bruscamente. Inevitabilmente condividendo il dormitorio era impossibile nascondersi certe cose tra compagni di casa e specie all'animo sensibile di Luke la tristezza nel viso dell'amico e i singhiozzi notturni non erano passati inosservati. Ma tant'è, ormai così erano andate le cose e non era affar suo e così annuì alle parole della ragazza che gli aveva parlato del suo rifiorire della relazione con Achilles. Stava aspettando la Tassorosso gli dicesse cosa doveva ripassare, ma non mancò di osservare come si rigirava un anello al dito in modo un po' troppo forzato, segno inquivocabile di un certo nervosismo della ragazza, forse erano quelle domande troppe schiette che Luke non sapeva edulcorare ad averla resa nervosa per cui Luke si sentì in dovere di scusarsi.*

    Scusami, non volevo metterti in imbarazzo!

    *disse prima di tornare a guardare la pergamena che aveva tra le dita. Avrebbe voluto chiederle di più su quel ragazzo che aveva incontrato nel sotterraneo la notte di Halloween, dal momento che lei ci si era fidanzato doveva sapere infatti tutto su quel ragazzo che a Luke appariva ancora come un'entità misteriosa, di lui non sapeva nient'altro che il nome, né quanti anni avesse né la casa, né tantomeno come mai quella figura lo incuriosisse tanto...

    Tuttavia ora era lì per altro, doveva infatti aiutare l'amica a ripassare, anche come le potesse essere di così grande aiuto il piccolo undicenne per Luke era ancora un punto interrogativo. Ma di nuovo quella sera, ulteriore colpo di scena in una serata che già ne aveva avuti molti, Luke spalancò le palpebre alle parole della ragazza.*

    Sto ripassando le maledizioni senza perdono. Se magari tu mi fai qualche domanda vedo se sono capace a rispondere.

    *Luke ovviamente ne aveva sentito parlare, ma non pensava affatto che quella fosse materia di studio, tantomeno al quinto anno, nell'innocenza dei suoi undici anni pensava quel fossero argomenti proibiti, riservati ai soli maghi oscuri, invece non solo Esperanza studiava quegli argomenti ma Luke doveva pure aiutarla nello studio. Un misto di paura e di curiosità si impadronì di lui, se da un lato temeva ciò che avrebbe potuto trovare scritto su quelle pagine, dall'altro lato ne era molto incuriosito, quella poteva pur sempre essere un'occasione per scoprire qualcosa su argomenti altrimenti inaccessibili a uno del primo anno come lui. Dopo quindi un primo momento di enorme stupore spostò gli occhi sulla pergamena senza dire nulla su quella sua improvvisa reazione, ora doveva concentrarsi per aiutare l'amica nello studio e così dopo aver scorso qualche riga fece un profondo respiro e le rivolse la prima domanda.*

    Bene, allora qual è la più letale delle... maledizioni ?

    *una piccola pausa separò l'ultima parola, sembrava impossibile ma una naturale ritrosia nel ragazzino gli impediva come una forza misteriosa di pronunciare quella parola.*




    @Esperanza_Fuentes